Sei sulla pagina 1di 47

GUIDA PER LUTENTE

Gateway ADSL2+ Wireless-N

N. modello: WAG325N

Informazioni sulla Guida per lutente

Informazon sulla Guda per lutente


Descrizione delle icone
La Guida per lutente contiene diverse icone destinate a richiamare lattenzione su elementi specifici. Descrizione delle icone: NOTA: questo segno di spunta indica la presenza di una nota che contiene informazioni importanti per lutilizzo del prodotto.

AVVERTENZA: questo punto esclamativo indica la presenza di un avvertimento o di un avviso relativo a potenziali danni alla propriet o al prodotto.

WEB: questa sfera indica un sito Web o un indirizzo e-mail importanti.

Risorse online
Gli indirizzi Web contenuti nel presente documento vengono riportati senza http://, poich la maggior parte dei browser Web attuali non lo richiedono. Se si utilizzano vecchie versioni di browser Web, potrebbe essere necessario apporre http:// allinizio degli indirizzi Web. Rsorse Linksys Linksys International Glossario Sicurezza della rete Sto Web www.linksys.com www.linksys.com/international www.linksys.com/glossary www.linksys.com/security

Copyright e marchi
Le specifiche sono soggette a modifiche senza preavviso. Linksys un marchio o marchio registrato di Cisco Systems, Inc. e/o delle relative aziende affiliate negli Stati Uniti e in altri Paesi. Copyright 2007 Cisco Systems, Inc. Tutti i diritti riservati. Altri marchi e nomi di prodotti sono marchi o marchi registrati dei rispettivi proprietari.

Gateway ADSL2+ Wreless-N

Sommario
Capitolo 1: Panoramica del prodotto 4

LED . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4 Pannello posteriore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4

Capitolo 2: Lista di controllo di sicurezza wireless

Istruzioni generali per la sicurezza di rete . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5 Ulteriori suggerimenti sulla sicurezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5

Capitolo 3: Installazione

Connessione. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6 Configurazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6

Capitolo 4: Configurazione avanzata

Setup (Configurazione) > Basic Setup (Configurazione di base) . . . . . . . . . . . . . . . . 7 Setup (Configurazione) > DDNS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .12 Setup (Configurazione) > MAC Address Clone (Clonazione indirizzo MAC) . . . . . . . . .13 Setup (Configurazione) > Advanced Routing (Routing avanzato) . . . . . . . . . . . . . . .13 Wireless > Wireless Security (Protezione wireless) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .15 Wireless > Wireless MAC Filter (Filtro MAC wireless) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .17 Wireless > Advanced Wireless Settings (Impostazioni wireless avanzate) . . . . . . . . . .18 Security (Sicurezza) > Firewall. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .19 Security (Sicurezza) > VPN Passthrough (Passthrough VPN) . . . . . . . . . . . . . . . . . . .20 Security (Sicurezza) > VPN . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .20 Access Restrictions (Restrizioni di accesso) > Internet Access Policy (Criteri di accesso Internet) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .23 Applications and Gaming (Applicazioni e giochi) > Single Port Forwarding (Inoltro porta singola). . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .25 Applications and Gaming (Applicazioni e giochi) > Port Range Forwarding (Inoltro intervallo porte) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .25 Applications & Gaming (Applicazioni e giochi) > Port Range Triggering (Attivazione intervallo porte) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .26 Applications and Gaming (Applicazioni e giochi) > DMZ. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .26 Applications and Gaming (Applicazioni e giochi) > QoS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .27 Administration (Amministrazione) > Management (Gestione) . . . . . . . . . . . . . . . . .29 Administration (Amministrazione) > Diagnostics (Diagnostica) . . . . . . . . . . . . . . . .31 Administration (Amministrazione) > Backup & Restore (Backup e ripristino) . . . . . . . .32 Administration (Amministrazione) > Factory Defaults (Impostazioni predefinite) . . . . .32 Administration (Amministrazione) > Firmware Upgrade (Aggiornamento firmware) . . .32 Status (Stato) > Gateway . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .33 Status (Stato) > Local Network (Rete locale) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .33 Status (Stato) > Wireless . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .34 Status (Stato) > DSL Connection (Connessione DSL) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .34

Appendice A: Risoluzione dei problemi Appendice B: Specifiche tecniche


Gateway ADSL2+ Wreless-N

36 37


Sommario
Appendice C: Informazioni sulla garanzia Appendice D:Informazioni sulle normative 38 39

FCC Statement . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .39 Safety Notices. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .39 Industry Canada Statement . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .39 Avis dIndustrie Canada. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .39 Declaration of Conformity with Regard to EU Directive 1999/5/EC (R&TTE Directive) . .40 CE Marking . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .41 National Restrictions . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .41 Product Usage Restrictions . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .42 Technical Documents on www.linksys.com/international . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .42 User Information for Consumer Products Covered by EU Directive 2002/96/EC on Waste Electric and Electronic Equipment (WEEE) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .43

Gateway ADSL2+ Wreless-N



Capitolo1

Panoramica del prodotto


Pannello posteriore

Captolo 1: Panoramca del prodotto


Grazie per aver scelto il Gateway ADSL2+ Wireless-N di Linksys Il gateway consente di accedere a Internet mediante una connessione wireless o attraverso una delle quattro porte commutate. anche possibile utilizzare il gateway per condividere risorse, quali computer, stampanti e file. Una vasta gamma di funzioni di sicurezza consentono di proteggere i propri dati riservati quando si online. Le funzioni di sicurezza comprendono la protezione WPA2, un firewall SPI (Stateful Packet Inspection) e la tecnologia NAT. Configurare il gateway facile grazie allutilit basata sul Web in dotazione con il prodotto.

DSL: la porta Internet si connette alla linea ADSL. Ethernet 1, 2, 3, : queste porte Ethernet (1, 2, 3, 4) collegano il gateway ai computer cablati e ad altri dispositivi di rete Ethernet. Reset (Ripristino): sono disponibili due modi per ripristinare le impostazioni di fabbrica del gateway. possibile premere il pulsante di ripristino per circa cinque secondi oppure utilizzare la scheda Administration>Factory Defaults (Amministrazione > Impostazioni predefinite) dellutilit basata sul Web del gateway. Power (Alimentazione): la porta di alimentazione consente di collegare ladattatore di corrente.

LED

Power (verde): lindicatore di accensione si illumina e rimane acceso finch il gateway attivo. Ethernet 1- (verde): gli indicatori numerati, corrispondenti alle porte numerate sul pannello posteriore del gateway, hanno due funzionalit. Se sono accesi indicano che il gateway connesso a un dispositivo mediante la porta corrispondente. Se lampeggiano, indicano unattivit di rete su tale porta. DSL (verde): lindicatore DSL si accende per indicare una connessione DSL riuscita. Lindicatore lampeggia quando il gateway tenta di stabilire una connessione ADSL. Internet (verde): lindicatore Internet si accende e rimane acceso quando attiva una connessione sulla porta Internet. Se lampeggia, indica unattivit di rete su tale porta. Wreless (verde): lindicatore wireless si illumina quando la funzione wireless attivata. Tale indicatore lampeggia durante linvio o la ricezione di dati sulla rete da parte del gateway. Securty (verde): il LED Security (Protezione) indica se attiva la protezione wireless.

Gateway ADSL2+ Wreless-N

Capitolo2

Lista di controllo di sicurezza wireless


esclusivamente ai dispositivi wireless con specifici indirizzi MAC. Ad esempio, possibile specificare lindirizzo MAC di ciascun computer nella propria abitazione in modo che solo tali computer possano accedere alla rete wireless.

Captolo 2: Lsta d controllo d scurezza wreless


Le reti wireless sono pratiche e facili da installare: per questo che sono sempre pi utilizzate per laccesso a Internet ad alta velocit. Poich la connettivit di rete wireless funziona inviando informazioni su onde radio, pu essere maggiormente vulnerabile agli attacchi di intrusi rispetto alla rete cablata tradizionale. I segnali della rete wireless possono essere intercettati, proprio come i segnali dei telefoni cellulari o cordless. Dal momento che non possibile prevenire fisicamente un utente che si connette alla rete wireless, importante adottare alcune misure precauzionali per rendere sicura la propria rete.

. Attvare la cfratura
La cifratura protegge i dati trasmessi su una rete wireless. I tipi di cifratura WPA/WPA2 (Wi-Fi Protected Access) e WEP (Wired Equivalency Privacy) offrono diversi livelli di protezione per la comunicazione wireless. Una rete che utilizza la cifratura WPA/WPA2 pi sicura rispetto a una rete con cifratura WEP, poich WPA/WPA2 utilizza la cifratura dinamica delle chiavi. Per proteggere le informazioni man mano che passano sulle onde radio, si consiglia di attivare il massimo livello di cifratura supportato dal dispositivo di rete. WEP uno standard di cifratura meno recente e pu essere lunica opzione disponibile per alcuni dispositivi che non supportano WPA.

1. Modfcare l nome d rete wreless predefnto o SSID


I dispositivi wireless hanno un nome di rete wireless predefinito o SSID (Service Set Identifier) impostato in fabbrica. Si tratta del nome della rete wireless che pu essere lungo massimo 32 caratteri. I prodotti wireless Linksys utilizzano lnksys come nome di rete wireless predefinito. opportuno sostituire il nome di rete wireless con uno univoco per distinguere la propria rete wireless dalle altre reti esistenti; tuttavia, si consiglia di non utilizzare informazioni personali (ad esempio il codice fiscale) poich queste potrebbero essere visibili a chiunque navighi sulla rete wireless.

Istruzioni generali per la sicurezza di rete


La protezione di rete wireless non ha alcuna utilit se la rete sottostante non sicura.

Le password proteggono tutti i computer sulla rete e singolarmente proteggono i file riservati. Cambiare le password periodicamente. Installare software antivirus e Personal Firewall. Disattivare la condivisione file (peer-to-peer). Alcune applicazioni possono aprire la condivisione file senza lautorizzazione e/o la conoscenza dellutente.

2. Modfcare la password predefnta


Per i prodotti wireless, quali punti di accesso, router e gateway, viene richiesta una password per la modifica delle impostazioni. Tali dispositivi hanno una password predefinita, impostata in fabbrica. La password predefinita Linksys admn. Gli hacker sono a conoscenza di questi valori predefiniti e potrebbero tentare di usarli per accedere al dispositivo wireless e modificare le impostazioni di rete. Per impedire qualsiasi modifica non autorizzata, personalizzare la password del dispositivo in modo che sia difficile da decifrare.

Ulteriori suggerimenti sulla sicurezza


Mantenere i router, i punti di accesso e i gateway wireless lontani da muri esterni e finestre. Spegnere i router, i punti di accesso e i gateway wireless quando non sono utilizzati (di notte, durante le vacanze). Utilizzare passphrase difficili, di almeno otto caratteri. Combinare lettere e numeri per evitare di usare parole comuni che possono essere facilmente trovate in un dizionario.

3. Attvare l fltro ndrzz MAC


I router e i gateway Linksys consentono di attivare il filtro degli indirizzi MAC (Media Access Control). Lindirizzo MAC una serie univoca di numeri e lettere assegnati a ciascun dispositivo connesso in rete. Con il filtro indirizzi MAC attivato, laccesso di rete wireless viene fornito
Gateway ADSL2+ Wreless-N

WEB: per ulteriori informazioni sulla sicurezza


wireless, visitare il sito Web www.lnksys.com/ securty

Capitolo3

Installazione
5. Ripetere i passaggi da 1 a 4 per ogni computer o dispositivo che si desidera collegare al gateway tramite Ethernet. Se si collegano pi di quattro computer al gateway, necessario collegarvi anche uno switch. NOTA: se ladattatore Ethernet del computer non installato, consultare la relativa documentazione per istruzioni. 6. Collegare ladattatore di corrente alla porta Power (Alimentazione) del gateway e alla presa elettrica.

Captolo 3: Installazone
Linksys consiglia di utilizzare lapposito CD per linstallazione, Setup CD-ROM. In caso di problemi nellesecuzione del CD-ROM per linstallazione, fare riferimento al presente capitolo.

Connessione
1. Verificare che tutti i dispositivi in uso siano spenti, compresi i computer e il gateway. Scollegare eventuali modem collegati alla rete. Il gateway sostituisce il modem. 2. Collegare unestremit del cavo telefonico in dotazione alla presa a muro per il servizio ADSL. 3. Collegare laltra estremit del cavo telefonico alla porta DSL nella parte posteriore del gateway.

Collegamento dellalimentazione

7. Accendere il gateway. 8. Accendere il computer che si desidera utilizzare per configurare il gateway.
Collegamento DSL

NOTA: per evitare interferenze, potrebbe essere necessario inserire un microfiltro o uno splitter tra il cavo telefonico e la presa a muro. Contattare il proprio ISP per stabilirne la necessit. Gli utenti residenti nel Regno Unito devono collegare il microfiltro alla presa telefonica a muro per il servizio ADSL e quindi collegare alla porta RJ-11 unestremit del cavo telefonico in dotazione. Se si utilizza una linea ISDN, non necessario utilizzare un microfiltro. 4. Collegare unestremit del cavo Ethernet in dotazione alladattatore Ethernet del computer. Collegare laltra estremit del cavo Ethernet a una delle porte Ethernet nella parte posteriore del gateway.

NOTA: se si dispone di pi telefoni e si verificano problemi di staticit dopo linstallazione del gateway, necessario installare un microfiltro aggiuntivo per ogni telefono o fax utilizzato. Il collegamento completato. Passare alla sezone Confgurazone.

Configurazione
Configurare il gateway per laccesso a Internet tramite linea ADSL fornita dal provider di servizi Internet (ISP). Usare le informazioni sulla configurazione fornite dal proprio ISP. Passare al Capitolo 4: Configurazione avanzata e completare le seguenti procedure:

Setup (Configurazione) > Basic Setup (Configurazione di base) Wireless > Basic Wireless Settings (Impostazioni wireless di base) Wireless > Wireless Security (Protezione wireless)

Per eseguire un test al termine della configurazione, immettere www.lnksys.com/regstraton nel campo Indirizzo del browser Web e premere Invo. Lnstallazone completata.
Collegamento del computer

Gateway ADSL2+ Wreless-N

Capitolo4

Configurazione avanzata
Setup (Configurazione) > Basic Setup (Configurazione di base)
La prima schermata visualizzata Basic Setup (Configurazione di base). In questa scheda possibile modificare le impostazioni generali del gateway.

Captolo : Confgurazone avanzata


Dopo linstallazione mediante lapposita procedura guidata (disponibile sul CD-ROM), il gateway pronto per luso. Tuttavia, se si desidera modificarne le impostazioni avanzate, utilizzare lutilit basata sul Web del gateway stesso. In questo capitolo vengono descritte le pagine Web dellutilit e le funzioni principali di ogni pagina. possibile accedere allutilit attraverso un browser Web su un computer collegato al gateway. Le schede principali dellutilit basata sul Web sono: Setup (Configurazione), Wireless (senza cavi), Security (Sicurezza), Access Restrictions (Restrizioni di accesso), Applications & Gaming (Applicazioni e giochi), Administration (Amministrazione) e Status (Stato). Ulteriori schede sono disponibili allinterno delle schede principali. NOTA: quando si installa per la prima volta il gateway, importante utilizzare la procedura di installazione guidata disponibile sul CD-ROM di installazione. Per configurare le impostazioni avanzate, fare riferimento al presente capitolo.

NOTA: per gli utenti residenti in Nuova Zelanda, consultare la nota in RFC 2364 PPPoA.

Accesso allutilit basata sul Web


Per accedere allutilit basata sul Web, avviare il browser Web sul computer e immettere lindirizzo IP predefinito del gateway, 192.18.1.1, nel campo Indirizzo. Quindi, premere Invo. Viene visualizzata una schermata di accesso Usare il nome utente e la password predefiniti, admn, a meno che non siano stati cambiati durante linstallazione guidata. possibile impostare un nuovo nome utente e una nuova password nella schermata Management (Gestione) della scheda Administration (Amministrazione). Fare clic su OK per continuare.

Setup (Configurazione) > Basic Setup (Configurazione di base)

Internet Setup (Configurazione Internet)


La sezione Internet Setup (Configurazione Internet) consente di configurare il gateway per la connessione Internet. La maggior parte delle informazioni possono essere fornite dal provider di servizi Internet.

Internet Connection Type (Tipo di connessione Internet)


Selezionare il metodo di incapsulamento appropriato dal menu a discesa. Ogni schermata Basic Setup (Configurazione di base) e le relative funzioni variano a seconda del tipo di incapsulamento selezionato. I metodi disponibili sono:


Schermata di accesso Gateway ADSL2+ Wreless-N

Capitolo4

Configurazione avanzata
RFC 2364 PPPoA
Alcuni ISP basati su DSL utilizzano il protocollo PPPoA (Point-to-Point Protocol over ATM) per la connessione Internet. Se ci si connette a Internet tramite una linea DSL, verificare che il provider di servizi Internet utilizzi il protocollo PPPoA. In caso affermativo, necessario attivare PPPoA.

RFC 2364 PPPoA RFC 2516 PPPoE RFC 1483 Routed (Routing RFC 1483) IPoA RFC 1483 Bridged Bridge Mode Only (Solo modalit Bridge)

VC Settings (Impostazioni VC)


Questa sezione consente di configurare le impostazioni VC (Virtual Circuit). Multplexng: selezionare LLC o VC, a seconda del provider di servizi Internet. QoS Type (Tpo QoS): selezionare dal menu a discesa CBR (Continuous Bit Rate) per specificare la larghezza di banda fissa per il traffico di dati o voce, UBR (Unspecific Bit Rate) per applicazioni che non prendono in considerazione le impostazioni di data e ora, come la posta elettronica, oppure VBR (Variable Bite Rate) per la suddivisione del traffico e la condivisione della banda larga con le atre applicazioni. PCR: la funzione PCR (Peak Cell Rate) consente di dividere la linea DSL per 424, in modo da ottenere la massima velocit di trasmissione per linvio delle celle. Immettere la velocit nel campo (se viene richiesto dal provider di servizi Internet). SCR: la funzione SCR (Sustain Cell Rate) definisce la velocit media di trasmissione per le celle. Solitamente, il valore SCR inferiore rispetto al valore PCR. Immettere la velocit nel campo (se viene richiesto dal provider di servizi Internet). Autodetect (Rlevamento automatco): selezionare Enable (Attiva) per attivare limmissione automatica delle impostazioni o Dsable (Disattiva) per immettere i valori manualmente. Vrtual Crcut (Crcuto vrtuale): questi campi sono costituiti da due elementi, VPI (Virtual Path Identifier) e VCI (Virtual Channel Identifier). Immettere le impostazioni fornite dal provider di servizi Internet. DSL Modulaton (Modulazone DSL): selezionare la modalit appropriata: MultMode, T1.13, G.dmt, G.lte, ADSL2, ADSL2+, ADSL2 L, ADSL2 M o ADSL2+ M. Contattare il provider di servizi Internet se si hanno dubbi sulla modalit da usare. Attenersi alle istruzioni relative al tipo di incapsulamento.

