Sei sulla pagina 1di 1

Istituto Comprensivo Sanremo Ponente – Programmazione di musica classe 1^ Plesso di Coldirodi – Insegnante: Viale Maria Paola

COMPETENZE SPECIFICHE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE Contenuti Abilità Valutazione


DISCIPLINARI COMPETENZE

Gestire diverse possibilità L’alunno esplora, discrimina ed elabora Suono e silenzio conoscere e riprodurre i parametri del suono ( Altezza, intensità, La valutazione
espressive della voce, di eventi sonori dal punto di vista qualitativo, (affabulazione di semplici timbro e ritmo) e le primissime forme di segni convenzionali legati precede, accompagna
oggetti sonori e strumenti spaziale e in riferimento alla loro fonte. racconti) alla musica ( Note musicali, chiave di violino e tempo come battito.) e segue i percorsi
musicali imparando ad Esplora diverse possibilità espressive della ascoltare brani musicali, tratti dal repertorio storico europeo e non,
Suoni e rumori ambientali e curricolari. Attiva le
ascoltare se stesso e gli altri. voce, di oggetti sonori e strumenti intuendo emozioni e sentimenti da essi espressi (Saint Saëns,
loro distinzione in base alla azioni da
Ascoltare, cantare ed eseguire

Eseguire da solo o in gruppo musicali, imparando ad ascoltare se stesso Prokovief );


semplici brani vocali e gli altri; fa uso di forme di notazione fonte esprimere verbalmente e graficamente le emozioni evocate dai intraprendere, regola
 analogiche o codificate.
Articola combinazioni timbriche, ritmiche
Suoni e segni “creativi”
Il ritmo (Metodo Dalcroze).
brani musicali ( attività creativa grafico- pittorica)
seguire con movimenti del corpo partiture ritmiche e musicali
quelle avviate,
promuove il bilancio
e melodiche, applicando schemi Giochi di animazione musicale. musiche descrittive ( Saint Saëns) critico su quelle
elementari; le esegue con la voce, il corpo Canti e filastrocche (didattici e ritmare corte filastrocche e semplici canti del repertorio popolare condotte a termine.
e gli strumenti ( Strumentario Orff). (Béla Bartok)
popolari) La valutazione pertanto
Improvvisa liberamente e in modo memorizzare testi semplici di canti didattici ( la canzone delle note
Ascolto di brani musicali ( è guidata in ciascuno
creativo, imparando gradualmente a musicali. Ecc.)
Prokovief e Saint Saëns). dei singoli momenti con
dominare tecniche e materiali, suoni e
attività riferite a:
silenzi.
Giochi,
Esegue, da solo e in gruppo, semplici brani
Esecuzioni con lo
strumentali e vocali, appartenenti a generi
strumentario Orff
e culture differenti, utilizzando anche
schede,
strumenti didattici e auto-costruiti.
Esecuzioni vocali/
Riconosce gli elementi costitutivi di un
canore,
semplice brano musicale, utilizzandoli
osservazione diretta
nella pratica.
delle attività.
Ascolta interpreta e descrive brani
musicali di diverso genere.

STRATEGIE METODOLOGICHE ( le attività didattiche saranno strettamente connesse all’argomento del riciclo): è opportuno che l’approccio metodologico sia di tipo giocoso. Si costruiranno giochi dell’oca sugli
autori classici con materiale di riciclo ( immagini tratte dai giornali o da riviste. Anche per quanto riguarda l’insegnamento delle prime forme grammaticali verranno utilizzati materiali di riciclo ( guanti “usa e getta”
dei supermercati).
Fondamentali saranno anche i seguenti approcci strategici:
Esercizi collettivi, a gruppi e individuali.
Uso di schede ( schemi delle strutture musicali semplificate).
Utilizzo di materiale strutturato ( strumentario Orff)
COMPETENZE IN USCITA:
Ascolta e classifica suoni e rumori.
Discrimina suoni e i rumori presenti negli ambienti naturali e artificiali.
Ascolta
Utilizza strumenti musicali didattici di vario genere ( strumentario Orff)
Conosce i primi fondamentali elementi della grammatica musicale ( Chiave di violino, tempo come pulsazione, note musicali e pause)
Interpreta in forma espressiva l’esperienza sonora e musicale( Metodo Dalcroze).
Canta semplici composizioni utilizzando la notazione musicale convenzionale sia singolarmente che in gruppo ( Cooperative Learning)