Sei sulla pagina 1di 3
12 MAG. 2021 |RUTIGLIANO: ALL'ILL.MO SIG. SINDACO DEL COMUNE Di! RUTIGLIANO. DOTT. GIUSEPPE VALENZANO ALL'ILL.MO SIG. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI! RUTIGLIANO DOTT. ALESSANDRO MILILLO Rutigliano, 11 maggio 2021 MOZIONE CONCERNENTE I FONDI STANZIATI DALLA C.D. “NORMA FRACCARO? A SOSTEGNO DI PROGETTI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E SVILUPPO TERRITORIALE SOSTENIBILE PREMESSO CHE +i cambiamenti climatici ed il deterioramento dell'ecosistema rappresentano una minaccia enorme per I'Europa e per il mondo; ~ in linea con gli obiettivi di politica energetica nazionale ed europea, al fine di finanziare la realizzazione di progetti di miglioramento dell’efficienza energetica del patrimonio edilizio € progetti di sviluppo territoriale sostenibile, nonché di ridurre il consumo finale lordo di energia, l’articolo 30 del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 giugno 2019, n. 58, ha assegnato contributi in favore dei Comuni, nel limite massimo di 500 milion di euro per anno 2019, a valere sul Fondo per lo sviluppo e la coesione (FSC) per la pubbli realizzazione di opere pubbliche in materia di: a) efficientamento energetico, ivi compresi interventi volti allefficientamento dell'illuminazione publica, al risparmio energetico degli edifici di Proprieti pubblica e di edilizia residenziale publica, nonché allinstallazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili; 6) sviluppo tertitoriale sostenibile, ivi compresi interventi in materia di mobiliti sostenibile, nonché interventi per "adeguamento ¢ messa in sicurezza di scuole, edifici pubblici € patrimonio comunale e per labbattimento delle barriere architettoniche; - i contributi per i succitati investimenti destinati a opere pubbliche sono attribuiti a ciascun ‘Comune sulla base della popolazione residente alla data del 1° gennaio 2018, secondo i dati pubblicati dall’Istituto nazionale di statistica (ISTAT); con il decreto direttoriale 10 luglio 2019, sono state disciplinate le modalita di attuazione della misura a sostegno delle opere di efficientamento energetic € sviluppo territoriale sostenibile realizzate dai Comuni secondo quanto previsto dall’articolo 30, del decreto-legge n. 34 del 2019; ~ il conttibuto @ erogato in 2 tranche: una prima quota integrative pari al 50%, previa verifica dell’avvenuto inizio dell’esecuzione dei lavori attraverso il sistema di Monitoraggio delle Opere Pubbliche MOP della Banca Dati delle Pubbliche amministrazioni, 1a seconda quota integrativa, pari al restante 50%, previa trasmissione del certificato di collaudo o del certificato di regolare esecuzione rilasciato dal Direttore dei Lavori; - Particolo 1, comma 29, della legge 27 dicembre 2019, n, 160, ha reso la misura strutturale ¢ ha stabilito, che siano assegnati ai comuni, 500 milioni di euro annui, per ciascuno degli anni dal 2020 al 2024; - con il decreto 11 novembre 2020, i Ministero dell’Interno ha sbloccato altri 497.220.000 euro, in aggiunta ai fondi gia stanziati per ciascuno degli anni dal 2020 al 2024; ~ a supporto dei Communi pit piccoli ¢ con l’obiettivo di potenziare gli investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici public barriere architetioniche, nonché per gli interventi di efficientamento energetico e sviluppo € patrimonio comunale e per l'abbattimento delle territoriale sostenibile, il Ministero dell’Intemo ha recentemente pubblicato il Decreto del 29 gennaio 2021, con il quale sono stati stanziati, per Panno 2021, 160,000.00 euzo; = nello specifico, per il 2021, vengono destinati 100mila euro ai Comuni fino a Smila abitanti, 140mila alle realta tra Smila ¢ 10mila abitanti, 180mila alle amministrazioni con una popolazione compresa tra i 10mila e i 20mila abitanti, tra le quali rientra Rutigliano, CONSIDERATO CHE ~ si tratta di risorse cruciali per le amministrazioni locali, che possono cosi accedere direttamente a nuove risorse da utilizzare, in tempi rapidi, per azioni territoriali tese alla riduzione dei consumi energetici e dell'emissioni di CO2 in atmosfera, la promozione dell’efficienza energetica, Padeguamento ¢ la messa in sicurezza di scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale e per Pabbattimento delle barriere architettoniche; ~ i Comuni rappresentano il primo presidio dello Stato sul tertitorio, sono enti fondamentali in virtd delle loro caratteristiche di prossimita ¢ partecipazione e si collocano in una posizione ideale per mitigare gli effetti conseguenti al cambiamento climatico, in quanto migliori interpreti delle aspettative dei singoli individui, ‘Tanto premesso e considerato, lo scrivente consigliere comunale IMPEGNA IL SINDACO E LA GIUNTA COMUNALE al fine di presentare, con sollecitudine, presso codesto Consiglio Comunale, uno specifico progetto che, stante obiettivi e requisiti citati in premessa, ove approvato, costituisca la base progettuale ai fini di una istanza al Ministero di competenza per Vaccesso alle risorse stanziate per progetti di efficientamento energetico e di sviluppo territoriale sostenibile Ai sensi dell'art. 24, comma 2, del Regolamento del Consiglio Comunale, si chiede Tinserimento della presente mozione nell ordine del giomo del prossimo consiglio comunale, Consigliere comunale Movimento 5 Stelle jiaseppe Péih