Sei sulla pagina 1di 1

consigli

p��
MAMME
felici
PICCOLO PRONTUARIO DI SOPRAVVIVENZA
per neomamme
(ma non so�o!)
per essere meno stressate e più felici.

1 datti TEMPO 18
Dopo il parto
il corpo
6 • Non avere fretta,
ha bisogno di • non farti
condizionare
tempo per dai consigli degli altri
recuperare (ogni mat��nità è unica)
energie e per • non leggere
ritornare a livelli troppi manuali
ormonali fisiologici e,
dal punto di vista
m�g�io, in��c�
psicologico, il periodo
di ‘adattabilità’ alla seguire il proprio
nuova situazione
non è standard! 24 IS TI N T O
e per riuscire a farlo davvero,
31 è importante imparare a
’ a
I oodm concedersi del tempo.

ag ! Allena la fiducia in te stessa,

M U M coltiva ogni giorno pensieri positivi e cancella quelli


negativi, credendo nelle tue capacità di essere una
buona mamma.

2 recupera
le ENERGIE
Una delle prime difficoltà
della neomamma
ad e��mpio
(MA ANCHE DELLE MAMME • approfitta
DI BIMBI PICCOLI) è
dei sonnellini
la profonda del tuo bimbo
stanchezza.
• non disdegnare
l’aiuto di zie,
Per rilassarsi e nonne, amiche
ritrovare le forze, che passerebbero volentieri
concediti momenti di riposo, un’oretta col bambino
anche durante il giorno m�nt�� tu
fai un sonn���ino.

3 condividi con
le altre MAMME
Condividere
timori, sentimenti e esperienze
con chi sta vivendo la tua stessa
situazione

aiuta aD acquisire
maggior sicurezza.
E a s�nti��i
m�no so�a.

4 l’aiuto del
PAPA super
DAD

Il partner va coinvolto
sin dall’inizio nella crescita
Qua�c�� con�ig�io?
del bambino. Se allatti al seno, utilizza un
Fatti tiralatte e conserva in frigo
sempre piccole scorte per
permettere anche
supportare,
soprattutto al papà di dare da
nei primi tempi. mangiare al piccolo
a� po�to tuo.

5 NON
TRASCURARTI
Se ti senti stanca e nervosa, ritagliati
un momento tutto per te e
dedica un po’ di
tempo a te stessa.

ad e��mpio
Bastano pochi minuti al giorno
per fare una telefonata,
sfogliare un libro o mettersi lo
smalto: il tempo che ti dedichi
è il miglior antidoto contro
l’abbruttimento e
la confusione mentale.

Non sentirti in colpa per questo:


una mamma s���na ha più c�anc�
di c���c��� un bim�o s���no.

6 impara a
DELEGARE
Non hai più tempo e energie per
gestire la casa, fare la spesa, ritirare
i vestiti in tintoria?

CHIEDI ad e��mpio
Che sia una babysitter

AIUTO che ti permetta di ‘staccare’


oppure un aiuto domestico
che ti allevi le fatiche,

non rinunciare
ad un po’ di aiuto

7 NON
dimenticare
LA COPPIA
Presa da pannolini,
poppate e tettarelle
Qua�c�� con�ig�io?
da disinfettare,
Ritaglia un po’
si corre
di spazio
il rischio di
per la vostra
trascurare
intimità:
la vita i nonni o una babysitter
di coppia. potranno facilmente
sostituirvi per qualche ora,

e lasciarvi soli per una cenetta romantica.

8 mens sana in
CORPORE SANO
Una vita
sedentaria può
essere dannosa,
per il fisico e per
la mente.
Un’attività fisica, anche moderata rico�da c��
come yoga o pilates, può aiutarti a mezz’ora al giorno
star meglio, sia di camminata TONIFICA
fisicamente che E RILASSA.
emotivamente.

Una moderata attività fisica


accrescela produzione di latte e
FA BENE ALL’UMORE DELLA MAMMA
in quanto, con il movimento, il cervello produce le
endorfine, sostanze naturali dall’azione euforizzante.

9 CHIEDI AIUTO
se senti di
NON FARCELA

Il baby blues, a��nzion�


così chiamano gli inglesi
Ma se senti di
quella irrefrenabile
voglia di piangere non farcela
delle neomamme, da sola,
è assolutamente naturale, e il senso di tristezza e
perché dipende dai cambia- inadeguatezza sta per prendere
menti fisici e ormonali che il sopravvento,
il parto ha comportato, ai
quali si aggiungono, natu- CHIEDI
ralmente, la stanchezza e il
fatto di doversi adattare a
un nuovo evento carico, di
AIUTO
a un medico
aspettative e significati.
competente.

10 CURA LA DIETA
e se non basta
INTEGRA
Le mamme mangiano male, senza
rispettare gli orari e senza curare la
composizione della dieta. Sbagliato.

•Presta attenzione sugg��im�nto


a ciò che mangi, Per colmare carenze alimentari
o per avere una carica di
•segui una dieta energia in più, fatti consigliare
variata, dal tuo medico
l’integratore
•cerca di fare
alimentare
5 pasti al giorno. più adatto alle tue esigenze.

sponsored by Rottapharm|Madaus esseredonnaonline.it