Sei sulla pagina 1di 11

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.

it
in modalit compatibile www.dyndns.org
Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio
DVR oppure Camera IP sul sito http://dyndns.it.
Utilizzando il serizio di dyndns.it possiamo registrare un nostro !nome host! che ci permetter" di
accedere remotamente al nostro apparato anche #uando non conosciamo l!indirizzo IP.
$nche se il nostro DVR o la nostra C$% non supporta dyndns.it sar" possi&ile comun#ue utilizzare
il serizio in modalit" compati&ile con dyndns.org. In #uesta guida edremo come fare per
utilizzare la modalit" compati&ile.
I passi che edremo in #uesta guida sono i seguenti:
'. Creazione di un account su dyndns.it
(. Creazione di un nome host per indirizzare il nostro DVR
). Proa di funzionamento
*. Impostazione dei parametri DD+, per DVR che supportano solo dyndns.org
Ci- che #uesta guida non copre . la parte di portfor/arding nel caso nella nostra rete sia presente un
router che de&&a reindirizzare le connessioni erso il DVR. $ #uesto scopo rimandiamo al sito in
lingua inglese 0http://portfor/ard.com/ 1 che copre la configurazione di un alto numero di apparati
oppure al manuale del proprio router.
Nota sui nomi usati in uesta guida!
In #uesto esempio utilizzeremo i seguenti dati di esempio:
+ome Utente: pippo
Pass/ord: xxxx
+ome 2ost: webcampippo.homepc.it
Utilizzeremo indifferentemente i termini DVR o Router in #uando entram&e i dispositii possono
essere configurati per utilizzare il DD+,. Dipende dalla nostra architettura di rete3 #uale scegliere
per la configurazione. Di solito noi preferiamo configurare il Router se presente. In ogni caso le
istruzioni #ui riportate si adattano a #ualsiasi apparato che supporta DD+,.
Nota sul tipo di abbonamento!
4utte le configurazioni presentate su #uesta guida non richiedono un a&&onamento a pagamento. 5!
possi&ile effettuare tutte le proe #ui riportate con un a&&onamento 6R55.
Pagina '
1. Creazione Account su DynDNS.it
$ccedere all!indirizzo http://dyndns.it.
Per registrare su&ito un nuoo account occorre cliccare sul &ottone in alto a destra Registrati che
a&&iamo eidenziato nell!immagine con un rettangolo rosso.
Questo ci permetter" di isualizzare le dierse opzioni per la registrazione.
+ota:
Se usiamo il nostro DVR o Router in modalit nativa allora un account FREE gratuito pi che
sufficiente. Se invece siamo costretti ad utilizzare la modalit compatibile perch il nostro DVR o
R!"#ER supporta solo d$ndns.org% allora occorrer aggiornare il proprio abbonamento almeno
a standard.
Pagina (
+ella pagina successia . possi&ile scegliere il tipo di account desiderato.
In #uesto esempio utilizzeremo un account Free che ci permetter" di configurare il sistema e testare
la modalit" compati&ile con dyndns.org
6acciamo #uindi clic7 sul &ottone Registrati nella sezione 6R553 per accedere al modulo di
registrazione.
Pagina )
+on ci resta #uindi che compilare il modulo di registrazione con i nostri dati:
Un paio di informazioni sui dati richiesti:
Username:
si tratta del nome utente che ci permetter" di accedere al sistema. Questo sar" poi il nome che
inseriremo nel nostro apparato per utilizzare il serizio.
Email:
5! importate inserire una email a cui a&&iamo accesso e che leggiamo spesso3 in #uanto su #uesta
email riceeremo la pass/ord iniziale per accedere al sistema3 e inoltre riceeremo eentuali alert
riguardo al serizio.
First Name, Last Name e accettazione dei termini d'uso3 non presentano particolari
pro&lematiche e anno compilati o&&ligatoriamente.
Dopo aer cliccato sul &ottone Registrati3 riceeremo ia email3 all!indirizzo che a&&iamo inserito3
la pass/ord per poter accedere al serizio.
Come gi" preannunciato i dati che a&&iamo inserito sono:
+ome Utente: pippo
Pagina *
2. Creazione di un Nome HOST
Dopo aer riceuto i parametri per l!accesso possiamo passare a creare il nostro nome host
personale. +el nostro caso ogliamo creare webcampippo.homepc.it per poter indirizzare il nostro
DVR.
