Sei sulla pagina 1di 3

Universit` a degli Studi di Roma La Sapienza

Ingegneria Elettronica Prova scritta di Fisica I - 24 Gennaio 2005


1 Un vagone che si muove a velocit` a v comincia a decelerare con modulo dellaccelerazione pari ad a. Ad un certo istante t0 si stacca una lampada dal tetto del vagone di altezza h. Calcolare la distanza a cui la lampada cade sul pavimento del vagone rispetto alla verticale del punto di distacco. (v =120 km/h, a=4.9 m/s2 , h=3 m)

2 Un corpo di massa m=1 kg viene lasciato cadere da unaltezza h=1.5 m su una molla di costante elastica k =32.7 N/m, massa trascurabile e lunghezza a riposo l0 =1 m. Calcolare quanto si comprime al massimo la molla, trascurando lenergia dissipata nellurto.

111 000 000 111 000 111 000 111 000 111 000 111

1111111 0000000 0000000 1111111

3 Una uomo di massa m si trova sul bordo di una giostra di massa M e raggio R ed ` e solidale con essa. La giostra ` e ferma. Luomo scaglia in direzione orizzontale (tangente alla giostra) un sasso di massa ms alla velocit` a v rispetto al suolo. Calcolare (a) la velocit` a angolare della giostra e (b) la velocit` a lineare deluomo vf subito dopo il lancio. Si tratti la giostra come un disco uniforme.

4 Una sbarretta di massa m =8kg, lunghezza = 1m e di capacit` a termica trascurabile ` e incernierata allestremo O ed ` e immersa in una mole di gas biatomico allinterno di un recipente adiabatico. Il gas ` e alla temperatura iniziale Ti =300K e la barra ` e posta in posizione orizzontale grazie ad un secondo supporto in A. Ad un certo istante il supporto in A viene a mancare e la barra comincia ad oscillare nch` e non si ferma. Trascurando gli attriti sulla cerniera e lo scambio di calore fra sbarra e gas, calcolare la temperatura nale del gas.

O A

5 Una cubetto di ghiaccio di mg =10g a T0 = 0 C viene messo in un recipiente adiabatico colmo di ma =90g di acqua a Ta =27C; il sistema raggiunge lequilibrio. Calcolare la variazione di entropia delluniverso, considerando il che il calore latente di fusione del ghiaccio vale g =80cal/g.

Universit` a degli Studi di Roma La Sapienza


Ingegneria Elettronica Soluzioni della prova scritta di Fisica I - 24 Gennaio 2004 1 Consideriamo il sistema di riferimento non inerziale solidale con il vagone decelerato, tale che i sia orientato nella direzione del moto (i v ) e k sia normale al pavimento del vagone ed orientato verso lalto. aass = ar + at = ar ai g k = ar ai ar = g j + ai ,

ricordando che a > 0. Siano x (t), z (t) le coordinate nel sistema di riferimento (non inerziale) solidale con il vagone decelerato. Il moto della lampadina che parte da ferma da unaltezza h sar` a descritto da: 1 1 x (t) = at2 e z (t) = h gt2 . 2 2 ah 4.4 3 2 h e x (t ) = = = 1.5m Sia t listante di caduta: z (t ) = 0 (t )2 = g g 9.81 2 Lenergia meccanica si conserva. Uin + Tin = Uf in + Tf in con Tin = Tf in = 0

h m

x l0

111 000 000 111 000 111 000 111 000 111 111111 000000 000 111 111111 000000

1 . Uin = mgh e Uf in = mg (0 xmax ) + kx2 2 max Uin = Uf in x2 max 2mg (h 0 ) 2mg xmax =0 k k mg k
2

mg k e considerando solo la soluzione positiva xmax = xmax = 1 9.81 + 32.7 1 9.81 32.7
2

2mg (h 0 ) k

2 1 9.81 (1.5 1) = 0.92 m (< 0 ) . 32.7

3 Il momento delle forze esterne rispetto allasse di rotazione della giostra ` e nullo e quindi il momento angolare rispetto ad O si conserva prima e dopo il lancio del sasso: 0 = Itot ms vR con Itot = Idisco + mR2 = = 4 U = ncV (Tf Tin ) = mg 2ms v ms vR = Itot (M + 2m) R e vf = R = 2 M + m R2 . 2 2ms v M + 2m Tf = Tin + mg 302K 5R

m ms v
0 1 1 0 0 1 0 1 0 1 0 1 0 1 0 1 0 1 0 1 0 1 0 1

5 Qg = mg + mg ca (Tf in T0 ) Qg + Qa = 0 Sg = mg + mg ca ln T0 Tf in T0 Tf in = Qa = ma ca (Tf in Ta ) mg T0 + ma Ta mg /ca = 289K ma + mg Tf in Ta = 3.36cal/K

= 3.5cal/K Sa = ma ca ln

Samb = Sg + Sa = 0.14cal/K = 0.59J/K