Sei sulla pagina 1di 8

UNIVERSIT DEGLI STUDI DITORINO

Dec;eto Rettorale del rt3F'/A Lt


OGGETTO: Selezione per titoli per l'ammissione ai corsi' di laurea magistrale in PSICOLOGIA CUNICA:
SALUTE ED INTERVENTI NELLA COMUNIT (Cla$se LM-51) e magistrali interdipartimentaliin
SCIENZE DEL CORPO E DELLA'MENTE (Classe LM-51) e in PSICOLOGIA CRIMINOLOGICA E
FORENSE (ClasseLM-51)- DipartimentodiPsicologia- AnnoAccademico2014/15.
ILRETTORE
VISTAla Legge 2 agosto 1999, n. 264 recante "Norme in materia di accessi ai corsi universitari";
VISTA la legge 30 luglio 2002, n. 189 "Modifica alla normativa in materia di immigrazione e di asilo" e in particolare
l'art. 26;
VISTOil Decreto del Presidente della Repubblica 18 ottobre 2004, n. 334 "Regolamento recante modifiche ed
integrazioni al Decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1999, n. 394 in materia di immigrazione";
VISTOil Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di trattamento di dati personali";
VISTO il Decreto Ministeriale 22 ottobre 2004, In'. 270 "Modifiche al Regolamento recante norme concernenti
l'autonomia didattica degli Atenei, approvato con Decreto del Ministro dell'Universit e della Ricerca Scientifica e
Tecnologica 3 novembre 1999, n. 509";
VISTOil D.M. del 16 2007 con il quale sono state determinate le classi delle lauree universitarie;
VISTA la Legge 8 ottobre 2010, n. 170 "Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito
scolastico";
VISTOil D.M. 23 dicembre 2013, n. 1059, avente oggetto "Autovalutazione, Accreditamento iniziale e periodico delle
sedi e dei corsi di studio e Valutazione periodica. Adeguamenti e integrazioni al D.M. 30 gennaio 2013, n. 47";
VISTA la nota prot. n. 7802 del 24 marzo 2014 del MIUR, avente ad oggetto "Norme per l'accesso degli studenti
stranieri ai corsi universitari";
VISTA la delibera del Dipartimento di Psicologia del 13 marzo 2014, concernente il numero degli studenti iscrivibili al
anno del corso di laurea magistrale interdipartimentale in PSICOLOGIA CRIMINOLOGICA E FORENSE (classe LM-
51), in SCIENZE DEL CORPO E DELLA MENTE e magistrale in PSICOLOGIA CLINICA:SALUTE ED INTERVENTI NELLA
COMUNITA' (classe LM"51) per l'anno accademico 2014/15;
VISTA la nota prot.n. 602 del 18 maggio 2011 del MIUR, avente ad oggetto "Norme per l'accesso degli studenti
stranieri ai corsi universitari nel trinnio 2011-2014";
VISTAla legge 30 luglio 2002, n. 189 "Modifica alla normativa in materia di immigrazione e di asilo" ed in particolare
l'art. 26;
VISTO il Decreto del Presidente della Repubblica 18 ottobre 2004, n. 334 "Regolamento recante modifiche ed
integrazionial Decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1999, n. 394 in materia di immigrazione";
VISTA la delibera del Senato Accademico del 15 aprile 2014, concernente il numero degli studenti iscrivi bili al primo
anno del corso di laurea magistrale interdipartimentale in PSICOLOGIA CRIMINOLOGICAE FORENSE (classe e
magistrale in PSICOLOGIA CLINICA:SALUTE ED INTERVENTI NELLA COMUNITA' (classe LM-51) per l'anno accademico
2014/15; .
VISTA la delibera del Consiglio di Amministrazione del. 16 aprile 2014, concernente il numero degli studenti iscrivi bili
al primo anno del corso di laurea magistrale interdipartimentale in PSICOLOGIA CRIMINOLOGICA E FORENSE (classe
LM,51) e magistrale in PSICOLOGIA CLINICA:SALUTE ED INTERVENTI NELLA COMUNITA' (classe LM-51) per l'anno
accademico 2014/15; ,
VISTAla delibera del Senato Academico del 9 maggio 2014, concernente il numero degli studenti iscrivibili al p'rimo
anno del corso di laurea magistrale interdipartimentale in SCIENZE DEL CORPO E DELLA MENTE (Classe LM-51) per
l'anno accademico 2014/15; .
