Sei sulla pagina 1di 2

COMUNICATO STAMPA DEL 21 FEBBRAIO 2014

NUOVO SERVIZIO STRAORDINARIO DI CONTROLLO CON VOLANTI E REPARTO PREVENZIONE CRIMINE DI FIRENZE SERRATI CONTROLLI PER IL TRIANGOLO AFRICANO DUE ARRESTI PER DROGA, DUE DENUNCE, DUE SEGNALAZIONI NONCHE SEQUESTRI DI EROINA, MARIJUANA, HASHISH E ARMI BIANCHE N !"! articolato S#$"%&%! S'$(!$)%*($%! di controllo %#$% +#$( in citt, a partire dalle ore 19.00 circa. Anche stavolta le V!,(*'% pratesi ed equipaggi del R#-($'! P$#"#*&%!*# C$%.%*# di Firenze, sulla base delle precise indicazioni impartite dal Q #+'!$# )% P$('! D!''/ F%,%--! C#$ ,!, hanno pattugliato con insistenza alcuni dei principali punti caldi del capoluogo, con particolare riferimento al c.d. Triangolo africano del centro storico, afferente via Magnolfi, via Pier Cironi, via Santa Margherita, via SantAntonio, via Cavallotti e la Stazione di Porta al Serraglio, interessato da serie problematiche di spaccio di stupefacenti. L azione degli equipaggi non ha poi trascurato anche altre ristrette aree sensibili di !rato, quali -%(&&( S(* M($0!, -%(&&( S'(&%!*#, la zona produttiva del M(0$!,!''! U*! nonch" sia la zona !"#+' del capoluogo, afferente la stazione ferroviaria di B!$1!* !"!, che quella *!$), con identificazioni in via di #antagallo e in via $9 %artiri di Figline. G%2 (,,# !$# 20/23 0%$0(, una delle V!,(*'%, nel corso di attenta attivit di prevenzione e controllo effettuata in zona &orgonuovo, ha notato in "%( )#, C(.-(00%! due giovani sospetti sostare sul marciapiede che, alla vista della pattuglia della !olizia di 'tato, si incamminavano rapidamente cercando palesemente di defilarsi ed evitare un eventuale controllo. Fermati e identificati come due diciannovenni, un toscano e un albanese, quest ultimo, straniero residente a !rato, veniva notato lasciare cadere a terra, sperando di non esser visto, una piccola bustina trasparente che, immediatamente recuperata dagli Agenti, risultava contenere .($%4 (*(, sostanza stupefacente questa della quale veniva successivamente rinvenuta una seconda bustina, addosso al giovane (,5(*#+#, per un totale di 1,9 grammi di mari(uana sequestrata, della quale il )%0%(**!"#**# ammetteva di fare abituale uso, determinandosi pertanto alla sua +#1*(,(&%!*# alla locale P$#6#'' $( quale assuntore di stupefacenti. A,,# + 00#++%"# !$# 21/20 0%$0( , un equipaggio del R#-($'! P$#"#*&%!*# C$%.%*# di Firenze, nel corso dell attenta attivit di prevenzione e controllo effettuata "%( A$0/ M($'%*%, notava all intersezione con -%(&&( S(* M($0! un centroafricano sospetto in strada che, alla vista della pattuglia della !olizia di 'tato, cercava palesemente di defilarsi alla zona. Fermato e identificato per un "#*'%) #**# *%1#$%(*! residente a Ferrara, clandestino sul ).*., di fatto s.f.d. e incensurato, + stato trovato in possesso, nascosti nel marsupio indossato, di 21 piccoli %*"!, 0$% di varie forme contenenti tutti sostanza stupefacente di tipo .($%4 (*( per un peso complessivo di ,,,-, grammi, sicuramente destinati allo spaccio, che sono stati pertanto sequestrati unitamente a denaro contante per 100 # $!, nella disponibilit del pusher nigeriano, verosimile provento di attivit illecita. #ondotto pertanto in .uestura e terminati i dovuti accertamenti fotodattiloscopici, il nigeriano + stato quindi tratto in ($$#+'! nella fragranza del reato di )#'#*&%!*# ( 6%*% )% +-(00%! )% +!+'(*&# +' -#6(0#*'%. P!0! )!-!, alle ore $$./0 circa, altro equipaggio del R#-($'! P$#"#*&%!*# C$%.%*# di Firenze, nel corso della dedicata attenta attivit di controllo per il c.d. Triangolo africano, ha notato in "%( S(*'A*'!*%!, nei pressi dell intersezione con via 'an 0iorgio, un altro centroafricano sospetto in strada, seduto sotto una pensilina della fermata autobus che, alla vista della pattuglia della !olizia di 'tato, si alzava di scatto cercando di allontanarsi rapidamente dalla zona. Fermato e identificato per un '$#*'(7 (''$#**# *%1#$%(*! formalmente residente nella nuova provincia sarda del %edio #ampidano, straniero con precedenti di polizia ma al momento regolarmente soggiornante sul ).*. poich" presentante a suo nome una pratica di riconoscimento dello status di rifugiato politico finalizzata all ottenimento di un permesso di soggiorno per !rotezione 1nternazionale, durante le fasi di identificazione cercava di nascondere in una mano qualcosa di sospetto che, immediatamente recuperato dagli 2peratori del 3eparto !revenzione #rimine, risultava essere due involucri di cellophane termosaldato contenenti sostanza stupefacente di tipo #$!%*(. L attenta prosecuzione dell attivit di controllo consentiva di sequestrare addosso al trentaquattrenne nigeriano, nascosti in una tasca del giubbotto, ulteriori dosi termosaldate di eroina, per un totale 11 %*"!, 0$% pari a 4,1, grammi di stupefacente sequestrato. 1l pusher + stato pertanto condotto in .uestura dove, ultimati anche per lui i dovuti accertamenti fotodattiloscopici, + stato definitivamente tratto in ($$#+'! nella fragranza del reato di )#'#*&%!*# ( 6%*% )% +-(00%! )% +!+'(*&# +' -#6(0#*'%.

