Sei sulla pagina 1di 7

opco

agg.
1. AU di corpo, che non si lascia attraversare dalla luce: vetro opaco | TS fis. di corpo che,
rinviando o assorbendo completamente tutte le radiazioni luminose che riceve, ha coefficiente di
trasparenza nullo | TS fis. di corpo che, assorbendo radiazioni elettromagnetiche o corpuscolari,
ha fattore di trasmissione nullo per qualsiasi radiazione o soltanto per quelle di una determinata
lunghezza d'onda
Contrari: trasparente.
2. AU privo di lucentezza, di luminosit: vernice, carta opaca, colori opachi, tinte opache, non
brillanti; pelle, incarnato opaco, pallido, dal colorito malsano
Contrari: lucido, luminoso, 1lustro, nitido, smagliante, brillante.
3a. CO fig., di luce poco intensa, fioca, velata | di suono che manca di limpidezza, acutezza,
vivacit: gli parl con voce opaca
Sinonimi: fievole.
Contrari: intenso.
3b. CO che manca di vivacit, di intelligenza: sguardo opaco
Sinonimi: inespressivo, ottuso, vacuo.
Contrari: vivace, penetrante.
4. CO estens., di prestazione sportiva, artistica, ecc., svolta senza particolare impegno, fiacca
Contrari: brillante.
scigliere
v.tr. e intr. (io scilgo) FO
1. v.tr., slegare ci che annodato; aprire un nodo liberando i capi intrecciati che lo formano;
disfare, svolgere: sciogliere un nodo, un groviglio, le trecce
Contrari: allacciare, annodare, 1legare, intricare.
2a. v.tr., slegare, liberare da catene, legacci e sim.: sciogliere un prigioniero; sciogliere i cani,
spec. per lanciarli contro la preda o contro qcn.
Sinonimi: disciogliere.
Contrari: 1legare.
2b. v.tr., fig., liberare, esentare, dispensare: sciogliere qcn. da un obbligo, da una promessa, da
un impegno
Sinonimi: assolvere, disimpegnare, esentare, prosciogliere.
2c. v.tr., adempiere un impegno assunto: sciogliere un voto, una promessa
3. v.tr., liquefare, fondere: sciogliere il ghiaccio, il burro | portare a soluzione una sostanza
immergendola in un liquido: sciogliere il sale nell'acqua
Contrari: addensare, raddensare.
4a. v.tr., far venire meno, annullare: sciogliere un contratto, un accordo
Contrari: formare, ricostituire.
4b. v.tr., far cessare un rapporto associativo, un'unione: sciogliere una societ, un'alleanza
Sinonimi: smantellare.
Contrari: formare, ricostituire.
5. v.tr., porre fine a una riunione: sciogliere un'assemblea, una seduta
6a. v.tr., risolvere, spiegare: sciogliere una questione controversa, un enigma, un dubbio
Contrari: intricare.
6b. v.tr., rendere comprensibile una sigla esplicitandone per esteso i componenti o
un'abbreviazione sostituendola con la parola intera
7. v.tr., rilassare una parte del corpo mediante opportuni esercizi: sciogliere i muscoli, le dita, le
gambe
rgido
agg. AU