VISTAla delibera dei Consiglio di Amministrazione del 9 maggio 2014, concernente il numero degli studenti iscrivibili
alprimo annodel corso'di laurea magistrale interdipartimentale in SCIENZE DEL CORPO E DELLA MENTE (ClasseLM-
51) per l'anno accademico 2014/15;
UNIVERSITDEGLISTUDIDITORINO
VISTA la delibera del Consiglio di Dipartimento di Psicologia del 13 maggio' 2014, concernente la nomina della
Commissione valutatrice per l'accesso ai corsi magistrali a numero programmatodel suddetto Dipartimento, per l'a.a.
2014/2015;
,
VISTA la delibera del Senato Accademico del 19 maggio 2014 concernente le scadenze amministrative per l'anno
accademico2014-2015;
VISTA la delibera del Consiglio di Dipartimento di Psicologia del 17 giugno 2014, concernente i criteri di accesso ai
corsi magistralianumeroprogrammatodel suddettoDipartimento, perl'a.a. 2014/2015;
VISTAla delibera del Consiglio di Dipartimentodi Psicologia dell'8 luglio20H,concernente le scadenzedella selezione
pertitoli perl'accessoai corsi magistralia numero programmatodel suddettoDipartimento, perl'a.a. 2014/2015;
VISTO il D.M. 13 giugno 2014 n.460con il quale sono stati accreditati presso l'Universit degli studi di Torino per
l'a.a. 2013/14 i Corsi di,laurea magistrale in PSICOLOGIA CLINICA:SALUTE ED INTERVENTI NELLA COMUI'HTA'
PSICOLOGIA CRIMINOLOGICA E FORENSE (classe LM-51) e magistrali interdipartimentali in SCIENZE DEL CORPO E
DELLA MENTE (classe LM-51), ein PSICOLOGIA CRIMINOLOGICA EFORENSE (classe LM-51);
DECRETA
indetta per l'anno accademico 2014/2015 la selezione pertitoli per l'ammissione ai corsi di laurea magistrale nella
classe LM-51 del Dipartimento di Psicologia e altri sotto riportati, con i seguenti posti messi a concorso (distinti per
categoria amministrativa):
CorsodiLM inPSICOLOGIACLINICA:SALUTEEDINTERVENTINELLACOMUNIT(Dipartimento di PsicOlogia)
- Postitotali:273
- n.270 studenti comunitarienon comunitari dicui alla legge30 luglio2002, n. 189,art. 26;
- n. studentinoncomunitari residenti all'estero.
Corse; di LM interdipartimentale in SCIENZE DEL CORPO E DELLA MENTE (Dipartimenti di Psicologia e di
Neuroscienze) - Postitotali:183
- n. 180 studenticomunitari enon comunitari dicui alla legge30 luglio2002, n. 189,art. 26;
- n. studenti noncomunitari residenti all'estero.
CorsodiLM interdipartimentaleinPSICOLOGIACRIMINOLOGICAEFORENSE (Dipartimento di Psicologia e di
Giurisprdenza) - Postitotali:153
- n.150 studenti comunitari enon comunitari di cui alla legge30luglio2002, n. 189,art.26;
- n. studentinon comunitari residenti all'estero; . .
ACCESSO ALPORTALEDITENEO EAISERVIZIONUNE- REGISTRAZIONE
Per l'accesso al Portale di Ateneo e ai servizi on-line, tra i quali la presentazione della domanda di ammissione al
concorso, occorreseguire le seguenti istruzioni:
sesi gistatistudenti dell'Universitdegli diTorinoocorre selezionare la voce login che si trova
sulla homepagedi www.unito.it o cliccare direttamente sul COllegamento http://www;unito.itllogin utiliizando le
credenziali (usernameepassword)forniteal momentodella registrazioneal portale;
senonsi maistatistudentidell'UniversitdegliStudidiTorino necessarioeffettuarela registrazioneal
portale di Ateneo. Le istruzioni e la procedura per la registrazione sono.reperibili sul portale www.unito.it.
seguendoil percorsoHome Servizi perglistudenti >>Immatricolazionieiscrizioni.
DMANDADIPARTECIPAZIONEALLASELEZIONE
La domanda di partecipazione alla selezione dovr essere presentata nel periodo dal 24 luglio al 22 settembre 2014
con la sola modalit on-line. La procedura sar attiva fino alle ore 23.59 del 22 settembre 2014..Per
informazioni dettagliatesulle modllit di consultare il portale www.unito.it seguendo il percorso
Home Servizi pergli studenti Immatricola.zionie iscri2ioni. . . .
