Sei sulla pagina 1di 17

Reggio - Madrid

2000km in bici

Reggio Emilia
2000km in bici

Sommario tappe
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16
REGGIO EMILIA / STRADELLA STRADELLA / ALBA DASTI ISOLA DASTI / CUNEO CUNEO / BARCELLONETTE BARCELLONETTE / SERRES SERRES / AVIGNON AVIGNON / MONTPELLIER MONTPELLIER / ADGE SOSTA AGDE / PERPIGNAM PERPIGNAN / CAMPRODON CAMPRODON / SOLSONES SOLSONES / LLEIDA LLEIDA / VILLAFRANCA DE EBRO SOSTA VILLAFRANCA DE EBRO / USED USED / SIGUENZA SIGUENZA / MADRID

Reggio Madrid

Planimetria generale

Reggio Madrid

Partecipanti
Mezzo
BICICLETTA Peugeot BICICLETTA Rauler VOLVO POLAR BICICLETTA BICICLETTA Merida BICICLETTA Bianchi BICICLETTA BICICLETTA Pepino PULMINO BICICLETTA Cannondale Caad 4 BICICLETTA DART BICICLETTA Colnago BICICLETTA Peugeot PULMINO Volkswagen Transporter BICICLETTA Bianchi BICICLETTA Specialized BICICLETTA

Nome
ANCESCHI GIOVANNI ANCESCHI PIETRO BOSCHINI LORENZO CAGNOLATI EDOARDO COCCONCELLI GIACOMO COCCONCELLI GIOVANNI GALEOTTI STEFANO GAMBETTI FRANCESCO LODESANI GIULIA MALUTA FRANCESCO NOTARI LORENZO NOTARI SIMONE PORTAL ALICE ROSATI FRANCESCA ROSSI DARIO SELIGARDI FRANCESCA ZANICHELLI PIER FILIPPO

Luoghi interessanti
RONCOLE VERDI passaggio della prima tappa luogo di nascita di Giuseppe Verdi e dato che ricorrono i 150 anni dellunit dItalia propongo sosta patriottica alla casa natale del cigno di Busseto con ascolto del Va pensiero.

BELCHITE per cui si passa nella tappa 14, fu distrutta durante la Guerra Civile Spagnola, durante la battaglia di Belchite, assedio iniziato il 22 agosto 1937 e finito il 5 settembre 1937. Dopo la guerra, il regime franchista costru una citt nuova accanto alle rovine della vecchia, preservando le rovine come monumento all'"eroismo" dell'assedio.

FUENDETODOS lambita sempre dalla 14 tappa luogo di nascita del pittore Francisco Goya (1746 - 1828) quindi gli amanti dellarte sono tenuti a illustrare ai profani le celebri opere del pittore spagnolo (di cui viene riprodotto a fianco uno dei pi celebri lavori).

REGGIO EMILIA
un comune italiano di 169.853 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Emilia-Romagna. Situata lungo la Via Emilia, viene anche detta "Citt del Tricolore", in quanto la bandiera italiana nacque in questa citt il 7 gennaio 1797.

Tappa 1 - 29/07/2011

Il territorio comunale interamente pianeggiante, situato nella propaggine meridionale della pianura padana, ed attraversato dal torrente Crostolo.

Il centro storico attuale della citt ha forma di esagono allungato, attraversato dalla via Emilia. I principali monumenti sono il Teatro Municipale neoclassico, le basiliche rinascimentali e barocche di San Prospero e della Beata Vergine della Ghiara, il Duomo e molti palazzi.

