Sei sulla pagina 1di 4

CITTA DI CELANO

(Provincia di LAquila)
Nota legale: documento di interesse pubblico senza valore legale - I nomi non pubblici sono stati oscurati. Elaborazione digitale a cura di L F - 2011

COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 104 Del 28-07-2011 Oggetto: Servizio di pesa pubblica. Sperimentazione per il periodo estivo Lanno duemilaundici il giorno ventotto del mese di luglio alle ore 18:30, presso questa Sede Municipale, convocata nei modi di legge, si riunita la Giunta Comunale. Dei Signori componenti della Giunta Comunale di questo Comune:
PICCONE FILIPPO MORGANTE ELIO PIPERNI CESIDIO SANTILLI SETTIMIO DEL CORVO GIANLUCA FRIGIONI VITTORIANO BONALDI ERMANNO SINDACO VICE SINDACO ASSESSORE ASSESSORE ASSESSORE ASSESSORE ASSESSORE P P P P P P P

ne risultano presenti n. 7 e assenti n. 0. Partecipa il Segretario Generale DOTT. ATTILI GIAMPIERO. Il Sindaco, accertato il numero legale, dichiara aperta la seduta ed invita la Giunta Comunale ad esaminare e ad assumere le proprie determinazioni sulla proposta di deliberazione indicata in oggetto. LA GIUNTA COMUNALE Vista lallegata proposta di deliberazione; Considerato che sulla proposta stessa, ai sensi dellart. 49, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000: a) il Dirigente dellArea interessata, per quanto concerne la regolarit tecnica ha espresso PARERE: Favorevole Visti la legge n. 241/1990, il D.Lgs. n. 267/2000 e lo Statuto Comunale; Con votazione favorevole unanime resa nei modi e termini di legge; DELIBERA Di approvare in ogni sua parte la proposta di deliberazione che, allegata al presente provvedimento, ne costituisce parte integrante e sostanziale. Quindi, LA GIUNTA COMUNALE Ravvisata lurgenza del provvedere; Con votazione favorevole unanime resa nei modi e termini di legge; DELIBERA Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile, ai sensi dellart. 134, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000.

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: Attivazione del servizio di pesa pubblica. Concessione di servizi in favore di S.P.M. srl. Premesso che tra le attivit prevalenti delleconomia locale celanese vi quella relativa alla produzione di prodotti ortofrutticoli; Preso atto, al riguardo, delle richieste pervenute dal mondo agricolo celanese, volta ad assicurare il servizio di pesa pubblica; Ritenuto, pertanto, di avviare una sperimentazione di detto servizio per la corrente stagione estiva, al fine di venire incontro alle richieste sopra dette, con particolare riferimento alla campagna di raccolta del pomodoro; Constatato che il Comune di Celano non dispone di strutture di sua propriet idonee a tale funzione; Presi accordi, pertanto, con la soc. Eridania Sadam spa, avente sede legale in Bologna, la quale ha manifestato la sua disponibilit a concedere in comodato gratuito al Comune di Celano unarea di sua propriet, sita in territorio comunale di Celano (e identificata al catasto Urbano del Comune di Celano come particella 1538 del foglio 36), comprendente una struttura per la pesa di prodotti e merci; Ritenuto, pertanto, ai sensi e per gli effetti degli artt.1803 ss. Del codice civile, di autorizzare il Dirigente dellArea Tecnica comunale a sottoscrivere uno specifico contratto di comodato, nel rispetto dei patti e delle condizioni riportate nellallegato schema; Ricordato che, ai sensi del D.M. 31.12.1983, la pesa pubblica rientra tra i servizi pubblici a domanda individuali per i quali, anche a norma dellart. 6 del D.L. n. 55/1983, necessario determinare le tariffe poste a carico dellutenza; Ritenuto, al riguardo, in considerazione della natura delle operazioni e attivit necessarie per assicurare detto servizio, di poter fissare detta tariffa in 4,00 per pesata; Ravvisata, altres, la necessit di assicurare il corretto svolgimento del servizio, determinando le modalit operative di gestione dellimpianto; Attese, in concomitanza con la corrente stagione estiva, le difficolt che lEnte incontrerebbe nello svolgimento di detto servizio con personale proprio; Ricordato che il Comune socio unico dalla Servizi Pubblici Marsicani SPM srl, in liquidazione, societ a partecipazione pubblica in house provinding, deputata allo svolgimento di servizi pubblici locali nellinteresse e per conto del Comune di Celano; Ravvisata lopportunit, in considerazione della brevit del periodo di sperimentazione, di affidare la gestione di detto servizio alla soc. SPM srl; Ritenuto altres di provvedere a detto affidamento mediante concessione di servizi, ai sensi dellart. 30 del D.Lgs. n. 163/2006;