Ilversamento della quota di partecipazione alla.selezione, nella misura stabilita per l'a.a. 2014/2015 dal Consiglio di
Amministrazione dell'Universit degli Studi di Torino nella seduta del 20.06.2014 (C 50,00 non rimborsabile, oltre
UNIVERSITDEGLISTUDIDITORINO
commissione bancaria per.servizio MAV pari a(: 1,50), dovr essere effettuato entro il giorno 22 settembre 2014 e la
quietanzadipagamentodovressereconservata ed eventualmenteesibita. su richiesta.
AI momento della presentazione on line della domanda di partecipazione alla selezione, il candidato dovr
indicare il/i corsoli di laurea magistrale per il/i quale/i intende concorrere.
AI FINI DELL'UTILIZZO DI TUTTI I POSTI DISPONIBILI PER CIASCUN CORSO, INFATTI CONSENTITO
ALLO STUDENTE DI ESPRIMERE FINO A TRE OPZIONI, IN ORDINE DI PREFERENZA, TRA I CORSI
INTERESSATI.
L'ORDINE DELLE PREFERENZE ESPRESSE SAR VINCOLANTE E, UNA VOLTA COMPLETATA E CONFERMATA
LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE, NON POTR PI ESSERE MODIFICATO.
LE GRADUATORIE PER CIASCUN CORSO DI STUDI SARANNO STILATE SULLA BASE DEL PUNTEGGIO
COMPLESSIVO CONSEGUITO E OGNI CANDIDATO SAR INSERITO IN OUELLAIE DEL./I CORSOII PER I
OUALI HA DICHIARATO DICONCORRERE.
L'ORDINE DELLE PREFERENZE ESPRESSO DAL CONDIDATOCONSENTIR UNA GESTIONE PI CELERE DELLE
OPERAZIONI DI SCORRIMENTO DELLE' GRADUATORIE SECONDO LE MODALIT DI SEGUITO
ESEMPLIFICATE.
Il giorno della pUbblicazione delle graduatorie, la posizione del candidato sui corsi per i quali ha espresso
opzione potr essere:
"Ammesso"
Il candidato che, a seguito della valutazione dei titoli, risulta aver conseguito un punteggio complessivo che lo
colloca nella graduatoria in una posizionecompresa nel numerodi posti disponibili perla categoria amministrativa
perla qualeconcorre, PU ISCRIVERSI confermando la preimmatricolazioneon line e recandosi presso l'Ufffciodi
Segreteria Studenti del Polo di Psicologia, sito in ViaG. Verdi, 12 - 10124Torino per perfezionarla entro e non
oltrelescadenzedi seguitoindicate(vedi paragrafoIMMATRICOLAZIONI).
"Non ammesso"
Ilcandidatoche, aseguitodella valutazionedeititoli, risulta non averconseguitoun punteggiocomplessivoche lo
colloca nella graduatoria in una pOSizione compresa nel numerodi posti disponibili perla categoria amministrativa
per la quale concorre, deve attendere i ripescaggi. Lo stato non cambier qualora sia raggiunta la copertura dei
posti disponibili per la categoria amministrativa per la quale concorre. Occorre consultare frequentemente il
propriostatonella MyUniTO. .
"Annullato"
Ilcandidato risulta"ammesso"(edunquepu procedereall'immatricolazione) su un corso di preferenza maggiore
epertantola preferenza minorenell'ordinedellescelte.effettuate stata annullata.
N.B. Risulta annullato anche il candidato che "ammesso" lascia trascorrere il termine previsto dal bando per
procedereall'immatricolazione.
ESEMPIO:
a) Uno studentecheabbia espressocomeordinedi preferenze:
1. PSICOLOGIA CLINICA: SALUtE ED INTERVENTI NELLACOMUNIT
2. SCIENZE DELCORPO EDELLA MENTE
3. PSICOLOGIACRIMINOLOGICA EFORENSE
e che risulti."Ammesso" nella graduatoria di PSICOLOGIA CUNICA: SALUTE ED INTERVENTI NELLA COMUNIT,
dovr necessariamente iscriversi a Corso di Laurea (la 2
a
e 3.
a
scelta verranno automaticamente'annullate)
entrola finestra temporale utile(vedioltrenel Bando);
b) Qualora il studente risulti "AmlTesso" nella graduatoria del corsodilaurea di sua 2
a
scelta (SCIENZE
DELCORPO EDELLA MENTE), la sua 3
a
opzionesar automaticamenteannullata, mentrerimarr nella graduatoria
della sua la scelta in attesa 'di un possibile'ripescaggio.Qualora questo avvenga, se nel frattempo avr
formalizzato l'iscrizione alla'sua 2
a
scelta, il medesimo potr effettuare un passaggio di Corso entro.Ia finestra
temporaleutile (vedi oltre nelBando); qualora Ifon avessenel frattempoformalizzato l'iscrizione alla sua 2
a
scelta
(sulla quale, scaduto il termine, risulta ora "annullato") potr procedere direttamenteall'iscrizione al corso di sua
1ascelta entrola finestratemporale utile;
.c) Qualora il medesimo student risulti "Ammesso" nell graduat:oria del Corso di laurea di sua 3a scelta.
