Sei sulla pagina 1di 2

genzia

ntrate
QUIETANZA DI VERSAMENTO
Documento redatto in applicazione del provvedimento
del Direttore dell’Agenzia delle Entrate 2013/75075

ESTREMI DEL VERSAMENTO

PROTOCOLLO TELEMATICO B0101014901201113 3002778 Saldo delega 142 3 3


,
giorno mese anno
DATA DEL VERSAMENTO 2 0 1 1 2 0 1 3 ABI 01010 CAB 14901

CONTRIBUENTE

CODICE FISCALE S C R P T R 6 3 T 1 5 F 8 3 9 G
cognome e nome, denominazione o ragione sociale

DATI ANAGRAFICI SCARPATO PIETRO


CODICE FISCALE del coobbligato, erede,
genitore, tutore o curatore fallimentare codice identificativo

DETTAGLIO DEI TRIBUTI


CODICE UFFICIO CODICE ATTO IDENTIFICATIVO OPERAZIONE TRIBUTI LOCALI

0 4 6 6 7 5 5 1 1 8 0
tributo
sezione codice causale estremi identificativi periodo di riferimento importo a debito importo a credito
Erario 9006 2010 142,33
LEGENDA

Si elencano i possibili significati che possono assumere i valori delle colonne in funzione della corrispondente sezione, riportata nella prima colonna

SEZIONE CODICE TRIBUTO/CAUSALE ESTREMI IDENTIFICATIVI PERIODO DI RIFERIMENTO

rateazione/regione/provincia/
ERARIO codice tributo anno di riferimento
mese di riferimento

ERARIO ED ALTRO tipo codice elementi identificativi anno di riferimento

INPS codice sede causale contributo matricola INPS/codice INPS/filiale azienda da mm/aaaa a mm/aaaa

REGIONI codice regione codice tributo rateazione/mese di riferimento anno di riferimento

codice ente/ Ravv-Immob.variati-Acc.-Saldo-numero immobili/


IMU E ALTRI TRIBUTI LOCALI codice tributo rateazione/mese di riferimento anno di riferimento
codice comune Detrazione

numero di riferimen-
INAIL codice sede codice ditta/c.c.
to-causale

ENTI PREVID. codice ente causale contributo codice sede/codice posizione da mm/aaaa a mm/aaaa

ACCISE/MONOPOLI ente/prov. codice tributo codice identificativo mese-anno di riferimento rateazione