Sei sulla pagina 1di 8

VETRINA 5

La conquista normanna

Zecca di Gaeta


Zecca di Salerno

Zecca di Palermo

La circolazione monetaria nel Sud dItalia e in Sicilia nel sec. XI


I Normanni, giunti nellItalia meridionale agli inizi del secolo XI, vi trovarono una situazione economica e un quadro monetario quanto mai diversificato da zona a zona. Mentre infatti nellarea pugliese e lucana predominava la moneta bizantina, rappresentata sostanzialmente da nomismata in oro e da nummi in rame, nei centri del Tirreno - dai ducati di Napoli e Amalfi al principato di Salerno e al thema di Calabria - il mercato appariva invaso da quarti di dnar (o tar) arabi e di imitazione araba. A nord di Benevento, inoltre, era presente nella circolazione della regione moneta in argento di tipo carolingio e imperiale. Pi omogenea, invece, appare la circolazione monetaria della Sicilia, dominata dalla moneta araba.
Vetrina 5 Sezione II

34

Zecche presenti in vetrina

DUCATO DI GAETA

RAINULFO DRENGOT (sec. XI) Follaro


Rame g 3,94 23/24 330 inv. 3732

Zecca di Gaeta

D/ [...CONE]T DVX Croce potenziata entro cerchio lineare R/ [+ GAETA] Croce potenziata entro cerchio lineare Bibl.: CNI XVIII, p. 264, nn. 1-2 (Riccardo Drengot); Ferraro, p. 60, n. 1 e ss. (1063-1078); Rasile 1984, p. 24; Travaini 1995, pp. 334-336; Amato di Montecassino, ed. 1935, p. 97. ...le conte Raynolfe de Averse fu fait duc de Gayte
1

Follaro

Rame g 3,14 23/24 150 inv. 3733

D/ [...]T DVX Croce potenziata entro cerchio lineare. Contromarca DV R/ [+ GA...] Croce potenziata entro cerchio lineare Bibl.: CNI XVIII, p. 265, n. 1 e ss. (Guglielmo di Brasserville, 1103-1105); Ferraro, p. 60, n. 1 e ss.; Rasile 1984, pp. 27-29; Travaini 1995, pp. 337-338
2

SALERNO

ROBERTO IL GUISCARDO (1059-1085) Follaro, (1077-1085)


Rame g 1,86 23/26 0 inv. 3778

Zecca di Salerno

D/ Busto coronato, di fronte, con croce nella d. e ampolla nella s.; cerchio di perline R/ Veduta di citt fortificata, in esergo, su due righe VICT[ORI]/AE; cerchio di perline Bibl.: CNI XVIII, pp. 304-305, nn. 1-4; Travaini 1995, n. 32b; Ugo Falcando, ed. 1897, p. 4 Roberti Guiscardi ducis Apulie
3

Sezione II

Vetrina 5

35

Zecca di Salerno

RUGGERO BORSA (1085-1111) Follaro


Rame g 6,31 22/26 260 inv. 3782

D/ Busto di S. Matteo nimbato, di fronte, ai lati S e M; cerchio di perline R/ [*/RO]GE/RIVS/DVX su quattro righe nel campo; cerchio di perline Bibl.: CNI XVIII, p. 319, n. 1; Travaini 1995, n. 86
4

Follaro

Rame g 5,67 26/27 100 inv. 3784

D/ Busto di S. Matteo nimbato, di fronte, ai lati S e M; cerchio di perline R/ [*/RO]GE/RIVS/DVX su quattro righe nel campo (sopra a croce perlinata); cerchio di perline Bibl.: CNI XVIII, p. 319, nn. 1-2; Travaini 1995, n. 86 Riconiata su un follaro attribuito a Roberto il Guiscardo o a Ruggero? (Travaini 1995, n. 41)
5 Rame g 3,61 21/22 40 inv. 3785

Follaro

D/ Busto di Ruggero Borsa, di fronte, con scettro nella d.; ai lati due astri R/ [*/R]OGE/RIVS/DVX su quattro righe nel campo Bibl.: CNI XVIII, p. 319, n. 3; Travaini 1995, n. 86
6

GUGLIELMO Duca di Puglia (1111-1127) Frazione di follaro


Rame g 2,73 16/17 350 inv. 3787

D/ Busto di S. Matteo nimbato, di fronte, con libro nella d.; ai lati [S] e M R/ Croce, ai lati VV/DVX Bibl.: CNI XVIII, p. 322, n. 15; Cappelli, p. 30, n. 88; Libero Mangieri, p. 226, n. 5; Travaini 1995, n. 119; Ugo Falcando, ed. 1897, p. 4 Wilelmi ducis Apulie
7

Frazione di follaro

Rame g 1,82 15/16 0 inv. 3788

D/ Busto di S. Matteo nimbato, di fronte, con libro nella d.; ai lati S eM R/ Croce, ai lati VV/DVX Bibl.: CNI XVIII, p. 322, n. 15; Cappelli, p. 30, n. 88; Libero Mangieri, p. 226, n. 5; Travaini 1995, n. 119
8

