Sei sulla pagina 1di 16

1ESPLORARE IL TEMA

1.1 ARRIVO!

NELLA TUA LING


• osservare
• abbinare
• nomi
UA

1.  Osserva le immagini e abbina i nomi e i paesi alle foto.

Fadel Sarah

ia
Pedro

n c
Nora

a
Fra

zi
Sve

n a
a g
Sp

2
Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

B0881_002_017_U01.indd 2 21/05/15 01:14


2.  T2. Ascolta il dialogo e completa la tabella.
1

1.1 Arrivo!
nome paese

foto
da servizio

UA
NELLA TUA LING
3.    In coppia, controllate la tabella. • ascoltare
• dialogo
• completare
4.  T2. Ora ascolta nuovamente e leggi il dialogo. • controllare
• leggere
• recitare
▶ Ciao, sono Pedro. ▶ E lei come si chiama?
▶ Benvenuto, Pedro! Ecco Fadel! ▶ Si chiama Nora.
▶ Ciao, Pedro, come stai? ▶ Piacere, Nora. Anche tu sei francese?
▶ Bene, grazie. E tu? ▶ No, non sono francese. Sono svedese. Sono di
▶ Tutto bene. Pedro, lei è Sarah, un’amica francese. Stoccolma. E tu?
▶ Piacere, Sarah. ▶ Io sono di Madrid, come Fadel.
▶ Piacere.

5.    Lavorate in gruppo. Leggete e recitate il dialogo più volte.

6.  Completa le risposte.

Come si chiama? Come si chiama?


Si chiama Si chiama

E lei come si chiama? E lui come si chiama?


Si chiama Si chiama

3
Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

B0881_002_017_U01.indd 3 21/05/15 01:14


7.  T3. Ascolta e completa i dialoghi.
1. ▶ Come ti chiami? 3. ▶ Come ?
▶ Mi chiamo . ▶ .
2. ▶ Come ? 4. ▶ Come ?
▶ Mi chiamo . ▶ .

8.    A turno chiedete e dite il nome.


Mi chiamo Francesco.
Come ti chiami? E tu come ti chiami?

Claudia.

9.    Ora di’ alla classe i nomi dei tuoi compagni.


Lui si chiama Guglielmo e lei si chiama Giorgia.

10.    Lavora con tre compagni. A turno chiedete e dite come state. Seguite l’esempio.

Sto bene, grazie, Sto abbastanza bene,
Come stai?
e tu? e tu?

11.  Completa le frasi come nell’esempio.


Manolo sta bene. 1. Philip
Paul sta abbastanza bene. 2. Fuad
Cristina non sta bene. 3. Martina
4. Karin
UA
NELLA TUA LING
→ ESERCIZI • esempio
P. 138
• frase
• singolare

RIFLETTERE SULLA LINGUA


▶ PRONOMI SOGGETTO: io, tu, lui, lei
Io sono francese e lei è svedese. collegare
Usa e, o e ma per
Tu sei italiano ma ti chiami Peter. le idee.
Lui è francese o spagnolo, non so.
NELLA TUA LING
UA
•e
12.  Completa le frasi con il pronome soggetto singolare (io, tu, lui, lei). • ma
•o
1. si chiama Tony e si chiama Rose.
2. sei francese o italiano?
3. sto bene e tu?

4
Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

B0881_002_017_U01.indd 4 21/05/15 01:14


▶ VERBO ESSERE, STARE E CHIAMARSI (PRESENTE, SINGOLARE) 1

1.1 Arrivo!
Essere Stare Chiamarsi

Nora, tu sei francese? Come stai? Come ti chiami?


No, io sono svedese, lei è francese. Sto bene, grazie, ma Nora non sta bene.

13.  Completa le frasi con il verbo essere. 16.  Completa le frasi con il verbo essere, stare o
chiamarsi.
1. Maria di Roma e io di Firenze.
1. ▶ Io francese e lei?
2. Tu un amico di Fadel?
▶ Lei olandese.
2. Tu italiano?
3. Lui Juan e lei
14.  Completa le frasi con il verbo stare. Rita.
1. Alice non bene. 4. ▶ Come ?
2. – Come ? ▶ Io bene, grazie, ma Klaus non
– bene, grazie. E tu? bene.
5. ▶ Come ?
▶ Mi chiamo Monica.
15.  Completa le frasi con il verbo chiamarsi. 6. ▶ Io Marcello e
1. Lui Fadel e io spagnolo.
Pedro. ▶ In Italia bene.
2. E tu? Come ?

