Sei sulla pagina 1di 13

WHAT IS DEMOCRACY

WHAT IS DEMOCRACY Democracy è uno spazio libero, per l'appunto democratico, che si pro- pone di

Democracy è uno spazio libero, per l'appunto democratico, che si pro- pone di esplicitare in maniera palese e pubblica quale sia la volontà popolare in merito alle questioni di politica e nanza.

LA FILOSOFIA INVERSA

Ad oggi, in Italia e nel mondo, i popoli eleggono dei candidati nella speranza che facciano quello che hanno promesso, e portino democra- zia nel mondo. Il concetto di base di Democracy è opposto: portare la democrazia a decidere cosa faccia la rappresentanza politica nel mondo.

I popoli eleggono dei candidati totalmente vincolati alle decisioni di Democracy e quindi del popolo iscritto. In tal senso viene garantito il rispetto della volontà degli elettori, come condizione indispensabile e irrinunciabile da soddisfare.

CHI SI PUÓ ISCRIVERE

Chiunque sia cittadino di una qualsiasi nazione del mondo si può iscri- vere a Democracy.

Il limite di account per utente è 1. Ogni utente si registra con i propri nome e cognome reali. Piu' persone si iscrivono e votano attraverso Democracy, piu' questa rappresenta la democrazia in senso e ettivo.

QUAL’È LO SCOPO DI DEMOCRACY Democracy vuole essere un "serbatoio" di democrazia, dove possano con

QUAL’È LO SCOPO DI DEMOCRACY

Democracy vuole essere un "serbatoio" di democrazia, dove possano con uire di erenti opinioni formando in ogni caso un quadro ogget- tivo e imparziale.

Lo scopo nale di Democracy è la creazione di un partito politico che faccia poi e ettivamente rispettare la volontà popolare.

QUALI SONO LE REGOLE DI UN EVENTUALE

QUALI SONO LE REGOLE DI UN EVENTUALE

PARTITO DI DEMOCRACY

QUALI SONO LE REGOLE DI UN EVENTUALE PARTITO DI DEMOCRACY

- Rinuncia ad ogni tipo di nanziamento pubblico o privato. I fondi ven- gono ottenuti direttamente dai candidati eletti come sotto spiegato.

- Non a liazione a nessun altro partito, previa il consenso della mag- gioranza degli iscritti

QUALI SONO LE REGOLE DI UN CANDIDATO DI DEMOCRACY

Il candidato di Democracy , qualora eletto, dovrà:

• Sottoscrivere l'impegno a rispettare le decisioni di Democracy e dei suoi utenti, pena la dimissione immediata dall'incarico

• Percepire soltanto 2.000 euro di rimborso, e versare il resto dei guad- agni nelle casse di Democracy , che li utilizzerà per auto nanziarsi

• • Rinunciare al potere di stringere accordi, o prendere decisioni, o effet - tuare

• Rinunciare al potere di stringere accordi, o prendere decisioni, o effet- tuare votazioni (positive o negative) di alcuna tipologia, senza l'espresso accordo da parte degli utenti di Democracy

COME FUNZIONA DEMOCRACY

Ogni utente dispone di una password e di un username univoci e asso-

ciate al codice scale. Ogni utente ha diritto al voto tramite i sondaggi

di Democracy, oppure può proporre un sondaggio al quale risponder-

anno gli altri utenti.

Per ogni comune, provincia, regione o parlamento (italiano o europeo)

in cui vi è un rappresentante di Democracy eletto, verrà fornito OBBLI-

GATORIAMENTE l'ordine del giorno, in modo da permettere agli utenti

di

decidere preventivamente in merito.

Il

candidato di Democracy successivamente esprimerà le decisioni

degli utenti di Democracy, senza aggiungere, rimuovere o modi care

in alcun modo i suoi contenuti. Qualora lo facesse, tali atti sono nulli e

il candidato rimosso all'istante con dichiarazione pubblica di espul- sione e s ducia totale della comunità di Democracy , ed eventuali azioni legali.

QUESTE SONO SOLO LE LINEE GUIDA, QUALSIASI MODIFICA O MIGLIORAMENTO E' BEN ACCETTA. IL SITO E' IN FASE DI REALIZZAZIONE.