Sei sulla pagina 1di 1

Gatto Matto

Roberto Angelici
Mim Do7+ Si7
Mim
Il gatto matto vigila sul tetto
Do7+ Si7 Mim
il gatto matto guarda tutti con sospetto dall'alto controlla ogni strano movimento
Do7+ Si7
il gatto matto sta fuori il gatto matto sta dentro
Mim Do7+ Si7
ma è curioso e lui lo sa controlla tutta la città
Lam Do Si7
ma da questa sera gratta sulla porta chissà cosa vorrà
Mim
mi fissa con diffidenza
Do7+ Si7
sul ciglio della porta lo tocco si gonfia mi graffia
Mim Do7+ Si7
poi scappa non si fa vedere il gatto matto si nasconde nel cortile
Mim Do7+ Si7
è curioso e lui lo sa gira tutta la città
Lam Do Si7
ma questa notte non mi fa dormire vuole entrare qua
Mim Do7+ Si7
Ehi Ehi lasciami entrare mi chiede per favore
Mim Do7+ Si7
Ehi dai fuori c'è un cane che mi vuole fare male
Mim Do7+ Si7
ehi ehi se mi vuoi bene non stare ad aspettare
Lam Do Si7 Mim Do7+ Si7
lasciami entrare sarò il gatto più fedele che tu abbia conosciuto ma____ao
Mim
Il gatto matto dorme nel mio letto
Do7+ Si7 Mim
e per dispetto mangia pure nel mio piatto non solo mi sporca anche tutto il pavimento
Do7+ Si7
il gatto è molto furbo e attento
Mim Do7+ Si7
e quando ho gente a casa mia non sa fare compagnia
Lam Do Si7
ma che convivenza ho perso la pazienza vai fuori di qua
Mim
Lui mi fissa con arroganza
Do7+ Si7 Mim
sul ciglio della porta lo tocco si gonfia mi graffia poi scappa non si fa vedere
Do7+ Si7
il gatto matto si nasconde per le scale
Mim Do7+ Si7
è testardo e lui lo sa lo sa tutta la città
Lam Do Si7
che questa notte nonostante tutto lui ritornerà
(*)
Ehi Ehi lasciami entrare mi chiede per favore
Ehi dai fuori c'è un cane che mi vuole fare male
ehi ehi se mi vuoi bene non stare ad aspettare
lasciami entrare sarò il gatto più fedele che tu abbia conosciuto mai
Mim Do7+ Si7 Mim Do7+ Si7
Gatto matto…
Mim Do7+ Si7
gatto se fai cosi tu mi fai diventare
Mim Do7+ Si7 Mim
matto mi hai contaggiato con il ritmo del tuo passo
Do7+ Si7 Mim Do7+Si7
il gatto matto che si infila dentro al letto e per dispetto non mi fa dormire più
Gatto se fai cosi tu mi fai diventare matto
mi hai contaggiato con il ritmo del tuo passo
il gatto matto che si infila dentro al letto e per dispetto non mi fa dormire più
(*)