Sei sulla pagina 1di 36

Int_prg_Vittoriale.

qxd 16-06-2009 16:07 Pagina 1

SALUTO DEL NUOVO SINDACO

Quest’anno tocca a me, neo eletto Sindaco del comune di Gardone Riviera, in
carica da pochi giorni, presentare ai cittadini gardonesi ed ai graditi ospiti che
sceglieranno di soggiornare nella nostra cittadina il cartellone degli eventi turistico
- culturali realizzato in sinergia con la Fondazione de “Il Vittoriale degli Italiani”.

Molti sono i motivi per preferire Gardone Riviera come località ove trascorrere un
periodo di riposo in armonia: giardini, parchi, passeggiate, musei e ville storiche.

Accanto a questa prerogativa paesaggistica ed ambientale, il prossimo 16 ottobre


riaprirà a Gardone la “nuova” sala gioco con il marchio del Casinò di Venezia, nella
stessa sede ove cent’anni orsono sorgeva il “Kur casinò”.

Gardone, quindi, come luogo di storia e di cultura, legato a Gabriele d’Annunzio e


al Vittoriale degli Italiani; Gardone con il suo giardino botanico “André Heller”,
Gardone con il museo del “Divino Infante”.

Auguro ai miei concittadini e, confido, ai numerosi ospiti, che l’imminente estate


offra l’occasione per conoscere ed apprezzare, nel suo insieme, le bellezze del nostro
territorio in un’atmosfera rilassata, arricchita dalle manifestazioni e dagli eventi
proposti che, ritengo, saranno interessanti e divertenti.

ANDREA CIPANI
Sindaco di Gardone Riviera

Provincia di Brescia
Int_prg_Vittoriale.qxd 23-06-2009 8:16 Pagina 2

CARI CONCITTADINI, CARI OSPITI,


anche quest’anno il cartellone degli spettacoli e degli eventi, organizzato per
rendere più piacevole la Vostra estate e la Vostra permanenza, è caratterizzato da
iniziative di vario genere, ma sempre improntate al gusto e allo stile che negli anni
hanno contraddistinto Gardone Riviera.
Ed anche quest’anno il cartellone è stato costruito in sinergia con il Vittoriale degli
Italiani ed esce in un’unica edizione comprensiva sia della stagione teatrale del
Vittoriale sia delle manifestazioni ospitate dal territorio.
Approfittando di questa occasione, l’Amministrazione comunale comunica con
vero piacere ai suoi concittadini ad ai gentili ospiti la prossima apertura della
Gaming Hall , la casa da gioco con il marchio del Casinò di Venezia, che avverrà
ad ottobre nel luogo in cui cent’anni fa sorgeva il Kur-casinò voluto dal Comitato
di cura degli ospiti tedeschi.
Ed è proprio per ricordare quell’epoca d’oro del turismo gardonese che il 16 ottobre
2009 , a un secolo dal concerto d’inaugurazione , verrà inaugurata la nuova sala da
gioco.
Sarà questo un nuovo motivo per soggiornare piacevolmente in un luogo
affascinante ed unico per le sue peculiarità paesaggistiche ed architettoniche, per
il suo patrimonio storico e culturale e per quell’atmosfera raffinata ed intrigante
che ancora oggi, anche grazie all’ impronta lasciata da d’Annunzio,suo “magnifico
abitatore “, si respira passeggiando per le sue contrade.
Ed è d’Annunzio il personaggio che indubbiamente ha più contribuito a
promuovere l’immagine di Gardone Riviera facendolo conoscere in tutto il mondo.
Il nostro è un turismo dai connotati fortemente culturali sia per le atmosfere degli
alberghi e delle ville storiche, sia per i tre bellissimi musei presenti sul territorio.
Gardone, quindi, come luogo di paesaggi, di storia e di cultura, legato a Gabriele
d’Annunzio e al Vittoriale degli Italiani, Gardone come città-parco con il suo Orto
botanico Hruska, che oggi è divenuto la scenografia in cui l’artista multimediale
Andrè Heller ha voluto collocare opere d’arte contemporanea davvero
straordinarie. E Gardone con lo straordinario museo del Divino Infante, ultimo
nato, ma già di grande interesse turistico-culturale.
Un augurio quindi ai cittadini ed ai numerosi ospiti: che l’estate 2009 divenga
occasione per conoscere ed apprezzare le bellezze che ci circondano in un’atmosfera
di gioia e di divertimento favorita anche dalle manifestazioni da noi proposte.

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE USCENTE


Int_prg_Vittoriale.qxd 23-06-2009 15:59 Pagina 3

GLI INTRATTENIMENTI
DI GARDONE RIVIERA
Estate 2009
GIUGNO MARTEDÌ 18 / FASANO - ORE 21,00
SABATO 13 ORE 20,30 “ARI’S BAND”
“GARA APERTURA CAMPIONATO BISSE 2009” Musica pop anni ’80 e ‘90
Giardino ex Centrale, a cura dell’Associazione La Rata
LUGLIO MERCOLEDÌ 19 / ORE 21,30
VENERDÌ 3 / ORE 21,30 F “GIGI BERGHEM”
F “SIMONE E ARIANNA”
GIOVEDÌ 20 / FASANO - ORE 21,00
VENERDÌ 10 / ORE 21,30 “Lisa Simmons and the groove up band”
F “TIZIANO E LISA TRIO” Musica blues e soul del panorama internazionale
MERCOLEDÌ 15 / ORE 21,30 Giardino ex Centrale, a cura dell’Associazione La Rata
F “GIORGIO CINELLI” VENERDÌ 21 / ORE 21,30
VENERDÌ 17 / ORE 21,30 F “TIZIANO E LISA TRIO”
F “LINO FRANCESCHETTI” SABATO 22 / FASANO - ORE 21,00
DOMENICA 19 ORE 21,30 “LA COME-DI…” Omaggio a
F “MARCO” P. Conte, V. Capossela e F. Buscaglione
Giardino ex Centrale, a cura dell’Associazione La Rata
MERCOLEDÌ 22 / ORE 21,30 SABATO 22 / S. MICHELE - ORE 20,00
F “GIGI BERGHEM” Usi e sapori di S. Michele antica
VENERDÌ 24 / ORE 21,30 serata enogastronomica
F “ARIANNA E JACKY” DOMENICA 23 / ORE 21,30
VENERDÌ 24, SABATO 25, DOMENICA 26 F “MARCO E JACKY”
SAGRA DI S. MICHELE . ALLE ORE 20,00 F tutte le serate contrassegnate dall’asterisco si
musica popolare e cucina tipica bresciana terranno sul lungolago di Gardone Riviera e sono state
MERCOLEDÌ 29 / ORE 21,30 realizzate in collaborazione con i BAR del lungolago
F “SIMONE E ARIANNA” POMERIGGI D’AUTORE AD AGOSTO
VENERDÌ 31 - ORE 20,00 IN COLLABORAZIONE CON IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI
SAGRA DI S. MICHELE LUNGOLAGO GARDONE
musica popolare e cucina tipica bresciana MARTEDÌ 11 . ORE 18,00
VENERDI 31 / ORE 21,30 “L’anello del re di Francis Hammer e Petra Jacobi”
F “LISA SIMMONS QUINTET” a cura di Anna Giacomini
MERCOLEDÌ 19 . ORE 18,00
AGOSTO “La figlia di Iorio” di Gabriele D’Annunzio
SABATO 1 - ORE 21,30 musica di Alberto Franchetti
F CONCERTO DELLA BANDA DI SALÒ CD musicale - Opera Suite
SABATO 1, DOMENICA 2 - ORE 20,00
SAGRA DI S. MICHELE SETTEMBRE
musica popolare e cucina tipica bresciana GIOVEDÌ 10 / ORE 21,30
MERCOLEDÌ 5 / ORE 21,30 F “QUINTETTO COLONNA”
F “TIZIANO E LISA TRIO” VENERDÌ 18, SABATO 19, DOMENICA 20
GIOVEDÌ 6 / ORE 21,30 mostra botanica - “Les Jardins Fèeriques”
F “QUINTETTO COLONNA” SABATO 27 / SAN MICHELE - ORE 12,00
VENERDÌ 7 / ORE 21,30 Festa del Patrono
F “LA COME-DÌ…” Omaggio a
P. Conte, V. Capossela e F. Buscaglione GARDONE ETNO & JAZZ FESTIVAL
20 LUGLIO - PIAZZA VITTORIALE ORE 21,00
SABATO 8 / FASANO - ORE 21,00 - Concerto FABRIZIO SOTTI, JAMES GENUS
“Banda Cittadina G. Verdi” di T. Maderno MINO CINELU Guitar, bass and percussions
Giardino ex Centrale, a cura dell’Associazione La Rata
In collaborazione con VENETO JAZZ - MAD N. 10
DOMENICA 9 / ORE 21,30
F “MARCO” 25 LUGLIO - TEATRO VITTORIALE ORE 21,00
VENERDÌ 14 / FASANO - ORE 21,00 NOA . GENUS &JEANS
In collaborazione con VENETO JAZZ - MAD N. 10
“VILE VINILE” Tributo a Mina e Battisti
Giardino ex Centrale, a cura dell’Associazione La Rata 4 AGOSTO - LUNGOLAGO ORE 21,00
SABATO 15 / ORE 21,30 ELENA CARRARO voice
F “ARI’S BAND” DAVID SOTO CHERO Guitar
Int_prg_Vittoriale.qxd 23-06-2009 8:16 Pagina 4

Sono lieto di presentare la stagione estiva dell'Anfiteatro del Vittoriale degli


Italiani, anche quest'anno con la collaborazione dell'Amministrazione Comunale di
Gardone Riviera e della società "Inscena" per la direzione artistica dell'architetto
Stefano Maccarini e di Corrado Abbati.
Il programma è particolarmente vario, com'è giusto per un Teatro che deve
conciliare la missione culturale del Vittoriale con la - non meno sentita - necessità
di essere al servizio del territorio gardense anche con spettacoli di intrattenimento.
Apriamo la stagione con la Fedra, dramma dannunziano di cui ricorre il centenario.
Mi dà particolare soddisfazione che lo spettacolo segni la rinnovata amicizia con il
Comune di Pescara e con tutto l'Abruzzo, quest'anno così duramente colpito.
Gabriele d'Annunzio ne sarebbe felice.
Allo stesso modo credo apprezzerebbe, con il nostro pubblico, le invenzioni
linguistiche di Alessandro Bergonzoni, la satira di Paolo Rossi, i balletti, le operette,
i concerti e infine la serata finale che proporrà - nell'anno di un altro centenario -
uno spettacolo futurista.
Ringrazio quanti hanno collaborato alla realizzazione della stagione, a partire dalla
passata amministrazione di Gardone Riviera. Sono certo che la nuova - a partire dal
sindaco Andrea Cipani, cui do anche il benvenuto nel consiglio d'amministrazione
del Vittoriale - saprà mantenere e accrescere gli ottimi e costruttivi rapporti a lungo
sperimentati.
Con l’occasione auguro buon lavoro – anche con il consiglio d’amministrazione del
Vittoriale - al nuovo sindaco di Salò, Barbara Botti, al nuovo presidente della
provincia di Brescia Daniele Molgora e all’assessore al Turismo della stessa provincia,
non ancora nominato al momento della stampa.
A tutti, buon divertimento.