1. che non si pu piegare n deformare, duro, non flessibile: materiale, tubo rigido, cartoncino
rigido
Sinonimi: cedevole, 1duro, inflessibile.
Contrari: elastico, flessibile, pieghevole, 1plastico.
2. del corpo umano o di una sua parte, incapace di flettersi, di muoversi: avere un braccio rigido;
di qcn., teso, immobile: stare rigido sull'attenti | estens., privo di scioltezza, agilit: essere rigido
nei movimenti
Sinonimi: 2contratto, irrigidito; immobile, impettito | 1legato, legnoso.
Contrari: agile, flessuoso, snodato.
3. di clima, di stagione, molto freddo: stato un inverno rigido, temperature rigide
Sinonimi: crudo, 1duro, gelido.
Contrari: 1clemente, dolce, 1mite.
4a. fig., severo con se stesso e con gli altri, inflessibile nell'osservanza dei doveri, nei giudizi e
sim.: un uomo rigido, un professore, un giudice rigido | LE di donna, che si mostra ritrosa, ostile a
ogni proposta amorosa: io rigida e salvatica verso lui (Boccaccio)
Sinonimi: austero, 1duro, inclemente, inflessibile, intransigente, rigoroso, severo.
Contrari: condiscendente, conciliante, corrivo, elastico, indulgente, libero.
4b. AU fig., improntato ad estremo rigore e severit: rigidi costumi; disciplina, educazione rigida |
di sguardo, espressione, severo
Sinonimi: austero, ferreo, rigoroso, severo.
Contrari: duttile, elastico, flessibile.
5. AU fig., che manca di flessibilit, di possibilit di adeguarsi a situazioni o esigenze diverse:
orario di lavoro rigido
Contrari: elastico, flessibile.
sbiancre
v.tr. e intr.
1a. v.tr. AD rendere bianco o pi bianco: un dentifricio che sbianca i denti | fare diventare pi
bianco con detersivi e sim., candeggiare: fare un altro lavaggio per sbiancare il bucato
Sinonimi: candeggiare.
1b. v.tr. CO estens., schiarire, scolorire
Sinonimi: scolorare, scolorire.
1c. v.tr. CO estens., rendere pallido, causare pallore: la notizia lo ha sbiancato in volto
sbiadre
v.intr. e tr. AD
1a. v.intr. (essere) perdere la vivacit o l'intensit del colore, assumere una tinta pi spenta: le
tende della terrazza sono sbiadite per il sole, il detersivo ha fatto sbiadire la camicetta
Sinonimi: sbiadirsi, scolorare, scolorire, scolorirsi.
Contrari: ravvivare.
1b. v.intr. (essere) fig., attenuarsi, affievolirsi: con gli anni il ricordo di quell'estate sbiadito
Sinonimi: affievolirsi, sbiadirsi.
Contrari: ravvivarsi.
2. v.tr., far perdere il colore, rendere meno viva la tinta di qcs.: la luce troppo forte sbiadisce i
colori | fig., attenuare, offuscare: il tempo ha sbiadito la sua fama
Sinonimi: scolorire, stingere | affievolire, offuscare.
Contrari: ravvivare.
annebbire
v.tr. e intr.
(io annbbio)
1a. v.tr. BU coprire di nebbia, avvolgere nella nebbia
1b. v.tr. AD fig., offuscare: la fatica gli annebbiava la vista, l'alcol le annebbiava le idee

Sinonimi: 1appannare, confondere, intorbidare, ottenebrare.


Contrari: rischiarare, schiarire.
impallidre
v.intr. (essere)
1. AD diventare pallido in volto: impallidire per un malore, per la paura, dallo spavento
Sinonimi: sbiancare.
Contrari: arrossire.
2. CO fig., turbarsi profondamente, sbigottirsi
Sinonimi: allibire, sbigottire, sbigottirsi.
3a. CO estens., perdere luminosit o colore: le stelle impallidiscono all'alba
Sinonimi: scolorire.
3b. CO fig., perdere d'importanza, attenuarsi: la sua fama comincia a impallidire
Sinonimi: attenuarsi, offuscarsi, venire meno.
Contrari: 1brillare.
alzre
v.tr. FO
1. spostare verso l'alto, sollevare: alzare un piede, un braccio, alzare un peso da terra, alzare il
coperchio, alzare le serrande | issare: alzare una bandiera | volgere verso l'alto: alzare lo
sguardo
Sinonimi: elevare, sollevare, tirare su.
Contrari: abbassare, calare, deporre.
2. fig., elevare, intonare: alzare un grido, alzare un canto
Sinonimi: innalzare.
3. aumentare di intensit, di potenza: alzare il volume, alzare la radio; provocare l'incremento di
un valore o di un tasso: alzare i prezzi; il sale alza la pressione
Sinonimi: accrescere, elevare.
Contrari: abbassare, contenere, diminuire, ridurre, smorzare.
4. innalzare, costruire
Sinonimi: costruire, edificare, elevare, erigere.
Contrari: distruggere.
5. rendere pi alto: alzare la casa di un piano
Sinonimi: elevare, innalzare.
Contrari: abbassare.
elevre
v.tr. (io elvo, levo) FO
1. alzare, innalzare: elevare di un piano una casa | rivolgere in alto: elevare lo sguardo al cielo;
anche fig.: elevare il pensiero a Dio
Sinonimi: innalzare, sollevare.
Contrari: abbassare.
2. fig., migliorare da un punto di vista economico: elevare il proprio tenore di vita | innalzare
moralmente, spiritualmente; nobilitare: elevare il proprio intelletto, il proprio animo
Sinonimi: alzare, innalzare, migliorare | nobilitare.
Contrari: abbassare, peggiorare.
3. innalzare a una carica o dignit: elevare qcn. al trono, alla carica di vescovo | fig., fare
diventare di importanza dominante: elevare la corruzione a sistema di governo
tnero
agg., s.m. FO
1a. agg., non duro, che si pu facilmente scalfire o plasmare: legno tenero
Contrari: 1duro.

