Sei sulla pagina 1di 47

Poich Marco le piaceva, Pina fu sopraffatta dallemozione e non ebbe il coraggio di parlargli.

Poich Marco le piaceva, Pina fu sopraffatta dallemozione e non ebbe il coraggio di parlargli.

Poich Marco le piaceva, Pina fu sopraffatta dallemozione e non ebbe il coraggio di parlargli.

Poich Marco le piaceva, Pina fu sopraffatta dallemozione e non ebbe il coraggio di parlargli.

Poich Marco le piaceva, Pina fu sopraffatta dallemozione e non ebbe il coraggio di parlargli.

Poich Marco le piaceva, Pina fu sopraffatta dallemozione e non ebbe il coraggio di parlargli.

Poich Marco le piaceva, Pina fu sopraffatta dallemozione e non ebbe il coraggio di parlargli.

Poich Marco le piaceva, Pina fu sopraffatta dallemozione e non ebbe il coraggio di parlargli.

Poich Marco le piaceva, Pina fu sopraffatta dallemozione e non ebbe il coraggio di parlargli.

Poich Marco le piaceva, Pina fu sopraffatta dallemozione e non ebbe il coraggio di parlargli.

poich

Poich Marco le piaceva, Pina fu sopraffatta dallemozione e non ebbe il coraggio di parlargli.

poich

poich Marco le piaceva

Poich Marco le piaceva, Pina fu sopraffatta dallemozione e non ebbe il coraggio di parlargli.

Pina fu sopraffatta dallemozione


poich

poich Marco le piaceva

Poich Marco le piaceva, Pina fu sopraffatta dallemozione e non ebbe il coraggio di parlargli.
e

Pina fu sopraffatta dallemozione


poich

poich Marco le piaceva

Poich Marco le piaceva, Pina fu sopraffatta dallemozione e non ebbe il coraggio di parlargli.
e

Pina fu sopraffatta dallemozione


poich

e non ebbe il coraggio

poich Marco le piaceva

Poich Marco le piaceva, Pina fu sopraffatta dallemozione e non ebbe il coraggio di parlargli.
e

Pina fu sopraffatta dallemozione


poich

e non ebbe il coraggio


di + infinito

poich Marco le piaceva

Poich Marco le piaceva, Pina fu sopraffatta dallemozione e non ebbe il coraggio di parlargli.
e

Pina fu sopraffatta dallemozione


poich

e non ebbe il coraggio


di + infinito

poich Marco le piaceva

di parlargli

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich

di + infinito

poich Marco le piaceva

di parlargli

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale

di + infinito

poich Marco le piaceva

di parlargli

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr. chi le piaceva?

di parlargli

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

chi le piaceva? MARCO!!!

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg.

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

chi le piaceva? MARCO!!!

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg.

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg.

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr. a chi piaceva Marco?

di parlargli

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg.

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr. a chi piaceva Marco?

di parlargli
A LEI!

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg.

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr. a chi piaceva Marco?

di parlargli
A LEI!

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr. a chi piaceva Marco?

di parlargli
A LEI!

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

chi fu sopraffatta? p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

chi fu sopraffatta? p.v. PASSIVO tr.

PINA!

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

da chi fu sopraffatta?

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

da chi fu sopraffatta? DALLEMOZIONE!

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta dallemozione

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

da chi fu sopraffatta? DALLEMOZIONE!

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta dallemozione


c. causa efficiente

e non ebbe il coraggio

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta congiunzione dallemozione COORDINANTE


c. causa efficiente

e non ebbe il coraggio

copulativa

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta congiunzione dallemozione COORDINANTE


c. causa efficiente

p.v. ATTIVO tr.

e non ebbe il coraggio

copulativa

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta congiunzione dallemozione COORDINANTE


c. causa efficiente

chi non ebbe il coraggio? p.v. ATTIVO tr.

e non ebbe il coraggio

copulativa

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta congiunzione dallemozione COORDINANTE


c. causa efficiente

LEI! sogg. sottinteso p.v. ATTIVO tr.

e non ebbe il coraggio

copulativa

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta congiunzione dallemozione COORDINANTE


c. causa efficiente

LEI non ebbe che cosa? p.v. ATTIVO tr.

e non ebbe il coraggio

copulativa

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta congiunzione dallemozione COORDINANTE


c. causa efficiente

IL CORAGGIO! p.v. ATTIVO tr.

e non ebbe il coraggio

copulativa

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta congiunzione dallemozione COORDINANTE


c. causa efficiente

p.v. ATTIVO tr.

e non ebbe il coraggio


c. oggetto

copulativa

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta congiunzione dallemozione COORDINANTE


c. causa efficiente

p.v. ATTIVO tr.

e non ebbe il coraggio


c. oggetto

copulativa

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito
nesso SUBORDINANTE

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta congiunzione dallemozione COORDINANTE


c. causa efficiente

p.v. ATTIVO tr.

e non ebbe il coraggio


c. oggetto

copulativa

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito
nesso SUBORDINANTE

p.v. ATTIVO intr.

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta congiunzione dallemozione COORDINANTE


c. causa efficiente

p.v. ATTIVO tr.

e non ebbe il coraggio


c. oggetto

copulativa

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito
nesso SUBORDINANTE

p.v. ATTIVO intr.

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli
parlare a chi?

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta congiunzione dallemozione COORDINANTE


c. causa efficiente

p.v. ATTIVO tr.

e non ebbe il coraggio


c. oggetto

copulativa

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito
nesso SUBORDINANTE

p.v. ATTIVO intr.

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli
A LUI !

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta congiunzione dallemozione COORDINANTE


c. causa efficiente

p.v. ATTIVO tr.

e non ebbe il coraggio


c. oggetto

copulativa

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito
nesso SUBORDINANTE

p.v. ATTIVO intr.

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli
A LUI !

sogg.

p.v. PASSIVO tr.

Pina fu sopraffatta congiunzione dallemozione COORDINANTE


c. causa efficiente

p.v. ATTIVO tr.

e non ebbe il coraggio


c. oggetto

copulativa

poich
congiunzione SUBORDINANTE causale sogg. c. termine

di + infinito
nesso SUBORDINANTE

p.v. ATTIVO intr.

poich Marco le piaceva


p.v. ATTIVO intr.

di parlargli
c. termine