Sei sulla pagina 1di 4

I 2 modi per scavare a fondo con Eft e smettere di preoccuparsi del non so che frasi inventarmi

A cura di Manuel Dalla Pozza

NOTA BENE: Questo report liberamente distribuibile a patto di citare sempre la fonte e senza nessuna modifica: http://labibbiadieft.com Grazie,

Uno dei grandi problemi con eft, soprattutto nei nuovi ma anche in quelli pi esperti, la difficolt di "scavare" a fondo nel problema. Facciamo una premessa. Se vuoi risolvere bene bene un problema emotivo con eft obbligatorio imparare a scavare "come si deve", applicando un metodo con eft :) Ci sono essenzialmente 2 modi/metodi per scavare con Eft: 1. Trovare l'evento (generalmente legato all'infanzia) che ha fatto scaturire tutta la paura/fobia ecc... (pu essere "a 13 anni sono stato picchiato da un gruppo di bulli"!" ecc...); questo il miglior risultato a cui si puo' ambire perch specifico e profondo. Il lato negativo la difficolt nel trovarlo (trovarlo tra i migliaia di pensieri non semplicissimo, pero' ci si pu sempre picchiettare :) ) 2. Trovare i motivi (rispetto al precedente moooolto pi recenti) per cui si prova quella fobia/paura (o quel che ). Esempio: ho paura dell'acqua. Come mai? perch ho paura di affogare, se tocco l'acqua non ho pi il controllo di me stesso, sento una sensazione di bagnato e vado in paranoia al solo pensiero; se tocco l'acqua sono sicuro che affogo! Ecc, ecc...

Come si "scava" per bene?


Bisogna inizialmente scordarsi di picchiettare, lo si fa in una fase successiva :) Il trucco porsi le domande giuste nei momenti corretti. Le domande principali per scavare nel problema e trovare la vera essenza sono: qual' la cosa peggiore che mi capita se succede proprio il mio incubo peggiore? mentre cosa succede di brutto se invece (es: riesco a diventare milionario)? (con questa capisci i motivi per cui ti stai auto sabotando in questo preciso istante) perch ho paura di ...? come mi sentirei se dovesse andare tutto bene? cosa mi fa realmente e veramente paura di...? cosa pensano di me gli altri riguardo a questo problema? Se non avessi questa paura come mi sentirei? Cosa mi impedisce ora di raggiungere il mio desiderio? Come mai? Come mi considero in relazione al mio desiderio? Come mai non sento fiducia in me stesso? Se ogni cosa che faccio mi portasse a raggiungere il desiderio, avrei paura, come mi sentirei? Queste domande sono tutte dedicate all'inconscio, per entrare bene nell'argomento della paura e far ragionare il cervello, capire l'essenza del motivo della paura, cosa ti fa paura rispetto al successo di raggiungere l'obbiettivo, il giudizio altrui (diffusissimo!!), come mi vedo rispetto al desiderio, se nutro fiducia o meno e come mai, la sensazione se fossi sicuro qualsiasi cosa faccio di raggiungere l'obbiettivo (questa ed altre son perfette per il giro positivo :) )

L'evento iniziale...
Se invece stiamo andando alla ricerca del primo evento che ci ha segnato si possono usare domande del genere (di certo non fanno male :) ) oltre alle seguenti: Cosa successo x anni fa di simile, stata la prima volta? Quando ero bambino... il primo ricordo che ho legato "al problema"? (cambi problema con l'argomento da trattare) Usiamo bene la domanda Perch? ho paura/fobia ecc... ======================== Probabilmente non si riuscir a trovare subito l'evento iniziale, ecco per cui importante trattarsi con eft in questi casi... setup di esempio: (i punti di trattamento sono: preparazione; il punto karate. Giro; si parte da sopra il naso, lato occhi sotto occhi, sotto naso, sotto bocca, clavicole, sotto ascella, dita mani e testa) * Anche se... non mi ricordo la mia prima volta in acqua amo e accetto tutto di me e sono sicuro che la so gi; non mi viene in mente l'evento traumetico che mi ha scosso profondamente e grazie al quale ho sviluppato questa paura enorme (d il problema: paura di...) sono consapevole che la mia parte che non ama cambiare, io voglio stare bene e scelgo di cambiare in meglio, son consapevole di tutte le novit positive e delle moltitudini di esperienze strepitose che vivro' grazie al cambiamento che gi avvenuto in questo preciso istante. Poi si passa al giro negativo e giro positivo: Giro negativo non mi ricordo l'evento tramatico ho paura di ricordami l'evento iniziale se mi ricordassi l'evento che ha scaturito tutto sarei morto sarei fregato dovrei assolutamente cambiare, non avrei scuse e invece non me lo ricordo quindi sono al sicuro ho paura del cambiamento e dell'ignoto che porta con se' ho paura di cambiare in meglio non merito questo cambiamento epocale, troppo per me sento gi di ricordare l'evento traumatico sto cambiando ora, il ricordi si fanno sentire vedo perfettamente l'evento iniziale grazie perch ora mi ricordo tutto mi ricordo quel giorno... mi ricordo cosa successo esattamente mi ricordo tutto, finalmente posso cambiare cambiare bello merito tutto il cambiamento positivo che sto realizzando ora!

Giro positivo

========================================= Il setup lo adattate alle vostre esigenze specifiche e grazie a questi insegnamenti sicuramente riuscirete a sviluppare frasi performanti da applicare con eft. Ditemi i risultati! Se pensi che questo report ti sia stato d'aiuto allora vorrai vedere i 5 video tutorial del videocorso [La Bibbia di Eft: Start Up], puoi ottenere questa risorsa complementare e tanto altro a questo indirizzo: laBibbiadiEft.com