Sei sulla pagina 1di 21

Giovedì l’ExtraTerrestre Culture Visioni

MALESSERE ANIMALE La produzione MARCO SANTAGATA Addio a 73 anni WILD FACTS Parlano i Dom, collettivo
della mozzarella bufala non è più solo allo scrittore e critico letterario di ricercatori e performer impegnati
un’eccellenza campana. Ovunque studioso di Dante e Petrarca in un progetto al Teatro India di Roma
crescono gli allevamenti intensivi Raffaele Manica pagina 15 Lucrezia Ercolani pagina 16

quotidiano comunista

 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE


+ EURO 2,00

MARTEDÌ 10 NOVEMBRE 2020 – ANNO L – N° 268 www.ilmanifesto.it euro 1,50

ABRUZZO, LIGURIA, UMBRIA, BASILICATA, TOSCANA. OGGI DECISIONE SULLA CAMPANIA. MA È CAOS DATI

TRUMP,
L’«INTRUSO»
Altre 5 regioni passano all’arancione
DEL MONDO II Dopo soli 5 giorni dall’ado- «gialla» - va al rosso con Piemon- settimana - se la situazione do- L’ANNUNCIO: «EFFICACE AL 90%»
zione del nuovo sistema a fasce te, Lombardia, Calabria e Valle vesse peggiorare - potrebbe
TOMMASO DI FRANCESCO cambiano i colori delle regioni. d’Aosta. Nuove misure da do- scattare la zona rossa. Ma nel Buone notizie sul fronte vaccino
Aumenta il livello di rischio da mani: ristoranti e bar sempre monitoraggio si registrano fal-

D
onald Trump, resta giallo ad arancione per Tosca- chiusi, divieto di entrata e usci- le e la cabina di regia è in soffe- II La società farmaceutica Pfi- popolazione potrà riceverlo di
come intruso alla na, Liguria, Umbria, Abruzzo e ta dalla regione senza validi mo- renza. L’ordine dei medici e gli zer annuncia: vaccino efficace qui a un anno. La corsa al vacci-
Casa bianca, ha i gior- Basilicata. La provincia di Bolza- tivi, stop agli spostamenti tra anestesisti: lockdown per tutto al 90%. Ma non sarà autorizza- no è stata influenzata dal duel-
ni contati, anzi ricontati. no - che aveva adottato misure comuni. La stretta durerà 15 il paese. to prima della terza decade di lo per la Casa Bianca.
Ma minaccia, avvia i ricorsi molto restrittive pur essendo giorni, ma già il prossimo fine CAPOCCI, CARUGATI PAGINE 2,3 novembre e solo il 10% della ANDREA CAPOCCI A PAGINA 5
legali e, preparandosi al peg-
gio, rimuove il capo del Pen- Foto Ap
tagono. E mentre gli ameri-
cani che hanno votato Bi-
den giustamente ancora fe-
steggiano, protesta anche
l’anima dura della destra
che grida ai brogli. Ma come
reagisce il mondo, visto che
le presidenziali degli Stati
uniti decidono di fatto le
sorti del mondo intero, di
ogni Paese e di ogni conses-
so internazionale? Insom-
ma Trump «come fa ad igno-
rare il mondo?» che ricono-
sce Biden, si chiedeva ieri il
Washington Post. Ma Trump,
il populista eversore di Man-
hattan, è stato davvero solo
un «intruso» per il mondo
che, invece, in buona parte -
non parliamo solo dei lea-
der populisti che ora sanno
che possono perdere -, ha
partecipato, subìto e appog-
giato la sua leadership?
Da questo punto di vista in-
sieme a scontate reazioni,
accadono pronunciamenti
tutt’altro che omogenei e
spesso inattesi.
I due grandi Paesi «nemici»,
la Russia e la Cina, che han-
no sperimentato diretta-
mente la strategia isolazio-
nista ma economicamente
aggressiva dell’«America
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

first», significativamente
aspettano in surplace, se
non la nomina di gennaio,
almeno qualcosa di più uffi-
ciale. Perché quella strate-
gia che ha arrecato tanto
danno al mondo globalizza-
Dopo la Corte suprema, il Pentagono. Trump licenzia il capo della Difesa Mark Esper,
to ha però portato vantaggi-
all’economia statunitense.
che in estate aveva detto no all’idea di schierare l’esercito contro le proteste di Black Lives Matter.
— segue a pagina 18 —
Primo discorso da presidente di Biden, che lancia la sua task force anti-Covid pagine 8-11

CALABRIA Lele Corvi


Alexander Stille/Intervista Calabria Oltre le pandemia
Elezioni rinviate. Ipotesi
Un’eredità che rischia Gino Strada per la sanità Gli ultimi disastrosi Archiviare
di pesare ancora a lungo 10 anni, la stagione il bipolarismo
Guido Caldiron PAGINA 9 dei commissari spietato
America latina BATTISTA SANGINETO ALFIO MASTROPAOLO
Per Cuba e Venezuela
E È
ra il 30 luglio del ora di archiviare il bipo-
un orizzonte (semi) nuovo 2010 quando il presi- larismo. Fare dell’Italia
dente Giuseppe Sco- una democrazia bipola-
Roberto Livi PAGINA 11
pelliti fu nominato, da re è stata un’idea sciagurata.
II Rinvio lungo. Fino a una data da stabilir- Giulio Tremonti, Com- Una volta ridotta la frammen-
Usa/Europa si tra il 10 febbraio e il 15 aprile. Il Consiglio missario della sanità del- tazione partitica con le sue
dei ministri congela le elezioni regionali in la regione Calabria per il torbide pratiche «consociati-
Pasticciaccio Brexit Calabria, mentre nel romanzo infinito del- rientro dal debito che, ve» si sarebbe dovuta moraliz-
la sanità calabrese arriva una buona novel- all’epoca, ammontava a zare la vita pubblica e ripren-
e sollievo Merkel la: il nuovo commissario straordinario po- circa 150 milioni. dere la strada della crescita.
Claudi, Merlo PAGINA 10 trebbe Gino Strada, fondatore di Emergen- — segue a pagina 19 — — segue a pagina 19 —
cy. DIONESALVI, MESSINETTI A PAGINA 2
2 la notizia del giorno martedì 10 novembre 2020

LA SOTTILE LINEA ROSSA


Cinque nuove regioni
diventano arancioni
Un’altra ordinanza di Speranza: stretta in Toscana, Umbria, Liguria, Abruzzo e Basilicata

ANDREA CARUGATI tuazione continua a peggiorare lare alcune, quelle più sotto deve rispettare le decisioni del
- dice il direttore del Diparti- stress. Ma Giovanni Toti, presi- Cts, io mi fido del lavoro che
II Dopo soli 5 giorni dall’en- mento di prevenzione del mini- dente della Liguria, sostiene in- stanno facendo».
trata in vigore del nuovo siste- stero Gianni Rezza - e giustifica vece che sia il meccanismo a es- Il presidente della Basilicata
ma a fasce cambiano i colori l’adozione di interventi più re- sere troppo farraginoso: «Ave- Vito Bardi, di centrodestra, non
delle regioni. Ieri sera il mini- strittivi». Speranza ha firmato vamo proposto un sistema di esclude misure ancora più re-
stro della Salute Roberto Spe- al termine della riunione del dati più semplificato e veloce strittive. Mentre la governatri-
ranza ha firmato un’ordinanza Comitato tecnico scientifico, da analizzare, rischiamo di ce dell’Umbria Donatella Tesei
che aumenta il livello di rischio che è iniziata subito dopo la ca- prendere decisioni su dati vec- (Lega) ricorda come la sua regio-
da giallo ad arancione per To- bina di regia tra ministero e re- chi, di arrivare in ritardo. Prego ne «si è attrezzata e portata
scana, Liguria, Umbria, Abruz- gioni per esaminare il report gli scienziati di mettere meno avanti con il piano di salvaguar-
zo e Basilicata. Mentre la pro- sul monitoraggio dei dati indicatori». dia», installando anche un ospe-
vincia di Bolzano - che già ave- dell’ultima settimana. Fatto sta che il meccanismo dale da campo. Ma deve ammet-
va adottato misure molto re- UN ESAME MOLTO COMPLICATO. di monitoraggio creato ad apri- tere che «purtroppo l’evoluzio-
strittive per essendo solo di co- La cabina di regia avrebbe dovu- le appare complessivamente in ne e i numeri straordinari di
lore giallo - passa direttamente to riunirsi già sabato, ma è sta- sofferenza a monte, e cioè nella questa seconda ondata stanno
al rosso, insieme a Piemonte, ta rinviata prima a domenica e raccolta dei dati: di qui le diffi- facendo cambiare i colori a tan-
Lombardia, Calabria e Valle poi a ieri pomeriggio per un coltà nel sistema di assegnazio- te regioni e con molta velocità».
d’Aosta. Le nuove misure scatte- problema di mancanza dei dati ne dei colori alle regioni. E tut- IN ABRUZZO IERI IL RECORD di con-
ranno domani: ristoranti e bar completi sui 21 indicatori che tavia il premier Conte difende tagi, 625 nuovi casi in un gior-
chiusi tutto il giorno, divieto di sono stati scelti per monitorare il nuovo sistema "a colori". E no. Il governatore Marco Marsi-
entrata e uscita dalla regione il livello del contagio. Secondo non intende procedere almeno lio (Fdi), è polemico: «Non sono
senza validi motivi e stop agli il governo i ritardi sono respon- per ora a un nuovo lockdown in grado di capire se sulla lettu-
spostamenti tra comuni. Que- sabilità delle regioni, in partico- nazionale. ra dei dati c’è oggettività di con-
sta stretta durerà 15 giorni, ma TOTI NON SI MOSTRA ENTUSIASTA divisione o meno. Ma non cre-
già il prossimo fine settimana- della scelta del governo: «Sono do che questa zona arancione,
se la situazione dovesse peggio- perplesso sulla differenza di rispetto a quella gialla, possa
rare - potrebbe scattare la zona trattamento rispetto alla scor- avere una speciale efficacia: si
rossa. sa settimana, a fronte di nume- colpiscono soltanto i ristoranti
LA DECISIONE SULLA CAMPANIA è ri più o meno simili, ma riten- e i bar, che vengono chiusi tut-
stata rinviata a oggi: nelle ulti- go sia doveroso non entrare in to il giorno...».
me ore tecnici del ministero so-
Facciamo il sacrificio ora polemica con il governo e pren- Il ministro per gli affari regio-
no stati spediti a Napoli per ve- per poterne uscire il prima dere atto di questa decisione. I nali Francesco Boccia butta ac-
rificare il sistema di raccolta nostri ospedali sono in sofferen- qua sul fuoco: «Il lavoro comu-
dei dati sul Covid. Una sorta di possibile. Dobbiamo fare za». Eugenio Giani, presidente ne continua, la collaborazione
ispezione, dunque, in una zona squadra, le regioni e il della Toscana, accetta di buon con le regioni è totale. Le zone
che rischia già nelle prossime grado: «Facciamo il sacrificio non sono una pagella ma un'as-
ore di cambiare colore, dal gial- governo devono essere ora per poterne uscire il prima sunzione comune di responsa-
lo all’arancione. molto uniti possibile. Dobbiamo fare squa- bilità, così come il virus non de-
Una stretta ulteriore, dun- dra, le regioni e il governo devo- ve essere considerato una colpa
que, mentre i dati del contagio Eugenio Giani (Toscana) no cercare di smussare, e di es- né per i territori né per i conta-
non accennano a placarsi. «La si- sere molto unite. Ogni regioni giati».
Controlli dei carabinieri foto LaPresse

IL DIRETTORE GENERALE DELL’ASST: «ABBIAMO BISOGNO DI AIUTO» CLAUDIO DIONESALVI, ANCORA IN PIAZZA PER LA SANITÀ PUBBLICA
SILVIO MESSINETTI
Non si vota fino alla primavera,
Il grido di Monza: «Codogno siamo noi» Cosenza
Calabria sospesa e commissariata
II Rinvio lungo. Fino a una data
da stabilirsi tra il 10 febbraio e il
ROBERTO MAGGIONI mo di una goccia in confronto a un mentata, di conseguenza anche la 15 aprile. Il Consiglio dei ministri
Milano esercito fermo» ha aggiunto Alparo- confusione e la paura di fare errori» ieri sera ha deciso di congelare il mediatico. Viene accusato di esse- nente. Ieri sera, a Catanzaro e Co-
ne. Il direttore generale ha chiesto racconta. «Ogni giorno si apre un re- voto per il consiglio regionale e il re un “no mask” per alcune sue in- senza nuove manifestazioni di
II «È come il domino: venuta già alla giunta Fontana l’intervento parto Covid, ogni giorno cambia presidente della Calabria, necessa- temerate contro l’uso dei disposi- protesta contro il governo regio-
la prima tessera, viene giù tutto il dell’Esercito e della Protezione Civi- qualcosa nel nostro lavoro, il perso- rio per la prematura scomparsa tivi di protezione. Ma Zuccatelli nale e quello nazionale. La polizia
resto». Davide Scorzelli lavora nel le. Anche il sindaco di Monza Dario nale viene spostato e si ritrova a fa- della presidente Jole Santelli. Il vo- non è un nome nuovo per la Cala- ha sbarrato la strada ad alcune
reparto di terapia intensiva gene- Allevi, di centro destra, chiede mag- re cose per cui non ha una specifica to sarebbe stato altrimenti previ- bria. Ha ricoperto l’incarico di centinaia di persone che volevano
rale dell’ospedale San Gerardo di giore collaborazione regionale: preparazione. I turni si sono allun- sto entro l’inizio di gennaio. Con- commissario straordinario dell’A- bloccare di nuovo l’autostrada Sa-
Monza, «l’ultima terapia intensiva «Adesso si sono capovolti i rapporti, gati, ci chiedono straordinari, noi trario alla decisione, motivata uffi- sp di Cosenza e attualmente è lerno-Reggio Calabria all’altezza
non-Covid rimasta attiva. Io lavoro i focolai sono a Monza, Varese, Mila- lo facciamo ma non so per quanto cialmente con il rischio pandemi- commissario straordinario dell’A- dello svincolo di Cosenza, dopo
lì». Negli ultimi 30 giorni ha visto no e quindi siamo noi ad avere biso- tempo ancora potremo reggere co, tutto il centrodestra, che avreb- zienda ospedaliera universitaria averlo già fatto giovedì scorso. Mo-
riempirsi i letti di rianimazione de- gno di Bergamo, Brescia e Cremo- questi ritmi». be voluto votare al più presto. Mater Domini e dell’Azienda ospe- menti di tensione e manganellate
gli altri reparti. Il San Gerardo è il na. La preoccupazione è altissima, Come si fa a lavorare con 340 col- Intanto nel romanzo infinito daliera Pugliese-Ciaccio di Catan- sulle prime file del presidio spon-
principale ospedale della provincia con file interminabili di ambulanze leghi positivi? «Quando manca un della sanità calabrese ieri è arriva- zaro. Viene accusato di non aver taneo. Alcuni manifestanti hanno
di Monza e Brianza, epicentro di e problemi anche per tutti gli altri infermiere ci viene chiesto di copri- ta finalmente una buona novella. saputo fronteggiare per tempo la riportato contusioni, ma il corteo
questa seconda ondata insieme al- pazienti che si stavano curando al re anche il suo turno con straordi- Si affaccia con insistenza l’ipotesi prima ondata del virus nel territo- non si è disperso ed in seguito ha
le province di Varese e Milano. Con San Gerardo per altre patologie». nari o con turni a gettone. Non è ob- che il nuovo commissario straordi- rio del capoluogo. Così per levarsi riattraversato le strade della città,
Milano condivide la tratta dei pen- Anche ieri Monza e Brianza han- bligatorio il gettone, ma lo faccia- nario sia il fondatore di Emergen- dal pantano in cui il governo si era al grido «Sanità pubblica. Azzera-
dolari che fino a pochi giorni fa af- no registrato 874 nuovi positivi. mo perché senza il nostro sacrificio cy, Gino Strada. Sarebbe la terza ficcato è spuntato il nome di Stra- re il debito», scandendo altri slo-
follavano la metropoli di giorno «Sono caduti i veli che tenevano na- la situazione non regge». Il grande nomina in quattro giorni. Ma deci- da. Un appello che circola in rete gan contro i boss calabresi delle
per poi tornare in provincia. Con lo- scosta la situazione» dice ancora Da- rammarico di Davide è aver visto la samente la più autorevole per ri- in questi giorni ha già incassato cliniche private. In prima fila le at-
ro viaggiava anche il virus. vide Scorzelli, che oltre a fare l’in- sottovalutazione della seconda on- dare credibilità a un sistema sani- centinaia di firme. Il nome del me- tiviste del collettivo Fem.In, soddi-
Il direttore generale dell’Asst di fermiere nella rianimazione data: «Chi doveva pensarci non ci tario allo sbando. Dopo l’esautora- dico milanese metterebbe d’accor- sfatte per lo straordinario risulta-
Monza Mario Alparone ieri ha chie- non-Covid del San Gerardo è anche ha pensato per tempo». Ora ri- mento in diretta tv del generale do tutti, ma mentre prosegue la li- to dell’inchiesta che hanno svolto
sto aiuto agli altri ospedali della rappresentante sindacale per l’U- schia di saltare tutto il sistema re- dei carabinieri Saverio Cotticelli, tania sul commissario va avanti in negli ultimi mesi sulla sanità in
Lombardia. «In questo momento sb. «L’attività è mostruosamente au- gionale. «Ho letto l’appello fatto il governo aveva provato a metter- Calabria la mobilitazione perma- Calabria, culminata nella pubbli-
Codogno siamo noi e abbiamo biso- dal direttore generale e dal sinda- ci immediatamente una toppa, de- cazione del video-denuncia realiz-
gno della stessa attenzione che ab- co agli altri ospedali lombardi, ma signando Giuseppe Zuccatelli. Ma zato durante l’occupazione, nel
biamo dato noi in fase uno agli al-
«Ci sono 340 il problema è regionale. Anni di ta- la pezza si è rivelata peggio del bu-
Nuove critiche maggio scorso, degli uffici del neo-
tri». Il San Gerardo è al limite e sof- operatori sanitari gli alla sanità pubblica hanno mes- co. Perché questo medico roma- al commissario commissario Giuseppe Zuccatelli.
frono anche tutti gli ospedali mino- so in ginocchio tutte le strutture: gnolo, ex presidente di Agenas, «In due anni l’azione di riordino di
ri della zona. «Abbiamo assunto positivi a casa, come faranno ad aiutarci con gli già bersaniano e candidato alle Zuccatelli, Zuccatelli è stata a dir poco inutile
110 nuovi operatori, di cui 40 medi- è come avere organici ridotti? La Lombardia scorse politiche nelle liste di Leu già visto all’opera. – spiega Jessica Cosenza di Fem.In
ci e il resto infermieri, ma avendo non merita un livello così basso di nel collegio cesenate, è stato subi- - ha chiuso piccoli presidi territo-
340 operatori positivi a casa, parlia- un esercito fermo» cura delle persone». to colpito e affondato dal turbinio Ipotesi Gino Strada riali importanti».
martedì 10 novembre 2020 la notizia del giorno 3

Toti: «Avevamo proposto un sistema di dati più L’ordine dei medici e gli anestesisti in allarme
semplificato, rischiamo di arrivare in ritardo» chiedono il lockdown per tutto il paese
ANDREA CAPOCCI 25 MILA NUOVI CASI POSITIVI E 356 DECESSI
II Nelle ultime 24 ore, la Pro-
tezione Civile ha registrato 25
mila nuovi casi positivi e 356
Cabina di regia in sofferenza,
decessi. Il calo dei nuovi casi è
interamente dovuto al minor
numero di tamponi effettuati
le falle del monitoraggio
nel weekend, meno di 148 mi-
la. La percentuale di tamponi
positivi infatti è rimasta eleva- quello di Umbria e Toscana
ta come nei giorni scorsi a quo- (1,53). Ma per l’assessora abruz-
ta 17%. Anche i pazienti in tera- zese alla sanità, Nicoletta Verì,
pia intensiva sono sempre più ha contato di più la situazione
numerosi e con i 100 di ieri arri- degli ospedali: «Abbiamo rag-
vano a 2849 i posti letto occupa- giunto la soglia di rischio del
ti. Di questi, 670 sono negli 30% delle terapie intensive e,
ospedali lombardi. di conseguenza, è scattata l'al-
LA SITUAZIONE ha costretto la ca- lerta». Anche in Umbria pesa la
bina di regia a rivedere la classi- saturazione dei reparti, arriva-
ficazione del rischio delle re- ta al 53% in quelli non intensi-
gioni, nella giornata più caoti- vi. Ma anche la percentuale di
ca da quando è stata istituita. tamponi positivi: «Per tre delle
Anche Abruzzo, Liguria, Um- cinque regioni in zona arancio-
bria, Basilicata e Toscana sono ne - ha evidenziato Rezza - è so-
finite in fascia “arancione”, an- pra la media nazionale: 18%
dando a fare compagnia a Pu- per la Basilicata, 17,1% per la Li-
glia e Sicilia. Nelle nuove regio- guria e addirittura 30% per
ni “arancioni”, bar e ristoranti l’Umbria».
saranno chiusi del tutto e sa- NELLE ALTRE REGIONI già rosse
ranno vietati gli spostamenti la situazione non migliora an-
non necessari tra un comune e cora, nonostante il semi-lock-
l’altro. La provincia di Bolzano, down. «Si segnala che sono sta-
invece di aspettare il governo, Roberto Speranza foto LaPresse te riportate molteplici allerte
si è posta da sola in “zona ros- relative alla resilienza dei servi-
sa” adottando con un’ordinan- riunione e l’altra. «C’è un incre- cioni” ci sono anche territori zi sanitari territoriali in 9 Re-
za i provvedimenti più duri. mento per quanto riguarda i ri- come la Basilicata, che hanno gioni», recita freddo il rappor-
Ma i dati su cui sono state ba- coveri in terapia intensiva. un numero relativamente bas- to dei tecnici. Più esplicito il
sate le decisioni sono stati dif- Questo giustifica l’adozione di so di contagi giornalieri. Ma in Nursind, uno dei sindacati de-
fusi solo a tarda sera, e in ma- interventi più restrittivi soprat- Basilicata i nuovi casi crescono gli infermieri: «Il Piemonte è in
niera parziale. Il tavolo, a cui tutto nelle regioni più colpite». più velocemente che in altre re- ginocchio. Servono provvedi-
siedono i rappresentanti del In realtà, tra le regioni “aran- gioni: Rt è a 1,99, cioè in pieno menti drastici e urgenti per ti-
ministero della salute, dell’Iss “scenario 4”, il peggiore, che rarci fuori da un possibile quan-
e delle regioni ha ballato tutto scatta al di sopra di 1,5. to probabile collasso sanitario»
il giorno, con i governatori nel ERA NELL’ARIA il declassamento dice il segretario piemontese
ruolo scomodo di chi deve for- della Liguria, unica regione del del sindacato, Francesco Cop-
nire ai tecnici le cifre per poi su- nord-est finita in zona gialla, polella.
birne le conseguenze. Il rappor- mentre Piemonte, Lombardia Ma secondo il presidente de-
to della cabina di regia parla di e Val d’Aosta erano già “rosse” gli ordini dei medici Filippo
«criticità» che «ha comportato
Se non si dovesse raffreddare dopo il Dpcm. «La situazioni de- Anelli l’emergenza ormai non
in questa settimana un ritardo questa curva fra 30 giorni gli ospedali in Liguria resta pe- ha territorio e richiede un lock-
nella ricezione dei dati consoli- sante - commenta il governato- down: «Se non si dovesse raf-
dati dalle Regioni per la setti- avremo circa altre 30mila re Toti - penso sia stato uno de- freddare questa curva fra 30
mana 26 ottobre – 1 novembre persone in ospedale, le gli elementi decisivi della scel- giorni avremo circa altre 30mi-
che al momento è il dato conso- ta». In effetti risultano occupa- la persone in ospedale, le riani-
lidato più recente disponibile». rianimazioni supererebbero ti il 40% dei letti in terapia in- mazioni supererebbero i 5mila
In Italia «si registra un Rt di i 5mila posti occupati tensiva e il 71% tra i pazienti posti occupati e addirittura si
circa 1,7» si è limitato a dire meno gravi. potrebbero contare 10mila
Gianni Rezza, direttore genera- Alessandro Vergallo (Aaroi) Per l’Abruzzo, ha pesato l’in- morti in più. E questo non ce lo
le della prevenzione, tra una dice Rt a 1,54, quasi uguale a possiamo permettere».