DELIBERA DI GIUNTA n. 104 del 28-07-2011 - pag. 2 - COMUNE DI CELANO

Precisato, in merito al mancato esperimento di procedure di evidenza pubblica, ordinariamente previsto dalla suddetta norma, che per detto servizio sono stimabili, nel periodi di sperimentazione, un migliaio di pesate, per un gettito complessivo di circa 4.000,00, ampiamente inferiore alla soglia di 40.000 indicata dallart. 125, comma 11, secondo periodo, del D.Lgs. n. 163/2006 (come modificato dallart. 4, comma 2, lett. m-bis, del D.L. n. 70/2011, convertito, con modificazioni, in legge n. 106/2011, per gli affidamenti diretti di forniture e servizi; Precisato altres che laffidamento viene disposto, nel rispetto dei principi della disciplina comunitaria in materia di controllo analogo sulla societ e di prevalenza dellattivit svolta dalla stessa con lente che la controlla, in favore di societ a capitale interamente pubblico, partecipata dall'ente locale, avente i requisiti richiesti dall'ordinamento comunitario per la gestione in house; Vista la legge n. 241/1990, il D.Lgs. n. 267/2000, il D.Lgs. n. 163/2006 e il D.P.R. n. 207/2010; Visto lo Statuto comunale e il vigente Regolamento comunale sullordinamento degli uffici e dei servizi; SI PROPONE DI DELIBERARE Di avviare la sperimentazione, per il corrente periodo estivo e comunque sino al 30.9.2011, il servizi di pesa pubblica; Di autorizzare, pertanto, per quanto in premessa specificato, il Dirigente dellArea Tecnica comunale a stipulare specifico contratto di comodato, ai sei degli artt. 1803 ss. del codice civile, inerente larea di propriet della Eridania Sadam spa, avente sede legale in Bologna, sita in territorio comunale di Celano e identificata al catasto Urbano del Comune di Celano come particella 1538 del foglio 36), comprendente una struttura per la pesa di prodotti e merci, nel rispetto di patti e delle condizioni riportati nello schema allegato al presente atto per farne parte integrante e sostanziale; Di stabilire, ai sensi del D.M. 31.12.1983, che individua la pesa rientra i servizi pubblici a domanda individuali per i quali, anche a norma dellart. 6 del D.L. n. 55/1983, necessario determinare le tariffe poste a carico dellutenza, il prezzo di ciascuna pesata in 4,00; Di provvedere alla gestione sperimentale mediante concessione di servizi, ai sensi dellart. 30 del D.Lgs. n. 163/2006; Di affidare tale concessione, per le ragioni ampiamente riportate in narrativa, alla soc. Servizi Pubblici Marsicani S.P.M. srl, in liquidazione, societ a partecipazione pubblica in house provinding, deputata allo svolgimento di servizi pubblici locali nellinteresse e per conto del Comune di Celano; Di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile ai sensi di legge, ai sensi dellart. 134, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000. Letto, approvato e sottoscritto a norma di legge. Segretario Generale F.to Dott. Giampiero Attili SINDACO F.to SEN. PICCONE FILIPPO

DELIBERA DI GIUNTA n. 104 del 28-07-2011 - pag. 3 - COMUNE DI CELANO

___________________________________________________________________________ ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE Della suestesa deliberazione viene iniziata oggi la pubblicazione all'Albo Pretorio per 15 giorni consecutivi ai sensi dellart.124, comma 1 della Legge n.267/00 e contemporaneamente comunicata ai capigruppo consiliari ai sensi dellart.125, comma 1 della Legge n.267/00. L, 22-10-2011 Segretario Generale F.to Dott. Giampiero Attili F.to Il Messo Comunale ___________________________________________________________________________ CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Il sottoscritto segretario comunale certifica che copia della presente deliberazione stata pubblicata allalbo pretorio per 15 giorni consecutivi dal 22-10-2011 al 06-11-2011, ai sensi dellart.124, comma 1 della Legge n.267/00 senza reclami. L, 07-11-2011 Segretario Generale F.to Dott. Giampiero Attili F.to Il Messo Comunale

copia conforme alloriginale L, 22-10-2011 Il Segretario Generale Dott. Giampiero Attili

DELIBERA DI GIUNTA n. 104 del 28-07-2011 - pag. 4 - COMUNE DI CELANO