Internet Connection Type (Tipo di connessione Internet) > RFC 2364 PPPoA

PPPoA Settings (Impostazioni PPPoA)


User Name and Password (Nome utente e password): immettere il nome utente e la password forniti dal provider di servizi Internet. Connect on Demand: Max Idle Tme (Connessone su rchesta: tempo massmo d nattvt): possibile configurare il gateway in modo che interrompa la connessione Internet dopo che stato inattivo per uno specifico periodo di tempo (tempo massimo di inattivit). Se la connessione Internet viene interrotta in seguito allinattivit, la funzione Connect on Demand (Connessione su richiesta) consente al gateway di ristabilirla automaticamente non appena si tenta di accedere nuovamente a Internet. Per utilizzare questa opzione, selezionare Connect on Demand (Connessione su richiesta). Nel campo MaxIdleTime (Tempo massimo di inattivit) immettere i minuti di inattivit trascorsi i quali la connessione Internet verr interrotta. Il valore di tempo massimo di inattivit predefinito  minuti. Keep Alve: Redal Perod (Connessone sempre attva: ntervallo d rselezone): se si seleziona questa opzione, il gateway controlla periodicamente la connessione Internet. Se risulta interrotta, il gateway la ristabilisce automaticamente. Per utilizzare questa opzione, selezionare Keep Alve (Connessione sempre attiva). Nel campo RedialPeriod (Intervallo di riselezione), specificare la frequenza con cui si desidera che il gateway verifichi la connessione Internet. Lintervallo di riselezione predefinito 30 secondi.

Gateway ADSL2+ Wreless-N

Capitolo4

Configurazione avanzata
Keep Alve: Redial Period (Connessione sempre attiva: intervallo di riselezione): se si seleziona questa opzione, il gateway controlla periodicamente la connessione Internet. Se risulta interrotta, il gateway la ristabilisce automaticamente. Per utilizzare questa opzione, selezionare Keep Alve (Connessione sempre attiva). Nel campoRedialPeriod(Intervallo di riselezione), specificare la frequenza con cui si desidera che il gateway verifichi la connessione Internet. Lintervallo di riselezione predefinito 30 secondi.

NOTA: per gli utenti residenti in Nuova Zelanda, seguire queste istruzioni: 1. Selezionare RFC 23 PPPoA nel menu a discesa Encapsulation (Incapsulamento). 2. Per Virtual Circuit ID (ID circuito virtuale), immettere 0 per VPI e 100 per VCI. 3. Selezionare VC per Multiplexing. 4. Selezionare Multmode nel menu a discesa DSL Modulation (Modulazione DSL). 5. Richiedere il nome utente e la password al proprio provider di servizi Internet.

RFC 1483 Routed (Routing RFC 1483)


Se viene richiesto di utilizzare il routing RFC 1483, selezionare RFC 183 Routed (Routing RFC 1483).

RFC 2516 PPPoE


Alcuni ISP basati su DSL utilizzano il protocollo PPPoE (Point-to-Point Protocol over Ethernet) per la connessione Internet. Se ci si connette a Internet tramite una linea DSL, verificare se il provider di servizi Internet utilizza PPPoE. In caso affermativo, necessario abilitare PPPoE.

Internet Connection Type (Tipo di connessione Internet) > RFC 1483 Routed (Routing RFC 1483)

IP Settings (Impostazioni IP)


Il provider di servizi Internet presenta le seguenti impostazioni.
Internet Connection Type (Tipo di connessione Internet) > RFC 2516 PPPoE

Internet IP Address (Indrzzo IP Internet): immettere lindirizzo IP del gateway, come visualizzato su Internet. Subnet Mask: immettere la subnet mask, come visualizzata su Internet (compreso il provider di servizi Internet). Default Gateway (Gateway predefnto): immettere lindirizzo IP del server ISP. Prmary (Requred) and Secondary (Optonal) DNS (DNS prmaro, obblgatoro, e secondaro, opzonale): immettere gli indirizzi IP del server DNS (Domain Name System) forniti dal provider di servizi Internet. richiesto almeno un indirizzo.

PPPoE Settings (Impostazioni PPPoE)


User Name and Password (Nome utente e password): immettere il nome utente e la password forniti dal provider di servizi Internet. Connect on Demand: Max Idle Tme (Connessone su rchesta: tempo massmo d nattvt): possibile configurare il gateway in modo che interrompa la connessione Internet dopo che stato inattivo per uno specifico periodo di tempo (tempo massimo di inattivit). Se la connessione Internet viene interrotta in seguito allinattivit, la funzione Connect on Demand (Connessione su richiesta) consente al gateway di ristabilirla automaticamente non appena si tenta di accedere nuovamente a Internet. Per utilizzare questa opzione, selezionare Connect on Demand (Connessione su richiesta). Nel campo MaxIdleTime (Tempo massimo di inattivit) immettere i minuti di inattivit trascorsi i quali la connessione Internet verr interrotta. Il valore di tempo massimo di inattivit predefinito  minuti.
Gateway ADSL2+ Wreless-N

Capitolo4

Configurazione avanzata
IP Settings (Impostazioni IP)
Se la connessione viene effettuata tramite un indirizzo IP dinamico, selezionare Obtan an IP Address Automatcally (Ottieni automaticamente un indirizzo IP). Se la connessione viene effettuata tramite indirizzo IP permanente (statico), selezionare Use the followng IP Address (Usa il seguente indirizzo IP). Il provider di servizi Internet fornisce le impostazioni necessarie per i seguenti campi: Internet IP Address (Indrzzo IP Internet): immettere lindirizzo IP del gateway, come visualizzato su Internet. Subnet Mask: immettere la subnet mask, come visualizzata su Internet (compreso il provider di servizi Internet).

IPoA
Se si richiede luso di IPoA (IP su ATM), selezionare IPoA.

Internet Connection Type (Tipo di connessione Internet) > IPoA

Default Gateway (Gateway predefnto): immettere lindirizzo IP del server ISP. Prmary (Requred) and Secondary (Optonal) DNS (DNS prmaro, obblgatoro, e secondaro, opzonale): immettere gli indirizzi IP del server DNS (Domain Name System) forniti dal provider di servizi Internet. richiesto almeno un indirizzo.

IP Settings (Impostazioni IP)


Il provider di servizi Internet presenta le seguenti impostazioni. Internet IP Address (Indrzzo IP Internet): immettere lindirizzo IP del gateway, come visualizzato su Internet. Subnet Mask: immettere la subnet mask, come visualizzata su Internet (compreso il provider di servizi Internet). Default Gateway (Gateway predefnto): immettere lindirizzo IP del server ISP. Prmary (Requred) and Secondary (Optonal) DNS (DNS prmaro, obblgatoro, e secondaro, opzonale): immettere gli indirizzi IP del server DNS (Domain Name System) forniti dal provider di servizi Internet. richiesto almeno un indirizzo.

Bridge Mode Only (Solo modalit Bridge)


Se si desidera utilizzare il gateway come ponte, ovvero come modem standalone, selezionare Brdge Mode Only (Solo modalit Bridge). In tal caso, tutte le impostazioni NAT e routing sono disattivate.

RFC 1483 Bridged


Se viene richiesto di utilizzare la modalit RFC 1483 Bridged, selezionare RFC 183 Brdged.
Internet Connection Type (Tipo di connessione Internet) > Bridge Mode Only (Solo modalit Bridge)

Optional Settings (Impostazioni opzionali)


Alcune delle seguenti impostazioni potrebbero essere richieste dal provider di servizi Internet. Prima di effettuare modifiche, consultare il proprio provider.

Optional Settings (Impostazioni opzionali)

Internet Connection Type (Tipo di connessione Internet) > RFC 1483 Bridged Gateway ADSL2+ Wreless-N 10

Capitolo4

Configurazione avanzata

Host Name and Doman Name (Nome host e nome domno): questi campi consentono di indicare un nome di dominio e di host per il gateway. Alcuni provider di servizi Internet, generalmente via cavo, richiedono questi nomi per lidentificazione. Potrebbe essere necessario verificare con lISP se il servizio Internet a banda larga utilizzato stato configurato con un nome host e un nome di dominio. Nella maggior parte dei casi possibile lasciare vuoti questi campi. MTU: acronimo di Maximum Transmission Unit, ossia unit di trasmissione massima. Questo valore specifica la dimensione massima dei pacchetti consentita durante la trasmissione via Internet. Selezionare Manual (Manuale) se si desidera immettere manualmente le dimensioni massime dei pacchetti che verranno trasmessi. Per far s che il gateway selezioni la MTU pi appropriata per la connessione Internet, mantenere limpostazione predefinita, Auto. Sze (Dmenson): se il campo MTU impostato su Manual (Manuale), lopzione attivata. Tale valore deve essere compreso nellintervallo tra 1200 e 1500. Per impostazione predefinita, il valore MTU configurato automaticamente.
Network Address Server Settings (DHCP) (Impostazioni server indirizzo di rete, DHCP)

DHCP Server (Server DHCP): il server DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) assegna automaticamente un indirizzo IP a ciascun computer sulla rete. A meno che non se ne abbia gi uno, Linksys consiglia di mantenere limpostazione predefinita, Enable (Attiva). anche possibile utilizzare il gateway in modalit DHCP Relay (Inoltro DHCP). Questa impostazione non disponibile per tutti i tipi di incapsulamento. DHCP Server (Server DHCP): se si attiva la modalit di inoltro DHCP per limpostazione DHCP Server (Server DHCP), immettere lindirizzo IP per il server di inoltro DHCP nei campi forniti. Questa impostazione non disponibile per tutti i tipi di incapsulamento. Startng IP Address (Indrzzo IP nzale): immettere un valore di partenza per lemissione di indirizzi IP da parte del server DHCP. Poich lindirizzo IP predefinito del gateway 192.168.1.1, lindirizzo IP iniziale deve essere 192.168.1.2 o superiore, ma sempre inferiore a 192.168.1.253. Il valore predefinito 192.18.1.100. Maxmum Number of DHCP Users (Numero massmo d utent DHCP): immettere il numero massimo di utenti (dispositivi di rete) che possono ottenere un indirizzo IP. Questo numero varia a seconda dellindirizzo IP iniziale specificato e non pu essere maggiore di 253. Limpostazione predefinita 0. Clent Lease Tme (Durata d lease clent): il tempo massimo di connessione che il gateway consente a un dispositivo di rete con lindirizzo IP dinamico in uso. Immettere il numero di minuti in cui il dispositivo sar occupato da questo indirizzo IP dinamico. Scaduto tale periodo, al dispositivo viene assegnato automaticamente un nuovo indirizzo IP dinamico. Limpostazione predefinita 0 minuti, che corrisponde a 1 giorno. Statc DNS 1-3 (DNS 1-3 statco): il DNS (Domain Name System) indica il modo in cui Internet traduce i nomi dei siti Web o dei domini in indirizzi Internet o URL. Almeno un indirizzo IP di server DNS viene fornito dal provider di servizi Internet. possibile immettere fino a tre indirizzi IP del server DNS. Il gateway utilizzer gli indirizzi immessi per accedere pi rapidamente ai server DNS in funzione.

Network Setup (Configurazione rete)


La sezione Network Setup (Configurazione rete) consente di modificare le impostazioni della rete collegata alle porte Ethernet del gateway. La configurazione wireless viene effettuata tramite la scheda Wireless.

Gateway IP (IP gateway)


In questi campi vengono visualizzati lindirizzo IP locale e la subnet mask del gateway. Nella maggior parte dei casi possibile utilizzare i valori predefiniti.

Gateway IP (IP gateway)

Local IP Address (Indrzzo IP locale): il valore predefinito 192.18.1.1. Subnet Mask: il valore predefinito 2.2.2.0.

Network Address Server Settings (DHCP) (Impostazioni server indirizzo di rete, DHCP)
Queste impostazioni consentono di configurare la funzione del server DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) del gateway. Il gateway pu essere utilizzato come server DHCP della rete. Il server DHCP assegna automaticamente un indirizzo IP ad ogni computer della rete. Se si decide di attivare lopzione server DHCP del gateway, verificare che non siano presenti altri server DHCP nella rete.

Gateway ADSL2+ Wreless-N

11

Capitolo4

Configurazione avanzata
DynDNS.org

WINS (Wndows Internet Namng Servce): gestisce la conversione dei nomi NetBIOS in indirizzi IP. Se si utilizza un server WINS, immettere lindirizzo IP del server in questo campo. In caso contrario, lasciare il campo vuoto.

Time Settings (Impostazioni ora)


Tme Zone (Fuso oraro): selezionare il fuso orario in cui funziona la rete. Automatcally adjust clock for daylght savng changes (Passa automatcamente allora legale): selezionare questa opzione se si desidera che il gateway passi automaticamente allora legale.
Setup (Configurazione) > DDNS > DynDNS

Time Settings (Impostazioni ora) e Language (Lingua)

Language (Lingua)
Language (Lngua): per utilizzare una lingua differente, selezionarne una dal menu a discesa. La lingua nellutilit basata sul Web cambier cinque secondi dopo aver selezionato unaltra lingua. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

User Name (Nome utente): immettere il nome utente per laccount. Password: immettere la password per laccount. Host Name (Nome host): immettere lURL DDNS assegnato dal servizio. Status (Stato): visualizza lo stato della connessione al servizio DDNS. Connect (Connett): consente di attivare manualmente un aggiornamento. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

TZO.com

Setup (Configurazione) > DDNS


Il gateway supporta la funzione DDNS (Dynamic Domain Name System), che consente di assegnare un nome host e di dominio fissi a un indirizzo IP Internet dinamico e si rivela particolarmente utile per lhosting del proprio sito Web, di un server FTP o di altri server gestiti dal gateway. Prima di poter utilizzare questa funzione, necessario iscriversi al servizio DDNS allindirizzo www.dyndns.org or www.TZO.com. Se non si desidera utilizzare questa opzione, mantenere limpostazione predefinita, Dsabled (Disattivato).

Setup (Configurazione) > DDNS > TZO

DDNS
DDNS Service (Servizio DDNS)
Se il servizio DDNS viene fornito tramite liscrizione al sito www.DynDNS.org, selezionare lopzione DynDNS. org dal menu a discesa. Se il servizio DDNS viene fornito tramite liscrizione al sito TZO, selezionare TZO.com. Le funzioni disponibili nella schermata DDNS variano in base al provider di servizi DDNS in uso.

E-mal Address (Indrzzo e-mal): immettere lindirizzo e-mail dellaccount. TZO Password (Password TZO): immettere la password per laccount. Doman Name (Nome domno): immettere lURL DDNS assegnato dal servizio. Status (Stato): visualizza lo stato della connessione al servizio DDNS. Connect (Connett): consente di attivare manualmente un aggiornamento. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.
12

Gateway ADSL2+ Wreless-N

Capitolo4

Configurazione avanzata

Setup (Configurazione) > MAC Address Clone (Clonazione indirizzo MAC)


Lindirizzo MAC un codice composto da 12 cifre assegnato a un singolo componente hardware per consentirne lidentificazione. Alcuni provider di servizi Internet richiedono la registrazione dellindirizzo MAC per accedere a Internet. Se non si desidera registrare nuovamente lindirizzo MAC, possibile utilizzare la funzione Clonazione indirizzo MAC per assegnare al gateway quello attualmente registrato con il provider di servizi Internet.

Setup (Configurazione) > Advanced Routing (Routing avanzato)

Advanced Routing (Routing avanzato)


NAT
Enabled/Dsabled (Attvato/Dsattvato): se il gateway funge da host per la connessione di rete su Internet, mantenere limpostazione predefinita, Enabled (Attivato). Se presente un secondo router o gateway nella rete, selezionare Dsabled (Disattivato).
Setup (Configurazione) > MAC Address Clone (Clonazione indirizzo MAC)

Dynamic Routing (Routing dinamico)


RIP: questa funzione consente al gateway di adattarsi automaticamente alle modifiche fisiche del layout della rete e di scambiare le tabelle di routing con altri router. Il gateway determina la route dei pacchetti di rete in base al minor numero di passaggi necessari tra origine e destinazione. Selezionare Enabled (Attivato) per utilizzare la funzione di routing dinamico. In caso contrario, mantenere limpostazione predefinita, Dsabled (Disattivato). RIP Verson (Versone RIP): selezionare la versione di protocollo appropriata, RIP1 o RIP2.

Enable/Dsable (Attva/Dsattva): per clonare lindirizzo MAC, fare clic sul pulsante di opzione accanto a Enable (Attiva). MAC Address (Indrzzo MAC): immettere qui lindirizzo MAC registrato presso il provider di servizi Internet. Clone My PCs MAC Address (Clona lndrzzo MAC del PC): facendo clic su questo pulsante verr clonato lindirizzo MAC. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Static Routing (Routing statico)


Una route statica un percorso predeterminato mediante il quale le informazioni raggiungono un host o una rete specifica. Immettere le informazioni descritte di seguito per configurare una nuova route statica. Select set number (Selezona numero d gruppo): per configurare una route statica tra il gateway e unaltra rete, selezionare un numero dallelenco a discesa. Il gateway supporta fino a 20 route statiche. Fare clic su Delete Ths Entry (Elimina questa voce) per eliminare una route statica.

Setup (Configurazione) > Advanced Routing (Routing avanzato)


Questa schermata consente di configurare le funzioni avanzate del gateway. Operating Mode (Modalit operativa) consente di selezionare i tipi di funzioni avanzate da utilizzare. Dynamic Routing (Routing dinamico) regola automaticamente il numero di pacchetti che viaggiano nella rete. Static Routing (Routing statico) consente di impostare una route fissa verso unaltra destinazione di rete.

Gateway ADSL2+ Wreless-N

13

Capitolo4

Configurazione avanzata
Wireless > Basic Wireless Settings (Impostazioni wireless di base)
Questa schermata consente di impostare le configurazioni di base per le reti wireless.