IL CASO PUGLIA E LO SCONTRO EMILIANO-GOVERNO ADRIANA POLLICE LA CAMPANIA CAMBIA COLORE, OGGI LA DECISIONE
Napoli
De Luca attacca: «Confronto
Quando è il Tar a decidere chi va a scuola II Riconvocato per oggi il tavolo
pubblico sui dati di tutte le regioni»
tra ministero della Salute e Cts per
analizzare esclusivamente i dati
II Al tempo del Covid andare Tar di Napoli che ha conferma- stato dichiarato il lockdown to- epidemiologici della Campania. Al
o non andare a scuola, fare di- to la decisione del presidente tale, si tratterà a quel punto di termine del confronto si deciderà Magistris: «Le immagini del lungo- esternare a ruota libera». Quindi
dattica a distanza o in presen- campano Vincenzo De Luca di capire a quale giurisprudenza dove collocare la regione, adesso mare con assembramenti vergo- De Luca si è rivolto al ministro Ro-
za, lo decide il Tribunale ammi- chiudere le scuole anche se la sarà data ragione: al Tar di Ba- in zona gialla. Una posizione che gnosi e in assenza di controllo ba- berto Speranza: «Essendo io l’uni-
nistrativo regionale (Tar), ulti- regione è «gialla». Nelle ultime ri, di Lecce, di Napoli, oppure? Palazzo Santa Lucia ritiene di po- sterebbero a motivare una zona co che ha sollecitato, in dissenso
ma istanza a cui si rimettono il ore la ministra Azzolina ha In ogni caso, fanno sapere dal ter conservare ma l’aria che tirava strarossa». La terza per il consulen- dal governo, misure nazionali rigo-
governo e le regioni. È questa adombrato la possibilità di im- Ministero, «verrà formalizzata ieri a Roma indicava un cambio di te del ministero della Salute, Wal- rose e unitarie, chiedo un confron-
l’ultima stazione di un conflit- pugnare le decisioni di Emilia- una richiesta di ritiro o revisio- colore. Il governatore della Tosca- ter Ricciardi: «Dichiarazioni to di merito e pubblico sui dati og-
to che sta contrapponendo da no. Dove? Davanti al Tar. Sem- ne dell'ordinanza regionale na: «Per la Campania si sta pensan- estemporanee di qualche “consu- gettivi del sistema sanitario cam-
piùdi una settimana la regione pre che nel frattempo non sarà che tenga conto di quanto pre- do direttamente al rosso». Ieri so- lente” scientifico che continua a pano, nell’ambito di una verifica
Puglia governata da Michele visto dal Dpcm». no stati 3.120 i nuovi positivi (me- ineludibile dei dati di tutte le regio-
Emiliano (Pd) e la ministra In questo corto circuito poli- no dei 4.601 di domenica) ma il da- ni». Una risposta ai colleghi gover-
dell’Istruzione Lucia Azzolina tico-amministrativo le respon- to è emerso da 15.793 tamponi, ol- natori che avevano messo sotto ac-
(M5S) e quello degli Affari re- sabilità del governo e delle re- tre 10mila in meno del giorno pri- cusa la Campania. Dall’Unità di cri-
gionali Francesco Boccia (Pd). gioni sono scaricate sulle spal- ma. Dei nuovi casi, 410 sono sinto- si regionale, poi, è arrivata la spie-
Dopo avere ceduto al Tar di le dei presidi e dei genitori. Se matici, 18 decessi, 434 guariti. So- gazione sui posti letto, cresciuti a
Bari che ha dato ragione al a quest’ultimi spetta la decisio- no 191 le persone in terapia inten- dismisura nell’ultimo mese: «I 590
«Dpcm» del governo che impo- ne di mandare, o meno, i figli siva, 1.949 in degenza ordinaria. di terapia intensiva si riferiscono
ne la presenza in classe fino al- alla scuola dell’obbligo, ai pri- Secondo Agenas, la Campania all’intera dotazione, pubblico e
le scuole medie nelle regioni mi spetta il compito di garanti- (con il 41%) è undicesima nell’elen- privato accreditato, realizzati e
«arancioni» come la Puglia, re a quelli che non vanno a co delle regioni che superano la so- funzionanti per malati Covid e
Emiliano ha emesso un’ordi- scuola la didattica a distan- glia critica del 40% dei ricoveri Co- non Covid. I 3.160 di degenza indi-
nanza in cui autorizza il ritor- za(«Dad»). Non è escluso nem- vid nei reparti ordinari, su una me- cati nel bollettino, invece, sono so-
no in aula ma consiglia ai geni- meno un conflitto di tutti con- dia nazionale del 49%. Per l’intensi- lo per i pazienti Covid, nel pubbli-
tori di tenere a casa i figli. E ha tro tutti. Ieri Emiliano ha detto va, la soglia limite del 30% è stata co e nel privato».
chiesto al Tar di anticipare al che i genitori «hanno il pieno superata da 11 regioni ma non dal- De Magistris ha chiesto misure
18 novembre l’udienza in cui diritto di pretendere la Dad» e la Campania. drastiche: «Se vogliamo evitare la
tornerà a esprimersi su un’or- che in mancanza «potranno se- Il presidente Vincenzo De Luca pressione sugli ospedali e la folla
dinanza precedente che ha
Roma annuncia un gnalare le omissioni al prefet- ha difeso i dati consegnati al mini-
De Magistris: «Per in strada ci vuole la zona rossa». Ie-
chiuso le scuole. intervento. A Bari to, all'Ufficio scolastico regio- stero: «Stiamo assistendo a uno evitare contagi ri il consiglio comunale avrebbe
A sostegno della legittimità nale e a me». In questo modo si sciacallaggio mediatico sulla sani- dovuto votare il bilancio previsio-
di questo atto ieri Emiliano ha si chiede una rischia di scaricare sui presidi i tà campana, teso ad accreditare l’i- e folla nelle strade nale ma la maggioranza non ha as-
citato la sentenza di un’altra nuova udienza problemi infrastrutturali che dea di manovre per nascondere la è necessaria sicurato il numero legale. Oggi
sezione del Tar pugliese, quel- hanno reso inaccessibile la realtà». La seconda bordata è stata nuova riunione con lo spettro del-
la di Lecce, e la sentenza del il 18 novembre «Dad» a molti studenti. ro.ci. per il sindaco di Napoli, Luigi de la zona rossa» lo scioglimento anticipato.
4 la notizia del giorno martedì 10 novembre 2020

LA SOTTILE LINEA ROSSA


Il governo rifà i conti
con le chiusure
e spera nell’ok di tutti
Per il nuovo scostamento di bilancio il tentativo di coinvolgere
anche l’opposizione. Il lockdown nazionale non è ancora escluso

ANDREA COLOMBO rà una riunione dei capidelega-


zione venerdì, informa Palaz-
II Una zona rossa grande co- zo Chigi. D’Incà ha anche prati-
me l’Italia. Lockdown su tutto camente annunciato un nuo-
il territorio. Ufficialmente la vo scostamento di bilancio:
formula nel governo e nella «Nel caso fosse necessario sia-
maggioranza è ancora tabù. La
C’è una grande apertura mo pronti a intervenire anco-
nomina, per negare la cupa da parte del governo con ra». Sarà necessario. Dal 18 ot-
eventualità, solo Conte, nella tobre è cambiato tutto e nessu-
lettera-arringa in sua stessa di- le opposizioni. Passaggi no si illude che i circa 5 miliar-
fesa a Repubblica nella quale co- ulteriori si verificheranno di dei 2 dl Ristori bastino. Ci
pre di elogi il suo governo, glis- vorrà molto di più: secondo al-
sando su alcuni particolari: tra- sulla legge di bilancio, cuni calcoli, certo tutti da veri-
sporti, Covid hospital inesi- si può fare un percorso ficare, il triplo.
stenti, tracciamenti falliti, me- IL GOVERNO, SPIEGA lo stesso
dicina territoriale latitante. Po- comune Federico D’Incà D’Incà, spera che stavolta lo sco-
co male. È grazie a quel che si è stamento venga approvato
fatto in estate, rivendica l’avvo- dall’intero parlamento: «Sareb- Il presidente del consiglio Giuseppe Conte foto LaPresse
cato, che possiamo evitare il quelle prossime venture, im- be un buon segnale». È certa-
lockdown generalizzato. patteranno sulla legge di bilan- mente un auspicio dettato dal za una regia più che di confron- composta da 10 membri per cia- opposte: sin troppo disponibi-
POSSIAMO EVITARLO davvero? È cio, che tocca oggi i 20 giorni margine sempre più ristretto al to si tratterebbe di scontro. scun ramo del parlamento e le. Mira infatti non solo a colla-
lecito dubitarne. Non solo per- di ritardo sulla data in cui era Senato, dopo che negli ultimi D’Incà spalleggia la proposta una scelta definitiva ancora borare discretamente, come si
ché medici, infermieri e ane- fissato l’arrivo in parlamento. giorni altre due senatrici han- del presidente della Camera Fi- non è stata fatta. La funzione sa- augura anche il governo, ma ad
stesisti lo reclamano in coro Approvata, salvo intese, il 18 no lasciato il M5S, ma non solo. co: una conferenza congiunta rebbe comunque identica: con- avere voce in capitolo sull’inte-
ma anche perché alla Salute ottobre sarebbe dovuta appro- Proprio gli emendamenti alla dei capigruppo di maggioranza cordare alcune misure sul fron- ra programmazione economi-
ammettono che i lockdown lo- dare alle Camere due giorni do- legge di bilancio sono il terreno e opposizione che potrebbe es- te della sanità e su quello dei so- ca. Troppa grazia. Il fronte poli-
cali non stanno funzionando po. Ieri il ministro D’Incà ha in- sul quale verrà tentato un avvio sere convocata telematicamen- stegni economici. tico restituisce dunque un qua-
bene come quello della prima- formato che ci vorrà qualche di dialogo tra maggioranza e op- te in ogni momento. È una del- È UNA STRADA TUTTA in salita. dro identico a quelli sanitario
vera scorsa. La gente continua altro giorno, fino alla fine del- posizione che chiamare incer- le due strade ipotizzate dopo FdI e Lega sono gelide, ritengo- ed economico. Uno stallo domi-
a uscire. Non si è ancora resa la settimana. Non sarà però ne- to è ancora pochissimo. La de- l’incontro del capo dello Stato no che l’invito sia arrivato tar- nato dall’incertezza, in cui nes-
conto della situazione, o forse cessario un nuovo passaggio stra ha chiesto che il confronto con i presidenti delle Camere. di, quando il governo si è trova- suno sa cosa succederà anche
manca l’effetto psicologico in consiglio dei ministri: baste- si svolga in parlamento, ma sen- L’altra prevede una bicamerale to in difficoltà. Fi è su posizioni solo la settimana prossima.
provocato dalla drammatizza-
zione di una chiusura totale.
Di certo però Conte vorrebbe a ORBÁN SCRIVE ALLA UE: NO ALL’ACCORDO SULLO STATO DI DIRITTO. MORAWIECKI SULLA STESSA LINEA
tutti i costi evitare di smentire
quanto più volte assicurato:
«Non ci sarà un nuovo lockdo- Ungheria e Polonia minacciano il veto sul Recovery Fund
wn». In realtà le previsioni del
governo profetizzano un qua-
dro quasi identico, ma quel ANNA MARIA MERLO scito a introdurre qualche pre-
«quasi» basterebbe a fare la dif- Parigi cisazione sul rispetto dello sta-
ferenza. Sulla carta tricromati- to di diritto, sull’indipendenza
ca del Paese l’area gialla si è già II La strada per l’approvazio- della magistratura, sul limite a
ristretta ieri. La tinta scura pre- ne e la messa in atto del «pac- decisioni arbitrarie del gover-
varrà ancor di più tra lunedì e chetto» di 1800 miliardi - 1100 no, sui campi di intervento del-
martedì prossimi, stando alle del bilancio pluriennale della le istituzioni europee ecc. Non
proiezioni dei tecnici sulle qua- Ue più il Recovery Fund di 750 si tratta di questioni di pura for-
li lavora il ministero. Alla fine miliardi per uscire dalla crisi ma, perché il bilancio Ue
ben più di metà del Paese sarà del Covid - è ancora seminata 2021-2027 e il Recovery Fund
in rosso o in arancione. di ostacoli, mentre il tempo devono essere votati a maggio-
NON SI TRATTERÀ COMUNQUE di stringe. L’Ungheria rifiuta il ranza qualificata dal Consiglio
lockdown totale, di blindatura compromesso raggiunto dal Ue, ma devono anche passare
nazionale, e sul piano dell’im- Parlamento europeo e la presi- per i Parlamenti di una maggio-
magine la differenza è cospi- denza tedesca del Consiglio ranza di stati e tra questi ci so-
cua. O meglio non si trattereb- Ue: i deputati europei sono riu- no i «frugali», che già hanno ac-
be di questo, perché a porte sciti a rendere un po’ meno va- cettato con poco entusiasmo di
chiuse non è che nel governo e go l’impegno di condizionare diventare garanti per prestiti a
nella maggioranza regni mol- il versamento dei finanziamen- paesi già fortemente indebitati
to ottimismo. Più che una soli- ti Ue al rispetto dello stato di di- e con ampi deficit e che - giusta-
da certezza è un auspicio, con ritto, principio che era stato mente - pretendono che ci sia
forti venature scaramantiche. evocato nell’accordo del luglio Il premier ungherese Viktor Orbán foto LaPresse una chiara condizionalità che
In ogni caso le chiusure già scorso sul Recovery, ma in ter- imponga il rispetto delle regole
decretate, e a maggior ragione mini più che altro formali e «non era contenuto nell’accor- stro Mateusz Morawiecki ha di diritto venga interpretata se- democratiche della Ue per acce-
che lasciavano ampio spazio a do di luglio» e ora il compro- detto la scorsa settimana che condo «la visione della Ue». dervi. Il Consiglio si era limita-
diverse interpretazioni. messo del Parlamento «viola la la Polonia eserciterà il «diritto Unica concessione: la Polonia to a chiedere che fosse esamina-
Viktor Orbán ha scritto ieri certezza del diritto». Il primo di protesta» perché non vuole renderà conto con precisione to il rischio che divergenze sul-
una lettera ai presidenti Ursula ministro ungherese rifiuta cate- che la condizionalità tra finan- di come spende i soldi. lo stato di diritto possono far
von der Leyen (Commissione) e goricamente che venga posta ziamenti e rispetto dello stato Il Parlamento europeo è riu- correre agli «interessi della Ue».
Charles Michel (Consiglio), e ai una «condizionalità» sul rispet-
leader dei tre paesi che assicura- to dello stato di diritto, soprat-
L’arrivo della manovra no la presidenza a rotazione: la tutto dopo che il Parlamento COMUNE DI DELICETO per il tramite della Cen-

in parlamento previsto Germania, fino al 31 dicembre, europeo è riuscito a precisare trale Unica di Committenza "Monti Dauni”
Bando di gara
il Portogallo (primi sei mesi un po’ i casi di devianza: a co- CIG 8490468BD5 - CUP C56B20000900002
per il fine settimana, 2021) e la Slovacchia (secondo minciare dall’indipendenza
Si pubblica bando di gara aperta telematica per l’affi-
damento dell’appalto integrato complesso per la pro-

preceduto non da semestre 2021). Orbán minac- della magistratura. gettazione definitiva, esecutiva, coordinamento della
sicurezza in fase di progettazione, lavori di bonifica e
cia di porre il veto nel voto sul La Polonia è sulla stessa li- messa in sicurezza permanente dell’ex discarica co-
un nuovo consiglio dei «pacchetto» di 1800 miliardi, nea dell’Ungheria (i due paesi munale in località “Scarano”. Importo complessivo del-
l’intervento €. 7.940.000,00 oltre IVA. Criterio di

ministri ma da un incontro bloccando il processo, perché il sono sottoposti da mesi alla aggiudicazione: offerta economicamente più vantag-
giosa. Scadenza bando: 19/12/2020 ore 12:00. Ter-
compromesso sul legame tra procedura dell’articolo 7, per mine ultimo per la ricezione delle offerte: 21/12/2020
con i capidelegazione versamento dei finanziamenti aver infranto i principi dello ore 12:00. Apertura: 21/12/2020 ore 16:00. Atti di
gara sul sito: https://suamontidauni.traspare.com
e rispetto dello stato di diritto stato di diritto). Il primo mini- Il R.U.P.: ing. Salvatore Pizzi
martedì 10 novembre 2020 la notizia del giorno 5

PANDEMONIO
La Pfizer annuncia: «Vaccino
efficace al 90 per cento»
La multinazionale farmaceutica promette 50 milioni di dosi entro la fine dell’anno

CAMPIONATO E NAZIONALI
Asl, squadre e giocatori
contagiati, ormai è caos
NICOLA SELLITTI
Nessuna decisione
II La decisione sul risultato di su Juve-Napoli,
Juventus-Napoli (per ora 3-0) ar-
riverà entro pochi giorni, ma il e le quarantene
tema dell’autonomia di inter- si fanno a macchia
vento delle Asl che incide sul
corso del campionato di calcio di leopardo
resta incandescente. E soprat-
tutto di difficile risoluzione. Ie- ta a impedire la partenza dei tes-
ri davanti alla Corte d’Appello serati dell’Inter, a differenza di
federale c’è stato il ricorso pre- quanto avvenuto alla Roma, al-
sentato dal club azzurro contro la Lazio e alla Fiorentina e an-
la sentenza del giudice sportivo che al Sassuolo, che pure conta
che in seguito al match non di- alcuni calciatori contagiati.
sputato sul campo lo scorso 4 ot- «Non stiamo facendo una
tobre, l’ha punito con la sconfit- grande figura a livello interna-
ta a tavolino (3-0) e un punto di zionale. Abbiamo interessato
penalizzazione in classifica per tutti i ministri competenti, que-
non essersi presentato allo Ju- sta situazione genera un impat-
ventus Stadium. Era stata l’auto- to negativo, pensate a quelle Na-
Vaccini anti-influenzali al Museo di scienze e tecnologia di Milano; a destra Roberto Mancini foto LaPresse rità sanitaria campana a impedi- zionali che si troverebbero a gio-
re la partenza del Napoli (due i care le qualificazioni europee
A. CAP. Pfizer. «Ho visto molte cose effi- casi, di qui a un anno solo il 10% positivi nella società campana) senza alcuni giocatori». Dun-
caci. Questa è straordinaria». della popolazione mondiale po- per Torino, accendendo la mic- que, la richiesta di una gestione
II Era forse la notizia più attesa I dati non sono ancora quelli trà ricevere il vaccino Pfizer. La di- cia di un fuoco che ora sta ingo- unitaria, di una visione comu-
del 2020: uno dei vaccini speri- definitivi, ma provengono da stribuzione potrebbe essere rallenta- iando anche altre squadre e che ne tra le autorità sanitarie, per
mentali sta dando ottimi risulta- un’analisi intermedia sui dati ta anche dalla necessità di conserva- la federcalcio e neppure il mini- non incidere sulla regolarità di
ti anche nei test decisivi, quelli raccolti da aprile a oggi. Lo stu- re il vaccino a -70 gradi, una tempera- stero dello sport forse sono in un torneo già parecchio prova-
condotti su decine di migliaia di dio è ancora in corso e la secon- tura che richiede speciali attrezzatu- grado di spegnere. Perché se il to dal cervellotico protocollo
pazienti. È l’ultimo passo prima da dose del vaccino (o il placebo) re. Le vaccinazioni non si potranno Napoli, in caso fosse rigettato il che ha portato squadre a gioca-
della richiesta di un’autorizza- deve essere ancora somministra- Francia, «il picco effettuare negli studi medici. Anche ricorso dalla Corte d’Appello, è re con pochi elementi della ro-
zione al commercio, ma non si- ta a 4 mila sul totale di 44 mila trasportarlo nei paesi poveri, dove la pronto a ricorrere al collegio di sa più qualche primavera, per
gnifica che la pandemia sia già partecipanti previsti.
deve arrivare» fornitura energetica è instabile, sarà garanzia del Coni e pure al Tar, l’esigenza di scendere in cam-
sconfitta. Prima di avere un vac- NONOSTANTE IL BUON ESITO an- «Il picco dell’epidemia un’impresa complessa. resta il clima di incertezza ri- po. Il motivo? I soldi, tanti soldi:
cino disponibile in tutto il mon- nunciato, Pfizer e BioNTech non deve ancora arrivare», TRA COLORO CHE aspettavano la spetto al metro diverso utilizza- il calcio italiano è indebitato fi-
do, infatti, passeranno probabil- chiederanno immediatamente nelle ultime 24 ore ci sono notizia con più trepidazione c'e- to dalle Asl negli ultimi due gior- no al collo, c’è il rischio di sti-
mente diversi mesi. un'autorizzazione al commer- stati «551 decessi» negli ra Donald Trump. L'annuncio è ni, con provvedimenti indiriz- pendi non pagati in molte socie-
IL VACCINO IN QUESTIONE è stato cio del vaccino, nemmeno in for- ospedali francesi (è il arrivato nel primo giorno utile zati ad alcuni club che non pos- tà nelle prossime settimane e il
sviluppato dalla multinazionale ma «emergenziale» come si fa dato il più alto dopo dopo la definitiva assegnazione sono spedire i calciatori (in iso- governo ha respinto la richiesta
farmaceutica Pfizer e dalla socie- nei casi di crisi sanitaria. Prima quello del 6 aprile, della nuova presidenza Usa a Joe lamento) in giro per l’Europa e di un obolo da 400 milioni di eu-
tà tedesca BioNTech. La speri- aspetteranno che tutti i parteci- durante la prima ondata, Biden. Se fosse arrivato alla vigi- in Sudamerica per le partite ro per salvare la baracca. E pri-
mentazione è ancora in corso panti abbiano ricevuto la secon- quando le vittime furono lia delle elezioni, Trump avreb- con le rispettive nazionali. Moti- ma di Gravina c’era stato il duro
ma dopo i primi 94 casi registra- da dose da almeno due settima- 613 in un solo giorno), ha be potuto rivendicare un indi- vi di sicurezza sanitaria, il ri- intervento dell’amministrato-
ti tra i partecipanti (che per me- ne, e questo significa che il vacci- spiegato il direttore scusso successo. La sua ammini- schio di produrre focolai, clu- re delegato dell’Inter, Beppe Ma-
tà hanno ricevuto un vaccino e no non sarà autorizzato prima generale della Sanità, strazione ha investito circa 10 ster, un fiume di contagiati, è as- rotta, che aveva esortato un
per metà un placebo) i risultati della terza decade di novembre. Jerome Salomon, miliardi di dollari nell’operazio- sai elevato. Ma il regime di qua- cambio di passo sulla questione
indicano «un’efficacia superiore Per arrivare alla autorizzazio- precisando che sono ne «Warp Speed», 2 dei quali so- rantena è stato riservato a mac- Asl, arrivando anche a ipotizza-
al 90% una settimana dopo la se- ne definitiva però sarà necessa- 40.987 le vittime fino a no serviti a prenotare 100 milio- chia di leopardo: per esempio re la sospensione del campiona-
conda dose». Il vaccino infatti ri- rio attendere ancora molti mesi. ieri. Salomon ha detto ni di dosi del vaccino Pfizer. Pur l’Asl di Milano non è intervenu- to per 15 giorni, in attesa di un
chiede una doppia somministra- Serviranno per accertarsi che non che la Francia è il quarto di essere lui ad annunciare il vac- tavolo da cui saltasse fuori un
zione a tre settimane di distan- emergano effetti collaterali sul paese al mondo per cino, Trump ha esercitato note- criterio unico da applicare per
za. «Lavoro allo sviluppo di vacci- lungo periodo e per verificare la numero di casi, «questo voli pressioni sulle agenzie rego- tutte le squadre di A. L’Inter ha
ni da 35 anni», ha detto a Stat- durata dell’immunità: secondo di- anche perché - ha latorie affinché abbassassero gli dato indicazione ai suoi atleti,
news William Gruber, vicepresi- verse ricerche, gli anticorpi gene- precisato - abbiamo standard di sicurezza ed effica- in attesa di un intervento dell’A-
dente della ricerca clinica della rati dal sistema immunitario han- effettuato 24 milioni di cia richiesti ai produttori. sl di Milano, di raggiungere i riti-
no una durata limitata. Per queste tamponi dall’inizio Le stesse società farmaceuti- ri delle nazionali con mezzi pri-
ragioni, i volontari saranno segui- dell’epidemia, di cui 2,3 che si erano sottratte a una stra- vati.
ti e monitorati fino alla fine del milioni questa tegia che avrebbe dovuto favorir-
2022. Le aziende hanno annuncia- settimana». Sono stati le, ma che rischiava di colorare
to che una volta completato lo stu- 20.155 i nuovi casi positivi indelebilmente di arancione la
dio i risultati saranno pubblicati al Covid-19 registrati ieri scoperta del vaccino e intaccar-
su una rivista scientifica. Ma i dati nel Paese, Salomon ha ne la fiducia presso l’opinione
“grezzi”, quelli che permettono parlato comunque di pubblica contraria al presiden-
Lo studio è ancora in corso davvero ai ricercatori di verificare segnali «incoraggianti te. Di fronte al rischio di suscita-
e la seconda dose del i risultati annunciati, saranno che incoraggiano a re un enorme movimento «no
messi a disposizione solo due an- proseguire gli sforzi», vax», in settembre le case farma-
vaccino (o il placebo) deve ni dopo la fine dello studio clini- nelle città dove sono ceutiche avevano preso un impe-
essere ancora co, cioè nel 2025. state applicate misure più gno congiunto a non chiedere
Secondo la Pfizer, entro la fine restrittive. I ricoveri in un'autorizzazione per i vaccini
somministrata a 4 mila del 2020 saranno prodotte 50 mi- rianimazione sono saliti a prima di aver completato gli stu-
sul totale di 44 mila lioni di dosi. Nel 2021, la produ- 4.690, le persone di clinici, rinunciando tempora-
zione arriverà a 1,3 miliardi di do- ricoverate per Covid-19 neamente a farsi concorrenza.
partecipanti previsti si, sufficienti per 650 milioni di negli ospedali di Francia Ora che l’era Trump è finita, la
persone. Anche nel migliore dei sono 31.125. corsa può iniziare davvero.
6 politica martedì 10 novembre 2020

I delegati nazionali EX ILVA


che interverranno A Genova Mittal
domenica saranno licenzia 3 operai:
scelti su Rousseau «Pronti al blocco»
Prime esclusioni
II Dopo il licenziamento di ve-
GIULIANO SANTORO nerdì a Taranto, ieri altri tre
iscritti alla Fiom sono stati licen-
II La piattaforma Rousseau ziati a Genova Cornigliano da Ar-
torna per qualche giorno pro- celorMittal Italia. Il clima nelle
tagonista dell’intricato proces- acciaierie si fa pesante proprio
so che condurrà il Movimento alla vigilia dell’ingresso nel capi-
5 Stelle agli Stati generali del tale di Invitalia e dunque del set-
prossimo fine settimana. tore pubblico.
DA IERI SONO cominciate le vota- I lavoratori sono accusati di
zioni per scegliere i trenta aver «di aver sottratto materiale
iscritti che avranno diritto di all’azienda (materiale obsoleto
parola e che potranno confron- che era e rimane ancora nei loca-
tarsi nel corso del dibattito li aziendali), di aver introdotto
pubblico previsto per domeni- beni nell’azienda che non ci sa-
ca 15 novembre, subito dopo i rebbero dovuti essere, dalla mac-
tavoli di lavoro tematici ai qua- chinetta del caffé alla lavatrice e
li parteciperanno i trecento de- per altri di aver commentato su
legati regionali equamente un gruppo privato di whatsapp
suddivisi tra attivisti, ammini- queste operazioni "offendendo"
stratori locali e parlamentari. il direttore».
La formula dell’«agorà» conclu- «La decisione di ArcelorMittal
siva ottiene l’effetto indiscuti- Alessandro Di Battista, Luigi Di Maio, Danilo Toninelli foto LaPresse dimostra ancora una volta che i
bile di depotenzia i lavori delle licenziamenti sono diventati il

