Sei sulla pagina 1di 5

Progetto CCD UAI - Test - Porta RS232 e cavo seriale (7) https://www.uai.it/ccd/TS7.

html

Unione Astrofili Italiani

CCD UAI - Test dell'elettronica

6. Porta RS232 e cavo seriale


Dopo aver caricato il Bootloader sul PIC 16F877A, siamo quasi pronti per il primo vero test di funzionamento della
CPU della camera.

Poichè i programmi che controllano il funzionamento del CCD vengono caricati nel microcontrollore utilizzando una
porta seriale di tipo RS 232, in questa sezione verificheremo il funzionamento dei dispositivi di questa porta e
prepareremo il cavo di collegamento seriale tra PC e camera.

1. Verifica del MAX232

E' giunto il momento di inserire il primo circuito integrato nel suo zoccolo. S i tratta del MAX232 che ha il compito di
adattare i livelli logici di tensione presenti sulla porta seriale di un PC ( -9V , + 9V ) ad un livello TTL ( 0, +5V )
utilizzabile dal microcontrollore :

Montare la scheda grande sul supporto illustrato in una sezione precedente

Verificare che le piste che portano i segnali seriali tra la presa RJ ed il MAX232 e tra il MAX232 ed il
microcontrollore non siano interrotte o in corto tra di loro o verso massa. In particolare verificare con un tester
la continuità tra :

il Pin 11 del MAX232 ed il Pin 25 del PIC16F877A (TX)


il Pin 12 del MAX232 ed il Pin 26 del PIC16F877A (RX)
il Pin 14 del MAX232 ed il Pin 2 della presa seriale (RX)
il Pin 13 del MAX232 ed il Pin 3 della presa seriale (TX)

I Pin 2 e 3 della presa seriale corrispondono ai seguenti contatti nella presa RJ :

1 di 5 25/02/2018, 03:12
Progetto CCD UAI - Test - Porta RS232 e cavo seriale (7) https://www.uai.it/ccd/TS7.html

Inserire il MAX232 nel suo zoccolo, verificando il corretto senso di inserimento

Collegare lo spinotto MiniDin di alimentazione ed accendere

Utilizzando un tester, verificare la presenza delle seguenti tensioni sui pin dell'integrato MAX232 ( i valori
misurati potrebbero essere leggermente diversi da quelli indicati che si riferiscono al mio prototipo ) :

Pin Valore (Volt)


1 +7,46
2 +9,67
3 +2,63
4 +5,01
5 -4,55
6 -9,49
7 -9,49
8 0
9 +5,03
10 +4,86
11 +4,86
12 +5,03
13 0
14 -9,49
15 0
16 +5,03

2 di 5 25/02/2018, 03:12
Progetto CCD UAI - Test - Porta RS232 e cavo seriale (7) https://www.uai.it/ccd/TS7.html

Nell'effettuare queste misure, fissare a massa, con un coccodrillo, il puntale negativo del tester e raggiungere i
contatti da misurare dall'alto, senza esercitare una eccessiva pressione che potrebbe provocare lo slittamento della
punta e la creazione di corti circuiti involontari tra i piedini, con la possibile distruzione dell'integrato.

S e i valori misurati sono molto vicini a quelli riportati in tabella, il circuito è a posto.

S e i valori misurati sono sensibilmente diversi, probabilmente c'è qualcosa che non funziona correttamente.

Per identificare il problema controllare che :

Le piste che collegano i condensatori elettrolitici siano integre e non siano in corto circuito tra di loro o verso
massa

I condensatori elettrolitici siano montati con le polarità corrette ( alcuni condensatori hanno il + a massa ed è
molto facile far confusione )

I condensatori elettrolitici non siano difettosi

2. Cavo seriale

Per effettuare gli aggiornamenti del firmware utilizzando la porta seriale RS 232, è necessario collegare la presa
seriale RJ della camera con una porta seriale COM del computer.

Per questo collegamento è necessario un cavo seriale, realizzato con una piattina a crimpare da quattro fili, con da un
lato una spina RJ a 4 poli e dall'altro una spina minidin maschio.

E' preferibile realizzare un cavo di circa 2 metri di lunghezza, per avere la massima flessibilità di utilizzo.

Questo è lo schema per realizzare il cavo :

Lato camera ( vista dal basso ) Lato PC

3 di 5 25/02/2018, 03:12
Progetto CCD UAI - Test - Porta RS232 e cavo seriale (7) https://www.uai.it/ccd/TS7.html

e questa un'immagine del cavo realizzato :

3. E se il PC non ha porte seriali, ma solo USB ?

Nel caso si utilizzasse un PC senza porte seriali, è possibile programmare la camera tramite una porta US B, ponendo
tra il cavo seriale realizzato nel modo descritto in precedenza e la porta US B un adattatore RS 232-US B facilmente
reperibile in commercio nei negozi di informatica e nei centri commerciali.

Questi adattatori creano delle porte seriali virtuali che il PC è in grado di gestire esattamente come le porte fisiche e
che, per i nostri scopi, sono del tutto equivalenti ad un normale collegamento RS 232.

Ecco come si presenta il cavo con un adattatore RS 232-US B collegato :

4 di 5 25/02/2018, 03:12
Progetto CCD UAI - Test - Porta RS232 e cavo seriale (7) https://www.uai.it/ccd/TS7.html

Possiamo ora caricare il primo programma di prova per verificare il funzionamento della porta
seriale !

Test
Home-
Page

Ultimo aggiornamento : 23 Settembre 2007 - Alpha Release


Si declina ogni responsabilità sull'uso del materiale pubblicato e sulla correttezza delle informazioni fornite.
Copyright (c) 2005-2007 : Marco Paolilli

5 di 5 25/02/2018, 03:12