Sei sulla pagina 1di 3

URL :http://centropagina.

it/
centropagina.it
PAESE :Italia
TYPE :Web Grand Public

17 marzo 2021 - 07:00 > Versione online

Università a Pesaro, via al corso legato


all'industria nautica - Attualità -
CentroPagina
AttualitàPesaro
Rinnovato l'accordo con la Politecnica delle Marche, via al corso di Scienze riabilitative
sanitarie. Ecco i dettagli
Di Luigi Benelli
-
17 Marzo 2021

La conferenza stampa a Pesaro


PESARO – Università a Pesaro, nuovi corsi legati alla nautica, settore in grande
sviluppo e alla riabilitazione sanitaria.
L’ Università a Pesaro cresce ed ecco allora il potenziamento del corso di
infermieristica, la presentazione di un nuovo corso socio-sanitario che vede la
collaborazione delle due università del territorio, l’ampliamento con l’indirizzo nautico
del corso di “Sistemi Industriali e dell’Informazione”, che vedrà la collaborazione
della Provincia e Cantieri Rossini. Infine, il rinnovo dell’accordo quadro tra Comune di
Pesaro e Università Politecnica delle Marche. «Siamo soddisfatti delle collaborazioni
che si sono create – ha spiegato il sindaco Matteo Ricci in conferenza stampa– andremo
avanti in questa direzione». Al fianco del sindaco, l’assessore con delega all’ Università
Francesca Frenquellucci: «Abbiamo presentato importanti novità e conferme che
rappresentano il futuro del nostro territorio».
Università Politecnica delle Marche e Università di Urbino, insieme per il nuovo corso
socio-sanitario che avrà sede a Pesaro, quello di “Scienze Riabilitative delle
Professioni Sanitarie”. «La collaborazione tra due Università delle Marche e il
Comune è fondamentale e utile per dare al territorio e agli studenti maggiori opportunità
– sottolinea il Magnifico Rettore dell’ Università Politecnica delle Marche Gian Luca

Tutti i diritti riservati


URL :http://centropagina.it/
centropagina.it
PAESE :Italia
TYPE :Web Grand Public

17 marzo 2021 - 07:00 > Versione online

Gregori -. Il nuovo corso di laurea magistrale in “Scienze Riabilitative delle Professioni


Sanitarie” è un percorso interdisciplinare, fortemente legato alle nuove esigenze del
settore sanitario. Va in questa direzione l’aumento dei posti disponibili per il corso in
Infermieristica che passa da 65 a 75».
Soddisfazione anche per il Magnifico Rettore dell’ Università di Urbino Giorgio
Calcagnini: «Un ulteriore modo per offrire ai nostri giovani la possibilità di formarsi in
maniera completa nel nostro territorio. Un elemento di attrattività, che guarda ad un
futuro sempre più moderno».
Ad illustrare il corso, il preside di Medicina e Chirurgia Prof. Marcello Mario D’Errico, la
presidente del corso Prof.ssa Maria Gabriella Ceravolo, e la prof.ssa Emilia Prospero
presidente del corso in Infermieristica a Pesaro.
Si tratta di un indirizzo che ha l’obiettivo di fornire una formazione culturale e
professionale avanzata (Podologo, Fisioterapista, Logopedista, Ortottista-assistente di
oftalmologia, Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica, Terapista Occupazionale,
Educatore Professionale, Terapista della neuro-psicomotricità età evolutiva). Un corso di
Laurea Magistrale della durata di due anni, che prevede degli insegnamenti promossi
da docenti dei due Atenei.
Per tutte le informazioni sul corso Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie:
https://www.orienta.univpm.it/cosa-si-studia/medicina-e-chirurgia/riabilitative-professioni-
sanitarie/
Il corso professionalizzante “Sistemi Industriali e dell’Informazione” si amplia. È stato
presentato il nuovo curriculum nautico, che vedrà la collaborazione tra Comune di
Pesaro, Università Politecnica delle Marche, Cantieri Rossini e Provincia.

Ricci con i rettori Gregori e Calcagnini


Il nuovo indirizzo è stato presentato dal Pro Rettore Prof. Marco D’Orazio, dal Preside

Tutti i diritti riservati


URL :http://centropagina.it/
centropagina.it
PAESE :Italia
TYPE :Web Grand Public

17 marzo 2021 - 07:00 > Versione online

di Ingegneria Prof. Maurizio Bevilacqua, e dal Presidente del corso Prof. Gabriele
Comodi. Questo nuovo curriculum, che rientrerà sempre nell’ambito dei corsi universitari
professionalizzanti, inaugurerà un corso di studi in Tecnologie Impiantistiche Elettriche
Energetiche Navali. La nautica è in crescita e proprio con i Cantieri Rossini infatti si
sottoscriverà un protocollo di intesa, per favorire la piena collaborazione tra soggetti
pubblici e privati per la piena diffusione del nuovo corso.
«Le Marche – spiega il direttore dei Cantieri Rossini Alfonso Postorino –
rappresentano un’eccellenza per il settore nautico. Il porto di Pesaro si è trasformato, e
grazie alla presenza di yacht da 20 a 50mt rappresenta un unicum nell’Adriatico. Una
realtà come quella dei Cantieri Rossini è un bene per la città e per tutto il territorio».
Per tutte le informazioni sul corso: Sistemi Industriali e dell’Informazione –
UnivpmOrienta.

Tutti i diritti riservati