Sei sulla pagina 1di 2
20 Novemembre 2007 Esame di Matematica IT Corso di Laurea Triennale in Scienza dei Materiali Esame di Complementi di Matematica Corso di Laurea Triennale in Chimica Motivare Je soluzioni. Risposte prive di splegazioni non saranmo considerate valide ai fini della valutazione, Scienza dei Materiali: Risolwere sei esercizi in sezioni differenti. Chimica: Risolvere quattro dei primi sei esercizi, in sezioni differenti 1. Serie Esercizio 1 Caleolare ot f log(t +27} dx (yy con un errore inferiore a 10-7 Esercizio 2 Si caleoli lon atsin (26 #9 (Y1-+ a5 — 1) (1 — cos (22) 2 Equazioni differenziali Esercizio 3 $i consideri l'equazione differenziale 142-22 TF PGF TD) a) Si verifichi che questa equazione non ammette sohuzioni costanti bh) Si discuta la natura del punto stazionario delle soluzioni £} Si risolva il problema di Cauchy associato alla equazione proposta cou dato iniziale y(0) NB, Non @ necessatio risolvere Pequazione differenziale in forma esplicita. *** Inizio del secondo parziale per Sc. Mat. *** Esercizio 7 $i ovine I velori di massimo e di minimo della funzione ( Mg gy? a2 ( gang) =e +e yy @ sul semicerchio chiuso Sa {Pty <1y 20} Esercizio 8 Si consideri ia funzione Y(e) implicitamente definita dall’equazione yitei+a(y+z) dove a ® un parametro “piccolo” (al < 1) a} Si calcoli la derivata di y{x) in x b) Si ponga a = 0, e si verifichi, (con il teorema dolla funzione implicita), che 5 Integrali multipli Esercizio 9 Si calcoli Vintegrale doppio nef ryexp( (2? | y%)) dA, B dove D la regione di piano definita da D={0