M5S, ultima parola contesa


assemblee territoriali cataliz- provvedimento disciplinare pri-
zando l’attenzione su una di- vilegiato dalla multinazionale -
scussione tra pochi eletti. commentano la segretaria gene-
NEGLI INCONTRI prima regiona- rale Francesca Re David e il segre-

Si vota online per decidere


li e poi provinciali sono emersi tario nazionale Gianni Venturi -
i punti di frattura e i bivi di . Nella situazione in cui si trova
fronte ai quali si trova il M5S l’ex Ilva, questa modalità, sem-
(primi tra tutti la questione del- pre inaccettabile, rischia di assu-
le alleanze e il tetto dei due mere i caratteri di una vera e pro-
mandati). Ma è emerso anche pria campagna intimidatoria
il metodo scelto dai vertici per
cercare di evitare rese dei con-
Trenta portavoce chiuderanno gli Stati generali. Gli aspiranti sono 1008, in campo i big verso lavoratori e sindacati che
hanno denunciato una condizio-
ti interne. Da qui la richiesta ne degli stabilimenti diventata
agli attivisti di produrre docu- insostenibile. Si sono fermati gli
menti di sintesi da consegnare Deciderà la base e dalle scelte presidente della camera Rober- putato campano Luigi Gallo. scorsi avevano scelto di non fi- investimenti - aggiungono -; si è
alla discussione nazionale: che verranno fatte emergeran- to Fico e la vicepresidente del NON MANCANO le controversie. nanziare più la struttura di co- azzerata la manutenzione; sono
compito per nulla facile, visto no indicazioni sulla linea pre- senato Paola Taverna, assieme Il parlamentare europeo Pier- municazione del M5S a Bruxel- aumentati i rischi per la sicurez-
che si è trattato di incontri valente e sulle personalità agli ex ministri Danilo Toninel- nicola Pedicini, che ha firmato les in polemica col fatto che za dei lavoratori; per non dire
composti da interventi di tre emergenti tra i 5 Stelle. Ogni li e Giulia Grillo, con il sottose- insieme ad altri otto eletti a di- questa non aveva dato spazio della crescente insicurezza che
minuti senza un ordine dei la- iscritto potrà esprimere al mas- gretario allo sviluppo Stefano versi livelli un testo di appog- alle posizioni dei dissidenti. circonda le prospettive indu-
vori e criteri di discussione. simo tre preferenze. Trapela Buffagni, che ha presentato un gio alle posizioni di Di Battista, Da questa decisione, letta da striali, occupazionali e del nuo-
Dei circa 115 mila iscritti al che i risultati verranno comu- documento di mediazione. ha annuncia di essere stato molti come prologo a una scis- vo assetto societario del gruppo.
M5S (cioè alla piattaforma nicati semplicemente diffon- «PAROLE GUERRIERE», gruppo al escluso dalla corsa per parteci- sione, deriva che otto collabo- Oggi la risposta immediata dei
Rousseau, stando a quanto pre- dendo la lista degli eletti, sen- quale aderiscono anche il pre- pare al dibattito finale . Si leg- ratori grillini rischiano di per- lavoratori di Genova è una rea-
vede lo statuto ancora vigente) za specificare quanti voti han- sidente della commissione af- ge nell’email ricevuta da Pedi- dere il posto di lavoro. «Puoi zione necessaria, che chiama in
hanno partecipato alla prima no preso e senza presentarli in fari costituzionali della came- cini è scritta «per conto del ca- partecipare agli Stati generali - causa, oltre alle responsabilità
fase dei lavori circa 8 mila per- ordine di gradimento. Sono ra Giuseppe Brescia e il sottose- po politico» che la sua candida- è la sarcastica denuncia di Pedi- di ArcerlorMittal, anche i ritardi
sone. Di queste 1008 aspirano candidati quasi tutti i «big». C’è gretario agli interni Carlo Sibi- tura «non è stata approvata». si cini - Ma solo se sei d’accordo e i silenzi del governo».
a essere tra i trenta che potran- Luigi Di Maio e anche Alessan- lia, gioca a carte scoperte e tratta di uno dei quattro parla- con quanto è stato già deciso A Genova i lavoratori hanno
no parlare agli Stati generali. dro Di Battista. Si candidano il punta sulla candidatura del de- mentari europei che nei giorni fin dall'inizio». deciso uno sciopero di due ore a
rotazione di tutti i reparti dello
stabilimento a Cornigliano da
SVOLTA NELLA LOTTA AL «CONTRATTO CAPESTRO»: ROTTO IL FRONTE ASSODELIVERY qui a venerdì e blocco a oltranza
del varco dall’aeroporto.

JustEat annuncia di voler assumere i rider come dipendenti A Taranto invece le rsu unita-
rie Fim, Fiom e Uilm hanno deci-
so «in assenza di un’apertura di
un tavolo di trattativa che dia ri-
MASSIMO FRAN CHI arrivare ad «un contratto nazio- che nemmeno Just Eat è interes- tanta roba perché finora abbia- in massa gli ordini dalle app, ci sposte definitive a migliaia di la-
nale condiviso». sata a contrattare con i sindacati mo sempre discusso su subordi- siamo tenuti il cibo al posto di voratori saremo costretti ad in-
II Per ora è soltanto una pro- Just Eat da pochi mesi è stato c’è il mancato riconoscimento nazione e autonomia e invece la consegnarlo fingendo un susse- traprende forti azioni di lotta
messa e anche abbastanza fumo- comprato dal gruppo anglo olan- dell’elezione del rappresentan- società ha capito che la strada è guirsi di incidenti, abbiamo ral- che potrebbero determinare se-
sa. Tanto è vero che i rider conti- dese takeaway.com, gigante globa- te dei lavoratori per la sicurezza quella del contratto da dipen- lentato il servizio - prenotandoci riamente il fermo degli impian-
nueranno la mobilitazione. Just le che in Europa ha scelto di im- (Rls) da parte dei rider di Firenze dente. Just Eat è stata la più fur- per i turni e mettendoci in pausa ti». Fim, Fiom e Uilm sollecitano
Eat, leader fra le app di food delive- plementare il cosiddetto scoober: di Just Eat. ba, ha capito che si sarebbe arri- al momento dell’ordine», conti- al governo la convocazione di
ry in Italia, ha annunciato di vo- una strategia che mira a conce- Proprio Yfatlem Parigi, eletto vato lì e ha evitato cause e ispe- nua Deliverance Milano. «un tavolo di confronto che met-
ler «assumere i propri rider en- dere il contratto da dipendenti delegato del Nidil Cgil considera zioni dicendo: "Brucio tutti e mi Sull’annuncio di JustEat il giu- ta al centro, a partire dai lavora-
tro il 2021». Le parole riservate al dopo una formazione mirata da importante e frutto della mobili- prendo almeno l’etichetta di so- dizio è guardingo: «Monitorere- tori di Ilva in amministrazione
Corriere della Sera del country ma- parte dei rider, la possibilità di tazione l’annuncio dell’azienda cietà etica", sfruttando la situa- mo se e come si realizzerà que- straordinaria, la questione del la-
nager Daniele Contini, ieri illu- scegliere tra full time o part-time. per cui lavora: «Siamo felici zione», conclude Yftalem. sto nobile proposito, nel frattem- voro, del salario e della prospetti-
strate meglio in una nota, sono La svolta sta tutta nell’abolizio- dell’annuncio di Just Eat perché Come scritto, l’epicentro del- po pretenderemo l’innalzamen- va ambientale e industriale del
comunque una grande vittoria ne del cottimo che invece è rima- è la società in cui abbiamo più ra- la protesta contro il contratto ca- to immediato dei salari. I rider sito di Taranto».
dei rider che dal 3 novembre con- sto nel contratto Assodelivery dicamento sindacale con esposi- pestro Assodelivery-Ugl - in vigo- non intendono cedere a false Continua la protesta anche
tinuano a scioperare a Milano e Ugl:è fissata una paga oraria, cor- zione mediatica forte e questa è re dal 3 novembre che ha fatto li- promesse», sottolinea Deliveran- dei lavoratori della Whirlpool di
in altre città. rispondente all’intero turno co- cenziare chi non l’ha accettato - ce Milano. Che come sindacato Napoli che ieri mattina hanno
L’effetto principale dell’an- perto dal rider e non in relazio- è stato Milano. Di una sorta di autonomo e membro della rete occupato l’aeroporto di Capodi-
nuncio è rompere il fronte di As- ne alle singole consegne.
Sindacati contenti «sei giornate di Miano» parla la nazionale #RiderXiDiritti parte- chino. «È necessario che il gover-
sodelivery (di cui fa parte) e di Si tratterebbe però di un con- ma guardinghi union Deliverance Milano. «Da ciperà al tavolo convocato dalla no convochi urgentemente un
sconfessare il contratto capestro tratto aziendale che poco ha a martedì siamo in stato di agita- ministra del Lavoro Nunzia Ca- tavolo per convincere la multi-
sottoscritto con Ugl (che comun- che fare con l’idea di contratto Domani il tavolo zione permanente. Siamo parti- talfo per domani con aziende e nazionale a riprendere la produ-
que sta applicando) alla vigilia nazionale che hanno sempre ri- al ministero con ti da un presidio in piazza Duca sindacati confederali, «portando zione, in considerazione del
del nuovo tavolo convocato dal- vendicato le union dei rider e i sin- d’Aosta» spiegando poi la strate- le nostre proposte, discusse nel- boom del mercato degli elettro-
la ministra Nunzia Catalfo per dacati confederali. E a conferma la ministra Catalfo gia di lotta: «Abbiamo rifiutato le assemblee con i lavoratori». domestici». m. fr.

C.U.C. COLLINE DEI MONTI DAUNI


per conto del Comune di Troia
Esito di gara - CIG 8391290790
Si pubblica esito di gara aperta telematica
per l'affidamento del servizio di manuten-
zione del verde pubblico della città di Troia.
Importo a base d'asta: € 457.164,00. Cri-
terio di aggiudicazione: offerta economica-
mente più vantaggiosa. Aggiudicatario:
CONSORZIO STABILE TERRA Soc. Cons.
a r.l., Ravenna (RA), Viale della Lirica n. 43.
Ribasso offerto 3,55%. Importo netto di
contratto € 440.934,68.
Il R.U.P.: ing. Matteo Palumbo
8 internazionale martedì 10 novembre 2020

TESTACODA
The Donald, prima vendetta
Via il capo del Pentagono
Mark Esper aveva detto no all’impiego dell’esercito per sedare le proteste: licenziato

MARINA CATUCCI ne delle schede influenzate si posto, Joe Biden ha tenuto il epidemiologia alla University
New York sta rivelando ancora più am- suo primo discorso da presi- of California; Vivek Murthy,
pia di quanto previsto - ha scrit- dente eletto, incentrato princi- 2017 responsabile della Sanità
IIDonald Trump ha annun- to -. Rimanete sintonizzati!». palmente sulla gestione della pubblica statunitense sotto
ciato con un tweet di aver li- E gli fa eco Mike Pence, il pandemia, e ha lanciato un Obama; Marcella Nunez-Smi-
cenziato il ministro della Dife- quale ha detto al suo staff che messaggio che definire accora- th, professoressa all'Universi-
sa Mark Esper, il cui ruolo ver- «non è finita finché non è fini- to sarebbe riduttivo, sulla ne- tà di Yale, dove è anche impe-
rà occupato da Christopher ta, e questa non è finita». E su cessità di usare la mascherina. gnata sui temi dell'accesso alla
Miller, direttore del centro Na- Twitter ha proseguito affer- «IL VACCINO probabilmente sanità pubblica per le popola-
zionale antiterrorismo, con ef- mando che «il presidente non non sarà disponibile su larga zioni marginalizzate.
fetto immediato. ha mai smesso di lottare per scala prima d mesi - ha detto Bi- In mattinata l'annuncio di
La notizia è importante vi- noi e noi continueremo a com- den nel suo discorso-. Nel frat- Pfizer, che insieme a BioNtech
sto il momento in cui si trova- battere fino a quando ogni vo- tempo indossate la mascheri- ha messo a punto un «vaccino
no gli Usa; Mark Esper non era to LEGALE non sarà contato!». na. Fatelo. Indipendentemen- efficace al 90%», ha attirato l'i-
un capo del Pentagono partico- Mentre il Gop continua a te da per chi avete votato, non ra di Don jr, per il quale la cosa
larmente asservito a Trump, combattere per restare al suo è una dichiarazione politica. è stata rivelata solo ora per dan-
da cui aveva preso le distanze Protegge una persona vulnera- neggiare le possibilità di suo
quando, questa estate, The Do- bile che incontrate al super- padre di esserte rieletto. «La
nald voleva impiegare l'eserci- mercato, il maestro di vostro fi- tempistica è piuttosto sorpren-
to per reprimere le proteste di glio, voi stessi». Che la pande- dente», ha twittato Don Jr. Dal
Black Lives Matter seguite all'o- mia è la priorità di Biden lo di- canto suo Pence ha preferito
micidio di George Floyd. Quel
Primo discorso di ce la fresca nomina di una task optare per un'altra strada, con-
giorno Trump accarezzava l'i- Biden da "eletto": force composta da 13 esperti, gratulandosi con Pfizer e riven-
dea di ricorrere a una legge del il Transition Covid-19 Advisory dicando il ruolo dell'ammini-
1807, l’Insurrection Act, ma «Su la mascherina, Board, guidato da tre co-presi- strazione Trump nella creazio-
Esper aveva chiarito di non anche se non mi denti: David Kessler, ex com- ne della partnership pubbli-
aver nessuna intenzione di usa- missario per la Food and Drug co-privato che ha portato a que-
re l'esercito contro il popolo. avate votato» Administration, professore di sto risultato.
Con una situazione in cui LE ACCUSE DEL FIGLIO del presi-
non è peregrina l'ipotesi che il dente Trump e le affermazioni
presidente debba essere scorta- Don Jr o Ivanka, c’è già chi pensa al 2024 del vice presidente hanno ob-
to fuori dalla Casa Bianca bligato Pfizer a chiarire di non
dall'esercito, avere un capo del Chi pensava di essersi liberato di Donald Trump e famiglia, aver nascosto delle notizie per
Pentagono compiacente è sem- non potrà dormire sonni tranquilli: Axios riportava, di ragioni politiche e di non aderi-
pre rassicurante. nuovo ieri, di discussioni private tra il tycoon e il suo più to al programma di sviluppo
AL MOMENTO I CENNI di transi- stretto team sulla possibilità di correre ancora per la accellerato di vaccini dell'am-
zione sono inesistenti, tanto presidenza nel 2024. La legge americana lo permette. C’è ministrazione Trump, l'Opera-
che l'incaricato ufficiale chi legge quest’intenzione come l’implicito tion Warp Speed, e di non aver
dell'amministrazione Trump riconoscimento della sconfitta e chi immagina invece il ricevuto denaro dal governo
si è rifiutato di firmare la lette- permanere di una presenza ingombrante nella politica Usa degli Stati uniti per la sua ricer-
ra che consente al team incari- per il prossimo quadriennio, il necessario per restare ca. La partnership pubbli-
cato di Biden di iniziare formal- popolari tra la base repubblicana. Ma ieri a tenere banco co-privata a cui si riferisce il
mente il lavoro, Trump conti- sui media Usa era il futuro di due figli di Trump, Donald Jr e Pence faceva parte di un accor-
nua a ribadire via Twitter la Ivanka. Il primo è considerato molto amato dalla base do da 2 miliardi di dollari inte-
teoria infondata dei brogli elet- rurale e bianca dei supporter del padre, la seconda so a garantire che qualsiasi vac-
torali, e promette colpi di sce- sarebbe stata indicata dallo stesso tycoon come la futura cino ritenuto valido trovasse
na: «La soglia di identificazio- stella del partito repubblicano. un mercato sostenibile.

IL NEW GEORGIA PROJECT DI STACEY ABRAMS vani elettori, due gruppi spes- to quest’anno, con un lavoro La hotline anti-frodi
so esclusi dal processo politi- capillare durante la pande-
è un grande sfottò
Come strappare lo Stato alla destra: co, ma che rappresentavano la
possibilità migliore per conse-
mia, hanno quadruplicato il
successo, registrando più di
far votare gli esclusi, i giovani neri gnare lo Stato ai democratici.
LA SPINTA DEI DEMOCRATICI a ri-
800mila nuovi elettori.
Questa nuova e vasta coali-
baltare la Georgia è continuata zione di elettori, tra cui molti
negli anni successivi: nel 2014, giovani neri che decidevano di
M.CAT. una coppia di rampolli demo- votare per la prima volta, ha
New York cratici, Jason Carter e Michelle portato Joe Biden alla vittoria
Nunn, hanno corso e perso, ri- in Georgia, dove i Dem non vin-
II L’America che ha votato spettivamente per il posto da cevano da inizio anni ’90.
contro Trump si è risvegliata governatore e per il Senato. «Quando cerchi solo di sfrutta-
con la sensazione che il suo Qualcosa è cambiata nel re i cambiamenti demografici, La hotline creata dalla
maggior successo stia nell’esse- 2018. Abrams ha perso, ma la speri semplicemente che gli campagna elettorale di
re riuscita a tornare indietro sua sconfitta sul filo di lana al- elettori ti ascoltino e poi ti voti- Donald Trump per
da un potenziale punto di non le elezioni governative della no - ha spiegato Abrams - Ma lamentarsi dei presunti
ritorno: la maggior parte dei Georgia ha chiarito, a lei e agli ciò che devi fare non è cercare brogli si sta trasformando
Paesi che si spingono nell’auto- altri liberal dello Stato, che i di convincerli a condividere i in un incubo per chi deve
ritarismo fino al punto in cui cambiamenti demografici nei valori democratici. Il messag- rispondere al telefono:
erano arrivati gli Stati uniti sobborghi avevano raggiunto gio è convincere le persone disegnata per raccogliere
non riescono nella stessa im- il punto critico. L’argomenta- che il loro voto può effettiva- le segnalazioni dei
presa. Riuscirci ha richiesto Kamala Harris e Stacey Abrams zione del gruppo di Abrams mente produrre un cambia- sostenitori trumpiani che
una coalizione straordinaria, con il partito era semplice: i de- mento e aiutarle a votare». non riescono a farsene
che va da Angela Davis a Bill presidenziali in Georgia prose- l’elenco delle ragioni per cui i mocratici potevano vincere di IN UNA LETTERA DATATA fine una ragione, la hotline -
Kristol, e lo sforzo pazzesco di gue da quasi un decennio. democratici perdevano negli più espandendo la coalizione 2019 e diretta agli strateghi de- con sede in Virginia - è
Stacey Abrams in Georgia, con Un gruppo composto da po- Stati del sud. In cima ci hanno per includere gli elettori neri mocratici e ai candidati alla stata presa di mira da
il suo New Georgia Project. litiche nere, difensori del dirit- messo le tattiche di soppressio- disimpegnati, invece di conti- presidenza, Abrams aveva for- utenti di Twitter e TikTok e
A SOSTENERE BIDEN è stata la co- to di voto e organizzatori di co- ne del voto da parte della de- nuare a concentrarsi sulla per- malizzato la sua argomentazio- da giovani in vena di
munità nera che il 29 febbraio, munità ha analizzato e stilato stra e il fallimento dei Demo- suasione degli elettori indeci- ne: la chiave per conquistare sfottò. La maggior parte
con il voto delle primarie in cratici nel montare un pro- si, moderati, e bianchi. la Georgia è stata coinvolgere delle telefonate sono solo
South Carolina, ha attribuito gramma di sensibilizzazione e Abrams l’aveva dimostrato: nuovi elettori, stabilire rocca-
al vice di Obama una vittoria
Un percorso lungo di protezione degli elettori. la sua campagna aveva regi- forti nei sobborghi della Geor-
scherzi: gente che ride o li
prende in giro per la
schiacciante, confermata po- un decennio che Abrams ha fondato il New strato più di 200mila nuovi gia che cambiano demografica- vittoria di Biden e poi
chi giorni dopo al super Tue- Georgia Project nel 2013 men- elettori nel periodo preceden- mente e quindi proteggere l’ac- mette giù, false
sday; il resto è già storia. ha permesso di tre faceva parte della Camera te le elezioni del 2018. Quando cesso degli elettori alle urne. segnalazioni (100mila voti
Ma il percorso di Abrams e registrare 800mila dei rappresentanti della Geor- Fair Fight e il New Georgia Pro- Ciò di cui ci sarà bisogno poi sa- nascosti in Pennsylvania)
di una rete di attivisti per capo- gia. L’iniziativa mirava a rag- ject, due organizzazioni fonda- rà garantire questa protezio- e richieste di parlare con
volgere l’esito delle elezioni nuovi elettori giungere le minoranze e i gio- te da Abrams, ci hanno riprova- ne, su scala nazionale. Rudy Giuliani.
martedì 10 novembre 2020 internazionale 9

E il vicepresidente uscente Mike Pence insiste: «Il rifiuto del trumpismo non si è espresso fino in fondo
«Non è finita finché non è finita, e questa non è finita» nelle proporzioni che si ci poteva aspettare e augurare»
ALEXANDER STILLE, GIORNALISTA E DOCENTE ALLA COLUMBIA Senza dubbio. Se il Senato resterà
dominato dai repubblicani - lo si

«L’eredità di Trump rischia saprà solo a gennaio -, Biden dovrà


cercare la collaborazione della de-
stra per far passare le sue propo-

di pesare ancora a lungo» ste. Sul sostegno economico alle


vittime del Covid e a chi ha perso
casa o lavoro a causa della pande-
mia, sull’utilizzo dei vaccini o sul
varo di un piano di infrastrutture -
GUIDO CALDIRON che era stato per altro promesso an-
che da Trump -, tutte misure non
II Giornalista e scrittore newyor- considerate «troppo di sinistra», il
kese, attento osservatore della poli- Gop potrebbe anche convergere.
tica statunitense come di quella ita- Ma su temi cari ai democratici co-
liana, ha vissuto a lungo nel nostro me l’allargamento della copertura
Paese dove ha scritto del fenomeno sanitaria a tutti i cittadini, l’aumen-
Berlusconi (per Garzanti) come del- to delle tasse ai più ricchi o la lotta
le persecuzioni antisemite durante al cambiamento climatico, è diffici-
il fascismo, Alexander Stille è rien- le che possa mediare.
trato da alcuni anni a New York per Lei insegna giornalismo alla Co-
insegnare giornalismo alla Colum- lumbia University, come giudica
bia University. il ruolo di media nella vita recente
Biden ha vinto e Trump ha perso, del Paese?
ma complessivamente quale La presidenza Trump ha messo i
messaggio è uscito dalle urne? media in una situazione nuova,
Ci troviamo in presenza di un risul- nel senso che non si era mai visto
tato per certi versi paradossale. Da Sostenitori di Biden, in basso Alexander Stille un politico, tanto più un presiden-
un lato Joe Biden ha raccolto il nu- te, che mentiva in modo così spu-
mero di voti più alto dell’intera sto- dorato. In passato chi lo aveva fat-
ria americana, a dimostrazione del to era stato sanzionato prima o
fatto che la spinta dell’elettorato de- poi, mentre per Trump fino ad ora
mocratico per mandare un messag- non è accaduto. E quando il New
gio negativo nei confronti di York Times ha cominciato a defini-
Trump è stata davvero forte. Ma, re «menzogne» le affermazioni fal-
dall’altro, bisogna riconoscere che
Biden ha vinto ma 70 milioni se di Trump, quest’ultimo si è rivol-
anche a destra si è registrato un au- di americani hanno detto to ai propri sostenitori, dicendo:
mento dell’affluenza. 70 milioni di «Vedete, hanno dei pregiudizi nei
americani hanno detto un «sì» con il un «sì» con il punto miei confronti. Sono di parte». Più
punto esclamativo ai quattro anni esclamativo agli anni in generale, credo si possa dire che
di potere di Trump, malgrado i i media americani hanno fatto
230mila morti di Covid, l’impeach- di potere di The Donald. molta fatica a capire il trumpismo:
ment e tutto il resto: per loro si pote- Un segnale che il Paese non il personaggio in sé, ma il per-
va continuare così. Perciò il primo ché milioni di americani hanno
segnale che è arrivato ci parla di un è profondamente diviso mostrato votando per lui sfiducia
Paese profondamente diviso. e profondo disagio nei confronti
Una divisione che peserà sulla po- della nostra vita politica. E su que-
litica della presidenza Biden? de quegli elementi autoritari e an- improntata all’ostruzionismo più sto c’è ancora un grande lavoro da
Temo proprio di sì. Gli elettori de- ti-democratici che hanno caratte- totale durante la presidenza Obama fare.
mocratici speravano in un rifiuto rizzato gli anni di Trump. Solo che e ha appoggiato le scelte di Trump, è In Italia, lei ha studiato a lungo il
molto netto non solo di Trump ma questo rifiuto non si è espresso nel- stato rieletto e non ha pagato alcun fenomeno del berlusconismo.
anche del trumpismo: un rifiuto le proporzioni che si ci poteva prezzo politico. Quindi penso sia Senza azzardare un paragone di-
del nazionalismo spinto, del razzi- aspettare: i repubblicani possono molto difficile che cambierà linea retto, cosa ci dice quella vicenda
smo, dell’incompetenza mostrata così trarre la lezione che stare vici- trasformandosi in una figura dialo- rispetto al «caso» Trump?
perfino nell’affrontare la pande- no a Trump ha comunque pagato e gante in nome del bene del Paese. Se paragonato al presidente ameri-
mia, della corruzione evidente continuare con spregiudicatezza a Del resto, ancora adesso i big del Par- cano, il Cavaliere rischia di appari-
dell’amministrazione. E in molti - proseguire su quella strada. Per fa- tito repubblicano non hanno ricono- re come De Gaulle, Churchill o
me compreso - speravano che sa- re un esempio, un personaggio di sciuto la vittoria di Biden. Roosevelt messi insieme, anche se
rebbero stati puniti anche i deputa- primo piano della destra come Mit- Tutto ciò potrà decidere dei mar- in realtà le sue ambizioni erano
ti e i senatori repubblicani che han- ch McConnell, leader del Gop al Se- gini di manovra dell’amministra- ben lontane da quelle di Trump.
no permesso che prendessero pie- nato, che ha perseguito una linea zione? Ciò detto, Berlusconi ha in qual-
che modo prefigurato un fenome-
no come quello del trumpismo,
IL CAPO DEL CREMLINO NON CHIAMA IL VINCITORE. KIEV FESTEGGIA creando grazie al suo potere me-
diatico una sorta di «realtà alterna-

