Sei sulla pagina 1di 1

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEMARCIANO MARINA via G. Marotti, 26 60018 MONTEMARCIANO ( AN ) ic.montemarciano@libero.it - Tel.

. 071 915239 - Fax 071 915050 Cod. Fiscale 93084480420


CLASSE III D ANNO SCOLASTICO 2012/2013 SCIENZE NATURALI, CHIMICHE E FISICHE PROGRAMMA SVOLTO: Revisione dei concetti sulle leve di I, II e III genere come macchine semplici e loro condizione di equilibrio. La forza e il moto: velocit e moto rettilineo uniforme, accelerazione e moto uniformemente accelerato; le leggi orarie dei 2 tipi di moto; la forza e la sua unit di misura; le 3 leggi della dinamica. Concetto di densit : relazione tra massa, massa specifica e volume .Differenza fra massa e forzapeso. Il principio di Archimede (verifica laboratoriale). Chimica inorganica: differenza fra fenomeni chimici e fisici, l'atomo e la sua struttura, la tavola periodica: i metalli, i non metalli, i gas nobili e la loro configurazione elettronica, gli ioni, i legami chimici intramolecolari: ionico e covalente,la molecola dell'acqua e il legame intermolecolare a ponte idrogeno; le reazioni chimiche e la legge di conservazione della massa; gli ossidi, gli idrossidi, le anidridi, gli acidi e i sali.(Formazione in laboratorio di vari composti: ossidi, idrossidi, sali, idrogeno) L'elettricit e lelettromagnetismo: la quantit di carica e la forza elettrica, l'elettrizzazione (strofinio, contatto, induzione), l'intensit di corrente e la sua unit di misura, la differenza di potenziale e la sua unit di misura, le 2 leggi di Ohm. Laboratorio: verifica delleffetto magnetico della corrente elettrica. La Terra nell'universo: teoria dell'origine dell'universo e della sua evoluzione, le stelle e il ciclo di vita di una stella, la formazione del nostro sistema solare, nomi dei pianeti che lo compongono, il moto dei pianeti e le 3 leggi di Keplero, la legge di gravitazione universale; la Terra: forma, dimensioni , i paralleli e i meridiani, la latitudine e la longitudine, moto di rotazione e relative conseguenze, moto di rivoluzione e relative conseguenze, la Luna: ipotesi sull'origine del nostro satellite, i movimenti della luna e le loro conseguenze, le fasi lunari, le eclissi e le maree. L'educazione sessuale: ripresa dei concetti di mitosi e meiosi per la formazione dei gameti, anatomia dell'apparato riproduttore maschile e femminile, il ciclo ovarico e relativa produzione di ormoni. Biologia molecolare: la molecola del DNA: struttura e funzione. La genetica: le scoperte di Mendel e le 3 leggi dell'ereditariet dei caratteri, il test cross, le malattie ereditarie: la talassemia o microcitemia o anemia mediterranea, l'albinismo; le malattie causate da alterazioni di geni localizzati sui cromosomi sessuali: daltonismo e emofilia.

Montemarciano, 01/06/2013 IL DOCENTE PROF.SSA VALENTINA SPARACCIARI