(PSICOLOGIA CRIMINOLOGICA E FORENSE), il medesimo rimarrnelle graduatorie della sua la e 2a scelta, 1n.
attesa di unpossibile ripescaggio.Qualora questoavvenga, se nel frattempo avr formalizzato l'iscrizione alla sua
3
a
scelta, il, medesimo potr effettuare unpassaggio (su la O 2
a
scelta) di Corso entro la finestra utile (vedi oltre
UNIVERSITDEGLISTUDIDITORINO
nel Bando); qualora non avesse nel frattempo formalizzato l'iscrizione alla sua 3
a
scelta (sulla quale, scaduto.il
termine, risulta ora "annullato") potr procedere direttamente all'iscrizione.al corso di sUa lao 2
a
'sce.lta entro la
finestratemporaleutile.
MODALITDIACCESSO
Perciascun corsodilaurea magistraleverr stilata unagraduatorisulla basedellerisultanzedei.seguenti
elementi(DeliberadelConsigliodiDipartimentdiPsicologiadel17giugno2014):
la media dei voti degli esami conseguita al termine del percorsoaccademico che costituisce requisito
diammissioneallelaureemagistralidicuialpresentebando; .
il tempo di conseguimento del titolo accademico che costituisce requisito di ammissione alle lauree
..magistralidicuialpresentebando.
La somma dei predetti elementi determiner le graduatorie dei candidati ammessi ai Corsi di laurea
magistraleprescelti.
Nello specifico:
A}COMPONENTE"VOTO"
1)'La componente VOTO viene calcolata, per i laureati in Scienze e Tecniche Psicologiche (Classi 34 e L-24),
sommando la media ponderata di tutti i voti conseguiti nel corso di studi diviso 30 (con esclusione della lode) conia
media ponderata dei voti degli esami corrispondentiai SettoriScientificoDisciplinari M-PSIdiviso 30; .
2) La componente VOTO viene calcolata, per i laureati in altri corsi di studio, sommando la media ponderat.a (o
aritmetica per coloro che sono in possesso di titolo di ammissione dell'ordinamento universitario antecedente al DM
509/1999)di tutti ivotisostenuti nel percorso di laurea di provenienza diviso 30 con la media ponderata/aritmeticadei
voti acquisiti nelle materie psicologiche (alr,neno 80 Crediti Formativi Universitari nei SSD M-PSI, come da requisiti di
ammissione), diviso 30.
NOTA BENE: Per coloro che ottengono il requisito curricolare di 80 CFU nei settori scientifico disciplinariM-PSI
sommando esami curricolari sostenuti durante un regolare percorso distudi del vecchio ordinamento, con crediti
conseguiti con il sostenimento di esami singoli pesati in CFU, la media deivoti ottenuti degli esami psicologiCi (SSD M-
.PSI) dovr essere calcolata conii metodo della ponderazione: per la pesatura in crediti degli esami del
ordinamento occorrer fare riferimento alta delibera con la quale la competente Commissione ha determinato il debito
formativo da assolvere attraversoil sostenimento di esami singoli.
Per i laureati in PSICOLOGIA nell'ordiment9'antecedente al DM 509/99 entrambe le medie di cui al precedente punto
2) dovrannoessere aritmetiche. '.
Esempiodicalcolodimedia ponderata: J:.(VOTO ESAME *CFU)/TOT CFU.
Lemedieponderate/aritmetiche,coscomesopradescritte,dovrannoessereindicatecon trecifredopola
virgola, noncontandoidecimalisuccessivi.
Ilvalore massimo dellavlutazione della componente"VOTO", determinatodal calcolo dellesuddettemedie, pari a
2.
