Sei sulla pagina 1di 5

La Fibromialgia

Dott Raffaello Riccio www.raffaelloriccio.com

Newsletter
La Fibromialgia una sindrome caratterizzata da dolore muscolare diffuso e generalizzato, tensione muscolare cronica e rigidit, facile affaticamento. Fibromialgia letteralmente significa dolore nei muscoli, legamenti e tendini. Secondo il National Fibromialgia Association, tra il 5 ed il 7 per cento degli americani sono affetti da fibromialgia. Le donne avere sono il sesso la prevalentemente colpito, anche se gli uomini e i bambini malattia. possono anchessi fibromialgia. Tutte le razze sono colpite dalla La Fibromialgia considerata una sindrome perch un insieme di segni e sintomi contemporaneamente presenti. Non considerata un tipo di artrite, ma sicuramente una forma di reumatismo dei tessuti molli. Non c' infiammazione associata con la fibromialgia. Causa della fibromialgia: Le cause della fibromialgia rimangono sconosciute. I ricercatori hanno suggerito che i pazienti fibromialgici presentino unamplificazione del dolore causato dalla anomala elaborazione sensoriale a livello del sistema nervoso centrale. Qualche ruolo in tal senso avrebbero bassi livelli di Neurotrasmettitori come la Serotonina, e uno squilibrio degli ormoni dellasse ipotalamo-ipofisi-surrene. I Sintomi Della Fibromialgia La fibromialgia significa dolore dappertutto, ma questa sindrome provoca molti altri sintomi. Ti lascia esausto ed incapace di pensare o di trovare le parole giuste. Chi ha la Fibromialgia ha problemi ad addormentarsi e si sveglia rigido e dolorante. I sintomi possono essere debilitanti e la diagnosi ed il trattamento richiedono un medico esperto e qualificato I muscoli tesi e annodati fanno parte dei sintomi della fibromialgia. Fanno male alla pressione ed irradiano il dolore ad altre zone. Nei muscoli annodati vi sono i punti trigger (punti dolenti anche senza pressione, e la cui pressione attiva il dolore in un'altra zona del corpo), che si sovrappongono con i punti tender (punti dolorosi alla pressione), utilizzati per la diagnosi.

Come se i sintomi di dolore, affaticamento, disturbi del sonno e Confusione mentale non bastassero, probabilmente vi sentirete senza forza e voglia di far nulla. La vostra pelle pu bruciare, ed i vostri muscoli andare incontro a crampi. Le persone con fibromialgia spesso descrivono i loro sintomi come una forma simil-influenzale che non va mai via. Altri sintomi possono andare e venire e variano in intensit:

Grave affaticamento Mal di testa Sindrome del colon irritabile Vescica irritabile Disturbi di memoria Disturbi dell'articolazione temporo-mandibolare Sindrome delle gambe senza riposo Dolore pelvico Sensibilit alla temperatura Ansia o depressione Pelle che cambia colore

La natura invisibile della fibromialgia pu farvi sentire come un ipocondriaco, ed i tests di laboratorio raramente convalidano i sintomi. Come si fa la Diagnosi? Se hai dolore dappertutto e ti senti sfinito, puoi avere la fibromialgia o la sindrome da stanchezza cronica. Entrambi sono gravi malattie croniche che hanno criteri specifici per la diagnosi, ma possono essere misconosciute, perch gli esami di laboratorio sono di solito normali. Inoltre, la distinzione tra fibromialgia e sindrome da stanchezza cronica piuttosto confusa, con pazienti che soddisfano i criteri diagnostici di entrambe le condizioni patologiche fino al 70 per cento Secondo la National Fibromyalgia Association americana stato stimato che sono necessari circa 5 anni in media per ricevere una diagnosi accurata di Fibromialgia. I test di laboratorio di routine non rilevano il dolore diffuso della fibromialgia. La diagnosi si formula invece attraverso un esame fisico dei punti di pressione che richiede circa cinque minuti. Quando una leggera pressione viene esercitata sulla superficie dei muscoli su tutto il corpo, i pazienti con fibromialgia avvertono dolore, soprattutto in corrispondenza dei punti specifici (tender points) impiegati per la diagnosi. Per soddisfare i criteri per la diagnosi della fibromialgia, i pazienti devono avere: A. dolore diffuso in tutti e quattro i quadranti del corpo per un minimo di tre mesi B. Almeno 11 dei 18 tender points specifici (vedi schema
2

