Sei sulla pagina 1di 9

UNA LINEA RACING SENZA COMPROMESSI, IL MOTORE PI TECNOLOGICO DEL MERCATO, PRESTAZIONI E MANEGGEVOLEZZA SENZA PARI.

APRILIA SR 50, DA SEMPRE IL RIFERIMENTO DEL SETTORE, IL VERO E UNICO SCOOTER RACING REPLICA SPOSTA ULTERIORMENTE IL CONFINE DELLA SPORTIVIT E DELLA TECNOLOGIA. TUTTO NUOVO PER ESSERE SEMPRE PI LEADER. APRILIA SR 50 R FACTORY Sin dal momento del suo lancio sul mercato, nel 1992, Aprilia SR 50 ha sempre stabilito i primati tecnologici del settore. Con SR 50 Aprilia stata la prima Casa motociclistica a proporre uno scooter dimpostazione sportiva creando un nuovo segmento di mercato. Nonostante le continue proposte della concorrenza, SR 50 ha saputo negli anni restare leader assoluto del mercato, grazie ai continui upgrade tecnologici che lo hanno sempre posto come scooter di riferimento. Ad intervalli regolari SR ha stabilito nuovi primati. 1992: SR 50 il primo scooter sportivo 1993: SR 50 il primo scooter racing Replica 1994: SR 50 il primo scooter sportivo con raffreddamento a liquido 1997: SR 50 il primo scooter con due freni a disco 1999: SR 50 il primo scooter 50 ad iniezione elettronica. Tutto questo, senza dimenticare le caratteristiche motociclistiche che SR 50 da sempre pu vantare e che lo rendono immediatamente identificabile, come le ruote di grande diametro, i pneumatici super ribassati e le sospensioni idrauliche di grande qualit. Un prodotto conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo, come testimoniano le oltre 800.000 unit vendute. Aprilia SR pu, a tutti gli effetti, essere considerato un vero mito, lo scooter pi apprezzato dai giovanissimi e da quanti fanno della passione per lo sport e per il mondo delle corse, un vero e proprio stile di vita. Una delle grafiche disponibili per la stagione 2007, la Spain's n1, ispirata ai colori del campione del mondo Jorge Lorenzo, suggella il prepotente ritorno di Aprilia al dominio nelle categorie 125cc. e 250cc. con quattro campionati del mondo velocit vinti, due costruttori e due piloti.

TECNOLOGIA FACTORY Ma per Aprilia essere al top non abbastanza. La ricerca continua e inarrestabile e la svolta

epocale introdotta dalla nuova RSV 1000, bandiera tecnologica di Aprilia, ha avuto effetti anche sul nuovo SR. La sua somiglianza con la RSV 1000 R Factory non si limita allestetica ma va oltre, fino al travaso tecnologico di molte soluzioni. SR cambia completamente. Pi moderno il design, migliorate prestazioni, consumi e affidabilit grazie ad un nuovo motore ad iniezione Ditech di seconda generazione; una guida ancora pi motociclistica grazie al nuovo telaio, dotazioni degne di un'ammiraglia fanno dellSR 50 Factory lattuale riferimento del settore. IL DESIGN: UNA PICCOLA RSV Look sportivo senza compromessi, richiamo al mondo racing in ogni suo aspetto. Come per ogni suo prodotto, Aprilia non si accontenta di offrire la massima tecnologia disponibile, ma intende offrire una tecnologia vestita con il meglio del design. Su SR 50 R Factory convivono tecnica ed emozione, il suo stile aggressivo, ispirato senza mezzi termini a quello della RSV 1000 R Factory ancora una volta catalizzatore di sguardi, generatore di emozioni. Una piccola RSV, queste le prime parole che vengono in mente a chiunque osservi lSR 50 R Factory per la prima volta. Il family feeling evidente non solo per le grafiche, ma anche e soprattutto per le soluzioni adottate. Lo scudo rastremato, il doppio faro anteriore di grande potenza, la presa daria centrale, il codino aerodinamico con il faro posteriore e le frecce integrate, sono tutti elementi che richiamano lammiraglia supersportiva Aprilia. La cura del dettaglio su SR 50 R Factory raggiunge picchi mai visti prima su uno scooter di questa categoria, e le colorazioni sono aggressive, vivaci, come si conf ad un prodotto sportivo senza compromessi. MOTORE: TECNOLOGIA DA PRIMATO Il primo scooter a montare un due tempi ad iniezione, oggi adotta il motore Ditech di seconda generazione. Il nuovo filtro aria, dal design pi compatto e lo scarico ridisegnato hanno portato ad un aumento delle prestazioni migliorando al contempo i consumi gi irrisori di questo motore. Il generoso monocilindrico 50 cc vanta poi una lunga lista di aggiornamenti che ne affinano il funzionamento e ne aumentano ulteriormente laffidabilit, al punto che lintervallo di manutenzione raddoppiato da 6000 a 12.000 km, a tutto vantaggio delleconomia desercizio.

