Sei sulla pagina 1di 1

GRIGLIA DI ANALISI DEL TESTO NARRATIVO

INQUADRAMENTO

1- Chi è l’autore? (biografia, contesto storico ecc.)

2- Quando ha scritto questo testo?

3- A quale genere letterario appartiene? (racconto, novella ecc.)

LA LINGUA

1- Le parole del testo sono consuete?

2- Appartengono alla lingua contemporanea?

3- Appartengono ad un linguaggio specifico?

4- La sintassi è semplice?

5- Prevalgono le frasi brevi o complesse?

6- Ci sono dialoghi?

STORIA E DISCORSO

1- Come si può sintetizzare la fabula?

2- Puoi schematizzarla in: situazione iniziale, crisi, peripezie, scioglimento?

3- Ci sono anticipazioni?

4- Ci sono flash-back?

5- Se ce ne sono, quali effetti realizzano?

IL NARRATORE

1- Si tratta di un narratore interno o esterno?

2- Se è interno, il narratore con quale personaggio coincide?

3- Se è esterno, il narratore è: neutrale, onnisciente, palese, offre giudizi e commenti?

I PERSONAGGI

1- Chi è il protagonista?

2- Il protagonista è statico o dinamico?

3- Quali sono i suoi tratti distintivi all’inizio e alla fine?

4- Come avviene la sua presentazione?

5- Quali personaggi svolgono gli altri ruoli?

6- Come vengono presentati?

7- Quali sono i loro tratti distintivi all’inizio e alla fine?

GLI EFFETTI

1- Qual è il momento di maggiore tensione? (spannüng)

2- Come viene ottenuto?

3- Quali sono i fatti più sorprendenti?

4- Il finale è scontato?

CONCLUSIONI

1- Qual è il messaggio del testo ad una prima lettura?

2- Quali messaggi in più si possono trarre analizzando il testo?

3- Il testo presenta innovazioni rispetto alle regole del suo genere letterario?

4- Il testo richiama alla mente altri testi letterari?