Sei sulla pagina 1di 3

[12:30, 29/4/2020] Patronella: Comunque prof volevo chiederle il perché delle amnistie e indulti

[12:30, 29/4/2020] Patronella: Per crimini politici e militari


[12:30, 29/4/2020] Patronella: Cioè, alla fine se si faceva quel che si faceva, era in vista di trovare
la pace
[12:32, 29/4/2020] Diego De Roma: Prof il video dice che Parri ha individuato il problema cioè la
fame ma per la poca esperienza non riesce, in che senso ? Qual'è l'errore?
[12:32, 29/4/2020] Patronella: Lui stesso dice che peccava di esperienza
[12:32, 29/4/2020] Patronella: Per quanto riguarda i dati
[12:33, 29/4/2020] Patronella: Credo si riferisca al fatto che, sebbene fosse chiaro che il problema
fosse trovare lavoro e cibo
[12:33, 29/4/2020] Blasi Orazio: Avrà ritenuto quel metodo valido per velocizzare la liberazione?
[12:33, 29/4/2020] Patronella: Non era possibile per tutti in quel momento storico
[12:34, 29/4/2020] Angelo Greco: la pace deve avere un fondamento ed è sempre una lotta e non
un quieto vivere. Lo abbiamo imparato dall'appeasement
[12:34, 29/4/2020] Riccardo Pinca: Soprattutto perché dopo la guerra non avendo più una casa per
i vari bombardamenti è logico che molte persone soffrissero di fame
[12:34, 29/4/2020] Patronella: Ma ce li hai gomito a gomito di nuovo
[12:34, 29/4/2020] Diego De Roma: Quello sarà stata un erorre nei calcoli allora, non capisco
perché l'esperienza, immagino possa aver fatto qualche errore per far approvare qualche cosa
[12:35, 29/4/2020] Maggi: Una cosa che mi ha colpito professore era l’atteggiamento è il modo di
porsi dei politici
[12:35, 29/4/2020] Blasi Orazio: Era sempre al suo primo governo
[12:35, 29/4/2020] Maggi: Sembrano davvero degli uomini di ferro con un altissimo contegno
[12:35, 29/4/2020] Maggi: Uomini di ferro non in senso negativo
[12:35, 29/4/2020] Blasi Orazio: Lo vedi pure quando scendono dalla macchina per andare a
riunirsi tutti quanti
[12:36, 29/4/2020] Maggi: Sembrano uomini calmi e sicuro di quello che fanno
[12:36, 29/4/2020] Blasi Orazio: Professò ma Carlo Sforza che ruolo ha svolto nel dopoguerra? È la
prima volta che lo incrocio
[12:36, 29/4/2020] Patronella: Ma prima era importante nelle apparizioni mostrarsi in una certa
manetta
[12:36, 29/4/2020] Patronella: Maniera
[12:37, 29/4/2020] Maggi: Ora sembra che chi urla di più abbia ragione...
[12:37, 29/4/2020] Patronella: In generale gli uomini di un certo calibro avevano modi più raffinati
[12:37, 29/4/2020] Angelo Greco: a Grottaglie sì dice che "non sì nasce imparati". Parri ha un
ideale, ha lottato duramente per questo ideale, ma quello era il momento in cui inventarsi un
mondo nuovo, uno stato nuovo, una politica nuova...oserei dire senza tradizione
[12:39, 29/4/2020] Diego De Roma: Chiaro
[12:39, 29/4/2020] Angelo Greco: l'indulto lo facciamo a guerra mondiale finita, a Italia liberata
[12:40, 29/4/2020] Giulia Caiazzo: Appunto non riesco a capire perchè lo abbiano fatto?
[12:40, 29/4/2020] Patronella: Sarebbe un aggravante
[12:40, 29/4/2020] Giulia Caiazzo: Votato all'unanimità oltretutto
[12:40, 29/4/2020] Angelo Greco: urge un fondamento perché questa esarchia regga
[12:40, 29/4/2020] Patronella: Proprio perché è un’Italia liberata
[12:41, 29/4/2020] Angelo Greco: a me fa impazzire. Da dove nasce?