▶ FRASE AFFERMATIVA, NEGATIVA E INTERROGATIVA ATTENZIONE!


IN ITALIANO, SPESSO
Frase affermativa: Frase negativa: Frase interrogativa: NON USIAMO I
PRONOMI SOGGETTO
(IO, TU, LUI/LEI, ECC.).
Fadel è di Madrid. Luis non sta bene. Maria è francese?
• Mi chiamo Luca.
• Non sto bene.
soggetto + verbo soggetto + non + verbo soggetto + verbo • Sei francese?

NELLA TUA LINGUA


17.  Analizza le frasi come nell’esempio. • verbo
1. Frase affermativa: Luca è italiano. • pronome
soggetto + verbo • soggetto
• affermativa
2. Frase : Maria non sta bene. • negativa
+ • interrogativa

3. Frase : Lui si chiama Pietro. Capisci questi concetti?


+

4. Frase : Come stai?


5. Frase : Sto bene, grazie.


Come stai?
Sto bene,
grazie.
→ ESERCIZI
P. 139

5
Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

B0881_002_017_U01.indd 5 21/05/15 01:14


1.2 PRESENTAZIONI

ESPLORARE IL TEMA
NELLA TUA LINGUA
1.  Osserva la foto. Secondo te, come saluta • secondo te
Pedro la signora De Angelis? • risposta
• accento
a.   Buongiorno, signora De Angelis. Come sta?
b.   Ciao, Silvia. Come stai?
c.   Ciao, signora De Angelis. Come stai?

2.  T4. Ascolta la conversazione e controlla la tua


risposta.

3.  T4. Ascolta nuovamente la conversazione e


scegli la risposta corretta.
1. La signora De Angelis    sta bene  
  sta abbastanza bene     non sta bene.
2. Ora in casa i ragazzi sono    3     4     5.
3. Pedro è    colombiano     brasiliano     spagnolo.
4. La signora chiede come si scrive    il nome  
    il cognome di Pedro.
5. La signora chiede se Sarah è    spagnola     italiana  
  polacca.
6. La signora alla fine dice    ciao     buongiorno  
  arrivederci.

4.    In coppia, controllate le risposte.

5.  T4. Ora ascolta e completa la conversazione.


Silvia: , ragazzi.
Fadel: , signora De Angelis. Come ?
Silvia: Bene, grazie. E come ?
Fadel: Stiamo bene. Signora, lui è Pedro. Ora siamo in casa.
Silvia: Ah, sì, quattro studenti Erasmus… , Pedro. Io sono Silvia De Angelis, la proprietaria.
Pedro: Piacere, Pedro Díaz.
Silvia: Pedro Díaz... Di dove sei, Pedro?
Pedro: Sono spagnolo, di Madrid.
Silvia: Aspetta. alcuni dati…
Il nome è facile, ma come si scrive il
? Con s o con z alla fine?
Pedro: Con z.
Silvia: D – Í, con l’accento, vero?
Pedro: Sì, .
Silvia: A – z. Fadel, come si le ragazze?
Fadel: Nora e Sarah…
Silvia: Nora è svedese e Sarah polacca, vero?
Fadel: No, Sarah è francese.
Silvia: Giusto… Allora, , ragazzi.
Fadel: Arrivederci.
Pedro: Arrivederci, signora De Angelis.

6
Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

B0881_002_017_U01.indd 6 21/05/15 01:14


6.    Controlla la conversazione con due compagni. 10. 

T7. Ascolta e scrivi le lettere che senti.
1

1.2 Presentazioni
7.    Ora ripeti la conversazione con i due compagni.
11.  T8. Ascolta e completa il dialogo.

8.  T5. Ascolta e ripeti le lettere dell’alfabeto. ▶ Come ti chiami?



▶ Come si scrive il cognome?
a b c d e f g h ▶

12.    Crea dialoghi simili con cinque compagni.

i l m n o p q r

s t u v z

9.  T6. Ascolta e ripeti le altre lettere.

j w y
k x

→ ESERCIZI
P. 141

RIFLETTERE SULLA LINGUA

▶ PRONOMI SOGGETTO: noi, voi, loro


Noi stiamo bene e Lei? Voi siete Fadel e Pedro, vero? Loro si chiamano Sarah e Nora.

