Sei sulla pagina 1di 1

L'ingegneria la disciplina e la professione che ha come obiettivo l'applicazione dei risultati della matematica, della fisica e della chimica

a alla risoluzione d i problematiche che concorrono alla soddisfazione dei bisogni umani. L'ingegneria, applicando le norme tecniche, fornisce metodi, progetti e specific he per la costruzione di un bene fisico, di un prodotto o di un servizio, e pi in generale per lo sviluppo e il controllo di un processo industriale. All'inizio di un progetto, i progettisti devono capire i vincoli che condizionan o il problema, sia esso la costruzione di un oggetto o un'applicazione pi comples sa. I vincoli includono le risorse disponibili, le prospettive per il futuro ed i limiti fisici o tecnici. Capendo questi vincoli, gli ingegneri lavorano per tr adurre i requisiti in specifiche, disegni e controlli della qualit, necessari a s oddisfare i requisiti richiesti per un determinato campo di impiego e per la rea lizzazione di opere, prodotti, impianti o servizi. I progettisti prendono in prestito idee principalmente dalla fisica (e pi in part icolare dalla fisica applicata) e dalla matematica per trovare le soluzioni adat te ai problemi che affrontano. Applicano la statistica ed il metodo scientificoempirico nel derivare e verificare le loro soluzioni. Se esistono pi soluzioni, g li ingegneri valutano le scelte differenti di progettazione basandosi sull'anali si dei requisiti, delle prestazioni richieste e di soluzioni gi sperimentate. I c riteri di scelta tra soluzioni tecnicamente diverse tengono conto degli aspetti tecnico-economici e di sicurezza. I progettisti provano ad immaginare come una soluzione lavorer con le relative sp ecifiche; per migliorare le loro conoscenze e la sicurezza del prodotto, del con trollo o della soluzione si avvalgono per quanto possibile di un modello, esperi menti e prove di laboratorio. Nel campo delle costruzioni civili, ad esempio, si avvalgono di prove sperimentali distruttive e prove di sforzo: queste prove cer cano di accertare che un manufatto simile a quello da realizzare "funzioni" come richiesto. La parola deriva dal latino ingenium, la stessa radice della parola moderna inge gno. Nel significato originario, per ingegnere veniva inteso un uomo intelligent e, pratico, capace di risolvere problemi. L'ortografia della parola stata poi in fluenzata nei paesi anglosassoni dalla parola engine (motore) ed infatti ingegne re in questi paesi si dice engineer. Il termine si evoluto per includere tutti i campi in cui le abilit dell'applicazione del metodo scientifico sono usate. L'ingegneria storicamente trov applicazione dapprima nell'ambito delle strutture militari (che prendono il nome di reparti del genio militare) ed in seguito si a pplic nell'ambito civile (con la denominazione di Genio Civile). In questa differ enziazione l'ingegneria civile si contrappose all'ingegneria militare. Con il te mpo, a partire dall'ingegneria civile si sono differenziate le altre aree dell'i ngegneria.