Destnaton IP Address (Indrzzo IP d destnazone): lindirizzo IP della rete o dellhost remoto a cui si desidera assegnare una route statica. Immettere lindirizzo IP dellhost per il quale creare una route statica. Se viene creata una route per lintera rete, assicurarsi che il valore impostato per la porzione di rete dellindirizzo IP sia 0. Subnet Mask: determina la porzione dellindirizzo IP di destinazione assegnata alla rete e quella assegnata allhost. Gateway: lindirizzo IP del dispositivo gateway che consente la connessione tra il gateway e la rete o lhost remoto. Hop Count (Numero contator): corrisponde al numero di contatori per ciascun nodo fino al raggiungimento della destinazione (massimo 16 contatori). Immettere il numero di contatori appropriato. Fare clic su Show Routng Table (Mostra tabella di routing) per visualizzare le route statiche gi configurate.

Wireless > Basic Wireless Settings (Impostazioni wireless di base)

Questa schermata consente di scegliere la modalit di rete e la funzione di protezione wireless.

Wireless Network (Rete wireless)


Wreless Network Mode (Modalt rete wreless): selezionare gli standard wireless in esecuzione sulla rete. Se sono presenti dispositivi Wireless-G e Wireless-B in rete, mantenere limpostazione predefinita, Mxed (Mista). Se non sono presenti dispositivi wireless, selezionare Dsabled (Disattivato).
Advanced Routing (Routing avanzato) > Routing Table (Tabella di routing)

Routing Table (Tabella di routing)


Per ciascuna route vengono visualizzati lindirizzo IP LAN di destinazione, la subnet mask, il gateway e linterfaccia. Fare clic su Refresh (Aggiorna) per aggiornare le informazioni. Fare clic su Close (Chiudi) per uscire dalla schermata corrente. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Wreless Network Name (SSID) (Nome della rete wreless, SSID): il nome di rete sensibile alla distinzione tra maiuscole e minuscole e non deve superare i 32 caratteri (utilizzare uno dei carattere della tastiera). Linksys consiglia di sostituire lSSID predefinito, lnksys, con un nome univoco a scelta. Rado Band (Banda rado): per ottenere le migliori prestazioni in una rete con dispositivi Wireless-N, WirelessG e Wireless-B, mantenere limpostazione predefinita, Wide - 40MHz Channel (Canale ampio - 40 MHz). Se in rete sono collegate solo periferiche Wireless-G e Wireless-B, selezionare Standard - 20MHz Channel (Canale standard - 20 MHz). NOTA: se stato selezionato Wide - 40MHz Channel (Canale ampio - 40 MHz) per limpostazione Radio Band (Banda radio), la connessione Wireless-N pu usare due canali: uno primario (Wide Channel) e uno secondario (Standard Channel). In questo modo le prestazioni Wireless-N verranno ottimizzate.

Gateway ADSL2+ Wreless-N

1

Capitolo4

Configurazione avanzata
WPA2-Personal (consigliata)

Wde Channel (Canale ampo): se stato selezionato Wide - 40MHz Channel (Canale ampio - 40 MHz) per la banda radio, questa impostazione sar disponibile per il canale principale Wireless-N. Selezionare un canale dal menu a discesa. Standard Channel (Canale standard): selezionare il canale per la connessione alla rete Wireless-N, Wireless-G e Wireless-B. Se stato selezionato Wide - 40MHz Channel (Canale ampio - 40 MHz) per la banda radio, il canale standard sar un canale secondario per la connessione Wireless-N. Se non si sicuri del canale da selezionare, non apportare modifiche. Wreless SSID Broadcast (Trasmssone SSID wreless): quando i dispositivi wireless cercano delle reti wireless a cui associarsi allinterno dellarea locale, rilevano il nome di rete wireless o trasmissione SSID mediante il gateway. Se si desidera trasmettere lSSID del gateway, mantenere limpostazione predefinita, Enable (Attiva). In caso contrario, selezionare Dsable (Disattiva). Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Security Mode (Modalit protezione) > WPA2-Personal

Encrypton (Cfratura): il metodo utilizzato TKIP o AES. Passphrase: immettere una passphrase (chiamata anche chiave WPA condivisa) di 8-63 caratteri. Key Renewal (Rnnovo chave): immettere un periodo di rinnovo della chiave per specificare la frequenza con cui si desidera che il gateway modifichi le chiavi di cifratura. Limpostazione predefinita 300 secondi.

Wireless > Wireless Security (Protezione wireless)


La schermata Wireless Security (Protezione wireless) consente di configurare la protezione delle reti wireless. Il gateway supporta le seguenti opzioni di modalit di protezione wireless: WPA2-Personal, WPA Personal, WPA2Enterprise, WPA Enterprise, RADIUS e WEP. WPA (Wi-Fi Protected Access), uno standard di protezione pi efficace rispetto alla cifratura WEP (Wired Equivalent Privacy). WPA2 la versione pi sicura e avanzata di WPA. Le cifrature WPAEnterprise, WPA2-Enterprise e RADIUS utilizzano un server RADIUS (Remote Authentication Dial-In User Service) per lautenticazione. Per istruzioni dettagliate su come configurare la protezione wireless per il gateway, consultare Capitolo 2: Protezione wireless.

WPA-Personal (pu influire sulle prestazioni wireless, si consiglia WPA2)

Security Mode (Modalit protezione) > WPA-Personal

Encrypton (Cfratura): il metodo utilizzato TKIP o AES. Passphrase: immettere una passphrase (chiamata anche chiave WPA condivisa) di 8-63 caratteri. Key Renewal (Rnnovo chave): immettere un periodo di rinnovo della chiave per specificare la frequenza con cui si desidera che il gateway modifichi le chiavi di cifratura. Limpostazione predefinita 300 secondi.

Wireless Security (Protezione wireless)


Securty Mode (Modalt protezone): selezionare il metodo di protezione per la rete wireless. Passare quindi alle istruzioni appropriate. Se non si desidera utilizzare la protezione wireless, mantenere limpostazione predefinita, Dsabled (Disattivato). NOTA: se si utilizza la protezione wireless, tenere presente che ogni dispositivo sulla rete wireless deve utilizzare lo stesso metodo di protezione e le stesse impostazioni, altrimenti i dispositivi wireless non possono comunicare.

Gateway ADSL2+ Wreless-N

1

Capitolo4

Configurazione avanzata
Encrypton (Cifratura): il metodo utilizzato TKIP o AES. RADIUS Server (Server RADIUS): immettere lindirizzo IP del server RADIUS. RADIUS Port (Porta RADIUS): immettere il numero di porta del server RADIUS. Shared Key (Chave condvsa): immettere la chiave condivisa tra il dispositivo e il server RADIUS. Key Renewal (Rnnovo chave): immettere un intervallo di rinnovo della chiave per specificare la frequenza con cui si desidera che il dispositivo modifichi le chiavi di cifratura dinamiche. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

WPA2-Enterprise
Lopzione WPA2-Enterprise fornisce il metodo WPA2 utilizzato con un server RADIUS. Questo metodo deve essere utilizzato solo quando il dispositivo collegato a un server RADIUS.

Security Mode (Modalit protezione) > WPA2-Enterprise

Encrypton (Cfratura): il metodo utilizzato TKIP o AES. RADIUS Server (Server RADIUS): immettere lindirizzo IP del server RADIUS. RADIUS Port (Porta RADIUS): immettere il numero di porta del server RADIUS. Shared Key (Chave condvsa): immettere la chiave condivisa tra il dispositivo e il server RADIUS. Key Renewal (Rnnovo chave): immettere un intervallo di rinnovo della chiave per specificare la frequenza con cui si desidera che il dispositivo modifichi le chiavi di cifratura dinamiche. WPA2-Enterprise. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

RADIUS (pu influire sulle prestazioni wireless, si consiglia WPA2)


Questa opzione utilizza il metodo WEP insieme a un server RADIUS (lopzione deve essere utilizzata solo quando un server RADIUS collegato al dispositivo).

WPA-Enterprise (pu influire sulle prestazioni wireless, si consiglia WPA2)


Lopzione WPA-Enterprise fornisce il metodo WPA utilizzato con un server RADIUS. Questo metodo deve essere utilizzato solo quando il dispositivo collegato a un server RADIUS.

Security Mode (Modalit protezione) > RADIUS

RADIUS Server (Server RADIUS): immettere lindirizzo IP del server RADIUS. RADIUS Port (Porta RADIUS): immettere il numero di porta del server RADIUS. Shared Key (Chave condvsa): immettere la chiave condivisa tra il dispositivo e il server RADIUS. Encrypton (Cfratura): selezionare il livello di cifratura appropriato, a 40/64 bit (10 cifre esadecimali) o a 128 bit (26 cifre esadecimali). Un livello di cifratura pi alto pi sicuro.

Security Mode (Modalit protezione) > WPA-Enterprise Gateway ADSL2+ Wreless-N 1

Capitolo4

Configurazione avanzata
NOTA: la funzione passphrase WEP compatibile solo con i prodotti wireless Linksys. Se si utilizzano prodotti non Linksys, immettere manualmente la chiave WEP appropriata sui dispositivi. WEP Key 1- (Chave WEP 1-): se non stata specificata una passphrase, immettere le chiavi WEP manualmente. TX Key (Chave TX): selezionare la chiave di trasmissione (TX) desiderata. Limpostazione predefinita 1. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Passphrase: invece di inserire manualmente le chiavi WEP, possibile immettere una passphrase. Questa sensibile alla distinzione tra maiuscole e minuscole e non pu contenere pi di 32 caratteri alfanumerici. La funzione Passphrase compatibile solo con i prodotti wireless Linksys e non pu essere utilizzata con Zero Configuration di Windows XP. Se si desidera comunicare con prodotti wireless non Linksys o con Zero Configuration di Windows XP, annotare le chiavi WEP generate e immettere manualmente quella appropriata nel computer o client wireless. Se si desidera utilizzare una passphrase, immetterla nel campo Passphrase e fare clic sul pulsante Generate (Genera). Keys 1- (Chav 1-): se non si utilizza una passphrase, immettere manualmente un insieme di valori (non lasciare vuoto il campo della chiave e non inserire tutti zeri in quanto non sono valori validi per la chiave). Se si utilizza una cifratura WEP a 40/64 bit, la chiave deve essere composta esattamente da 10 caratteri esadecimali. Se si utilizza una cifratura WEP a 104/128 bit, la chiave deve essere composta esattamente da 26 caratteri esadecimali. Caratteri esadecimali validi sono i numeri da 0 a 9 e le lettere dalla A alla F. TX Key (Chave TX): per indicare la chiave WEP da utilizzare, selezionare un numero predefinito per la chiave di trasmissione (TX). Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Wireless > Wireless MAC Filter (Filtro MAC wireless)


possibile filtrare laccesso wireless utilizzando gli indirizzi MAC dei dispositivi wireless che trasmettono entro il raggio della rete.

WEP (pu influire sulle prestazioni wireless, si consiglia WPA2)

Security Mode (Modalit protezione) > WEP

Encrypton (Cfratura): selezionare un livello di cifratura,  bt o 128 bt. Passphrase: immettere una passphrase per generare automaticamente le chiavi WEP. Quindi, fare clic su Generate (Genera).
Wireless > Wireless MAC Filter (Filtro MAC wireless)

Gateway ADSL2+ Wreless-N

1

Capitolo4

Configurazione avanzata

Filtro MAC wireless


Per filtrare gli utenti wireless tramite lindirizzo MAC, consentendo o bloccando laccesso, fare clic su Enabled (Attivato). Se non si desidera filtrare gli utenti tramite lindirizzo MAC, selezionare Dsabled (Disattivato).

Restrizioni di accesso
Block (Blocca). Fare clic su questo pulsante per bloccare laccesso wireless ai dispositivi elencati in questa schermata. Permit (Consenti). Fare clic su questo pulsante per consentire laccesso wireless ai dispositivi elencati in questa schermata.

MAC Address Filter List (Elenco filtri indirizzi MAC)


Fare clic sul pulsante Wreless Clent Lst (Elenco client wireless) per visualizzare lelenco di client wireless. Vengono visualizzati i computer e gli altri dispositivi inclusi nella rete wireless. possibile ordinare lelenco in base al nome del client, allinterfaccia, allindirizzo IP, allindirizzo MAC e allo stato. Fare clic sulla casella di controllo Add to MAC Flter Lst (Aggiungi a elenco filtri MAC) per ogni dispositivo che si desidera aggiungere allelenco dei filtri degli indirizzi MAC. Quindi fare clic sul pulsante Add (Aggiungi). Per visualizzare le informazioni aggiornate, fare clic sul pulsante Refresh (Aggiorna). Per uscire da questa schermata e tornare alla schermata Wireless MAC Filter (Filtro MAC wireless), fare clic sul pulsante Close (Chiudi).

Wireless > Advanced Wireless Settings (Impostazioni wireless avanzate)

Advanced Wireless Settings (Impostazioni wireless avanzate)


AP Isolaton (Isolamento AP): questa funzione isola tra loro tutti i client e i dispositivi wireless allinterno della rete. I dispositivi wireless potranno comunicare con il gateway ma non tra loro. Per attivare questa funzione, fare clic su Enabled (Attivato). La funzione AP Isolation (Isolamento IP) disattivata per impostazione predefinita. Authentcaton Type (Tpo d autentcazone): limp ostazione predefinita Auto, che consente di utilizzare lautenticazione Open System (Sistema aperto) o Shared Key (Chiave condivisa). Con lautenticazione Open System (Sistema aperto), il mittente e il destinatario NON utilizzano una chiave WEP per lautenticazione. Con lautenticazione Shared Key (Chiave condivisa), il mittente e il destinatario utilizzano una chiave WEP. Selezionare Shared Key (Chiave condivisa) solo per utilizzare lautenticazione omonima. Basc Rate (Veloct d base): questa impostazione non rappresenta una sola velocit di trasmissione, ma una serie di velocit che il dispositivo pu utilizzare per la trasmissione. Il dispositivo segnala la propria velocit di base agli altri dispositivi wireless della rete in modo da rendere note le velocit utilizzate. Il dispositivo segnala anche che selezioner automaticamente la migliore velocit per la trasmissione. Limpostazione predefinita Default (Predefinita); in questo caso il dispositivo in grado di trasmettere a tutte le velocit wireless standard (1-2 Mbps, 5,5 Mbps, 11 Mbps, 18 Mbps e 24 Mbps). Le altre opzioni sono 1-2 Mbps, da utilizzare con le tecnologie wireless meno recenti, e All (Tutte), quando il dispositivo in grado di trasmettere a tutte le velocit wireless.

MAC 01-0: immettere gli indirizzi MAC dei dispositivi per i quali si desidera consentire o negare laccesso wireless. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Wireless > Advanced Wireless Settings (Impostazioni wireless avanzate)


La schermata Advanced Wireless Settings (Impostazioni wireless avanzate) consente di configurare le funzioni wireless avanzate del gateway. Queste impostazioni devono essere modificate esclusivamente da un amministratore esperto; eventuali impostazioni errate possono compromettere le prestazioni wireless.
Gateway ADSL2+ Wreless-N

18

Capitolo4

Configurazione avanzata
RTS Threshold (Sogla RTS): se si verifica un flusso non uniforme dei dati, si consiglia di diminuire solo leggermente il valore predefinito 23. Se un pacchetto di rete inferiore alla dimensione della soglia RTS preimpostata, il meccanismo RTS/CTS non viene attivato. Il gateway invia frame RTS (Request to Send) a una particolare stazione ricevente e negozia linvio di un frame di dati. Dopo aver ricevuto la richiesta RTS, la stazione wireless risponde con un frame CTS (Clear to Send) che autorizza a iniziare la trasmissione. Il valore della soglia RTS deve rimanere impostato sullimpostazione predefinita 23. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Transmsson Rate (Veloct d trasmssone): la velocit di trasmissione dei dati deve essere impostata in base alla velocit della rete wireless. possibile scegliere tra varie velocit di trasmissione o mantenere limpostazione Auto, in modo che il dispositivo utilizzi automaticamente la velocit dati pi alta disponibile e attivi la funzione di fallback automatico. Il fallback automatico negozia la migliore velocit di connessione tra il dispositivo e il client wireless. Limpostazione predefinita Auto. N Transmsson Rate (Veloct d trasmssone N): la velocit di trasmissione dei dati deve essere impostata in base alla velocit della rete wireless. possibile scegliere tra varie velocit di trasmissione o mantenere limpostazione Auto, in modo che il dispositivo utilizzi automaticamente la velocit dati pi alta disponibile e attivi la funzione di fallback automatico. Il fallback automatico negozia la migliore velocit di connessione tra il dispositivo e il client wireless. Limpostazione predefinita Auto. CTS Protecton Mode (Modalt d protezone CTS): limpostazione predefinita per la modalit di protezione CTS (Clear-To-Send) Disabled (Disattivata). Selezionare Auto in modo che il dispositivo utilizzi automaticamente la modalit di protezione CTS quando nei dispositivi WirelessN e Wireless-G si verificano seri problemi di trasmissione al dispositivo in un ambiente con traffico 802.11b intenso. Questa funzione aumenta la capacit del dispositivo di catturare tutte le trasmissioni Wireless-N e Wireless-G, ma comporta una drastica diminuzione delle prestazioni. Beacon Interval (Intervallo beacon): inserire un valore compreso tra 1 e 65.535 millisecondi. Il valore di intervallo beacon indica lintervallo di frequenza del beacon. Il beacon un pacchetto trasmesso dal gateway per sincronizzare le reti wireless. Il valore predefinito 100. DTIM Interval (Intervallo DTIM): questo valore, compreso tra 1 e 255, indica lintervallo del messaggio DTIM (Delivery Traffic Indication Message, messaggio di indicazione del traffico di consegna). Il campo DTIM un campo di conto alla rovescia che comunica ai client la finestra successiva disponibile per lascolto dei messaggi broadcast e multicast. Dopo aver archiviato in un buffer di memoria i messaggi broadcast o multicast per i client associati, il gateway invia il DTIM successivo con un valore di intervallo DTIM. I client rilevano i beacon e si attivano per la ricezione dei messaggi broadcast e multicast. Il valore predefinito 1. Fragmentaton Threshold (Sogla d frammentazone): specifica la dimensione massima di un pacchetto oltre la quale i dati verranno frammentati in pi pacchetti. Se si verifica una percentuale elevata di errori relativi ai pacchetti, possibile aumentare leggermente la soglia di frammentazione. Impostando la soglia di frammentazione su un valore troppo basso le prestazioni della rete possono risultare insoddisfacenti. Si consiglia di ridurre solo leggermente il valore predefinito. Nella maggior parte dei casi, questo valore deve rimanere impostato sullimpostazione predefinita 23.
Gateway ADSL2+ Wreless-N

Security (Sicurezza) > Firewall


La schermata Firewall consente di configurare un firewall in grado di filtrare vari tipi di traffico non desiderato sulla rete locale del gateway.