[12:41, 29/4/2020] Patronella: È come voler combattere la piaga dello spaccio e dare l’indulto a chi
spaccia una volta che li fermi tutti
[12:42, 29/4/2020] Patronella: Erano altri tempi prof, c’era un po’ la tradizione del gentil uomo
[12:42, 29/4/2020] Patronella: Diuna certa galanteria
[12:43, 29/4/2020] Patronella: Non c’è più prof
[12:44, 29/4/2020] Maggi: Secondo me a partire da 68 iniziano a cambiare le cose
[12:45, 29/4/2020] Riccardo Pinca: Perché Ro?
[12:45, 29/4/2020] Patronella: Rivoluzione
[12:45, 29/4/2020] Maggi: Proprio il modo di considerare la realtà
[12:45, 29/4/2020] Maggi: La rivoluzione
[12:45, 29/4/2020] Riccardo Pinca: Si
[12:45, 29/4/2020] Riccardo Pinca: Lo so
[12:45, 29/4/2020] Giulia Caiazzo: Professore poi non ho capito cosa succede quando c'è il
congresso socialista che viene invalidato
[12:45, 29/4/2020] Angelo Greco: mi dite cosa è l'esarchia? mi dite come hanno trovato l'unità
senza inciuci -oggi li chiamano così?
[12:45, 29/4/2020] Patronella: I sessantottini misero a soqquadro le cose per diversi aspetti
[12:46, 29/4/2020] Blasi Orazio: L'esarchia è etimologicamente un governo formato da 6 membri
[12:46, 29/4/2020] Riccardo Pinca: L'esarchia sarebbe un governo guidato da 6 persone
[12:46, 29/4/2020] Maggi: Che poi è vero che si è avvertita dove più dove meno, però la nostra
generazione e quella precedente non ha visto il mondo con gli stessi occhi e lo ha interpretato con
gli stessi criteri
[12:46, 29/4/2020] Patronella: Prof da quando mi ha confermato quella cosa dell’america io non
credo alle cose senza inciuci
[12:47, 29/4/2020] Giulia Caiazzo: forse perchè erano uniti dall'antifascismo, e dalla volontà di
stabilire la pace e riportare l Paese alla normalità
[12:47, 29/4/2020] Maggi: Anche il penserei a questo
[12:47, 29/4/2020] +39 393 542 1826: L'esarchia è un governo di sei uomini o sei partiti
[12:47, 29/4/2020] Chiara Vestita: L'esarchia è un governo, nel caso dell'italia, di sei partiti
[12:47, 29/4/2020] Patronella: Quello che si sono detti
[12:47, 29/4/2020] Maggi: Però sempre che ci sono scontri
[12:47, 29/4/2020] Patronella: E quello che hanno detto
[12:48, 29/4/2020] Patronella: Però io non la trovo in accordo con gli indulti
[12:48, 29/4/2020] Patronella: E le amnistie
[12:48, 29/4/2020] Blasi Orazio: Anche perché comunque c'era chi voleva la monarchi e chi no
[12:48, 29/4/2020] Patronella: Be insomma
[12:48, 29/4/2020] Patronella: Era 10 milioni monarchia
[12:48, 29/4/2020] Angelo Greco: quali?
[12:48, 29/4/2020] Patronella: 12 per i repubblicani
[12:48, 29/4/2020] Patronella: Se non ricordo male
[12:48, 29/4/2020] Angelo Greco: cosa dice Dossetti nel video?