I 18 punti utilizzati per la diagnosi di fibromialgia sono raggruppati intorno al collo, spalle, torace, anca, ginocchio, e gomito. La pressione del dito che il medico deve applicare in questi punti durante l'esame deve essere appena sufficiente per causare limpallidimento del letto ungueale. Mentre molte sindromi dolorose croniche imitano alcuni aspetti della fibromialgia, dal 1990 i criteri diagnostici dell'American College of Rheumatology identificano i pazienti affetti da Fibromialgia con unaccuratezza dell88%. Unaccuratezza analoga a quella delle indagini di laboratorio per altre patologie. In tal modo voi e il vostro comodo. Tender points vs Trigger points Qual la differenza tra i punti tender e punti trigger, e quali le implicazioni per quanto riguarda il trattamento? Per cominciare, i punti trigger sono noduli solidi che spesso si possono avvertire al tatto. pressione su un punto tender il dolore circoscritto alla zona di pressione. Ci sono terapie specifiche per alleviare i nodi dolorosi dei muscoli dove sono localizzati i punti trigger, e la ricerca mostra che alleviare il dolore di un solo punto trigger pu avere un impatto significativo sulla riduzione del dolore a livello di tutto il corpo. Uno degli approcci pi popolari il massaggio terapeutico, che lavora sui punti trigger per cercare di ottenere il rilassamento dei muscoli. In effetti, tutto ci che riduce la tensione muscolare, come ad esempio una doccia calda o limmersione in una vasca idromassaggio, ridurr l'impatto dei punti trigger. A differenza dei tender points, i punti trigger causano una riduzione dellampiezza del movimento (rigidit muscolare) e determinano lirradiarsi del dolore ad altre zone del corpo. E importante imparare a contrastare il disagio che proviene dalleffetto dei punti trigger, perch rappresentano la forza trainante che dietro ai sintomi della fibromialgia. E se i vostri Tender Points sono meno di 11? Se non si soddisfano i criteri sovramenzionati relativi ai tender points, la diagnosi di fibromialgia pu ancora applicarsi al vostro caso. I criteri diagnostici che utilizzano i tender points sono stati sviluppati per la selezione dei pazienti con fibromialgia ai fini degli studi di ricerca. Premendo su un punto trigger fa male nella zona di pressione ed il dolore si irradia anche ad altre regioni, mentre se si fa medico non dovreste pi guardare alla fibromialgia come una vaga ed incerta diagnosi di

Tuttavia, i pazienti della comunit generale, possono presentare diagnosi di fibromialgia secondo linee guida meno severe. Potresti Avere La Sindrome Da Stanchezza Cronica? I medici di solito prescriveranno dei test per essere sicuri di non trovarsi di fronte ad una condizione pi facile da trattare o piuttosto di una patologia in grado di danneggiare i tessuti e che pertanto deve essere diagnosticata precocemente (come l'artrite reumatoide o il lupus). Se nulla alterato nei vostri esami e non si apprezza il dolore diffuso tipico della fibromialgia , voi e il vostro medico dovreste prendere in considerazione la diagnosi di sindrome da stanchezza cronica. Le Strategie Di Trattamento Della Fibromialgia Gli approcci terapeutici pi efficaci per i sintomi della fibromialgia utilizzano una combinazione di farmaci, le terapie non farmacologiche, e le strategie di auto-terapia, quando il dolore dappertutto. Tre farmaci sono sostanzialmente utilizzati (ed approvati dalla FDA americana) per alleviare il dolore fibromialgico (Lyrica, Cymbalta e Savella). Altri possono essere prescritti al posto o insieme ad uno di questi per alleviare i molti sintomi. Lapproccio terapeutico non farmacologico di solito riduce il dolore muscolare con terapie rivolte ai punti trigger e migliora la capacit funzionale. Alcuni sono visti come terapie tradizionali, mentre altre possono essere considerate terapie alternative. A causa del significativo impatto che la fibromialgia pu avere sulle vostre attivit quotidiane, semplici cambiamenti dello stile di vita o strategie di auto-terapia sono in grado di costruire il successo del vostro trattamento.

Opzioni Farmacologiche Il vostro medico probabilmente vi prescriver farmaci volti a ridurre il dolore, laffaticamento durante il giorno, ed a migliorare il sonno. Talvolta un solo farmaco pu aiutare in pi settori della sindrome, ma le risposte variano con ciascun paziente. Anche se la FDA ha approvato tre farmaci per il dolore da fibromyalgia, le opzioni non dovrebbero essere limitate solo a questi farmaci. Ci sono molte opzioni di farmaci sul mercato per alleviare i sintomi che non sono specificamente approvate per la fibromialgia. Ad esempio, Neurontin (gabapentin) un cugino di Lyrica, che ha dimostrato di essere efficace per il trattamento della fibromialgia. In realt Neurontin pu funzionare cos come Lyrica e la sua versione generica molto pi economica. Terapie non farmacologiche e trigger points I farmaci sono solo una delle opzioni per i pazienti con fibromialgia e sono portatori di effetti collaterali. Come risultato, possono esserci limitazioni sui farmaci che si possono assumere e sulla dose

che si pu tollerare. Le terapie non farmacologiche vengono utilizzate come complementari agli approcci farmacologici. Gli esempi includono terapie manuali (massaggi), terapie di movimento (Tai Chi), trattamenti dei trigger points (stretching dei muscoli doloranti con il calore), ed integratori alimentari come il magnesio con acido malico e vari anti-ossidanti per proteggere i tessuti. Indipendentemente da ci, i pazienti hanno bisogno di un accurato piano terapeutico per la fibromialgia. Strategie di Self-Help Non bisogna affidarsi esclusivamente al medico o ad altri operatori sanitari. Ci sono molte strategie utili che possibile utilizzare per alleviare i sintomi della fibromialgia. Quando i sintomi sembrano sfuggire di mano, sarebbe una buona idea avere una variet di approcci di auto-terapia a disposizione. Sono economici, con scarsi o nessun effetto collaterale. Essi possono aiutare a gestire la tensione muscolare, ridurre nodi dolorosi nei muscoli (cio, punti trigger miofasciali) utilizzando acqua calda e digitopressione cauta, risparmiare le energie modificando lo stile di vita e migliorare il sonno. Non c' bisogno di aspettare una crisi acuta per applicare le strategie di auto-terapia. Esse possono aiutare a sentirsi meglio quotidianamente e vi daranno un senso di controllo sulla malattia.