13.  Completa le frasi con il pronome soggetto plurale (noi, voi, loro). NELLA TUA LINGUA
1. sono studenti Erasmus. • plurale
2. siete Nora e Sarah, vero?
Capisci questo concetto?
3. stiamo bene e tu?

▶ VERBI ESSERE, STARE E CHIAMARSI (PRESENTE, PLURALE)

Essere Stare Chiamarsi


– Siete di Madrid, vero? – Come state, ragazzi? – Come vi chiamate?
– No, siamo di Barcellona. – Stiamo bene, grazie, ma Nora – Noi ci chiamiamo Pedro e Fadel
Fadel e Pedro sono di Madrid. e Sarah non stanno bene. e loro si chiamano Sarah e Nora.

7
Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

B0881_002_017_U01.indd 7 21/05/15 01:14


14.  Completa le frasi con il verbo essere. 16.  Completa le frasi con il verbo chiamarsi.
1. Loro Fadel e Pedro.
1. Maria e Sandra di Roma e noi di
2. E voi? Come ?
Firenze.
1. Noi Luigi e Simona.
2. Voi studenti Erasmus?

15.  Completa le frasi con il verbo stare. 17.  Completa le frasi con il verbo essere,
stare o chiamarsi.
1. Alice e Giovanni non bene.
1. ▶ Come , ragazzi?
2. ▶ Come , ragazzi?
▶ Noi bene, grazie. E Lei?
▶ bene, grazie. E Lei?
2. ▶ Come i quattro studenti Erasmus?
▶ Fadel, Nora, Pedro e Sarah.
3. Stefano e Marta di Napoli, noi
di Palermo.
▶ L’AGGETTIVO: maschile e 4. ▶ Come ?
▶ Io mi chiamo Chiara e lei Giulia.
femminile singolare
Fadel è spagnolo e Silvia è italiana.
Sam è olandese e Nora è svedese.
NELLA TUA LINGUA
Completa la tabella con gli aggettivi. • aggettivo
• maschile
maschile femminile • femminile
aggettivi in -o: - : polacca Capisci questi concetti?
aggettivi in -e: - :
-e: - :

18.  Completa con o, a o e.


1.   Robert è ingles   Lucy è ingles

2.   Luc è frances   Cécile è frances

3.   Mario è italian   Sandra è italian

4.   Juan è spagnol   Pilar è spagnol

▶ INFORMALE E FORMALE

Informale Formale
Tu sei spagnola, vero? Lei è spagnola, vero? Si scrive lei o Lei con la
Voi siete di Madrid, vero? Voi siete di Madrid, vero? lettera maiuscola.

Informale In italiano usiamo al singolare  tu    lei    voi e al plurale  tu    lei    voi.

Formale In italiano usiamo al singolare  tu    lei    voi e al plurale  tu    lei    voi.

Attenzione! Il verbo cambia. Al singolare informale = seconda persona singolare (tu sei), formale = terza persona
singolare (lei è).
Al plurale, informale e formale = seconda persona plurale (voi siete).
Anche i saluti cambiano:
NELLA TUA LINGUA
all’arrivo alla partenza • persona (del verbo)
informale Ciao Ciao • formale/informale
formale Buongiorno Arrivederci • arrivo
• partenza
8
Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

B0881_002_017_U01.indd 8 21/05/15 01:14


19.  Trasforma il dialogo in maniera formale. 1

1.2 Presentazioni
informale formale
▶ Ciao, tu sei Luigi, vero? ▶ , il signor Fabiani, vero?
▶ Sì. E tu, come ti chiami? ▶ Sì. E , ?
▶ Mi chiamo François. ▶ Mi chiamo François Coste.
▶ Di dove sei? ▶ Di dov’ ?
▶ Sono francese. ▶ Sono francese.

▶ VERO? GIUSTO! NO,…


Tu sei spagnolo, vero? Nella domanda usiamo:
- Giusto! Nella risposta affermativa usiamo:
Tu sei polacca, vero?
- No, sono francese. Nella risposta negativa usiamo:

20.  Scrivi tre domande e tre risposte come negli esempi sopra.




NELLA TUA LINGUA


• domanda
▶ DI DOVE SEI / È? SONO DI…, DI…
– Di dove sei?
– Sono italiana, di Milano.