Security (Sicurezza) > Firewall

Firewall
SPI Frewall Protecton (Protezone frewall SPI): per utilizzare la protezione firewall, mantenere la selezione predefinita, Enable (Attiva). Per disattivare la protezione firewall, selezionare Dsable (Disattiva).

Filtri
Flter Proxy (Fltro proxy): luso di server proxy WAN pu compromettere le sicurezza del gateway. Se si disattiva il proxy, verr negato laccesso a qualsiasi server proxy WAN. Selezionare Flter Proxy (Filtro proxy) per attivare il filtro proxy. Deselezionare la funzione per consentire laccesso proxy. Flter Java Applets (Fltro applet Java): Java un linguaggio di programmazione per siti Web. Se si disattiva lopzione Java, si corre il rischio di non poter accedere ai siti Internet creati utilizzando questo linguaggio di programmazione. Selezionare Flter Java Applets (Filtro applet Java) per attivare il filtro Java. Deselezionare la funzione per consentire luso di Java.
19

Capitolo4

Configurazione avanzata
PPTP Passthrough (Passthrough PPTP): il protocollo PPTP (Point-to-Point Tunneling Protocol) consente il tunneling del protocollo PPP (Point-to-Point Protocol) attraverso una rete IP. Per consentire ai tunnel PPTP di passare attraverso il gateway, mantenere limpostazione predefinita, Enable (Attiva). L2TP Passthrough (Passthrough L2TP): L2TP (Layer 2 Tunneling Protocol) il metodo utilizzato per attivare le sessioni Point-to-Point tramite Internet a livello Layer 2. Per consentire ai tunnel L2TP di passare attraverso il gateway, mantenere limpostazione predefinita, Enable (Attiva). Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Flter Cookes (Fltro cooke): un cookie un insieme di dati che i siti Internet salvano sul computer durante linterazione con lutente. Selezionare Flter Cookes (Filtro cookie) per filtrare i cookie. Deselezionare la funzione per consentire luso dei cookie. Flter ActveX (Fltro ActveX): ActiveX un linguaggio di programmazione per siti Web. Se si disattiva lopzione ActiveX, si corre il rischio di non poter accedere ai siti Internet creati utilizzando questo linguaggio di programmazione. Selezionare Flter ActveX (Filtro ActiveX) per attivare il filtro ActiveX. Deselezionare la funzione per consentire luso di ActiveX.

Block WAN Requests (Blocco richieste WAN)


Block Anonymous Internet Requests (Blocco rcheste Internet anonme): questa funzione ostacola laccesso di utenti esterni alla rete. Questa opzione selezionata per impostazione predefinita. Deselezionare la funzione per consentire le richieste Internet anonime. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Security (Sicurezza) > VPN

Security (Sicurezza) > VPN Passthrough (Passthrough VPN)


La schermataVPNPassthrough (Passthrough VPN) consente ai tunnel VPN di usare i protocolli IPSec, PPTP o L2TP per passare attraverso il firewall del gateway.

Security (Sicurezza) > VPN Tunnel (Tunnel VPN)

Creazione di un tunnel
Security (Sicurezza) > VPN Passthrough (Passthrough VPN)

VPN Passthrough (Passthrough VPN)


IPSec Passthrough (Passthrough IPSec): IPSec (Internet Protocol Security) una suite di protocolli utilizzati per implementare lo scambio sicuro di pacchetti a livello IP. Per consentire ai tunnel IPSec di passare attraverso il gateway, mantenere limpostazione predefinita, Enable (Attiva).

Il gateway crea un tunnel o canale tra due punti terminali, in modo che i dati o le informazioni trasmessi tra i due punti risultino protetti. Per creare un tunnel, selezionare il tunnel desiderato nella casella a discesa Select Tunnel Entry (Seleziona ingresso tunnel). possibile creare fino a due tunnel simultanei. Per eliminare un tunnel, fare clic sul pulsante Delete (Elimina). Per visualizzare un riepilogo del tunnel, fare clic sul pulsante Summary (Riepilogo).

Gateway ADSL2+ Wreless-N

20

Capitolo4

Configurazione avanzata
IP Address (Indrzzo IP): se si seleziona questa opzione, immettere lindirizzo IP del dispositivo VPN allaltra estremit del tunnel. Il dispositivo VPN remoto pu essere un altro router VPN, un server VPN o un computer con software client VPN che supporta IPSec. Lindirizzo IP pu essere statico (permanente) o dinamico (variabile), a seconda delle impostazioni del dispositivo VPN remoto. Verificare di aver immesso il corretto indirizzo IP per essere in grado di stabilire una connessione. Tenere presente che questo NON lindirizzo IP del router VPN locale, ma lindirizzo IP del router VPN remoto o del dispositivo con il quale si desidera comunicare. FQDN (Fully Qualfed Doman Name): nome di dominio completamente identificato, se si seleziona questa opzione, immettere lFQDN del dispositivo VPN allaltra estremit del tunnel. Il dispositivo VPN remoto pu essere un altro router VPN, un server VPN o un computer con software client VPN che supporta IPSec. FQDN rappresenta il nome dellhost e il nome del dominio di un computer specifico su Internet, ad esempio, vpn.myvpnserver.com. Any (Qualunque): se si seleziona lopzione Any per il gateway di sicurezza remoto, il dispositivo VPN allaltra estremit del tunnel accetter le richieste provenienti da qualunque indirizzo IP. Il dispositivo VPN remoto pu essere un altro router VPN, un server VPN o un computer con software client VPN che supporta IPSec. Questa opzione deve essere selezionata se lutente remoto dispone di un indirizzo IP sconosciuto o dinamico (se si tratta, ad esempio, di un professionista mobile o di un utente che pratica il telelavoro utilizzando il protocollo DHCP o PPPoE). Encrypton (Cfratura): la cifratura aumenta la sicurezza della connessione. Il tipo di cifratura utilizzato deve essere lo stesso utilizzato dal dispositivo VPN allaltra estremit del tunnel. Per non utilizzare alcun tipo di cifratura, selezionare lopzione Disable (Disattiva). Authentcaton (Autentcazone): lautenticazione rappresenta un altro livello di sicurezza. Esistono due metodi di autenticazione: MD5 e SHA (SHA il metodo consigliato perch pi sicuro). Analogamente alla cifratura, possibile selezionare uno qualsiasi dei due metodi, purch si tratti dello stesso utilizzato dal dispositivo VPN allaltra estremit del tunnel. In alternativa, entrambe le estremit del tunnel possono scegliere di disattivare lautenticazione.

VPN Summary (Riepilogo VPN)

Selezionare quindi la casella accanto allopzione Enable (Attiva) per attivare il tunnel. Una volta attivato il tunnel, specificarne il nome nel campo Tunnel Name (Nome tunnel). Il nome consente di identificare i diversi tunnel e non deve corrispondere al nome utilizzato allaltra estremit del tunnel.

Local Secure Group (Gruppo protetto locale) e Remote Secure Group (Gruppo protetto remoto)
Un gruppo protetto locale rappresentato dai computer della rete che hanno accesso al tunnel. Un gruppo protetto remoto rappresentato dai computer allestremit remota del tunnel che hanno accesso al tunnel. Nella sezione Local Secure Group, possibile scegliere tra Subnet (Sottorete) e IP Address (Indirizzo IP). Nella sezione Remote Secure Group, possibile scegliere tra IP Address (Indirizzo IP), Subnet (Sottorete) e Any (Qualsiasi). Subnet (Sottorete): se si seleziona Subnet (limpostazione predefinita), tutti i computer della sottorete locale avranno accesso al tunnel. Quando si utilizza limpostazione Subnet (Sottorete), i valori predefiniti uguali a 0 devono rimanere negli ultimi campi delle impostazioni IP e Mask (Maschera). IP Address (Indrzzo IP): se si seleziona IP Address, solo il computer con lindirizzo IP specificato potr accedere al tunnel. Any (Qualunque): se si seleziona lopzione Any per il gruppo protetto remoto, il router VPN locale accetter le richieste provenienti da qualunque indirizzo IP. Si consiglia di selezionare questa opzione se laltro punto terminale utilizza DHCP o PPPoE per Internet.

Remote Security Gateway (Gateway di sicurezza remoto)


Il gateway di sicurezza remoto il dispositivo VPN, ad esempio un secondo router VPN, allestremit remota del tunnel VPN. Nella sezione Remote Security Gateway, sono disponibili tre opzioni: IP Address (Indirizzo IP), FQDN (FQDN) e Any (Qualunque). In questa sezione inoltre possibile impostare i livelli e i tipi di cifratura e di autenticazione.
Gateway ADSL2+ Wreless-N

Key Management (Gestione della chiave)


Per attivare la cifratura, necessario che le due estremit del tunnel utilizzino lo stesso metodo di cifratura nonch lo stesso metodo di decifratura dei dati. Ci possibile se si condivide una chiave che interpreti il codice di cifratura. Nella sezione Key Management, possibile scegliere la gestione automatica o manuale della chiave.

21

Capitolo4

Configurazione avanzata
Authentcaton Key (Chave d autentcazone): in questo campo viene specificata la chiave usata per autenticare il traffico IP. Sono consentiti sia caratteri che valori esadecimali. Tenere presente che entrambe le estremit devono utilizzare la stessa chiave di autenticazione. Inbound SPI/Outbound SPI (SPI n entrata/SPI n uscta): lSPI (Security Parameter Index, indice dei parametri di protezione) riportato nellintestazione ESP. Ci permette al destinatario di selezionare lassociazione per la protezione (SA) con cui elaborare un pacchetto. LSPI un valore di 32 bit. Sono consentiti sia valori decimali che esadecimali, ad esempio, 987654321 o 0x3ade68b1. Ogni tunnel deve possedere un SPI in entrata e un SPI in uscita univoci. I tunnel non possono condividere uno stesso SPI. Tenere presente che lSPI in entrata deve corrispondere allSPI in uscita del gateway remoto e viceversa. Il campo Status (Stato) in fondo alla schermata indica quando un tunnel attivo. Per collegare un tunnel VPN, fare clic sul pulsante Connect (Connetti). Fare clic sul pulsante Dsconnect (Disconnetti) per interrompere la connessione del tunnel VPN corrente. Se attivato laccesso alla schermata Log (Registro) della scheda Administration (Amministrazione), il pulsante Vew Log (Visualizza registro), consentir di visualizzare lattivit VPN su una schermata separata. Nella schermata VPN Log (Registro VPN) sono visualizzate le connessioni, trasmissioni e ricezioni riuscite, nonch i tipi di cifratura utilizzati. Per informazioni sulle opzioni VPN avanzate, fare clic sul pulsante Advanced Settngs (Impostazioni avanzate) per visualizzare la schermata Advanced Settings (Impostazioni avanzate). Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Auto (IKE) Key Management (Gestione della chiave automatica, IKE)


Encrypton (Cfratura): il metodo di cifratura determina la lunghezza della chiave usata per cifrare/decifrare i pacchetti ESP. Tenere presente che entrambe le estremit devono usare lo stesso metodo. Authentcaton (Autentcazone): il metodo di autenticazione serve ad autenticare i pacchetti ESP (Encapsulating Security Payload). Selezionare MD5 o SHA. Tenere presente che entrambe i punti terminali (endpoint VPN) devono usare lo stesso metodo.

MD5: algoritmo hash a una via che genera un digest di 128 bit. SHA: algoritmo hash a una via che genera un digest di 160 bit.

Perfect Forward Secrecy (PFS) : se attivata lopzione PFS, la negoziazione IKE Phase 2 generer materiale per nuove chiavi di cifratura e autenticazione del traffico IP. Tenere presente che lopzione PFS deve essere attivata su entrambe le estremit. Pre-Shared Key (Chave precondvsa): IKE utilizza la chiave precondivisa per autenticare il peer IKE remoto. In questo campo sono consentiti sia caratteri che valori esadecimali, ad esempio, My_@123 o 0x4d795f40313233. Tenere presente che entrambe le estremit devono utilizzare la stessa chiave precondivisa. Key Lfetme (Durata della chave): in questo campo viene specificata la durata della chiave IKE generata. Se questa scaduta, viene automaticamente rinegoziata una nuova chiave. La durata della chiave prevista in un intervallo tra 300 e 100.000.000 secondi. La durata predefinita 3600 secondi.

Manual Key Management (Gestione manuale della chiave)


Encrypton Algorthm (Algortmo d cfratura): il metodo di cifratura determina la lunghezza della chiave usata per cifrare/decifrare i pacchetti ESP. Tenere presente che entrambe le estremit devono usare lo stesso metodo. Encrypton Key (Chave d cfratura): in questo campo viene specificata la chiave usata per cifrare e decifrare il traffico IP. Sono consentiti sia caratteri che valori esadecimali. Tenere presente che entrambe le estremit devono utilizzare la stessa chiave di cifratura. Authentcaton Algorthm (Algortmo d autentcazone): il metodo di autenticazione autentica i pacchetti ESP (Encapsulating Security Payload). Selezionare MD5 o SHA. Tenere presente che entrambe i punti terminali (endpoint VPN) devono usare lo stesso metodo. MD: algoritmo hash a una via che genera un digest di 128 bit. SHA: algoritmo hash a una via che genera un digest di 160 bit.
Gateway ADSL2+ Wreless-N

22

Capitolo4

Configurazione avanzata
Key Lfetme (Durata della chave): in questo campo possibile selezionare facoltativamente la scadenza della chiave al termine di un periodo di tempo desiderato. Immettere il numero di secondi desiderati per utilizzare la chiave fino a che viene completata una nuova negoziazione della chiave tra ogni punto terminale.

Advanced VPN Tunnel Setup (Configurazione tunnel VPN avanzata)

Phase 2 (Fase 2)
Group (Gruppo): possibile scegliere tra diversi gruppi Diffie-Hellman, 768 bit, 1024 bit e 1536 bit. Diffie-Hellman rappresenta una tecnica di crittografia che utilizza chiavi pubbliche e private per la cifratura e la decifrazione. Key Lfetme (Durata della chave): in questo campo possibile selezionare facoltativamente la scadenza della chiave al termine di un periodo di tempo desiderato. Immettere il numero di secondi desiderati per utilizzare la chiave fino a che viene completata una nuova negoziazione della chiave tra ogni punto terminale. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Advanced VPN Tunnel Setup (Configurazione tunnel VPN avanzata)

Nella schermata Advanced Settings (Impostazioni avanzate) possibile regolare le impostazioni per specifici tunnel VPN. Phase 1 (Fase 1): viene usata per creare unassociazione di protezione (SA), spesso denominata IKE SA. Quando la fase 1 terminata, la fase 2 viene usata per creare una o pi SA IPSec, successivamente utilizzate come chiavi per le sessioni IPSec. Operaton Mode (Modalt operatva): sono disponibili due modalit, Main mode (Modalit principale) e Aggressive mode (Modalit aggressiva), le quali scambiano gli stessi payload IKE in sequenze diverse. La modalit principale la pi comune; tuttavia, alcuni preferiscono la modalit aggressiva perch pi veloce. La modalit principale consente un utilizzo normale e prevede pi requisiti di autenticazione rispetto alla modalit aggressiva. Si consiglia di usare la modalit principale perch pi sicura. Indipendentemente dalla modalit selezionata, il router VPN accetter sia le richieste Main (Principale) che Aggressive (Aggressiva) dal dispositivo VPN remoto. Se un utente ad unestremit del tunnel utilizza un identificatore firewall univoco, questultimo deve essere immesso nel campo User Name (Nome utente). Encrypton (Cfratura): il metodo 3DES usato per cifrare/decifrare i pacchetti ESP. Authentcaton (Autentcazone): selezionare il metodo usato per autenticare i pacchetti ESP. Sono disponibili due opzioni, MD5 e SHA. Si consiglia di utilizzare lopzione SHA perch pi sicura. Group (Gruppo): possibile scegliere tra diversi gruppi Diffie-Hellman, 768 bit, 1024 bit e 1536 bit. Diffie-Hellman rappresenta una tecnica di crittografia che utilizza chiavi pubbliche e private per la cifratura e la decifrazione.

Access Restrictions (Restrizioni di accesso) > Internet Access Policy (Criteri di accesso Internet)
La schermata Internet Access Policy (Criteri di accesso Internet) consente di bloccare o permettere tipi specifici di utilizzo e traffico Internet, inclusi accesso a Internet, servizi designati, siti Web e traffico in entrata durante giorni e orari stabiliti.

Access Restrictions (Restrizioni di accesso) > Internet Access Policy (Criteri di accesso Internet)

Gateway ADSL2+ Wreless-N

23

Capitolo4

Configurazione avanzata
4. Fare clic su Edt Lst of PCs (Modifica elenco PC) per selezionare i computer a cui applicare il criterio. Viene visualizzata la schermata InternetAccessPCList (Elenco PC con accesso Internet). possibile selezionare un computer in base allindirizzo MAC o allindirizzo IP. Per applicare un criterio a un gruppo di computer, anche possibile immettere un intervallo di indirizzi IP. Al termine delle modifiche, fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle. Quindi, fare clic su Close (Chiudi).

Internet Access Policy (Criteri di accesso Internet)


Internet Access Polcy (Crter d accesso Internet): laccesso pu essere gestito mediante dei criteri. Utilizzare le impostazioni di questa schermata per stabilire i criteri di accesso, dopo aver fatto clic su Save Settngs (Salva impostazioni). Selezionare un criterio dal menu a discesa per visualizzare le relative impostazioni. Per eliminare un criterio, selezionare il numero del criterio e fare clic su Delete (Elimina). Per visualizzare tutti i criteri, fare clic su Summary (Riepilogo).

Summary (Riepilogo)
I criteri sono elencati con le seguenti informazioni: No. (Numero), Policy Name (Nome criterio), Days (Giorni) e Time of Day (Orario). Per eliminare un criterio, selezionare Delete (Elimina). Per tornare alla schermata Internet Access Policy (Criteri di accesso Internet), fare clic su Close (Chiudi).