GIORDANO BRUNO GUERRI


Presidente della Fondazione
Il Vittoriale degli Italiani
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:08 Pagina 5

Fondazione il Vittoriale degli Italiani

Inscena
produzione spettacoli
Con il patrocinio del
MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI

Comune di Provincia di
Gardone Riviera Brescia

in collaborazione con il
Comune di Salò
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:08 Pagina 6

9 LUGLIO - SERATA INAUGURALE:


FEDRA
di Gabriele d’Annunzio - regia di Claudio di Scanno
DRAMMATEATRO / FLORIAN TEATRO STABILE D’INNOVAZIONE
11 LUGLIO - danza
LUCIANA SAVIGNANO
RED PASSION

12 LUGLIO - comico
ALESSANDRO BERGONZONI
NEL

18 LUGLIO - concerto
STADIO - DILUVIO UNIVERSALE
Faustini Produzioni

21 LUGLIO - prosa
ROMEO E GIULIETTA - SHAKESPEARE
TEATRO STABILE DI VERONA

23 LUGLIO - danza
RAFFAELE PAGANINI
HO APPENA 50 ANNI

25 LUGLIO - concerto
NOA - GENES & JEANS TOUR
COMUNE DI GARDONE RIVIERA - VENETO JAZZ - MAD N. 10

28 LUGLIO - concerto
ENRICO RUGGERI - ALL IN
Faustini Produzioni

30 LUGLIO - danza
FLAMENQUEVIVE
DOS ALMAS

2 AGOSTO - danza
FINALMENTE ANBETA
ANBETA TOROMANI
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:20 Pagina 7

4 AGOSTO - operetta
AL CAVALLINO BIANCO
COMPAGNIA CORRADO ABBATI

6 AGOSTO - comico
PAOLO ROSSI E BABY GANG
D’ORA IN POI

8 AGOSTO - opera lirica


AIDA di GIUSEPPE VERDI / MOUSIKÈ
FILARMONICA DEL VENETO

10 AGOSTO - operetta
BALLO AL SAVOY
COMPAGNIA CORRADO ABBATI

12 AGOSTO - concerto
DIK DIK - RITRATTO DI UNA GENERAZIONE
Faustini Produzioni

15 AGOSTO - danza
GISELLE
BALLETTO DI MOSCA LA CLASSIQUE

18 AGOSTO - musical
JESUS CHRIST SUPERSTAR
LLOYD WEBBER / ROCK OPERA

20 AGOSTO - prosa e musica


GRAN SERATA FUTURISTA
ASSOCIAZIONEALTA
CENA FUTURISTA a cura di
ANTICA CASCINA SAN ZAGO DI CARLO BRESCIANI
Inizio spettacoli ore 21.15 salvo diverse disposizioni
Infoline 0365. 296506
T EAT R O D E L V I T T O R I A L E
via Vittoriale, 12 - 25083 Gardone Riviera (BS)
Tel. 0365. 296506 - 296519 . Fax 0365.20385
teatro@vittoriale.it - www.teatrodelvittoriale.it
INSCENA SRL - PRODUZIONE SPETTACOLI: Tel./Fax 0522.455193 - 454319
Int_prg_Vittoriale.qxd 23-06-2009 8:16 Pagina 9

TEATRO DEL VITTORIALE


FESTIVAL D’ESTATE 2009
INFORMAZIONI
La programmazione completa con la scheda di ogni spettacolo è disponibile sul sito internet
www.teatrodelvittoriale.it
 I PREZZI
PLATEA - POLTRONA DI GRADINATA CENTRALE € 25 GRADINATA € 20
AIDA : PLATEA - POLTRONA DI GRADINATA CENTRALE € 30 GRADINATA € 23
STADIO ** : PLATEA E POLTRONA DI GRADINATA CENTRALE € 40 GRADINATA € 27
NOA * : PLATEA E POLTRONA DI GRADINATA CENTRALE € 45 GRADINATA € 25
ENRICO RUGGERI ** : PLATEA E POLTRONA DI GRAD. CENTRALE € 28 GRADINATA € 20
DIK DIK ** : PLATEA E POLTRONA DI GRADINATA CENTRALE € 20 GRADINATA € 15
“CENA FUTURISTA” € 70 - (prenotazione obbligatoria entro il 18 agosto, massimo 100 posti)
Al prezzo dei biglietti acquistati entro le ore 19,15 del giorno dello spettacolo
va aggiunto il diritto di prevendita (€ 2 / € 3)
* Biglietti acquistabili anche presso il circuito boxofficeitalia (www.boxofficeitalia.com)
prevendita € 3,00
** Biglietti acquistabili anche presso il circuito Greenticket (www.greenticket.it)
 RIDUZIONI
Per alcuni spettacoli è prevista una riduzione del 20% per i gruppi superiori alle 20 persone, per i soci
“Dinamo club” e i soci/dipendenti “Iper Montebello” su presentantazione della tessera associativa.

 MODALITA’ DI ACQUISTO DEI BIGLIETTI


• presso la biglietteria del Teatro del Vittoriale tutti i giorni a partire dal 1 luglio al 20 agosto dalle
ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle 16.00 alle ore 19.30 (nei giorni di spettacolo fino alle ore 21.15).
La biglietteria rimarrà chiusa il 5, 19 e 26 luglio e il 9 e 16 agosto.
• con carta di credito, vaglia postale o bonifico bancario telefonando al n. 0365.296519
negli orari di apertura della biglietteria
• visitando il sito internet www.vivaticket.it nell’area festival
• per NOA visitando il sito internet w w w. b o x o f f i c e i t a l i a . c o m
• visitando il sito internet w w w. g e t i c k e t . i t
• filiali Unicredit Banca abilitate
• NELLE PREVENDITE AUTORIZZATE:
BRESCIA - LIBRERIA TARANTOLA: corso Zanardelli, 52, tel. 030.290171
GARGNANO - CONSORZIO TURISTICO GARGNANO RELAX : piazza Boldini, 2, tel. 0365.791243
LIMONE SUL GARDA – LIMONTOURS: via Comboni, 42, tel. 0365.954781
PIEVE DI TREMOSINE - PRO LOCO : piazza G. Marconi, 1 tel. 0365.953185
SALÒ - TORRE DELL’OROLOGIO: Piazza Zanelli tel. 0365. 20506
SIRMIONE - OCEAN VIAGGI : via Colombare, 88 tel. 030. 9906360
ALBERGHI E AGENZIE CONVENZIONATE
I biglietti acquistati in prevendita nei punti autorizzati potranno essere gravati di un diritto
di commissione applicato dal punto vendita stesso, oltre al diritto di prevendita del Teatro
• PRENOTAZIONI TELEFONICHE N. 0365.296519

COORDINATE BANCARIE PER BONIFICO (codice IBAN):


Paese CIN ABI CAB C/C
IT 71 W 03032 12800 010000053478
intestato a INSCENA srl c/o CREDEM sede di Reggio Emilia

Inizio spettacoli ore 21.15 salvo diverse disposizioni

I n f o l i n e 0 3 6 5 . 2 9 6 5 0 6 INS

TEATRO DEL VITTORIALE INSCENA srl


via Vittoriale, 12 Produzione Spettacoli
25083 Gardone Riviera (BS) Tel./Fax 0522. 455193 - 454319
Tel. 0365.296506 - 296519
Fax 0365.20385
teatro@vittoriale.it
www.teatrodelvittoriale.it
Int_prg_Vittoriale.qxd 23-06-2009 8:17 Pagina 11

TEATRO DEL VITTORIALE


SUMMER FESTIVAL 2009 - SOMMER FESTIVAL 2009
INFORMATION / INFORMATIONEN www.teatrodelvittoriale.it
PRICES / PREISE
Stalls/Parkett and central seats on the steps/ und numerierte Rangplatz € 25,00
Seats on the steps/Rangplatz € 20,00
AIDA Stalls /Parkett and central seats on the steps/ und numerierte Rangplatz € 30,00
Seats on the steps/Rangplatz € 23,00
STADIO** Stalls/Parkett and central seats on the steps/ und numerierte Rangplatz € 40,00
Seats on the steps/Rangplatz € 27,00
NOA* - Stalls/Parkett and central seats on the steps/ und numerierte Rangplatz € 45,00
Seats on the steps/Rangplatz € 25,00
ENRICO RUGGERI ** Stalls/Parkett and central seats on the steps/ und numerierte Rangplatz € 28,00
Seats on the steps/Rangplatz € 20,00
DIK DIK** - Stalls/Parkett and central seats on the steps/ und numerierte Rangplatz € 20,00
Seats on the steps/Rangplatz € 15,00
CENA FUTURISTA € 70,00 (reservation is due by 18th August. Till 100 places)
(obligatorische reservirung bis 18 august. 100 rangplatze höchstens)
To the price of the tickets purchased within 7,15 p.m. of the day of performance must be added the right of
advance sale (from € 2,00 to € 3,00)
Zum Preis der Karten, die bevor 19,15 Uhr des Tages der Vorstellung gekauft werden, wird es ein
Vorverkaufrecht entsprechend hinzugefügt (von € 2,00 bis € 3,00)
* TICKETS PURCHASE / KARTENVERKAUF at/bei Boxofficeitalia (www.boxofficeitalia.com)
** TICKETS PURCHASE / KARTENVERKAUF at/bei Greenticket (www.Greenticket.it)
REDUCTIONS / ERMÄßIGUNGEN Reductions of 20% on the price of the ticket are provided
to groups above 20 people.Für die Gruppe über 20 Personen wird es eine Ermä‚igung von 20%
auf dem Preis der Karte zugestanden sein.
TICKETS PURCHASE: 1) Teatro del Vittoriale’s box office open all days from 1st July till 20th August from 11.00
a.m. to 1.00 p.m. and from 4 p.m. to 7.30 p.m. (during the days of performance the opening hours are postponed till 9.15
p.m.).Box office is closed on the 5th, 19th and 26th of July and on the 9 th and 15th of August. 2) By credit card or bank
transfer, after calling the infoline 0365.296519 from 11.00 a.m. to 1.00 p.m. and from 4.00 p.m. to 7.00 p.m.
3) Visit the web site www.vivaticket.it and click on “festival” area. 4) Visit the web site w w w. g e t i c k e t . i t and
Unicredit Banca 5) By the authorized sale points in Italy (see below). 6) For ticket reservations please call 0365.296506 or
0365.296519 during the opening hours.
KARTENVERKAUF: 1) Theaterkasse des Teatro del Vittoriale geöffnet von 1 Juli bis 20 August Alltags von
11.00 Uhr bis 13.00 Uhr un von 16.00 Uhr bis 19.30 Uhr (an den Vorstellungstagen bis 21.15 Uhr). Theaterkasse
ist am 5, 19 und 26 Juli und 9 und 16 August geschlossen 2) Mit Kreditkarte oder mit Banküberweisung
telefonieren Sie mit 0365.296519 von 11 Uhr bis 13 Uhr und von 16 Uhr bis 19 Uhr.
3) Suchen Sie www.vivaticket.it und klicken Sie auf „festival“.
4) Suchen Sie www.geticket.it und Unicredit Banca 5) In den bewilligenen Vorkaufen in Italien (lesen Sie
unten). 6) Für telefonische Reservierungen rufen Sie 0365.296506 oder 0365.296519 an.
FOR BANK TRANSFER/FÜR BANKÜBERWEISUNG
Swift code: BACRIT22REG - Bank code: IT71 W 03032 12800 010000053478
Holder/Inhaber: INSCENA srl -Bank: CREDEM in Reggio Emilia (head office/Hauptsitz)
ADVANCE SALES / VORVERKAUFEN - GARDONE RIVIERA (BS) Teatro del Vittoriale’s box office
BRESCIA Libreria Tarantola, corso Zanardelli, 52, tel. 030.290171 GARGNANO (BS) Consorzio Turistico
Gargnano Relax, piazza Boldini, 2, tel. 0365.791243 LIMONE SUL GARDA (BS) Limontours, via Comboni,
42, tel. 0365.954781 PIEVE DI TREMOSINE (BS) Pro Loco, piazza G. Marconi, 1 tel. 0365.953185
SALÒ (BS) Torre dell’Orologio, Piazza Zanelli, tel. 0365. 20506 SIRMIONE Ocean Viaggi, via Colombare 88,
tel. 030. 9906360: In any Garda Lake’s arranged hotel / In allen abgemachten Hotel am Garda See.
To the price of the tickets purchased in any authorized sale point could be applied a commission besides
the right of advance sale of €2,00/3,00 already applied by the theatre.
Außer dem Vorverkaufrecht von 2 Euro, könnten die Punktverkaufen eine
Kommission zum Preis der Karten verhängen.
THE PERFORMANCES START AT 9.15 P.M.
DIE VORSTELLUNGEN BEGINNEN UM 21.15 UHR.