$ccediamo a dyndns.it con user e pass/ord e ci apparir" una ideata come la seguente
Per creare un nuoo host do&&iamo accedere alla funzione di Gestione ost che possiamo
raggiungere cliccando sul &ottone eidenziato nella immagine precedente da un rettangolo rosso.
Pagina 8
9a gestione host3 ci apparir" completamente uota come nella immagine seguente. Qui potremo
procedere alla creazione del nostro primo 0e unico se utenti 6R551 host.
5! possi&ile procedere alla creazione dell!host semplicemente cliccando sul &ottone +uoo 2ost
eidenziato con il nostro rettangolo rosso nell!immagine precedente.
&ota
'ome "tenti FREE abbiamo la possibilit di creare ( solo host e )uindi pensiamo bene al nome
da utilizzare.
Pagina :
Quella che segue . la maschera per la creazione dell!host:
In pratica possiamo compilare nel seguente modo #uesta maschera:
'. +ome 2ost
Qui inseriremo il nome con cui ogliamo identificare il nostro dispositio. In #uesto
ogliamo creare /e&campippo.homepc.it e #uindi inseriamo webcampippo.
Il nome di dominio !"E#$.%&, lo scegliamo direttamente dal menu a tendina che ci
permette di scegliere tra i domini utilizza&ili per la registrazione.
(. Indirizzo IP
Quello che appare nella maschera gi" compilata . l!indirizzo IP della nostra connessione. ,e
stiamo utilizzando la stessa connessione su cui si troa il nostro DVR allora possiamo
lasciare l!indirizzo precompilato nella maschera.
$ttenzione: non fare l!errore di inserire un indirizzo locale 0tipo ';(.':<.=.= oppure
'>.=.=.=1 altrimenti il nostro DVR non sar" raggiungi&ile dall!esterno.
). Infine clicchiamo sul &ottone CR5$ 2?,4 per creare il nostro host.
,e tutto a &ene3 se il nome scelto . unico allora il sistema ci risponder" con un o7 e possiamo
tornare alla gestione host.
Pagina @
1
2
3
+ella gestione host a #uesto punto edremo nell!elenco il nostro nuoo host appena creato.
In particolare sono importante i alori riportati nelle dierse colonne:
Nome ost
Il nome host completo che possiamo usare nel &ro/ser per accedere al nostro DVR
%#
9!IP a cui il nome host sta puntando in #uesto momento
'ggiornato
Questa colonna indica:
!(: se il nome host punta esattamente alla stessa connessione che stiamo utilizzando per
isualizzare la pagina
N!: se punta ad un!altra connessione.
Ultimo 'ggiornamento
Data e ora dell!ultima olta che l!IP . stato aggiornato dall!esterno 0ad esempio dal nostro DVR o
router1
)tato
Qual . lo stato in cui si troa il nostro host in #uesto momento. Qualsiasi alore che non sia Attivo
indica che il nostro host . stato disattiato. In ogni caso . possi&ile aggiornare solo host in stato
Attivo.
* )uesto punto anche la creazione dell+host completata e possiamo procedere con alcuni test
prima di configurare il nostro DVR.
Pagina <
3. Prova di funzionamento
$ #uesto punto3 prima di configurare l!aggiornamento automatico3 possiamo proare se la
configurazione del nostro DVR e del nostro Router . funzionante. ,i tratta di un test che prescinde
dal funzionamento del DD+, e di DynD+,.it
'. Indiiduiamo l!IP della nostra connessione.
Utilizzando un computer connesso alla connessione doe si troa il dispositio accediamo
alla pagina http://chec7ip.dyndns.it.
?tterremo l!indicazione del nostro IP. ,upponiamo che il risultato sia il seguente:
Current IP Address: 2.33.46.153
(. Proiamo ad accedere ia Aro/ser in locale
Inseriamo l!indirizzo IP nel &ro/ser e erifichiamo di riuscire ad accedere.
+el nostro caso proiamo http://(.)).*:.'8)
In #uesto modo doremo riuscire ad accedere al nostro dispositio.
). Proiamo ad accedere da remoto
Per essere certi possiamo proare ad accedere allo stesso IP anche da remoto3 magari
contattando un conoscente che si troa fuori dalla nostra connessione.