[12:48, 29/4/2020] Blasi Orazio: Intendo i partiti del cln, o almeno così ho trovato
[12:49, 29/4/2020] Villa Ludovica: Esatto, poi nonostante appartenessero a partiti differenti
riuscivano a trovare il compromesso, anche perché oltre al fatto che ognuno provasse
ammirazione e rispetto per l’altro, alla base c’era l’interesse di voler risollevare il popolo italiano
dalla miseria
[12:49, 29/4/2020] Patronella: Il video parlava di numeri proprio
[12:49, 29/4/2020] Blasi Orazio: Comunque sì, i voti sono questi
[12:49, 29/4/2020] Patronella: E non è la prima volta che l’Italia abbia questi dati così simili e sottili
[12:49, 29/4/2020] Patronella: Tra monarchia e non
[12:49, 29/4/2020] Patronella: Anzi
[12:50, 29/4/2020] Patronella: Non so se sia una cosa successa solo in italia
[12:50, 29/4/2020] Riccardo Pinca: Calcola che di poco ha vinto la repubblica
[12:50, 29/4/2020] Patronella: Che ci fosse questa divisione così marcata
[12:50, 29/4/2020] Villa Ludovica: Perché i partiti di centro sono più deboli secondo De Gasperi?
[12:50, 29/4/2020] Patronella: Appunto
[12:50, 29/4/2020] +39 393 542 1826: Democrazia Cristiana, democrazia del lavoro, partito
comunista, partito socialista, partito d'azione e partito liberale
[12:51, 29/4/2020] Patronella: Credo che la risposta si possa trovare nei numeri dei voti
[12:51, 29/4/2020] Patronella: Se c’è così poca differenza di voti per due ideali diametralmente
opposti
[12:51, 29/4/2020] Patronella: Significa che la via di mezzo, come interpreterei un partito di
centro, non è considerata proprio
[12:52, 29/4/2020] Federica Chirico: Poi prof le ci disse che a sud nel referendum aveva prevalso la
monarchia
[12:53, 29/4/2020] +39 393 542 1826: Ma infatti è impressionante come sia sottile la differenza tra
quelli che avevano votato la monarchia e chi la repubblica
[12:54, 29/4/2020] Patronella: E secondo me sarebbe ancora oggi così
[12:54, 29/4/2020] Patronella: Magari non la monarchia assoluta
[12:55, 29/4/2020] Patronella: “Almeno prima ne facevamo mangiare solo uno”
[12:55, 29/4/2020] +39 393 542 1826: Anche per me
[12:55, 29/4/2020] Federica Chirico: Infatti, nonostante la monarchia , in particolare , Vittorio
Emanuele III, abbia dimostrato anche durante la guerra la sua debolezza
[12:55, 29/4/2020] Federica Chirico: Quoto
[12:55, 29/4/2020] Santoro Adriana: Si a come siamo conservatori probabilmente se non avessi
avuto dei re così codardi saremmo ancora sotto la monarchia
[12:55, 29/4/2020] Maggi: Dice che è stata la guerra a determinare la disposizione degli animi tesi
piu verso la collaborazione, ma non senza scontri tra i singoli. In ogni caso il desiderio di ripartire e
l’orgoglio di essere itaiani hanno prevaricato sul rimanere inerti dopo la caduta del fascismo
[12:59, 29/4/2020] Blasi Orazio: Ma chi colpì Togliatti in piazza Montecitorio? Cioè era di qualche
partito o cosa?
[12:59, 29/4/2020] Angelo Greco: esatto!
[13:00, 29/4/2020] Federica Chirico: Uno studente di nome Antonio Pallante
[13:00, 29/4/2020] Federica Chirico: Nn credo appartenesse a qualche partito
[13:02, 29/4/2020] Federica Chirico: Ho fatto una ricerca ora :
Pallante era uno studente di giurisprudenza fuoricorso di 24 anni. Durante la campagna elettorale
per le elezioni del 18 aprile 1948 aveva militato per il Blocco Democratico Liberal Qualunquista, un
piccolo partito nato da una scissione del movimento antipolitico Fronte dell’Uomo Qualunque,
quello da cui deriva il termine “qualunquismo”. Anni dopo, raccontando dell’attentato a Togliatti,
Pallante disse che in quel periodo era animato da un «nazionalismo portato all’estremo».
[13:05, 29/4/2020] Angelo Greco: giusto
[13:05, 29/4/2020] Angelo Greco: ma era soprattutto uno squilibrato