Sei sulla pagina 1di 4

Prova scritta di Geotecnica (P.O.

) del 19 aprile 2004 1


Esercizio 1
In figura è rappresentato un permeametro a carico costante.
Il cilindro graduato rappresentato in basso a destra della figura raccoglie un volume V di acqua in
un intervallo di tempo ∆t. Determinare il coefficiente di permeabilità del terreno sottoposto a prova.
dati
3
V= 892 cm
∆t = 112 sec. Serbatoio
d= 18 cm superiore
h1 = 181.0 cm
h4 = 116.6 cm
s= 16.7 cm Uscita acqua
in eccesso
Piezometri
h1
Ingresso acqua

Valvola

h4

Serbatoio
s superiore

Valvola
d Cilindro
graduato

Soluzione
Q = V / ∆t = 7.96 cm3 / sec
A = π d2 / 4 = 254.47 cm2
v=Q/A= 3.1E-02 cm /sec
∆h = h1 - h4 = 64.4 cm
L=3s= 50.1 cm
i = ∆h / L = 1.29
k=v/i= 2.4E-02 cm /sec

19 aprile 2004 testo 1 1


Esercizio 2
Uno strato di terreno di riporto, costipato, di grande estensione e di spessore costante, è posto in
opera su un deposito di terreno il cui profilo stratigrafico è indicato in figura. Prove di consolidazione
edometrica condotte sui campioni A e B hanno dato i risultati riportati in tabella.
Calcolare il cedimento di consolidazione edometrica dovuto al peso del rilevato.
dati
strato di terreno di riporto camp. A camp. B
HR = 8.5 m Cc 0.25 0.2
3
γR = 20.3 kN/m Cs 0.08 0.06
strato 1: argilla limosa e0 0.66 0.45
H1 = 9m σ'c (kPa) 101 510
3
γ1 = 18.3 kN/m sopra falda
3
γ1,sat = 19 kN/m sotto falda Zw = 2m
strato 2: argilla molto consistente ZA = 4m
H2 = 18 m ZB = 19 m
3
γ2 = 19.5 kN/m
strato 3: arenaria HR riporto
3
W.L.
γw = 9.81 kN/m
H1 strato 1 Z
A

H2 strato 2 B

strato 3

Soluzione
incremento di tensione verticale trasmessa dal rilevato: ∆σz = γR HR = 172.55 kPa
costante con la profondità.
3 3
γ'1 = γ1,sat - γw = 9.19 kN/m γ'2 = γ2 - γw = 9.69 kN/m
assumo che i campioni A e B siano rappresentativi di tutto lo strato cui appartengono.
Cs / (1+ e0) Cc / (1+ e0) σ'c (kPa)
strato 1 0.048 0.151 101
strato 2 0.041 0.138 510
divido gli strati 1 e 2 in sottostrati:
nel punto medio del sottostrato
strato ∆H (m) Z (m) σ'z0 (kPa) σ'zf (kPa) ∆s (cm)
1 2 1 18.3 190.9 15.5
1 3.5 3.75 52.7 225.2 23.1
1 3.5 7.25 84.8 257.4 22.7
2 4.5 11.25 122.7 295.3 7.1
2 4.5 15.75 166.3 338.9 5.8
2 4.5 20.25 209.9 382.5 4.9
2 4.5 24.75 253.5 426.1 4.2
s (cm) = 83.2

19 aprile 2004 testo 1 2


Esercizio 3
Con riferimento alla figura determinare il fattore di sicurezza del pendio in termini di tensioni totali
per la superficie circolare rappresentata.
N.B. In figura la coesione non drenata (cu) è indicata con il simbolo su.

Soluzione
Il fattore di sicurezza FS è il rapporto tra il momento delle forze stabilizzanti Ms e il momento delle
forze ribaltanti Mr: FS = Ms / Mr in cui:
Ms = r Σi (τf,i li) in condizioni non drenate, in termini di tensioni totali: τf,i = su,i
r è il raggio del cerchio, li è l'arco di circonferenza del concio i-esimo
si approssima l'arco li con la corda.
Mr = r Σi (W i senαi) W i è il peso del concio i-esimo, αi è l'angolo che la corda dell'arco i-esimo
forma con l'orizzontale.
Con riferimento alla figura, si determinano le coordinate dei punti di estremità della base dei conci.
Si sceglie un sistema di riferimento con origine nel centro del cerchio, asse x orizzontale e positivo
verso destra, asse y verticale positivo verso il basso.
∆xi = (xi+1 - xi) ∆yi = (yi+1 - yi) li = (∆xi2 + ∆yi2)0,5
L'arco αi è calcolato con l'equazione: αi = -arctan(∆yi/∆xi)
r= 23.6 m
i xi (m) yi (m) Concio γ (kN/m 3) Ai (m2) Wi (kN/m)
1 -11.60 20.55 1 17.8 4.6 81.9
2 -7.00 22.54 2 17.8 41.3 735.1
3 0.00 23.60 3 17.8 32.915 585.9
4 2.90 23.42 17.8 74.195 1320.7
5 10.00 21.38 4 17 17.75 301.8
6 17.20 16.16 17.8 28.8 512.6
7 18.00 15.26 5 17 55.08 936.4
8 23.10 4.83 6 17 8.04 136.7
7 17 24.99 424.8

19 aprile 2004 testo 1 3


Concio ∆xi (m) ∆yi (m) li (m) αi (°) τf,i (kPa) W i (kN/m) τf,i li W i senαi
1 4.60 1.99 5.01 -23.35 80 81.9 401 -32
2 7.00 1.06 7.08 -8.63 80 735.1 566 -110
3 2.90 -0.18 2.91 3.53 80 585.9 232 36
4 7.10 -2.04 7.39 16.06 80 1622.4 591 449
5 7.20 -5.22 8.89 35.93 80 1449.0 711 850
6 0.80 -0.90 1.20 48.25 40 136.7 48 102
7 5.10 -10.43 11.61 63.94 40 424.8 464 382

Ms / r = 3015
Mr / r = 1676
FS = 1.80

19 aprile 2004 testo 1 4