Sei sulla pagina 1di 5

Giampaolo Azzoni Syllabus del Corso di Teoria generale del diritto - A.A.

2010-2011 (argomenti delle lezioni e testi commentati)

28.02.11

01.03.11

02.03.11

07.03.11

09.03.11

14.03.11

15.03.11

Definizione di diritto nella prospettiva di Aristotele e Tommaso. La modernit giuridica. La dimensione valoriale del diritto. La dimensione conoscitiva. La dimensione sociale. La dimensione tecnico-giuridica. Eugne Delacroix, Il naufragio di Don Juan. Erodoto, Storie, III, 37-38: pluralismo giuridico e relativismo culturale. Larroganza di Cambise e linterrogatorio di Dario a Greci e Indiani. La prima tesi di Trasimaco nella Repubblica di Platone: il giusto lutile del pi forte. La seconda tesi di Trasimaco: la persona ingiusta (in quanto pi forte) felice. Attualit della prima tesi di Trasimaco e possibili critiche. Il relativismo (vs. universalismo) di giustizia umana e diritto in Blaise Pascal. Il fondamento mistico dellautorit della consuetudine. La ragionevolezza delle consuetudini e il dovere di conformarvisi. Il concetto di narrazione (o metanarrazione) in JeanFranois Lyotard. Esempi di narrazioni della modernit. La definizione di post-moderno data da Lyotard. I tre livelli della configurazione del potere globale secondo Michael Hardt e Antonio Negri. La contesa tra Eteocle e Polinice (lantefatto di Antigone); cfr. vv. 100-161 I valori e la posizione di Antigone nel dialogo con Ismene (vv. 1-99). I valori e la posizione di Ismene nel dialogo con Antigone (vv. 1-99). La rhsis [il discorso] di Creonte ai tebani (vv. 162210). I valori di Creonte nella rhsis ai tebani. Senso di deins in riferimento alluomo (vv. 332-375). Lambivalenza della tecnica e la funzione di leggi della terra e di giustizia degli di (vv. 365-375).

16.03.11

21.03.11

10

22.03.11

11

23.03.11

12

28.03.11

13

29.03.11

Le leggi di Antigone (vv. 449-470). Gli argomenti di Creonte nel dialogo con Antigone (vv. 473-496). Il dialogo tra Creonte, Ismene e Antigone (vv. 531581). I passaggi-chiave della rhsis di Creonte nel dialogo con mone (vv. 639-680). Gli argomenti di mone nel dialogo con Creonte (vv. 635-638; 683-765). Larcaicit di Antigone (vv. 891-928). Larcaicit di Antigone nel confronto con la giustizia in Giobbe (Giobbe, 1 e 42: http://www.vatican.va/archive/ITA0001/_INDEX.HTM ) I valori di Tiresia e le indicazioni date a Creonte (vv. 988-1114). Bacco, loblio e il ritorno allordine (vv. 148 ss. e vv. 1115 ss.). Elogio della phrnesis (vv. 1192-1353 passim). La vicenda delle Eumenidi (cfr. http://it.wikipedia.org/wiki/Orestea ). Le ragioni delle Erinni. Listituzione del Tribunale dellAreopago contro i crimini di sangue: composizione e regole di funzionamento. La difesa di Oreste da parte di Apollo e lintroduzione di una prova scientifica. La trasformazione delle Erinni in Eumenidi. Struttura della Summa theologiae di Tommaso dAquino. I costitutivi essenziali della legge in Tommaso dAquino (Summa theologiae, Ia-IIae, q. 90 passim). Appartenenza della legge alla ragione (Summa theologiae, Ia-IIae, q. 90, a. 1 passim). Finalizzazione della legge al bene comune (Summa theologiae, Ia-IIae, q. 90, a. 2 passim). Possibili esemp di leggi prive di ragione o non finalizzate al bene comune. Le divisioni della legge in Tommaso dAquino (Summa theologiae, Ia-IIae, q. 91 passim). La legge eterna (Summa theologiae, Ia-IIae, q. 91, a. 1 passim). La legge naturale (Summa theologiae, Ia-IIae, q. 91, a. 2 passim).

