Sei sulla pagina 1di 2

Nota che una Matrix pu rappresentare un sistema di equazioni lineari.

Le matrix sono utili per far capire al PC e a noi stessi come risolvere veloceme nte il sistema senza usare il metodo di sostituzione o altre cazzate. __ Addizione/Sottrazione con le Matrix Posso effettuarsi solo quando abbiamo Matrix con le stesse righe e colonne. La s ottrazione, deve essere pensata come una addizione in cui una matrix viene molti plicata per -1 (ci fa cambiare tutti i segni all'interno della matrix). _______ Moltiplicazione con le Matrix Le matrix da moltiplicare, devono avere lo stesso numero di righe e colonne. A -> 2x3 | B -> 3x4 _____ Inversa di una Matrix 3x3 1. Scrivi tutti i determimanti dei minori (in ordine) della Matrix e buttali in una matrice. 2. Moltiplica il segno di questi per la matrix: [ +-+ -++-+ ] Questo lo faccio perch c' la storiella del (-1)^i+j. Esso viene +1 se il posto fatto da indici dispari o pari contemporaneamente, mentre -1 se fatto da indici differenti. 3. In questo modo ho trovato la matrice dei cofattori (matrice dei complementi a lgebrici = matrice dei cofattori); 4. Fare la trasposta di questa Matrix. La matrice cos formata detta "Matrice Aggi unta" (si indica con adj(A)). _____________ Come fare la trasposta: 1. Scrivi la diagonale principale come nella matrice originale; 2. Scrivi i rimanenti a specchio. ______________ 5. Segui la regola 1/|A| * Adj(A) ______________ Come trovare il determinante di una matrix 3x3: - Regola di Sarrus; - Definizione di Determinante: Prendi una riga qualunque e moltiplicala per la stessa riga della matrice dei co fattori. (Vedi foglio esercizi iniziali per esempio) ______________ Esempio:

Algoritmo di Gauss-Jordan per trovare l'inversa di una matrix 3x3 1. Scrivi la matrice da invertire a sinistra e a destra la matrice identica; 2. Cerca di ridurre la matrice a sinistra per farla diventare come quella a dest ra. Ovvero applica, con tutti gli strumenti possibili (Trasformazioni E_1, Inver sioni, etc..). Ovviamente, tutte le modifiche devono essere effettuate anche per la matrix. 3. Una volta che compare a sinistra la matrice identica, allora ha destra hai la matrice inversa. ___ Inversa di una Matrix 2x2 E' molto easy. Essendo i minori composti esattamente da un elemento, il determinante l'elemento stesso. Dunque possibile evitare di perdere tempo e semplicemente ricordare la seguente: 1. Prendi la matrix 2x2 per cui trovare l'inversa; 2. Prendere gli elementi che stanno nella diagonale principale ed invertirli di posto; 3. Prendere gli elementi che stanno sulla diagonlae secondaria e moltiplicarli p er -1 (ovvero cambiare segno); La risultante la matrix inversa. ___ Quando esiste l'inversa? - Matrix Singolare 1. Quando il determinante della matrix diverso da zero. Cosa significa? In maniera molto easy, significa che il sistema che rappresenta la Matrix non ha soluzioni. E questo dovuto al fatto che le figure rappresentate dalle equazioni lineari, ovvero le rette, non si toccano mai. E questo pu essere dovuto a due casi: 1. Le rette sono parallele; 2. Le rette sono le stesse. Questo perch, prendendo ad esempio una Matrix "A" di secondo ordine (2x2) [a b c d] il determinante |A|=ad-cb. Se non invertibile, significa che ad-cd=0, ovvero che a/c=b/d. Ricordando due tipiche equazioni lineari ax+by+e=0 cx+dy+f=0, la cosa detta prim a significa che hanno un coefficiente angolare (m_1=a/c | m_2=b/d) UGUALE (m_1=m _2). Ed un coefficiente angolare uguale, significa che le due rette sono parallele. E nel caso in cui e/b=f/d, allora sono la stessa retta. ________