Sei sulla pagina 1di 1

Egr. Signori. Ho sul mio tavolo alcuni giornali come NOTA di Base Democratica, 7giorni.

info, Noi di Peschiera Borromeo, Societ & Ambiente e altri ancora. Ognuno dice tutto e il contrario di tutto ....... gli altri non hanno fatto, noi faremo, ci vuole una svolta ecc. ecc. Ma di fronte a certe affermazioni non posso restare indifferente. De Micheli: ..un inversione di tendenza contro le scellerate scelte urbanistiche e viabilistiche degli ultimi 20 anni.e qualche riga pi in basso: Quali le importanti scelte viabilistiche in progetto? Lallargamento della Mirazzano Vimodrone, mettendola in sicurezza..perch questa non forse una scelleratezza?? Lo sanno anche i bambini che grandi strade vuole dire grande traffico di auto e camion e che tanto asfalto chiama tanto cemento.. Scrivo questa lettera per fare un appello: accantonate per qualche tempo le Vostre divergenze e se ci riuscite, evitate di mostrare alla popolazione peschierese tutto il vostro astio nei confronti dei Vostri avversari, oramai un cittadino come me fa fatica a capire chi ha torto e chi ha ragione. Ultimamente la politica la si misura a suon di: dovrebbero vergognarsi , hanno preso in giro i cittadini ecc. ecc. Ma chi di Voi si sente sicuro di aver sempre fatto tutto quello che e giusto fare? Una cosa e certa: quello che stato fatto li da vedere ..... davanti ai nostri occhi: grossi cubi di cemento e lingue di nero asfalto che hanno irreversibilmente rovinato il territorio in cui viviamo. Con questo voglio sottolineare che quello che dovrebbe avere la priorit assoluta nei Vostri programmi (sia che Voi siate di destra di centro o di sinistra) la SALVAGUARDIA DEL TERRITORIO, perch lunica strada che se percorsa male non ci consente di tornare indietro, ogni casa costruita, ogni albero abbattuto sono fatti IRREVERSIBILI e quel verde che ora viene calpestato dai nostri figli per giocare non lo sar piu per leternit se viene impunemente edificato. Tutti gli altri problemi si possono risolvere se non oggi magari domani ma sono problemi REVERSIBILI!!! Forse in un futuro purtroppo non molto lontano, quando non ci sar pi spazio per costruire ne una casa ne una strada, in quel futuro non avrete pi argomenti per litigare e addossarvi colpe e in quel futuro vivremo tutti, e con tutti intendo anche Voi che state nella stanza dei bottoni, tutti vivremo una gran VITA DI PLASTICA e mangeremo cibi sintetizzati perch Agricoltura sar solo una parola del vocabolario. Distinti saluti. Dario Ciuti