36

Vetrina 5

Sezione II

GUGLIELMO Duca di Puglia (1111-1127)


Rame g 1,05 9/12 270 inv. 3789

Zecca di Salerno

Frazione di follaro

D/ Busto di S. Matteo nimbato, di fronte, ai lati due crocette R/ W nel campo Bibl.: CNI XVIII, p. 322, n. 17; Cappelli, p. 31, n. 93; Travaini 1995, n. 119
9

CONTEA DI SICILIA

RUGGERO I Conte (1072-1101)


Oro g 0,87 14/15,5 150 inv. 3851

Zecca di Palermo

Tar, (1085-1101)

D/ Leggenda cufica su tre righe nel campo, entro doppio cerchio lineare (se non Allah / Maometto il profeta di Allah / non c Dio); intorno leggenda cufica R/ T fra tre globetti, nel campo, entro doppio cerchio lineare; intorno leggenda cufica Bibl.: Sambon, p. 150, n. 869; Spahr, pp. 141-142, n. 9; Travaini 1986, pp. 172-173; Travaini 1995, n. 126; Ugo Falcando, ed. 1897, p. 4 Rogerius Comes Sicilie; ASPa, R. C. Sicilia. Inv. Sommaria (sec. XIII-XIX), Roma 1950, donno Rogerio duce, Rogerius ...comes
10

Tar, (1085-1101)

Oro g 1,01 14 0 inv. 3852

D/ Leggenda cufica su tre righe nel campo, entro cerchio lineare (se non Allah / Maometto il profeta di Allah / non c Dio); intorno leggenda cufica R/ T fra due globetti, nel campo, entro cerchio lineare; intorno leggenda cufica

Bibl.: cfr. Sambon, p. 150, n. 869; Spahr, p. 141, n. 6; Travaini 1986, pp. 172-173; Travaini 1995, n. 127
11

Sezione II

Vetrina 5

37

Zecca di Palermo

RUGGERO I Conte (1072-1101) Tar, (1085-1101)


Oro g 1,42 13/14 110 inv. 3854

D/ Leggenda cufica su tre righe nel campo, entro cerchio lineare (se non Allah / Maometto il profeta di Allah / non c Dio); intorno leggenda cufica R/ T fra tre globetti, nel campo, entro cerchio lineare; intorno leggenda cufica

Bibl.: cfr. Sambon, p. 150, n. 869; Spahr, p. 141, n. 7; Travaini 1986, pp. 172-173; Travaini 1995, n. 126a
12

Tar, (1085-1101)

Oro g 0,58 12/14 340 inv. 3853

D/ Leggenda cufica su tre righe nel campo, entro cerchio lineare (se non Allah / Maometto il profeta di Allah / non c Dio); intorno leggenda cufica R/ T con globetto in alto e triangoli di globetti ai lati, nel campo, entro cerchio lineare; intorno leggenda cufica Bibl.: cfr. Sambon, p. 150, n. 869; Spahr, p. 143, n. 28; Travaini 1986, pp. 172-173 e p. 191, n. 4; Travaini 1995, n. 132
13

Zecca dellItalia meridionale

Follaro

Rame g 3,83 23/25 250 inv. 3748

D/ Croce perlata, negli spazi RO GE / CO ME R/ + CALA[...]ILI E nel campo T fra tre globetti, entro cerchio lineare; intorno cerchio di perline entro doppio cerchio lineare Bibl.: Sambon, p. 152, n. 874; M. Cagiati, Le monete del Gran Conte Ruggiero, in RIN 1913, pp. 377-388 (zecca di Mileto); CNI XVIII, p. 290, n. 42; Travaini 1995, n. 157 (zecca di Mileto)
14

Follaro

Rame g 11,15 28/30 340 inv. 3743

D/ ROQ E RIVS COME+S Ruggero a cavallo a s. con stendardo sulla spalla d.; intorno doppio cerchio di perline R/ + MARIA MATERD I Madonna col Bambino, seduta a d.; intorno doppio cerchio di perline Bibl.: Sambon, p. 152, n. 877; M. Cagiati, Le monete del Gran Conte Ruggiero, in RIN 1913, pp. 377-388 (zecca di Mileto); CNI XVIII, p. 287, n. 14; Travaini 1995, n. 160 (Trifollaro, 1098, zecca di Mileto)
15

38

Vetrina 5

Sezione II

RUGGERO I Conte (1072-1101)