TEATRO DEL VITTORIALE INSCENA srl


via Vittoriale, 12 Produzione Spettacoli
25083 Gardone Riviera (BS) Tel./Fax 0522. 455193 - 454319
Tel. 0365.296506 - 296519
Fax 0365.20385
teatro@vittoriale.it
www.teatrodelvittoriale.it
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:12 Pagina 12

V I T T O R I A L E - PORTICO DEL PA R E N T E - ORE 18.00


a c u r a d i GIORDANO B R U N O GU E R R I

5 AGOSTO 2009
“ LA SANTA FABBRICA D E L V ITTORIALE
N E L CARTEGGIO
D ’AN N U N Z I O - MARONI” P
di Franco di Tizio

7 AGOSTO 2009
“ M IA D I V I N A E LEONORA”
di Daniela Musini

Agli incontri seguiranno degustazioni di vini tipici della Valtenesi .


Si ringrazia per la collaborazione il CONSORZIO GARDA CLASSICO
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:13 Pagina 13

9 AGOSTO 2009 11 AGOSTO 2009 - LUNGO LAGO , ORE 18.0


“ L’ ART E D E L L A S E D U Z I O N E “ L’ ANELLO D E L R E”
I N GA B R I E L E D ’ A N N U N Z I O ” di Francis Hammer e Petra Jacobi
di Paola Sorge a cura di Anna Giacomini

13 AGOSTO 2009 19 AGOSTO 2009 - LUNGO LAGO , ORE 18.00


“ FILIPPO T OMMASO MARINETTI. “ LA F IGLIA D I I ORIO”
I NVENZIONI, AVVENTURE E di G. d’Annunzio
PASSIONI D I U N RIVOLUZIONARIO” musica di A. Franchetti
di Giordano B. Guerri CD musicale Opera Suite

17 AGOSTO 2009 9/11 LUGLIO E 8 AGOSTO


“ ELEONORA D USE, GI O I E L L I AL T EATRO DEL V ITTORIALE
SOGNI D E L L E STAGIONI ” MOSTRA MERCATO D’ALTA OREFICERIA
di Fredy Franzutti di Giorgio Paterlini
“Il Sigillo oggetti d’arte”

DVD musicale
del Balletto del Sud
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:13 Pagina 14

FEDRA 9 LUGLIO
IN OCCASIONE DEL CENTENARIO DI
“FEDRA” DI GABRIELE D’ANNUNZIO (1909)

drammaturgia e regia
CLAU D I O D I SCANNO
produzione
F LORIAN T EAT R O STA B I L E
D ’ I N N O VA Z I O N E / D RAMMAT E AT R O

F edra di D’Annunzio è una figura artisticamente viva, con atteggiamenti tra il folle e il
demoniaco. E’ un essere primitivo, che non si integra nella normalità della vita, le cui
manifestazioni suscitano in lei delirio e agitazione. Nella tragedia dannunziana non spicca
molto la sacralità tipica della tragedia antica, piuttosto è posto l’accento su quanto di umano
suscita dolore e sofferenza. Se allora in Euripide spicca la donna che si strugge e langue, in
D’Annunzio Fedra è ansia furiosa, folle, abbandonata alle suggestioni del senso e dell’istinto
sfrenato, che vede nell’erotismo e nella sensualità il mezzo per manifestare la vita profonda e
segreta dell’io che sfugge al controllo dell’intelletto.

RED PASSION 11 LUGLIO


CON LA PART E C I PA Z I O N E S T R A O R D I N A R I A D I

LUCIANA
SAVIGNANO
BALLETTO DI MILANO
musiche di MASSIVE AT TACK E L OREENA MC K E N N I T T
coreografie di CRISTIANO FAGIOLI E CR I S T I N A L E D R I
luci di J E AN PAU L CARRADORI
costumi di CR I S T I N A L E D R I

R ed Passion è un balletto in cui i corpi delle danzatrici forgiano dei simboli: il quadrato, metafora
della materia si alterna al triangolo, simbolo dello spirito. I movimenti rappresentano l’evoluzione,
dallo strisciare come il serpente che tentò Eva nell’Eden si passa alla costruzione della femminilità
consapevole plasmata su un tornio immaginario; la “scultura” prende vita autonoma, emancipandosi da
chi l’ha realizzata. La passione per una donna può scardinare tutti i valori in cui uno crede, perché la
passione è travolgente, è una ricerca della sensazione emotiva e sensuale. Luciana Savignano è
l’antologia della passione, un raggio carico di energia che conduce e illumina le vie dell’emozioni più
profonde, un canto che unisce anime e corpi in un’unica dimensione
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:13 Pagina 15

NEL 12 LUGLIO
D I E CON

ALESSANDRO
BERGONZONI
scritto e interpretato da
ALESSANDRO B ERGONZONI
regia di ALESSANDRO B ERGONZONI e R ICCARDO R ODOLFI
scene di ALESSANDRO B ERGONZONI
organizzazione P R O G E T T I D ADAU M PA

A pologia di Creato! Là, oltre l’ameno, tra campi di mucchi, nella valle del sè, nel regno dei gesti,
agli antipodi, dove si mandano giù i rospi per sputare principi, dove si usa l’incredibile per fare il
possibile, là, c’è la lingua levatoia che fa passare il pensiero. Scrittura carraia: non ci deve essere nulla
davanti. Certo che costa: è la cauzione che serve per “sprigionar” le forze! E’ nergia! Energia enucleare
per estrarre la forza chiusa, parola di minattore. Trasporto carichi emotivi, Consolato degli insetti,
donatori d’idee, collaudatori d’attimi: attensione! Attensione! Si è perso del tempo! Non resta che
pregare Tantalo! (Sua Quantità), Dio del colmo (Sua Vastità), e fare apparire i soqquadri. Mai zitti,
anima in bocca! Dove sta scritto? Sta scritto qui (Nel)! Uomini del dappertutto unitemi! A.B.

stadio 18 LUGLIO
diluvio
universale
GAETANO CURRIERI
ANDREA FORNILI
ROBERTO DROVANDI
GIOVANNI PEZZOLI

organizzazione
FAU S T I N I P R O D U Z I O N I

G li stadio sono Gaetano Currieri, Andrea Fornili, Roberto


Drovandi e Giovanni Pezzoli. Produttore e autore è Saverio
Grandi, che ha scritto con Currieri i più grandi “successi” della band.
Le canzoni degli Stadio sono, finalmente, dopo “anni di indagini”, un
“caso risolto” nella musica italiana: il loro è “pop-rock d’autore”, sono
l’unica band italiana che riesce a coniugare il “pop-rock” con la
grande musica d’autore, e sono un unico stimato “laboratorio” di
canzoni di successo per sé e per altri. Il linguaggio della canzone si
evolve continuamente e gli Stadio hanno un “pubblico
generazionale” grazie alla loro duttilità musicale e alla versatilità della
penna d’autore che firma con loro splendide canzoni.
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:24 Pagina 17

romeo e 21 LUGLIO
giulietta
DA WILLIAM SHAKESPEARE
PAOLO VALERIO regia
con
F RANCESCO GODINA, ALESSANDRO D I N U Z Z I,
B EAT R I C E Z A R D I N I, ANNALISA E SPOSITO,
R A F FA E L E SP I N A, MARIO MONOPOLI,
R O B E RTO P E T R U Z Z E L L I, AN D R E A CALT R A N
GE K T ESSARO illustrazioni dal vivo
SABRINA R E A L E pianoforte
MASSIMO R U B U L O T TA percussioni
CHIARA D E FANT costumi

D i storie d’amore finite male, per dissidi familiari, per circostanze avverse, per beffardi del caso, sono
piene le più ingiallite cronache di qualsiasi luogo. Ma, pur essendo spesso ben più documentabili di
questa, non importano più a nessuno: di fatto sono storie morte, che il tempo ha sepolto giustamente
nei propri archivi sterminati. Giulietta e Romeo sono invece vivi e reali: il genio di Shakespeare ha
conferito loro una sorta di tridimensionalità, più che sufficiente a giustificare, per ragioni di pietas assai
prima che per motivi turistici, il desiderio di collocarli in luoghi altrettanto tridimensionali, di
immettere insomma nella Verona della realtà, la Verona della Poesia. Ettore Capriolo

HO APPENA 23 LUGLIO
50 ANNI
COMPAGNIA NAZIONALE DI ROMA
MV U L A SUNGANI direttore artistico
con
R A F FA E L E PA G A N I N I
E MANUELA B IANCHINI, SIMONA D E N ITTIS,
CLAUDIA CAVALLI, ILARIA PALMIERI, IVANA CI B I N,
ALESSIA GIUSTOLISI, VITO CASSANO,
SALVATORE ADDIS, NICOLA PALMAS
MV U L A SUNGANI regia e coreografie
MARCO CO R E T T I costumi
M . M . P R O D U C T I O N scene e multimedia
I parte:
MARE musiche di M. Palmas
OPERA musiche di G. Puccini, G. Verdi
SONOS musiche di Madredeus, J. Cook, M. Sousa, G. Estefan
II parte:
METROPOLI
musiche di M. Sungani, Agricantus, D. Pistoni, M. A. Charpentier
SIRTAKI musiche di M. Palmas, tradizionali greche

L o spettacolo è una rivisitazione degli ultimi cinque decenni,


ispirati ai racconti di un grande artista, Raffaele Paganini ed ideati
e realizzati dall'eclettico regista e coreografo italo-africano Mvula
Sungani. Infatti questa nuova serata è fatta di grande danza, di
musica, di suggestioni visive e di emozioni. La trama si snoda in
cinque quadri registicamente collegati tra loro, “Mare”, “Opera”,
“Sonos”, “Metropoli” e “Sirtaki”, che si susseguono componendo un
unica storia, un unica vicenda. La narrazione verrà resa
tridimensionale dalle suggestioni e dalle coreografie ideate da Mvula
Sungani, noto artista che da sempre si è segnalato per l’innovazione
e la qualità dei propri lavori
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:24 Pagina 19

NOA 25 LUGLIO
"GENES & JEANS TOUR"

NOA & BAND


NOA voce e percussioni
GIL DOR chitarre
GIL ZOHAR tastiere e basso elettrico
GADI SERI batteria e percussioni

