Sei sulla pagina 1di 27

Fisica Generale II - P.

Gaudio - Elementi di elettromagnetismo 1

LE EQUAZIONI DI MAXWELL
Cap. 10 Nigro Voci
Cap. 34 Halliday
Le equazioni di Maxwell
2

¨ Sono 4 e hanno lo stesso ruolo, nell’elettromagnetismo, delle leggi di


Newton per la meccanica classica
¨ Tutti i problemi di elettrodinamica classica possono essere risolti con le
equazioni di Maxwell
¨ Abbiamo già incontrato tre eq. di Maxwell:
1. Legge di Gauss
2. Legge di Gauss per il magnetismo

3. Legge di Faraday

• Manca la Legge di Ampere!


Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo
Corrente di spostamento
3

¨ Legge di Ampere: relaziona l’integrale curvilineo di B su una curva


chiusa C con la corrente che attraversa qualunque superficie
delimitata da quella curva!
La corrente attraverso S1 è I
ma la corrente attraverso S2 è
nulla!

La carica si accumula sulle


armature!

Maxwell ovvia al problema


inserendo il termine di corrente
Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo
di spostamento!
Corrente di spostamento
4

¨ Corrente di spostamento:
dφe
I s = ε0
dt
¨ Dove il flusso è attraverso la superficie racchiusa da C.
¨ La legge di Ampere generalizzata diventa:

  dφe
∫c B ⋅ dl =µ0 ( I + I s ) = µ0 I + µ0ε0 dt
Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo
Le Equazioni di Maxwell
6

Legame tra Il Campo


carica e Magnetico
Campo  variabile è
  q   dφ ( B ) sorgente di Campo
Elettrico ∫ E ⋅ n dS = ε0 , ∫ E ⋅ dl = − dt Elettrico

     dφ ( E ) 
∫ B ⋅ n dS = 0 ∫ B ⋅ dl = µ0 i + ε0 dt 
Il Campo Magnetico
è sempre Le sorgenti di Campo Magnetico sono le
soleinoidale correnti di conduzione e le variazioni
temporali del Campo Elettrico
Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo
Le Equazioni di Maxwell nello spazio vuoto
7

¨ Una situazione particolarmente interessante è quella dello spazio


vuoto per cui q=0; i=0

 
    dφ ( B) ∂B
∫ E ⋅ n dS = 0, ∫ E ⋅ dl = − dt = − ∫S ∂t ds
 
    dφ ( E) ∂E
∫ B ⋅ n dS = 0 ∫ B ⋅ d l = µ ε
0 0
dt
= µ 0 0 ∫
ε
S ∂t
ds

Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo


Equazione delle onde
8

¨ Esistevano già evidenze sperimentali di emissione di radiazione e.m. in


presenza di cariche elettriche accelerate o decelerate.
¨ Dalla combinazione delle 4 equazioni di Maxwell è possibile ottenere
un equazione “d’onda” per i vettori del campo elettrico e del campo
magnetico.

Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo


Equazione delle onde
9

∂2 y(x, t) 1 ∂2 y(x, t)
2
= 2
∂x v ∂t 2
Dove y(x,t) è una funzione, la funzione d’onda, soluzione
della Eq. Diff. (Eq d’Alembert) Una soluzione generica è:

y(x, t) = y1 (x − vt) + y2 (x + vt)


Una soluzione particolare è data dalla sovrapposizione di
onde armoniche:
y(x, t) = y0 sen(kx  vt)
Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo
Equazione di Maxwell
10

¨ Teorema della divergenza


  
∫ ∇ ⋅ V dv = ∫ V ⋅ n ds
V S
¨ Teorema di Stokes

  
∫ ∇ × V ds = ∫ V ⋅ dl
S C

Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo


Equazioni di Maxwell
11

Utilizzando le proprietà dei campi vettoriali:


divE = 0 1. Teorema della divergenza
¶B 2. Teorema di Stokes
rotE = - Si ricava la forma differenziale delle quattro equazioni di
¶t Maxwell
divB = 0
¶E Il sistema di eq. può essere risolto esprimendo una delle
rotB = µe variabili incognite E o B in funzione dell’altra.
¶t Tenendo conto delle relazioni vettoriali tra operatori.
Applicando il rot alla seconda delle equazioni , si ottiene:
Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo
Equazione d’onda
   
