Sei sulla pagina 1di 3

Trentino

IL TRENO DELLA MEMORIA


Presentazione del progetto

CHE COS:
Il progetto Il Treno della Memoria, ideato e gestito a livello nazionale dallAssociazione torinese Terra del Fuoco, arrivato nel 2013 alla sua nona edizione nazionale e ha visto coinvolti oltre 13000 giovani italiani. Durante gli anni scolastici 2008/9, 2009/10, 2010/11 e 2011/12 anche 1650 ragazzi trentini hanno avuto lopportunit di partecipare al progetto Il Treno della Memoria, sostenuto dalla Provincia autonoma di Trento e promosso a livello locale attraverso i Piani Giovani di Zona. Il progetto mira a creare una rete di giovani che da testimoni consapevoli di quanto resta degli orrori della Seconda Guerra Mondiale si attivino nella societ civile sui temi relativi alla negazione di diritti oggi. Il Treno della Memoria non una gita scolastica o un viaggio della durata di cinque giorni, ma uno spazio di conoscenza, un viaggio nella storia e nella memoria attraverso un percorso educativo capace di coniugare attivit ludiche, testimonianze dirette della storia, momenti frontali e laboratori. Il percorso si sviluppa attraverso tre fasi: La fase preparatoria si svolge nei mesi autunnali e prevede 4 incontri formativi finalizzati a favorire nei partecipanti lo sviluppo di una adeguata conoscenza storica dei fatti relativi alla Seconda Guerra Mondiale e alla Shoah, anche attraverso testimonianze e visite ai luoghi della memoria della citt. Il viaggio a Cracovia, a gennaio, vede 700 giovani partecipanti provenienti da varie regioni e province italiane, popolare il Treno della Memoria, ripercorrere i binari che portavano i prigionieri nei campi di sterminio e lavorare come una comunit viaggiante insieme ad ex deportati e partigiani sul tema della deportazione, della propaganda e delle leggi razziali attraverso documenti, immagini, mostre montate nei vagoni del treno. Durante i 7 giorni di viaggio sono previste visite ai campi di Auschwitz-Birkenau e al ghetto di Cracovia, accompagnate da ulteriori testimonianze, da rappresentazioni teatrali e da momenti-concerto. La terza fase di progetto prevede la rielaborazione dei vissuti e delle emozioni dei partecipanti nel tentativo di trasformare il dolore, la frustrazione e limpotenza di fronte a ci che stato in riflessione sulloggi, sui temi dei nuovi diritti negati, e in impegno concreto nelle comunit di origine sia attraverso la testimonianza di quanto visto/vissuto, sia attraverso nuovi progetti relativi a temi di attualit.

FASE PREPARATORIA

VIAGGIO A CRACOVIA- AUSCHWITZ-BIRKENAU

FASE della RIELABORAZIONE e dellIMPEGNO

Terra del Fuoco Trentino Via Torre Vanga 4, 38121 Trento (TN) Tel. +39 334 6474427 www.terradelfuoco.org - trentinoaltoadige@terradelfuoco.org P.IVA 02264860228

Trentino
CHI:

Requisiti per i PARTECIPANTI

Possono partecipare al progetto i giovani: - residenti in Provincia di Trento; - che abbiano unet compresa tra i 17 e i 24 anni; - disponibili a partecipare a tutte le fasi del progetto; - disponibili a contribuire con una quota di 90,00 che verr versata nel corso degli incontri di preparazione; - disponibili a presentare un elaborato motivazionale; - che non abbiano partecipato al progetto Il Treno della Memoria delle passate edizioni). Provincia Autonoma di Trento Terra del Fuoco Terra del Fuoco associazione di promozione sociale nata a Torino nel 2001. Fondata da un movimento di giovani, punta a sostenere un processo dintegrazione Europea fondato quanto pi possibile sulla dignit e i diritti delle persone, sulla crescita di una cittadinanza attiva, sulla promozione delle societ e delle culture dei paesi in via di sviluppo, sullinclusione sociale. Lassociazione strutturata in settori operativi tematici: Politiche Giovanili, Rifugiati, Nuove Cittadinanze. Terra del Fuoco collabora inoltre con Libera- Associazioni nome e numeri contro le mafie con cui ha fondato FLARE, la prima rete internazionale per il contrasto sociale al crimine organizzato.

SOSTENITORI LOCALI

PROMOTORI-GESTORI

QUANDO:
12/11/12 23/11/12 entro novembre 2012 entro dicembre 2012 entro gennaio 2013 Met gennaio 2013 entro marzo 2013 entro il 25 aprile 2013 Scadenza per aderire al progetto I incontro di preparazione II e III incontro di preparazione IV incontro di preparazione Viaggio a Cracovia Auschwitz Birkenau, con partenza dalla stazione dei treni di Trento I e II incontro di rielaborazione e impegno III e IV incontro di rielaborazione e impegno

Terra del Fuoco Trentino Via Torre Vanga 4, 38121 Trento (TN) Tel. +39 334 6474427 www.terradelfuoco.org - trentinoaltoadige@terradelfuoco.org P.IVA 02264860228

Trentino

COME ADERIRE:
Presentare la domanda di partecipazione, completa in ogni sua parte, entro le ore 12.00 del 23 novembre 2012, presso i referenti del Piano Giovani di Zona di riferimento. Ogni Piano Giovane di Zona (PGZ) avr la possibilit di costruire un gruppo con un minimo di 8 persone compresi leducatore e leventuale co-educatore. A ogni PGZ verranno poi assegnati ulteriori posti in base al numero di residenti dei Comuni che costituiscono lo stesso. Fatti salvi i requisiti di partecipazione, le domande saranno accettate secondo criteri decisi dal PGZ di riferimento. Gli eventuali candidati partecipanti oltre il numero definito per il PGZ potranno eventualmente subentrare come riserve per un massimo di 5 per ogni gruppo. La frequenza al percorso educativo obbligatoria. Saranno esclusi dal progetto tutti gli iscritti che: - non partecipano al primo incontro; - non partecipano ad almeno 3 incontri su 4. Elaborato motivazionale A partire da questedizione, visto il grande numero di ragazzi che ogni anno sceglie di aderire al progetto Treno della Memoria, si scelto di richiedere ai partecipanti la produzione di un elaborato motivazionale che sappia esprimere, attraverso la forma che la/il partecipante ritiene pi di suo gradimento, la motivazione che la/lo spinge a partecipare al Treno della Memoria (scritto, disegno, foto, elaborato creativo, colloquio). Un punto questo che vuole portare subito a riflettere sul perch hanno scelto di aderire al progetto e a interrogarsi sul significato che per loro ha affrontare un progetto come questo. Per questo punto restano a disposizione dei ragazzi gli educatori, i referenti tecnici-organizzativi dei Piani Giovani di Zona e lAssociazione Terra del Fuoco Trentino. Che cos una riserva? Le riserve sono le persone iscritte oltre il numero di partecipanti definito per il PGZ che accettano di partecipare agli incontri di preparazione al viaggio, senza la certezza di partire. Le riserve, infatti, partiranno solo se qualcuno dello stesso territorio viene escluso o rinuncia per qualsiasi motivo a partecipare.

Terra del Fuoco Trentino Via Torre Vanga 4, 38121 Trento (TN) Tel. +39 334 6474427 www.terradelfuoco.org - trentinoaltoadige@terradelfuoco.org P.IVA 02264860228