21.  Fa’ domande e rispondi come negli esempi.


3 (Nora)

1 (Luc)
Di dove sei, Luc?
Sono francese, di Parigi. Stoccolma

Parigi 4 (Signor Russo)

2 (Signora Mydlarz)
Di dove è, signora Mydlarz?
Sono polacca, di Varsavia. Roma

5 (Javier)
Varsavia

→ ESERCIZI
P. 142 Madrid

9
Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

B0881_002_017_U01.indd 9 21/05/15 01:14


1.3 PAESI E
NAZIONALITÀ

ESPLORARE IL TEMA
1.    In coppia, osservate le immagini: quali informazioni potete avere?

A B
C

G
E F

2.  T9. Ascolta e abbina i tre dialoghi alle foto.

3.  T9. Ascolta nuovamente i dialoghi e completa le tabelle.

1 nome cognome nazionalità altre informazioni


personaggio 1
personaggio 2

2 nome cognome nazionalità altre informazioni


personaggio 1
personaggio 2
personaggio 3

3 nome cognome nazionalità altre informazioni


personaggio 1
personaggio 2
personaggio 3

10
Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

B0881_002_017_U01.indd 10 21/05/15 01:14


4.    In coppia, create un dialogo simile con la foto rimasta.
1
NELLA TUA LINGUA

1.3  Paesi e nazionalità


• mentre
5.    In coppia, recitate il dialogo alla classe, mentre i vostri compagni • prendere appunti
prendono appunti come nella tabella dell’attività 3. • parola
è una
Come e, o e ma, anche mentre
idee.
parola utile per collegare le
6.    Con uno o due compagni guardate le tabelle e ripetete i dialoghi.

7.  Completa le domande e poi rispondi.

1
Come chiami?
3
Di dove ?

2
Come si scrive il 4
cognome? Perché in
Italia?

1 3
Come chiamate? Di dove ?

2 4
Carlos, come si Perché in
scrive il cognome? Italia?

8.    In coppia, fa’ le stesse domande dell’attività 7 a un compagno e prendi appunti.


PRENDERE APPUNTI
All’università
è molto utile!
9.    Ora fa’ le stesse domande dell’attività 7 a tre compagni insieme e prendi appunti.

→ ESERCIZI
P. 143

11
Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

B0881_002_017_U01.indd 11 21/05/15 01:14


RIFLETTERE SULLA LINGUA
▶ PAESI E NAZIONALITÀ
Spagna tedesco
Francia Portogallo

Gran Bretagna
Polonia
italiano olandese

inglese

Svezia

francese

10.  Abbina i paesi alle nazionalità. Germania


Olanda
nome del paese aggettivo di nazionalità

spagnolo
polacco

Italia

portoghese
svedese

11.  Pensa a tre paesi africani, tre americani e tre asiatici e poi trova
il nome e l’aggettivo di nazionalità sul dizionario.

12.    Lavora con due compagni. A turno dite il nome dei paesi NELLA TUA LINGUA
dell’attività 2 e provate a indovinare l’aggettivo di nazionalità. • a turno
• attività
• indovinare
▶ AGGETTIVI IN -O, -A, -E AL PLURALE
Fadel e Pedro sono spagnoli, mentre Laura e Franca sono italiane.
Carlos e Cristina sono portoghesi, mentre Karin e Petra sono tedesche.
Completa la tabella.

singolare plurale
Aggettivi in -o (maschile): - : italiani
Aggettivi in -a (femminile): - : spagnole
Aggettivi in -e (maschile e femminile): - : portoghesi

12
Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

B0881_002_017_U01.indd 12 21/05/15 01:15


13.  Completa le frasi. 1

1.3  Paesi e nazionalità


1. Hans e Klaus sono (Germania).
2. Cécile e Lucie sono (Francia).
3. Silvia e Monica sono (Italia).
4. Alicia e Isabel sono (Spagna).