Zecca dellItalia meridionale

Follaro

Rame g 10,35 26/28 350 inv. 3742

D/ ROG E RIVS COME[+S] Ruggero a cavallo a s. con stendardo sulla spalla d.; intorno doppio cerchio di perline R/ [...]RIAM ATERND I Madonna col Bambino, seduta a d.; intorno doppio cerchio di perline Bibl.: Sambon, p. 152, n. 877; M. Cagiati, Le monete del Gran Conte Ruggiero, in RIN 1913, pp. 377-388 (zecca di Mileto); CNI XVIII, p. 289, n. 32; Travaini 1995, n. 160 (Trifollaro, 1098, zecca di Mileto)
16

Follaro

Rame g 11,70 28/29 0 inv. 3744

D/ RO[..]RIVS [..]ME +S Ruggero a cavallo a s. con stendardo sulla spalla d.; intorno doppio cerchio di perline R/ + MARIA MA[...] Madonna col Bambino, seduta a d.; intorno doppio cerchio di perline Bibl.: Sambon, p. 152, n. 877; M. Cagiati, Le monete del Gran Conte Ruggiero, in RIN 1913, pp. 377-388 (zecca di Mileto); CNI XVIII, pp. 287-290, n. 5 e ss.; Travaini 1995, n. 160 (Trifollaro, 1098, zecca di Mileto)
17

RUGGERO II Conte (1105-1130)

Zecca siciliana

Tar, (1127-1130)

Oro g 2,37 14/16 350 inv. 3866

D/ T arabescato, con globetti sotto, ai lati e sopra; in alto e ai lati leggenda cufica (per ordine di / Ruggero / secondo); intorno cerchio lineare R/ Leggenda cufica su tre righe nel campo, entro cerchio lineare (se non Allah / Maometto il profeta di Allah / non c Dio) Bibl.: Spahr, p. 149, n. 42; Travaini 1986, p. 174 e p. 191, n. 4; Travaini 1995, n. 171 (ma 1112-1130); AS Pa, R.C. Sicilia, Inv. Sommaria (sec. XIII-XIX), Roma 1950, fino al 1130 Rogerius Comes
18

Sezione II

Vetrina 5

39

Zecca di Palermo

RUGGERO II Conte (1105-1130) Follaro, (1127-1130)


Rame g 7,56 28/29 180 inv. 4354

D/ Ruggero II seduto in trono, di fronte, con asta nella d.; in alto a d. R / II; intorno doppio cerchio, lineare e di perline R/ Busto del Cristo nimbato, di fronte, a s. CE, a d. / V; intorno doppio cerchio, lineare e di perline Bibl.: Spahr, pp. 149-150, n. 48; Travaini 1995, n. 174 (ma 1112-1130, zecca di Messina)
19

Follaro, (1127-1130)

Rame g 6,77 23/25 180 inv. 4361

D/ Ruggero II seduto in trono, di fronte, con croce nella d.; in alto a d. R / II; intorno doppio cerchio, lineare e di perline R/ Busto del Cristo nimbato, di fronte, a s. CE, a d. / V; intorno doppio cerchio, lineare e di perline Bibl.: Spahr, pp. 149-150, n. 51; Travaini 1995, n. 174 (ma 1112-1130, zecca di Messina)
20

Follaro, (1127-1130)

Rame g 4,58 18/19 160 inv. 4357

D/ Ruggero II coronato, stante, di fronte, con lancia nella d. e globo crucigero nella s., a s. R / II; intorno doppio cerchio, lineare e di perline R/ Cristo nimbato, seduto in trono, di fronte, nel campo a s. (?); intorno doppio cerchio, lineare e di perline Bibl.: Spahr, p. 150, n. 53; Travaini 1995, n. 175
21

Follaro, (1127-1130)

Rame g 5,70 19/20 180 inv. 4358

D/ Ruggero II coronato, stante, di fronte, con lancia nella d. e globo crucigero nella s., a s. R / II; intorno cerchio di perline R/ Cristo nimbato, seduto in trono, di fronte, nel campo a s. [G X]; intorno cerchio di perline Bibl.: Spahr, p. 150, n. 53; Travaini 1995, n. 175
22

Follaro, (1127-1130)

Rame g 4,91 20/21 280 inv. 4359

D/ Ruggero II coronato, stante, di fronte, con lancia nella d. e globo crucigero nella s., a s. R / II; intorno cerchio a forma di cordone R/ Croce gigliata accantonata da quattro triangoli, negli spazi IC XC NI KA; intorno cerchio a forma di cordone Bibl.: Spahr, p. 150, n. 54; Travaini 1995, n. 176
23

40

Vetrina 5

Sezione II

RUGGERO II Conte (1105-1130) Follaro, (1127-1130)


Rame g 4,30 20/22 170 inv. 4360

Zecca di Palermo

D/ Ruggero II coronato, stante, di fronte, con lancia nella d. e globo crucigero nella s., a s. R / II; intorno cerchio a forma di cordone R/ Croce gigliata accantonata da quattro triangoli, negli spazi IC XC NI KA; intorno cerchio a forma di cordone Bibl.: Spahr, p. 150, n. 54; Travaini 1995, n. 176
24

Sezione II

Vetrina 5

41