BlCOMPONENTE"TEMPO":
La valutazione della componente TEMPO viene effettuata tenendo delta.durata legale delCorso.dilaurea
triennale/vecchio ordinamento, he costituisce requisito di ammissione alle lauree magistralidi cui al presentebandoe
deltempoeffettivamenteimpiegatoperil conseguimentodeltitolo, secondo quantosottoriportato:
1) laurea conseguitaneltermineprevisto'dalla durata legale del corso di laurea incui si iscritt:i =2;
2)' laurea.conseguita 1 anno oltrela durata legaledel COrso di laurea incui si .iscritti= 1,95; '
3) laurea conseguita 2 anni oltre la duratalegaledelcorso di laurea in cui si iscritti:;:: 1,875;
4). laurea conseguita 3anni oltrela.duratalegale delcorsodi laurea in cui si iscritti= 1,75;
5) laurea conseguita.4 anni oltrela duratalegaledel.corso di laurea in cui si iscritti= l,55;
6) laurea conseguita 5anni o pi oltrela duratalegale del.corsodi laure"in cui si iscritti= 1,2
Sarannovalutatialtres i seguenti correttivi:
UNIVERSITDEGLISTUDIDITORINO
per gli studenti iscritti partti me per l'intera durata legale del corso di studio triennale, Wl bonus pari a 0,05. per
ogni anno perun massimo di 0,15; . . .
per gli studenti che abbiano usufruito di una borsa Erasmus durante il corso di studio triennale, un bonus "una
tantum"pari a0,025;
per'gli studenti che abbiano usufruito di un periodo di congelamento della carriera durante la durata legale del
corso di studiotriennale, un bonus"un,! tantum"pari a0,025.' .
Il valore massimo della valutazione della componente "tempo", determinato dalle fattispecie suindicate, non pu
essere superiorea 2.
NOTA BENE: Coloro che, in possesso di un titolo di studio dell'ordinamento antecedente al DM 509/1999, avessero
difficolt neH'individuazione degli esami attu.almente corrispondenti ai SSD M-PSI, ai fini della verifica derpossesso da
parte loro del necessario requisito curricolare (almeno 80 Crediti Formativi Universitari nei SSD M-PSI) o del calcolo
della media, potranno rivolgrsi all'indirizzo e-mail: commissione_magistrali.psicologia@unito.it per ottenere i
necessari chiarimenti.
REQUISITI PER L'AMMISSIONEALLA SELEZIONE
Possono accedere alla selezione perl'ammissioneai corsi di.laurea magistrale in:
PSICOLOGIACLINICA: SALUTE ED INTERVENTI NELLA COMUNIT
PSICOLOGIA CRIMINOLOGICAEFORENSE
SCIENZE DEL CORPOE
i possessori dei seguentititoli: .
laurea triennale nella classe 34(Scienze eTecniche Psicologiche) exDM 509/1999e DM 04.08.2000;
. .
laureatriennalenella classe L-24 (Scienze eTecniche Psicologiche) exDM.270/2004e DM 16.03.2007;
laurea quinquennale in PSICOLOGIA dell'ordinamentoantecedente al DM 509/1999;
Per chi in possesso di un titolo di studio NON in Psicologia, l'ammissione alla selezione potr avvenire solo a
condizione che siano stati preventivamenteacquisiti almeno 80 crediti in discipline psicologiche, di cui almeno 4 crediti
perciascuno dei seguenti settori scientifico disciplinari:
M-PSI/01 (Psicologia generale),
M-PSI/02(Psicobiologia e psicologia fisiologica),
M-PSI/03(PSicometria),
M-PSI/04(Psicologia delloSviluppo e psicologia dell'educazione),
M-PSI/05 (PSicologia sociale),
M-PSI/06(Psicologia del lavoro edelle organizzazioni),.
M-PSIj07 (Psicologia dinamica),
M-PSI/08(Psicologia clinica).
SI PRECISA CHE I CANDIDATI DOVRANNO ESSERE IN POSSESSO DEL TITOLO DI STUDIO VALEVOLE PER
L'AMMISSIONEAL PI TARDIAL MOMENTO DEL PERFEZIONAMENTO DELL'ISCRIZIONE AD UNO D.EI CORSI
DI LAUREA MAGISTRALE DI CUI AL PRESENTE BANDO. SI SOTTOLINEA INVECE CHE TUTTI GLI ESAMI
DOVRANNO ESSERE SOSTENUTI ENTRO IL TERMINE PERLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI
PARTECIPAZIONEALLA SELEZIONE, ESSENDO NECESSARIAI FINI DEL CALoLO DELLE MEDIE.
, . .-
Per i candidati in possesso di titolo accademico estero, l'iscrizione resta in ogni caso subordinata alla
verifica dell'idoneit del titolo stesso.