14

04.03.11

15

05.04.11

16

06.04.11

11.04.11 17 12.04.11

18

18.04.11

19

19.04.11

La legge umana (Summa theologiae, Ia-IIae, q. 91, a. 3 passim). La legge divina positiva (Summa theologiae, Ia-IIae, q. 91, a. 4 passim). Se la legge naturale sia unica per tutti (Summa theologiae, Ia-IIae, q. 94, a. 4, co.). Se la legge naturale possa mutare (Summa theologiae, Ia-IIae, q. 94, a. 5, co.). Se la legge naturale si possa cancellare dal cuore delluomo (Summa theologiae, Ia-IIae, q. 94, a. 6, co.). Se ogni legge umana positiva derivi dalla legge naturale (Summa theologiae, Ia-IIae, q. 95, a. 2, passim). Se la legge umana in qualche modo possa mutare (Summa theologiae, Ia-IIae, q. 97, a. 1, passim). Se la legge umana si debba mutar sempre, quando si prospetta un miglioramento (Summa theologiae, Ia-IIae, q. 97, a. 2, passim). Hans Kelsen e la Reine Rechtslehre. La purezza della Reine Rechtslehre. Persona fisica e persona giuridica nella Reine Rechtslehre. Letica del medico da Ippocrate al Health Technology Assessment (Prof. Antonio Dal Canton) Le critiche di Sergio Cotta alla concezione kelseniana di persona fisica e persona giuridica. I limiti della concezione kelseniana del diritto rispetto alle societ primitive. I difetti di un ordinamento costituito di sole norme primarie e la necessit di norme secondarie secondo Herbert L. A. Hart. Norma di riconoscimento: concetto ed esempi. Norme di mutamento: concetto ed esempi. Norme di giudizio: concetto ed esempi. Regola regolativa in John R. Searle: concetto, forma ed esempi. Regola costitutiva in John R. Searle: concetto, forma ed esempi. Differenze tra regola costitutiva e regola regolativa in John R. Searle. Correlazioni e opposizioni tra i concetti giuridici fondamentali in Wesley N. Hohfeld. La relazione tra diritto/pretesa e dovere. Esempi. La relazione tra privilegio e non-diritto. Esempi. La relazione tra potere e soggezione. Esempi. La relazione tra incapacit e immunit. Esempi.

20

20.04.11

21

02.05.11

22

03.05.11

23

09.05.11

24

10.05.11

25

16.05.11

La performativit del linguaggio: fare cose con parole (John L. Austin). Norma costitutiva in Gaetano Carcaterra: concetto ed esempi. Art. 12 delle Preleggi. Interpretazione letterale, estensiva, restrittiva. Argomento a simili ad simile (analogia). Analogia legis vs. analogia iuris. Argomento psicologico. Principali argomenti interpretativi (dettaglio di ogni singolo argomento). Circolo ermeneutico. Sentinella di Fredric Brown. Vendetta barbaricina come ordinamento giuridico in Antonio Pigliaru. I contenuti principali del codice della vendetta barbaricina. La tesi principale di Eugen Ehrlich. Affinit tra giusnaturalismo e Scuola storica. Societas sceleris vs. ordinamento barbaricino in Pigliaru. Diritto come regola dellagire vs. diritto come coercizione in Ehrlich. Ordine spontaneo vs. ordine costruito/progettato in Friedrich A. von Hayek. Superiorit epistemologica (per conoscenze incorporate) dellordine spontaneo. La giustizia come virt etica (vs. virt dianoetica). Giustizia distributiva vs. giustizia pareggiatrice nellEtica Nicomachea. Giustizia (pareggiatrice) commutativa vs. giustizia (pareggiatrice) correttiva nellEtica Nicomachea. Giustizia in D. 1.10.: suum cuique tribuere. Tripartizione del diritto privato: diritto naturale, diritto delle genti, diritto civile. Il velo dignoranza nella teoria della giustizia di John Rawls. Gli elementi coperti dal velo dignoranza. Gli elementi conosciuti nonostante il velo dignoranza. Padrone vs. governante della plis / re nella Politica di Aristotele. Villaggio come prima comunit. Plis come comunit perfetta. Anteriorit della plis rispetto allindividuo. Dialettica di Io e Noi: lesempio del linguaggio (Giovanni Gentile, Genesi e struttura della societ, II., 2).

26

17.05.11

27

18.05.11

28

23.05.11

29

24.05.11

Vox populi come ratio conoscendi vs. vox populi come ratio essendi (Genesi e struttura della societ, II, 5). Comunit come prius e comunit come posterius (idem). Autolimitazione e liberazione nelleticit del matrimonio (Georg Wilhelm Friedrich Hegel, Grundlinien der Philosophie des Rechts, 162). Leticit del matrimonio come istituzione ( 163). Latto matrimoniale come atto sociale ( 164). La svalutazione romantica del matrimonio in quanto istituzione sociale ( 164). Antigone come opposizione di maschile e femminile ( 166). Il lavoro come mediazione tra i bisogni e i mezzi del loro appagamento. La societ come sistema di dipendenza onnilaterale ( 183). Il ruolo delleconomia politica ( 189). La specie del bisogno e dellappagamento ( 190, 191). Il lavoro come mediazione tra i bisogni e i mezzi del loro appagamento. Segue. ( 196, 198). Il patrimonio generale della societ ( 199). Il neonato come prototipo del soggetto giuridico in Antonio Rosmini. Diritti connaturali e persona. Coscienza e titolarit di diritti. Attitudine a patire e titolarit di diritti. Propriet e libert.