STRADELLA
Stradella un comune italiano di 11.653 abitanti della provincia di Pavia in Lombardia. Si trova nell'Oltrep Pavese, parte sulle ultime propaggini collinari, parte in pianura. La pianura Padana a sud del fiume si restringe in un corridoio detto stretta di Stradella. Stradella si trova alla fine della Val VerTappa in breve

PERCORSO
129,3 km 63 m ca. 120 m Facile

Lughezza Dislivello max In salita Difficolt

Tappa facile totalmente pianeggiante, lunica difficolt risiede nellattraversare Parma e Piacenza

Tappa 1 - 29/07/2011
BUSSETO

PIACENZA STRADELLA CORTEMAGGIORE SORAGNA

REGGIO EMILIA

PARMA

SORAGNA

BUSSETO

CORTEMAGGIORE

PIACENZA

PARMA

STRADELLA

Tutto il percorso minuto x minuto


Piazza Vittorio Veneto, Stradella (PAVIA)
Partenza via Tassoni, Reggio Emilia Viale Umberto I, svolta a sinistra in viale Timavo Rotonda Gerra prendere la 3 uscita, dir Parma, e proseguire su SS9 Dopo ca. 17 km, rotonda di S. Ilario, prendere 3 uscita direzione Parma, mantenere SS9 Proseguire diritto per ca. 10 km, e giungere a Parma Superate le due rotonde della tangenziale di Parma, alla 3 prendere la 3 uscita in viale Partigiani dItalia (alla nostra sinistra lo stadio Ennio Tardini) Superare diritto la rotonda e immettersi in Stradone Martiri della Libert, poi viale Agostino Berenini Dopo il ponte, alla rotonda prendere la 2 uscita in viale Caprera Allincrocio successivo prendere la 1 uscita a destra in viale Vittoria Dopo ca. 1km alla rotonda prendere la 5 uscita, lultima a sinistra, in viale Gramsci In fondo a viale Gramsci, alla rotonda girare intorno alla Coop e prendere la 2 uscita Dopo ca. 4 km, alla rotonda - bivio tangenziale proseguire dritto e alla rotonda successiva prendere la 1 uscita Al km 40, a Borgo Taro, alla rotonda sotto il cavalcavia dellAutostrada, prendere a destra, su Strada Provinciale Busseto Dopo ca. 2 km, allaltezza di una curva a sinistra svoltare a destra in Strada Rosi di Bellena, dir Bellena. In fraz Ghiara alla rotonda prendere la 3 uscita, alla rotonda successiva prendere la 1 uscita verso il cavalcavia e entrare a Fontanellato seguendo la strada principale. Alla rotonda prendere la 1 uscita dir Soragna Superata la fraz. Paroletta si prosegue su strada Pongennaro Tenendo la strada principale si attraversa Soragna al km 56 ca. (per le auto allaltezza del centro storico la strada curva a destra - via dante -, si volta alla prima a sinistra in via Roma e poi allincrocio a sinistra in via Veneto, poi a destra in via Verdi Si prosegue diritto per ca. 4 km e si arriva a Roncole Verdi e si tiene la strada principale Toscanini Dopo 4 km si entra a Busseto alla rotonda prendere la 1 uscita e alla successiva la 3 in via Bellini(!!), mantenendo la sinistra si prosegue diritto seguendo la strada principale Alla rotonda si prosegue diritto passando per Bersano e proseguendo sulla strada principale Dopo 8 km allincrocio si svolta a destra e si entra a Cortemaggiore Al primo incrocio si volta a sinistra in via Vittorio Veneto e al successivo si volta a destra in Largo Umberto I