,e uno di #uesti test fallisce occorre erificare l!esatta configurazione del proprio Router e del
proprio DVR. ,e non si isualizza il proprio DVR3 ma appare una pagina &ianca oppure la home
page del proprio Router allora . un pro&lema di port for/ard.
6ino a che il test ) non riesce e non si . in grado di isualizzare il proprio DVR con l!IP . inutile
tentare di configurare il DD+, o l!aggiornamento automatico. ,olo se il numero ) ha successo
continuate con i seguenti punti.
*. Verifichiamo che il nome host sia aggiornato
$ccediamo alla pagina di B5,4I?+5 2?,4 su dyndns.it e erifichiamo che le colonne
,4$4U, riportino $ttio e $ggiornamento il alore ?C. +el caso non sia aggiornato .
possi&ile aggiornare manualmente cliccando sul nome host.
8. Proiamo ad accedere con il nome host
,e riusciamo a raggiungere il nostro DVR con l!IP allora possiamo accedere anche il nome
host che a&&iamo creato su dyndns.it
Proiamo pertanto ad inserire il nome host nel &ro/ser. +el nostro caso inseriremo
http:///e&campippo.homepc.it e erifichiamo di edere il tutto.
,e anche il test al numero 8 . andato a &uon fine allora possiamo proseguire e configurare
l!aggiornamento automatico nel nostro DVR.
Pagina ;
4. Confiurazione D!" in moda#it$ com%ati&i#e dyndns.or
$ #uesto punto3 dopo aer creato il nostro host possiamo e a&&iamo erificato che funziona
dall!esterno3 possiamo configurare l!aggiornamento automatico in modalit" compati&ile.
Con modalit" compati&ile intendiamo che faremo credere al Router o al DVR di parlare con
dyndns.org #uando in realt" parler" con dyndns.it
Per far #uesto occorrer" dapprima impostare i D+, della connessione 0Primario e ,econdario1 sui
seguenti alori:
Primario: '>;.()(.<<.)
,econdario: '>;.()(.<<.*
$d esempio nel nostro Router Realte7 0li impostiamo nel seguente modo1
+el caso il Router richieda piD di due D+,3 . possi&ile inserire gli stessi alori piD olte.
Dopo la modifica dei D+, possiamo passare a configurare il DD+, o Dynamic D+,
Pagina '>
+el nostro Router utilizzato per #uesta guida3 la maschera di configurazione del DD+, . la
seguente. Come in molti apparati il proider DD+, . seleziona&ile solo da un menD a tendina e non
. imposta&ile a piacimento. Questo ci o&&liga ad utilizzare la modalit" compati&ile.
ostName o *omain
,i tratta del nome host che a&&iamo creato su dyndns.it.
+el nostro caso: webcampippo.homepc.it
+on inserire http:// o ///. ,olo il nome del nome host completo.
Username e #assword:
,ono #uelli che utilizziamo per accedere a dyndns.it. ,e li modifichiamo sul sito occorre ricordarci
di cam&iarli anche sul router o nel DVR.
Nota se il router indica di inserire l'email al posto dello username, inserire comunque lo username.
$ #uesto punto possiamo accettare le modifiche e al primo cam&io di IP il nome host su dyndns.it
err" aggiornato.
Se )ualcosa va storto verificate i seguenti punti,
'. Configurare solo ' tra Router e DVR3 +?+ entram&iE
(. Di preferenza il Router . #uello che si accorge in modo piD sensi&ile che l!IP . cam&iato. Il
DVR se si troa su rete locale e se non dispone di un soft/are eoluto potre&&e non
accorgersi del cam&io dell!IP dinamico
). ,olitamente i dispositii controllano ogni '> minuti il cam&io dell!IP e #uindi
l!aggiornamento del nome host potre&&e aenire anche '8 minuti dopo che si . acceso e
spento il router.
*. ,e si usa la modalit" compati&ile erificare di utilizzare i dns di dyndns.it proando ad
accedere alla pagina http://erifica.dyndns.org. Dee apparire la stessa pagina che si ottiene
all!indirizzo http://chec7ip.dyndns.it. ,e #uesto non aiene erificare di aer inserito
correttamente i due D+, '>;.()(.<<.) e '>;.()(.<<.*. Inoltre potre&&e essere che il Router
tenga in cache il ecchio D+, e pu- essere necessario effettuare una accensione e
spegnimento.
8. Quando si cam&ia IP chiudere e riaprire il &ro/ser prima di accedere al proprio nome host.
Pagina ''