Sei sulla pagina 1di 9

Dipartimento di Matematica e Fisica “E.

De Giorgi”

Laurea in Ingegneria dell’informazione

Prova scritta di Analisi Matematica II

Lecce, 12 marzo 2019

1. Trovare (se esistono) i punti dell’insieme


E = {(x, y, z) ∈ R3 : x2 + 2y 2 ≤ 3, z − y = 1}

aventi distanza massima e minima dall’origine.


2. Calcolare il seguente integrale triplo:
Z
z log z dxdydz,
E

dove E = {(x, y, z) ∈ R3 : 0 ≤ z, x2 + y 2 + z 2 ≤ 2, x2 + y 2 ≤ 2z 2 }.
3. Risolvere il seguente problema di Cauchy:
y2

 y0 =

2x + 1


y(0) = 1,
e indicare l’insieme in cui è definita la soluzione.
4. Calcolare la trasformata di Fourier della funzione
2x
f (x) =
9x2 + 4
e dedurre la trasformata di Fourier di g(x) = xf 0 (3x).
5. Risolvere mediante la trasformata di Laplace il seguente problema di
Cauchy  00
Y (t) + 2Y 0 (t) + Y (t) = F (t) t > 0,
Y (0) = 0, Y 0 (0) = 0
dove F è la funzione che vale

et per 1 < t < 2
F (t) =
0 altrimenti.
Dipartimento di Matematica e Fisica “E. De Giorgi”

Laurea in Ingegneria dell’informazione

Prova scritta di Analisi Matematica II

Lecce, 23 ottobre 2018

1. Determinare (se esistono) gli estremi della funzione f (x, y) = x2 − y 2


nell’insieme
y2
 
2 2
E = (x, y) ∈ R : (x − 1) + ≤ 1, y ≤ 0 .
4

2. Sia E l’intersezione dei cerchi di centri (-1,0) e (1,0) e raggio 2. Calcolare
Z
x
p dxdy.
E 2 − y2

3. Risolvere il seguente problema di Cauchy:


 00
y − y = sin x
y(0) = 0, y 0 (0) = 1.

4. Scrivere lo sviluppo di Laurent in z = 0 della funzione


1
f (z) = , α ∈ R,
z(z − α + 1)
classificare la singolarità in z = 0 e calcolare il residuo al variare di α.
5. Calcolare la trasformata di Laplace della seguente funzione:

 1 per 0 < t < 1
F (t) = 2 − t per 1 < t < 2
0 altrimenti.

Dipartimento di Matematica e Fisica “E. De Giorgi”

Laurea in Ingegneria dell’informazione

Prova scritta di Analisi Matematica II

Lecce, 3 settembre 2018

1. Trovare (se esistono) i punti di massima e minima distanza dall’origine


dell’insieme
E = {(x, y, z) ∈ R3 : x2 − xy + y 2 − z 2 = 1, x2 + y 2 = 1}.

2. Calcolare l’integrale: Z
(1 + x2 + y 2 ) dxdy,
E
dove
n o
E = (x, y) ∈ R2 : x2 + (y − 1)2 ≤ 1, x2 + y 2 − 2y ≤ 0 .

3. Trovare la soluzione generale dell’equazione differenziale

y 00 + 4y 0 + 4y = sin x

4. Classificare le singolarità e calcolare i residui della funzione


z 2 + (1 + i)z + i
f (z) = .
(z + 1)2 (z 2 + z + 1)

5. Risolvere mediante la trasformata di Laplace il seguente Problema di


Cauchy  00
Y (t) + 2Y 0 (t) + Y (t) = F (t) t > 0,
Y (0) = 0, Y 0 (0) = 0
dove F è la funzione che vale
 −t
e per 1 < t < 2
F (t) =
0 altrimenti.
Dipartimento di Matematica e Fisica “E. De Giorgi”

Laurea in Ingegneria dell’informazione

Prova scritta di Analisi Matematica II

Lecce, 9 luglio 2018

1. Trovare (se esistono) gli estremi assoluti della funzione


f (x, y) = (x − 1)2 + (y − 1)2

nell’insieme E = {(x, y) ∈ R2 : x ≥ 0, 0 ≤ y ≤ 4 − 2x}.


2. Calcolare il seguente integrale doppio:
Z
y 2 exy dxdy,
E

dove E = {(x, y); 1 ≤ x ≤ 2, 2 ≤ xy ≤ 3}.


3. Trovare tutte le soluzioni dell’equazione differenziale

u0 + 2u tan x = u2 sin 2x.

4. Calcolare la trasformata di Fourier della funzione


e−ix
f (x) =
x2 + 3x + 28

5. Dire se esiste, ed in tal caso calcolare usando il metodo dei residui, il


seguente integrale: Z +∞
cos(3x)
2 2
dx.
−∞ (x + 1)
Dipartimento di Matematica e Fisica “E. De Giorgi”

Laurea in Ingegneria dell’informazione

Prova scritta di Analisi Matematica II

Lecce, 22 giugno 2018

1. Trovare (se esistono) gli estremi assoluti della funzione f (x, y) = 4xy
nell’insieme  
1 2 2
E = (x, y); y ≥ − , x + y ≤ 1 .
2
2. Calcolare l’integrale Z
xy dxdy,
E
n x2 y 2 o
dove E = (x, y); x ≥ 0, y ≥ 0, x2 + y 2 − 2y ≥ 0, + ≤1 .
9 4
3. Determinare l’integrale generale dell’equazione
y 00 y 3 + 1 = 0.