Putin non si fa vivo: teme il «ritorno» della Nato sul fronte ucraino tiva» rispetto a quella del mondo
circostante. Così, ad esempio, per
oltre quindici anni milioni di italia-
ni sono stati spinti a credere che
YURII COLOMBO nazionale con cui la Burisma si casso: sa che Biden conosce be- non ci fosse nulla di vero nelle ac-
Mosca era garantita le simpatie di Bi- ne il mondo slavo e che lavorò cuse che venivano mosse al Cava-
den padre, in quel momento alacremente per una soluzio- liere. Più o meno la stessa formula
II Kiev è stata considerata nel- non solo vice di Obama ma suo ne anti-russa alla crisi della utilizzata da Trump che ancora
la storia della Russia la porta al plenipotenziario nella crisi Maidan. Biden, del resto, di vo- adesso continua a ripetere che ci
mondo slavo. Continua a esser- ucraina che rischiava in quella ler indurire la posizione Usa sono prove schiaccianti di brogli
lo ancora oggi visto che il futu- fase di scivolare verso la guer- verso Mosca lo ha ripetuto più elettorali che però nessuno ha vi-
ro delle relazioni tra Putin e la ra civile. Il presidente ucraino volte in campagna elettorale e sto. Allo stesso modo, la figura del
nuova amministrazione Usa di Volodomyr Zelensky, che pro- Zelensky non ha ragione di miliardario dall’appeal interclassi-
Joe Biden saranno inevitabil- prio ieri ha contratto il Co- non dovergli credere. Anche sta che si rappresenta come «un uo-
mente condizionate dalle trat- vid-19, aveva dimostrato qual- per questo, il presidente russo, mo del popolo» è qualcosa che Ber-
tative per dipanare le matasse che mese fa di voler puntare irritualmente, è stato uno dei lusconi ha sperimentato per pri-
della guerra nel Donbass e tutto sul cavallo democratico e pochi capi di Stato a non telefo- mo e a cui Trump, anche se incon-
dell’annessione della Crimea. non aveva riaperto l’inchiesta nare a Biden per le congratula- sapevolmente, si è in qualche mo-
IL «LINKAGE UCRAINO» del nuovo nei confronti del figlio di Bi- zioni di rito. Dmitry Peskov, il do ispirato.
inquilino della Casa bianca è den provocando l’ira di Rudol- suo portavoce, si è trincerato Biden con l’ex presidente ucraino Yanukovich
stato uno dei motivi dell’ulti- ph Giuliani, l’uomo preposto dietro al fatto che «non ci sa-
mo periodo della campagna dal presidente Usa a risolleva- rebbe ancora stata la proclama- Nato nello scenario ucraino drey Kortunov, direttore del
elettorale di Trump che aveva re il polverone di Hunter. zione ufficiale del vincitore», ma anche in quello bielorusso. Consiglio russo per le relazio-
cercato di dimostrare il caratte- Non a caso è stato proprio ma a nessuno è sfuggito che E destinato probabilmente a ni internazionali, «Biden mo-
re corruttivo delle attività eco- l’ex comico ucraino uno dei quattro anni fa il capo del restare molto duro tra le due strerà più interesse per il con-
nomiche del figlio di Biden, primi a congratularsi con il Cremlino era stato uno dei pri- potenze è anche lo scontro che trollo degli armamenti poiché
Hunter, in Ucraina. Il casus bel- neo-eletto presidente speran- mi a telefonare a Trump. riguarda rotte e forniture ener- non ha sostenuto la decisione
Se il Senato resterà
li era stata la lontana vicenda do ora di poter passare all’in- MOSCA SI ASPETTA già dalle getiche in Europa e in Asia. di Trump di ritirarsi dal Tratta- dominato dai repubblicani,
del 2014 della Burisma Hol- prossime settimane una rinno- Ma non è detto che la rosa to sulle armi nucleari a medio
dings, una delle più grandi so- vata unità d’intenti tra Stati democratica sia tutte spine. raggio e delegherà molte fun- i Dem dovranno cercare
Non mancano
cietà private di gas in Ucraina, uniti e Unione europea dopo il Più di un analista russo fa nota- zioni al suo apparato a causa la loro collaborazione. Sulle
che aveva promosso Hunter Bi- i vantaggi: basta grande freddo del mandato re che alla «diplomazia di Twit- dell’età, dello stato di salute e
proposte giudicate «troppo
den a suo consulente economi- trumpiano, che avrà due spia- ter» del tycoon si ritornerà a dello stile della sua leadership.
co garantendogli 50 mila dolla- alla «diplomazia di cevoli ricadute: l’impossibilità forme più prevedibili di politi- La politica statunitense diven- di sinistra» su sanità, fisco
ri di emolumenti mensili. Twitter», riecco il di giocare sulle contraddizioni ca estera da parte americana, terà meno impulsiva e più pro-
e clima l’accordo è difficile
Una pratica poco ortodossa tra Vecchio continente e Usa e favorendo relazioni basate sul fessionale, ciò faciliterà anche
ma consolidata su scala inter- confronto classico una maggiore pressione della pragmatismo. Secondo An- la politica estera di Mosca».
10 internazionale martedì 10 novembre 2020

TESTACODA
Il pasticciaccio della Brexit
Con un nuovo inquilino alla Casa Bianca, il protagonismo di Boris Johnson e gli equilibri delle trattative sono ovviamente mutati

LEONARDO CLAUSI
Londra

II Ieri Michel Barnier era di


nuovo a Londra per riesumare i
negoziati su Brexit con la contro-
parte britannica, David Frost,
Ieri Michel Barnier era
colloqui su cui incombono la sca- di nuovo a Londra per
denza del 31 dicembre e relativo
spettro del no-deal. I problemi riesumare i negoziati con
sul tavolo sempre gli stessi: il ri- la controparte britannica,
schio di un confine fisico in Irlan-
da del nord, una competitività David Frost: incombono la
commerciale «equa» fra le parti scadenza del 31 dicembre
a divorzio consumato e le quote
del pescato nel Mare del Nord. e lo spettro del no-deal
Finora Downing Street ha con-
tinuato nella tattica del negozia-
re minacciando di andarsene e
continuerà prevedibilmente a (non) ammettesse la sconfitta,
farlo. Ma con un nuovo inquili- in una mossa che equivaleva so-
no alla Casa Bianca, gli equilibri stanzialmente a scaricarlo, in
delle trattative sono ovviamente perfetta linea con il proverbiale
mutati. abbandono della nave dai topi
DIVENTA INDISPENSABILE interro- prima dell’affondamento.
garsi su cosa significhi l’avvento Ma questo non è certo un ge-
di Joe Biden alla guida degli Stati sto in grado di compensare i vari
Uniti per il Regno Unito del pa- giri di valzer che lo hanno visto
sticcione Johnson, e per l’atlanti- piroettare con il «populista» at-
smo in generale, simboleggiato tualmente barricato nella Casa-
efficacemente in quella fanto- blanca mentre strilla di brogli
matica «special relationship» fra elettorali.
il continente nordamericano e I PROBLEMI FRA I DUE sono tanti. A
l’isoletta che ne era - un tempo parte le differenze di personali-
lontano ma non troppo - il padro- tà e culturali - ricco cattolico ir-
ne europeo. Soprattutto quan- landese medioborghese il pri-
do, e in barba ai nomi, l’affinità mo, aristo-cicisbeo imperialista
fra i due si manifesta, oggi, so- anglicano il secondo - e il casuale
prattutto in un catastrofico defi- razzismo di Johnson, che aveva
cit di unità. Vista l’età psicologi- stigmatizzato «le origini kenio-
ca prepuberale, Donald Trump te» dell’allora presidente Oba-
non se ne andrà dalla stanza dei ma, reo di aver rimosso un busto
giochi senza romperne il più pos- di Churchill dallo studio ovale
sibile. Ma ora che lo studio ovoi- quando Biden ne era il vice, que- Boris Johnson con Donald Trump durante l’Assemblea generale delle Nazioni unite a New York foto Ap
dale si svuota della sua fellonia st’ultimo è di fronte a un passag-
galoppante per riempirsi dell’a- gio delicato: non può accelerare de», re-innescando la guerra civi- reagito più scompostamente al- rialistica ai propri cittadini. En- stendola da canonica lotta di
gognata «normalità» dell’uomo verso un no-deal nelle negozia- le superata dal Good Friday le scosse della Grande depressio- trambe esprimono una forma di classe: un espediente attraverso
di apparato Biden, Johnson - le zioni su Brexit. Anzi, è sotto pres- Agreement - sia rivista. Perché al ne post-2008: una eleggendo un neoisolazionismo «anglosasso- cui la destra radicale ruba terre-
cui differenze da Trump, atten- sione perché la legge sul merca- cattolico irlandese Biden, così celebre bancarottiere egomania- ne», attraverso cui il capitalismo no all’estremo centro usando
zione, sono più delle analogie - to interno attualmente in discus- com’è risulta prevedibilmente co e bipolare (non in senso politi- punta a superare l’impasse neoli- parte dell’armamentario ideolo-
deve precipitosamente cambia- sione ai Lords - che permettereb- sgradita. co) come proprio leader, l’altra berale. Naturalmente sono an- gico della sinistra radicale. L’ele-
re rotta. «Boris» si era ufficial- be alla Gran Bretagna di violare USA E UK, LE DUE principali socie- staccandosi dall’Unione Euro- che teatro del tentativo di man- zione di Biden rappresenta un
mente congratulato già sabato gli accordi con l’Ue e introdurre tà di supermercato d’occidente, pea dopo aver rifilato con succes- tenere una supremazia bianca e tentato correttivo a questa ten-
con Biden, prima che Trump un confine fisico tra «le due Irlan- sono anche quelle che hanno so la panzana autarchico-impe- androcentrica sul mondo trave- denza. Biden è un politico «classi-

MbS aspetta 24 ore 27 REAZIONI DIVERSE


e inizia a tremare
Ci è voluto un po’ di tempo
Dal sollievo di Merkel alle allusioni
ma alla fine Mohammed
bin Salman, principe di Orbán. La Ue è pronta a negoziare
ereditario saudita ma
reggente de facto della
petromonarchia, ha fatto ANNA MARIA MERLO vranità» nel campo della dife-
le sue congratulazioni a Parigi sa. E ora questo processo deve
Joe Boden. Lo ha fatto continuare, anche perché or-
II Sollievo in Europa. Con Joe mai l’attenzione Usa si è spo-
solo domenica sera e
insieme al padre, re Biden alcune cose cambiano: a
Estonia e Slovenia stata verso il Pacifico e la Cina.
Salman, per sottolineare cominciare dalla visione del si congratulano GRANDE SODDISFAZIONE dell’Ir-
la volontà di rafforzare le nuovo presidente sulla riabili- landa (Biden ha radici irlande-
relazioni bilaterali. Per tazione della cooperazione in- con il candidato si): il primo ministro Martin
MbS l’uscita di Donald ternazionale e dall’impegno di sbagliato. E Parigi ha ricordato le frasi di critica
Trump dalla Casa bianca tornare nell’Accordo di Parigi del futuro presidente sulla Bre-
non è affatto una buona sul clima nei primi 100 giorni, scivola sulla difesa xit e sui rischi per la pace. Un- La cancelliera tedesca Merkel Ap
notizia: il tycoon ha da cui gli Usa sono ufficialmen- gheria e Polonia, democrazie
prometto all’inverosimile te usciti il 3 novembre. I 4 anni zionale» di Biden, che «cono- "illiberali", sono state le ulti- rie del complotto sulla frode fam, le grandi multinazionali
il delfino saudita, di Trump sono stati duri, sia sce bene la Germania e la Ue». me a congratularsi con Biden, elettorale; a Lubiana il primo del digitale. E la Commissione
accusato dalla Cia e dallo per l’incertezza creata dalle Anche Emmanuel Macron dopo aver considerato Trump ministro Jansa si è anch’egli ha dato il via libera alle sanzio-
stesso Congresso Usa di continue improvvisazioni, che ha sottolineato che «abbiamo un sostegno. Viktor Orban è congratulato con Trump per la ni contro una serie di prodotti
essere il mandante per l’ostilità evidente verso la molto da fare per rispondere riuscito a esprimere in poche supposta vittoria e ha persino Usa, ritorsione permessa dalla
dell’omicidio del Ue, dichiarata «nemica». alle sfide di oggi». In Francia pe- righe una villania, con un’allu- accusato la società farmaceuti- Wto per 4 miliardi di euro di
giornalista Khashoggi. E MA DIETRO la soddisfazione rò preoccupa la reazione della sione all’età di Biden. Piccoli ca Pfizer di aver diffuso la noti- dazi, ultima tappa della batta-
Joe Biden, in campagna quasi generale, ci sono 27 sfu- ministra della Difesa tedesca, terremoti in Estonia e Slove- zia dell’imminenza di un vacci- glia tra Boeing e Airbus attor-
elettorale, lo ha detto più mature. Dalla Germania, pae- Kramp-Karrenbauer, che con nia: a Tallin il ministro degli In- no contro il Covid dopo il voto no alle sovvenzioni di stato. La
volte: è tempo di rivedere i se che si è considerato tra i più sollievo ha vantato l’ombrello terni ha dovuto dimettersi (e Usa, per nuocere a Trump. Ue però è pronta a una «solu-
rapporti con Riyadh, maltrattati da Trump, sono ar- Usa nella difesa. Per Parigi, c’è suo figlio, anche lui nel gover- Ieri il commissario europeo zione negoziata». Tanto più
soprattutto alla luce delle rivate le dichiarazioni più favo- stato uno strappo, già iniziato no, è sotto pressione) perché al Mercato interno, Breton, ha che il proseguimento del con-
accuse di violazioni dei revoli. Angela Merkel ha loda- con Obama e esasperato con l’esponente di estrema destra invitato gli Usa a tornare al ta- flitto Airbus-Boeing non farà
diritti umani note a tutto il to i «decenni di esperienza sia Trump, che deve spingere la si è precipitato a congratularsi volo del negoziato in sede Oc- che dare spazio alla Cina, «riva-
mondo. in politica interna che interna- Ue a costruire una propria «so- con Trump e a diffondere teo- se per la tassazione delle Ga- le sistemico» anche per la Ue.
martedì 10 novembre 2020 internazionale 11

Usa e Uk sono le società che hanno reagito più Colombia e Messico resteranno i partner principali.
scompostamente alla grande depressione post-2008 Occhi puntati sulla brutta copia di Trump: Bolsonaro
BOLIVIA

150
ROBERTO LIVI
L’Avana
L’ultimo golpe
II Donald Trump ha imposto
senza mezzi termini una riedi- trumpiano fallito:
le misure e le sanzioni assunte da zione della dottrina Monroe, ov- Arce è insediato,
Donald Trump nel corso della vero che l’America latina è da
Crediamo nella possibilità
sua presidenza e costate a Cuba considerarsi il patio trasero degli di una relazione bilaterale Evo è tornato
cinque miliardi di dollari di perdite Usa, dove il gigante del Nord
(dati Granma) detta legge e gli alleati-vassalli costruttiva
ubbidiscono. La domanda che Miguel Díaz-Canel CLAUDIA FANTI
accomuna i principali leader la-
tinoamericani è come la vitto- Dialogo per un’intesa con II La Bolivia volta pagina. E il
ria di Joe Biden potrà cambiare il popolo degli Stati uniti neo presidente Luis Arce, alla
questa situazione. II presidenti grande festa del suo insedia-
di Cuba e Venezuela – i due prin- Nicolás Maduro mento, lo ha evidenziato: «Vo-
cipali bersagli di Trump in Ame- gliamo iniziare una nuova tap-
rica latina – si augurano che la pa della nostra storia. Il nostro
prossima presidenza del leader «Gringo, rispettaci»: un murale governo si impegnerà a rico-
democratico possa aprire una con Simon Bolivar a Caracas Ap struire la nostra patria nell’uni-
nuova tappa, basata sul dialogo tà e nella pace». Un inizio che
e non sulla politica di ingerenza L’AMERICALATINA SOCIALISTA E LA NUOVA CASA BIANCA non si annuncia tutto rose e fio-
volta a abbattere i governi eletti ri: «In un anno siamo tornati in-
nei due paesi.
IL PRIMO, Miguel Díaz-Canel, in
modo più politico e ribadendo
Almeno la non ingerenza: dietro rispetto a tutte le con-
quiste popolari», ha spiegato
ponendo l’accento sull’aumen-
la orgogliosa difesa della sovra-
nità dell’isola nelle sue scelte
politiche, ha scritto su Twitter:
Cuba e Venezuela ci sperano to di disoccupazione, povertà
e disuguaglianze. E l’opera di
ricostruzione richiederà dav-
«Riconosciamo che, nelle sue vero «la forza, l’intelligenza e
elezioni presidenziali, il popolo la saggezza» invocate dagli scia-
degli Usa ha optato per una nuo- la gente comune oltre che dal lanciare una serie di riforme America latina. Vi è dunque da mani su Arce e sul suo vice
va linea. Crediamo nella possibi- governo. Gran parte dei cubani economiche per aumentare la supporre che – pur tendendo Choquehuanca durante l’offer-
lità di una relazione bilaterale ricorda quei giorni di apertura capacità produttiva dell’isola e conto della differenza di situa- ta alla pachamama che ha pre-
costruttiva e rispettosa delle dif- economica e respiro politico ridurre le importazioni, assie- zione rispetto a quattro anni fa ceduto la cerimonia di insedia-
ferenze». Il secondo, Nicolás Ma- quando nel 2014 i presidenti Ba- me al “Nuovo ordine moneta- – vi sarà una buona quota di con- mento all’Assemblea legislati-
duro, ha rivolto esplicite felici- rack Obama e Raúl Castro deci- rio” che implica l’eliminazione tinuismo nelle linee guida del va plurinazionale.
tazioni al presidente eletto Bi- sero di voltar pagina e di ristabi- della doppia moneta circolante leader democratico. Il Venezue- Per il neo presidente il com-
den e si è detto disposto a «un lire le relazioni diplomatiche. nell’isola. Gli investimenti este- la costituirà il problema più spi- pito non si annuncia facile. Ar-
dialogo» per raggiungere «un’in- LE DICHIARAZIONI fatte da Biden ri – e con essi le relazioni con noso. Quanto dipenderà anche tefice di quel «miracolo econo-
tesa con il popolo e il governo» pochi giorni prima delle elezio- Fmi e Banco mondiale – costitui- dall’esito – sempre che non vi mico» dell’era Morales lodato
degli Stati uniti. ni soffiano sulle ceneri di que- scono una parte essenziale di ta- sia un pericoloso colpo di coda persino dalla rivista Forbes - ma
La cautela del messaggio del sta nostalgia: «La politica di li riforme e non possono pre- di Trump – delle elezioni politi- certo non esente da contraddi-
presidente cubano non nascon- Trump verso Cuba è stata un to- scindere dalle relazioni con Wa- che del 6 dicembre. zioni rispetto all’ideale andino
de che il vertice politico dell’iso- tale fallimento», ha affermato il shington. Colombia – anche durante la del Suma Qamaña (buen vivir
la ha tirato un gran sospiro di nuovo presidente eletto, che si MA IL VERTICE POLITICO cubano campagna elettorale, Biden ha in aymara) inscritto nella Costi-
sollievo. Nel corso della sua pre- è detto disposto a riprendere la non è disposto a mettere sull’al- ribadito la fiducia al presidente tuzione - Arce sarà chiamato a
sidenza, Trump ha messo in at- politica di apertura di Obama, tro piatto della bilancia di futu- Iván Duque nonostante l’im- operarne un altro, ma su nuo-
to 150 misure e sanzioni contro iniziando con l’eliminare i limi- re aperture economiche e politi- pressionante continuità di mas- ve basi, «senza ripetere gli erro-
Cuba che, secondo il quotidia- ti imposti da Trump alle rimes- che un’ingerenza nella propria sacri di leader sociali – e Messi- ri del passato», come egli stes-
no del Pc Granma, sono costate se dei cubanoamericani, le re- politica interna. E neppure di co saranno i principali partner. so ha ripetuto più volte in cam-
«cinque miliardi di dollari» di strizioni ai viaggi nell’isola e la dare l’impressione – anche a li- Con quest’ultimo anche per af- pagna elettorale. E dovrà recu-
perdite. Nella sua ventilata foga concessione di visti ai cittadini vello interno – che lo sviluppo frontare la questione dell’immi- perare l’economia distrutta
di «liberare il popolo di Cuba» cubani. Biden però ha ribadito economico dell’isola dipenda grazione dai paesi del Centro dal governo golpista - i cui rap-
dal supposto giogo del «regime che intende «difendere i diritti dalle elezioni di un altro paese, America. presentanti, a cominciare
comunista» anche in concomi- umani a Cuba, come l’ho fatto come se l’isola fosse uno dei tan- IL BRASILE del presidente Bolso- dall’autoproclamata Áñez,
tanza dei drammatici effetti del quando ero vicepresidente». ti Stati vassalli statunitensi naro – fanatico fan di Trump – hanno abbandonato le loro
co» succeduto allo pseudo-anti- Covid-19, The Donald ha causa- Queste concessioni sono di dell’America latina. rappresenta la maggiore inco- funzioni addirittura due gior-
politico Trump che cercherà - na- to – e causa – enormi sofferenze fatto un’arma a doppio taglio Il subcontinente latinoameri- gnita, visto il peso del gigante ni prima dell’insediamento -
turalmente invano - di mandare ai cubani che pretende di salva- agitata nei confronti del gover- cano non è una delle priorità sudamericano nella politica di mantenendo l’equilibrio tra
gli orologi indietro di quattro an- re e ha pesantemente concorso no cubano. Che giustifica la pru- del presidente eletto. Questo Bi- contenimento della penetrazio- due forze ben distinte del pro-
ni. Non ultimo perché ha vinto a portare l’economia dell’isola denza di Díaz-Canel. Da un lato, den lo ha messo ben in chiaro. ne cinese in America latina che cesso di cambiamento bolivia-
per miracolo. Ma per Johnson, la sull’orlo del collasso. una politica di aperture degli Però durante la presidenza di Biden dovrà affrontare. Le pros- no. Quella delle basi indigene
cui incompetenza è divenuta PER QUESTA RAGIONE le presiden- Usa è – come minimo – assai im- Obama, l’allora vicepresidente sime elezioni comunali (15 di- e contadine del Mas che si rico-
pandemicamente visibile, la mu- ziali sono state seguite con un portante nel momento un cui il ha avuto un ruolo importante cembre) serviranno a chiarire noscono principalmente in
sica è comunque cambiata. interesse senza precedenti dal- governo cubano si appresta a nelle politica estera, specie in gli equilibri di forze in Brasile. Choquehuanca - il cui primo di-
scorso da vicepresidente si è
svolto tutto, non a caso, nel se-
MISSIONE DEL SEGRETARIO DI STATO TRA ISRAELE E GOLFO PER DEFINIRE NUOVE RESTRIZIONI gno del buen vivir - e decisive
per spostare a sinistra l’asse

