Sei sulla pagina 1di 7

IL MAGGIO DEI LIBRI IN SICILIA

Il Maggio dei Libri arriva anche in Sicilia, grazie a Officine Zero91, Scripta-volant.org e Il Tamburino

AGRIGENTO 10|11|12|17 | PALERMO 22 [SERATA CONCLUSIVA]


"Tutti gli usi della parola a tutti" mi sembra un buon motto, dal bel suono democratico. Non perch tutti siano artisti, ma perch nessuno sia schiavo [Gianni Rodari, La grammatica della fantasia]

LEGGERE RENDE LIBERI! DALLA LETTURA ALLA PARTECIPAZIONE


In questa prima edizione de Il Maggio dei Libri in Sicilia, le parole corrono tra Palermo e Agrigento in una rotta invertita. Da unidea nata nella fucina palermitana di OZ91 (Officine Zero91) e Scripta-Volant.org, che ha deciso di invertire la rotta partendo dal Sud del Sud dellanima, quella degli amici de Il Tamburino di Agrigento, Associazione che ha sposato liniziativa organizzando ben quattro appuntamenti. Un movimento di giovani artisti e professionisti che in questi anni si sono occupati del recupero culturale e storico della propria citt, riattivando i vicoli, le piazze, i Templi, con eventi e manifestazioni artistiche sullonda della sinergia e della riappropriazione sia urbana che culturale. Cos come Officine Zero91 (network di comunicazione, informazione e cultura) impegnata nel territorio siciliano, negli anni promotrice e organizzatrice di eventi nel territorio (La Befana a Piazza Marina, Innamorarti, La Giornata Internazionale della Poesia alla Fonderia, Una Marina di Libri, Picciriddi & Strummule, etc.). Dal territorio per il territorio attraverso la partecipazione, larte e il confronto per crescere e rinnovarci.

A PALERMO GIORNATA CONCLUSIVA DE IL MAGGIO DEI LIBRI IN SICILIA marted 22 maggio dalle ore 18.00
|Fondazione Sambuca | Cavallerizza di Palazzo Sambuca | Via della Vetreria, 64

Parole in corsa. Dopo il grande successo di pubblico riscosso nelle prime giornate agrigentine la lettura arriva con il suo carico di parole sussurrate e urlate sino a Palermo. La serata del 22 maggio sar inaugurata da una collettiva di giovani artisti, a cui seguir una serie di incontri: presentazione libri, laboratori di scrittura creativa, reading e videoreading, musica, concerti, performance teatrali e musicali, proiezioni. Tutti gli usi della parola a tutti come diceva Gianni Rodari davvero un buon motto, perch la parola rende liberi, e ha in s tante forme e declinazioni. Intorno al senso della parola in trasformazione si compendieranno gli appuntamenti di questa ultima serata: da quella parlata a quella scritta, da quella disegnata a quella scolpita o raccontata dalla bocca di una macchina fotografica. Le parole si mescoleranno, ma anche le persone, poich linterazione confronto e crescita. Questi i leit-motiv di quella che risulta essere uninsolita e copiosa staffetta artistica e culturale allinterno della splendida cornice della Fondazione Sambuca, nella Cavallerizza di Palazzo Sambuca. Dunque, oltre ai reading, alla musica, alla collettiva di artisti, alle rappresentazioni teatrali, anche spazi di interazione tra gli artisti e il pubblico: momenti come Porta la tua parola, sulla scia del libro Dizionario affettivo della lingua italiana a cura di Matteo B. Bianchi, che invita a scegliere la propria parola e descriverla in mille battute (le migliori saranno lette durante la serata). Sar inoltre distribuita gratuitamente la Incizine, la VolanZine dedicata agli incipit di libri editi, che conterr il vincitore del concorso indetto da Scripta-Volant.org. Dal territorio per il territorio. Fondazione Sambuca, moderni mecenati. Per questo la presenza della Fondazione Sambuca come partner dell'iniziativa, luogo fisico e morale, la Cavallerizza di Palazzo Sambuca, d un valore aggiunto a uniniziativa che tra suoi intenti ha quello di coinvolgere alla lettura, allarte e alla compartecipazione, non solo i cittadini, ma lintera citt. La Fondazione nata nel 2009 dalla volont di Marco e Rossella Giammona, imprenditori, e da Paolo Falcone curatore, all'interno di Palazzo Sambuca, nell'antichissimo quartiere della Kalsa, sito nel cuore del centro storico di Palermo. Nello spirito di servizio alla citt, Marco e Rossella Giammona, imprenditori edili nel campo delle ristrutturazioni di alta qualit di beni privati architettonici e monumentali, da moderni mecenati, attingendo a risorse personali sostengono attivit culturali legate all'arte contemporanea e non solo, regalando alla citt uno spazio a lungo abbandonato e dimenticato, come la Cavallerizza di Palazzo Sambuca, frutto del loro ultimo restauro al centro storico.