Internet Access PC List (Elenco PC con accesso Internet)

Summary (Riepilogo)

Status (Stato): i criteri sono disattivati per impostazione predefinita. Per attivare un criterio, selezionare il numero di criterio dal menu a discesa, quindi selezionare Enable (Attiva). Per creare un criterio, seguire i passaggi da 1 a 11. Ripetere questi passaggi per creare ulteriori criteri, uno alla volta. 1. Selezionare un numero dal menu a discesa Internet AccessPolicy (Criterio di accesso Internet). 2. Per attivare il criterio, selezionare Enable (Attiva). 3. Immettere il nome del criterio nel relativo campo.

5. Selezionare lopzione appropriata, Deny (Nega) o Allow (Consenti), a seconda che si desideri bloccare o permettere laccesso a Internet ai computer selezionati nella schermata InternetAccessPCList (Elenco PC con accesso Internet). 6. Stabilire i giorni e gli orari di applicazione del criterio. Selezionare i singoli giorni di attivazione del criterio oppure selezionare Everyday (Tutti i giorni). Quindi, specificare lintervallo di attivazione del criterio (in ore e minuti) oppure selezionare 2 Hours (24 ore). 7. possibile bloccare siti Web con indirizzi URL specifici. Immettere ciascun URL in un campo separato accanto allopzioneWebsiteBlockingbyURLAddress (Blocco del sito Web mediante indirizzo URL). 8. I siti Web possono essere bloccati anche utilizzando parole chiave specifiche. Immettere ciascuna parola chiave in un campo WebsiteBlockingbyKeyword (Blocco del sito Web mediante parola chiave) separato.

Gateway ADSL2+ Wreless-N

2

Capitolo4

Configurazione avanzata
Single Port Forwarding (Inoltro porta singola)
Per inoltrare una porta, immettere su ciascuna riga le informazioni per i criteri richiesti. Applcaton (Applcazone): immettere il nome che si desidera assegnare a ciascuna applicazione. Il nome pu contenere al massimo 12 caratteri. External and Internal Port (Porta esterna e Porta nterna): immettere i numeri relativi alla porta esterna e a quella interna. Protocol (Protocollo): selezionare il protocollo utilizzato per lapplicazione, TCP o UDP. IP Address (Indrzzo IP): per ciascuna applicazione, immettere lindirizzo IP del computer che dovrebbe ricevere le richieste. Enabled (Attvato): per ciascuna applicazione, selezionare Enabled (Attivato) per attivare linoltro della porta. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

9. possibile filtrare laccesso ad alcuni servizi disponibili su Internet, come FTP o Telnet. Dallelenco Blocked Services (Servizi bloccati), selezionare il servizio che si desidera bloccare. I numeri di porta e il protocollo per il servizio selezionato sono visualizzati automaticamente. 10. Se il servizio desiderato non si trova nellelenco, selezionare User-Defined (Definito dallutente). Immettere i relativi numeri di porta nei campi forniti. Quindi, selezionare il protocollo associato, ICMP, TCP, UDP o TCP & UDP, dal menu a discesa. 11. Per salvare le impostazioni del criterio, fare clic su Save Settings (Salva impostazioni). Per annullare le impostazioni del criterio, fare clic su Cancel Changes (Annulla modifiche).

Applications and Gaming (Applicazioni e giochi) > Single Port Forwarding (Inoltro porta singola)
La schermataSinglePortForwarding (Inoltro porta singola) consente di personalizzare i servizi di porta per applicazioni comuni. Quando gli utenti inviano questo tipo di richieste alla rete via Internet, il gateway le inoltra ai server (computer) appropriati. Prima di utilizzare linoltro, necessario assegnare gli indirizzi IP statici ai server indicati.

Applications and Gaming (Applicazioni e giochi) > Port Range Forwarding (Inoltro intervallo porte)
La schermata Port Range Forwarding (Inoltro intervallo porte) consente di installare in rete servizi pubblici, quali server Web, server ftp, server di posta o altre applicazioni Internet specializzate. Le applicazioni Internet specializzate sono quelle che utilizzano laccesso a Internet per eseguire funzioni determinate quali videoconferenze o giochi online. Alcune applicazioni Internet possono non richiedere loperazione di inoltro. Quando gli utenti inviano questo tipo di richieste alla rete via Internet, il gateway le inoltra ai server (computer) appropriati. Prima di utilizzare linoltro, necessario assegnare gli indirizzi IP statici ai server indicati. Se si desidera inoltrare tutte le porte su un unico computer, fare clic sulla scheda DMZ.

Applications and Gaming (Applicazioni e giochi) > Single Port Forwarding (Inoltro porta singola)

Applications and Gaming (Applicazioni e giochi) > Single Port Forwarding (Inoltro porta singola) Gateway ADSL2+ Wreless-N 2

Capitolo4

Configurazione avanzata
Port Range Triggering (Attivazione intervallo porte)
Per attivare un intervallo porte, immettere su ciascuna riga le informazioni per i criteri richiesti. Applcaton Name (Nome applcazone): immettere il nome dellapplicazione da attivare. Trggered Range Start Port and End Port (Porta nzale e porta fnale ntervallo d attvazone): per ciascuna applicazione, immettere i numeri di porta iniziale e finale dellintervallo di porte attivate. Per informazioni sui numeri di porta necessari, consultare la documentazione relativa allapplicazione Internet. Forwarded Range Start Port and End Port (Porta nzale e porta fnale ntervallo d noltro): per ciascuna applicazione, immettere i numeri di porta iniziale e finale dellintervallo di porte inoltrate. Per informazioni sui numeri di porta necessari, consultare la documentazione relativa allapplicazione Internet. Enabled (Attvato): selezionare Enabled (Attivato) per abilitare lattivazione delle porte per le applicazioni specificate. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Port Range Forwarding (Inoltro intervallo porte)


Per inoltrare un intervallo porte, immettere su ciascuna riga le informazioni per i criteri richiesti. Applcaton (Applcazone): immettere in questo campo il nome che si desidera attribuire allapplicazione. Il nome pu contenere al massimo 12 caratteri. Port Range Start and End (Inzo e fne ntervallo porte): immettere il numero di porta o lintervallo delle porte utilizzato dal server o dalle applicazioni Internet. Per ulteriori informazioni, consultare la documentazione relativa allapplicazione Internet. Protocol (Protocollo): selezionare il protocollo utilizzato per lapplicazione, TCP, UDP oppure Both (Entrambi). IP Address (ndrzzo IP): per ciascuna applicazione, immettere lindirizzo IP del computer che esegue lapplicazione specifica. Enable (Attva): selezionare Enable (Attiva) per attivare linoltro della porta per le applicazioni specificate. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Applications & Gaming (Applicazioni e giochi) > Port Range Triggering (Attivazione intervallo porte)
La schermata PortRangeTriggering (Attivazione intervallo porte) consente al gateway di osservare i dati in uscita per determinati numeri di porte. Lindirizzo IP del computer che invia i dati corrispondenti viene memorizzato dal gateway in modo che, quando i dati richiesti ripassano attraverso il gateway, vengono inoltrati al computer appropriato in base agli indirizzi IP e alle regole di mappatura delle porte.

Applications and Gaming (Applicazioni e giochi) > DMZ


La funzione DMZ consente a un computer di rete di accedere a Internet per utilizzare un determinato servizio, ad esempio giochi online o videoconferenze. Lhosting DMZ inoltra contemporaneamente tutte le porte a un unico computer. La funzione Port Range Forwarding (Inoltro intervallo porte) pi sicura in quanto apre solo le porte che si desidera tenere aperte, mentre la funzione di hosting DMZ apre tutte le porte di un computer rendendolo visibile su Internet.

Applications and Gaming (Applicazioni e giochi) > DMZ Applications & Gaming (Applicazioni e giochi) > Port Range Triggering (Attivazione intervallo porte)

Gateway ADSL2+ Wreless-N

2

Capitolo4

Configurazione avanzata
WMM Support (Supporto WMM): Wi-Fi Multimedia una funzione QoS definita da WiFi Alliance prima della finalizzazione degli standard IEEE 802.11e. Attualmente fa parte degli standard IEEE 802.11e. Quando attivata, questa funzione fornisce quattro code di priorit per diversi tipi di traffico. Mappa automaticamente i pacchetti in entrata sulle code appropriate in base alle impostazioni QoS (nellintestazione layer 2 o IP). WMM consente di organizzare il traffico in ordine di priorit nellambiente di rete. Se sulla rete sono presenti altri dispositivi che supportano la funzione WMM, mantenere limpostazione predefinita Enabled (Attivato). In caso contrario, selezionare Dsabled (Disattivato). No ACK (No RIC): se si desidera disattivare la funzione No Acknowledgement (Nessun riconoscimento) del gateway per evitare che invii nuovamente i dati in caso di errore, mantenere limpostazione predefinita Enabled (Attivato). In caso contrario, selezionare Dsabled (Disattivato).

DMZ
necessario disattivare la funzione del client DHCP su tutti i computer su cui viene eseguito linoltro porte. Tali computer devono inoltre disporre di un nuovo indirizzo IP statico, poich lindirizzo IP potrebbe cambiare durante lutilizzo della funzione DHCP. DMZ Hostng (Hostng DMZ): per disattivare lhosting DMZ, mantenere limpostazione predefinita, Dsable (Disattiva). Per rendere visibile un computer, selezionare Enable (Attiva). Quindi, configurare limpostazione seguente: DMZ Host IP Address (Indrzzo IP host DMZ): immettere lindirizzo IP del computer. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Applications and Gaming (Applicazioni e giochi) > QoS


La funzione QoS (Quality of Service) garantisce un servizio migliore ai tipi di traffico di rete ad alta priorit, che possono richiedere applicazioni su richiesta e in tempo reale quali le videoconferenze.

Internet Access Priority (Priorit accesso Internet)


In questa sezione possibile impostare la priorit della larghezza di banda per numerose applicazioni e dispositivi. Sono disponibili quattro livelli di priorit: High (Alta), Medium (Media), Normal (Normale) e Low (Bassa). Evitare di impostare un livello alto di priorit in tutte le applicazioni, in modo da non esaurire la larghezza di banda disponibile. Se si desidera una larghezza di banda al di sotto del normale, selezionare Low (Bassa). A seconda dellapplicazione, sono necessari alcuni tentativi per impostare la priorit di larghezza di banda appropriata. Enabled/Dsabled (Attvato/Dsattvato): per utilizzare i criteri QoS impostati, selezionare Enabled (Attivato). In caso contrario, selezionare Dsabled (Disattivato).

Category (Categoria)
Sono disponibili le seguenti categorie: Applications (Applicazioni), Online Games (Giochi online), MAC Address (Indirizzo MAC), Ethernet Port, (Porta Ethernet) e Voice Device (Dispositivo vocale). Seguire le istruzioni relative alla selezione.

Applications (Applicazioni)
Applications and Gaming (Applicazioni e giochi) > QoS

Wireless
Il gateway compatibile con il supporto WMM (Wi-Fi Multimedia). La funzione No Acknowledgement (Nessun riconoscimento) disponibile solo quando attivo il supporto WMM.

Applcatons (Applcazon): selezionare lapplicazione appropriata. Se si seleziona Add a New Application (Aggiungi una nuova applicazione), seguire le istruzioni relative allopzione. Prorty (Prort): selezionare la priorit appropriata: Hgh (Alta), Medum (Media), Normal (Normale) o Low (Bassa). Fare clic sul pulsante Add (Aggiungi) per salvare le nuove impostazioni. La nuova voce viene visualizzata nellelenco di riepilogo.

Gateway ADSL2+ Wreless-N

2

Capitolo4

Configurazione avanzata
Port Range (Intervallo porte): immettere lintervallo porte che lapplicazione utilizzer. Ad esempio, se si desidera ripartire la larghezza di banda su FTP, possibile immettere 21-21. Se sono necessari servizi per unapplicazione che utilizza da 1000 a 1250, impostare 1000-1250. possibile definire fino a tre intervalli per la ripartizione della larghezza di banda. I numeri delle porte possono andare da 1 a 65535. Consultare la documentazione dellapplicazione per informazioni sulle porte di servizio utilizzate. Selezionare il protocollo TCP o UDP oppure selezionare Both (Entrambi). Prorty (Prort): selezionare la priorit appropriata: Hgh (Alta), Medum (Media), Normal (Normale) o Low (Bassa). Fare clic sul pulsante Add (Aggiungi) per salvare le nuove impostazioni. La nuova voce viene visualizzata nellelenco di riepilogo.

Add a New Application (Aggiungi una nuova applicazione)

Online Game (Gioco online)

MSN Messenger

YAHOO Messenger

Online Games (Giochi online)


Games (Goch): selezionare il gioco appropriato.
Skype

Prorty (Prort): selezionare la priorit appropriata: Hgh (Alta), Medum (Media), Normal (Normale) o Low (Bassa). Fare clic sul pulsante Add (Aggiungi) per salvare le modifiche. La nuova voce viene visualizzata nellelenco di riepilogo.

Voice Device (Dispositivo vocale)

MAC Address (Indirizzo MAC)


Enter a Name (Immett un nome): immettere un nome per il dispositivo. MAC Address (Indrzzo MAC): lindirizzo MAC del dispositivo. Prorty (Prort): selezionare la priorit appropriata: Hgh (Alta), Medum (Media), Normal (Normale) o Low (Bassa).

Add a New Application (Port Range) (Aggiungi una nuova applicazione, Intervallo porte)

Fare clic sul pulsante Add (Aggiungi) per salvare le nuove impostazioni. La nuova voce viene visualizzata nellelenco di riepilogo.

Ethernet Port (Porta Ethernet)


Ethernet: selezionare la porta Ethernet appropriata. Prorty (Prort): selezionare la priorit appropriata: Hgh (Alta), Medum (Media), Normal (Normale) o Low (Bassa).
Add a New Application (MAC Address) (Aggiungi una nuova applicazione, Indirizzo MAC)

Enter a Name (Immett un nome): immettere un nome qualsiasi per identificare la voce.

Fare clic sul pulsante Add (Aggiungi) per salvare le nuove impostazioni. La nuova voce viene visualizzata nellelenco di riepilogo.

Gateway ADSL2+ Wreless-N

28

Capitolo4

Configurazione avanzata

Voice Device (Dispositivo vocale)


Enter a Name (Immett un nome): immettere un nome per il dispositivo vocale. MAC Address (Indrzzo MAC): immettere lindirizzo MAC del dispositivo vocale. Prorty (Prort): selezionare la priorit appropriata: Hgh (Alta), Medum (Media), Normal (Normale) o Low (Bassa). Fare clic sul pulsante Add (Aggiungi) per salvare le nuove impostazioni. La nuova voce viene visualizzata nellelenco di riepilogo.

Summary (Riepilogo)
Contiene le voci QoS create per le applicazioni e i dispositivi. Prorty (Prort): viene visualizzato il livello di priorit della larghezza di banda, Hgh (Alto), Medium (Medio), Normal (Normale) o Low (Basso). Name (Nome): viene visualizzato il nome dellapplicazione, del dispositivo o della porta. Informaton (Informazon): viene visualizzato lintervallo porta o lindirizzo MAC immesso per la voce. Se stata selezionata unapplicazione o un gioco configurato precedentemente, la voce risulta non valida e non viene visualizzata in questa sezione. Remove: fare clic su questo pulsante per rimuovere una voce. Edt: fare clic su questo pulsante per apportare delle modifiche. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Administration (Amministrazione) > Management (Gestione)

Gateway Access (Accesso gateway)


Local Gateway Access (Accesso gateway locale)
Per garantire la protezione del gateway, vengono richiesti il nome utente e la password per laccesso allutilit basata sul Web del gateway. Il nome utente e la password predefiniti sono admn. Gateway Userlst (Elenco utent gateway): selezionare il numero dellutente. Limpostazione predefinita utente 1. Gateway User Name (Nome utente gateway): immettere il nome utente gateway predefinito, admn. Gateway Password (Password gateway): Linksys consiglia di sostituire la password del gateway predefinita, admn, con una di propria scelta. Re-enter to Confrm (Conferma password): immettere nuovamente la password del gateway per confermarla. Per gli utenti non amministratori, selezionare un numero utente diverso, quindi configurare le impostazioni di password e nome utente gateway.

Administration (Amministrazione) > Management (Gestione)


La schermata Administration > Management (Amministrazione > Gestione) consente allamministratore di rete di gestire funzioni gateway specifiche per laccesso e la sicurezza.

Remote Gateway Access (Accesso gateway remoto)


Remote Management (Gestone remota): per consentire laccesso remoto al gateway, dallesterno della rete locale, selezionare Enable (Attiva). In caso contrario, mantenere limpostazione predefinita, Dsable (Disattiva). Management Port (Porta d gestone): immettere il numero di porta da aprire per laccesso esterno.

Gateway ADSL2+ Wreless-N

29

Capitolo4

Configurazione avanzata
IGMP
IGMP Proxy (Proxy IGMP): IGMP (Internet Group Membership Protocol) un sistema per migliorare il multicasting dei client wireless. Questa opzione deve essere impostata su Enable (Attiva) se supportata dai client; in caso contrario, selezionare Dsable (Disattiva). Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

NOTA: se si desidera gestire il gateway da una postazione remota, immettere http://<Internet_ IP_address>:port. Immettere lindirizzo IP Internet specifico del gateway al posto di <Internet_IP_ address>eilnumerodiportadigestionealpostodella parola port.

SNMP
SNMP un protocollo molto conosciuto per la gestione e il monitoraggio della rete. Devce Name (Nome dspostvo): immettere il nome del gateway. SNMP: per utilizzare la funzione SNMP, selezionare Enable (Attiva). In caso contrario, selezionare Dsable (Disattiva). Get Communty (Acced alla comunt): immettere la password che consente laccesso in sola lettura alle informazioni SNMP del gateway. Set Communty (Imposta comunt): immettere la password che consente laccesso in lettura/scrittura alle informazioni SNMP del gateway. Trap Management: Trap to (Gestone trap: Trap applcata a): immettere lindirizzo IP del computer host remoto che ricever i messaggi trap.

Administration (Amministrazione) > Log (Registro)


Il gateway pu conservare registri relativi agli eventi e al traffico della connessione Internet.

UPnP
Il servizio UPnP (Universal Plug and Play) consente a Windows XP e Vista di configurare il gateway per varie applicazioni Internet, ad esempio giochi online o videoconferenze. UPnP: se si desidera utilizzare UPnP, mantenere limpostazione predefinita, Enable (Attiva). In caso contrario, selezionare Dsable (Disattiva).