25km

40km

45km

65km

75km

89km

Dopo pochi metri si svolta a destra in via Galluzzi, SS587 Si passa sopra lAutostrada e per labitato di Chiavenna e dopo 12km allincrocio si volta a sinistra sulla via Caorsana SP10 Si prosegue sulla via Caorsana per la zona industriale di Piacenza Alla 5 rotonda, passata ferrovia si prende la 1 uscita, alla successiva la 3 uscita quindi sempre diritto in via Manzoni, via Conciliazione, via Dante Alighieri, via Bianchi, via Cella, via Primo Maggio. Alla rotonda con via Emilia Pavese si prende la 3 uscita e si prosegue diritto dir San Nicol a Trebbia, Rottofreno, Sarmato Dopo ca. 15km si arriva a Castel San Giovanni alla prima rotonda prendere la 1 uscita Alla rotonda successiva prendere la 2 uscita e percorrere via fll. Bandiera fino allincrocio con la via Emilia Pavese Allincrocio prendere a destra e percorrere la via Emilia Pavese per 6km ca. fino a Stradella Alla rotonda/incrocio (?) prendere la 3 uscita e abbandonare la via Nazionale per entrare in paese, si supera la prima piazza (piazzale Trieste) e si prosegue fino a piazza Vittorio Veneto, con una torre al centro.

94km

129km

ISOLA DASTI
Isola d'Asti (sola d'Ast in piemontese) un comune di 2.177 abitanti della provincia di Asti.

Tappa 2 - 30/07/2011

Il comune composto dal capoluogo, denominato Isola Piano, e dalle frazioni di Mongovone, Villa, Repergo, Chiappa, Fiera, Molini.

ISOLA DASTI

SI PASSA PER...
TORTONA VOGHERA
PERCORSO
Tappa facile senza salite solo leggeri falsopiani e attenzione ai vari incroci e paesi
Tappa in breve Lughezza Dislivello max In salita Difficolt 116,9km 63 m ca. 220 m Facile

VOGHERA

Tappa 2 - 30/07/2011

TORTONA
STRADELLA

VOGHERA TORTONA

CASTELLAZZO

CASTELLAZZO

ISOLA DASTI

BOSCO MARENGO

ISOLA DASTI

BOSCO MARENGO

Tutto il percorso minuto x minuto


Via della Rocca 13, 14057, Isola dAsti (ASTI)
Stradella, si parte su via Nazionale e sempre diritto sulla SS10 Padana Inferiore Si supera Broni, sempre mantenendo la SS10 passando gli abitati di Redavalle, Santa Giuletta, Fumo, Casteggio, Montebello della Battaglia

25km

Dopo ca. 25 km si entra a Voghera, alla prima rotonda si prende la 3 uscita e si percorre tutta, via Emanuele III, via Bonfiglio e viale Martiri della Libert sempre sulla SS10 Alla rotonda si prende la 2 uscita direzione Tortona Dopo 4km si svolta a sinistra tenendo la strada principale che supera labitato di Pontecurone Dopo 9km si entra a Tortona, alla prima rotonda si prende la 1 uscita e si segue la SS10 Alla 3 rotonda subito dopo il cavalcavia sulla ferrovia, si prende la 1 uscita per Spinetta Marengo e si prosegue sempre diritto sulla SS10 per 12km Dopo 12km si segue lo svincolo per Pozzolo Formigaro - Novi Ligure, sulla SS35bis Dopo 6km ca. si svolta a sinistra in zona industriale, direzione Bosco Marengo Si prosegue su strada Ghiare fino a Bosco Marengo allincrocio in paese svoltare a destra poi subito a sinistra direzione Casal Cermelli Allincrocio di Casal Cermelli svoltare a destra sulla SP185 direzione Alessandria Dopo ca. 3km svoltare a sinistra in strada Pietragrossa dir Castellazzo Bormida Allincrocio appena entrati in paese proseguire diritto e dopo pochi metri prendere la prima a destra via Spalto Marengo Allincrocio successivo svoltare a destra in viale Madonna Centauri direzione Cantalupo Oviglio Dopo il cavalcavia e lo svincolo proseguire fino allincrocio e quindi voltare a sinistra sulla SP144 Alla prima rotonda proseguire diritto, alla seconda prendere la 1 uscita direzione Oviglio Isola dAsti Superato Oviglio ad Abazia svoltare a destra direzione Masio e prima di Masio seguire la strada principale che volta di 90 a sinistra Proseguire per Crociera (alla rotonda proseguire diritto), Belveglio, Montegrosso dAsti, Tiglione Proseguire sul cavalcavia e giungere a Isola dAsti Si entra a Isola e dopo il tornante si prosegue diritto, si passa accanto a un grosso condominio e alla prima via si svolta a sinistra, si tiene la sinistra e si arriva davanti alla chiesa di Santa Caterina, via della Rocca, Isola dAsti