CREDITI E CONTATTI IL MAGGIO DEI LIBRI IN SICILIA aderisce alla campagna nazionale IL MAGGIO DEI LIBRI [www.ilmaggiodeilibri.it] La campagna, che inizia il 23 aprile, in coincidenza
con la Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore promossa dall'UNESCO, e culmina il 23 maggio con la Festa del libro, promossa dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attivit Culturali con il sostegno dellAIE-Associazione Italiana Editori, in collaborazione con partner istituzionali (Presidenza del Consiglio dei Ministri, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Unione delle Province dItalia, Associazione Nazionale Comuni Italiani) e con i soggetti storicamente legati al mondo dei libri e della lettura (Associazione Librai Italiani, Associazione Italiana Biblioteche), ledizione 2012 si svolge sotto lAlto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per lUnesco.

Il Maggio dei Libri in Sicilia


Da unidea di Eleonora Lo Iacono e Rossella Puccio [Officine Zero91] Direzione artistica : Rossella Puccio Con il coinvolgimento di Francesca Autiello e Valentina Alletto [Associazione Il Tamburino]

Partner [Palermo] Fondazione Sambuca | Papermag [Agrigento] Libreria Capalunga | Slow Food | Utiledulce associazione Realizzazione grafica Studio Aut & Aut [www.autandaut.it] Ufficio Stampa e Comunicazione Officine Zero91 |*network di comunicazione non omologata* www.officinezero91.com contatti@officinezero91.com Cell.: 392.8888953

Di seguito il programma, che potrebbe subire variazioni nello svolgimento temporale degli interventi, essendo questi modulati sullinterazione con il pubblico. inoltre visionabile sul sito: www.officinezero91.com

PALERMO |
Marted 22 maggio 2012 a partire dalle ore 18.00 Fondazione Sambuca | Cavallerizza di Palazzo Sambuca Via Vetriera, 64

Serata conclusiva de Il Maggio dei Libri in Sicilia Direzione artistica: Rossella Puccio Partner: Fondazione Sambuca | PaperMag

Dalle ore 18.00 |IN MUSICA STAT VIRTUS|

[parole in musica] performance di improvvisazione musicale elettroacustica ed elettronica, sonorizzazione ambientale, a cura di Nostress Netlabel, etichetta discografica no profit.

|Collettiva di artisti| [parole in arte] collettiva di giovani artisti


siciliani faranno da splendida cornice allinterno di questa serata fatta di parole scritte, parlate, cantate, sussurrate e pensate.
[pittura: Roberto Lentini | Angelocrazy one | Serena Fanara] [scultura: Luigi Citarrella] [fotografia: Gianluca Paterniti | Francesca Marchese | Francesco Cuttitta]

|PAROLE ALLE PAROLE|

[parole in fucina] laboratori di scrittura creativa, a cura di 18.30 Edizioni. La partecipazione gratuita, previa prenotazione allindirizzo mail: contatti@officinezero91.com. Verranno regalati segnalibri.