Administration (Amministrazione) > Log (Registro)

Log (Registro)
Log (Regstro): per disattivare la funzione di registro, mantenere limpostazione predefinita, Dsable (Disattiva). Per controllare il traffico fra la rete e Internet, selezionare Enable (Attiva). Quando il registro attivato, possibile visualizzare registri temporanei. E-Mal Alerts (E-mal d avvso): per attivare gli avvisi email, selezionare Enable (Attiva). Denal of Servce Thresholds (Sogla Denal of Servce): impostare il numero di attacchi Denial of Service che dovranno attivare un avviso e-mail. SMTP Mal Server (Server d posta SMTP): immettere lindirizzo del server SMTP. E-Mal Address for Alert Logs (Indrzzo e-mal per regstr d avvs): immettere lindirizzo e-mail a cui verranno inviati i registri degli avvisi. Return E-Mal address (Indrzzo e-mal destnataro): immettere lindirizzo del destinatario per gli avvisi e-mail ( possibile usare un indirizzo fittizio).

WLAN
Se si utilizza un gateway in un dominio pubblico che consente laccesso wireless a utenti guest, possibile disattivare laccesso allutilit basata sul Web del gateway. Management va WLAN (Gestone tramte WLAN): questa funzione consente la gestione del gateway tramite un computer wireless collegato alla rete locale quando accede allutilit basata sul Web del gateway. Se si disattiva questa funzione, laccesso allutilit basata sul Web sar possibile solo tramite la connessione cablata. Per consentire laccesso wireless allutilit, mantenere limpostazione predefinita, Enable (Attiva). In caso contrario, selezionare Dsable (Disattiva).

Gateway ADSL2+ Wreless-N

30

Capitolo4

Configurazione avanzata
Ping Test (Test ping)
Ping Test Parameters (Parametri test ping)
Il test ping controlla lo stato della connessione. Png Target IP (Png IP destnazone): immettere lindirizzo IP che si desidera sottoporre a ping. Lindirizzo IP pu essere un indirizzo IP locale (LAN) o Internet (WAN). Png Sze (Dmenson png): immettere le dimensioni del pacchetto che si desidera utilizzare. Limpostazione predefinita 0 byte. Number of Pngs (Numero d png): immettere il numero di volte che si desidera eseguire il ping. Limpostazione predefinita 1.
View Log (Visualizza registro)

Vew Log (Vsualzza regstro): per visualizzare i registri, fare clic su Vew Log (Visualizza registro).

Png Interval (Intervallo png): immettere il numero di millisecondi tra un ping e laltro. Limpostazione predefinita 1000 millisecondi. Png Tmeout (Tmeout png): immettere il numero di millisecondi prima che il test ping entri in modalit timeout. Limpostazione predefinita 000 millisecondi. Start Test (Avva test): per eseguire il test, fare clic su questo pulsante. La schermata Ping Test (Test ping) mostra lesito del test. Per tornare alla schermata Diagnostics (Diagnostica), fare clic su Close (Chiudi).

Log (Registro)
Type (Tpo): selezionare una delle seguenti opzioni, ALL (TUTTI), System Log (Registro di sistema), Access Log (Registro accesso), Frewall Log (Registro firewall) o VPN Log (Registro VPN). Fare clic su pageRefresh (Aggiorna pagina) per aggiornare il registro. Fare clic su Clear (Cancella) per cancellare le informazioni visualizzate. Fare clic su Prevous Page (Pagina precedente) per visualizzare la pagina precedente di informazioni. Fare clic su Next Page (Pagina successiva) per visualizzare la pagina successiva di informazioni. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Administration (Amministrazione) > Diagnostics (Diagnostica)


Il test ping consente di verificare le connessioni dei dispositivi di rete, compresa la connessione Internet.

Diagnostics (Diagnostica) > Ping

Png Result (Rsultat png): vengono visualizzati i risultati del test ping. Fare clic su Save Settngs (Salva impostazioni) per applicare le modifiche o su Cancel Changes (Annulla modifiche) per annullarle.

Administration (Amministrazione) > Diagnostics (Diagnostica)

Gateway ADSL2+ Wreless-N

31

Capitolo4

Configurazione avanzata

Administration (Amministrazione) > Backup & Restore (Backup e ripristino)


La schermata Backup&Restore (Backup e ripristino) consente di eseguire il backup o il ripristino delle impostazioni del gateway mediante un file di configurazione.

Administration (Amministrazione) > Factory Defaults (Impostazioni predefinite)

NOTA: il ripristino delle impostazioni predefinite comporta leliminazione delle impostazioni personalizzate. Annotare le impostazioni personalizzate prima di eseguire il ripristino.
Administration (Amministrazione) > Backup & Restore (Backup e ripristino)

Factory Defaults (Impostazioni predefinite)


Restore Factory Defaults (Rprstna mpostazon predefnte): per ripristinare i valori predefiniti delle impostazioni, fare clic su questo pulsante e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo. Le impostazioni del gateway salvate vengono perse quando si ripristinano le impostazioni predefinite.

Backup Configuration (Backup configurazione)


Backup: per salvare le impostazioni del gateway in un file di configurazione, fare clic su questo pulsante e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.

Restore Configuration (Ripristino configurazione)


Per utilizzare questa opzione, necessario aver precedentemente eseguito il backup delle impostazioni di configurazione. Please select a fle to restore (Selezonare un fle da rprstnare): fare clic su Browse (Sfoglia) e selezionare il file di configurazione del gateway. Restore (Rprstna): per eseguire il ripristino delle impostazioni di configurazione del gateway, fare clic su questo pulsante e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.

Administration (Amministrazione) > Firmware Upgrade (Aggiornamento firmware)


La schermata FirmwareUpgrade (Aggiornamento firmware) consente di aggiornare il firmware del gateway. Aggiornare il firmware solo se si sono verificati problemi con il gateway o se il nuovo firmware dispone di una funzione che si desidera utilizzare.

Administration (Amministrazione) > Factory Defaults (Impostazioni predefinite)


La schermata Administration > Factory Defaults (Amministrazione > Impostazioni predefinite) consente di ripristinare le impostazioni predefinite della configurazione del gateway.
Administration (Amministrazione) > Firmware Upgrade (Aggiornamento firmware)

Gateway ADSL2+ Wreless-N

32

Capitolo4

Configurazione avanzata
Status (Stato) > Local Network (Rete locale)
La schermata Local Network (Rete locale) visualizza le informazioni relative alla rete cablata locale.

Aggiornamento firmware
Prima di aggiornare il firmware, scaricare il relativo file di aggiornamento dal sito Web di Linksys, www.linksys.com/international. Quindi, estrarre il file. Please Select a Fle to Upgrade (Selezonare un fle da aggornare): fare clic su Browse (Sfoglia) e selezionare il file di aggiornamento del firmware estratto. Start to Upgrade (Avvo aggornamento): dopo aver selezionato il file appropriato, fare clic su questo pulsante e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo. Language (Lngua): per utilizzare una lingua differente, selezionarne una dal menu a discesa. La lingua nellutilit basata sul Web cambier cinque secondi dopo aver selezionato unaltra lingua.

Status (Stato) > Gateway


La schermata Gateway visualizza informazioni sul gateway e sulle relative impostazioni correnti.

Status (Stato) > Local Network (Rete locale)

Local Network (Rete locale)


MAC Address (Indrzzo MAC): viene visualizzato lindirizzo MAC dellinterfaccia cablata locale. IP Address (Indrzzo IP): viene visualizzato lindirizzo IP del gateway, cos come appare sulla rete locale. Subnet Mask: viene visualizzata la subnet mask del gateway.

DHCP Server (Server DHCP)


DHCP Server (Server DHCP): viene visualizzato lo stato della funzione server DHCP del gateway. Start IP Address (Indrzzo IP nzale): viene visualizzato lindirizzo IP iniziale, per lintervallo di indirizzi IP utilizzati dai dispositivi sulla rete locale. End IP Address (Indrzzo IP fnale): viene visualizzato lindirizzo IP finale, per lintervallo di indirizzi IP utilizzati dai dispositivi sulla rete locale. DHCP Clent Table (Tabella clent DHCP): fare clic su questo pulsante per visualizzare un elenco di dispositivi che utilizzano il gateway come server DHCP.

Status (Stato) > Gateway

Gateway Information (Informazioni gateway)


Frmware Verson (Versone frmware): viene visualizzato il numero di versione del firmware corrente del gateway. MAC Address (Indrzzo MAC): viene visualizzato lindirizzo MAC del gateway, cos come appare al provider di servizi Internet (ISP). Current Tme (Ora corrente): viene visualizzata lora impostata sul gateway.

Internet Connection (Connessione Internet)


Questa sezione mostra le informazioni di rete correnti memorizzate nel gateway. Le informazioni variano a seconda del tipo di connessione Internet selezionato nella schermata BasicSetup (Configurazione di base). Fare clic su Refresh (Aggiorna) per aggiornare le informazioni visualizzate sullo schermo.
Gateway ADSL2+ Wreless-N

DHCP Client Table (Tabella client DHCP)

33

Capitolo4

Configurazione avanzata
Wireless
MAC Address (Indrzzo MAC): viene visualizzato lindirizzo MAC wireless dellinterfaccia wireless locale del gateway. Mode (Modalt): viene visualizzata la modalit di rete wireless del gateway. Network Name (SSID) (Nome della rete, SSID): viene visualizzato il nome della rete wireless, chiamato anche SSID. Rado Band (Banda rado) Wde Channel (Canale ampo): canale ampio della rete wireless. viene visualizzato il

Tabella client DHCP


La tabella client DHCP contiene lelenco dei computer e degli altri dispositivi a cui sono stati assegnati indirizzi IP dal gateway. Lelenco visualizza il nome host del client, lindirizzo IP, lindirizzo MAC e la scadenza (il tempo che rimane per lindirizzo IP corrente). Per rimuovere un client DHCP, fare clic su Delete (Elimina). Per recuperare le informazioni pi aggiornate, fare clic su Refresh (Aggiorna). Per uscire da questa schermata e tornare alla schermata Local Network (Rete locale), fare clic su Close (Chiudi). ARP/RARP Table (Tabella ARP/RARP): fare clic su questo pulsante per visualizzare gli indirizzi IP e MAC correnti per i client di rete locali del gateway.

Standard Channel (Canale standard): viene visualizzato il canale standard della rete wireless. Securty Method (Metodo d protezone): visualizzato il metodo di protezione wireless. viene

SSID Broadcast (Trasmssone SSID): viene visualizzato lo stato della funzione Trasmissione SSID.

Status (Stato) > DSL Connection (Connessione DSL)


ARP/RARP Table (Tabella ARP/RARP)

La schermata DSL visualizza informazioni sulla connessione DSL.

ARP/RARP Table (Tabella ARP/RARP)


Una richiesta ARP una richiesta degli indirizzi MAC inviata dal gateway ai dispositivi di rete locali con indirizzi IP, in modo che il gateway possa mappare gli indirizzi IP a quelli MAC. RARP la funzione inversa alla funzione ARP. Questi dati sono archiviati in una memoria temporanea e vengono modificati periodicamente. Per recuperare le informazioni pi aggiornate, fare clic su Refresh (Aggiorna). Per uscire da questa schermata e tornare alla schermata Local Network (Rete locale), fare clic su Close (Chiudi).

Status (Stato) > Wireless


La schermata Wireless visualizza le informazioni sulla rete wireless.

Status (Stato) > DSL Connection (Connessione DSL)

DSL Connection (Connessione DSL)


Status (Stato): visualizza lo stato della connessione al servizio DSL. Downstream Rate (Veloct d downstream): viene visualizzata la velocit di scaricamento del traffico da Internet al gateway. Upstream Rate (Veloct d upstream): viene visualizzata la velocit di caricamento del traffico dal gateway a Internet. Per le connessioni ADSL, la velocit di upstream solitamente pari al 25% della velocit di downstream. NOTA: le velocit di downstream e di upstream variano in base alla distanza e dalla configurazione dellufficio centrale DSL.
3

Status (Stato) > Wireless Gateway ADSL2+ Wreless-N

Capitolo4

Configurazione avanzata

PVC Connection (Connessione PVC)


Encapsulaton (Incapsulamento): viene visualizzata limpostazione di incapsulamento selezionata nella schermata BasicSetup (Configurazione di base). Multplexng: viene visualizzata limpostazione di multiplexing selezionata nella schermata Basic Setup (Configurazione di base). Qos: viene visualizzato il metodo QoS selezionato nella schermata BasicSetup (Configurazione di base). PCR: viene visualizzato il valore PCR specificato nella schermata BasicSetup (Configurazione di base). SCR: viene visualizzato il valore SCR specificato nella schermata BasicSetup (Configurazione di base). Autodetect (Rlevamento automatco): viene visualizzata limpostazione di rilevamento automatico selezionata nella schermata BasicSetup (Configurazione di base). VPI: viene visualizzato il valore VPI specificato nella schermata BasicSetup (Configurazione di base). VCI: viene visualizzato il valore VCI specificato nella schermata BasicSetup (Configurazione di base). Enable (Attva): viene visualizzato il numero di PVC (Permanent Virtual Circuits). PVC Status (Stato PVC): viene visualizzato lo stato del server PVC.

Gateway ADSL2+ Wreless-N

3

AppendiceA

Risoluzione dei problemi


Il computer non riesce a connettersi alla rete in modalit wireless. Verificare che il nome di rete wireless o SSID sia identico sul computer e sul gateway. Se stata attivata la protezione wireless, verificare che siano usati lo stesso metodo di protezione e la stessa chiave sul computer e sul gateway. necessario modificare le impostazioni di base sul gateway. Eseguire la procedura di installazione guidata sul CD-ROM di installazione. necessario modificare le impostazioni avanzate sul gateway. Aprire il browser Web (ad esempio, Internet Explorer o Firefox) e immettere lindirizzo IP del gateway nel campo dellindirizzo (lindirizzo IP predefinito 192.18.1.1). Quando richiesto, completare i campi Username (Nome utente) e Password (il nome utente e la password predefiniti sono admn). Per modificare le impostazioni, fare clic sulla scheda appropriata.

Appendce A: Rsoluzone de problem


Il computer non riesce a connettersi a Internet. Attenersi alle istruzioni finch il computer non si connette a Internet:

Verificare che il gateway sia acceso. Lindicatore di accensione dovrebbe essere di colore verde e non lampeggiante. Se lindicatore di accensione lampeggia, spegnere tutti i dispositivi di rete, compreso il gateway e i computer. Quindi, accendere ciascun dispositivo nellordine riportato di seguito: 1. 2. Gateway Computer

Verificare gli indicatori sul pannello anteriore del gateway. Verificare che lindicatore di accensione, quello DSL e almeno uno degli indicatori numerati siano accesi. In caso contrario, verificare i collegamenti del cavo. Il computer deve essere connesso a una delle porte numerate da 1 a 4 sul gateway e la porta Line del gateway deve essere connessa alla linea ADSL.

WEB: se le risposte alle proprie domande non


sono contenute in questa appendice, visitare il sito Web di Linksys, www.lnksys.com/nternatonal

Quando si fa doppio clic sul browser Web, vengono richiesti il nome utente e la password. Per eliminare questa richiesta, attenersi alle seguenti istruzioni. Avviare il browser Web ed eseguire i passaggi riportati di seguito (questi passaggi sono specifici di Internet Explorer ma sono simili per gli altri browser): 1. 2. 3. 4. Selezionare Strument > Opzon Internet. Fare clic sulla scheda Connesson. Selezionare Non utlzzare ma connesson remote. Fare clic su OK.

Si sta utilizzando un indirizzo IP statico e non possibile effettuare la connessione. Consultare la Guida in linea di Windows e modificare le propriet del protocollo Internet (TCP/IP) per ottenere automaticamente un indirizzo IP.

Gateway ADSL2+ Wreless-N

3

AppendiceB

Specifiche tecniche

Appendce B: Specfche tecnche


Numero modello WAG325N Standard Draft 802.11n, IEEE 802.11g, IEEE 802.11b, IEEE 802.3u, IEEE 802.3, g.992.1 (g.dmt), g.992.2 (g.lite), g.992.3, g.992.5, T1.413i2, U-R2 per Annex B Porte Power (Alimentazione), DSL, Ethernet (1-4) Pulsante Reset (Ripristino) Tipo di cablaggio RJ-45, RJ-11 per Annex A LED Power (Alimentazione), Wireless, Ethernet (1-4), DSL, Internet, Wireless, Security (Protezione) Antenne 3 non rimovibili Potenza di trasmissione 17 dBm Guadagno dellantenna 2 dBi Funzioni di sicurezza Configurazione protetta da password per accesso Web Autenticazione PAP e CHAP Prevenzione DoS (Denial of Service) Filtro URL e Blocco parola chiave, Java, ActiveX, Proxy, Cookie Filtro ToD (blocco accesso in base allorario) Passthrough VPN per protocolli IPSec, PPTP e L2TP WEP a 128, 64 bit con passphrase Generazione chiavi WEP, WPA, WPA2 Trasmissione SSID disabilitata Restrizione dellaccesso in base agli indirizzi MAC e IP Bit chiave WEP 64, 128, 256

Specfiche ambental
188 mm x 40 mm x 176 mm 527 g 12 V CC, 1A CE, FCC, IC-03, Wi-Fi, A-tick, Telepermit Temp. desercizio da 0 a 40 C Temp. di conservazione da -20 a 70 C Umidit desercizio da 10 a 85% senza condensa Umidit di conservazione da 5 a 90% senza condensa
Gateway ADSL2+ Wreless-N 3

Dimensioni Peso Alimentazione Certificazione

AppendiceC

Informazioni sulla garanzia


NELLA MISURA CONSENTITA DALLA LEGGE, IN NESSUN CASO LINKSYS POTR ESSERE RITENUTA RESPONSABILE DI EVENTUALI PERDITE DI DATI, INTROITI, PROFITTI O DI DANNI SPECIFICI, INDIRETTI, CONSEQUENZIALI, INCIDENTALI O VOLONTARI, INDIPENDENTEMENTE DALLAMBITO DI RESPONSABILIT PREVISTO (INCLUSA LA NEGLIGENZA), DERIVANTI O CONNESSI ALLUSO O ALLIMPOSSIBILIT DI UTILIZZARE IL PRODOTTO (INCLUSI EVENTUALI SOFTWARE), ANCHE QUALORA LINKSYS SIA STATA AVVERTITA DELLA POSSIBILIT DI TALI DANNI. IN NESSUN CASO LA RESPONSABILIT DI LINKSYS SUPERER LIMPORTO PAGATO DALLACQUIRENTE PER IL PRODOTTO. Tali limitazioni si applicano anche in caso di mancato raggiungimento dello scopo di qualsiasi garanzia o rimedio previsti nel presente contratto. Alcune giurisdizioni non prevedono lesclusione o la limitazione di responsabilit per danni incidentali o consequenziali, nel qual caso le limitazioni o esclusioni sopra indicate non sono applicabili. La presente garanza valda e pu essere utlzzata n un procedmento legale solo nel Paese d acqusto. Inviare tutte le richieste di informazioni a: Linksys, P.O. Box 18558, Irvine, CA 92623.