Concerto realizzato da: LIBRA DI MARCO DE SANTI & MAD N. 10


In collaborazione con: COMUNE DI GARDONE RIVIERA - TEATRO DEL VITTORIALE
Con il sostegno di: VILLA EDEN
La cantante israeliana NOA ha una voce che diffonde gioia ed entusiasmo. Il suo canto
mescola armoniosamente jazz, rock americano e suggestioni mediorientali, superando tutte le
frontiere culturali. Interprete in Vaticano di un'Ave Maria che ha commosso il mondo e pro-
tagonista di numerosi festival di musica etnica, Noa per tutti è diventata in pochi anni una
stella acclamata della world music. Grazie anche alla collaborazione con Gil Dor e con il
chitarrista americano Pat Metheny, Noa ha messo a frutto le capacità e la fantasia composi-
tiva che uno spiccato talento musicale ha profuso in lei. Dopo una raccolta di brani cantati
interamente in ebraico, nel 1994 è uscito Noa, il disco che l'ha fatta conoscere fuori del suo
paese e Blue Touches Blue (2000), la raccolta che la cantante ha portato in tournée in tutto
il mondo. Il concerto fa parte del tour “GENES & JEANS” che prende nome dall’ultimo
lavoro discografico di NOA.
Da tre anni Veneto Jazz porta ogni estate sul lago di Garda uno dei principali eventi della sua
prestigiosa programmazione: nel 2007 il pianista CH I K COREA e il percussionista GARY
B U RTON hanno proposto un concerto rievocativo della loro collaborazione artistica mentre nel
2008 il chitarrista PAT ME T H E N Y affiancato da due mostri di talento e bravura (C CH R I S T I A N
MAC B R I D E, basso elettrico e contrabbasso e ANTONIO SANCHEZ alle percussioni) ha offerto
una strepitosa presentazione del suo Cd “Day Trip”, per una serata che ha visto il Vittoriale
assediato da oltre 1400 presenze di appassionati e cultori dell’arte della grande star americana.
Quest’anno protagonista del FESTIVAL ETNO & JAZZ voluto dal Comune di Gardone Riviera e
realizzato con la collaborazione di LIBRA e MAD n. 10, sarà la cantante israeliana NOA. Il
ricco calendario di Veneto Jazz prevede numerosi altri concerti di prestigiosissimi artisti:
PAOLO CO N T E in piazza San Marco a Venezia, K E I T H J A R R E T T, GARY P EACOCK e J ACK
D E J O H N E T T E, e ancora GEORGE B ENSON, R OY H AINES, WY N T O N MARSALIS, per un’estate di
grande, grandissima Musica.

I NGRESSO: Platea e primo anello numerato: 45,00 € + prev.


Posti non numerati: 25,00 €+ prev.
P R E V E N D I TA: CI R C U I TO U N I C R E D I T (agenzie abilitate)
numero verde 800 32 32 85 Call Center 899111178
B OX O F F I C E I TALIA: t e l . 0 4 1 2 7 1 9 0 9 0 - w w w.boxofficeitalia.com.
IL C O N C E RT O S I T E R R À A N C H E I N CASO D I M A LT E M P O .
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:25 Pagina 21

ENRICO 28 LUGLIO
RUGGERI
ALL IN

organizzazione
FAU S T I N I P R O D U Z I O N I

A ll In è il termine che i giocatori di poker usano per indicare il momento in cui decidono di giocarsi
tutto, per vincere o rovinarsi fino all’estremo ed Enrico Ruggeri ha deciso di usarlo come titolo del
suo ultimo lavoro, proprio perché All In - l’ultima follia di Enrico Ruggeri è lo spirito con cui è nato
questo triplo cofanetto che racconta e riassume in sé l’ennesimo anno di divertimento e provocatoria
follia dell’Artista. All In - l’ultima follia di Enrico Ruggeri è davvero un progetto fuori dai canoni e dagli
schemi , come solo Enrico Ruggeri oggi sa fare.

DOS ALMAS 30 LUGLIO


Compagnia
FlamenqueVive
MUSICA E CANTO D A L V I V O
Corpo di ballo
MARIA J OSÉ L E ON SOTO, GIANNA R ACCAGNI,
CLAUDIO J AVARONE, ALVISE CARBONE, ANDREA L AMBERT I,
VA L E N T I N A P E R R O N E, VA L E N T I N A CAGLIESI
Direzione artistica - coreografie GIANNA R ACCAGNI
Cantante J OSÉ SALGUERO
Chitarra AL B E RTO R O D R I G U E Z MARCO P ERONA
Violino E RICA SC H E R L
Percussioni E L N IÑO

P otente miscela di vitalità, temperamento e sensualità Dos Almas


è una straordinaria combinazione di danza, canto e chitarra che
porta in scena con forza la dualità costitutiva dell'anima umana: è
un'ode alla femminilità e alla forza maschile, un inno alla vita e alla
passione. Ritmi incalzanti, bellezza estetica, forza istintuale e grazia
delicata arrivano al cuore degli spettatori attraverso emozioni che
solo il flamenco può trasmettere perché provengono dal legame con
la vita stessa.
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:25 Pagina 22

FINALMENTE 2 AGOSTO
ANBETA
ANBETA TOROMANI
e JOSÉ PEREZ
con
F LORENCIA CH I N E L L ATO E AMILCAR MO R E T GO N Z A L E Z
(Hamburg Ballet)
ST E FANIA F IGLIOSSI (Ater Balletto)
J OHN L AM (Boston Ballet)
L ORNA F E I J O E N ELSON MADRIGAL (Boston Ballet)

V era fuoriclasse della danza e beniamina del pubblico televisivo, Anbeta Toromani torna sulle scene
con lo spettacolo Finalmente Anbeta, una serata di gala che la vede protagonista accanto ad un
gruppo di splendidi danzatori provenienti da alcune delle migliori compagnie di danza del mondo (The
Hamburg Ballet, Boston Ballet, Compañia Nacional de Danza...). Ballerini provenienti da scuole e stili
diversi, che sanno unire una forte tecnica ad una grande capacità interpretativa e che hanno accettato
con grande entusiasmo l’idea di accompagnare Anbeta in questa avventura. Lo spettacolo prevede un
programma ricco, dinamico e sofisticato che comprende il repertorio classico e moderno e allo stesso
tempo presenta nuove coreografie appositamente create per la serata. Un’occasione unica per rivedere
Anbeta nel mondo da cui proviene, il teatro, e per godere delle emozioni e delle suggestioni che solo la
grande danza sa offrire. Il coordinamento artistico della serata è affidato ad Alessandra Celentano.

AL CAVALLINO 4 AGOSTO
BIANCO
OPERETTA DI
H. MÜLLER E E. CHARELL
MUSICA DI RALPH BENATZKY
COMPAGNIA CORRADO ABBAT I
con
CORRADO ABBATI, ANTONELLA DEGASPERI,
FABRIZIO MACCIANTELLI, CARLO MONOPOLI,
RAFFAELLA MONTINI, FRANCESCA DULIO, MATTIA LANTERI,
GABRIELE BONSIGNORI, ANDREA ROCCELLA
corpo di ballo
LUCIA ANTINORI, FRANCESCA ARALDI,
LUCREZIA BENCIVENGA, MATTEO CATALINI,
SILVIA CHIZZOLINI, PAOLA LAURO, SALVATORE LORITTO,
ELISA MAZZOLI, ROBERTO RIGANELLO

A ccanto a La Vedova Allegra, quale altra operetta può competere, oggi in Europa, per popolarità con
Al Cavallino Bianco ? Basti a confermarlo il fatto che il brillante spettacolo è ancora oggi
rappresentato nei più importanti teatri d’Europa. “Al Cavallino è l’hotel più bel, è il dolce asilo che
invita a farci godere la vita…”. In questi versi c’è sicuramente la sintesi del nuovo adattamento di
Abbati: due ore di puro divertimento, un “dolce asilo” in uno spettacolo che sembra un fuoco d’artificio,
una coppa di champagne, un rifugio di armonia e letizia dove anche lo spettatore si sente in vacanza,
allietato da marce folkloristiche e ritmi sincopati , quadri di elegante spettacolarità e colpi di scena che
portano all’immancabile “happy end” che vede coinvolti tutti i simpatici personaggi del palcoscenico
ed i felici spettatori in platea.
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:25 Pagina 23

PAOLO 6 AGOSTO
ROSSI
D’ORA IN POI - come
sarebbe se fosse diverso ?
con
PAOLO ROSSI
nella parte del protagonista Max Stella
drammaturgia e regia
CAROLINA D E L A CA L L E CASANOVA
da “Luci di Boheme” di R AMON D E L VA L L E-INCLAN
Compagnia B A B YGANG
con
R E NATO AVALLONE, FE D E R I C O B ONACONZA,
E LISA B O T T I G L I E R I, PAOLO FARONI, SI LV I A PAOLI,
MARCO R I P O L D I, VA L E N T I N A SC U D E R I

N oi viviamo a mosca cieca, tra la crudeltà e l’ingenuità di un gioco che ci rende giovani in eterno.
Questa storia scava nella fossa di uno degli ultimi bohèmien per poter toccare con mano, per
l’ultima volta, il passato. D’ora in poi parla del giorno della morte di Max Stella, l’ultimo bohemièn,
l’ultimo Maestro, interpretato dal maestro del comico: Paolo Rossi. A raccontare la sua storia è una
piccola umanità che ruota attorno al protagonista e fa tutto il possibile perché le cose si ripetano
esattamente così come sono andate.

AIDA 8 AGOSTO
OP E R A D I GI U S E P P E V E R D I
SU L I B R E T T O D I AN T O N I O GH I S L A N Z O N I

ORCHESTRA GI O VAN E F ILARMONICA D E L V E N E T O


CORO D E L L A F ILARMONICA D E L V E N E T O
CORO D E L L A CI T T À D I PADOVA
M° concertatore e direttore MAU R O R O V E R I
R egia R AMON ACCAT E
con
N ADIA V E Z Z Ù , O R F E O Z A N E T T I ,
L ARISSA D EMIDOVA, CL O R I N D O MANZATO

A ida è forse il titolo più rappresentato e popolare di Giuseppe


Verdi. Opera che pare nata per essere messa in scena nei grandi
anfiteatri all’aperto, quest’anno arriva al Teatro del Vittoriale per
ritrovare, nella suggestione del luogo, la sua rara forza emotiva. Aida
è per definizione un’opera perfetta dalla prima all’ultima nota, pur
nella varietà dei suoi esotismi, eroismi, dei cori, delle marce e delle
danze moresche. Con la sua vena di “fiaba archeologica” senza lieto
fine Aida raccolse ai tempi della prima italiana uno dei maggiori
successi della storia del Teatro alla Scala di Milano, con la sua
solennità e con l’epica militaresca alternata alle tensioni dell’amore
contrastato. L’edizione proposta è curata dalla Filarmonica del Veneto
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:48 Pagina 25

BALLO 10 AGOSTO
AL SAVOY
OPERETTA DI
A. GRÜNWALD E F. LÖHNER-BEDA
MUSICA DI PAUL ABRAHAM
COMPAGNIA CORRADO ABBAT I
con CORRADO ABBATI, ANTONELLA DEGASPERI,
FABRIZIO MACCIANTELLI, CARLO MONOPOLI,
RAFFAELLA MONTINI, FRANCESCA DULIO, MATTIA LANTERI,
GABRIELE BONSIGNORI, ANDREA ROCCELLA
CORPO D I BALLO: LUCIA ANTINORI, FRANCESCA ARALDI,
LUCREZIA BENCIVENGA, MATTEO CATALINI,
SILVIA CHIZZOLINI, PAOLA LAURO, SALVATORE LORITTO,
ELISA MAZZOLI, ROBERTO RIGANELLO

S in dal suo debutto nel 1932 Ballo al Savoy del magiaro Paul Abraham piacque enormemente al
pubblico. In un’atmosfera di innegabile suggestione il compositore seppe unire la tradizione
operettistica europea al jazz e al musical americano. Ballo al Savoy ha sempre avuto accoglienze
festosissime e ben due fortunate edizioni cinematografiche. In molti infatti hanno descritto Ballo al
Savoy come “la grande operetta moderna”. Abbati ha dunque scelto di riportare in scena un’epoca
particolarmente rimpianta: quella dei “telefoni bianchi” con il suo lusso, la sua eleganza, i suoi hotels da
favola (l’azione si svolge a Nizza sulla Costa Azzurra...). Il tutto in uno spettacolo fatto di grandi numeri,
capaci di riempire gli occhi cogliendo gli influssi della rivista, di dialoghi spiritosissimi, di situazioni
comiche e lievi dove tresche, gelosie, equivoci e conquiste si snodano fra valzer (il ballo del titolo),
tanghi, ritmi swing, tip-tap e canzoni di forte presa melodica.