1b. agg., cedevole al tatto, morbido


Sinonimi: morbido.
Contrari: 1duro.
1c. agg., di cibo, facile da tagliare e masticare: una carne molto tenera
Contrari: 1duro, legnoso, stopposo.
2a. agg., fig., giovane, nato da poco: teneri germogli
2b. agg., fig., di colore, tenue: verde tenero
3a. agg., che si commuove facilmente: sempre stato un cuore tenero | buono, indulgente: io al
tuo posto non sarei cos tenero con lui
Contrari: crudele.
3b. agg., fig., che ha atteggiamenti pieni di affetto e premura: molto tenero con i suoi genitori
Sinonimi: affettuoso.
3c. agg., che esprime tenerezza: parole tenere
Sinonimi: affettuoso, amorevole.
3d. agg., che ispira tenerezza: una tenera vecchietta
5a. s.m. FO solo sing., le parti tenere di qcs.: il tenero dei carciofi
5b. s.m. FO solo sing., fig., sentimento d'affetto, amore: secondo me fra di loro c' del tenero
5c. s.m. FO solo sing., fig., lato debole: si sentita punta sul tenero
piga
s.f. AU
1a. il punto in cui qcs. si piega, piegato: ferro con una piega a U, la piega di un tubo
Sinonimi: curvatura.
1b. curva, gomito, ansa: la piega del braccio, del ginocchio; la piega di un ramo; la piega della
strada, del corso di un fiume
Sinonimi: curvatura.
2a. parte del tessuto ripiegata su se stessa, ottenuta con pressatura del ferro da stiro o cucita
come ornamento: la piega dei pantaloni, un vestito con morbide pieghe sul davanti, le pieghe
fluenti dei drappeggi
Sinonimi: ripiegatura.
2b. segno sul tessuto che si forma occasionalmente per difetto o per sgualcitura: un cappotto
pieno di pieghe, una giacca con una brutta piega sotto la spalla, stirare una piega del tessuto
Sinonimi: grinza, sgualcitura.
3. ondulazione dei capelli | messa in piega
4. ruga, grinza, segno di espressione sulla pelle: pieghe agli angoli della bocca, piccole pieghe
intorno agli occhi
Sinonimi: grinza.
5a. fig., andamento o modo di procedere di un evento: la questione sta prendendo una piega
negativa
Sinonimi: andazzo.
5b. fig., parte intima e pi riposta: scrutare nelle pieghe dell'anima, indagare nelle pieghe, tra le
pieghe di un discorso
Sinonimi: recesso.
1

crva
s.f.
1a. FO parte di qcs. che segue una linea ad arco; linea senza angoli, arcuata: la curva di un
bracciolo
Contrari: rettilineo.
1b. CO spec. al pl., fam., le rotondit del corpo femminile: guarda che curve!
2a. FO tratto di strada, di ferrovia ecc. che fa una svolta: sbandare in curva, attenti alle curve!;
curva pericolosa: c. particolarmente stretta difficile da affrontare con un veicolo
2b. CO parte di pista atletica o di percorso che disegna un arco | in uno stadio, l'insieme dei posti
collocati dietro le porte; la tifoseria che abitualmente vi prende posto: curva nord, curva sud