12

2
∇ × ∇ × V = −∇ V

¶B
Ñ E = rot
2

¶t ¶ 2
E
Ñ E = µe 2
2

¶t
¶B ¶ ¶ 2E
rot = rotB = µe 2
¶t ¶t ¶t
¶ 2
B
Ñ B = µe 2
2

¶t
Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo
Equazione d’onda
13

1 1 1 c 1
v= = = c=
Considerando che la µε µ rε r µ0ε0 µ rε r µ 0e 0
propagazione avvenga lungo
la direzione x le equazioni si
iscrivono: ¶2 Ey ¶2 Ey
Nel caso di onde piane, fissata la direzione di
= µe
¶x 2
¶t 2
propagazione, i vettori campo E e campo B sono
ortogonali tra loro e ortogonali rispetto alla ¶ 2 Bz ¶ 2 Bz
= µe
direzione di propagazione dell’onda. ¶x 2
¶t 2
Sopravvivono solo le componenti trasverse!
Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo
Propagazione
14

Periodo 1
T=
ν
c
lunghezza d’onda λ=
ν


pulsazione ω= = 2πν
T

Vettore d’onda k=
2π E y = f1 ( x - vt ) + f 2 ( x + vt )
λ Propagazione di
1
Bz = f1 ( x - vt ) + f 2 ( x + vt ) un onda e.m.
v
Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo
Onda Piana
15

Onda piana

Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo


Polarizzazione lineare
16

Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo


Polarizzazione circolare
17

Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo


Tipi di polarizzazione
18

Stati di polarizzazione

Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo


Energia di un’onda elettromagnetica: Vettore di Poynting
19

Le onde elettromagnetiche trasportano energia. La quantità


di energia distribuita nello spazio è definita come:

1
S= E × B "#W / m 2 $%
µ0
2 ε
Il modulo vale: S(x, t) = ε 0 E = ε 0 cE02 cos2 (kx − ω t)
µ

Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo


Energia media
20

¨ In pratica si preferisce utilizzare l’espressione del valor medio


dell’energia, per un onda piana, pari a:

1t 1
I = S = ∫ S(x, t) = ε 0 cE 02
t 0 2

Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo


Dipolo elettrico oscillante – Sorgente di onde e.m.
21

Una carica accelerata o decelerata irradia energia sotto forma


di un’onda elettromagnetica!
Un antenna in cui vi è una oscillazione persistente di una carica,
che può essere schematizzato come un dipolo oscillante, è
sorgente di onde e.m.
Un generatore sinusoidale produce
un “dipolo oscillante”.

dq
q = q0 sen(ω t) → i = = ω q0 cos(ω t)
dt
p = qa = aq0 sen(ω t) = psen(ω t)
Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo
Produzione di onde e.m.
22

¨ A grandi distanze, fissata una direzione si dimostra che si propaga


un’onda e.m. trasversale. I moduli di e E e B valgono:

p0 senθ ω 2 E
E= 2
sen(kr − ω t), B=
4πε 0 c r c

Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo


23

Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo


Intensità onda e.m. di dipolo
24

2
1 1 ! p sin θ ω 2$
p 2 4
ω sin 2
θ I0
I(r, θ ) = ε 0 cE02 = ε 0 c # 0 2 & = 0
2 3 2
= 2
sin 2
θ
2 2 " 4πε 0 c r % 32π ε 0 c r r

p02ω 4
I0 =
32π 2ε 0 c 3

Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo


Spettro elettromagnetico
25

Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo


Spettro solare – Corpo Nero
26

Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo


Luce emessa dalle diversi sorgenti
Sensibilità spettrale dell’occhio
28

Fisica Generale II - P. Gaudio - Elementi di elettromagnetismo

Potrebbero piacerti anche