Pompeo avvelena i pozzi: sanzioni all’Iran per uccidere il dialogo del governo Arce, e quella che
fa capo a Evo Morales, tuttora
capo politico del Mas, che ha
dalla sua buona parte dei qua-
MICHELE GIORGIO pali alleati arabi degli Usa e di le introdotte negli ultimi anni to il portavoce del ministero dri intermedi del partito e può
Gerusalemme Israele. Non è solo il colpo di co- e che stanno strangolando eco- degli esteri Khatibzadeh, chia- contare sul pieno sostegno del
da in Medio Oriente di Donald nomicamente Tehran e milio- rendo subito a Biden che non nuovo presidente del Senato,
II Si annuncia un’ondata di Trump che a gennaio dovrà la- ni di iraniani. Non saranno col- ci sarà spazio per rinegoziare Rodríguez, leader del Trópico
sanzioni americane contro sciare la Casa bianca. È un pia- legate al programma nucleare l’accordo del 2015: «Ciò che il de Cochabamba, la base cocale-
Tehran nei prossimi 70 giorni, no elaborato da tempo per im- ma prenderanno di mira tutte suo consigliere ha detto sul Jc- ra dell’ex presidente.
per schiantare l’Iran e per im- pedire che lo scontro nella re- le relazioni dell’Iran nella re- poa per noi non è un criterio. E non c’è dubbio che, all’in-
pedire che torni in vita il Jc- gione sia risolto sulla base del gione con la motivazione di Gli Usa hanno violato la risolu- domani dell’insediamento, la
poa, l’accordo internazionale dialogo tra le parti in conflitto. colpire «il terrorismo» e difen- zione 2231 e si sono ritirati, ribalta sia tutta per lui, ritorna-
sul programma nucleare ira- IN QUESTE ORE la missione di dere i «diritti umani» causando gravi danni al popo- to trionfalmente in Bolivia do-
niano del 2015 silurato Pompeo viene preparata nei Tehran non ha reagito alle lo iraniano. Pertanto, gli Stati po un anno di esilio. Accompa-
dall’Amministrazione Trump. minimi dettagli da Elliott indiscrezioni. Però con un uniti ne devono rispondere». gnato dal suo fedelissimo ex vi-
Era stata decisa prima delle Abrams, rappresentante spe- tweet il ministro degli esteri IN IRAN DOPO QUATTRO ANNI di cepresidente Álvaro García Li-
presidenziali americane del 3 ciale di Trump per Iran e Vene- Zarif ha lanciato un ammoni- Trump, sanzioni, l’assassinio nera, esponente di punta di
novembre e si è fatta più urgen- zuela e uno dei falchi più noti mento e, allo stesso tempo, un del generale Qassem Suleima- quell’entourage di classe me-
te dopo la vittoria del democra- della politica estera america- segnale di distensione ai suoi
I democratici Usa ni compiuto dagli Usa e scher- dia bianca e intellettuale verso
tico Joe Biden che, stando alle na. Due giorni fa Abrams è sta- vicini arabi. «Tra 70 giorni avevano aperto a maglie che hanno portato i cui nutre non poco risentimen-
anticipazioni di un suo consi- to ricevuto dal premier Neta- Trump se ne sarà andato ma due paesi a un passo dalla guer- to la base indigena del Mas, Mo-
gliere, Amos Hochstein, inten- nyahu e dal consigliere per la noi resteremo per sempre – ha un nuovo accordo ra, la voce che si leva più alta è rales ha attraversato ieri il con-
derebbe recuperare il Jcpoa sicurezza nazionale Ben Shab- scritto Zarif – Scommettere su- con Teheran sul quella dell’ala dura e di cui si fine dalla città argentina di La
persuadendo gli iraniani a fare bat e ha avuto colloqui con il gli estranei (Usa e Israele, ndr) fa interprete la Guida suprema Quiaca ed è giunto nella locali-
concessioni. Con questo obiet- ministro della difesa Gantz e per garantire la sicurezza non nucleare civile Khamenei: «L’inimicizia dell’A- tà boliviana di Villazón, dove è
tivo il 18 novembre il segreta- col ministro degli esteri Ashke- è mai una buona puntata. Por- merica verso l’Iran deriva dal stato accolto da una folla di mi-
rio di Stato Mike Pompeo giun- nazi. Pompeo, anticipavano ie- giamo la mano ai nostri vicini to non lancia al presidente Usa fatto che non abbiamo accetta- litanti. Da lì, scortato da una ca-
gerà a Gerusalemme per poi ri i media israeliani, metterà a per avviare un dialogo per ri- eletto segnali troppo concilian- to la loro politica tirannica, l’u- rovana di almeno 800 veicoli,
proseguire verso Emirati e Ara- punto con Netanyahu e gli al- solvere le differenze. Solo in- ti. «Osserveremo certamente nico modo per terminare le proseguirà per Potosí e Oruro
bia saudita, monarchie del Gol- leati arabi una lista di obiettivi sieme possiamo costruire un da vicino le azioni e le parole ostilità è impedire loro di col- fino ad arrivare mercoledì a
fo che hanno sostituito Egitto iraniani da colpire con nuove futuro migliore per tutti». Teh- della prossima amministrazio- pirci ancora», ha detto com- Chimoré, dove culminerà la fe-
e Giordania nel ruolo di princi- restrizioni, più pesanti di quel- ran resta cauta e per il momen- ne degli Stati uniti», ha spiega- mentando la vittoria di Biden. sta per il suo rientro.
12 internazionale martedì 10 novembre 2020

200 economisti alla Ue: fermare il Mercosur


Lettera appello contro il trattato commerciale di Bruxelles con i paesi dell’America del sud: «Pericoloso per l’economia e per l’ambiente»

MONICA DI SISTO
Missiva sostenuta watch, Cospe, l’Associazione ru-
rale italiana, Slow Food, Terra, il
II «Considerato quello che c’è da una protesta Movimento consumatori e tan-
in ballo per i lavoratori e gli agri- te altre realtà piccole e grandi
coltori di entrambe le regioni, internazionale via preoccupate per l’ennesimo sal-
per le popolazioni indigene social: «Amazzonia to nel buio che il trattato potreb-
dell'Amazzonia e per il clima e be rappresentare per il nostro
le condizioni di vita di tutti i cit- a rischio disastro» Paese.
tadini, riteniamo urgente che la La Campagna ha lanciato, a
Commissione Europea commis- colare i guadagni di benessere supporto della lettera, il rappor-
sioni una nuova valutazione ba- derivanti dal commercio sulla to «Colpevoli di ecocidio» in cui
sata sui dati più recenti e su mo- base del presupposto della pie- racconta le responsabilità delle
delli d’analisi più avanzati». na occupazione, come fa il mo- imprese italiane nell’area del
La censura a Bruxelles arriva dello di calcolo scelto in questo Mercosur, le pressioni delle Con-
con una lettera aperta sottoscrit- caso, semplicemente non è ap- findustrie europee per l’appro-
ta da poco meno di 200 economi- propriato». vazione del trattato e i rischi per
sti tra cui Pablo Bortz, James Gal- L’analisi, poi, minimizza l’im- il clima, la sicurezza sanitaria e
braith, Jayati Ghosh, Ann Petti- patto sulla deforestazione alimentare, e l’occupazione che
for and Servaas Storm: i più in- dell’Amazzonia, accelerata con esso comporta per l’Italia. Bersa-
fluenti e noti di quelli schierati l’espansione di miniere e agribu- gli dell’azione online il premier
per la giustizia sociale e la lotta siness nelle aree indigene e pro- Conte e i suoi ministri Di Maio,
ai cambiamenti climatici. Per l’I- tette spinta da Bolsonaro. Però Amendola e Bellanova, compe-
talia la firmano Marcella Corsi, può farlo perché fa riferimento tenti per i diversi aspetti proble-
riferimento italiano del net- alle tendenze del periodo matici dell’operazione. Al mo-
work EuroMemo che monitora 1988-2008. «Secondo il rapporto mento, mentre Amendola e il
le politiche europee, Giovanni commissionato dal Governo Pd si sono dichiarati molto favo-
Dosi del Sant’Anna di Pisa, Gu- francese – critica la lettera aper- revoli, il M5S con i suoi parla-
glielmo Chiodi della Sapienza ta - la deforestazione potrebbe mentari europei ha votato la ri-
di Roma e Salvatore Monni di Ro- Una recente manifestazione di agricoltori a Bruxellex contro il Mercosur aumentare dal 5% al 25% all'an- soluzione approvata a Bruxelles
ma Tre, Annamaria Simonazzi no per 6 anni già solo a causa qualche settimana fa secondo
della Fondazione Sapienza, il La Commissione Ue ha incarica- L’errore più grossolano, se- zione, ma lo calcola su quote di dell'aumento delle esportazioni cui il trattato, così com’è, non
giovane riferimento dei Fridays to la London school of econo- condo gli economisti, sta nei cal- import e export pre-Covid che di carne bovina generato dall'ac- può essere ratificato. A chi ha
for Future Riccardo Mastini e mics di capire che impatto avrà coli in base ai quali la Commis- non tengono conto del tonfo del cordo». scritto a Di Maio è tornata indie-
Alessandro Vercelli dell’Univer- il trattato sullo sviluppo econo- sione ha valutato l’operazione commercio globale causato dal- Il lancio della lettera è stato tro una laconica risposta auto-
sità di Siena. mico, ambientale e sociale dei conveniente e firmato il tratta- la pandemia restituendo, così, accompagnato da una mobilita- matica: «desideriamo assicurar-
L’attacco è al trattato di libe- due blocchi di Paesi. La conclu- to in via preliminare quando l’a- un quadro del tutto falsato. Per zione social diffusa in tutta Euro- le di aver portato la comunica-
ralizzazione commerciale tra sione dei 200 economisti è im- nalisi non era neanche termina- di più non considera che ad oggi pa, che in Italia è stata promossa zione all’attenzione della Dire-
l’Europa e Argentina, Brasile, pietosa: la valutazione è piena ta. Il rapporto della London il 7,2% dei lavoratori nell’Unio- dalla Campagna Stop Ttip Italia zione generale per l’Unione eu-
Uruguay e Paraguay, i 4 Paesi di lacune e va rifatta da capo per- School, infatti, prevede un au- ne ha perso il posto, che anche insieme alle ong cattoliche Foc- ropea».
dell’area di libero scambio ché l’accordo è potenzialmente mento dello 0,1% del Pil euro- nel Mercosur sta succedendo la siv, i Fridays for future, la Cgil, *portavoce della Campagna Stop
dell’America Latina Mercosur. molto pericoloso. peo entro 10 anni dall’approva- stessa cosa, e che, dunque, «cal- la rete A buon diritto, Attac, Fair- Ttip Italia
martedì 10 novembre 2020 internazionale 13

IL VOTO BIRMANO
Un piccolo passo avanti,
ma non per i rohingya
EMANUELE GIORDANA

II Anche se i risultati definiti-


vi devono confermarlo, il por-
tavoce della Lega nazionale
per la democrazia ne era già si-
curo sin da ieri: «Abbiamo avu-
to un risultato migliore rispet-
to al 2015», ha detto alla stam-
pa locale U Myo Nyunt mentre
arrivavano i conteggi dalle cir-
coscrizioni nella prima elezio-
ne gestita da un governo bir-
mano di civili: nel Kayn la Lnd
avrebbe vinto tutti i seggi in pa-
lio tranne due; molto bene an-
che nel Kachin e nella capitale
Naypyidaw dove li avrebbe ad-
dirittura vinti tutti tranne
uno. A Yangon ci si aspetta il
pieno e già si sa che la guida
del partito, la Nobel Aung San
Suu Kyi, è già stata rieletta alla
Camera bassa nella township
di Kawhmu a Yangon, l’ex capi-
Prime elezioni con un
tale dove sono andate a votare governo civili: si profila
Addis Abeba, il premier Abiy Ahmed in mimetica domina le notizie, ma informazioni attendibili dal fronte non ne arrivano foto Ap milioni di persone e dove già ci
sono state le prime manifesta- una della Lega che migliora

Tigray, il conflitto fa strage


zioni pubbliche di giubilo no- il risultato del 2015.
nostante la Lega calmi gli ani-
mi causa Covid e ricordi la ne- La guida del partito,
cessità della distanza fisica. la Nobel Aung San Suu Kyi,

in nome dello «stato di diritto»


Nello Stato Mon è andata
meno bene e la Lega ha perso rieletta alla Camera bassa
terreno a favore dei partiti lo-
cali ma ha guadagnato comun-
que 34 seggi dei 45 attribuiti volta due candidati musulma-
all’area. E cosi nello Stato nor- ni (nel 2015 nessuno), entram-
L’Etiopia non ferma l’offensiva militare, centinaia di morti da entrambe le parti doccidentale del Rakhine, do-
ve il pieno lo ha fatto l’Arakan
bi eletti. Ovviamente non sono
rohingya, minoranza esclusa
National Party forse anche per- già in passata dal diritto di vo-
ché la Commissione elettorale to. È, seppur minuscolo, un
MARCO BOCCITTO un vuoto informativo dovuto al- Mohammed, ha nominato un Secondo Will Davison, anali- aveva deciso di chiudere 9 del- passo avanti ma che difficil-
FABRIZIO FLORIS la mancanza di riscontri indi- nuovo capo della polizia federa- sta senior dell’International Cri- le 17 circoscrizioni elettorali mente potrà aiutare chi è scap-
pendenti sul campo. La chiusu- le e ha sostituito il ministro de- sis Group, «il percorso per far ar- per motivi di sicurezza in un pato all’estero o quei 130mila
II Neanche l’appello del papa ra delle reti telefoniche e di in- gli Esteri. Ed è tornato ad accusa- rendere la leadership del Tigray territorio dove da due anni si rohingya che vivono blindati
sembra aver scalfito le maniere ternet impedisce la ricerca di ri- re il Tplf di aver «sponsorizzato, è arduo» e il Tplf potrebbe esse- affrontano stabilmente l’eser- nei campi profughi-prigione
forti con cui il primo ministro scontri oggettivi ai comunicati addestrato ed equipaggiato re capace di una forte controf- cito birmano (Tatmadaw) e il (cosi li definisce Human
etiope Abiy Ahmed ha deciso di delle parti in conflitto. Ahmed qualsiasi forza che fosse dispo- fensiva. Il Tigray confina con l’E- gruppo armato autonomista Rights Watch) del Rakhine.
regolare la questione del Ti- ha promesso che fornirà i detta- sta a impegnarsi in atti violenti e ritrea con cui l’Etiopia è stata in Arakan Army. LA VITTORIA ORMAI CERTA conse-
gray. Ieri sesto giorno di guerra gli a tempo debito, una volta ta- illegali per far deragliare la transi- guerra per oltre vent’anni ed è UNA DECISIONE che ha privato gna alla Lega la possibilità di
nella regione settentrionale del citate le armi. Un ufficiale del- zione democratica». Con riferi- ancora pieno di basi e armi pe- oltre un milione di persone del tornare al governo e rafforza
Paese, secessionista di fatto do- le truppe federali ha dichiarato mento ai sanguinosi incidenti se- santi che il Tplf sostiene di aver diritto di voto e dunque di rap- un processo democratico len-
po che la sua élite ha dominato alla Reuters che negli scontri a guiti all’omicidio della popstar sottratto alle forze federali. presentanza. to e difficile, sempre minaccia-
per decenni la scena politica na- Kirakir sarebbero stati uccisi oromo Hachaalu Hundessa e allo NEL MEZZO RESTANO gli oltre Iniziata domenica mattina to dalla spessa ombra degli uo-
zionale. Le forze speciali del quasi 500 miliziani tigrini. Ma strappo più recente, il voto locale 96.000 rifugiati eritrei ospitati alle 6 e conclusasi alle 4 del po- mini in divisa, protetti da una
Fronte popolare di liberazione vi sarebbero anche centinaia di che nel Tigray si è svolto malgra- nei campi profughi del Tigray. meriggio, la tornata elettorale Costituzione fatta su misura
del Tigray (Tplf), denunciano il morti tra le truppe federali do- do il lockdown nazionale impo- Oltre alla sicurezza preoccupa- si è svolta in un clima pacifico nel 2008 che consegna loro de
coinvolgimento, al fianco dei re- po la battagliaper la conquista sto da Addis Abeba, Preludio al ca- no i rifornimenti dato che le co- con pochi incidenti minori, do- jure sia i tre ministeri chiave di
parti dell’esercito federale, del- di Dansha. sus belli indicato da Ahmed, l’at- municazioni e le strade sono in- vuti alle restrizioni del Covid o Interno, Difesa e Frontiere, sia
le forze altrettanto speciali L’OFFENSIVA DI AHMED prosegue tacco delle forze speciali tigrine terrotte, i voli vietati. Chiuso an- a situazioni in cui la gente non un quarto dei seggi parlamen-
dell’Amhara. E accusa il gover- anche sul piano istituzionale, a una base federale. che il confine con il Sudan. Se i è riuscita a votare. Non hanno tari. Dei 440 attributi alla Pyi-
no di aver condotto almeno 10 con il parlamento che ieri ha vo- combattimenti dovessero esten- ovviamente potuto votare thu Hluttaw – la Camera bassa
bombardamenti aerei in aree tato la dissoluzione del governo dersi le persone dovrebbero sce- nemmeno i Rohingya birma- – 110 verranno infatti scelti o
densamente abitate della capi- regionale del Tigray e il commis-
A vuoto anche gliere tra tornare in Eritrea ri- ni, espulsi nel pogrom del riconfermati dal Comandante
tale regionale Macallè. Debre- sariamento ad interim. È il «ri- l’appello del papa. schiando la pena di morte o re- 2017 e che ora ingrossano le fi- in Capo dei Servizi di Difesa.
tsion Gebremichael, ormai ex pristino dello stato di diritto» stare e rischiare di morire in la di quasi 900mila rifugiati in Stessa sorte per la Amyotha
governatore, si appella all’Unio- che ieri il premier è tornato ad Timori per i raid Etiopia. E in uno scenario anco- attesa di un incerto futuro nei Hluttaw (Camera delle nazio-
ne africana per un intervento evocare. Manu militari. Ieri Ah- sui civili e i campi ra peggiore cresce il timore di campi profughi che li ospitano nalità o Camera Alta) che avrà,
immediato. med ha licenziato il capo di sta- un coinvolgimento nel conflit- inl Bangladesh. Non di meno, su 224 seggi, 56 scranni di no-
Il conflitto resta avvolto in to maggiore dell’esercito Adem profughi eritrei to della stessa Eritrea. la Lega ha presentato questa mina militare.

DAL 2018 4,6 MILIONI DI IRACHENI SONO TORNATI A CASA. MA 1,3 MILIONI VIVONO ANCORA NELLE TENDE
Sfollati messi alla porta: l’Iraq chiude i campi, si rischiano 100mila senzatetto
CHIARA CRUCIATI e graduale ripresa del territo- pate dopo il 2014 dalle regioni settimana: gli sfollati dei cam- gretario generale del Nrc Jan ce l’Oim, ha subito un secondo
rio da parte del governo irache- occidentali a maggioranza sun- pi di Baghdad, Karbala, Divala, Egeland – Al contrario, li man- sfollamento nelle città ospitan-
II Centomila sfollati iracheni no, che annunciava la vittoria nita. Da inizio 2018 4,6 milioni Suleimaniya, Anbar, Kirkuk e tiene nel circolo vizioso dello ti. Fuori dai campi ufficiali, ma
rischiano di ritrovarsi fuori dai definitiva alla fine del 2017. di sfollati hanno avuto modo Nineweh vengono messi alla sfollamento, più vulnerabili in ghetti nati spontaneamen-
campi senza alternative. In un Come nella vicina Siria, pe- di tornare nelle proprie comu- porta di quella che per anni che mai». Lo dimostrano gli te, ai margini delle comunità,
paese ancora non ricostruito rò, cellule affatto dormienti nità, seppur metà di loro in hanno considerato casa loro. sfollati buttati fuori dai campi primo passo verso ulteriori
dopo l’occupazione di intere del "califfato" continuano a col- condizioni pessime, tra manca- Gli si chiede di tornare nelle chiusi nelle scorse settimane a tensioni in un paese in piena
regioni da parte dello Stato pire. È in questo clima che, da ti servizi, disoccupazione e in- comunità di origine, ma in po- Baghdad e Karbala: secondo crisi economica e politica.
islamico, l’allarme del Norwe- agosto 2019, il governo sta pro- frastrutture carenti. Non tutti: chissimi possono farlo: con abi- l’Organizzazione mondiale
gian Refugee Council arriva il cedendo alla chiusura dei cam- restano 1,3 milioni di sfollati. tazioni mai ricostruite, check- per le migrazioni, la metà di lo-
giorno dopo la morte di 11 per- pi sfollati, pieni ancora di deci- E ORA, IN PIENA emergenza Co- point disseminati ovunque e ro si è ritrovata a vivere in edifi-
Arbitro Bancario Finanziario (ABF)
sone, fuori Baghdad, per mano ne di migliaia di famiglie scap- vid-19 e con un paese affatto ri- controllati dalle milizie (non ci abbandonati o per strada.
SIGLA SRL iscritta all’Albo Unico degli Intermediari Finanziari ex
dell’Isis: domenica un gruppo costruito, le chiusure procedo- direttamente dal governo) e il CHI È RIUSCITO A TORNARE, in al- art.106 TUB con n. 88 (codice meccanografico 33023) non ha adem-
piuto alla decisione dell’Arbitro Bancario Finanziario n.16318/20 del
di miliziani ha assaltato un no, insensibili agli appelli del- rischio di attacchi terroristici, cuni casi, ha trovato casa pro-
checkpoint controllato dalle
E l’Isis continua le organizzazioni internazio- l’unica conseguenza è la crea- pria occupata da un’altra fami-
22/09/2020 emessa dal Collegio di Napoli (controversia analoga ri-
sulta già pendente presso l’Autorità giudiziaria).

a colpire: 11 morti
La presente pubblicazione è effettuata a cura e spese di SIGLA SRL secondo quanto
Unità di mobilitazione popola- nali. Ieri è stato il Norwegian zione di un enorme numero di glia, all’interno di un processo previsto dalle Disposizioni sull’Arbitro Bancario Finanziario.

re (le milizie sciite filo-irania- Refugee Council a ri-lanciare nuovi senzatetto. di modifica demografica del SIGLA SRL iscritta all’Albo Unico degli Intermediari Finanziari ex
ne) ad al-Radwaniyah, a sud domenica in un l’allarme dopo l’avviata chiu- «Chiudere i campi prima territorio su scala etnica e con-
art.106 TUB con n. 88 (codice meccanografico 33023) non ha adem-
piuto alla decisione dell’Arbitro Bancario Finanziario n.16541/20
emessa dal Collegio di Napoli (controversia analoga risulta già pen-
della capitale. Granate e armi attacco islamista sura del campo Hammam Al che i residenti siano in grado fessionale. Ma sono pochi: il dente presso l’Autorità giudiziaria).
da fuoco, a ribadire una presen- Alil, tra i più grandi del paese, di tornare a casa non risolve la 76% dei 17mila sfollati cacciati La presente pubblicazione è effettuata a cura e spese di SIGLA SRL secondo quanto

za mai eclissatasi dopo la lenta a sud di Baghdad da svuotare entro la prossima crisi degli sfollati – spiega il se- dai campi nell’ultimo anno, di-
previsto dalle Disposizioni sull’Arbitro Bancario Finanziario.
14 culture martedì 10 novembre 2020

TEMPI PRESENTI
Gli autori intervistati descrivono le strategie Districarsi tra obblighi di cura, isolamento e lavoro
politiche per non finire «schiavi» delle piattaforme è una prova ardua per le categorie vulnerabili
ROBERTO CICCARELLI

II Il lavoro tramite piattafor-


ma digitale è un campo di batta-
glia. Prendiamo i rider, l’ice-
berg emerso di un continente
ancora poco visibile dove lavo-
ratori senza tutele arricchisco-
no i Leviatani della rete. Le loro
lotte sono un fuoco di fila. E le ri-
sposte sono più dure ancora. In
California Uber e le altre me-
ga-aziende hanno finanziato
un referendum vittorioso che
ha rovesciato una legge dello
Stato che riconosceva i ciclo-fat-
torini e gli autisti come dipen-
denti e non appaltatori. In Italia
le piattaforme digitali della con-
segna del cibo a domicilio han-
no firmato un contratto con il
sindacato Ugl e impongono a
più di ventimila rider in Italia di
continuare a lavorare a cotti-
mo, mentre ci sarebbe una leg-
ge che dice il contrario. Antonio
Aloisi e Valerio De Stefano han-
no pubblicato per Laterza Il tuo
capo è un algoritmo pp. 224, euro
18), un libro che permette di
orientarsi in queste lotte e deli-
nea un interessante piano politi-
co e programmatico.
Partiamo dai rider in Italia. Con
il contratto Assodelivery-Ugl,
definito «pirata» dai sindacati,
cosa bisogna fare per ricono-
scere i diritti e le tutele?
È una vicenda paradossale. Non
esiste un paese sviluppato dove
si possa imporre a tutti un con-
tratto firmato da un sindacato
la cui rappresentatività nel set-