▶ LA DURATA: da e per
Laura lavora a Venezia da molto tempo.
Carlos è a Siena per un semestre.

passato presente

Zoran Kulis collabora con l’Università di Venezia da due anni.


futuro
passato presente futuro

passato e
Nora studia Economia all’Università di Bologna per un semestre. present

Le preposizioni da e per sono frequenti in italiano e sono utili per


esprimere molte idee, per esempio la durata del tempo.
NELLA TUA LINGUA
• passato
• futuro
14.  Crea delle frasi secondo le informazioni. • preposizione
• durata
da molto tempo per un semestre

passato > presente passato > presente > futuro


Picchi è il proprietario Pedro è a Bologna
. .
Laura Molinari è a Venezia Zoran Kulis lavora a Venezia
. .
Fadel è in Italia Karin studia all’Università
. .

▶ PREPOSIZIONI DI LUOGO: a, in e di NELLA TUA LINGUA


• preposizione di luogo
Pedro è di Madrid.
Dopo il semestre in Italia, a Bologna, Pedro torna in Spagna, a Madrid. • movimento

Per dire la città dove una persona vive normalmente si usa il verbo essere + .
Con i nomi di paese usiamo , con i nomi di città si usa .

Attenzione! Anche nella tua lingua le preposizioni di luogo non cambiano con o senza il movimento?

in italiano nella tua lingua


con movimento Vado in Italia a Parma.
senza movimento Sono in Italia a Parma.

13
Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

B0881_002_017_U01.indd 13 21/05/15 01:15


15.  Completa il testo della e-mail con le preposizioni. NELLA TUA LINGUA
• testo

Ciao Claudia,
Come stai Germania?
Ti racconto dei miei compagni di appartamento qui Bologna.
Pedro e Fadel sono studenti spagnoli, Madrid. Ora studiano
Bologna per un semestre, ma poi tornano Spagna per continuare
l’università Madrid.
Sarah è francese, Parigi. Studia qui Italia per due semestri, poi
torna Francia.
Silvia, la proprietaria dell’appartamento, è gentile, è italiana, Bologna.
Ci vediamo quando vengo a casa tua, Berlino.
Un abbraccio,
Nora

16.  Scrivi un messaggio simile a un amico o a un’amica.

▶ CHIEDERE DI RIPETERE E CHIEDERE COME SI SCRIVE UNA PAROLA


T10. Ascolta e leggi le parti di due dialoghi della traccia 9.
PER RIPETERE
• il dialogo 1. è informale;
1. ▶ Buongiorno, mi chiamo Picchi,
sono il proprietario di questo apparta
mento. usiamo
▶ Buongiorno Signor Picchi, io sono ;
Karin Gronau e lei è Petra Klose. • il dialogo 2a. è
▶ Scusa, puoi ripetere i nomi e i cogn
omi? usiamo
▶ Sì, certo.

Come si scrive? 2a. ▶ Questa è la collega Franca Briaschi.


Questa domanda va bene per l’informale e per il formale. Anche Franca è professoressa di Psicologia.
Scusa per l’informale e scusi ▶ Scusi, può ripetere il cognome?
per il formale sono parole utili in molti contesti. ▶ Sì, certo: Briaschi.
2b. ▶ Ma è un cognome italiano? Come si scrive?
Come si dice scusa/scusi nella tua lingua?
▶ B-r-i-a-s-c-h-i. Sì, siamo italiane entrambe.

17.  Scrivi tre dialoghi come nell’attività 8 con i personaggi seguenti.


1. ▶ Nora (domanda): 2. ▶ Pedro (domanda): 3. ▶ Sarah (domanda):

▶ Signora De Angelis (risposta): ▶


 Karin (risposta): ▶ Fadel (risposta):

18.    In coppia, ripetete i dialoghi.


NELLA TUA LINGUA
• seguente
→ ESERCIZI
P. 145

14
Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

B0881_002_017_U01.indd 14 21/05/15 01:15


IN SINTESI 1

IN SINTESI
PRONOMI PERSONALI SOGGETTO
GRAMMATICA

singolare plurale
io noi
tu voi
lui, lei loro

Con anche

io anch’io
tu anche tu
lui, lei anche lui, lei
noi anche noi
voi anche voi
loro anche loro

I VERBI ESSERE, STARE


essere stare
(io) sono sto
(tu) sei stai
(lui, lei) è sta
(noi) siamo stiamo
(voi) siete state
(loro) sono stanno