PROCEDURA DICONFERMA DEL PQSSESSO DI;L REQUISITO
I candidati in possesso di un titolodi studio NON in Psicologia devono indicare l'acquisizione delle competenze in
ambito psicologico per almeno 80CFU durante la fase di ammissione al concorso, attraverso la compilazione di un
appositoquestionariopresente nella procedura on-line. . ..
Si ricorda che almeno4 CFU devono essere acquisiti perciascuno dei seguenti settori scientific-disciplinari,.cos come
definiti dal MIUR (http://attiministeriali.miur.it/UserFiles/116.htm): M-PSI/01, M-PSI/02, M-PSI/03, M-PSI/04, M-
PSI/05, M-PSI/06, M-PSI/07, M-PSI/08. .
COMMISSIONE ESAMINATRICE
LaCommissione, nominatadal Consiglio di.DipartimentodiPsicologia In Oata 13 maggio 2014, . composta da:
- Prof.ssa CristinaOnesta MOsso (Presiden,te);
- Prof.ssa Georgia Zara;
- Dott.ssa Raffaella Ricci;
UNIVERSITDEGLISTUDI DI TORINO
- Membri supplenti: Prof. Alessandro Zennaro, Prof. Franco Freilone, Prof.ssa Francesca Marina Bosco.
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Ai sensi della Legge 241/90il Responsabile del procedimento la Prof.ssa Cristina Onesta Mosso.
IMMATRICOLAZIONI
I risultati della selezione per titoli per l'ammissione ai corsi di laureamagistraledi cui al presente Bando
saranno pubblicati per affissione all'Albo Ufficiale dell'Ateneo sul sito www.unito.itil giorno 13 OTTOBRE
2014, entro le ore 9,30.
Sulla basedel punteggiototale, calcolatocome sopra indicato, vengonb redattedistintegraduatorie: una pericandidati
tomunitari e non comunitari residenti in Italia, di cui all'art. 26 della'legge n. 189/2002; una per i candidati non
comunitari residenti all'estero. II proprio stato personale (ammesso/non ammesso/annullato) in relazione al Singolo
corsodi laurea magistraleindicatotra le opzioni potr essere visionato neWarea privata"myunito",dopoavereffettuato
il login sul Portale di Ateneo. IMPORTANTE: lo stato personale determinato dal punteggio conseguito, dalnumero
posti disponibili perogni categoria amministrativaedalla preferenzaespressa.
NOTA BENE: QUALORA PER PROBLEMI DI NATURATECNICA OPER ALTRI MOTIVI, NON SI POSSA PROCEDERE ALLA'
PUBBLICAZIONE DEI RISULTATI DELLA PROVA NELLA DATA INDICATA, VERR DATA COMUNICAZIONE SUL SITO
WWW.UNITO.ITDELLA NUOVA DATA DI PUBBLICAZIONE.
I candidati ammessi al primoanno di corso dovranno - PENA LA DECADENZA - confermare l'immatricolazionenella
procedura on-lineeperfezionarla pressol'Ufficiodi Segreteria Studentidel Polodi Psicologia - Via G. Verdi, 12 - 10124
Torino (dal luned al venerd dalle ore9.00 alle11.00e il marted, mercoled egioved anche dalle 13.30alle 15.00),
mediantela consegna della documentazioneprescritta ENTRO E NON OLTRE IL GIORNO 30 OTTOBRE 2014.
In caso di impossibilit a presentarsi personalmente possibile delegare altra persona con atto scritto munito di
fotocopia di un valido documento di identit del delegante, nonch del delegato e fotocopia del codice fiscale del
delegante.
I candidati con titolo di studio conseguito all'estero, invece, dopo aver confermato l'immatricolazione nella procedura
o n ~ l i n e dovranno - PENA LA DECADENZA - perfezionarla presso l'Ufficio Studenti Stranieri e Traduzioni (Vicolo
Benevello3/A, 10124Torino (dal luned al venerddalle 9.00alle11.00eil marted, il mercoled e il gioved anchedalle
13.30alle 15.00) - Responsabile: Dott.ssa FrancescaCHIRIOTTO - E-mail: segrstu.stranieri@unito.it). ENTRO E NON
OLTRE IL GIORNO 30 OTTOBRE 2014 ENTRO L'ORARIO DI CHIUSURA DEGU SPORTELU DELL'UFFICIO
STUDENTI STRANIERI E TRADUZIONI (dallunedal venerd dalle 9.00 alle 11.00 e il marted, il mercoled e
il gioved anche dalle 13.30 alle 15.00).