42km

68km

78km

116km

CUNEO
Cuneo (Coni in lingua piemontese) un comune italiano di 55.714 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Piemonte. Fondata nel 1198 su un altopiano a triangolo, a "cuneo" appunto, posto alla confluenza fra il fiume Stura e il torrente Gesso. Il nucleo pi antico della citt sorge sulla punta di questo "triangolo", ed caratterizzato da un impianto a scacchiera, lungo una via mediana (via Roma), risalente al medioevo.

Tappa 3 - 31/07/2011

CUNEO

SI PASSA PER...
ALBA BRA

PERCORSO
Tappa difficoltosa perch sale sempre leggermente e c qualche salita lungo il percorso e inoltre ci sono numerosi bivi e paesi da attraversare Tappa in breve Lughezza 102.3 km Dislivello 393 m max In salita Difficolt ca. 910 m Media

Tappa 3 - 31/07/2011
BRA

ISOLA DASTI

TRINITA CHERASCO

CASTAGNOLE

BRA

CHERASCO

TRINITA

CASTAGNOLE DELLE LANZE

CUNEO

CUNEO

ALBA

3 Tutto il percorso minuto x minuto


Via Bianco 1, 12100, Cuneo (CUNEO)
Proseguire lungo via Gianotti che passa accanto la chiesa superare la ferrovia e alla rotonda prendere la 3uscita sulla SS231 dir Alba Dopo ca. 6km superato labitato di Motta alla rotonda prima del cavalcavia autostradale prendere la 3 uscita Strada Valle Tanaro dir Castagnole delle Lanze In paese alla prima rotonda prendere la 1uscita Alla seconda rotonda prendere la 1uscita dir Borgonuovo
17km

12km

30km

Dopo ca. 2km svoltare a destra via Serragrilli dir Neive attraversare il paese e (alternativa proseguire diritto ed entrare a Borgonuovo no salita a Neive, pi facile) Alla rotonda fuori dal paese prendere 2uscita per chi viene da Neive, 3uscita per chi viene da Borgonuovo direzione Alba Salita di ca. 3km poi discesa ripida di ca. 4 km fino a Pertinace quindi si prosegue in salita poi di nuovo discesa fino ad Alba Ad Alba superata la ferrovia alla rotonda prendere la 1uscita in Corso Nino Bixio Alla seconda rotonda proseguire diritto e alla terza rotonda prendere la 1uscita su viale Torino dir Torino e tangenziale Superare il fiume Tanaro e dopo il cavalcavia alla rotonda prendere la 3uscita Alla rotonda prendere la 2 uscita e alla rotonda successiva prendere la 1uscita dir Bra sulla SS231/E74 Si prosegue diritto attraverso Cinzano (e qui ci sta laperitivo) e Borgo S Martino sempre dir Bra

45km

Breve salita verso Bra, dopo un tornante alla rotonda prendere la 3uscita via Vittorio Veneto Alla rotonda successiva prendere la 3uscita sulla SS231/E74 dir Cuneo Dopo pochi metri svolta a sinistra dir Cherasco Discesa verso Cherasco, si passa sotto lautostrada si supera il fiume Stura e si sale verso Cherasco

51km

Al bivio tenere la destra e dopo 2 tornanti si entra a Cherasco Alla seconda via si svolta a sinistra per un senso unico e si entra sul via Vittorio Emanuele via principale del paese, si svolta a destra e si prosegue diritto Dopo ca. 4 km svolta a destra direzione Bene Vagienna, tagliando fuori labitato di Narzole