Restano comunque intatte le caratteristiche peculiari di questo motore, che oltre ad offrire prestazioni di assoluto rilievo si accontenta di sorseggiare pochissima benzina. Tra le caratteristiche salienti del motore Ditech ricordiamo: - Consumi irrisori: fino a 2 litri x 100 chilometri - Riduzione consumi olio del 60% rispetto ad un motore a carburatore - Maggiore potenza e prestazioni eccezionali. In accelerazione sui 100 metri SR 50 R Factory fa registrare tempi di assoluto rilievo, nettamente inferiori a quelli di scooter con motore tradizionale. - Propulsore pi progressivo rispetto ad un normale motore a carburatore. Eccezionale guidabilit anche a gas parzializzato e alle basse velocit. - Grande affidabilit, durata e facilit di manutenzione. - Combustione regolare e grande stabilit al minimo. Avviamento perfetto a tutte le temperature. - Drastica riduzione delle emissioni inquinanti. SR 50 R Factory omologato EURO 2 e rispetta i futuri limiti EURO 3. - Grande comfort: totale assenza di fumo e di particelle incombuste. - Il controllo del sistema affidato al cruscotto che, collegato tramite linea K, permette lautodiagnosi computerizzata anche della centralina elettronica. Aprilia SR 50 R FACTORY equipaggiato con pompa benzina e pompa olio comandate elettronicamente. Grazie al consumo estremamente contenuto e ad un serbatoio dalla capacit di 7 litri, le percorrenze con un pieno si allungano notevolmente. Con un pieno di benzina verde si possono percorrere tranquillamente oltre 300 chilometri. TELAIO: MASSIMA PRECISIONE DI GUIDA Anche in questo campo linnovazione non si fermata. Il reparto ricerca e sviluppo Aprilia ha voluto ancora una volta migliorare il meglio, progettando un telaio in acciaio completamente nuovo, pi rigido, per ottenere una maneggevolezza senza pari. Perch Aprilia SR 50 R Factory non solo uno scooter ma lo scooter sportivo per eccellenza e come tale stato progettato. Gli innumerevoli collaudi cui sono stati sottoposti i differenti prototipi hanno poi portato ad una ottimizzazione della distribuzione dei pesi. Lo spostamento di alcuni componenti come il vaso

di espansione e il serbatoio dellolio nella parte anteriore hanno portato ad un maggior carico sullavantreno (+2% rispetto al precedente SR), che porta il nuovo SR 50 R Factory ad avere una guida ancor pi motociclistica. Se il precedente SR 50 era il riferimento per la stabilit in rettilineo ed in curva, SR 50 R Factory offre prestazioni ciclistiche ulteriormente migliorate, a tutto vantaggio non solo dellefficacia di guida, ma anche e soprattutto della sicurezza. La facilit di guida eccellente grazie alla grande precisione dello sterzo e allestrema maneggevolezza, caratteristiche ottenute grazie alla nuova distribuzione dei pesi. Sicurezza e controllo sono garantiti anche dallimpianto frenante di grande efficienza, caratterizzato da due freni a disco da ben 190 mm di diametro, che offrono il massimo in termini di sicurezza attiva. Le ruote da 13, montano pneumatici super ribassati di sezione motociclistica 130/60 (caratteristica peculiare di SR sin dal suo lancio), in grado di sopportare potenze ben superiori a quelle offerte dal motore 50 cc. Un plus ulteriore per avere una tenuta di strada sempre sicura in ogni frangente. ERGONOMIA E DOTAZIONI: SEMPLICEMENTE IL MASSIMO Sportivo s, ma pur sempre scooter. Aprilia SR 50 non dimentica la missione per cui stato progettato: vincere il traffico, divertendosi e nel massimo comfort. Per questo la sua ergonomia stata oggetto delle dovute attenzioni da parte dei progettisti. Labitabilit ai massimi livelli, grazie anche al nuovo scudo che si protrae molto in avanti. La posizione di guida improntata al miglior controllo possibile ma non dimentica il comfort con una sella sagomata in modo da evitare gli affaticamenti anche dopo lunghe percorrenze. Il classico vano sottosella, in grado di ospitare comodamente un casco integrale, affiancato da un nuovo vano posto sulla punta della sella stessa. Un cassettino da oltre un litro di capacit, ideale per riporre un cellulare o altri piccoli oggetti. Ma nella dotazione tecnologica che SR 50 R Factory vuole prendere ancora una volta le distanza dalla concorrenza. Alcuni particolari lo legano in modo sempre pi stretto al mondo delle supersportive e delle moto Aprilia e rendono questo scooter sicuro, bello e veloce.