Appendce C: Informazon sulla garanza


Linksys garantisce allutente che, per un periodo di tre anni (Periodo di garanzia), il prodotto Linksys sar privo di difetti nei materiali e nella manodopera in condizioni di uso normale. La responsabilit totale di Linksys e i rimedi esclusivi dellacquirente previsti da questa garanzia saranno, a discrezione di Linksys, la riparazione o la sostituzione del prodotto o il rimborso della somma pagata meno eventuali sconti. La presente garanzia limitata si estende solo allacquirente originale. Se durante il Periodo di garanzia il prodotto dovesse presentare difetti, contattare lAssistenza tecnica Linksys per ottenere un numero di autorizzazione per la restituzione, se disponibile. ASSICURARSI DI AVERE LA PROVA DI ACQUISTO A PORTATA DI MANO QUANDO SI CONTATTA LASSISTENZA. Se viene richiesto allacquirente di restituire il prodotto, indicare chiaramente il numero di autorizzazione per la restituzione sullesterno della confezione e includere una copia della prova di acquisto originale. LE RICHIESTE DI RESTITUZIONE NON POSSONO ESSERE ELABORATE SENZA PROVA DI ACQUISTO. Lacquirente responsabile della spedizione dei prodotti difettosi a Linksys. I costi sostenuti da Linksys riguardano esclusivamente la spedizione via terra tramite UPS da Linksys allacquirente. I clienti residenti al di fuori di Stati Uniti e Canada sono responsabili di tutti i costi di gestione e spedizione. TUTTE LE GARANZIE IMPLICITE E LE CONDIZIONI DI COMMERCIABILIT O IDONEIT A UNO SCOPO SPECIFICO SONO LIMITATE ALLA DURATA DEL PERIODO DI GARANZIA. TUTTE LE ALTRE CONDIZIONI, DICHIARAZIONI E GARANZIE, ESPRESSE O IMPLICITE, INCLUSE EVENTUALI GARANZIE IMPLICITE DI NON VIOLAZIONE, SONO ESCLUSE. Alcune giurisdizioni non consentono limitazioni di durata di una garanzia implicita; in tal caso le limitazioni sopra indicate potrebbero non essere applicabili. Questa garanzia conferisce allutente diritti legali specifici ed possibile che lutente disponga di altri diritti che possono variare da una giurisdizione allaltra. La garanzia non valida se il prodotto: a) stato alterato (tranne se per intervento di Linksys); b) non stato installato, utilizzato, riparato o conservato conformemente alle istruzioni fornite da Linksys; oppure c) stato sottoposto a sollecitazione fisica o elettrica anomala, uso improprio, negligenza o incidente. Inoltre, a causa del continuo sviluppo di nuove tecniche di intrusione e attacco alle reti, Linksys non garantisce che il prodotto non sia vulnerabile a intrusioni o attacchi.

Gateway ADSL2+ Wreless-N

38

AppendiceD

Informazioni sulle normative


Industry Canada Statement
This device complies with Industry Canada ICES-003 and RSS210 rules. Operation is subject to the following two conditions: 1. This device may not cause interference and 2. This device must accept any interference, including interference that may cause undesired operation of the device. To reduce potential radio interference to other users, the antenna type and its gain should be so chosen that the EIRP is not more than required for successful communication.

Appendce D: Informazon sulle normatve


FCC Statement
This product has been tested and complies with the specifications for a Class B digital device, pursuant to Part 15 of the FCC Rules. These limits are designed to provide reasonable protection against harmful interference in a residential installation. This equipment generates, uses, and can radiate radio frequency energy and, if not installed and used according to the instructions, may cause harmful interference to radio communications. However, there is no guarantee that interference will not occur in a particular installation. If this equipment does cause harmful interference to radio or television reception, which is found by turning the equipment off and on, the user is encouraged to try to correct the interference by one or more of the following measures:

Industry Canada Radiation Exposure Statement


This equipment complies with IC radiation exposure limits set forth for an uncontrolled environment. This equipment should be installed and operated with minimum distance 20 cm between the radiator & your body. This transmitter must not be co-located or operating in conjunction with any other antenna or transmitter.

Reorient or relocate the receiving antenna Increase the separation between the equipment or devices Connect the equipment to an outlet other than the receivers Consult a dealer or an experienced radio/TV technician for assistance

Avis dIndustrie Canada


Cet appareil est conforme aux normes NMB003 et RSS210 dIndustrie Canada. Lutilisation de ce dispositif est autorise seulement aux conditions suivantes : 1. il ne doit pas produire de brouillage et 2. il doit accepter tout brouillage radiolectrique reu, mme si ce brouillage est susceptible de compromettre le fonctionnement du dispositif. Afin de rduire le risque dinterfrence aux autres utilisateurs, le type dantenne et son gain doivent tre choisis de faon ce que la puissance isotrope rayonne quivalente (p.i.r.e.) ne soit pas suprieure au niveau requis pour obtenir une communication satisfaisante.

FCC Radiation Exposure Statement


This equipment complies with FCC radiation exposure limits set forth for an uncontrolled environment. This equipment should be installed and operated with minimum distance 20 cm between the radiator and your body.

Safety Notices

Caution: To reduce the risk of fire, use only No.26 AWG or larger telecommunication line cord. Do not use this product near water, for example, in a wet basement or near a swimming pool. Avoid using this product during an electrical storm. There may be a remote risk of electric shock from lightning.

Avis dIndustrie Canada concernant lexposition aux radiofrquences


Ce matriel est conforme aux limites tablies par IC en matire dexposition aux radiofrquences dans un environnement non contrl. Ce matriel doit tre install et utilis une distance dau moins 20 cm entre lantenne et le corps de lutilisateur. Lmetteur ne doit pas tre plac prs dune autre antenne ou dun autre metteur, ou fonctionner avec une autre antenne ou un autre metteur.

Gateway ADSL2+ Wreless-N

39

AppendiceD

Informazioni sulle normative

Declaration of Conformity with Regard to EU Directive 1999/5/EC (R&TTE Directive)


Compliance Information for 2,4-GHz and 5-GHz Wireless Products Relevant to the EU and Other Countries Following the EU Directive 1999/5/EC (R&TTE Directive)
[Bulgarian] 1999/5/. esky [Czech]: Dansk [Danish]: Toto zazen je v souladu se zkladnmi poadavky a ostatnmi odpovdajcmi ustanovenmi Smrnice 1999/5/EC. Dette udstyr er i overensstemmelse med de vsentlige krav og andre relevante bestemmelser i Direktiv 1999/5/EF. Dieses Gert entspricht den grundlegenden Anforderungen und den weiteren entsprechenden Vorgaben der Richtlinie 1999/5/EU. See seade vastab direktiivi 1999/5/E olulistele nuetele ja teistele asjakohastele stetele. This equipment is in compliance with the essential requirements and other relevant provisions of Directive 1999/5/EC. Este equipo cumple con los requisitos esenciales asi como con otras disposiciones de la Directiva 1999/5/CE. 1999/5/EC. Cet appareil est conforme aux exigences essentielles et aux autres dispositions pertinentes de la Directive 1999/5/EC. etta tki er samkvmt grunnkrfum og rum vieigandi kvum Tilskipunar 1999/5/EC. Questo apparato conforme ai requisiti essenziali ed agli altri principi sanciti dalla Direttiva 1999/5/CE. iekrta atbilst Direktvas 1999/5/EK btiskajm prasbm un citiem ar to saisttajiem noteikumiem. is renginys tenkina 1999/5/EB Direktyvos esminius reikalavimus ir kitas ios direktyvos nuostatas.

Nederlands [Dutch]: Malti [Maltese]:

Dit apparaat voldoet aan de essentiele eisen en andere van toepassing zijnde bepalingen van de Richtlijn 1999/5/EC. Dan l-apparat huwa konformi mal-tiiet essenzjali u l-provedimenti l-ora rilevanti tad-Direttiva 1999/5/EC. Ez a kszlk teljesti az alapvet kvetelmnyeket s ms 1999/5/EK irnyelvben meghatrozott vonatkoz rendelkezseket. Dette utstyret er i samsvar med de grunnleggende krav og andre relevante bestemmelser i EU-direktiv 1999/5/EF. Urzdzenie jest zgodne z oglnymi wymaganiami oraz szczeglnymi warunkami okrelonymi Dyrektyw UE: 1999/5/EC. Este equipamento est em conformidade com os requisitos essenciais e outras provises relevantes da Directiva 1999/5/EC. Acest echipament este in conformitate cu cerintele esentiale si cu alte prevederi relevante ale Directivei 1999/5/EC. Ta naprava je skladna z bistvenimi zahtevami in ostalimi relevantnimi pogoji Direktive 1999/5/EC. Toto zariadenie je v zhode so zkladnmi poiadavkami a inmi prslunmi nariadeniami direktv: 1999/5/EC. Tm laite tytt direktiivin 1999/5/EY olennaiset vaatimukset ja on siin asetettujen muiden laitetta koskevien mrysten mukainen. Denna utrustning r i verensstmmelse med de vsentliga kraven och andra relevanta bestmmelser i Direktiv 1999/5/EC.

Magyar [Hungarian]:

Norsk [Norwegian]: Polski [Polish]: Portugus [Portuguese]: Romn [Romanian] Slovensko [Slovenian]: Slovensky [Slovak]:

Deutsch [German]:

Eesti [Estonian]:

English:

Espaol [Spanish]: [Greek]: Franais [French]: slenska [Icelandic]: Italiano [Italian]: Latviski [Latvian]: Lietuvi [Lithuanian]:

Suomi [Finnish]:

Svenska [Swedish]:

For all products, the Declaration of Conformity (DofC) is available through one or more of these options:

A pdf file is included on the products CD. A print copy is included with the product. A pdf file is available on the products webpage. Visit www.lnksys.com/nternatonal and select your country or region. Then select your product.

If you need any other technical documentation, see the Technical Documents on www.linksys.com/international section, as shown later in this appendix.

Gateway ADSL2+ Wreless-N

0

AppendiceD

Informazioni sulle normative


National Restrictions
This product may be used in all EU countries (and other countries following the EU directive 1999/5/EC) without any limitation except for the countries mentioned below: CeproduitpeuttreutilisdanstouslespaysdelUE(etdans touslespaysayanttranspossladirective1999/5/CE)sans aucune limitation, except pour les pays mentionns cidessous: QuestoprodottoutilizzabileintutteipaesiEU(edintutti glialtripaesicheseguonoledirettiveEU1999/5/EC)senza nessuna limitazione, eccetto per i paesii menzionati di seguito: DasProduktkanninallenEUStaatenohneEinschrnkungen eingesetzt werden (sowie in anderen Staaten die der EU Direktive 1999/5/CE folgen) mit Aunahme der folgenden aufgefhrtenStaaten: In the majority of the EU and other European countries, the 2,4- and 5-GHz bands have been made available for the use of wireless local area networks (LANs). The table labeled Overview of Regulatory Requirements for Wireless LANs provides an overview of the regulatory requirements applicable for the 2,4- and 5-GHz bands. Later in this document you will find an overview of countries in which additional restrictions or requirements or both are applicable. The requirements for any country may evolve. Linksys recommends that you check with the local authorities for the latest status of their national regulations for both the 2,4- and 5-GHz wireless LANs.
Overvew of Regulatory Requrements for Wreless LANs

The following standards were applied during the assessment of the product against the requirements of the Directive 1999/5/EC:

Radio: EN 300 328 and/or EN 301 893 as applicable EMC: EN 301 489-1, EN 301 489-17 Safety: EN 60950 and either EN 50385 or EN 50371

Dynamic Frequency Selection (DFS) and Transmit Power Control (TPC) are required for operation in the 5 GHz band. DFS: The equipment meets the DFS requirements as defined in ETSI EN 301 893. This feature is required by the regulations to avoid interference with Radio Location Services (radars). TPC: For operation in the 5 GHz band, the maximum power level is 3 dB or more below the applicable limit. As such, TPC is not required.

CE Marking
For the Linksys Wireless-N, -G, -B, and/or -A products, the following CE mark, notified body number (where applicable), and class 2 identifier are added to the equipment.

or

or

or

Frequency Band (MHz)


2400-2483.5

Max Power Level (EIRP) (mW)


100 200 1000

Indoor ONLY

Indoor & Outdoor


X

Check the CE label on the product to find out which notified body was involved during the assessment.

5150-5350 5470-5725

X X

Dynamic Frequency Selection and Transmit Power Control are

required in the frequency ranges of 5250-5350 MHz and 5470-5725 MHz.

The following countries have restrictions and/or requirements in addition to those given in the table labeled Overview of Regulatory Requirements for Wireless LANs:

Denmark
In Denmark, the band 5150 - 5350 MHz is also allowed for outdoor usage. IDanmarkmfrekvensbndet 5150-5350ogsanvendes udendrs.
Gateway ADSL2+ Wreless-N 1

AppendiceD

Informazioni sulle normative


Product Usage Restrictions
This product is designed for indoor usage only. Outdoor usage is not recommended, unless otherwise noted.

France
For 2,4 GHz, the product should not be used outdoors in the band 2454 - 2483,5 MHz. There are no restrictions when used in other parts of the 2,4 GHz band when used indoors. Check http://www.arcep.fr/ for more details. Pourlabande2,4GHz,lquipementnedoitpastreutilis enextrieurdanslabande2454-2483,5MHz.Ilnyapasde restrictions pour des utilisations en intrieur dans dautres partiesdelabande2,4GHz.Consultezhttp://www.arcep.fr/ pourdeplusamplesdtails.
Applcable Power Levels n France

2,4 GHz Restrictions


This product is designed for use with the standard, integral or dedicated (external) antenna(s) that is/are shipped together with the equipment. However, some applications may require the antenna(s), if removable, to be separated from the product and installed remotely from the device by using extension cables. For these applications, Linksys offers an R-SMA extension cable (AC9SMA) and an R-TNC extension cable (AC9TNC). Both of these cables are 9 meters long and have a cable loss (attenuation) of 5 dB. To compensate for the attenuation, Linksys also offers higher gain antennas, the HGA7S (with R-SMA connector) and HGA7T (with R-TNC connector). These antennas have a gain of 7 dBi and may only be used with either the R-SMA or R-TNC extension cable. Combinations of extension cables and antennas resulting in a radiated power level exceeding 100 mW EIRP are illegal.

Location
Indoor (No restrictions) Outdoor

Frequency Range (MHz)


2400-2483.5 2400-2454 2454-2483.5

Power (EIRP)
100 mW (20 dBm) 100 mW (20 dBm) 10 mW (10 dBm)

Italy
This product meets the National Radio Interface and the requirements specified in the National Frequency Allocation Table for Italy. Unless this 2,4-GHz wireless LAN product is operating within the boundaries of the owners property, its use requires a general authorization. Please check http://www.comunicazioni.it/it/ for more details. Questo prodotto conforme alla specifiche di Interfaccia RadioNazionalierispettailPianoNazionalediripartizione delle frequenze in Italia. Se non viene installato allinterno del proprio fondo, lutilizzo di prodotti Wireless LAN a 2,4GHz richiedeunaAutorizzazioneGenerale. Consultare http://www.comunicazioni.it/it/permaggioridettagli.

Third-Party Software or Firmware


The use of software or firmware not supported/provided by Linksys may result that the equipment is no longer compliant with the regulatory requirements.

Technical Documents on www.linksys.com/international


Follow these steps to access technical documents: 1. Enter http://www.linksys.com/international in your web browser. 2. Select the country or region in which you live. 3. Click the Products tab. 4. Select the appropriate product category. 5. Select the product sub-category, if necessary. 6. Select the product. 7. Select the type of documentation you want from the More Information section. The document will open in PDF format if you have Adobe Acrobat installed on your computer. NOTA: If you have questions regarding the compliance of this product or you cannot find the information you need, please contact your local sales office or visit www.lnksys.com/nternatonal

Latvia
The outdoor usage of the 2,4 GHz band requires an authorization from the Electronic Communications Office. Please check http://www.esd.lv for more details. 2,4 GHz frekveu joslas izmantoanai rpus telpm nepiecieama atauja no Elektronisko sakaru direkcijas. Vairkinformcijas:http://www.esd.lv. Notes: 1. Although Norway, Switzerland and Liechtenstein are not EU member states, the EU Directive 1999/5/EC has also been implemented in those countries. 2. The regulatory limits for maximum output power are specified in EIRP. The EIRP level of a device can be calculated by adding the gain of the antenna used (specified in dBi) to the output power available at the connector (specified in dBm).
Gateway ADSL2+ Wreless-N

2

AppendiceD

Informazioni sulle normative


Cetna (Czech) - Informace o ochran votnho prosted pro zkaznky v zemch Evropsk une
Evropsk smrnice 2002/96/ES zakazuje, aby zazen oznaen tmto symbolem na produktu anebo na obalu bylo likvidovno s netdnm komunlnm odpadem. Tento symbol udv, e dan produkt mus bt likvidovn oddlen od bnho komunlnho odpadu. Odpovdte za likvidaci tohoto produktu a dalch elektrickch a elektronickch zazen prostednictvm urench sbrnch mst stanovench vldou nebo mstnmi ady. Sprvn likvidace a recyklace pomh pedchzet potencilnm negativnm dopadm na ivotn prosted a lidsk zdrav. Podrobnj informace o likvidaci starho vybaven si laskav vydejte od mstnch ad, podniku zabvajcho se likvidac komunlnch odpad nebo obchodu, kde jste produkt zakoupili.

