Sei sulla pagina 1di 1

Esercizio mansionale della FOCALIZZAZIONE SENSORIALE utile nei casi di

impotenza psicogena, eiaculazione precoce, calo del desiderio.

La focalizzazione sensoriale prevede che la coppia debba:

- EVITARE TASSATIVAMENTE IL COITO (penetrazione, per almeno due settimane)

- CERCARE IL TEMPO PER FARE L’AMORE

- PROPORRE AL PROPRIO PARTNER DI FARE L’AMORE TUTTE LE VOLTE CHE


LO SI DESIDERA, ACCOGLIENDO GLI EVENTUALI RIFIUTI COME GARANZIA
PER L’AUTENTICITA’ DEI Sì CHE VERRANNO

- SENTIRSI LIBERI DI OPPORRE UN RIFIUTO A QUALSIASI PROPOSTA


SESSUALE

- CREARE UN AMBIENTE CONFORTEVOLE O COMUNQUE GRADITO AD


ENTRAMBI

- SPOGLIARSI NUDI

- NON AGIRE CONTEMPORANEAMENTE, MA A TURNO, SPERIMENTANDO SIA


IL RUOLO DI CHI Dà SIA QUELLO DI CHI RICEVE

- ESPLORARE ALTERNATIVAMENTE TUTTO IL CORPO DELL’ALTRO, POSTO


SIA IN POSIZIONE SUPINA CHE PRONA UTILIZZANDO TUTTI I PROPRI
ORGANI DI SENSO

- STIMOLARE ALTERNATIVAMENTE OGNI PARTE DEL CORPO CON QUALSIASI


STIMOLO GRADITO AL PROPRIO PARTNER (per le prime settimane evitare gli
organi genitali)

- CONCENTRARSI SOPRATTUTTO SU CIO’ CHE SI PROVA

- ESPRIMERE LE SENSAZIONI, EMOZIONI, O I DESIDERI CHE SI PROVANO


MENTRE SI RICEVONO GLI STIMOLI

- PERMETTERSI DI CONCLUDERE UN RAPPORTO SENZA AVER OTTENUTO


UN ORGASMO

- USARE LA PROPRIA FANTASIA E LASCIARSI CONTAGIARE DA QUELLA DEL


PARTNER PER DECIDERE ATTIMO PER ATTIMO COSA FARE

- SPERIMENTARE LA POSSIBILITA’ DI VIVERE LA SESSUALITA’ ANCHE SENZA


UTILIZZARE GLI ORGANI GENITALI O CERCARE DI RAGGIUNGERE
L’ORGASMO