intrccio
s.m. CO
1. l'intrecciare, l'intrecciarsi e il loro risultato; insieme di elementi che si intrecciano; modo e
tecnica dell'intrecciare: lavori d'intreccio, tecnica dell'intreccio, intreccio fitto, rado
Sinonimi: intrecciatura.
2. estens., garbuglio, groviglio: intreccio di fili
Sinonimi: groviglio, intrico, nodo.
3. fig., unione di fatti, fenomeni e sim. che si sovrappongono e interferiscono reciprocamente:
intreccio di suoni, di immagini, di figure
4. l'insieme delle vicende che costituiscono la trama di un testo letterario, teatrale, di un film, ecc.:
intreccio ricco, complesso, semplice, romanzo povero d'intreccio
frentico
agg., s.m. CO
1a. agg., di qcn., che in stato di pazzia, di delirio: pazzo frenetico
Sinonimi: delirante, eccitato, esagitato.
1b. agg., estens., di qcn., che molto eccitato, inquieto: una persona frenetica | di
comportamento, azione, ecc., proprio di chi agitato, eccitato: un frenetico andare e venire
Sinonimi: delirante, eccitato, esagitato, scalmanato.
Contrari: 2calmo.
2a. agg., fig., che manifesta un grande entusiasmo, appassionato: un applauso frenetico,
un'ammirazione frenetica
Sinonimi: febbrile, intenso.
Contrari: 2calmo.
2b. agg., fig., sfrenato, convulso: una danza frenetica
Sinonimi: febbrile, intenso.
Contrari: 2calmo.
1

slido
agg., s.m.
1. agg. TS fis. di corpo avente forma e volume propri, le cui molecole presentano uno stato di
aggregazione caratterizzato da forti legami di coesione e una mobilit reciproca molto inferiore
rispetto a quella delle molecole di un fluido
Contrari: liquido.
2. agg. TS geom. di figura dello spazio ordinario a tre dimensioni
3. agg. FO fig., stabile, robusto, ben saldo: un edificio solido, solide fondamenta, una solida
scrivania | resistente: scarpe solide | TS tess. di colore, inalterabile agli agenti chimici o
atmosferici
Sinonimi: 2saldo | robusto.
Contrari: debole, fragile, instabile.
4. agg. FO fig., dotato di notevole forza fisica, robusto: due solide braccia
Sinonimi: forte, robusto.
Contrari: debole, fragile.
5. agg. FO fig., di posizione economica o finanziaria, stabile, sicura: col lavoro si fatto una
solida posizione, un'azienda, una ditta solida, un solido patrimonio
Sinonimi: consolidato, 1prospero, prosperoso, 2saldo, stabile.
Contrari: pericolante, 2precario.
6. agg. FO fig., che ha buone basi, saldo, durevole: un'amicizia, un'unione solida
Sinonimi: collaudato, incrollabile, 2saldo.
7. agg. FO fig., che ha un saldo fondamento: una solida cultura | che si basa su prove sicure, su
valide ragioni: una tesi dimostrata con solide argomentazioni
Sinonimi: 2saldo | fondato, 2saldo, valido.

Contrari: lacunoso, superficiale | debole, inconsistente, infondato.


abitazine
s.f.
1. AU luogo in cui si abita, dimora: un'abitazione di inizio secolo, un'abitazione di 100 mq
Sinonimi: alloggio, appartamento, casa, dimora, residenza.
dimra
s.f.
1a. LE il dimorare, permanenza in un luogo, sosta: prenderai | alcun buon frutto di nostra dimora
(Dante)
1b. LE indugio, ritardo: procedere alle nozze senz'alcuna | dimora (D'Annunzio)
2a. CO luogo dove si abita: stabilire la propria dimora in citt
Sinonimi: abitazione.
2b. CO estens., casa, abitazione: tornare alla propria dimora | anche fig.: nel suo animo avevano
dimora i pi nobili ideali
Sinonimi: abitazione.
impaccre
v.tr.
1. CO mettere in un pacco, confezionare in pacchi: impaccare la merce, giornali
Contrari: spacchettare.
percepre
v.tr. CO
1a. avvertire, distinguere attraverso i sensi: percepire un rumore, una sfumatura di colore |
provare interiormente: percepire un malessere, un'emozione
Sinonimi: distinguere | avvertire, 1sentire.
1b. intuire, capire, spec. in modo vago e impreciso: percepire un pericolo, l'ostilit di qcn.;
percepire il valore artistico di un'opera, percepire una differenza di significato
Sinonimi: avvertire, intendere, 1sentire.
2. ricevere, riscuotere di diritto: percepire un vitalizio, uno stipendio
Sinonimi: riscuotere.
1