I VERBI IN –ARE: amare IL VERBO CHIAMARSI


amare chiamarsi
(io) amo (io) mi chiamo
(tu) ami (tu) ti chiami
(lui, lei) ama (lui, lei) si chiama
(noi) amiamo (noi) ci chiamiamo
(voi) amate (voi) vi chiamate
(loro) amano (loro) si chiamano

AGGETTIVI IN -O, -A E -E
maschile femminile maschile e femminile
singolare italiano italiana svedese
plurale italiani italiane svedesi

15
Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

B0881_002_017_U01.indd 15 21/05/15 01:15


PER COMUNICARE
atto comunicativo come si dice nella tua lingua?
Affermare Sì.
Negare No.
Salutare ▶▶ Ciao,
▶ Buongiorno.

Presentarsi Mi chiamo Nora.


Presentare un’altra persona Questa è la collega Franca Briaschi.

Chiedere e dire il nome di una Come si chiama?


persona
Chiedere e dire come sta una ▶▶ Come sta Paolo?
persona ▶ Sta bene.
Chiedere e dire come stanno più ▶▶ Come state?
persone ▶ Stiamo bene, grazie.
Ringraziare Grazie.
Confermare e ribadire con anche ▶▶ Anche tu sei francese?
▶ Sì, anch’io sono francese.

Chiedere conferma Nora è svedese


e Sarah polacca,
vero?

Confermare la correttezza di Giusto!


un’affermazione
Chiedere e dire la nazionalità e la ▶▶ Di dove sei,
provenienza al singolare Pedro?
▶ Sono
spagnolo,
di Madrid.

Chiedere e dire la nazionalità e la ▶▶ Di dove siete?


provenienza al plurale ▶ Siamo tedesche, di Berlino.
Chiedere e dire come si scrive una Come si scrive il cognome?
parola
Chiedere di ripetere Scusi, può ripetere il cognome?
Chiedere ed esprimere la durata Sei in Italia per un semestre?

16
Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

B0881_002_017_U01.indd 16 21/05/15 01:15


VERSO LA LINGUA DELLO STUDIO 1

VERSO LA LINGUA DELLO STUDIO


Ragazzi-in-contatto.org
▶ Che cos’è? ▶ Sei uno studente italiano?
Un sito per conoscere studenti italiani ▶ Sei uno studente straniero in Italia?
e stranieri. ▶ Sei in Italia per un semestre o per un anno Erasmus?
▶ Chi siamo? Trovare amici online è semplice e divertente. Ed è gratis!
Siamo un gruppo di ex-studenti Grazie a Ragazzi-in-contatto.org puoi conoscere ragazzi
Erasmus italiani, spagnoli, tedeschi e e ragazze come te che studiano e vogliono trovare amici
olandesi. per fare nuove esperienze. A casa, all’università con il
computer o il tablet, con il cellulare hai la possibilità di
▶ Dove siamo?
chattare con i nuovi amici.
Siamo solamente online, ma è
Puoi fare esperienze culturali, migliorare l’italiano o altre
possibile contattarci all’indirizzo
lingue e soprattutto conoscere nuovi amici!
info@ragazzi-in-contatto.org

Clicca qui!
La registrazione
è semplice e rapida.

▶ Nome ▶ Università
▶ Cognome ▶ Facoltà/Corso di studi
▶ Paese ▶ Lingue conosciute

Avanzato (C1/C2) Intermedio (B1/B2) Elementare (A1/A2)


Italiano
Inglese
Altre lingue:

1 Vero o falso? Leggi e indica se le affermazioni sono vere (V)


NELLA TUA LINGUA
o false (F).
• vero
1. Il sito si chiama Ragazzi-in-contatto.org. V  F • falso
2. Il sito offre un servizio. V  F • indicare
3. Il sito è solo per studenti italiani. V  F • affermazione
4. Per gli studenti italiani il servizio è gratis, • corretto
per gli stranieri no. V  F
5. Grazie a questo sito è possibile viaggiare in Europa. V  F
6. La registrazione è facile. V  F
7. È possibile navigare sul sito solo dai computer
delle università italiane. V  F

2 Riscrivi in modo corretto le affermazioni false dell’attività 1.

17
Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

B0881_002_017_U01.indd 17 21/05/15 01:15