Non solo automi


tore è minima, sotto minaccia celerare un processo di svaluta-
di escludere chi dissente privan- zione del contributo umano e
dolo del lavoro. Il Ministero del di erosione delle tutele. La tec-
lavoro ha reagito negando che nologia non è neutra. Il suo im-
il contratto sia abbastanza rap- piego nell’organizzare il lavoro
presentativo da poter disinne- su piattaforma è fonte di abusi.
scare la legge che impone di pa- Nel mezzo della pandemia,
rametrare il compenso ai con-
tratti collettivi di settori affini,
vietando il cottimo.
Bisogna anche ricordare che,
per la Cassazione, i rider di Foo-
dora erano etero-organizzati.
Non si vede perché per i fattori-
o sorvegliati speciali molti fanatici del soluzionismo
tech si sono avventurati a ricor-
darci che «le macchine non si
ammalano». Eppure, abbiamo
tutti potuto verificare come die-
tro la facciata scintillante di
molti modelli produttivi operi
ni delle altre piattaforme do-
vrebbe valere un giudizio diver-
«Il tuo capo è un algoritmo» di Antonio Aloisi e Valerio De Stefano (Laterza) un esercito quasi invisibile di la-
voratori in carne e ossa il cui
so. Per questo, in mancanza di contributo è poco valorizzato,
un contratto collettivo idoneo, do la Costituzione e il diritto in- tuirne altre universali come un do confuso ed è basato ancora le esigenze di una sorveglianza ma insostituibile. Per due moti-
andrebbero tutelati come su- ternazionale. Speriamo che la reddito di base per tutti i lavora- sull’idea della condizionalità. soffocante dalla rendicontazio- vi. Da un lato, molta innovazio-
bordinati, salvaguardando i be- nostra giurisprudenza se ne di- tori poveri, non solo per quelli Così facendo si cade nella retori- ne al millimetro fino alle telefo- ne «al consumatore» è ancora di-
nefici del lavoro autonomo, co- mostri consapevole. digitali? ca di quelli che si battono con- nate di controllo, a scapito sfunzionale e ha bisogno di co-
me prevede la legge. Se Ugl agis- Dal punto di vista del diritto del Sì, pensiamo che vadano univer- tro gli «sdraiati sul divano», dell’efficienza. Non solo, molti stanti aggiustamenti.
se come un sindacato genuino, lavoro, in che modo pensate salizzate alcune tutele e garanti- sbandierando un omaggio di- lavoratori hanno assistito a una Dall’altro, purtroppo il lavo-
il minimo che dovrebbe fare è sia necessario contrattare to l’accesso al reddito, muoven- storto alla dignità del lavoro. In dilatazione dei tempi di lavoro. ro precario è spesso più conve-
intimare alle piattaforme di quello digitale dato che non tut- do gradualmente verso il reddi- realtà, forzare chi è in difficoltà Anche ora, districarsi tra obbli- niente di un serio investimento
non escludere i rider che non ac- to è assimilabile al subordina- to di base. Per farlo è necessario ad accettare qualsiasi impiego ghi di cura, isolamenti volonta- in nuove tecnologie che liberi-
cettano il nuovo contratto. Nes- to, come accade per i rider o gli rimuovere le condizionalità del pur di non morire di fame è il ri o forzati e impegni professio- no le energie e semplifichino i
sun sindacato tollererebbe l’e- autisti di Uber? welfare che impongono di ac- contrario del nostro modello co- nali mette a dura prova le cate- processi. Per ora ci tocca una
stromissione dei lavoratori dis- Sindacalizzazione e divieto di cettare impieghi i sottopagati, stituzionale. gorie vulnerabili. Rispetto al versione troppo fanfarona
senzienti. Si sfruttano alcune discriminazione, prima di tut- che drogano al ribasso il merca- Nella pandemia in tutto il mon- modello ideale, mancano due dell’innovazione, soprattutto
ambiguità sulla tutela colletti- to. Bisognerebbe anche discute- to del lavoro e soffocano la com- do lo smart working è esploso. elementi chiave: volontarietà in alcuni settori in cui di auto-
va dei lavoratori presunti auto- re di compensi minimi, pur se è petitività. I meccanismi di con- Quali sono le insidie? della scelta e alternanza tra se- mazione non c’è traccia, men-
nomi. Ma non c’è una valida ra- difficile immaginare un mecca- trollo delle condizionalità costa- Nonostante le troppe, dissenna- de e altri spazi. Non bisogna pe- tre invece prevale il lavoro pove-
gione perché le libertà sindaca- nismo per fissarli. Persone da no molti denari, tra burocrazia te resistenze, il lavoro da casa è rò sprecare l’occasione per dise- ro e sottoprotetto. La fine del la-
li degli autonomi siano inferio- ogni parte del mondo competo- e personale, sono opprimenti anche uno strumento per «ap- gnare flussi e ruoli dinamici, ne- voro è rimandata a data da desti-
ri a quelle dei dipendenti, secon- no per le stesse commesse: un per i beneficiari e generano sus- piattire la curva» dei contagi, li- goziando remunerazioni che narsi.
compenso per noi infimo po- sidi distorti anche per le impre- mitando gli spostamenti non in- tengano conto dei risultati, zo-
trebbe essere «appetibile» per se. In questa prospettiva il lavo- dispensabili. Si tratta di una pra- ne franche senza riunioni e stru-
un lavoratore nel Sud del Mon- ro su piattaforma di scarsa qua- tica riservata alle professioni mentazioni che garantiscano ri-
do. Esistono meccanismi di tute- lità non va isolato. I lavori pove- impiegatizie, certo, ma i benefi- servatezza, protezione dei dati
la a transnazionali, per esem- ri, sottotutelati e che hanno alla ci si estendono indirettamente e cybersicurezza. L’obiettivo è
pio nell’ambito dell’Unione Eu- base meccanismi di elusione anche ai quei lavoratori le cui at- passare da un regime di sospet-
ropea, che consentono di garan- normativa – come il falso lavo- tività «essenziali» non sono re- to a uno di autonomia e collabo-
tire standard minimi limitando ro autonomo o le finte coopera- motizzabili. I primi dati confer- razione, investendo in respon-
La tecnologia non è neutra. la corsa al ribasso delle tutele. tive – sono parte di un fenome- mano che produttività e soddi- sabilizzazione e fiducia.
Lo smart working
Il suo impiego è spesso fonte Pensiamo che vada fatto uno no vastissimo che va molto ol- sfazione sono cresciuti nono- Cosa rispondete a chi crede ha aumentato produttività
sforzo di questo tipo per il setto- tre e lo precede. Insomma, non stante i disagi. È spesso emersa che il lavoro è finito e sarà so-
di abusi. Con l’irrompere re, ma la strada è lunga. In ogni è colpa dell’iPhone se abbiamo l’incapacità di molti manager stituito dall’automazione digi- e soddisfazione, malgrado
della pandemia, i fanatici caso, se è vero che non tutti i il lavoro precario. di adattarsi a una cultura orga- tale? i disagi. Anche se pensato
freelancer online sono subordi- Per quale ragione criticate il nizzativa tarata su progetti e Magari! Battute a parte, nell’at-
del «soluzionismo tech» nati, va ribadito che certi diritti cosiddetto «reddito di cittadi- consegne. La logica del presen- tesa che arrivino i robot a spaz- per le professioni
sostengono che le «macchine fondamentali valgono anche nanza» e in quale direzione do- zialismo tossico si è trasferita zare via tute blu e colletti bian- impiegatizie, estende
per gli autonomi. vrebbe evolvere? dall’open space al tinello. È an- chi assistiamo al tentativo di
non si ammalano» Oltre alle tutele nel rapporto di Mischia misure di sostegno eco- che esplosa la richiesta di piatta- usare questo feticcio – smentito i suoi benefici agli altri
lavoro, ritenete necessario isti- nomico e politiche attive in mo- forme «collaborative» piegate al- ormai unanimemente – per ac-
martedì 10 novembre 2020 culture 15

WRITER GECO Sarebbe stato con la sua firma era emigrato anche in pareti scrostate, sottopassaggi, illegale e quindi coperta da metropoli in cui ha fatto incursione
identificato e denunciato (dopo un a Europa, a Lisbona soprattutto. «Ha luoghi ex industriali della capitale, clandestinità, si svolge in notti nei suoi luoghi più vulnerabili con i
perquisizione nella sua casa) il writer imbrattato centinaia di palazzi e muri a punti pericolosi da raggiungere, convulse tra binari e zone dismesse, suoi messaggi politici. Philippe Petit,
Geco, che con la sua tag squadrata Roma - ha dichiarato la sindaca Raggi chiamati nel dizionario urbano heaven interstizi metropolitani dimenticati da il funambolo che attraversò le Torri
campeggiava sui muri di molti - non è più tollerabile». Ma davvero il spot, e bombardamenti spray in altre tutti. Anche Banksy - oggi acclamato Gemelle volando su un filo, fu
quartieri romani, regalando un problema del degrado romano, il città? Ogni graffitista, da sempre, artista e non più «vandalo» perché il arrestato dopo la pericolosa
«marchio» di riconoscibilità a luoghi «killer seriale della bellezza» è una gioca a rimpiattino con le forze mercato lo ha consacrato e vale esibizione. Eppure aveva fatto
non sempre apprezzati. E non solo: firma - un «lettering» riconoscibile su dell’ordine essendo la sua attività milioni - ha attaccato le varie sognare una intera generazione.

Quattrocento (sempre 1979), «RADICAL CHOC», DI GIUSEPPE DE MARZO


Marco Santagata con la messa in evidenza, tra
l’altro, di come la memoria
dei poeti si trasmetta non sol-
tanto dal lessico ma dal rical-
Sul diritto alla salute
sulle «tracce» di Petrarca co di scelte sintattiche e me-
triche; e Petrarca e i Colonna
(1988), condotto con prossi-
mità all’indagine «per trac-
e il collasso climatico
GIOVANNA FERRARA dei centri più colpiti al mondo.
ce», ovvero con un impianto C’è una stretta correlazione
Il critico letterario e scrittore è morto all’età di 73 anni che, con tutta la sua serietà, II Sembra un manuale di tra l’esplosione del contagio e i li-
non ci si trattiene dal defini- smontaggio in questo presente velli di polveri sottili, doppi ri-
re «giallistico». funestato dalla seconda ondata spetto alla soglia massima previ-
Specialista dunque della li- di Covid, l’ultimo lavoro dell’e- sta nel comune di Milano nei pri-
rica italiana fino al Rinasci- conomista Giuseppe De Marzo, mi mesi del 2020 (l’Italia lo scor-
mento, Santagata fece però ir- Radical choc. Diritto alla salute, col- so anno è stata deferita alla Cor-
ruzione non occasionalmen- lasso climatico e biodiversità (Castel- te di Giustizia europea per aver
te nella poesia italiana tra Ot- vecchi, pp. 80, euro 10) che riper- violato le norme antismog). «A
to e Novecento, in particolare corre con precisione le ragioni e norma di legge le città che aveva-
su Foscolo e Leopardi, ma an- i motivi della crisi sanitaria e so- no superato i limiti si sarebbero
che su Pascoli e D’Annunzio, ciale, anticipando la dolorosa at- dovute fermare e la politica
con Per l’opposta balza. La caval- tualità di molte delle domande avrebbe dovuto programmare
la storna e il commiato dell’Alcyo- sospese: sul perché non si sia fat- una transizione ecologica per tu-
ne, 2002, che segnò anche to niente per invertire, dalle cau- telare il diritto al lavoro e il dirit-
qualche vicinanza con un cri- se, la rotta degli eventi che avanza to alla salute, investendo nelle al-
tico tanto diverso da lui come a grandi falcate verso il collasso. ternative già disponibili da de-
Cesare Garboli. NE ESCE FUORI il ritratto impieto- cenni», ricorda De Marzo.
ACCADEMICO, narratore (dei so di questo mondo, con l’idio- INVECE L’EPILOGO di queste man-
grandi premi letterari vinse il zia dei suoi 40 mila chilometri di canze ora è cronaca di un nume-
Campiello nel 2003 con Il mae- filo spinato a blindare la rocca- ro impronunciabile di morti, sui
stro dei santi pallidi), alto divul- forte dell’occidente e un virus cui corpi si sommano i diversi as-
gatore soprattutto nei suoi ul- che spara la sua luce accecante si di colpa assemblati in uno
timi libri danteschi e petrar- su come abbiamo male interpre- sconsiderato governo del mon-
cheschi, Santagata era anche tato il nostro ruolo di esseri vi- do: il virus, nato nell’ambito del-
attento al risalto mediatico venti sulla terra. Quello che si af- le trasmissioni zoonotiche favo-
dove, senza snaturarsi, la pre- ferma è l’assioma da mandare a rite dalla distruzione delle biodi-
parazione rigorosa potesse memoria e non dimenticare più: versità, si diffonde nelle aree
Il critico e scrittore Marco Santagata passare a un pubblico più am- il Covid- 19 è l’effetto prevedibi- maggiormente inquinate; le so-
pio rispetto a quello delle col- le di una errata percezione di cietà vi fanno fronte con sistemi
RAFFAELE MANICA fondono bizzosamente i ricor- medesima collana, in nuova lane di settore e delle riviste noi stessi, per parlarne filosofica- sanitari depotenziati dalle priva-
di e certe volte li inventano. edizione, nel 2004, in coinci- specializzate (si può qui ricor- mente, di una cattiva allocazio- tizzazioni e senza adeguate ga-
II Fu nel romanzo d’esordio Fatto sta che da quelle pagine denza con l’uscita del secon- dare la versione in prosa e an- ne «nel metabolismo del piane- ranzie economiche e sociali. A
di Walter Siti che Marco San- di romanzo si annunciava il do volume delle opere italia- notata delle Canzoni di Leopar- ta» per dirla con il vocabolario un sistema di competizione va
tagata – scomparso ieri a Pisa futuro studioso che laboriosa- ne da lui diretto. Anche dirige- di, 1998). della biologia. sostituito uno di cooperazione.
per le complicazioni di una mente andava preparando il rà e introdurrà per i «Meridia- Era nato nel 1947 a Zocca, Un certo tipo di modello eco- A un sistema di estrazione di ri-
lunga malattia aggravata dal commento al più grande e in- ni» i due volumi delle opere di lo stesso paese in provincia di nomico si è imposto su quello sorse vanno opposti ripensamen-
Covid – da specialista di Pe- fluente e imitato quanto av- Dante fuori della Commedia Modena dove cinque anni do- ecologico, non è un’opzione ti di cicli di produzione che metta-
trarca ad uso degli specialisti versato libro di liriche mai (2014). po nascerà Vasco Rossi. E sic- quanto piuttosto l’alfabeto delle no al bando il concetto di «scarto».
passò ad essere lo studioso di scritto. NEL CAMPO della lirica dei pri- come il caso, nei suoi ghiribiz- cose. L’umano ha male interpre- Un sistema monopolizzato dall’e-
Petrarca per antonomasia. In PRIMA DI ARRIVARE a quel com- mi secoli vanno ricordati al- zi, indica sempre la via di un tato il suo ruolo, facendo defla- conomia deve cedere il passo ad
quel romanzo, Scuola di nudo, mento di vasta mole, Marco meno tre volumi della prima qualche senso, l’anno in cui grare, con un atteggiamento ego- uno che si ispiri all’ecologia. Equi-
1994, tra gli altri universitari Santagata aveva preparato stagione dello studioso, per i Santagata è nella cinquina centrico, il principio di conserva- tà sociale e sostenibilità ecologica,
messi in scena, da Adelia No- l’impresa con almeno due vo- cospicui risultati derivati dal del premio Strega con Come zione delle risorse che è condi- più che opzioni sembrano le uni-
feri a Luigi Baldacci, Santaga- lumi: Per moderne carte. La bi- gusto dell’erudizione e donna innamorata, 2015, della zione dell’esistere comune, evi- che strade possibili.
ta aveva un ruolo particolare: blioteca volgare di Petrarca dall’innovazione di metodo, dozzina dei preselezionati denzia De Marzo, utilizzando
quello di accendere nel prota- (1990) e I frammenti dell’anima. messi l’uno e l’altra al servi- fanno parte Zerocalcare e Vi- studi autorevoli, da più di una di-
gonista del romanzo il deside- Storia e racconto nel Canzoniere zio dell’indagine di stile da nicio Capossela: l’austero sciplina. Dai riferimenti lettera-
rio vendicativo di cancellare di Petrarca (1992). Il Canzoniere una parte e della possibilità di professore apprezzava la vici- ri alle parole sulla «comunità del-
dal computer tutti i file del commentato uscirà poi nei vedere in nuovo modo i conte- nanza della cultura pop più la giustizia» di Gudynas, diretto-
commento ai Rerum Vulga- «Meridiani» nel 1996 e, nella sti letterari dall’altra: Dal so- di quanto potrebbe credersi. re del centro latino-americano
rium Fragmenta, ovvero al Can- netto al Canzoniere. Ricerche sul- E della cinquina dei finali- di ecologia sociale. Dalle denun-
zoniere. la preistoria e la costituzione di sti fa parte quell’anno Elena ce dell’organizzazione mondia-
L’EPISODIO SI RIFERIVA (o era so-
Di prossima uscita un genere (1979), fondamenta- Ferrante, alla ricerca della le della sanità ad alcuni studi re-
vrapposto nella narrazione) Le donne di Dante le anche per la ricognizione cui identità Santagata dedi- centi come quello di Harvard sul-
agli anni in cui Siti e Santaga- intorno alla nascita del libro cherà una serie di articoli in- la diretta correlazione tra diffu-
ta furono compagni di studi (il mulino) di poesia, concepito nei suoi centrati su alcune coinciden- sione del virus e inquinamento,
all’Università di Pisa e alla e un romanzo rapporti di misura e struttu- ze pisane. Quando si dice corroborato da ricerche di molte
Normale. I tempi narrativi ra; La lirica aragonese. Studi sul- «avere la letteratura nel san- università italiane sull’anomalia
hanno una loro logica, con- sul poeta (Guanda) la poesia napoletana del secondo gue», in ogni forma. lombarda che fa di Bergamo uno

FRA LE PAGINE che saggi non erano. Fra i primi


titoli c’è Un presepio con molte sor-
Mauvais livres, una nuova casa editrice per libri «cattivi» prese: San Francesco e il Natale di
Greccio di Chiara Frugoni, una
contro-guida ai luoghi del cristia-
GENNARO SERIO Chartier e Robert Darnton (en- trabbando finivano in galera o do una composizione tipografi- sarebbe piaciuto pubblicare, e nesimo di cui lei è una delle mas-
trambi studiosi della storia della morti in un burrone. Ci è sem- ca tutta nostra grazie all’aiuto questa signora, professoressa di sime conoscitrici al mondo, e Il
II È nata a Roma una nuova ca- Francia, Chartier fu insigne stori- brato il modo giusto di iniziare. del grafico Leonardo Magrelli: letteratura francese a Pisa, ci dis- lato sinistro di Andrea Prosperi:
sa editrice, Mauvais livres. La col- co del libro e dell’editoria; di In effetti non sembra il momen- abbiamo spostato la parte grafi- se che era un suo caro amico e una raccolta di saggi sparsi con
lana di saggistica che inaugura Darnton ebbe una certa eco in to più propizio. Quali sono i vo- ca della copertina sulla fascetta che ci avrebbe messo in contatto l’aggiunta di inediti. Un libro sin-
quest’impresa tutt’altro che ba- Italia Libri proibiti. Pornografia, sa- stri modelli editoriali di riferi- editoriale. Tra venti o trent’anni con lui. Così è stato, e per fortu- golare, che mettendo in fila le
nale sarà diretta da Valerio Ma- tira e utopia all’origine della rivolu- mento? il collezionista che volesse avere na lui si è lasciato convincere. piccole «indagini» storiche e so-
grelli. Andrea Montanino e Gian- zione francese, edito da Mondado- Per noi è una scelta di povertà, ancora il libro completo dovreb- Veniamo ai vostri libri... ciali dell’autore compone anche
luca Basili sono due trentenni ro- ri nel 1997, ndr) siamo arrivati al- un nostro amico che fa il gioco- be aver conservato la maledetta Partiamo con una collana diret- un diario intimo. Poi prevedia-
mani, ex librai dell’usato («Libre- la storia dei libri proibiti dalla liere ai semafori guadagna mol- fascetta, che in genere è la pri- ta da Magrelli che abbiamo chia- mo dei «fuori collana»: il primo
ria Equi libri», quartiere San Lo- censura nella Francia del Sette- to più di noi (ride). Scherzi a par- ma cosa che si butta via. mato «Sassifraga», il nome di un titolo sarà un libro scritto a quat-
renzo). «Stiamo ancora svuotan- cento. Nasciamo come librai, e te, sono un appassionato lettore Un poeta e studioso come Vale- piccolo fiore che abbiamo preso tro mani da Magrelli e da un eno-
do i magazzini - dice Montanino ci ha sempre colpito la storia dei dei resoconti dei «Mercoledì» ei- rio Magrelli farà parte del vo- da un verso di William Carlos logo, un viaggio in Italia sulle vie
- La casa editrice sarà a Roma, an- venditori di libri mauvais, com- naudiani, dai quali ho imparato stro progetto editoriale. Come Williams. Sassifraga è il mio fiore dei nostri vini.
che se gli autori con cui iniziamo mercianti di volumi proibiti, li- moltissimo. Più in piccolo, c’era nasce questo legame? che spacca/le pietre: un fiorellino «Mauvais Livres» sarà un edito-
sono pisani d’elezione, vivono e bri che sono stati l’ossatura idea- fino a qualche anno fa un edito- Da un incontro fortunato. Stava- molto semplice in grado di resi- re di libri cartacei e digitali?
insegnano lì da molto tempo: An- le della rivoluzione francese: la re milanese, Rovello, che faceva mo svuotando una biblioteca pri- stere in condizioni avverse, tan- Assolutamente sì, i nostri volu-
drea Prosperi e Chiara Frugoni». suggestione è stata forte, anche libri bellissimi. Nella scelta della vata, e chiacchierando con la to da riuscire a crescere anche mi avranno una distribuzione in
Partiamo dal nome, evocativo per il tipo di libri che abbiamo in carta, del formato, dei caratteri proprietaria parlammo della no- tra le rocce. Guidati dalle compe- libreria e saranno disponibili an-
ma anche impegnativo... mente di pubblicare. C’è pure bodoniani, ci siamo ispirati a stra idea di una nuova casa editri- tenze, vogliamo ispirarci ai Sag- che sul sito, mauvaislivres.com, do-
È il risultato di «pessime lettu- un’impronta di sano realismo quel tipo di edizioni. Credo che ce. Facemmo il nome di Magrelli gi Einaudi, collana dove si pote- ve si possono ordinare cartacei
re». Attraverso i saggi di Roger nel nome: tutti quei librai di con- siamo andati oltre, immaginan- come autore che idealmente ci va trovare di tutto, anche cose oppure in ebook.
16 visioni martedì 10 novembre 2020

INTERVISTA Conversazione con i Dom-, collettivo di ricercatori


e performer al lavoro sul progetto «Wild Facts»

L’arte è stata
definita non
essenziale e si tira
indietro in un
momento come
questo. Per noi è
uno schiaffo dato
che la consideriamo
il campo aperto
in cui affrontare
la complessità
che attraversiamo

proprietà privata, dal nostro plessità. Sembra che non c’en-

Giardini di biodiversità
LUCREZIA ERCOLANI
punto di vista vince il discorso tri nulla con la dimensione
II Antropocene è una parola per cui tutto lo spazio è attra- estetica ma non è così, alcune
sempre più presente, tanto nei versabile e il concetto di pro- modalità producono una certa
dibattiti filosofici quanto negli prietà privata può essere mes- estetica piuttosto che un’altra.
articoli scientifici. Si tratta del-
la denominazione che è stata
data alla nostra epoca, coniata
per sottolineare il ruolo deter-
contro la violenza so in discussione, naturalmen-
te per fare alcune cose e non al-
tre. Anche campeggiare nello
spazio pubblico è vietato per
«Wild Facts» ha subito varie
battute d’arresto a causa del-
la pandemia, a ottobre erano
iniziati gli incontri pubblici,
minante degli esseri umani nel-
le trasformazioni distruttive
dell’ecosistema. Questo stato
di cose, che reclama un ripensa-
umana sul pianeta legge ma decidere che tutti
questi spazi non si possono uti-
lizzare per le funzioni prima-
rie significa estromettere una
ora interrotti. In quale forma
sta proseguendo?
Lodeserto: Continuerà ad an-
dare avanti in forma di labora-
mento dei rapporti tra umanità grande porzione di mondo. torio per professioniste e pro-
e ambiente, è fonte di stimolo Un programma di formazione al Teatro India di Roma Questa norma l’abbiamo aggi- fessionisti, finché sarà possibi-
per un vasto campo di ricerca e rata immaginando l’accampa- le. Ogni episodio indaga un te-
favorisce l’incontro tra nume- che continuerà «a distanza» anche durante la chiusura mento come un’istallazione ma di studio su cui si concen-
rose discipline, tra cui non artistica e ciò ci ha permesso tra una sezione di coreografia
mancano quelle artistiche. In di farlo. Tutto questo è molto e danza e una sezione di incon-
questa cornice si muovono i problematico, non possiamo tri con teorici e pensatori. Fi-
Dom-, gruppo di base a Roma però che dentro la città vivono questione che implica un re- anche per brevi periodi. non vedere che alcuni proces- nora c’è stato l’episodio Rispo-
fondato dai performer e ricer- costantemente forme variega- trocedere dell’umano. Delogu: L’arte è uno strumen- si sono possibili perché a far- sta muta dedicato al lavoro di
catori Leonardo Delogu e Vale- te e il vegetale è una di queste. Che apporto possono dare to che riesce a sollevare do- ne richiesta è un artista bian- Deligny, poi un episodio sul
rio Sirna, a cui oggi si è aggiun- Non consideriamo gli spazi ab- l’arte e la performance al vo- mande inaspettate e a ricama- co, se lo facessero altre perso- carcere e le forme architettoni-
ta Arianna Lodeserto. bandonati come luoghi da ri- stro discorso? re una visione possibile di ne che non si trovano nelle no- che carcerarie, infine un ap-
Nel corso degli anni il collet- funzionalizzare ma come giar- Sirna: L’arte è stata definita qualcosa che ancora non ve- stre condizioni sarebbe molto puntamento dedicato alla
tivo ha dato vita a pratiche dini di biodiversità, dove esi- inessenziale e si tira indietro diamo. Non dà soluzioni, ma più complesso. Tuttavia muo- sessualità e al queer nelle for-
non convenzionali di esplora- stono esseri viventi normal- in un momento come questo. può prefigurare qualcosa. versi tra le maglie della legge, me ibride del vivente. Sta di-
zione della città con cammina- mente espulsi dalla città. Ne- Per noi è arrivato come uno Le pratiche atipiche, come capire come fare delle propo- ventando anche un giardino
te, accampamenti e perfor- gli anni ci siamo domandati schiaffo, perché la consideria- gli accampamenti in diversi ste che poi possono essere re- di studi, le persone sembra-
mance itineranti, una nuova quanto la presenza umana mo il campo aperto in cui af- luoghi della città, hanno tro- plicate è sicuramente una par- no molto desiderose di stu-
esperienza dell’ambiente ma sia invadente e proprio nell’e- frontare la complessità che at- vato una barriera nelle nor- te molto importante del no- diare insieme, considerando
anche l’intrecciarsi di saperi e poca dell’Antropocene, in traversiamo; le pratiche arti- mative vigenti? stro lavoro. Si alza così un in- che ora tutte le biblioteche
rapporti sono al centro della ri- cui stiamo mettendo in evi- stiche possono contaminarsi Delogu: Esistono delle regole terrogativo sul fatto che que- sono chiuse è un gran privile-
cerca, perché «ibridarci con al- denza la violenza dell’egemo- con tante discipline, addirittu- ma esiste anche una trasgres- ste pratiche oggi si svolgano gio poterlo fare.
tre persone significa mettere nia umana sul pianeta, quei ra con la scienza come stiamo sione fatta con consapevolez- all’interno di una grande isti- Delogu: Nulla è agevole da fa-
in crisi l’idea dell’artista genia- luoghi ci raccontano di altre provando a fare con Wild Facts. za. Se in una camminata è pre- tuzione come il Teatro di Ro- re in questo momento e con il
le che può fare tutto da solo, possibilità e ci spingono a Per noi ha un ruolo essenziale, visto l’oltrepassamento di una ma, ma è in questo modo che nostro lavoro vogliamo tutela-
siamo interdipendenti e lo ri- tentare una coabitazione, impossibile da addormentare rete, e ciò significa violare una proviamo ad abitare la com- re la fragilità dei corpi, non
vendichiamo», ci ha racconta- esporli in maniera indiscri-
to Sirna. I Dom- sono oggi tra minata. Allo stesso tempo de-
le compagnie di Oceano India- VISIONI ITALIANE 2020 «Zeros and Ones», sideriamo mantenere una
no, progetto triennale di resi- possibilità di esistenza e vo-
denza e produzione del Teatro «Omelia contadina» di Rohrwacher Ferrara gira a Roma gliamo che il Teatro India
India di Roma, nell’ambito del «Sarà un film su una città in continui ad essere abitato.
quale hanno proposto Wild Fac- e JR in streaming dal 16 novembre lockdown e in guerra, su L’arte performativa ha la spe-
ts/Fatti Feroci. Si tratta di un pro- pericoli e spionaggio, cificità dell’incontro dei cor-
gramma di formazione che soldati americani, mediatori pi, che non è eliminabile o
ruota intorno al giardino del II Presentato a settembre alla in scena un funerale allegorico: cinesi, stregoni mediorientali, surrogabile. Con i laboratori
teatro e che sperano di porta- Mostra del Cinema di Venezia, quello dell’agricoltura contadina provocatori, diplomatici, questo incontro continua, è
re avanti, rinunciando agli in- Omelia contadina di Alice Rohrwa- ridotta in fin di vita dalle prati- agenti deviati della Cia e del un modo per non far sommer-
contri pubblici, anche nei cher e dell’artista francese JR sa- che intensive di sfruttamento del- Kgb» ha detto Abel Ferrara gere tutto e per portare avanti
prossimi mesi. rà l’evento di apertura, il 16 no- la terra - un’azione cinematogra- del suo prossimo film, un discorso pubblico.
Le vostre pratiche si svolgo- vembre, della 26esima edizione fica filmata simbolicamente il 2 no plasmando interi territori». presentato all’American Film Sirna: Un aspetto importante
no spesso in città, ricercate di Visioni italiane della Cineteca novembre, giorno dei morti, e al- Ad un certo punto «ci sia- Market: «Zeros and Ones». Il è la compresenza del lavoro
un rapporto più sano con di Bologna (che quest’anno si la quale ha partecipato un’intera mo fermati ad un crocevia: su protagonista sarà Ethan sul corpo e del lavoro teori-
l’ambiente urbano? svolgerà online, su MyMovies, fi- comunità contadina al confine tutti i fronti si dipartivano fi- Hawke nei panni di un co, l’idea è quella di un corpo
Delogu: È più la tossicità del no al 22 novembre). A partire dal fra tre regioni italiane, come rac- no a raggiungere l’orizzonte soldato Usa di stanza a pensante, che pensa mentre
mondo e del tempo che vivia- 16 il film sarà dunque disponibi- conta la stessa Rohrwacher. file ininterrotte di noccioli. Roma mentre la città è sotto si muove e si muove pensan-
mo ad essere al centro della no- le gratuitamente sul canale You- «NELL’AUTUNNO scorso, durante Mentre guardavamo ci siamo assedio. «Non vedo l’ora di do. Portare avanti questo dop-
stra indagine. La natura non Tube della Cineteca, introdotto una passeggiata sul confine tra detti che sembrava un cimite- iniziare a girare la prossima pio binario di un’indagine
esiste e forse non è mai esisti- alle 19:00 da un incontro di Rohr- Umbria, Lazio e Toscana, raccon- ro di guerra. Sulla via del ritor- settimana - ha detto Ferrara con ricercatori e ricercatrici
ta, è un costrutto culturale wacher e JR - che già aveva realiz- tavo a JR le mie preoccupazioni no abbiamo deciso: se sembra - in modo sicuro: questo film da un lato e coreografi e co-
che incontra la storia dell’u- zato Visages, Villages insieme ad sulla distruzione del paesaggio un cimitero, dobbiamo cele- è stato scritto durante la reografe dall’altro è un pun-
mano. Il nostro lavoro lo vuole Agnès Varda - intervistati da agrario, violato dal proliferare di brare un funerale. Ma che sia pandemia, tenendo conto to centrale per fondere cor-
mettere in luce, considerando Gian Luca Farinelli. Il film mette monoculture intensive che stan- un funerale pieno di vita!» dei problemi che pone» po movimento e pensiero.
martedì 10 novembre 2020 visioni 17