Costorodovrannopresentarsi munitidi:
1. titolo di studio (in originale per i cittadini extracomunitari, in copia autenticata per i cittadini comunitari)
conseguito presso un'Universit o titolo post-secondario conseguito in un IstitutoSuperiore non universitario, che
consenta in loco il proseguimento degli studi universitari nel livello successivo, (in quest'ultimo caso solo se il
titolodegli studi secondari sia statoconseguito al terminedi un periodo di almeno 12 anni di scolarit), corredato
di traduzione ufficiale in lingua italiana,legalizzato (ove preVisto), munito di dichiarazione di valore rilasciata
dall'Ambasciata odal ConsolatoItalianocompetenteperterritorio;
2. certificato originale rilasciato dalla competente AutClrit Accademica attestante gli esami superati,o in alternativa
il "DiplomaSupplement", che non necessita di traduzione, nonch, perogni disciplina, iprgrammidettagliati e le
oredi attivit didatticateorico-pratica,previste periiconseguimento del titolo stesso, legalizzati (ove previsto) e
corredati ditraduzioneufficialein lingua italiana, ad eccezione didocumenti rilasciati in lingua inglese.
In caso di impOSSibilit a presentarsi personalmente possibile delegare altra persona con atto scritto munito di
fotocopia di un valido documento di identit del delegante nonch del delegato e fotocopia del codice,fiscale del
de!egante. ' ,
Trascorso tale termine, gli eventuali posti che risulterannovacantiin seguitoallarinunciao alla mancata
iscrizione da parte di alcuni candidati, saranno riassegnati secondo l'ordine progressivo della graduatoria. r
RIASSEGNAZIONE DEI POSTI
, '
AI fine di consentire ai competenti Uffici di'aggiornare la graduatoria, il primo ripescaggio e gli eventuali successivi
saranno notificati agli interessati mediante pubblicaZione sul sito www.unito.it. entro le ore 9,30 del 2
0
giorno
'UNIVERSIT DEGLISTUDIDITORINO
successivo (esclusi sabato, domenica e giorni festivi) alla chiusura della fase di iscrizioni precedente
http://www.unito.it/: la variazione del proprio stato di ammissione al corso potr essere visualizzata nella propria area
privata myunito dopo aver effettuato il login sul Portale di Ateneo. Tale regola vale anche per ogni eventuale e
successivo ripescaggio.
I candidati che risulteranno ammessi dal 10 ripescaggio in avanti dovranno- PENA LA DECADENZA - confermare
l'immatricolazione nella procedura on-line e perfezionarla, mediante la consegna della documentazione prescritta,
presso l'Ufficio di Segreteria Studenti del Polo di,Psicologia - Via G. Verdi, 12 - 10124 Torino (dal luned al venerd dalle
ore 9.00 alle 11.00 e il marted, mercoled e gioved anche dalle 13.30 alle 15.00), oppure per i candidati in possesso
di titolo .di studio conseguito all'estero, presso l'Ufficio Studenti Stranieri e Traduzioni - Vicolo Benevello 3/A, 10122
Torino (dal luned al venerd dalle 9.00 alle 11.00 e il marted, il mercoled e il gioved anche dalle 13.30 alle 15.00),
ENTRO E NON OLTRE I TRE GIORNI CONSECUTIVI DALL'AGGIORNAMENTO DELLA GRADUATORIA DI
RIASSEGNAZIONE (ESCLUSI SABATO, DOMENICA E GIORNI FESTIVI), ENTRO L'ORARIO DI CHIUSURA
DEGLI SPORTELLI.NOTA BENE: NEL COMPUTO DEI TRE GIORNI DEVE ESSERE RICOMPRESO ILGIORNO DI
AGGIORNAMENTO DELLA GRADUATORIA.
In caso di impossibilit a presentarsi personalmente pOSSibile delegare altra persona con atto scritto e firmato dal
delegante, munita di fotocopie di un valido documento di identit del delegante e del delegato e fotocopia del codice
fiscale del delegante.
L'amministrzione gestisce le graduatorie e le riassegnazioni dei posti per aggiornamento della stesse nel rispetto dei
posti messi a bando. Gli aggiornamenti delle graduatorie, per ragioni di opportunit e per consentire verifiche di
correttezza delle procedure di immatricolazione .dei candidati aventi titolo, avvengono al netto di alcuni posti (che
saranno regolarmente offerti entro la data di chiusura delle operazioni di ripescaggioo al raggiungimento dei posti
disponibili). .