63km

Dopo un tornante si entra a Bene Vagienna si prosegue diritto e alla prima rotonda si prende la 1 uscita Alla rotonda successiva si prende la 4uscita dir Trinit da questo momento la strada sale sempre per 40 km fino a Cuneo Superata lautostrada alla rotonda si prende la 1uscita dir Trinit Si prosegue attraverso il paese di Trinit dir S Albano Stura Alla rotonda fuori dal paese proseguire diritto verso S Albano Stura superando la ferrovia Allincrocio/rotonda allingresso di S Albano si svolta a destra in Circonvallazione Barbero SP3 e si prosegue diritto anche alla rotonda successiva Si prosegue sempre diritto sulla SP3 per 15km ca. e alla quarta rotonda si prendere la 2uscita sulla SP21 Alla seconda rotonda, la pi grande, prendere la 1 uscita sulla SP442 per Cuneo centro Borgo S Giuseppe in via Savona Alla rotonda seguente a 8 prendere la 2 e poi la 1uscita sempre dir Cuneo Alla rotonda dopo il ponte prendere la 3uscita e proseguire diritto in corso Marconi Dopo una curva a 90 alla rotonda prendere la 3uscita in viale degli Angeli e all11 laterale svoltare a destra in Corso V.Emanuele II. Sulla sinistra la Chiesa di Cuore Immacolato di Maria

73km

95km

BARCELLONETTE
Barcelonnette (in lingua occitana Barcilona de Provena, raramente Barciloneta) un comune francese di 2.819 abitanti situato nel dipartimento delle Alpi dell'Alta Provenza della regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra, sede di sottoprefettura. Situata al centro della Valle dell'Ubaye, ne la citt principale. famosa per la ville in stile messicano

Tappa 4 - 1/08/2011

SI PASSA PER...
BARCELLONETTE
COL DELLA MADDALENA

LARCHE
PERCORSO
Tappa dura perch sale costantemente per tutti il percorso con numerosi tornanti fino allArgentera e

Tappa in breve Lughezza 98,3 km Dislivello max In salita Difficolt 1420 m ca. 2380 m Difficile

Tappa 4 - 1/08/2011

CUNEO

BORGO SAN DALMAZZO

DEMONTE

BORGO SAN DALMAZZO

VINADIO

PONTEBERNARDO

LARCHE

BARCELLONETTE

BARCELLONETTE

4 Tutto il percorso minuto x minuto


Chiesa Saint-Pierre-des-Liens, Place St. Pierre, Barcellonette (FRANCE)
Tornare su corso Emanuele e voltare a sinistra quindi di nuovo a sinistra in corso Nizza e proseguire in corso Francia e percorrerlo dir Borgo S Dalmazzo Alla prima rotonda in paese prendere la 2uscita, alla seconda rotonda prendere la 1uscita e alla terza rotonda prendere la 2uscita dir Argentera, Pietraporzio, Colle della Maddalena, SS21 Si prosegue sempre diritto e per ca. 20 km la strada un falso piano poco impegnativo Al km 40 inizia la salita vera e propria che comunque non raggiunge mai pendenze proibitive
50km 66km

6km

Il primo tornante si incontra al km 50 in localit Pontebernardo Si scollina dopo 66km GPM 3 categoria a 1975m e si scende verso Larche Si scende da Larche sulla D900 dir La Condamine Barcellonette, discesa veloce Dopo 9km passato un tornate si allincrocio proseguire sulla strada principale e si passa sulla sponda destra del fiume e si passa per La Condamine

72km

97km

Si prosegue sempre tenendo il fiume alla nostra sinistra. Appena arrivati alle prime case di Barcellonette si vede il campanile della chiesa in fondo alla strada La strada svolta a sinistra, mentre bisogna proseguire diritto dir Centre ville-Hospital

98km

Si entra in paese e superato il parcheggio si entra nella zona pedonale, la chiesa subito sulla destra

Interessi correlati