DIK DIK 12 AGOSTO


Ritratto
di una Generazione
Voce e chitarra SB R I Z I O L O L ALLO
Voce chitarra tastiere SALVA D E R I P E P E
Chitarra elettrica armonica MO NTA L B E T T I P IETRUCCIO

organizzazione
FAU S T I N I P R O D U Z I O N I

Q uesto spettacolo teatrale vuol essere un viaggio musicale


attraverso il tempo, possibilmente senza rimpianti e nostalgie.
Le canzoni che durano da quaranta anni saranno il filo conduttore
per raccontare fatti ed eventi che ci hanno accompagnati. “Le nostre
canzoni” ci porteranno a raccontare verbalmente e musicalmente
eventi che hanno contrassegnato la storia dell’umanità. La musica e
quel linguaggio universale che può unire i popoli, perché non ha
confini linguistici ne’ geografici. La musica e’ quella forma artistica
che tutti capiscono e che può evocare ricordi, sentimenti e stati
d’animo. Tutto lo spettacolo fatto di parole e musica sarà supportato
anche da immagini visive.
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:48 Pagina 26

ch
D
sc
ta
la
tra
zo
pe
27
ne
lu
an
ci
20
an
fin
Torna la Tradizione: M
in
si riaprono le Sale del “Casinò” de
so
OTTOBRE 1909 - OTTOBRE 2009
N
I L CASINÒ, UNO D E I SIMBOLI D E L L A “ B E L L E É P O QU E ” G A R D O N E S E E D U N O G
D E G L I E D I F I C I S T O R I C I P I Ù B E L L I D E L GARDA , R I A P R I R À F I N A L M E N T E L E S U E slo
S A L E E COSÌ , A 5 3 A N N I D A L L’ U LTIMA P U N TATA AL TAVOLO D E L L A tr
R O U L E T T E , I L GARDA P O T R À R I AV E R E LA SUA “ CASA DA GIOCO ” . pa
“b
T
UN PO’ DI STORIA
pe
L’edificio del Casinò, in stile vagamente liberty, venne costruito nel 1906 in cu
riva al lago. Attorno al 1908, il Comitato di cura costituito dai villeggianti lu
tedeschi, decise di acquistare la villa e di trasformarla prima in Kurhaus e poi co
in Kur-casinò. Il primo progetto di trasformazione venne affidato pi
all’architetto Heinrich Schafer che si avvalse della collaborazione un
dell’ingegner Cesare Comencini e della supervisione dell’architetto bo
Beniamino Serri di Salò . L’apertura avvenne nel 1909 e il 16 ottobre venne ve
eseguito il concerto d’inaugurazione. L’edificio, destinato all’intrattenimento in
di una clientela che si trasferiva sul lago per le cure, divenne luogo di im
incontro del bel mondo che trascorreva il suo tempo tra concerti
iC
pomeridiani e serali , veglioni, conferenze e spettacoli teatrali. In seguito,
se
proprio per il successo della stazione turistica gardonese che richiamava un
gr
pubblico assai numeroso, l’edificio fu ampliato dall’ingegner Angelo Fuchs e
pr
dall’architetto Friedrich Zawar con l’aggiunta di tre nuove sale e nel 1911
venne costituito un circolo nel quale si giocava alla roulette. Proprio et
dall’apertura della casa da gioco si può datare l’avvio della trasformazione di O
Gardone Riviera da località prevalentemente terapeutica a centro turistico di
“mondano” che ebbe poi il suo massimo splendore nell’epoca dannunziana, co
negli anni Venti e Trenta del secolo scorso. Già nel 1912, però, il Casinò pe
venne chiuso e nel 1917 il Comune deliberò di acquisire l’edificio quale nu
luogo di incontro e di svago. La casa da gioco fu riaperta ma venne chiusa co
nuovamente nel 1924 con un provvedimento generale del governo fascista af
D’Annunzio, sdegnato, scrisse a Benito Mussolini”Questa riva - dopo la fa
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:48 Pagina 27

chiusura pudibonda del Casinò- è quasi deserta”.


Due anni dopo, nel ’26, il Vate tornò alla carica
scrivendo al Duce “Bastano due dadi e una pelle di
tamburo tesa per giocare alla disperata come i
lanzichenecchi”. L’edificio, comunque, negli anni
tra le due guerre fu il cuore della vita mondana della
zona gardesana. La sala da gioco venne riaperta solo
per un breve periodo nel primissimo dopoguerra, dal
27 ottobre 1945 al luglio 1946, ma continuò anche
negli anni seguenti a svolgere la sua funzione di
luogo per feste ed eventi mondani. Poi l’edificio, in
anni più recenti, ospitò nel salone delle feste una sala
cinematografica da 280 posti, finchè il terremoto del
2004 pose fine anche a quest’utilizzo. Ed ora,a 53
anni dall’ultima puntata alla roulette, il Garda potrà
finalmente riavere la sua “casa da gioco”.
Ma non dovrete chiamarlo Casinò,non si tratta,
infatti, di un Casinò classico, con roulette e chemin
de fer, ma di una “Gaming Hall” che aprirà i battenti
sotto l’egida del prestigioso Casinò di Venezia
Non ci saranno, per ora, i tavoli verdi inaugurati a
Gardone durante la Belle Époque, si giocherà alle 24
slot macchine autorizzate dai Monopoli di Stato, ai
tre tavoli da poker americano e in un angolo
particolare si potrà acquistare il merchandising con il
“brand” del Casinò di Venezia.
Tutto questo verrà offerto in un locale prestigioso
per la sua storia passata, un locale con una darsena a
cui accedere via lago e in cui fermarsi per cenare a
lume di candela in un ristorante di classe arredato
con mobili d’epoca. I tempi sono cambiati, non c’è
più quell’aura di rischio e di avventura, e forse anche
un po’ di perdizione, che tanto attirava i bravi
borghesi di inizio Novecento. Allora intere fortune
venivano affidate ai capricciosi sobbalzi della pallina
in balia della roulette, si vinceva e si perdeva, purchè
impeccabilmente in smoking. Oggi solo quattro sono
i Casinò autorizzati sul territorio nazionale ma, anche
se il loro numero crescerà nel prossimo futuro, anche
grazie a proposte di legge avanzate negli anni ’70
proprio dal Comune di Gardone Riviera, una nuova
età dell’oro non è più immaginabile.
Oggi le occasioni di gioco sono molteplici e
diversificate, ma l’Amministrazione comunale è
convinta che questa sia un’occasione da non perdere
per migliorare l’offerta turistica, per aumentare il
numero delle presenze, per allungare la stagione e per
contrastare la concorrenza degli altri Paesi che si
affacciano sul Mediterraneo e che del gioco hanno
fatto un vero e proprio “business”.
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:48 Pagina 28

GISELLE 15 AGOSTO
Musica di AD O L P H E-CHARLES ADAM
Coreografie di AL E X A N D E R V OROTNIKOV

BALLETTO DI MOSCA
“ T E ATRO LA CLASSIQU E ”
Direttore E L I K ME L I K O V

I l Balletto di Mosca La Classique, fondato nel 1990 da Elik Melikov, è un organico composto da una
quarantina di artisti formatisi presso le più prestigiose accademie della CSI (ex URSS) quali il Bolshoi
di Mosca, il Kirov di San Pietroburgo, i Ballets Theatres di Kiev, Perm, Tbilisi e Odessa. La giovane
compagnia ha in repertorio tutti i grandi capolavori dalla emozionante Trilogia âaikovskij (Il Lago dei
Cigni, Lo Schiaccianoci, La Bella Addormentata) a Giselle, Cenerentola, ai balletti più celebri, in molti
dei quali si riconosce l’agile intervento del coreografo Alexander Vorotnikov, si aggiungono altri
spettacolari allestimenti. Il Balletto di Mosca La Classique ha effettuato tournées in Italia, Francia,
Inghilterra, Spagna, Austria, Norvegia, Israele, Thailandia, Giappone e Australia facendo ovunque
registrare per ogni esibizione il “tutto esaurito”.

JESUS CHRIST 18 AGOSTO


SUPERSTAR
Musiche di AN D R E W L L O Y D WE B B E R
Testi di T IM R IC E
E N S E M B L E MODERNO D E L L A F ILARMONICA D E L V E N E T O
In collaborazione con R OCK OP E R A
Direzione musicale SIMONE GI U S T I
Direzione vocale T E R RY H O R N
Scene e costumi PAOLO PAGNI
Coreografie e regia MARA AR I A N I MA Z Z E I
Con
T E R RY H ORN, ST E FANO PA R D I N I, MARA AR I A N I MA Z Z E I

J esus Christ Superstar, venne alla luce nel 1970 ed è ancora oggi uno dei musical più rappresentati al
mondo. Frutto della genialità di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice che mischiarono vecchie idee e
brevi componimenti a nuove geniali trovate musicali. Secondo la visione di Webber, la trama è la “spina
dorsale” del musical; i due autori vollero, infatti, cimentarsi nella più avvincente e conosciuta storia
della vita di un uomo, quella di Gesù, una storia vecchia di duemila anni ma ancora così attuale. Quella
narrata da Webber e Rice è dunque la storia di un uomo, Gesù, chiamato “figlio di Dio”, vista attraverso
gli occhi di un altro uomo, Giuda, uno degli amici più cari e fidati di Gesù, un amico che lo ha tradito
ma che al tempo stesso si è sentito tradito.
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:48 Pagina 29

GRAN SERATA 20 AGOSTO


FUTURISTA
Manifesti
proclami,
declamazioni
parolibere,
rumorazioni e
triccaballacche

Con la Partecipazione straordinaria del


Presidente della Fondazione “Il Vittoriale”
GIORDANO B R U N O GU E R R I

Regia E NZ O VA N A R E L L I
Produzione ASSOCIAZIONEALTA

L a Gran Serata Futurista ricalca a grandi linee la prima Gran


Serata, data in Ancona nel febbraio 1915 dalla compagnia
Ettore Berti, promossa dal Teatro Futurista Sintetico dal trio
Marinetti – Corra – Settimelli che avevano appena promulgato
l’omonimo Manifesto; la scelta è quindi nettamente orientata sul
primo Futurismo. Gli unici testi posteriori che non sono stati
esclusi sono la divertentissima “ Piedigrotta grottesca ” di
Francesco Cangiullo e la sorprendente quanto preziosa sintesi
cromatico-vocale “ Colori ” di Fortunato Depero, totalmente
asemantica. Questa scelta non ha una motivazione culturale, ma
squisitamente teatrale: nel tempo infatti i contenuti rivoluzionari
più estremi del Movimento si sono stemperati fino a diventare di
comune dominio. Questa messinscena mira a riproporre la beffa, la
sorpresa, lo sconcerto delle serate futuriste: non una serata
filologica, ma un puro “divertissement ”.