Le operazioni di "ripescaggio" si concluderanno al raggiungimento della copertura dei posti disponibili e comunque entro
il 04/12/2014.
IMPORTANTE
LO STUDENTE UTILMENTE COLLOCATO IN GRADUATORIA (AMMESSO) CHE NON EFFETTUA
L'IMMATRICOLAZIONE ENTRO IL TERMINE E NELLE MODALIT STABILITE NEL PRESENTE BANDO, E
CONSIDERATO RINUNCIATARIO E NON PU IN 'ALCUN MODO ESSERE RIPESCATO ANCHE QUALORA
RESIDUINO POSTI VACANTI AL TERMINE DELLE OPERAZIONI. SONO FATTI SALVI I CASI IN CUI NON CI
SIANOPI"IDONEI"ALTERMINE DELLOSCORRIMENTODELLA GRADUATORIA.
TRATTAMENTO DEIDATI PERSONALI
Ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti presso
l'Universit degli Studi di Torino-Direzione Didattica e Servizi agli Studenti, per le finalit di gestione del concorso e
saranno trattati in forma cartacea e attraverso una banca dati automatizzata. Il conferimento di tali dati obbligatorio
ai fini della verifica dei requisiti di partecipazione al concorso e della .sua gestione. II conferimento dei dati necessari
all'applicazione della normativa inerente l'assistenza delle persone con disabilit (legge 104/1992) e di quella inerente i
OSA (legge 170/2010) facoltativo e finalizzato unicamente all'adozione delle misure idonee a garantire condizioni
paritarie durante lo svolgimento della prova. Tali dati verranno trattati in fbrma cartacea e attraverso una banca dati
automatizzata. Qualora le Commissioni giudicatrici si avvalgano di societ esterne per la correzione delle prove e per la
redazione delle graduatorie, i dati e le informazioni necessari, saranno trasmessi e trattati da tali soggetti nel rispetto
della normativa sulla protezione dei dati personali. L'interessato gode dei diritti di cui al citato Decreto legislativo (art.
7) trai quali figura il diritto di accesso ai dati che lo riguardano, nonch alcuni diritti complementari, tra cui il diritto di
far rettificare, aggiornare, completare o cancellare i dati erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla
legge, nonch il diritto di opporsi per motivi legittimi allorotrattamemto. '
Tali diritti potranno essere fatti valere nei confronti dell'Universit degli Studi di Torino, viaVerdi 8-Torino,titolare del
trattamento dei dati, attraverso l'invio di un'istanza ad oggetto: "Diritti privacy" al Responsabile del trattament: il
Direttore pro-tempore della Direzione Didattica e Servizi agli Studenti, Vicolo Benevello, 3/A -10124 - Torino Fax:
+390116704943/0112361046; E-mai! segreteria:segreteria.didastu@unito.it.
Sono fatte salve eventuali modifiche che potranno essere disposte dalle Autorit competenti al presente bando.
AVVERTENZE
1) TUttE LE COMUNICAZIONI AI CANDIDATI SARANNOPUBBUCATE SUL SITO WWW.UNITO.IT.
2) L'AFFISSIONE DELLA GRADUATORIA ALL'ALBO UFFICIALE DELL'ATENEO SUL SITO WWW.UNITO.IT. COSTITUIR
ATTO UFFICIALE DI NOTIFICA. .
3) LE GRADUATORIE PUBBLICATE ALL'ALBO UFFICIALE DI ATENEO RIPORTERANNO IL NUMERO DI PREMATRICOLA
PROWISORIO ASSEGNATO.A CIASCUN CANDIDATO E LA SUA DATA DI" NASCITA, ACCOMPAGNATI DAL
PUNTEGGIO CONSEGUITO (LO STATO AMMESSO/NON AMMESSO E LA GRADUATORIA NOMINATIVA COMPLETA
UNIVERSITDEGLISTUDIDITORINO
SARANNO VISUALIZZABILI NELLA PROPRIA AREA PRIVATA MYUNITO DOPO AVER EFFETTUATO IL LOGIN SUL
PORTALE DI ATENEO).
4) I CANDIDATI AMMESSI UTILMENTE COLLOCATI NELLA GRADUATORIA CHE NON PROWEDERANNO AD
~ E F F E T T U R E l'ISCRIZIONE Al PRIMO ANNO DI CORSO NEL TERMINE STABILITO SARANNO CONSIDERATI
RINUNCIATARI.
1.1 presente Decreto si compone di n. 8 fogli cuciti da un punto metallico.
IL RETTORE