Sei sulla pagina 1di 3

1

P R O V I N C I A D I N A P O L I
BANDO DI GARA 59/2013
1) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Provincia di Napoli
Direzione Amministrativa Edilizia Scolastica. Via Don Bosco 4/f - Napoli.
Indirizzo Internet www.provincia.napoli.it. 2) OGGETTO DELLAPPALTO:
accordo quadro, ai sensi dellart. 59 c. 4 del D. Lgs. 163/2006, avente ad oggetto i
lavori di manutenzione ordinaria triennale degli impianti elettrici ubicati negli
istituti scolastici di competenza della Provincia di Napoli, finalizzata alla verifica
degli impianti di messa a terra e dei dispositivi di protezione contro le scariche
atmosferiche. CIG 5531743AB9 3) PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE:
Procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 163/2006 e del D.P.R. 207/2010. 4)
IMPORTO LAVORI E DESCRIZIONE: quantitativo o entit totale
491.803,29 oltre IVA Descrizione dei lavori: come specificati allart. 1 del
capitolato. Luogo di esecuzione: Comune di Napoli e Comuni della Provincia di
Napoli. Classificazione dei lavori: come specificati nel disciplinare di gara al par.
Premessa Dati principali dellappalto. 5) TERMINE DI ESECUZIONE: tre
anni decorrenti dalla data di consegna, art. 15 del capitolato 6)
FINANZIAMENTI E PAGAMENTI: I lavori sono finanziati con fondi
dellAmministrazione Provinciale. I pagamenti avverranno ai sensi dellart 22 del
capitolato.7)SOGGETTI AMMESSI E CONDIZIONI DI
PARTECIPAZIONE: Sono ammessi a partecipare i soggetti di cui all'art. 34 del
D.lgs. 163/2006. Le condizioni minime di partecipazione sono riportate nel
disciplinare di gara al par. Premessa Dati principali dellappalto. 8) CRITERIO
DI AGGIUDICAZIONE E PROCEDIMENTO DI GARA: i lavori verranno
aggiudicati con il sistema del ribasso sullelenco prezzi posto a base di gara, ai
2
sensi dellart. 82 co. 2 lett. a) del D.lgs. 163/2006, con applicazione dellesclusione
automatica delle offerte anomale di cui al successivo art. 122 comma 9. Termine
e luogo per la presentazione delle offerte: Ore 12.00 del giorno 21/05/2014
presso l'Ufficio Protocollo Generale della Provincia di Napoli - P.zza Matteotti 1 -
80133 Napoli. Seduta di gara:seduta pubblica, il giorno 22/05/2014 ore 9.30
presso gli uffici della Direzione Stazione Unica Appalti, Servizi e Contratti
Piazza Santa Maria la Nova 43 Napoli. Il procedimento di gara regolamentato
al paragrafo 5 del disciplinare di gara. Periodo minimo durante il quale
lofferente vincolato alla propria offerta: 180 giorni dalla data di scadenza del
termine per la presentazione delle offerte. 9) SUBAPPALTO: ammesso con le
modalit previste nel disciplinare di gara. 10) CAUZIONE PROVVISORIA:
9.836,07 (oppure dell'1%, pari a 4.918,03 nel caso di possesso della
certificazione di sistema di qualit) da costituirsi secondo le modalit previste dal
par. 4.2 del Disciplinare. 11) ALTRE INFORMAZIONI: Il presente appalto
sottoposto agli obblighi e clausole del Protocollo di Legalit sottoscritto l1/08/07 tra
la Provincia e il Prefetto di Napoli. R. U. P.: Ing. Antonio Peluso. Informazioni,
visione e accesso alla documentazione di gara: come indicato nella Premessa -
Norme Generali del disciplinare. Per tutto quanto non previsto dal presente bando
si fa riferimento al disciplinare di gara contenente le norme integrative del presente
bando, al capitolato speciale ed a tutti gli altri atti di gara disponibili gratuitamente
sul sito internet della stazione appaltante: www.provincia.napoli.it ai link Portale
Gare o Bandi di Gara. Data validazione del progetto relativo al presente appalto:
27/11/2013. Procedure e termini di ricorso: al TAR Campania, sede di Napoli,
Piazza Municipio, 64 - 80133 Napoli (NA), nei termini indicati dallart. 120, 5
comma, del D.Lgs 104/2010.
3
Il Dirigente: dott. Giuseppe Giannini