User Information for Consumer Products Covered by EU Directive 2002/96/EC on Waste Electric and Electronic Equipment (WEEE)
This document contains important information for users with regards to the proper disposal and recycling of Linksys products. Consumers are required to comply with this notice for all electronic products bearing the following symbol:

Dansk (Dansh) - Mljnformaton for kunder  EU


EU-direktiv 2002/96/EF krver, at udstyr der brer dette symbol p produktet og/eller emballagen ikke m bortskaffes som usorteret kommunalt affald. Symbolet betyder, at dette produkt skal bortskaffes adskilt fra det almindelige husholdningsaffald. Det er dit ansvar at bortskaffe dette og andet elektrisk og elektronisk udstyr via bestemte indsamlingssteder udpeget af staten eller de lokale myndigheder. Korrekt bortskaffelse og genvinding vil hjlpe med til at undg mulige skader for miljet og menneskers sundhed. Kontakt venligst de lokale myndigheder, renovationstjenesten eller den butik, hvor du har kbt produktet, angende mere detaljeret information om bortskaffelse af dit gamle udstyr.

Englsh - Envronmental Informaton for Customers n the European Unon


European Directive 2002/96/EC requires that the equipment bearing this symbol on the product and/or its packaging must not be disposed of with unsorted municipal waste. The symbol indicates that this product should be disposed of separately from regular household waste streams. It is your responsibility to dispose of this and other electric and electronic equipment via designated collection facilities appointed by the government or local authorities. Correct disposal and recycling will help prevent potential negative consequences to the environment and human health. For more detailed information about the disposal of your old equipment, please contact your local authorities, waste disposal service, or the shop where you purchased the product.

Deutsch (German) - Umweltnformaton fr Kunden nnerhalb der Europschen Unon


Die Europische Richtlinie 2002/96/EC verlangt, dass technische Ausrstung, die direkt am Gert und/oder an der Verpackung mit diesem Symbol versehen ist , nicht zusammen mit unsortiertem Gemeindeabfall entsorgt werden darf. Das Symbol weist darauf hin, dass das Produkt von regulrem Haushaltmll getrennt entsorgt werden sollte. Es liegt in Ihrer Verantwortung, dieses Gert und andere elektrische und elektronische Gerte ber die dafr zustndigen und von der Regierung oder rtlichen Behrden dazu bestimmten Sammelstellen zu entsorgen. Ordnungsgemes Entsorgen und Recyceln trgt dazu bei, potentielle negative Folgen fr Umwelt und die menschliche Gesundheit zu vermeiden. Wenn Sie weitere Informationen zur Entsorgung Ihrer Altgerte bentigen, wenden Sie sich bitte an die rtlichen Behrden oder stdtischen Entsorgungsdienste oder an den Hndler, bei dem Sie das Produkt erworben haben.

(Bulgaran) -
2002/96/EC , / , . , . . . - , , .

Gateway ADSL2+ Wreless-N

3

AppendiceD

Informazioni sulle normative


Franas (French) - Informatons envronnementales pour les clents de lUnon europenne
La directive europenne 2002/96/CE exige que lquipement sur lequel est appos ce symbole sur le produit et/ou son emballage ne soit pas jet avec les autres ordures mnagres. Ce symbole indique que le produit doit tre limin dans un circuit distinct de celui pour les dchets des mnages. Il est de votre responsabilit de jeter ce matriel ainsi que tout autre matriel lectrique ou lectronique par les moyens de collecte indiqus par le gouvernement et les pouvoirs publics des collectivits territoriales. Llimination et le recyclage en bonne et due forme ont pour but de lutter contre limpact nfaste potentiel de ce type de produits sur lenvironnement et la sant publique. Pour plus dinformations sur le mode dlimination de votre ancien quipement, veuillez prendre contact avec les pouvoirs publics locaux, le service de traitement des dchets, ou lendroit o vous avez achet le produit.

Eest (Estonan) - Keskkonnaalane nformatsoon Euroopa Ldus asuvatele klentdele


Euroopa Liidu direktiivi 2002/96/E nuete kohaselt on seadmeid, millel on tootel vi pakendil kesolev smbol , keelatud krvaldada koos sorteerimata olmejtmetega. See smbol nitab, et toode tuleks krvaldada eraldi tavalistest olmejtmevoogudest. Olete kohustatud krvaldama kesoleva ja ka muud elektri- ja elektroonikaseadmed riigi vi kohalike ametiasutuste poolt ette nhtud kogumispunktide kaudu. Seadmete korrektne krvaldamine ja ringlussevtt aitab vltida vimalikke negatiivseid tagajrgi keskkonnale ning inimeste tervisele. Vanade seadmete krvaldamise kohta tpsema informatsiooni saamiseks vtke palun hendust kohalike ametiasutustega, jtmekitlusfirmaga vi kauplusega, kust te toote ostsite.

Espaol (Spansh) - Informacn medoambental para clentes de la Unn Europea


La Directiva 2002/96/CE de la UE exige que los equipos que lleven este smbolo en el propio aparato y/o en su embalaje no deben eliminarse junto con otros residuos urbanos no seleccionados. El smbolo indica que el producto en cuestin debe separarse de los residuos domsticos convencionales con vistas a su eliminacin. Es responsabilidad suya desechar este y cualesquiera otros aparatos elctricos y electrnicos a travs de los puntos de recogida que ponen a su disposicin el gobierno y las autoridades locales. Al desechar y reciclar correctamente estos aparatos estar contribuyendo a evitar posibles consecuencias negativas para el medio ambiente y la salud de las personas. Si desea obtener informacin ms detallada sobre la eliminacin segura de su aparato usado, consulte a las autoridades locales, al servicio de recogida y eliminacin de residuos de su zona o pregunte en la tienda donde adquiri el producto.

Italano (Italan) - Informazon relatve allambente per  clent resdent nellUnone Europea
La direttiva europea 2002/96/EC richiede che le apparecchiature contrassegnate con questo simbolo sul prodotto e/o sullimballaggio non siano smaltite insieme ai rifiuti urbani non differenziati. Il simbolo indica che questo prodotto non deve essere smaltito insieme ai normali rifiuti domestici. responsabilit del proprietario smaltire sia questi prodotti sia le altre apparecchiature elettriche ed elettroniche mediante le specifiche strutture di raccolta indicate dal governo o dagli enti pubblici locali. Il corretto smaltimento ed il riciclaggio aiuteranno a prevenire conseguenze potenzialmente negative per lambiente e per la salute dellessere umano. Per ricevere informazioni pi dettagliate circa lo smaltimento delle vecchie apparecchiature in Vostro possesso, Vi invitiamo a contattare gli enti pubblici di competenza, il servizio di smaltimento rifiuti o il negozio nel quale avete acquistato il prodotto.

(Greek) -
2002/96/EC / . . . . , , .

Latveu valoda (Latvan) - Ekoloska nformcja klentem Eropas Savenbas jursdkcj


Direktv 2002/96/EK ir prasba, ka aprkojumu, kam pievienota zme uz paa izstrdjuma vai uz t iesaiojuma, nedrkst izmest neirot veid kop ar komunlajiem atkritumiem (tiem, ko rada vietji iedzvotji un uzmumi). zme nozm to, ka ierce ir jizmet atkritumos t, lai t nenonktu kop ar parastiem mjsaimniecbas atkritumiem. Jsu pienkums ir o un citas elektriskas un elektroniskas ierces izmest atkritumos, izmantojot paus atkritumu savkanas veidus un ldzekus, ko nodroina valsts un pavaldbu iestdes. Ja izmeana atkritumos un prstrde tiek veikta pareizi, tad mazins iespjamais kaitjums dabai un cilvku veselbai. Skkas zias par novecojua aprkojuma izmeanu atkritumos js varat saemt vietj pavaldb, atkritumu savkanas dienest, k ar veikal, kur iegdjties o izstrdjumu.

Gateway ADSL2+ Wreless-N



AppendiceD

Informazioni sulle normative


Nederlands (Dutch) - Mleu-nformate voor klanten n de Europese Une
De Europese Richtlijn 2002/96/EC schrijft voor dat apparatuur die is voorzien van dit symbool op het product of de verpakking, niet mag worden ingezameld met niet-gescheiden huishoudelijk afval. Dit symbool geeft aan dat het product apart moet worden ingezameld. U bent zelf verantwoordelijk voor de vernietiging van deze en andere elektrische en elektronische apparatuur via de daarvoor door de landelijke of plaatselijke overheid aangewezen inzamelingskanalen. De juiste vernietiging en recycling van deze apparatuur voorkomt mogelijke negatieve gevolgen voor het milieu en de gezondheid. Voor meer informatie over het vernietigen van uw oude apparatuur neemt u contact op met de plaatselijke autoriteiten of afvalverwerkingsdienst, of met de winkel waar u het product hebt aangeschaft.

Letuvka (Lthuanan) - Aplnkosaugos nformacja, skrta Europos Sjungos vartotojams


Europos direktyva 2002/96/EC numato, kad rangos, kuri ir kurios pakuot yra paymta iuo simboliu (veskite simbol), negalima alinti kartu su neriuotomis komunalinmis atliekomis. is simbolis rodo, kad gamin reikia alinti atskirai nuo bendro buitini atliek srauto. Js privalote utikrinti, kad i ir kita elektros ar elektronin ranga bt alinama per tam tikras nacionalins ar vietins valdios nustatytas atliek rinkimo sistemas. Tinkamai alinant ir perdirbant atliekas, bus ivengta galimos alos aplinkai ir moni sveikatai. Daugiau informacijos apie js senos rangos alinim gali pateikti vietins valdios institucijos, atliek alinimo tarnybos arba parduotuvs, kuriose sigijote t gamin.

Malt (Maltese) - Informazzjon Ambjental gal Kljent fl-Unjon Ewropea


Id-Direttiva Ewropea 2002/96/KE titlob li t-tagmir li jkun fih issimbolu fuq il-prodott u/jew fuq l-ippakkjar ma jistax jintrema ma skart muniipali li ma iex isseparat. Is-simbolu jindika li dan il-prodott gandu jintrema separatament minn ma liskart domestiku regolari. Hija responsabbilt tiegek li tarmi dan it-tagmir u kull tagmir ieor ta l-elettriku u elettroniku permezz ta failitajiet ta bir appuntati apposta mill-gvern jew mill-awtoritajiet lokali. Ir-rimi bmod korrett u r-riikla jgin jipprevjeni konsegwenzi negattivi potenzjali gall-ambjent u gas-saa tal-bniedem. Gal aktar informazzjoni dettaljata dwar ir-rimi tat-tagmir antik tiegek, jekk jogbok ikkuntattja lill-awtoritajiet lokali tiegek, is-servizzi gar-rimi ta l-iskart, jew il-anut minn fejn xtrajt il-prodott.

Norsk (Norwegan) - Mljnformasjon for kunder  EU


EU-direktiv 2002/96/EF krever at utstyr med flgende symbol avbildet p produktet og/eller pakningen, ikke m kastes sammen med usortert avfall. Symbolet indikerer at dette produktet skal hndteres atskilt fra ordinr avfallsinnsamling for husholdningsavfall. Det er ditt ansvar kvitte deg med dette produktet og annet elektrisk og elektronisk avfall via egne innsamlingsordninger slik myndighetene eller kommunene bestemmer. Korrekt avfallshndtering og gjenvinning vil vre med p forhindre mulige negative konsekvenser for milj og helse. For nrmere informasjon om hndtering av det kasserte utstyret ditt, kan du ta kontakt med kommunen, en innsamlingsstasjon for avfall eller butikken der du kjpte produktet.

Magyar (Hungaran) - Krnyezetvdelm nformc az eurpa uns vsrlk szmra


A 2002/96/EC szm eurpai unis irnyelv megkvnja, hogy azokat a termkeket, amelyeken, s/vagy amelyek csomagolsn az albbi cmke megjelenik, tilos a tbbi szelektlatlan lakossgi hulladkkal egytt kidobni. A cmke azt jelli, hogy az adott termk kidobsakor a szokvnyos hztartsi hulladkelszlltsi rendszerektl elklntett eljrst kell alkalmazni. Az n felelssge, hogy ezt, s ms elektromos s elektronikus berendezseit a kormnyzati vagy a helyi hatsgok ltal kijellt gyjtredszereken keresztl szmolja fel. A megfelel hulladkfeldolgozs segt a krnyezetre s az emberi egszsgre potencilisan rtalmas negatv hatsok megelzsben. Ha elavult berendezseinek felszmolshoz tovbbi rszletes informcira van szksge, krjk, lpjen kapcsolatba a helyi hatsgokkal, a hulladkfeldolgozsi szolglattal, vagy azzal zlettel, ahol a termket vsrolta.

Polsk (Polsh) - Informacja dla klentw w Un Europejskej o przepsach dotyczcych ochrony rodowska
Dyrektywa Europejska 2002/96/EC wymaga, aby sprzt oznaczony symbolem znajdujcym si na produkcie i/lub jego opakowaniu nie by wyrzucany razem z innymi niesortowanymi odpadami komunalnymi. Symbol ten wskazuje, e produkt nie powinien by usuwany razem ze zwykymi odpadami z gospodarstw domowych. Na Pastwu spoczywa obowizek wyrzucania tego i innych urzdze elektrycznych oraz elektronicznych w punktach odbioru wyznaczonych przez wadze krajowe lub lokalne. Pozbywanie si sprztu we waciwy sposb i jego recykling pomog zapobiec potencjalnie negatywnym konsekwencjom dla rodowiska i zdrowia ludzkiego. W celu uzyskania szczegowych informacji o usuwaniu starego sprztu, prosimy zwrci si do lokalnych wadz, sub oczyszczania miasta lub sklepu, w ktrym produkt zosta nabyty.

Gateway ADSL2+ Wreless-N



AppendiceD

Informazioni sulle normative


Slovenna (Slovene) - Okoljske nformacje za stranke v Evropsk unj
Evropska direktiva 2002/96/EC prepoveduje odlaganje opreme, oznaene s tem simbolom na izdelku in/ali na embalai med obiajne, nerazvrene odpadke. Ta simbol opozarja, da je treba izdelek odvrei loeno od preostalih gospodinjskih odpadkov. Vaa odgovornost je, da to in preostalo elektrino in elektronsko opremo odnesete na posebna zbiralia, ki jih doloijo dravne ustanove ali lokalna uprava. S pravilnim odlaganjem in recikliranjem boste prepreili morebitne kodljive vplive na okolje in zdravje ljudi. e elite izvedeti ve o odlaganju stare opreme, se obrnite na lokalno upravo, odpad ali trgovino, kjer ste izdelek kupili.

Portugus (Portuguese) - Informao ambental para clentes da Uno Europea


A Directiva Europeia 2002/96/CE exige que o equipamento que exibe este smbolo no produto e/ou na sua embalagem no seja eliminado junto com os resduos municipais no separados. O smbolo indica que este produto deve ser eliminado separadamente dos resduos domsticos regulares. da sua responsabilidade eliminar este e qualquer outro equipamento elctrico e electrnico atravs das instalaes de recolha designadas pelas autoridades governamentais ou locais. A eliminao e reciclagem correctas ajudaro a prevenir as consequncias negativas para o ambiente e para a sade humana. Para obter informaes mais detalhadas sobre a forma de eliminar o seu equipamento antigo, contacte as autoridades locais, os servios de eliminao de resduos ou o estabelecimento comercial onde adquiriu o produto.

Suom (Fnnsh) - Ymprst koskeva tetoja EU-alueen asakkalle


EU-direktiivi 2002/96/EY edellytt, ett jos laitteistossa on tm symboli itse tuotteessa ja/tai sen pakkauksessa, laitteistoa ei saa hvitt lajittelemattoman yhdyskuntajtteen mukana. Symboli merkitsee sit, ett tm tuote on hvitettv erilln tavallisesta kotitalousjtteest. Sinun vastuullasi on hvitt tm elektroniikkatuote ja muut vastaavat elektroniikkatuotteet viemll tuote tai tuotteet viranomaisten mrmn keryspisteeseen. Laitteiston oikea hvittminen est mahdolliset kielteiset vaikutukset ympristn ja ihmisten terveyteen. Listietoja vanhan laitteiston oikeasta hvitystavasta saa paikallisilta viranomaisilta, jtteenhvityspalvelusta tai siit myymlst, josta ostit tuotteen.

Romn (Romanan) - Informa de medu pentru clen dn Ununea European


Directiva european 2002/96/CE impune ca echipamentele care prezint acest simbol pe produs i/sau pe ambalajul acestuia s nu fie casate mpreun cu gunoiul menajer municipal. Simbolul indic faptul c acest produs trebuie s fie casat separat de gunoiul menajer obinuit. Este responsabilitatea dvs. s casai acest produs i alte echipamente electrice i electronice prin intermediul unitilor de colectare special desemnate de guvern sau de autoritile locale. Casarea i reciclarea corecte vor ajuta la prevenirea potenialelor consecine negative asupra sntii mediului i a oamenilor. Pentru mai multe informaii detaliate cu privire la casarea acestui echipament vechi, contactai autoritile locale, serviciul de salubrizare sau magazinul de la care ai achiziionat produsul.

Svenska (Swedsh) - Mljnformaton fr kunder  Europeska unonen


Det europeiska direktivet 2002/96/EC krver att utrustning med denna symbol p produkten och/eller frpackningen inte fr kastas med osorterat kommunalt avfall. Symbolen visar att denna produkt br kastas efter att den avskiljts frn vanligt hushllsavfall. Det faller p ditt ansvar att kasta denna och annan elektrisk och elektronisk utrustning p faststllda insamlingsplatser utsedda av regeringen eller lokala myndigheter. Korrekt kassering och tervinning skyddar mot eventuella negativa konsekvenser fr miljn och personhlsa. Fr mer detaljerad information om kassering av din gamla utrustning kontaktar du dina lokala myndigheter, avfallshanteringen eller butiken dr du kpte produkten.

Slovenna (Slovak) - Informce o ochrane votnho prostreda pre zkaznkov v Eurpskej n
Poda eurpskej smernice 2002/96/ES zariadenie s tmto symbolom na produkte a/alebo jeho balen nesmie by likvidovan spolu s netriedenm komunlnym odpadom. Symbol znamen, e produkt by sa mal likvidova oddelene od benho odpadu z domcnost. Je vaou povinnosou likvidova toto i ostatn elektrick a elektronick zariadenia prostrednctvom pecializovanch zbernch zariaden urench vldou alebo miestnymi orgnmi. Sprvna likvidcia a recyklcia pome zabrni prpadnm negatvnym dopadom na ivotn prostredie a zdravie ud. Ak mte zujem o podrobnejie informcie o likvidcii starho zariadenia, obrte sa, prosm, na miestne orgny, organizcie zaoberajce sa likvidciou odpadov alebo obchod, v ktorom ste si produkt zakpili.

WEB: For additional information, please visit www.lnksys.com/nternatonal

7071220NC-BW Gateway ADSL2+ Wreless-N