P%8 '($)%, alle ore $5.-0 circa, personale delle 6olanti, nel corso di attenta attivit di prevenzione e controllo effettuata in "%( S'$!&&%, alla sua intersezione con "%( V/ D( F%,%0(%(, notava una Ford sospetta sostare ai margini della strada con il motore acceso che, alla vista della pattuglia della !olizia di 'tato, ingranava la marcia, dirigendosi a velocit sostenuta in direzione centro citt. *e nasceva un %*+#1 %.#*'! che aveva termine in via Franchi, dove la Ford veniva costretta a fermarsi, provvedendo gli 2peratori della !olizia di 'tato a identificare il suo conducente per un "#*'%0%*7 #**# -$('#+#, il quale + stato trovato in possesso di sostanza stupefacente di tipo 9(+9%+9 per complessivi 7,7 grammi, della quale ha ammesso l uso personale, sequestrata unitamente a un 0!,'#,,! ( +#$$(.(*%0! con lama affilata da 4,- cm nascosto in un vano portaoggetti dell auto, mentre nella bauliera + stato rinvenuto e sequestrato anche un * *09(: , tipico strumento atto all offesa utilizzato nella pratica delle arti marziali. 'i determinava pertanto la +#1*(,(&%!*# alla locale P$#6#'' $( del venticinquenne pratese quale assuntore di stupefacenti, con contestuale $%'%$! sul posto della -('#*'#, nonch" la sua )#* *0%( in stato di libert per il reato di -!$'! %,,#1(,# )% !11#''% (''% (,,!66#+(. N#,,( *!''#, inoltre, alle ore 00.0- circa, una delle V!,(*'% + stata celermente inviata in -%(&&( S'(&%!*# su richiesta del titolare italiano di un $%+'!$(*'# che riferiva di essere stato costretto serrare la porta del locale, con molti clienti ancora presenti dentro, a causa di un .(19$#5%*! in stato di .!,#+'( 5$%(09#&&( che aveva poco prima fatto ingresso nel ristorante, venendo allontanato ma ritornandovi dopo pochi istanti armato di una +-$(*1(, cosa che faceva decidere il titolare a +#$$($# la -!$'( )#, ,!0(,# ed a chiedere l intervento della 6olante. 0li 2peratori della !olizia di 'tato, rapidamente sul posto, riuscivano a 5,!00($# ed a mettere momentaneamente in sicurezza, con non poca fatica, il nordafricano, disarmandolo della spranga, questo un oggetto in ferro di prelevato dallo straniero all esterno del ristorante e appartenente al locale, con *! )#1,% A1#*'% che, al termine dell intervento, + stato costretto a ricorrere a cure sanitarie per una 6!$'# 0!*' +%!*# a una mano, con prognosi di 4 giorni di guarigione. 8urante tutte le fasi dell intervento il nordafricano, nel rifiutare di declinare le proprie generalit e che solo successivamente + stato identificato per un '$#*' *#**# .($!009%*! clandestino con -$#0#)#*'% di polizia per analoghi episodi, pesantemente offendeva e aggrediva gli 2peratori, venendo da ultimo condotto in .uestura e definitivamente )#* *0%('! in stato di libert per i reati di !,'$(11%!, $#+%+'#*&(, "%!,#*&(, .%*(00# e ,#+%!*% ( P 55,%0! U66%0%(,# nonch" $%6% '! )% 6!$*%$# ,# -$!-$%# 1#*#$(,%'2 e -!++#++! %*1% +'%6%0('! )% !11#''% (''% (,,!66#+( , mentre il titolare del ristorante, ringraziando gli 2peratori per il loro decisivo intervento, + stato reso edotto della possibilit di formalizzare querela sull accaduto. Al termine del 'ervizio 'traordinario di controllo, avvenuto nella notte, le pattuglie impiegate, oltre i citati risultati di polizia giudiziaria, avevano complessivamente %)#*'%6%0('! 30 -#$+!*# e 0!*'$!,,('! 14 "#%0!,%, elevando anche 5 contravvenzioni al #odice della 'trada. ;VEDASI FOTO DARCHIVIO ALLEGATA</