imptto
s.m.
1a. CO urto violento, scontro tra un corpo in movimento e una superficie o tra due corpi in
movimento: l'impatto tra i due veicoli stato molto violento
Sinonimi: scontro, collisione.
1b. TS astronaut. contatto con il suolo, atterraggio di un veicolo spaziale: impatto morbido
Sinonimi: collisione.
1c. TS balist. punto di incontro di un proiettile con il bersaglio
Sinonimi: 1imbatto.
2. CO fig., contatto immediato, primo approccio: un duro impatto con la realt, il primo impatto
stato positivo
Sinonimi: scontro.
3. CO fig., influenza: avere, esercitare un forte impatto su qcn. | impressione, effetto: il film ha
avuto un buon impatto sul pubblico
Sinonimi: effetto.
percrso
p.pass., agg., s.m.

1. p.pass., agg. percorrere


2. s.m. CO tratto di strada che si compie: effettuare un percorso in automobile, il percorso di una
linea ferroviaria | estens., il tempo necessario per effettuare un dato tragitto: chiacchierai durante
tutto il percorso
Sinonimi: itinerario, tragitto.
3

articolre
v.tr., s.m. (io artcolo) CO
1. v.tr., muovere attorno alle articolazioni: non riesce ad articolare bene il ginocchio, articolare
una caviglia
2a. v.tr., dire, pronunciare chiaramente una parola, una frase e sim., quasi scandendo le sillabe |
estens., spec. in frasi negative, pronunciare: non articolare parola, rimanere in silenzio, non
intervenire
Sinonimi: scandire | sillabare.
2b. v.tr. TS mus. emettere suoni ben chiari
3. v.tr. CO svolgere, organizzare in parti o fasi distinte: articolare un capitolo in pi paragrafi
Sinonimi: organizzare.
schda
s.f.
1. AU cartoncino spec. di forma rettangolare, usato per trascrivere dati o annotazioni, disposto
con altri di uguale dimensione in schedari secondo un determinato ordine che ne rende agevole
la consultazione
2a. CO modulo prestampato destinato a pratiche burocratiche o alla raccolta di dati, voti e sim.
che vengono indicati in appositi spazi da riempire
2b. TS edit., scol. spec. in manuali scolastici, formulario stampato in fogli a parte che integra il
testo con esercizi riepilogativi
3a. CO sintesi dei dati biografici di un personaggio storico o contemporaneo, usata spec. come
base per comporre testi giornalistici o editoriali
intrattenre
v.tr. (io intrattngo) CO
1. far passare il tempo in modo gradevole, tenere compagnia in modo piacevole e divertente:
intrattenere gli amici raccontando barzellette, intrattenere un ospite; intrattenere il pubblico |
tenere avvinta l'attenzione di qcn., spec. con discorsi su determinati argomenti, al fine di
informare, istruire e sim.: intrattenere un amico sugli ultimi avvenimenti politici
2. fig., avere, mantenere, conservare: intrattenere buoni rapporti col vicinato
fornre
v.tr. FO
1a. procurare, dare allo scopo di sopperire a un bisogno, a una necessit: fornire una merce, i
viveri, una centrale che fornisce l'energia elettrica | dare come prodotto di utilit per l'uomo: le
mucche forniscono il latte, le pecore la lana | dare, offrire, spec. in seguito a esplicita richiesta:
fornire un'informazione, un consiglio
Sinonimi: procurare, provvedere, rifornire | produrre | offrire.
Contrari: 1privare.
1b. dotare, attrezzare: fornire una palestra di attrezzature sportive
Sinonimi: attrezzare, corredare, dotare, munire.
2. nel linguaggio burocratico, esibire, mostrare: mi fornisca la patente! | procurare, presentare:
fornire prove schiaccianti
Sinonimi: mostrare | presentare.