- CRUSCOTTO ANALOGICO DIGITALE A MATRICE ATTIVA. Addirittura pi sofisticato di quello montato sulla RSV 1000. Il contagiri analogico affiancato da un ampio display con funzione di computer di bordo (comandabile nelle funzioni direttamente dal manubrio) ed il terminale con cui si interfaccia tutta lelettronica del motore, ha quindi anche funzione diagnostica. Una soluzione mai utilizzata prima dora su uno scooter 50 cc. Oltre alle consuete informazioni date dai cruscotti quali contagiri, indicatore livello carburante, temperatura liquido refrigerante, indicatore di direzione, indicatore luci abbaglianti, indicatore riserva, orologio, tachimetro, contachilometri totale, SR dispone anche di due contachilometri parziali, indicatore della tensione batteria, cronometro (che gestisce fino a16 intertempi), indicatore del tempo di percorso e di velocit media e massima raggiunta, spia figurata di eventuali anomalie impianto elettrico (disconnessioni/frecce/centralina), spia di allarme generale e service. - DOPPIO PROIETTORE ANTERIORE DA 35 WATT. Usa lampade alogene, ed offre una potenza illuminante pari al Leonardo. - BLOCCHETTI ELETTRICI DI TIPO MOTOCICLISTICO integrati al manubrio. - TRASPONDER ELETTRONICO. La chiave codificata (come sulla RSV 1000) agisce direttamente sulla centralina elettronica rendendo impossibile qualsiasi tentativo di avviamento senza chiave. SR 50 R Factory impermeabile ai furti. - PRESA DARIA DINAMICA ANTERIORE. Progettata appositamente per migliorare lo scambio termico del radiatore. COLORAZIONI Uno scooter sportivo senza compromessi, SR 50 R Factory riprende le grafiche della RSV 1000 2006, con cinque aggressive colorazioni: Nero Aprilia, Giallo Limone, Nero Diablo, Silver Mirror, Spain's n1. ACCESSORI Unampia gamma daccessori originali Aprilia permette di personalizzare lSR 50 in funzione dei propri gusti, esigenze e bisogni. bauletto New Concept 32 lt (disponibile verniciato o goffrato) con schienale opzionale; ammortizzatore racing;

portapacchi posteriore per bauletto New Concept 32 lt; parabrezza grande; parabrezza piccolo (sport); deflettori pedane anteriori ; cavalletto laterale;

APRILIA SR 50 R FACTORY SCHEDA TECNICA Motore Monocilindrico orizzontale a due tempi raffreddato a liquido con Alesaggio per corsa Cilindrata Rapp. Compressione Aspirazione aria e olio Iniezione benzina Fuel Injector Direct Injector Regolatore di pressione Corpo farfallato Compressore daria Pompa Benzina Centralina elettronica Accensione Avviamento Generatore Lubrificazione Capacit serbatoio olio Cambio Frizione Trasmissone primaria Trasmissione finale Telaio Sospensione anteriore Sospensione posteriore Iniezione Diretta Elettronica. 40 x 39,3 mm 49 cc 11,5:1 lamellare diretta in camera di combustione, assistita con aria e controllata elettronicamente a bassa portata tipo EFI a apertura esterna, nebulizzazzione media 8 micron SMD delta pressione mantenuto di 2,5 Bar diffusore 18, dotato di TPS (Throttle Position Sensor) integrato comandato dallalbero motore e lubrificato con aria e olio presenti in camera di manovella pompa ad alta pressione 6.5 8 Bar con basso assorbimento elettrico < 0,5 A Clock Speed 8 Hz., 22 pin induttiva ad alta potenza elettrico volano magnete 165W 12V Iniezione con pompa olio 1,2 (inclusa riserva di 0,2) Convertitore automatico continuo Automatica centrifuga a secco Cinghia trapezoidale Riduttore ad ingranaggi in bagno dolio Monoculla sdoppiata in tubi dacciaio ad alta resistenza Forcella teleidraulica, escursione 90 mm Motore con funzione di forcellone oscillante, vincolato al telaio da biellismi supportati da due silent-block radiali, escursione Freni 70 mm Ant.: a disco dacciaio inox, 190 mm, con pinza "racing" a due pistoncini contrapposti, 32 mm