|PORTA LA TUA PAROLA|

[parole in fucina] sulla scia del libro 'Dizionario affettivo della lingua italiana a cura di Matteo B. Bianchi (ed. Fandango): Portate una parola e un breve testo con la vostra definizione di non oltre 1000 battute. Le definizioni pi belle saranno lette! Lo spazio sar riproposto durante la serata.

|INCIZINE - REGALAMI UN INCIPIT|

[parole in concorso] distribuzione gratuita dellIncizine vincitrice del concorso indetto da Scripta-volant.org. Regalami un incipit lo slogan di questa edizione speciale del concorso VolanZine per premiare i libri degli autori esordienti, attraverso la distribuzione gratuita dellanteprima del libro il cui incipit risulter vincitore.

ore 18.15 |Palermo in vespa|

[parole e DINTORI] brani e parole tratti dallomonimo ebook dellautrice Daniela Gambino. Insieme per raccontare la Palermo vista da una Vespa ma, proprio come dice il sottotitolo dellebook, anche a piedi o in bici, pur faticando.

ore 18.45 |c'era 'na vota un regnu|

[parole e DINTORnI] scritto inedito della scrittrice e cantastorie Sara Favar, che racconta in breve la storia della nostra terra.

ore 19.00 LEGGERE RENDE LIBERI!| [videoreading] lettura di post dedicati a


personaggi della narrativa, reportage di viaggi, eroi civili, tra questi Lysiane (Querelle de Brest, di Genet), Placido Rizzotto. Le letture, a cura del collettivo di scriventi di svolgimento.blogspot.it, saranno accompagnate da immagini in movimento e musica.

ore 19.30 |Quando la poesia donna| [parole in musica] di Maria Teresa


De Sanctis (canto e recitazione) e Fabio Rizzo (sax e pianoforte) in anteprima assoluta lanticipazione del secondo audiolibro della collana Quando la poesia donna, dedicato alla poetessa e scrittrice russa Marina Cvetaeva. Canto e recitazione sulle ali dellimprovvisazione.

ore 20.00 |LEGGERE RENDE LIBERI!| [parole, parole, parole] a cura di Giorgio
DAmato, letture tratte da I Quaderni della maestra (svolgimento.blogspot.com) - blog letterario composto da un collettivo di scriventi che, utilizzando il format del Tema/Svolgimento, si diverte a sviluppare post saltellando su tematiche becere, impegnate, seriose. Il blog operativo dall'ottobre 2011 e conta pi di dodicimila ingressi mensili. Sulla homepage dicono che i loro temi sono spendibili per esami di stato, conversazioni deliranti, attese estenuanti, file a qualche sportello, tentativi di seduzione e perversioni varie. Al pubblico verr chiesto di dare tracce di temi che poi i blogger svolgeranno sul sito.

ore 20.30 |COREOCALLIGRAFIA|

[parole, parole, parole] performance di danza e calligrafia a cura di Francesca Mezzatesta, critico darte e tesoro umano vivente dellUnesco per le arti calligrafe. La performance ispirata alla teoria di Georges Gurdjieff, il viaggio del pensiero attraverso la danza e la scrittura.

ore 21.30 |FREQUENZE RETR|

[parole in musica] frizzante quartetto siciliano [Valeria Graziani, voce; Salvatore Agate, chitarra petite bouche; Maurizio Crivello, chitarra grande bouche; Luca De Lorenzo, Contrabbasso] che propone una rivisitazione di brani americani, francesi, italiani e napoletani, di un repertorio dai primi del '900 fino alla fine degli anni '50, in chiave gypsy jazz. Musica e improvvisazione che mescola sonorit dello swing degli anni '30 con il filone musicale del valse musette francese.

ore 21.00 |caro diario|

[PAROLE IN PELlicola] da Palermo in vespa alle parole in vespa del caustico Nanni Moretti, che d il nome della nota motocicletta al primo episodio del film. Proiezione della pellicola del 1994, premio per la miglior regia al Festival di Cannes.