Sei sulla pagina 1di 1

Purtroppo, con gli anni, macchie gialle, incrostazioni, aloni di vario colore e

natura la fanno da padroni. E nessuno ci ha mai svelato i segreti per bagni


splendenti e come eliminare la muffa dalle pareti del bagno. Non sempre i prodotti
detergenti comuni bastano a far tornare il bianco originale. Una delle stanza che
infatti necessita di una pulizia profonda ogni giorno � il bagno, soprattutto il
water che deve essere pulito a fondo per evitare la formazione di aloni, macchie
gialle e incrostazioni calcaree causate dallo scorrere dell'acqua. Per risolvere e
prevenire tale problema, si possono seguire i consigli di questo articolo, su come
eliminare le incrostazioni del water, utilizzando dei semplici rimedi per far
splendere di nuovo i sanitari del proprio bagno. Se volete utilizzare dei
detergenti fai da te e pulire la casa in modo economico e naturale, ecco alcuni
trucchetti che vi aiuteranno mandare via le macchie pi� resistenti e tenaci per
riuscire finalmente a
sbiancare il vostro water. (Continua a leggere dopo la foto) Bicarbonato e Aceto
bianco:
cospargete le pareti del water con il bicarbonato. Non siate parsimoniosi, ma
ricoprite
perfettamente le pareti con la polvere. Mettete dell�aceto bianco in un contenitore
spray
e poi spruzzate sulle pareti ricoperte di bicarbonato. Il bicarbonato agir� con
un�azione
sbiancante, mentre l�aceto eliminer� le incrostazioni. Combinati insieme faranno
una
reazione portentosa contro le macchie gialle. Bicarbonato e sale per disinfettare:
per
garantire un'azione disinfettante possiamo utilizzare un rimedio naturale davvero
efficace: aggiungete all'acqua del water 100 grammi di bicarbonato e 100 grammi di
sale
grosso. Utilizzare poi lo scopino andando prima a fondo e poi passandolo bene sulla
parte
interna e sotto i bordi. Lasciate agire almeno tre ore, meglio se tutta la notte.
Oltre ad
essere bianco e pulito il wc sar� anche disinfettato grazie al sale che servir�
anche a
rendere meno calcarea l'acqua. (Continua a leggere dopo la foto) Acido citrico e
Detergente per piatti. Un altro sistema efficace per sbiancare un water ingiallito
dalle
incrostazioni � quello di combinare un bicchiere di acido citrico con dieci
millilitri di
detersivo per piatti, meglio se ecologico. Miscelate i due elementi insieme e in
pochi
secondi otterrete una soluzione che potete usare come un normale detersivo per
pulire il water. In questo caso l�azione disincrostante verr� esercitata dall�acido

citrico, efficacissimo contro il calcare presente nell�acqua. (Continua a leggere


dopo la
foto) Un altro rimedio � una mistura di borace (o tetraborato di sodio) e succo di
limone.
Baster� unire due parti del primo e una del secondo (per esempio due bicchieri del
primo
e uno di succo) e formare una pasta. Spalmarla sulle macchie, per esempio quella
antiestetica che si forma all�altezza della linea di galleggiamento dell�acqua. La
borace
dovrebbe essere in grado di rimuovere le macchie, il limone di sbiancare. Lasciare
agire
qua