Post.: a disco dacciaio inox, 190 mm con pinza "racing" a Cerchi Pneumatici Dimensioni due pistoncini contrapposti, 30 mm In lega leggera, a 5 razze, ant. e post. 3,50 x 13" Tubeless ant e post. 130/60 x 13 Lunghezza max 1860 mm Larghezza max 705 mm Altezza max 1120 mm Altezza sella 820 mm Serbatoio Colori disponibili Accessori Interasse 1290 mm Capacit 7 litri Nero Aprilia, Giallo Limone, Nero Diablo, Silver Mirror, Spain's n1. bauletto New Concept 32 lt (disponibile verniciato o goffrato) con schienalino opzionale; ammortizzatore racing; portapacchi posteriore per bauletto New Concept 32 lt; parabrezza grande; parabrezza piccolo (sport); deflettori pedane anteriori ; cavalletto laterale;

APRILIA SR 50 R Condivide con lAprilia SR 50 R Factory tutte le innovazioni tecnologiche ma ha una dotazione semplificata e un prezzo altamente concorrenziale. Il motore un moderno due tempi con raffreddamento a liquido, alimentato con carburatore. Offre prestazioni di altissimo livello che, unite alla nuova ciclistica (in comune con SR 50 R Factory), garantiscono una guida da riferimento. Le differenze con SR 50 R Factory si riassumono brevemente in: Motore due tempi con raffreddamento a liquido e alimentazione a carburatore. Cruscotto analogico digitale con display LCD Assenza del Transponder. Tutte le altre caratteristiche sono in comune con lSR 50 R Factory.

APRILIA SR 50 R Motore Alesaggio per corsa Cilindrata Rapp. Compressione Aspirazione aria e olio Carburatore Accensione Avviamento Generatore Lubrificazione Capacit serbatoio olio Cambio Frizione Trasmissone primaria Trasmissione finale Telaio Sospensione anteriore Sospensione posteriore Freni

SCHEDA TECNICA Monocilindrico orizzontale a due tempi raffreddato a liquido 40 x 39,3 mm 49 cc 12,1:1 Lamellare DellOrto PHVA 17,5 CDI a scarica capacitativa Elettrico Volano magnete 70W 12V Separata con pompa olio meccanica 1,2 (inclusa riserva di 0,2) Convertitore automatico continuo Automatica centrifuga a secco Cinghia trapezoidale Riduttore ad ingranaggi in bagno dolio Monoculla sdoppiata in tubi dacciaio ad alta resistenza Forcella teleidraulica, escursione 90 mm Motore con funzione di forcellone oscillante, vincolato al telaio da biellismi supportati da due silent-block radiali, escursione 70 mm Ant.: a disco dacciaio inox, 190 mm, con pinza "racing" a due pistoncini contrapposti, 32 mm Post.: a disco dacciaio inox, 190 mm con pinza "racing" a due

Cerchi Pneumatici Dimensioni

pistoncini contrapposti, 30 mm In lega leggera, a 5 razze, ant. e post. 3,50 x 13" Tubeless Ant e post. 130/60 x 13 Lunghezza max 1860 mm Larghezza max 705 mm Altezza max 1120 mm Altezza sella 820 mm Interasse 1290 mm Capacit 7 litri Nero Aprilia, Giallo Limone, Nero Diablo, Silver Mirror, Spain's n1 bauletto New Concept 32 lt (disponibile verniciato o goffrato) con schienalino opzionale; ammortizzatore racing; portapacchi posteriore per bauletto New Concept 32 lt; parabrezza grande; parabrezza piccolo (sport);

Serbatoio Colori disponibili Accessori

deflettori pedane anteriori ; cavalletto laterale;