CENA FUTURISTA
SULLE SPIRE DEL PALCO A GUARDO
DELL’ACQUE DEL LAGO

A cura di
ANTICA CASCINA SAN Z AGO
D I CARLO B R E S C I A N I

“ QU O TA PART E C I PA Z I O N E C E N A F U T U R I S TA” € 7 0
(prenotazione obbligatoria entro il 18 agosto massimo 100 posti)
Informazioni 0365. 296506
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:49 Pagina 31

gardone Etno & jazz


Festival
20 LUGLIO
PIAZZALE DEL VITTORIALE
FABRIZIO SOTTI Guitar
JAMES GENUS Acoustic and electric bass
MINO CINELU Drum and percussions

25 LUGLIO
TEATRO DEL VITTORIALE
NOA & BAND
NOA voce e percussioni
GIL DOR chitarre
GIL ZOHAR tastiere e basso elettrico
GADI SERI batteria e percussioni
PREVENDITE:
w w w.vivaticket.it - w w w.geticket.it - w w w.boxofficeitalia.it - circuito U N I C R E D I T

4 AGOSTO
PORTICCIOLO DI GARDONE
ELENA CARRARO voice
DAVID SOTO CHERO guitar

L a quarta edizione del Gardone Jazz Festival, forte della collaborazione con VENETO JAZZ
proporrà come ormai tradizione, un importante evento musicale e culturale. Lo splendido
concerto tenuto lo scorso anno dal chitarrista PAT M E T H E N Y, vera e propria star del
panorama musicale mondiale, affiancato da Christian Mc Bride al contabbasso e basso elettrico
e da Antonio Sanchez alle percussioni, ha offerto una esibizione artistica di assoluto llivello.
Unica data italiana del trio, che al Vittoriale ha presentato il nuovo CD “Day Trip”, ha
entusiasmato il pubblico di oltre 1400 persone che ha esaurito i posti del Teatro dannunziano,
assistendo a una straordinaria performance di bravura, gusto e virtuosismo. La proposta di
quest’anno vede protagonista la cantante israeliana NOA, che dopo aver consolidato negli anni
il suo successo internazionale grazie alle sue straordinarie doti vocali, si è guadagnata una quota
personale di elevato impegno sociale grazie alle sue “musicali battaglie” per diffondere
un’opportunità di pace e convivenza fra il suo popolo e quello palestinese. Il concerto di NOA
appartiene al tour “Genes & Jeans”, che presenta l’ultima fatica discografica dell’artista, da cui
presde nome. La rassegna di Gardone verrà aperta da un trio di grande livello musicale: Fabrizio
Sotti alla chitarra, James Genus al basso elettrico e acustico, Mino Cinelu alle percussioni. Il
prestigioso curriculum vitae dei tre musicisti racconta fra l’altro dell’attività svolta a fianco di
Miles Davis, a garanzia di una qualità e una esperienza che caratterizzano con forza e intensità la
loro visione interpretativa. Alla giovane voce di Elena Carraro e alla bravura del chitarrista
David Soto Chero è affidata Il terzo appuntamento del Festival di Gardone Riviera.
In collaborazione con V E N E T O J A Z Z - M A D N . 1 0
Int_prg_Vittoriale.qxd 23-06-2009 10:10 Pagina 32

Fabrizio sotti 20 LUGLIO


trio
FABRIZIO SOTTI Guitar
JAMES GENUS Acoustic and electric bass
MINO CINELU Drum and percussions
PIAZZALE DEL VITTORIALE ORE 21,15
SEDIE NUMERATE: INGRESSO AD INVITO
AREA AD INGRESSO GRATUITO

F abrizio Sotti, chitarrista padovano da anni residenti a New York, è il leader del gruppo
formato da Sam Barsh all’organo e Mino Cinelu alla batteria e percussioni, noto per la sua
collaborazione con Miles Davis. Presenta, nell’esclusivo tour europeo, il nuovo album ‘Inner
dance’, pubblicato a maggio 2009 per l’etichetta Koch/Universal, con composizioni originali
dello stesso Sotti, e due eccezionali special guests come la cantante Claudia Acuna e
l’armonicista Gregoire Maret. A soli trentaquattro anni, Sotti ha collezionato collaborazioni e
registrazioni con Al Foster, Randy Brecker, Roy Hargrove, Eddie Henderson, George Coleman,
Wallace Roney, John Patitucci, Terry-Lyne Carrington, George Garzone, Jeff "Tain" Watts,
Victor Jones, Mick Goodrick, Will Calhoun, Rachel Z e tanti altri. E' anche uno dei produttori
di R&B e Hip Hop più richiesti negli Stati Uniti, in seguito ai successi di hit da lui prodotte
di artisti come Foxy Brown, Joe e Mary J.Blige. Mino Cinelu, straordinario percussionista nato
a Parigi, ha suonato con Miles Davis, Sting, Weather Report, Pat Metheny, Herby Hancock,
Steve Wonder. Completa il trio Sam Barsh, affermato tastierista originario di Chicago ma di
stanza a New York, spesso nel trio di Avishai Cohen. Ingresso su invito ed area gratuita.

l nuovo trio del chitarrista Fabrizio Sotti con Oliver van Essen all'organo e Mino Cinelu alle
percussioni ha riscosso un immediato riscontro di critica negli Stati Uniti, sulla scia del
successo del nuovo album di Cassandra Wilson "Glamour" prodotto da Sotti. Il trio esegue
celebri standard del jazz alternati a composizioni originali di Sotti. Fabrizio Sotti e' nato a
Padova nel 1975; dopo un iniziale studio del pianoforte (5 anni) sempre in precoce eta' a 9
anni passa alla chitarra cambiando anche genere musicale, dalla musica classica diviene un
entusiasta del jazz e del rock attraverso gli idoli Jimi Hendrix e Wes Montgomery. Appena
trentenne, Sotti ha suonato e registrato con Al Foster, Randy Brecker, Roy Hargrove, Eddie
Henderson, George Coleman, Wallace Roney, John Patitucci, Terry-Lyne Carrington, George
Garzone, Jeff "Tain" Watts, Victor Jones, Mick Goodrick, Will Calhoun, Rachel Z e tanti altri.
E' anche uno dei produttori di R&B e Hip Hop piu' richiesti negli Stati Uniti, in seguito ai
successi di hit da lui prodotte di artisti come Foxy Brown, Joe e Mary J.Blige. Nell'estate del
2004 e' uscito il suo primo album solista, "Through my eyes". Nel curriculum dello
straordinario percussionista Mino Cinelu figurano tra gli altri Sting, Miles Davis, Weather
Report, Pat Metheny, Herby Hancock, Steve Wonder.
Int_prg_Vittoriale.qxd 23-06-2009 8:17 Pagina 33

ELENA 4 AGOSTO
CARRARO DUO
ELENA CARRARO Voicer
DAVID SOTO CHERO Guitar

PIAZZALE DEL VITTORIALE ORE 21,15


SEDIE NUMERATE: INGRESSO AD INVITO
AREA AD INGRESSO GRATUITO

E lena Carraro nasce il 5 marzo 1982. Intraprende gli studi musicali all’età di 15
anni seguendo lezioni di canto moderno per poi maturare un interesse particolare
per il jazz che approfondisce con gli insegnanti David W.Benini e Francesca Bertazzo
Hart. Segue i corsi di E.V.T.S. con il maestro Alejandro Saorin Martinez. Incide
come corista per la Christian Music Sound Entertainment e per “inestate”.
Nell’estate 2006 entra a far parte come corista del progetto “Besame Mucho”, un
gruppo di bolero anni ’50, unica figura maschile tra 8 donne è il percussionista di
Tiziano Ferro, Leo Di Angilla. Da un paio d’anni si esibisce come cantante con le
scuola di samba “Batuque Branko” diretta dal Maestro Marco Catinaccio. E’ la voce
di “Nina & Villa el Salvador”, di cui fanno parte David Soto Chero e Pasquale
Cosco (rispettivamente chitarrista e bassista di Lucio Dalla nel 2003) e Marco
Catinaccio (specialista della percussione e della batteria afrocubana e
afrobrasiliana). E’ pubblicato nel maggio 2009 il loro disco “Lentogodendo”
registrato presso A. Martinez studio di Padova, etichetta Velut Luna.

D avid Beltran Soto Chero nasce a Lima – Perù il 10 Maggio 1982. Studia al
Conservatorio di musica “A. Buzzolla”di Adria con il maestro Marco Nicolè. Ha
partecipato ai Masterclass di : Eduardo Isacc, Alvaro Pierri, Tilman Hopptsock…
Parallelamente agli studi Classici approfondisce altri linguaggi musicali come il Jazz
con i Maestri Tommaso Lama e Ermanno Maria Signorelli, e la musica Brasiliana con
i maestri Roberto Taufic e Nelson Machado. Nell’estate del 2003 collabora con il
cantautore Lucio Dalla alla realizzazione del concerto: “Spe-ciale Nuvolari” proposto
più volte dalle televisioni nazionali. Nel marzo 2005 con il cantautore Ji Andri
vince a San Remo il primo premio del concorso “Italiani nel Mondo”. Nell’estate
2005 comincia la sua collaborazione come endorsment, di una delle più note e
prestigio-se marche di chitarre classiche : “Josè Ramirez”. Nel Maggio 2009 esce il
disco “lentogodendo”del gruppo “Nina & Villa el Salvador”prodotto da VELUT
LUNA, all’interno del quale compaiono diverse sue composizioni.
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:37 Pagina 34

MOSTRA
BOTANICA
Les Jardins Féeriques
18 - 19 - 20 settembre 2009
SALÒ - GARDONE RIVIERA
SAN FELICE DEL BENACO - TOSCOLANO MADERNO
FONDAZIONE ANDRÉ HELLER - ISOLA del GARDA
IL VITTORIALE degli ITALIANI
ideazione di MARCO de SANTI - GRAZIELLA BELLI
in collaborazione con MAURIZIO VEGINI
Organizzata dai Comuni di Salò, Gardone Riviera, San Felice del Benaco e Toscolano Maderno in
cooperazione con i più prestigiosi Enti turistici e Culturali del territorio, si terrà nei giorni 18 - 19
- 20 settembre 2009 sulle rive del Lago di Garda, forte del successo ottenuto dalla prima edizione
la mostra mercato internazionale intitolata “Les Jardins Féeriques”.
I comuni di Salò, Gardone Riviera, San Felice del Benaco, Toscolano Maderno, il Vittoriale degli
Italiani, l’Isola del Garda e la Fondazione André Heller, sede dello storico giardino botanico
Hruska, accoglieranno i vari eventi che costituiscono il corpo di respiro ampio e perstigioso della
manifestazione che si svilupperà con la presentazione al pubblico di fiori e piante pregevoli, esempi
di allestimenti naturali, visite ai giardini storici della zona, allestimenti d’arte, conferenze, stages e
seminari relativi al mondo del verde e della botanica. Le località ospitanti, la cui storia si
contraddistingue da decenni per il pregio ambientale, la valenza culturale, la mitezza del clima e la
bellezza paesaggistica, richiamano ogni anno un forte flusso turistico da tutta Europa; il bacino
gardesano registra infatti più di 20 milioni di presenze annue. L’evento verrà divulgato grazie ad
una campagna pubblicitaria che godrà dell’aiuto dei vari Enti sostenitori, preposti alla promozione
nazionale e internazionale del territorio. La scheda allegata è utilizzabile sia per la
raccolta delle adesioni sia per richiedere ulteriori informazioni e chiarimenti.

x
w w w. i g i a r d i n i d e l g a r d a . i t
INFO:
tel. 336 410877 - 335 7063657
fax 030 9130770
segreteria
tel. 036 294605
fax 0365 22122

info@libraeventi.it
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:37 Pagina 35