Ennio Morricone «Passaggi nel tempo - Omaggio a sonora del film western «Il grande Luca Cavina (basso elettrico), MUSICA
Nel giorno in cui il maestro - Ennio Morricone» . Condotta da silenzio» di Sergio Corbucci e Tommaso Colliva (produzione). Sul
scomparso lo scorso 6 luglio - Valerio Corzani, la serata propone il sviluppa un percorso sonoro palco si uniscono all’ensemble Lucio Dalla
avrebbe compiuto 92 anni, la
Fondazione Matera Basilicata 2019
concerto andato in scena il 26
settembre nella Cava del Sole a
particolarmente affine al gruppo dei
Calibro 35, costituito da Massimo
Sebastiano De Gennaro (vibrafono
e percussioni) e Beppe Scardino
e quella speranza
e Rai Radio3 lo festeggiano Matera. Il progetto si intitola come Martellotta (chitarre, sintetizzatori, (sax baritono), ma anche il nata intorno
proponendo oggi alle 20.30 in radio un celebre brano di Ennio tastiere), Enrico Gabrielli (organi e trombettista e cantante Roy Paci e il
e streaming video il concerto Morricone tratto dalla colonna fiati), Fabio Rondanini (batteria), cantautore Diodato. al muro di Berlino
II Quando arriva nei negozi
possono sorgere dalle combi- nell’autunno del 1980, Dalla –

«La regina degli scacchi», la vita nazioni logiche di un gioco (gli


scacchi), della simulazione,
dall'invenzione (di vita) con-
dotta attraverso l'intelligenza
che chiude la trilogia con cui il
cantautore bolognese raggiun-
ge un enorme successo disco-
grafico – è già un album prede-

in gioco nel sogno di bambina eidetica, la capacità di vedere


oltre le cose, fissando come in
trance il soffitto, divaricare gli
occhi dentro il tessuto delle co-
stinato a diventare un classico
del pop italiano. A partire dal-
la iconica fotografia di coperti-
na, la coppola di Lucio e i suoi
se, dilatarle per trovare pura occhiali – geniale scatto firma-
La serie con la regia di Scott Frank, dal romanzo di Walter Tevis. Su Netflix bruciante sostanza, per scor- to da Renzo Chiesa. Si rasenta
gerne il loro al-di-là. la perfezione, il sound compat-
Beth gioca alla vita stando to degli Stadio e un’ispirazio-
in equilibrio su questo filo, su ne che permette a Lucio di crea-
LUIGI ABIUSI questa linea pronta a incre- re otto brani di elevatissima
sparsi, diramarsi in caselle ora fattura. Una base di pianofor-
II Ulteriore visione, sorpresa bianche ora nere, su cui in- te, chitarre ben in evidenza:
nella vetrina luccicante delle combe l'ombra di un orfano- un sound che non invecchia a
piattaforme, che esalta con- trofio, di camerate i cui letti si distanza di quarant’anni. Lo ri-
centricamente la possibilità, dispongono a scacchi, del ripo- corda anche Maurizio Bianco-
anzi la necessità, della visio- stiglio in cui giace una scac- ni a cui è stata affidata la rima-
ne, il riprodursi alchemico, chiera, sintesi e risultante di sterizzazione del disco per So-
partenogenetico delle imma- tutti quei sintomi, quei segni a ny Music (Legacy Recordings) e
gini, delle forme, dentro lo quadri di cui è fatta la realtà che viene pubblicata in una
schermo, dentro l'ampio del suo sguardo. Beth Harmon nuova edizione limitata in cd e
schermo oculare di Anya Tay- si gioca la vita, il suo sogno di vinile, venerdì 13 novembre.
lor-Joy. Gli stessi occhi sgrana- bambina spirata, spiritata, «La musica che scaturisce dai
ti che avevano ipnotizzato la mossa dall'ispirazione e da un nastri originali analogici origi-
bestia in Split ora si spalanca- senso di autodistruzione che è nali registrati e mixati al Ca-
no a immaginare, a quel vede- tutt'uno con il talento. stello di Carimate, curati dal
re attraverso e oltre che è l'im- GIOCA partendo da una condi- sound engineer Ezio de Rosa e
maginazione, il visibilio. zione di totale marginalità, dal produttore Alessandro Co-
ALLORA l'intelligenza di Elisa- già ispirata e insidiata da so- lombini, è perfetta sotto tutti i
beth Harmon che davanti a stanze psicotrope, e finendo al punti di vista, tecnica e artisti-
una scacchiera compone com- centro della questione femmi- ca. La trasposizione digitale a
binazioni, incastri a orologe- nile, al centro di un salotto bor- 192 khz/24 bit ha permesso di
ria, arrocchi claustrobofici, è ghese straripante di tendaggi conservare la purezza e origi-
un'intelligenza eidetica, che Ann Taylor-Joy in «La regina degli scacchi» satinati, sofà, sorde moquette, nalità dei suoni dell’epoca».
cioè si sgrana nella misura del- dove fare esperienza della soli- ACCOMPAGNATO da un libretto
le immagini e mostra in for- Frank e tratta dall'omonimo rie, proprio della luce che en- romboidali dei tappeti o dei tudine, del silenzio slavato con interviste, redatto da John
me, sagome, contorni il con- romanzo di Walter Tevis tra vistosa ed ebbra dalle fine- pavimenti; stoffe sciorinanti punteggiato da Satie e dal leni- Vignola, il box contiene anche
cetto, l'idea, qualcosa come (1983), sgargiante di un déco stre. Tutto un contesto, conna- ovoidi, torsioni di linee o cer- mento dell'alcol: l'attonita fru- le immagini di Camilla Ferra-
un neoplatonismo trasposto uscito dagli anni Sessanta, di turato alle decorazioni di quegli chi saturi fino a confluire in strazione della donna america- ri, scattate nella città di Bolo-
in epoca postmoderna. Occhi una saturazione, contorsione anni, che in modo addirittura mandala a foglia larga, arabe- na nel secondo dopoguerra, as- gna. «Mentre ascolto Dalla, mi
magnetici, fascino traspirante di tinte, e una colonna sonora stordente richiama la griglia schi d'oro, d'oriente, derivati soggettata alla figura del mari- sento sospesa in un limbo tem-
da ogni movenza del suo cor- variopinta che va dalla prima della scacchiera e, dal punto di da cose come Tomorrow Never to anaffettivo, ignavo, com- porale in cui tutto e niente ac-
po, come un fruscio d'odori, di Gnossienne di Satie, fluida e tri- vista dei riferimenti, degli ar- Knows, ciò a complicare, pro- messo viaggiatore, e soprattut- cadono simultaneamente -
vesti, cappotti, quelli di Beth, ste come una sbornia in solita- chetipi cinematografici, gli blematizzare l'unità di misura to al sogno di un amore. La me- spiega in una diretta strea-
regina intorno a cui ruotano, ria, alla psichedelia andante, esperimenti di Ruttmann o della linea, il codice geometri- ta è improbabile, irreale: forse ming la fotografa - dove la not-
e per certi versi cadono, pedi- svisante di Somewhere I Belong Egelling, calati in ambiente co, matematico alla base di è un sogno, un al-di-là sorto tra te è protagonista e intesa non
ne, alfieri, tutto uno stuolo di Gabor Szabo, fino agli Shoc- pop, come mostrano i titoli di questo ecosistema. le linee di una partita a scacchi solo come assenza di luce, ma
maschile (a tratti mascolino, king Blu, quando dalla lente coda dell'ultimo episodio, quasi A PROBLEMATIZZARLO cioè nel che non si sa bene chi sta gio- anche come metafora di un’e-
inetto) in fila sulla scacchiera concava del televisore Venus in estasi da Diagonal Symphonie. senso di una liberazione della cando, negli antri di una strut- mozione». Fra i musicisti impe-
del mondo, tant'è che si ha scandisce il ballo di Beth con Carte da parati a intersezio- linea, del numero, che diviene tura a embricatura di cellule, gnati nella realizzazione
l'impressione che i sette epi- la filigrana della tastiera in sot- ni perpendicolari di rette su voluta, contorsione, efflore- o nei raccordi, nelle dissolven- dell’album, anche un allora
sodi della serie siano l'evolu- tofondo, in tutto simile a quel- sfondo beige, o a quadri con- scenza psichedelica: sono le in- ze di un lampo che rutila in va- giovanissimo chitarrista, Ric-
zione, la versione antropo- la dei tendaggi, delle tappezze- centrici, smaglianti; motivi finite possibilità di vita che ste orbite. ky Portera: «Le canzoni del di-
morfa di una partita giocata sco sono intrise dalle emozio-
in un sottoscala, tra le carabat- «It», il pagliaccio crudele in un nuovo adattamento televisivo ni della vita, della morte, soli-
tole, le secchie rugginose, l'o- tudine e disperazione. Futura
dore rancido d'ombra, la pol- La show runner americana protagonista negli ultimi anni già avuto un adattamento nacque a Berlino, giravamo
vere che i cassini respirano, o Misha Green, già impegnata di una doppia e fortunata televisivo - nel 1990 - diretto da per la città di notte e Lucio si
che sia il sogno di una bambi- su titoli di successo primo fra trasposizione per il grande Tim Curry, la showrunner trovò davanti a una delle tor-
na morta in un incidente stra- tutti «Lovecraft Country - La schermo - è stato creato nel sarebbe però intenzionata a rette del muro, ci salì e vi rima-
dale o quello di una ragazza terra dei demoni» sta 1986. Secondo Green, tra «It» e produrne più stagioni perché: se mezzora - accanto c’era an-
collassata sul pavimento per mettendo mano a un progetto « Lovecraft Country»: « La trama del romanzo è che Phil Collins. Ne discese
eccesso d'alcol e barbiturici. diviso in più stagioni dedicato «Esistono tante affinità che troppo articolata e solo una sconvolto ma con l’ispirazione
È La regina degli scacchi, dispo- a uno dei titoli più importanti potrebbero essere sfruttate serie tv lunga e complessa per scrivere quel capolavoro
nibile in questi giorni su Net- dalla ponderosa bibliografia di per realizzare un contenuto potrebbe davvero renderle dedicato alla speranza di un fu-
flix, serie diretta da Scott Stephen King: «It». Il clown - davvero spettacolare». «It» ha giustizia». turo migliore». Stefano Crippa

Nei messaggi di felicitazione origini afro-asiatiche, due co- sident-elect Joe Biden». Nel to del suo curriculum, vanta ni, almeno in politica. Poi è
che alcuni politici italiani han- se non proprio irrilevanti suo caso ci sono voluti due la partecipazione al Grande vero, c’è chi non fa meglio,
Habemus Corpus no inviato al neo presidente tant’è che altri politici del giorni (lunedì nel primo po- Fratello e non annose relazio- come molti giornaloni (vedi
eletto Usa si legge quanto alcu- mondo se ne sono accorti feli- meriggio) perché si accorges- ni internazionali. D’accordo, Repubblica e Corriere) che nei
La sottile e scivolosa ni di loro devono ancora lavo- citandosi con la coppia e non se della gaffe e postasse un sono arrivati tutti, forse, a sa- titoli chiamano la Harris confi-
rare per liberarsi la testa dagli solo con il maschio bianco vin- messaggio anche per Harris, bato 7 novembre sfiniti dalla denzialmente solo per nome,
arte stereotipi sessuali. cente. Per non sbagliare basta- sempre meglio degli altri conta eterna e dalla paura di Kamala, come se fosse la loro
delle congratulazioni 
va copiare quello che avevano
scritto pochi secondi o minuti
che proprio non hanno nem-
meno fatto finta di metterci
vedere riconfermato alla Casa
Bianca il peggior presidente
cugina. E poi c’è chi fa inorri-
dire, come Libero che, titolan-
prima Justin Trudeau (pre- una pezza. della storia. D’accordo, Calen- do «La vice mulatta ha già ru-
MARIANGELA MIANITI Fra i primi a complimentar- mier canadese), Nicola Stur- da è molto impegnato a dare bato la scena a Biden», ci porta di-
si in Italia con Joe Biden ci so- geon, (premier scozzese che  interviste e a litigare su Twit- retti nelle caverne, altro che «Hou-

I
nviare messaggi di felicita- no stati Giuseppe Conte, Luigi segnalo per i distratti essere ter in virtù della sua candida- ston, abbiamo un problema».
zioni, auguri, complimen- Di Maio, Nicola Zingaretti, donna in quanto all’estero È evidente che, come si di- tura a sindaco di Roma. D’ac- Comunque, il mio premio
ti e condoglianze può esse- Carlo Calenda e Roberto Gual- certi nomi, come Andrea, so- ceva una volta citando l’astro- cordo, Zingaretti ha ancora alla creatività va a Paolo Genti-
re un’arte. Da quello che si tieri. Fin qui niente di strano, no indossati anche da femmi- nauta Jack Swigert in orbita bisogno che qualcuno gli spie- loni che ha scritto: “Una gior-
scrive in poche righe si può se non fosse che, a parte il mi- ne), il ministro degli esteri te- sull’Apollo 13 nel 1970, «Hou- ghi che recovery fund si pro- nata indimenticabile per l’Eu-
capire non solo il grado di inti- nistro delle finanze, tutti gli desco Heiko Maas, il primo ston, qui abbiamo un proble- nuncia fand e non faund. Con- ropa e la democrazia. Mi sto
mità con il complimentato, altri si sono congratulati solo ministro spagnolo Pedro San- ma». D’accordo, Giuseppe cesse tutte queste attenuati, il abbracciando da solo”. Insom-
ma anche la capacità di essere con Biden dimenticandosi chez, il presidente francese Conte in questo momento ha buco resta notevole e preoccu- ma, se la classe non è acqua,
originali, profondi, sinceri, completamente la sua vice Emmanuel Macron. E invece un sacco di rogne a cui pensa- pante perché denota disatten- l’evoluzione della specie si
eleganti, creativi, ironici op- Kamala Harris. Eppure è la no, noi siamo andati sul classi- re e poi forse il messaggio zione, ma soprattutto l’istinto vede anche dai tweet.
pure se non si sa andare al di prima donna a sedere su quel- co, tanto per citare Louis of gliel’ha scritto il suo portavo- atavico a non considerare le
là del consueto formalismo. la poltrona e per di più è di Maio, «Congratulations to pre- ce Rocco Casalino che, dall’al- donne tanto quanto gli uomi- mariangela.mianiti@gmail.com
18 community martedì 10 novembre 2020

— segue dalla prima — Biden del premier britannico nera piazza Maidan. Certo, c’e- conflitto, e con l’avvio da parte razione è importante perché
direttore responsabile
Norma Rangeri
Boris Johnson, che deve tutta la ra da aspettarsela la gioia della di Trump, di un accordo di paci- sono due le agende che realisti-
sua fortuna politica proprio Nato, in crisi di ruolo e di identi- ficazione con i Talebani che camente Biden riaprirà positiva-
condirettore all’intruso della Casa bianca. tà, a pezzi in alcuni scenari co- non a caso si sono dichiarati a mente per necessaria continui-
Tommaso Di Francesco
Senza il sostegno di Trump alla me la Turchia dove è pratica- favore di una sua rielezione. tà obamiana: quella di Cuba,
direttore editoriale e web strategia unilaterale della rottu- mente esploso. Con un Erdogan Davvero inaspettato è invece dopo la storica visita del 2016 a
Matteo Bartocci TRUMP, ra dell’unità europea con la Bre- baluardo atlantico ma in pieno l’atteggiamento camaleontico L’Avana - ma certo non quella
capiredattore
L’«INTRUSO» xit, vista anche come esclusivi- rilancio ottomano e che ormai del premier israeliano Benja- del Venezuela -, e quella del nu-
Marco Boccitto, Micaela Bongi,
Massimo Giannetti, Simone Pieranni, smo atlantico nel rilancio del fa di testa sua; ma il Sultano, min Netanyahu, che ha quasi cleare civile dell’Iran, legittima-
Giulia Sbarigia DEL MONDO rapporto storico tra le due na- interlocutore dell’Europa per subito riconosciuto la vittoria to con lo storico accordo dei
consiglio di amministrazione zioni, Johnson non avrebbe fat- Libia e migranti, è inviso a Bi- di Joe Biden. Certo si può per- «5+1» del luglio 2015 con prota-
Andrea Fabozzi (presidente), TOMMASO DI FRANCESCO to nulla. È una evidente con- den che, quando era vice di Oba- mettere di salire sul carro del gonismo sempre di Obama, ma
Matteo Bartocci (vice),Alessandra Barletta,
Luigi D’Ulizia, Simone Pieranni traddizione che riapre i giochi e ma, si accorse del suo collatera- vincitore, forte delle dichiara- che è stato stracciato da Trump.
Wall Street, che ora brin- la credibilità di una Brexit di lismo con l’Isis nello scenario zioni del nuovo presidente ame- Allora, come farà Biden a riapri-
il nuovo manifesto
società cooperativa editrice
redazione, amministrazione
via Angelo Bargoni 8, 00153, Roma
fax 06 68719573, tel. 06 687191
A da alla sua sconfitta co-
me brindava alla sua vit-
toria quattro anni fa, ne sanno
fatto mai conclusa.
Quanto alla Nato, traspariva la
gioia dalle parole di Jamie Shea
del massacro in Siria, alla cui
destabilizzazione gli Stati uniti
e non solo hanno attivamente
ricano che non rimetterà in di-
scussione la decisione presa dal
sodale Trump di spostare l’am-
re - se mai vorrà, come chiede il
presidente Rohani - all’accordo
con l’ Iran e a conservare allo
e-mail redazione qualcosa. ora responsabile della Pianifica- lavorato. Per poi lasciare le ma- basciata Usa da Tel Aviv a Geru- stesso tempo gli accordi che
redazione@ilmanifesto.it
e-mail amministrazione
Così, era attesa la reazione, ma zione politica dell’Alleanza cerie a Putin - per decisione di salemme, riconoscendo così esaltano il ruolo strategico
amministrazione@ilmanifesto.it non così immediata e univoca, atlantica ( era l’ineffabile porta- Obama con i colloqui del cami- questa come capitale d’Israele nell’area dell’Arabia saudita,
sito web
www.ilmanifesto.it
dei Paesi dell’Unione europea voce che definiva «effetti colla- netto nella Sala Ovale della fine nel disprezzo delle storiche Ri- nemico giurato di Teheran?
che ognuno per sé ma in bloc- terali» le stragi di civili provoca- del 2015 - e alle forze che sono soluzioni dell’Onu. Ma ora Bi- I guasti profondi prodotti
iscritto al n.13812 del registro stampa co, si sono tutti congratulati te dai bombardamenti aerei rimaste a contendere in armi den ha davanti la svolta del «pat- dall’«intruso» sono innumere-
del tribunale di Roma
autorizzazione a giornale murale con Joe Biden; un blocco unita- sull’’ex Jugoslavia nel 1999): l’Isis tutt’altro che sconfitta: i to di Abramo», il più grande so- voli, ma mentre Trump giocava
registro tribunale di Roma n.13812 rio d’intenti per il quale ha gio- «tutto è pronto» per rilanciare curdi - abbandonati da tutti - , stegno arabo ad Israele che mai con i destini del mondo, tanti,
il manifesto fruisce dei contributi
diretti editoria L. 198/2016 cato sicuramente un ruolo diret- con Biden il ruolo dell’Allean- gli iraniani e gli hezbollah, con- sia stato costruito e sulla pelle troppi tacevano, sopportavano
e d.lgs 70/2017 (ex L. 250/90) to Angela Merkel; qui e là con za, con un nuovo e più aggressi- siderati «terroristi». dei palestinesi, che vengono o ne traevano vantaggio. Non
Pubblicazione a stampa:
ISSN 0025-2158 toni più o meno evidenti da «or- vo allargamento della Nato a Altra ambiguità sostanziale, cancellati come popolo e come basta scendere subito dal carro
Pubblicazione online: fani della Nato», tutti allegra- Est, con grande spolvero nelle riguarda l’Afghanistan dove questione - per la quale né l’Ue del vincitore. Non c’è solo la
ISSN 2465-0870
mente inconsapevoli che l’Ue nuove crisi «arancioni», e so- l’intervento Nato e Usa, soste- né gli Usa pre-Trump hanno pandemia che dilaga. Le «no-
abbonamenti postali per l’italia non ha una politica estera e con- prattutto in pompa magna in nuto sempre con voto biparti- mai trovato una vera soluzione. stre» guerre, con le loro rovine
annuo 270 € - semestrale 140 €
versamento con bonifico
tinuerà a delegarla alla Nato. Ucraina, così pelosa e compro- san, dura da 19 anni, con risulta- È un patto che ha al centro il e con la disperazione umana di
bancario presso Banca Etica Ma sicuramente inaspettate missoria per lo stesso Biden che ti drammatici quanto a vittime ruolo, economico e militare, chi le fugge, restano tutte sotto
intestato a “il nuovo manifesto
società cooperativa editrice”
sono state le congratulazioni a frequentò a lungo l’ambigua e civili e a soluzione politica del dell’Arabia saudita. La conside- i nostri occhi.
via A. Bargoni 8, 00153 Roma
IBAN:
IT 84E 05018 03200 0000 11532280

