Sei sulla pagina 1di 4

LETTERA ALLE FAMIGLIE

D E L L U N I T A P A S T O R A L E D I

CAPEZZANO PIANORE - MONTEGGIORI


Via Sarzanese 147 - Tel. 0584 914007 - 347 64 66 961 e-mail: parrocchia.capezzano@alice.it

Visitateci sul Sito Internet: chiesacapezzano.altervista.org

N 510

10 LUGLIO 2011

XV SETTIMANA DEL TEMPO ORDINARIO - LITURGIA DELLE ORE III SETTIMANA

DOVE CADE IL SEME DI DIO dal principio, dalla creazione, che Dio va spargendo il suo buon seme nel mondo. Alitando su una massa informe, dopo aver creato dal nulla l'universo, ha fatto di noi, dandoci la vita, le sue creature predilette; creandoci a sua immagine e somiglianza e ha nobilitato la nostra natura, dotandoci di intelligenza e volont. Allontanandoci, si pone sempre e amorevolmente alla nostra ricerca, spargendo ancora il seme della sua parola nel cuore dell'uomo, nel tentativo di riprendere con noi un dialogo. Ha affidato i suoi messaggi di salvezza a persone da lui stesso prescelte e dando loro il compito di profetare nel suo nome. Ha trovato uomini dalla dura cervice: menti immerse nei grovigli delle passioni umane e nei mille affanni della vita e anche l il seme rimasto soffocato e il frutto non ha potuto maturare. Noi tutti conosciamo bene il "peso" di quella pietra, che grava sul nostro spirito: la stessa che fu posta poi sul sepolcro di Cristo nell'insane tentativo di chiuderlo per sempre nelle viscere della terra. Anche quella pietra stata definitivamente rimossa. Sappiamo bene anche il significato dei rovi e delle spine che soffocano la parola di Dio e che andranno poi a coronare il capo di Ges nella sua passione. Dissodare il terreno dello spirito per renderlo capace di accogliere il seme di Dio che feconda ogni umana esistenza, significa concretamente imparare a stimare i valori dell'anima, recuperare la vista e l'udito per accorgerci ancora del Dio che passa seminando i suoi splendidi doni nei solchi della nostra esistenza.

DIO CI VUOLE LIBERI


Poich tu li vuoi liberi, dicono che non parli. Poich prendi un volto umano, dicono che ti nascondi. Poich punti sui deboli, dicono che sei morto. Poich sei un Dio paziente, dicono che dormi. Poich il tuo Spirito inafferrabile, dicono che tutto va male. Poich non accetti di essere complice, dicono che non servi a niente. Poich non schiacci nessuno, dicono che non ti hanno offeso. Poich non sei un Dio qualsiasi, dicono di te qualsiasi cosa. Poich ci hai creati a tua immagine, sei anche tutto ci che dicono. Mio Dio, io credo in te! -------------------------------------------------------------------------------------------

UN ESERCIZIO SPIRITUALE: LA VACANZA.


Immagino di ritirarmi in un posto solitario per fare a me stesso il dono della solitudine, perch la solitudine un tempo nel quale vedo le cose come sono. Quali sono le piccole cose nella vita che la mancanza di solitudine ha eccessivamente ingigantito? Quali sono le cose veramente importanti per le quali trovo troppo poco tempo? La solitudine un tempo per prendere decisioni. Quali decisioni devo prendere o riconsiderare in questo particolare momento della mia vita? Ora decido che tipo di giornata sar oggi. Sar una giornata per fare? Faccio un elenco delle cose che voglio veramente fare oggi. Sar anche una giornata per essere, nessuno sforzo per ottenere risultati, per fare cose, per guadagnare o possedere, ma solo per essere? La mia vita non porter frutto finch non avr imparato l'arte di non coltivare, l'arte di "perdere" tempo in modo creativo. Cos decido quanto tempo dedicare al gioco, ad interessi senza scopo ed improduttivi, al silenzio, all'intimit, al riposo. E domando a me stesso che cosa assaporer oggi, che cosa toccher, odorer, ascolter e vedr.

PELEGRINAGGIO DIOCESANO A ROMA DEI RAGAZZI DALLA 3 MEDIA ALA 2 SUPERIORE


PROGRAMMA DI MASSIMA: MARTEDI 6 SETTEMBRE - Ore 4,30 - Partenza da Viareggio, Piazza Mazzini - Minipellegrinaggio dal colonnato, fino allaltare della Confessione nella Basilica di San Pietro, dove verr consegnato il Credo con una piccola celebrazione della parola, guidati dal vescovo Italo. - Visita della Basilica e tombe dei papi. - Nel pomeriggio, visita della Citta. - Serata di festa e giochi, presso la casa Giovanni XXIII (Frascati) MERCOLEDI 7 SETTEMBRE - Partecipazione alludienza del Papa - Rientro in serata. NOTE TECNICHE - Saremo alloggiati a Frascati presso la casa Giovanni XXIII: Cena + Pernottamento + Colazione - Tutti gli altri pasti sono al sacco o in autogrill (ognuno provveda) - Per le iscrizioni e pagamenti, rivolgersi ai propri parroci che si coordineranno con gli incaricati di Pastorale Giovanile delle singole Zone (Comunicare: Nome e Cognome, data e luogo di nascita, e-mail e cellulare) -Iscrizioni entro la domenica 7 Luglio Quota di iscrizione Euro 70,00 RESPONSABILE: Don Luca Andolfi Telefono: 348-7639318
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le molteplici occupazioni e i ritmi accelerati della vita rendono talora difficile coltivare la dimensione spirituale. Le vacanze estive, per, se non vengono 'bruciate' nella dissipazione e dal semplice divertimento, possono diventare un'occasione propizia per ridare respiro alla vita interiore.

IL DONO DELLO SPIRITO SANTO


Il giorno dell'Ascensione cos riferisce una leggenda un Angelo incontr Ges che saliva al cielo e gli chiese: "Signore hai gi terminato la tua missione?". "Si", rispose Ges. Poi rivolgendo lo sguardo laggi verso la terra immersa nel freddo e nell'oscurit, videro un tenue fuoco ardere in un piccolo punto. "Che cos'?", domand l'angelo. Rispose il Signore: "Quel piccolo focolare in Gerusalemme; attorno vi sono riuniti gli Apostoli insieme con mia Madre. Ora, appena sar tornato il mio piano sar completato: manderemo laggi lo Spirito Santo per ravvivare quel focolare cos che possa diffondersi per tutta la terra e dare luce e calore a tutti gli uomini". L'angelo, meravigliato, dopo un momento di riflessione disse di nuovo a Ges: "E se questo non funzionasse?". Il Signore rispose: "Il mio piano questo e non ne ho altro. Io voglio che nel mondo regni l'amore tra gli uomini". Aprire senza paura le porte del cuore e della mente allo Spirito Santo perch ravvivi anche in noi quel fuoco per renderci capaci di trasformare il mondo, questo il compito principale del nostro essere cristiani.
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

OFFERTE PER I LAVORI DELLA CHIESA


50,00 DA B. B. B. 50,00 DA A. L.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ORARIO DELLE SANTE MESSE Giorni feriali - Ore 8,30 Sabato - Ore 8,30 - 18 Festivi - Ore 7 - 9 - 11 - 18 (A Monteggiori) Nei giorni feriali - Recita delle Lodi alle ore 8,30
N.B. A CAUSA DEI LAVORI ALLINTERNO DELLA CHIESA, IN QUESTA SETTIMANA, NON VERRA CELEBRATA LA SANTA MESSA NEI GIORNI FERIALI