Sei sulla pagina 1di 1

KEN STEELE

(con Claire Berman)


Per oltre trent'anni, Ken Steele ha vissuto l'esperienza catastrofi-
ca e devastante descritta come "schizofrenia". È stato torturato
da voci che gli ordinavano di uccidersi, soggiogato dalle convin-
zioni sull'ostilità del mondo nei suoi confronti, spinto a vivere ai
margini estremi della società. Il suo è il racconto di un percorso -
lungo e doloroso - verso una guarigione che sembrava irraggiun-
gibile. Un'odissea che ha trovato come approdo finale, come
Un viaggio nella follia e nella speranza
salute ritrovata, l'impegno civile a sostegno dei diritti delle per-
sone con esperienze analoghe. a cura di
Quando le voci sono scomparse, Ken Steele ha infatti dedicato gli Giuseppe Tibaldi e Barbara D'Avanzo
ultimi anni di vita a sviluppare il movimento "I vote, I count" che ha
consentito a più di 20.000 pazienti di registrarsi come elettori e di
costituirsi come gruppo di pressione per modificare la legislazione
psichiatrica degli Stati Uniti.
La sua storia è soprattutto una sfida al pessimismo che prende il
sopravvento quando viene fatta una diagnosi di schizofrenia: il
pessimismo di chi la riceve, quello delle famiglie, ma anche quel-
lo degli esperti e degli operatori. Negli ultimi anni sta crescendo
la consapevolezza che la guarigione è un evento assai meno raro
del previsto e che vanno studiati a fondo, anche a livello scienti-
fico, i fattori che la facilitano; su questo piano gli "esperti" sono
soprattutto le persone come Ken Steele, che hanno attraversato,
superandola, l'esperienza personale della schizofrenia.

Ken Steele (1948-2000) ha svolto l'attività di rappresentante dei diritti dei


pazienti psichiatrici ed ha lavorato come editore di New York City Voices. A Con-
sumer Journal for Mental Health Advocacy e di The Reporter, il mensile della
National Alliance for the Mentally Ill (NAMI).
Claire Berman è una scrittrice che ha pubblicato vari libri, soprattutto sul tema
della famiglia. Vive e lavora a New York.

Curatori dell'edizione italiana:


Giuseppe Tibaldi, Coordinatore Scientifico - Centro Studi e Ricerche in Psi-
chiatria ASL 4 Torino; Barbara D'Avanzo, Istituto Mario Negri di Milano -
Unità di Epidemiologia e Psichiatria Sociale.

Euro 14,00

Mimesis