MOSTRA BOTANICA
Les Jardins Féeriques
GA R D O N E R I V I E R A
P R O TA G O N I S T I D E L P A E S A G G I O
La storica vocazione botanica rende Gardone Riviera sede ideale per promuovere una cultura qua-
lificata dell’architettura del paesaggio. “PROTAGONISTI DEL PAESAGGIO”, grazie a un ciclo di conve-
gni, si propone di offrire a un vasto pubblico l’opportunità di avvicinarsi ad alcuni straordinari
interpreti di quest’arte attraverso il racconto delle loro esperienze di lavoro, l’analisi del percorso
che dà vita al progetto e la trasformazione che tale intervento determina sulla realtà del paesaggio.
“PROTAGONISTI DEL PAESAGGIO” vuole mettere l’accento sulla personalità del paesaggista, che con
la sua cultura, sensibilità ingegno e creatività è chiamato alla trasformazione di luoghi atti a un
miglior accoglimento della vita sociale. L’evento nasce con l’intento di dar vita a un appuntamen-
to annuale che sappia rappresentare un autorevole punto di vista delle tendenze nazionali e inter-
nazionali di questa affascinante disciplina.
FLORAL DESIGNER EXPOSITION
Esposizione sul lungolago di floral designer che daranno vita con appuntamenti coordinati alle
loro personali creazioni.
I N A U G U R A Z I O N E E V E N T O - M O S T R A F O T O G R A F I C A D I M AU R O P E Z Z O T T A
S E M I N A R I E C O N F E R E N Z E P R E S S O I L V I T T O R I A L E D E G L I I TA L I A N I
E I L G I A R D I N O B O TA N I C O D E L L A F O N D A Z I O N E A N D R É H E L L E R

SALÒ
M O S T R A M E R C AT O
Forte del successo ottenuto dalla prima edizione inaugurata dal Duca Amedeo D’Aosta, si terrà a
Salò la “II MOSTRA MERCATO” che ha riunito nel 2008 più di 60 espositori fra i quali figu-
ravano i nomi delle aziende più prestigiose del settore botanico. Essenze rare, cactacee, liliacee,
sempreverdi, aromatiche, agrumi ed essenze da frutto, aquatiche, ortensie, rose e bulbacee, torne-
ranno a invadere il restaurato lungolago di Salò, palcoscenico ideale per esaltare la bellezza e il
fascino di questi straordinari interpreti del Verde. Faranno loro compagnia allesti-
menti di particolari giardini, complementi di arredo per il giardino e per la casa,
librerie dedite alla stampa botanica, cultori delle tecniche naturali e biologi-
che.... Insieme daranno vita a un MERCATO-MUSEO a cielo aperto, dove l’ap-
passionato più esperto ed esigente così come il visitatore occasionale
potranno trovare completa soddisfazione alle loro più personali esi-
genze e curiosità. Per la partecipazione alla mostra mercato è richie-
sto il pagamento di una quota di iscrizione che dovrà essere versa-
ta tramite bonifico bancario secondo indicazioni da richiedere alla
segreteria.

I N C O N T R I CON I P R O D U T T O R I
CO N F E R E N Z E E D I M O S T R A Z I O N I
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:37 Pagina 37

MOSTRA BOTANICA
Les Jardins Féeriques
SA N F E L I C E DEL B ENACO
L’ O R S E T T O B O T A N I C O
GA L L E R I A D I E V E N T I D E D I C A T I A L L’ I N F A N Z I A

G I O C H I E L A B O R AT O R I
Organizzazione di giochi e ricreazione per i bambini: “La collina del giardiniere”, “I semi della Vita”
e “I frutti delle Stagioni” e numerose attività ludiche ispirate all’arte del giardinaggio.
CUCCIOLI CERCA AMICI
Cuccioli di Cane, di Gatto, di Criceto, di Scoiattolo, di Tartaruga di Pesce Rosso e di Canarino!!!!
Tanti piccoli animali in cerca di amici.
A N I M AT E D M O V I E S
Rassegna di proiezioni di cartoon storici: fiabe e personaggi Disney, i grandi artisti dell’animazione.
I L M E R C AT I N O D E L L A S O L I D A R I E T À
Oggetti da offrire in dono, vendere a prezzo vantaggioso, scambiare o donare per dare un aiuto ai
bimbi meno fortunati e alle loro famiglie.
I M I L L E C O L O R I D E L L’ A N I M A - “ A N I M E D ’ A N G E L O ”
Spettacolo concerto a scopo benefico dedicato ai Bimbi dell’Orfanotrofio VIN SON I a KON TUM
in Vietnam.
M O S T R A D I G I O C AT T O L I S T O R I C I - I D O L C I D E L L E N O N N E
“ P O LV E R E D ’ A L I ” , M O S T R A D I F A R F A L L E

T OSCOLANO MADERNO
ARREDI E ILLUMINAZIONE OUTDOOR

Il lungolago di Toscolano Maderno, nuovo partner dell’evento per l’edizione 2009, ospiterà una
esposizione mercato dedicata al settore dell’Arredo Urbano e dell’Illuminazione da esterno.
Faranno da corredo alle aziende di questo particolare settore produttori e cultori di essenze o tec-
nologie che hanno una tradizionale relazione con il territorio, da secoli colorato dalle
argentee tinte delle foglie d’olivo e profumato dalla fragranza dei fiori e dei frutti
delle storiche limonaie.

I L M E R C A T O D E G L I A G R U M I E D E L L’ U L I V O
I L M E R C AT O D E L G U S T O
SE M I N A R I E CO N F E R E N Z E
Correlata alla Mostra Mercato sarà proposta una importante serie
di conferenze e seminari a partecipazione gratuita dedicati ai
seguenti argomenti:
. P ROGETTAZIONE G I A R D I N I
. P ROGETTAZIONE T E R R A Z Z E
. P OTAT U R A AGRUMI E O L I V I
. P OTAT U R A A L B E R I ORNAMENTAL I
. ORTO BIOLOGICO FAMILIARE
. T ECNICA D E L BONSAI
. CUR A P I A N T E ORNAMENTA LI
. I L PAESAGGIO AGRO F ORESTA LE
. I L COMPOSTAGGIO DOMESTICO
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:38 Pagina 39

Complesso monumentale di grande suggestione, il Vittoriale è una vera cittadella voluta da


Gabriele d’Annunzio che comprende, oltre alla casa del Poeta, parchi e giardini di rilevan-
te significato storico-ambientale, il Museo della Guerra, l’Auditorium, l’aereo SVA 10 del
volo su Vienna, la Nave Puglia con il Museo di Bordo, il Mas 96, il Mausoleo, le auto:
Isotta Fraschini e Fiat Tipo 4. La casa, chiamata Prioria, dal poeta stesso trasformata e
arredata, rappresenta una rara testimonianza di un personaggio e di un’epoca: gli origi-
nali arredi, le collezioni di oggetti preziosi ed esotici e una biblioteca di circa 33.000
volumi riflettono la sua personalità e il suo “vivere inimitabile”.

The Vittoriale is a citadel surrounded by walls which stretches over an area of nine hectares plus a
tower-dock by the sea about hundred metres from it. The Vittoriale is an extremely complex
monument made up of a number of buildings: a big Amphitheatre with about 1500 seats, paths, squares,
hangars, gardens and parks with fountains, streams and an artificial lake. The house, called Prioria by Gabriele d’Annunzio,
has remained exactly as the Poet furnished it.

ORARI - V I S I T I N G H O U R S PREZZI
Vittoriale : aperto tutti i giorni Vittoriale € 7 - ridotto € 4 -
Prioria: chiusa di lunedì Vittoriale e Prioria* € 12 - ridotto € 8
Museo della Guerra: chiuso il mercoledì Vittoriale e Museo della guerra € 12 - ridotto € 8
The Vittoriale is open all year round Vittoriale and War Museum*
Prioria is closed on Mondays Vittoriale, Prioria, Museo della Guerra € 16 - ridotto € 11
War Museum is closed Wednesdays Vittoriale, Prioria and War Museum*
DA APRILE A SETTEMBRE * Le visite alla Prioria e al Museo della Guerra
FROM APRIL TO SEPTEMBER: sono a numero chiuso, esclusivamente guidate
Vittoriale: 8.30/20.00 - Prioria: 9.30/19.00 ed effettuate a gruppi di circa 8/10 persone, per i gruppi
Museo della Guerra/War Museum: 9.30/19.00 è consigliata la prenotazione ( t e l . 0 3 6 5 2 9 6 5 1 1 )
* Guided tours
DA OTTOBRE A MARZO
FROM OCTOBER TO MARCH:
Vittoriale: 9.00/17.00 - Prioria: 9.00/13.00 - 14.00/17.00
Museo della Guerra/War Museum:
9.00/13.00 – 14.00/17.00
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:38 Pagina 41

Giardino Botanico
André Heller
Su un terreno di circa 10.000 mq. posto su un declivio del monte Lavino si
trova una raccolta di oltre 2.000 esemplari diversi di piante provenienti da tutti
i continenti e da tutte le zone climatiche (in particolare vi segnaliamo le
maestose fronde dell’Osmunda regalis, le varie specie di bambù e la stupenda
fiorituta primaverile delle azalee).
Il famoso medico e naturalista Arthur Hruska ha sviluppato questo paradiso tra
il 1910 e il 1971 con ruscelli e laghetti artificiali coperti di ninfee e calle, pieni
di pesci, il tutto immerso in un paesaggio dolomitico ricreato in miniatura. Nel
1988 l’artista multimediale André Heller ha acquistato questo terreno con la
villa annessa, per creare un centro di coscienza ecologica. Hanno trovato
collocazione all’interno del parco opere di scultura contemporanea di artisti
come Keith Haring, Roy Lichtenstein, Mimmo Paladino.

Situated on the foot of hill Lavino and spread over 10.000 m2 you’ll find a collection
of more than 2.000 different plants from all continents and climatic zones (pay special
attention to the majestic “osmunda regalis”, the many kinds of bamboo or the spring
blossom azalea,…)
Mr. Arthur Hruska, a well known medician and naturalist, created between 1910
and 1971 this botanical paradise with its little streams, artificial lakes covered with
water-lillies and callas, liven up with plenty of fish – all sunken into a Dolomite
landscape en miniature. In 1988 the multimedia artist André Heller purchases the
garden and its villa to build up a center of ecological conscience. Hidden in the green
you’ll find sculptures and pieces of contemporary artists p.e. Keith Haring, Roy
Lichtenstein, Mimmo Paladino…

Il giardino è aperto al pubblico The “Giardino Botanico” is open


da marzo ad ottobre tutti i giorni, for visitors from march to october
dalle ore 9 alle 19. everyday day from 9 a.m. to 7 p.m.
Per informazioni: For information:
Te l . ( 0 0 3 9 ) 3 3 6 4 1 0 8 7 7 Te l . ( 0 0 3 9 ) 3 3 6 4 1 0 8 7 7
w w w.hellergarden.com w w w.hellergarden.com
e-mail: info@hellergarden.com e-mail: info@hellergarden.com
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:38 Pagina 43

ORARI 2009
(FINO AL 17 GENNAIO 2010)
APERTO
dal 3 aprile al 28 giugno 2009
dal 4 settembre al 4 ottobre 2009
Venerdì,
__________sabato, domenica dalle ore 10 alle 18
dal 3 luglio al 30 agosto 2009
tutti i giorni (ecc. lunedì)
dalle ore 15 alle ore 19
__________
dal 27 novembre 2009 al 17 gennaio 2010
tutti i giorni (ecc. lunedì) dalle ore 10 alle 18
__________
CHIUSO (per manutenzione)
dal 5 ottobre al 26 novembre 2009
Su richiesta è possibile la visita per gruppi o
scuole anche fuori programma
Prenotazione:
Tel. 347.8880691 – 335.360520
PREZZI:
Adulti € 5,00
Ragazzi (fino a 12 anni) € 4,00
Studenti, anziani, disabili € 4,00
Gruppi (da 10 persone) € 4,00
Bambini (sotto i 6 anni) GRATIS