4. Individuare gli zeri ed i punti singolari della funzione


z−3
f (z) =
z 2 (z 2 + 2z − 15)
e calcolare i residui nei poli.
5. Calcolare la trasformata di Laplace della funzione:
Z t αu
e
F (t) = sin(γu) du,
0 u
dove α ∈ C e γ > 0, e specificarne l’ascissa di convergenza semplice e
assoluta.
Dipartimento di Matematica e Fisica “E. De Giorgi”

Laurea in Ingegneria dell’informazione

Prova scritta di Analisi Matematica II

Lecce, 7 giugno 2018

1. Trovare (se esistono) gli estremi assoluti della funzione


f (x, y, z) = z 2 + xy
p
nel cono {(x, y, z) : x2 + y 2 ≤ z ≤ 1}.
2. Sia Γ la porzione del cilindro di equazione
x2 + y 2 = 1
compresa tra i piani z = 0 e z = y. Si calcoli l’area della superficie Γ.
3. Risolvere il seguente problema di Cauchy

 u00 = eu+1 u0 ,
u(0) = 0,
 0
u (0) = e.

4. Dire se il campo vettoriale F : R2 \ {(0, 0)} → R2 definito da:


 
2x 2y
F (x, y) = 1 − 2 ,1 − 2
(x + y 2 )2 (x + y 2 )2
è conservativo e in tal caso calcolare il potenziale.
5. Risolvere mediante la trasformata di Laplace il seguente Problema di
Cauchy  00
Y (t) + 4Y (t) = F (t) t>0
Y (0) = 0, Y 0 (0) = 0
dove F = χ[1,2] .
Dipartimento di Matematica e Fisica “E. De Giorgi”

Laurea in Ingegneria dell’informazione

Prova scritta di Analisi Matematica II

Lecce, 21 febbraio 2018

1. Trovare (se esistono) gli estremi assoluti della funzione


f (x, y, z) = x + y − 2z

nell’insieme E = {(x, y, z) ∈ R3 : x2 + y 2 + z 2 = 6, x, y, z ≥ 0}.


2. Calcolare il seguente integrale
Z
x
p dxdy
E x2 + 4y 2
1 2
dove E = {(x, y) ∈ R2 : x ≥ 1, 4
x + y 2 ≤ 1}.
3. Determinare la soluzione generale dell’equazione differenziale
y t2 − 2t 5
y0 = + y
4 4e2t
−1/2
p
4. Sapendo che L(t √ )(s) = π/s, determinare le L-trasformate delle fun-
zioni F (t) = t t,
Z t 
sin(t − τ ) 0 0 ≤ t ≤ 3/5
G(t) = e 3t
√ dτ, H(t) = √
0 τ 5t − 3 t > 3/5

5. Calcolare lo sviluppo in serie di Laurent della funzione


z−1
f (z) =
(z + 1)(z + 2)
nei punti z = −1 e z = −2, precisando gli insiemi di convergenza delle
serie ottenute.
Dipartimento di Matematica e Fisica “E. De Giorgi”

Laurea in Ingegneria dell’informazione

Prova scritta di Analisi Matematica II

Lecce, 29 gennaio 2018

1. Trovare (se esistono) gli estremi assoluti della funzione f (x, y, z) = z −x2 y
nell’insieme
E = {(x, y, z) ∈ R3 : z ≥ x2 + y 2 , x2 + y 2 + z 2 ≤ 2}.

2. Calcolare il seguente integrale


Z p
x2 + y 2 dxdy
E

dove E = {(x, y) ∈ R2 : x2 + y 2 ≤ 2y, x2 + y 2 ≤ 2x}.


3. Determinare la soluzione generale dell’equazione differenziale
y y 00 + (y 0 )2 + y 0 = 0.

4. Siano γ la curva {x2 + y 2 + z 2 = R2 } ∩ {x + y + z = 0} ed F il campo


vettoriale F (x, y, z) = (y, z, x). Calcolare l’integrale di linea
Z
F · d`.
γ

5. Calcolare l’integrale improprio


Z +∞
1 + x2
dx
−∞ (1 + x + x2 )2
con il metodo dei residui.
Dipartimento di Matematica e Fisica “E. De Giorgi”

Laurea in Ingegneria dell’informazione

Prova scritta di Analisi Matematica II

Lecce, 12 gennaio 2018

1. Trovare (se esistono) i punti della curva


S = {(x, y, z) ∈ R3 : 2x − z + 1 = 0, 2x2 + y 2 = 8}

aventi distanza minima e massima dall’origine.


2. Calcolare il volume dell’insieme

E = {(x, y, z) ∈ R3 : x2 + y 2 + z 2 ≤ (2z)4/3 }.

3. Determinare la soluzione del problema di Cauchy:


 0 2
y = t y + 4t2 y 1/2
y(1) = 0

4. Calcolare la trasformata di Fourier della funzione


eix
f (x) =
x2 + 2x + 10

5. Risolvere mediante la trasformata di Laplace il seguente Problema di


Cauchy  00
Y (t) + 4Y 0 (t) + 3Y (t) = F (t) t > 0,
Y (0) = 0, Y 0 (0) = 1
dove F è la funzione che vale

t per 0 ≤ t < 1
F (t) =
1 per 1 ≤ t < +∞.