copie arretrate La guerra nel Tigrai, violento; la ricerca e lo più tardi lo sottoponeva alle Alfieri del Pd). La legge è stata La risposta dell’Anpi
06/39745482 - arretrati@redscoop.it
l’Italia è coinvolta sviluppo in ambito militare e la due Camere per la ratifica. pubblicata sulla Gazzetta Se la "procedura
STAMPA Chissà se adesso che nella collaborazione in materia di Nonostante l’incalzante Ufficiale del 4 agosto 2020 ed amministrativa obbligata"
RCS PRODUZIONI SPA via A. Ciamarra
351/353, Roma - RCS Produzioni regione del Tigray sono iniziati industria della difesa”. Il 26 emergenza per la diffusione è in vigore dal giorno contrasta col rigore morale e
Milano Spa via R. Luxemburg 2, i bombardamenti da parte del giugno 2019 il Consiglio dei del Covid-19, la Camera dei successivo. civile, col merito e col
Pessano con Bornago (MI)
governo di Addis Abeba, ci ministri presieduto da deputati varava il testo il 5 Antonio Mazzeo buonsenso, si apre un
raccolta diretta pubblicità sarà qualcuno in Italia che Giuseppe Conte, su proposta febbraio 2020 (relatrice l’on. contenzioso. Se c'è stato un
tel. 06 68719510-511, fax 06 68719689
e-mail s’interrogherà della ministra Trenta e Mirella Emiliozzi di M5S, Poliziotti promossi, errore, non lo si perpetua ma
ufficiopubblicita@ilmanifesto.it sull’opportunità di aver dell’allora ministro degli Affari facente funzioni in una delle «una procedura si interviene per correggerlo.
indirizzo
via A. Bargoni 8, 00153 Roma firmato e ratificato in fretta e esteri Enzo Moavero Milanesi, sedute l’on. Piero Fassino del amministrativa Ci pare necessario tutelare
furia un accordo di approvava il disegno di legge Pd ), mentre il Senato della obbligata» l'immagine della Polizia di
tariffe delle inserzioni
pubblicità commerciale: 368 € cooperazione militare con di ratifica ed esecuzione Repubblica lo approvava in Gentile direttore,in relazione Stato le cui donne e uomini
a modulo (mm43x11) l’Etiopia. L’accordo con le dell’accordo di cooperazione via definitiva lo scorso 8 luglio all’articolo (lettera dell’Anpi fanno il proprio dovere con
pubblicità finanziaria/legale: 450 €
a modulo finestra di prima pagina:
autorità etiopi è stato militare e una ventina di giorni (relatore il sen. Alessandro ndr) apparso venerdì 6 senso di responsabilità e
formato mm 60 x 83, colore 4.550 € sottoscritto il 10 aprile 2019 in novembre sul quotidiano da sacrificio. Tale immagine non
posizione di rigore più 15%
pagina intera: mm 278 x 420
occasione della visita in Corno lei diretto, vorrei chiarire che si tutela promuovendo due
mezza pagina: mm 278 x 199 d’Africa dell’allora ministra Maramotti l’avanzamento dei funzionari condannati per reati gravi. Per
diffusione, contabilità, rivendite,
della Difesa Elisabetta Trenta in questione è automatico e questo ci siamo rivolti al
abbonamenti: (M5S) e del Capo di Stato risponde ad una procedura Ministro e al Capo della
Reds, rete europea distribuzione e servizi Maggiore delle forze armate, amministrativa obbligata, polizia.
viale Bastioni Michelangelo 5/a 00192 Roma
tel. 06 39745482, fax 06 83906171 generale Enzo Vecciarelli. “Si laddove siano state scontate Cordialmente
tratta di un’intesa storica che le sanzioni che erano state La Segreteria nazionale ANPI
certificato
n. 8734 inaugura una nuova fase delle comminate. Tutto ciò poteva
del 25-5-2020 relazioni bilaterali tra Italia ed essere evitato solo Addio a Marco
Etiopia”, aveva commentato destituendo i funzionari, Santagata
chiuso in redazione ore 22.00
la ministra subito dopo la scelta che all’epoca non fu È venuto a mancare all'età di
tiratura prevista 35.227 firma con la titolare del intrapresa 73 anni il critico letterario e
dicastero della difesa etiope, dall’Amministrazione, né scrittore Marco Santagata,
Aisha Mohammed. tantomeno l’Autorità conosciuto per i suoi raffinati
“L’Accordo istituisce un Giudiziaria ritenne di irrogare studi su Dante e Petrarca. Il
quadro entro cui sviluppare l’interdizione perpetua dai collettivo del manifesto si
nuove e maggiori iniziative nel pubblici uffici. Si rappresenta, stringe con affetto e vicinanza
campo della sicurezza e della infine, che gli attuali incarichi al figlio Alessandro, nostro
Inviate i vostri commenti su
difesa in aree di comune assegnati rientrano nelle collaboratore, e alla sua
www.ilmanifesto.it interesse quali la formazione; qualifiche ricoperte e nelle famiglia per la dolorosa
lettere@ilmanifesto.it le operazioni di competenze possedute. perdita. La camera ardente
peace-keeping in cui sia Cordialmente sarà allestita da oggi presso la
l’Etiopia che l’Italia Mario Viola Direttore Ufficio Pubblica Assistenza di Pisa
condividono un ruolo di Relazione Esterne e Cerimoniale dalle 11 alle 17. I funerali si
leadership; il contrasto al del Dipartimento della Pubblica terranno sabato ore 11.00 -
terrorismo ed all’estremismo Sicurezza chiesa di Zocca (Modena)

vo / Salvataggio della politica assunti con l’amministrazione sé», sottolinea Biden, gli Stati base bipartisan. Lo conferma il l’accusa (poi dimostratasi falsa)
estera degli Stati uniti dopo Obama-Biden. Il secondo passo uniti devono ritornare a «svol- fatto che oltre 130 alti funziona- che esso possedeva armi di di-
L’arte della guerra Trump». Biden sintetizza così il sarà convocare, nel primo an- gere il ruolo di guida nello scri- ri repubblicani (sia a riposo che struzione di massa. Sempre du-
suo programma di politica este- no di presidenza, un «Summit vere le regole, come hanno fat- in carica) hanno pubblicato il rante l’amministrazione Bush,
La politica ra: mentre «il presidente globale per la democrazia»: vi to per 70 anni sotto i presidenti 20 agosto una dichiarazione di quando le forze Usa non riusci-
Trump ha sminuito, indebolito parteciperanno «le nazioni del sia democratici che repubblica- voto contro il repubblicano vano a controllare l’Iraq occu-
estera e abbandonato alleati e part- mondo libero e le organizzazio- ni, finché non è arrivato Trump e a favore del democrati- pato, Joe Biden faceva passare
di Joe Biden ner, e abdicato alla leadership
americana, come presidente
ni della società civile di tutto il
mondo in prima linea nella di-
Trump». Queste sono le linee
portanti del programma di poli-
co Biden. Tra questi c’è John
Negroponte, nominato dal pre-
al Senato, nel 2007, un piano
sul «decentramento dell’Iraq in
farò immediatamente passi per fesa della democrazia». Il Sum- tica estera che l’amministrazio- sidente George W. Bush, nel tre regioni autonome - curda,
MANLIO DINUCCI rinnovare le alleanze degli Sta- mit deciderà una «azione collet- ne Biden si impegna ad attuare. 2004-2007, prima ambasciato- sunnita e sciita»: in altre parole
ti uniti, e far sì che l’America, tiva contro le minacce globali». Tale programma – elaborato re in Iraq (con il compito di re- lo smembramento del paese

Q
uali sono le linee pro- ancora una volta, guidi il mon- Anzitutto per «contrastare l’ag- con la partecipazione di oltre primere la resistenza), poi diret- funzionale alla strategia Usa.
grammatiche di politi- do». Il primo passo sarà quello gressione russa, mantenendo 2.000 consiglieri di politica este- tore dei servizi segreti Usa. Lo Parimenti, quando Joe Biden è
ca estera che Joe Biden di rafforzare la Nato, che è «il affilate le capacità militari ra e sicurezza nazionale, orga- conferma il fatto che il demo- stato per due mandati vicepresi-
attuerà quando si sarà insedia- cuore stesso della sicurezza na- dell’Alleanza e imponendo alla nizzati in 20 gruppi di lavoro – cratico Biden, allora presidente dente dell’amministrazione
to alla Casa Bianca? Lo ha prean- zionale degli Stati uniti». A tal Russia reali costi per le sue vio- non è solo il programma di Bi- della Commissione Esteri del Obama, i repubblicani hanno
nunciato con un dettagliato fine Biden farà gli «investimen- lazioni delle norme internazio- den e del Partito Democratico. Senato, sostenne nel 2001 la appoggiato le decisioni demo-
articolo sulla rivista Foreign Af- ti necessari» perché gli Stati nali»; allo stesso tempo, per «co- Esso è in realtà espressione di decisione del presidente repub- cratiche sulla guerra alla Libia,
fairs (marzo/aprile 2020), che uniti mantengano «la più po- struire un fronte unito contro un partito trasversale, la cui blicano Bush di attaccare e inva- l’operazione in Siria e il nuovo
ha costituito la base della Piatta- tente forza militare del mon- le azioni offensive e le violazio- esistenza è dimostrata dal fatto dere l’Afghanistan e, nel 2002, confronto con la Russia. Il parti-
forma 2020 approvata in ago- do» e, allo stesso tempo, farà in ni dei diritti umani da parte che le decisioni fondamentali promosse una risoluzione bi- to trasversale, che non appare
sto dal Partito Democratico. Il modo che «i nostri alleati Nato della Cina, che sta estendendo di politica estera, anzitutto partisan di 77 senatori che auto- alle urne, continua a lavorare
titolo è già eloquente: «Perché accrescano la loro spesa per la la sua portata globale». Poiché quelle relative alle guerre, ven- rizzava il presidente Bush ad perché «l’America, ancora una
l’America deve guidare di nuo- Difesa» secondo gli impegni già «il mondo non si organizza da gono prese negli Stati uniti su attaccare e invadere l’Iraq con volta, guidi il mondo».
martedì 10 novembre 2020 community 19

— segue dalla prima — una cifra che alcuni, non ab- Commissario Cotticelli (men- tro il Corona Virus”, dispone Il nuovo Commissario appe- gestita ed amministrata dal-
biamo numeri certi, stimano tre già altre polemiche inse- l’attivazione di 400 nuovi na nominato dal ministro Spe- la politica, riaffermandone
Calabria essere di più di 1 miliardo. guono il suo sostituto), ma posti di terapia intensiva e ranza, Giuseppe Zuccatelli, la primazia. Pur con tutti i
Tutto questo senza che i Pre- una porzione non irrilevante subintensiva …e già domani pur volendo sorvolare sull’im- suoi difetti, soprattutto in
Gli ultimi disastrosi sidenti ed i consiglieri, alter- pesa sui politici degli ultimi sarà pubblico l’avviso per il barazzante video sull’inutili- Calabria, la politica ha i suoi
nativamente, di maggioran- decenni e, soprattutto, degli reclutamento di 300 medici tà delle mascherine, si era già meccanismi di controllo co-
10 anni, la stagione za ed opposizione regionali, ultimi dieci anni che non han- specializzati e specializzan- dimostrato, dal dicembre stituzionali.
dei commissari di tutti i partiti, sollevassero
dubbi o ponessero la Sanità
no saputo o, più probabilmen-
te, non hanno voluto ripren-
di. Saranno, inoltre, utilizza-
te le graduatorie degli ido-
2019 ad oggi, del tutto inade-
guato come Commissario sia
Un Presidente ed una Giunta
eletti dovranno rispondere
al centro della propria batta- dersi la prerogativa che spetta- nei a scorrimento per l’as- dell’Asp di Cosenza, sia delle agli elettori, mentre i Com-
BATTISTA SANGINETO glia politica. va loro di amministrare, come sunzione, sempre a tempo Aziende ospedaliere Mater missari, come abbiamo speri-
Il resto è cronaca recente, avviene a seguito dell’esecrabi- determinato di 270 infermie- Domini e Pugliese Ciaccio di mentato in questi ultimi 10
al 2010 ad oggi non si con la vicenda (7 dicembre le modifica del Titolo V della ri e 200 Oss». Catanzaro. I calabresi vorreb- anni, non rispondono a nes-

D contano i Commissari
che - nonostante i pe-
santi tagli agli investimenti, i
2018) della nomina del gene-
rale in pensione Saverio Cot-
ticelli, rimasto al suo posto
Costituzione, il capitolo di spe-
sa (la sanità) più importante,
l’80% circa, di una Regione.
I calabresi sanno che nessu-
na delle promesse di questo
comunicato è stata mantenu-
bero un Commissario capa-
ce, magari uno dei molti con-
terranei degni di ricoprire
suno. I cittadini calabresi si
aspettano che sia rispettato
il diritto alla salute, come re-
mancati turn over del persona- al cambio di colore del gover- Con il comunicato stampa uffi- ta e che la responsabilità del- questo ruolo, ma, soprattut- cita l’art. 32 della Costituzio-
le sanitario, il blocco delle as- no, da giallo-verde a gial- ciale (11 marzo 2020, della Re- la totale inadempienza non è to un Commissario che sia ne, e che questo diritto abbia
sunzioni, la chiusura di picco- lo-rosso, il Commissario è gione Calabria ) la presidente solo di Cotticelli, ma anche solo "straordinario", solo per un identico livello in tutta
li e medi ospedali che garanti- rimasto al suo posto. scomparsa recentemente, Jole di chi, la Regione Calabria, lo questa emergenza "straordi- Italia, compresa questa “ine-
vano una qualche tenuta del- La responsabilità del disastro Santelli «…di concerto con il ha fiancheggiato, per mesi, naria". Bisogna tornare alla splorata penisoletta”, come
la medicina del territorio- sanitario calabrese ricade, per Commissario Cotticelli, appro- in questa sua incredibile "normalizzazione" della Sani- definiva la Calabria Corrado
hanno portato il disavanzo ad la gran parte sull’ormai ex va il “Piano di Emergenza con- sconsideratezza. tà calabrese che deve essere Alvaro, negli anni ‘30.

— segue dalla prima —


Il bipolarismo spietato lenato sta dilaniando il paese.

II È stato un fallimento e an-


che una truffa.
Il mito del bipartitismo bri-
da archiviare al più presto E sa ricordare: il fascismo eb-
be successo quando tirò dalla
sua parte l’Italia conservatri-
ce e moderata, che pure non
tannico c’è sempre stato sul condivideva le sue violenze.
continente. Ma pochi avevano ALFIO MASTROPAOLO L’avventura di Trump dimo-
fatto caso che i bipolarismi stra anche come l’Italia non
presunti felici degli anni Cin- elettorato piccolo borghese tutti nerboruti suprematisti sia un caso unico. Lo confer-
quanta e Sessanta dipendeva- con l’immagine della leader- in tenuta militare, come quel- ma il Regno Unito di Johnson.
no dalle condizioni economi- ship, le misure law & order, gli li che compaiono in fotogra- Il gran problema è allora co-
che. In tempi di vacche grasse, appelli identitari, l’esaspera- fia. In quell’elettorato c’è di me uscirne. Il bipolarismo è
governasse la destra o la sini- zione di temi sensibili come tutto: ceti abbienti che non stato una mistificazione dan-
stra, c’era di che ridurre le di- quello dell’aborto. Sostituen- amano pagare le tasse, lavora- nosa e la polarizzazione socia-
suguaglianze conducendo po- do al bipolarismo pacioso un bi- tori avviliti dalle grandi ri- le è un disastro che l’Italia
litiche meno grame verso i ce- polarismo avvelenato. I cui strutturazioni produttive, non può più concedersi. In
ti popolari. Così, se in Italia si danni si sono aggravati allor- molte Nonne Papere del Mid- America Biden ha promesso
faceva consociativismo politi- ché i partiti di sinistra si sono west educate a odiare i comu- di rimediare alla seconda. Ve-
co (meno torbido di quanto si convinti di sopravvivere al nisti. Lo stesso capita in Italia. dremo. Da noi farlo serve an-
sia raccontato), che aveva pro- postfordismo inseguendo l’e- L’elettore medio di centrode- zitutto rimuovere la polariz-
dotto a lungo andare un discre- lettorato intermedio a spese di stra ha sempre avuto in men- zazione politica, che ha fra
to consociativismo sociale, i bi- quello popolare. E quando la te un’idea: non votare mai l’altro trovato nei social un ri-
polarismi di successo si con- bandiera del populismo autori- per la sinistra, che pure or- schioso fertilizzante.
centravano su quest’ultimo, tario è stata raccolta da una mai di sinistra ha ben poco. Ridurre le disuguaglianze
instaurando fra l’altro un for- nuova destra fascisteggiante. Non è detto nemmeno che ridurrebbe le divisioni e la
te motivo di continuità tra i LA FINE È NOTA. Se e quando c’è questo elettore dia retta ai di- polarizzazione. Ma per riu-
partiti che si alternavano al go- stata crescita, è stata per po- scorsi paurosi alla Salvini. Il scirvi va cambiato anzitutto
verno. chi. Le disuguaglianze si sono bipolarismo li costringe a il modo di far politica. Archi-
Le cose sono cambiate allor- allargate, mentre il bipolari- schierarsi e loro si schierano, viando gli schieramenti con-
ché la società ha iniziato a smo avvelenato, soccorso minimizzando l’involuzione trapposti, alimentati dalle
avanzare troppe pretese e dall’estremismo di destra, ha brutalista promossa dal sud- brutalità della destra, convie-
quando le condizioni econo- lacerato la vita collettiva. Si è detto. Magari intrattengono ne tornare un po’ all’antico,
miche sono peggiorate. I pacio- un po’ salvata la Germania, do- rapporti amichevoli con la ba- anzitutto con un proporzio-
si bipolarismi della fiaba sono ve, quale che fosse il governo dante marocchina della zia. nalismo ben temperato, che
divenuti spietati verso i ceti in carica, i rapporti tra i partiti Si è aggiunta infine una fran- favorisca la rinascita di uno
popolari. I partiti di destra maggiori sono rimasti decen- gia d’elettorato popolare, col- schieramento di centro e di-
hanno preso a governare con- ti. Fino a un certo punto, per- pita dall’aggravamento delle vida la destra. E da riprogetta-
tro gli elettorati della sinistra ché quando la crisi si è aggra- disuguaglianze e non più pro- re altresì il regionalismo: in
e hanno pure promosso una vata, anche lì è apparso il po- tetta dalla sinistra postfordi- chiave cooperativa e non
spregiudicata polarizzazione pulismo. Per queste differen- le del 1993, confermato dal glio di una manovra furbesca sta. Chissà perché? Molti si competitiva. Pensiamoci. Se
del clima politico. Intenziona- ze sia consentito rinviare al li- partito «a vocazione maggiori- intesa a disinnescare il leghi- astengono. Altri sono sedotti in questo momento si potes-
ti a favorire solo i ceti abbien- bro curato da Carlo Trigilia ap- taria», il bipolarismo non ha smo. La gestione dell’emergen- dallo sgangherato moralismo sero ripartire tra un più am-
ti, hanno giocato la carta dell’i- pena uscito dal Mulino (Capita- cessato d’incattivirsi. Con un za Covid illustra il disastro. a 5 Stelle. Ma qualcuno ha sal- pio arco di forze politiche il
deologia. Stuart Hall, che ave- lismi e democrazie. Si possono con- progressivo accumulo di tor- MA IL DISASTRO più grave è l’av- tato il fosso e vota Lega. Il pre- governo della pandemia e i
va compreso la manovra, già ciliare crescita e disuguaglianze?). sioni al modello democratico velenamento della pubblica cedente americano suggeri- suoi rischi elettorali sarebbe
nel 1979 parlava di «populi- Riconvertita al bipolari- disegnato in costituzione, cul- opinione. Non facciamo di sce che si tratta di un salto re- forse più facile tenerla a ba-
smo autoritario» riguardo al smo, l’Italia non è sfuggita a minato in quello che France- tutt’erba un fascio. Succede versibile. da. Il corpo a corpo con la de-
thatcherismo. I partiti di de- questa sorte. Avviato da Berlu- sco Pallante ha chiamato il re- perfino nell’America di Ad ogni buon conto, in que- stra populista non paga. È
stra consolidavano il proprio sconi dopo la riforma elettora- gionalismo «degenerato», fi- Trump. I cui elettori non sono sto modo il bipolarismo avve- più saggio diluirla.

njamin, da Simone de Beau- ro in 92 paesi da destinare Ferragni Unposted, presentato alla storia mediatica di Ferra- spettando i limiti di veloci-
voir a Umberto Eco e Martha all’incremento della terapia all’ultima mostra di Vene- gni - spero che nessune dei tà, percorrendo le strade me-
In una parola Nussbaum (ma l’elenco è intensiva del San Raffaele di zia. due se ne abbia a male, am- no battute e andando contro-
assai più lungo), vengono Milano, all’alba del Covid. Che come al solito ha divi- messo che noti questo scrit- corrente rispetto agli stan-
Siamo chiamati in causa per non Il libro racconta come la so acerrimi detrattori e entu- to - quella, del tutto antiteti- dard della comunicazione
prendere sottogamba feno- ragazza di buona famiglia siasti fan, e che comunque ca, di Gianni Cuperlo. Mi ha politica contemporanea.
egemoni meni come quello dello “sta- che studia e gioca con la Bar- nei tre giorni in cui è stato in sorpreso una analisi letta Molto a sorpresa, la pagina
o influencer? tuto mediatico” - avrebbe
detto Debord - di Ferragni e
bie e a lei si ispira per il suo
primo blog, The Blonde Salad,
sala ha incassato 1 milione e
600 mila euro, sbaragliando
poco tempo fa sul giornale
on line TPI.it
Facebook di Gianni Cuperlo
cresce come nessun’altra tra
del marito Fedez, con il fi- sia diventata nell’arco di un varie classifiche. (https://www.tpi.it/politi- i politici, ma soprattutto cre-
ALBERTO LEISS glio Leone. Realtà fami- decennio un simbolo per 20 Si può pensare che si trat- ca/gianni-cuperlo-facebook- sce nonostante un divario di
liar-spettacolare e imprendi- milioni di follower. ti di un monumento dell’a- nuova-star-senza-strate- partenza pressoché incolma-

«C
hi si scandalizza toriale sincopata nel neologi- La via seguita è quella desione ideologica e consu- gia-20200904659167/) secon- bile». Cuperlo non dispone
è sempre banale. smo Ferragnez, dove è chiaro dell’identificazione totale mistica al regime dato, ma do la quale la presenza sui di alcuna “bestia” mediatica
Ma, aggiungo, è dove sta la magna pars della con il flusso della moda e dei l’autrice è di parere, mi pa- social dell’esponente del Pd alla Salvini, scrive testi lun-
sempre anche male informa- faccenda. consumi di lusso (e i prodot- re, un po’ diverso. Ferragni che ha fatto della mitezza e ghissimi, e a volte difficili.
to». Pier Paolo Pasolini dixit, Recentemente ha destato ti a prezzi “popolari” che conquista il suo pubblico, ricchezza argomentativa la Ma il suo pubblico è in conti-
e la citazione è in un librici- scandalo che Chiara Ferra- quei marchi mimano). Il te- soprattutto giovanile e in sua cifra sta conoscendo un nua crescita ed è interessato
no scritto da Lucrezia Ercoli gni sia stata associata alla sto scherza sull’esistenza o larga parte femminile , per- successo imprevedibile: «In al dialogo. A modo suo, an-
con le belle stampe del Me- Venere del Botticelli per pro- meno di una “vita privata” ché la fiaba narra di una gio- quel grande ingorgo che so- che lui non dispera di “farce-
langolo, uscito quest’anno: muovere la Galleria degli di Ferragni al di là dell’im- vane donna che realizza il no i social network - scriveva la da solo”?
“Chiara Ferragni. Filosofia di Uffizi. Ma nessuno ha avuto magine e della sua storia - e suo sogno da sola, “non c’è Giuliana Sias il 4 settembre Studiamo il Ferragni-case,
una influencer”. da ridire sul fatto che, grazie delle tante sue storie - che nessun uomo a manovrare scorso - sta passando inosser- dunque, ma non scartiamo
Altri pensatori e pensatri- a lei, siano stati raccolti in vengono postate sui social, e le azioni di Chiara”. vato il grande sorpasso di un artigianato controcorren-
ci, da Aristotele a Walter Be- una giornata 3 milioni di eu- riassunte in un film, Chiara Vorrei mettere accanto uno dei pochi che guida ri- te di qualità…
il settimanale
ecologista.

in edicola
ogni giovedì
con
Se ha gradito questo quotidiano e se lo ha trovato altrove, significa che ci è stato rubato, vanificando, così, il lavoro dei nostri uploader. La preghiamo di sostenerci
venendo a scaricare anche solo una volta al giorno dove è stato creato, cioè su:
www.eurekaddl.website
Senza il suo aiuto, purtroppo,presto potrebbe non trovarlo più: loro non avranno più nulla da rubare, e lei più nulla da leggere. Troverà anche riviste, libri, audiolibri,
fumetti, riviste straniere, fumetti e riviste per adulti, tutto gratis, senza registrazioni e prima di tutti gli altri, nel sito più fornito ed aggiornato d'Italia, quello da cui
tutti gli altri siti rubano soltanto. Trova inoltre tutte le novità musicali un giorno prima dell'uscita ufficiale in Italia, software, apps, giochi per tutte le console, tutti i
film al cinema e migliaia di titoli in DVDRip, e tutte
le serie che può desiderare sempre online dalla prima all'ultima puntata.
Trova sempre il nuovo indirizzo sulla nostra pagina Facebook. Cerchi "eurekaddl" su Facebook, oppure clicchi sull'immagine qui sotto.
Grazie da parte di tutto lo staff di eurekaddl.website

N.B.: se il sito è stato oscurato per l'Italia, trovate sempre il nuovo indirizzo digitando eurekaddl.eu5.org nella barra degli indirizzi di qualsiasi browser, salvatelo nei
vostri preferiti! Vi preghiamo di salvare tutti i nostri social, perchè anche qualcuno di essi potrebbe essere chiuso, tutti avranno sempre il nuovo indirizzo sempre
aggiornato in tempo reale!
Facebook (EUREKAddl nuovo indirizzo sempre aggiornato)
Telegram (Eurekaddlofficial)
Instagram (eurekaddlofficial)
Twitter (@eurekaddl)
In alternativa, pagina di Filecrypt con il nuovo indirizzo sempre aggiornato