Con le sue oltre 200 sculture inerenti agli ultimi tre secoli, la collezione Hiky
Mayr rappresenta la più importante rassegna di opere figurative del Divino
Infante. Nessun museo e nessuna collezione privata possiedono un così ricco e
distinto segmento di rappresentazioni figurative relative a Gesù Bambino. Più di
100 fra le più belle e preziose opere, fra cui il Bambino irrequieto nella greppia, il
Bambino dormiente sulla croce, il Bambino nelle braccia di Maria, il Bambino
Gesù in piedi come re del mondo, vengono presentate in questa incomparabile
mostra. Queste sculture artistiche rappresentate nude o avvolte in preziosi costu-
OPENING: mi con delicati ricami, sfarzosi pizzi e merletti, guarnizioni di perle e gemme
APRIL 3TH / JUNE 28TH vitree colorate, possiedono non solo un valore artistico in sé ma anche un valore
SEPTEMBER 4TH / OCTOBER 4TH storico ecclesiastico. Queste opere realizzate in legno, cera, terracotta o cartapesta
friday, saturday sunday from 10 to 6pm. dimostrano una religiosità rivolta al culto del Divino Infante che proprio dall’ini-
JULY 3TH / AUGUST 30TH zio del XVII secolo ha conosciuto una forte diffusione in tutta l’Europa cattolica.
every days (except Mo) from 4 to 8pm.
NOVEMBER 27TH 2009 / JANUARY 17TH 2010 With over 200 sculptures made during the last three centuries, the Hiky Mayr is one
every days (except Mo) from 10 to 6pm. of the most important collections of figurative works of the Divine Child. No museum
or private collection has such a rich and distinct set of figurative representations of the
closed OCTOBER 5TH / NOVEMBER 26TH Child Jesus, and in this unequalled exhibition more than 100 of the loveliest and best
works are displayed, including the Child restless in the manger, the Child asleep on the
On request it is possible to reserv for groups
cross, the Child in the arms of Mary, and Baby Jesus as King of the World. The
and schools: 347 8880691 - 335 360520
sculptures are presented either uncovered or clothed in costumes of precious materials
with delicate embroidery, sumptuous lacework, and trimmings of pearls or coloured
PRICES:
glass gems. Not only do they have an artistic value in themselves but also a historical
Adults € 5,00
Children under 12 € 4,00
ecclesiastical value. The sculptures are made from wood, wax, terracotta or papier-
Students, senior, disabled € 4,00 mâché and are representative of the upsurge in the worship of the Divine Child that
Groups (min 10 pax) € 4,00 occurred at the start of the seventeenth century and which spread widely through
Children under 6 FREE Catholic Europe.
GARDONE RIVIERA (BS) - VIA DEI COLLI, 34 - LAGO DI GARDA I
INFO: 0365 293105 fax 0365 293106 335 360520 347 8880691
CLERICI & ASSOCIATI - BRESCIA
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:39 Pagina 45

ESCURSIONI
Dalla stazione delle autocorriere un bus conduce alla frazione di San Michele
(400 m.s.l.m.) da dove partono meravigliose passeggiate in quota : via della Calma,
San Bartolomeo, via Panoramica.Gli amanti della montagna, invece, possono salire al
Monte Spino (1486 m.s.l.m.) e pernottare o rifocillarsi al rifugio Giorgio Pirlo.
Un'altra bella escursione è quella al monte Pizzocolo(1532 m.s.l.m.),dotato di un
bivacco. La vetta è uno splendido punto di osservazione dal quale si possono ammirare,
oltre a tutto il lago, il gruppo Adamello-Presanella, le Dolomiti di Brenta e,
nelle giornate limpide, la catena degli Appennini.
PASSEGGIAT E G U I D AT E O G N I G I O V E D Ì
DAL18 GIUGNO AL 3 SETTEMBRE
Fatevi accompagnare dalle nostre guide, studenti dell’ITC Battisti, attraverso gli angoli
più pittoreschi e nascosti di Gardone con una facile passeggiata di tre ore alla scoperta di
ville d’epoca, hotel storici, borghi e giardini.
ORARIO: dalle 9.30 alle 12.30
PART E C I PAZIONE: gratuita
R ITROVO: Ufficio Informazioni IAT, corso Repubblica 8, Gardone Riviera
GRADO D I D I F F I C O LTÀ: facile (La passeggiata si terrà anche in caso di pioggia)
I N F O : Ufficio Informazioni IAT - 0 3 6 5 - 2 0 3 4 7

EXCURSIONS
From the bus-station in Gardone Sotto you can get to the village of San Michele
(400 m msl). There you can walk along Via della Calma, Via Panoramica or to San
Bartolomeo, all with stunning views over the entire lake. More trained hikers can climb
up to Mount Spino (1,486 m msl) and spend the night or just have a meal at Giorgio Pirlo's
Refuge (tel.0365651177). Another fascinating hike goes up to Mount Pizzoccolo
(1,532m msl) with its bivouac. On a beautiful day the view from the peak is extraordinary
and spans not only the entire lake but also the Adamello-Presanella Group, the Brenta
Dolomites and even the Pennines.
GUIDED TOURS E V E RY THURSDAY
F ROM JUNE 18TH TO SEPTEMBER 3TH
Take a three-hour walk through the most picturesque and hidden streets of the town
accompanied by our guide who will give you plenty of information about our beautiful
villas, hotels, hamlets, parks and gardens.
HOURS: 9.30 a.m. to 12.30 p.m.
ADMISSSION: free
START P O I N T: Tourist Information office IAT, corso Repubblica 8, Gardone Riviera
GR A D E: easy (The event will not be cancelled because of rain)
I N F O : Ufficio Informazioni IAT - 0365-20347
Int_prg_Vittoriale.qxd 16-06-2009 16:39 Pagina 47

찝 HOTELS 찝 B E D & B R E A K FAST


* * * * * G R A N D H O T E L FASANO
DIMORA BOLSONE
www.grand-hotel-fasano.it - tel. 0365 290220 www.dimorabolsone.com - tel. 0365 21022
* * * * * VILLA DEL SOGNO
ALBACHIARA
www.villadelsogno.it - tel. 0365 290181 www.bbalbachiara.com - tel. 0365 548946
**** GRAND HOTEL C E R I O L O - tel. 0365 21458
www.grangardone.it - tel. 0365 20261 L E T R E G AT T E - tel. 0365 290440
**** LA MAISON DU RELAX
www.villaparadiso.com - tel. 0365 2948300
**** SAV O Y PALACE 찝 RISTORANTI
www.savoypalace.it - tel. 0365 290588 OSTERIA del BORGO - P.zza Caduti, 1 - 0365 290404
**** VILLA CAPRI CASINO’ - corso Zanardelli, 142 - 0365 20387
www.hotelvillacapri.com - tel. 0365 21537
D A M A R I E T TA - via Montecucco, 78 - 0365 20960
**** VILlA FIORDALISO
E M I L I A N O - corso Repubblica, 57
www.villafiordaliso.it - tel. 0365 20158
**** V I L L A PARADISO I l V E L I E R O - lungolago d’Annunzio 23 - 0365 520241
www.villaparadiso.com - tel. 0365 294811 L I D O ’ 8 4 - corso Zanardelli, 103 - 0365 20019
**** VILLA SOFIA MORO “Due di Moro” - Via Ceriolo 23 - 0365 20101
www.savoypalace.it - tel. 0365 22729 N A B L U S - via Supiane, 1
**** VILLE MONTEFIORI P I E R U L I ’ - via Val di Sur, 11 - 0365 290139
www.hotelvillemontefiori.it - tel. 0365 290235
R I O L E T - via Fasano Sopra, 47 - 0365 20545
*** BELLEVUE
www.hotelbellevuegardone.com - tel. 0365 290088 R I S T O R O - via Trieste, 16 - 0365 20986
*** DU LAC SANS SOUCI - vicolo al Lago, 12 - 0365 290746
www.hotel-dulac.net - tel. 0365 21558 LA STALLA - via dei Colli, 14 - 0365 21038
*** L A D O L C E V I TA L A TAV E R N A - corso Repubblica, 32 - 0365 20412
tel. 0365 290759 L A T E R R A Z Z A - via Roma, 53 - 0365 22123
*** LOCANDA AGLI ANGELI
U L I V I - via Caduti, 31 -0365 20585
www.agliangeli.com - tel. 0365 20832
WIMMER - piazza Wimmer, 5 - 0365 20631
*** MONTE BALDO
www.hotelmontebaldo.it - tel. 0365 20951
*** IL RICCIO
www.hotelriccio.it - tel. 0365 21987 찝 N UMERI TELEFONICI U T I L I
** COLOMBER • Comune - Centralino: 0365.294600
www.colomber.com - tel. 0365 22725 • Comune - Fax: 0365.22122
** DIANA • Polizia Municipale: 0365.20179
www.hoteldianagardone.it - tel. 0365 21815 • Biblioteca Comunale: 0365.20470
** S A N M I C H E L E - tel. 0365 20575
• Centro Assistenza Anziani: 0365.20498
** T O U R I N G - tel. 0365 290660
* M I R A M O N T I - tel. 0365 20905 • Ambulatorio Medico Comunale: 0365.20015
• Farmacia internazionale Storari: 0365.20117
• Emergenza Acquedotto: 800.299722
찝 RESIDENCES • Garda Uno S.p.A.: 030.9995401
**** BORGO DEGLI ULIVI • Carabinieri: 0365.20210
www.residenceborgodegliulivi.it - tel. 0365 20652 • Azienda di Promozione Turistica: 0365.20347
**** FLORIDA
• C.A.R.G.: 0365.20636
www.gardalake.com/florida-residence
tel. 0365 21836 • Ospedale di Salò - Centralino: 0365.296611
*** V I L L A PANORAMA • Casa di Cura Villa Gemma: 0365.298000
tel. 0365 548930
Int_prg_Vittoriale.qxd 23-06-2009 16:06 Pagina 48

TEATRO DEL VITTORIALE


Presidente della Fondazione “Vittoriale degli Italiani”
GIORDANO BRUNO GUERRI

Direzione Artistica e Musicale Direzione Artistica e Organizzativa


CORRADO ABBATI STEFANO MACCARINI

Organizzazione e Ufficio Stampa


INSCENA
PRODUZIONE SPETTACOLI

Consulenza Redazionale MICHELE NOCERA


Segreteria Organizzativa CHIARA ARNAUDI
Servizi Amministrativi SARA VALCAVI
Biglietteria PAOLA LAURO, FRANCESCO BARDELLI
Segreteria di Produzione VINCENZA CEPELLI
Ufficio Stampa ELISABETTA COBELLI
Responsabile di Sala SARA VIOTTI
Service audio/luci ART LUCE di Angelo Costantini

Si ringraziano per la collaborazione


Il Sindaco di Gardone Riviera,
l’Assessore alla Cultura del Comune di Gardone Riviera,
Luisa Mauri, Mirella De Santi, Roberta Valbusa, Michela Rizzieri,
il personale della Fondazione “Il Vittoriale degli Italiani”,
l’Associazione “Angeli del Soccorso” di Toscolano Maderno

Un ringraziamento anche alla


FONTE TAVINA di Salò per la cortese collaborazione.

Progetto grafico e immagine


LIBRA di Marco de Santi
tel. 335 7063657 - info@libraeventi.it
stampa INTESE GRAFICHE Srl
tel. 030 9650344 - lucianofor@intesegrafiche.it