Sei sulla pagina 1di 17

Il castagno e la castagna

OBIETTIVI DIDATTICI:
 Conoscere le stagioni e le loro caratteristiche

 Conoscere i frutti autunnali

 Arricchire il lessico: conoscere il castagno e le castagne

PERCORSO DIDATTICO
 Conversazione guidata : “Le stagioni e la frutta autunnale“

 Colorare il disegno dei frutti autunnali


 Lettura di una breve descrizione, da cui si evincono le caratteristiche del frutto e della
pianta
 Riproduzione su reticolo di una castagna
 Divisione del testo in sequenze e rappresentazione grafica delle stesse.
 Studio del testo: esposizione orale
 Esperienza : “ la castagna attraverso i sensi ”
 Testo descrittivo di gruppo
 Compilazione di schede precostruite
 Domande di riepilogo in funzione della verifica

VERIFICA :

 .
Ob Conoscere le caratteristiche della castagna e del castagno ,arricchire il lessico

TEMPI

8 ore circa

Attività interdisciplinare a Italiano ed Arte

1
Le stagioni
Le stagioni sono 4: primavera, estate ,autunno, inverno. Esse si
succedono ciclicamente, sempre nello stesso ordine.

Estate

Primavera Autunno

Inverno

In ogni stagione maturano frutti diversi.

Ora siamo in autunno, sulle nostre tavole è possibile trovare:

uva, mele, pere, melagrane, cachi e castagne.

In questo periodo si raccolgono anche le noci e le nocciole, frutti

racchiusi dentro un guscio molto duro.

2
Colora

3
Il castagno e le castagne

Il castagno è un bell’albero, maestoso e grande, che cresce


in collina e ai piedi dei monti fino all’altezza di 1000 metri.
La sua chioma è molto ampia e rinfresca con la sua ombra,
il sottobosco coperto di erbe, felci e muschi.

Il bosco formato da castagni si chiama castagneto.

La corteccia del castagno è rugosa e il suo legno è molto


robusto e resistente.
Le sue foglie sono grandi e allungate e hanno i margini
seghettati.

La castagna è frutto e seme del castagno. Infatti, per avere


un nuovo castagno, si semina la castagna: essa germoglia e
dà una nuova pianticella.

Le castagne crescono racchiuse in una specie di astuccio


spinoso che si chiama riccio.
Nel riccio possono crescere 2 - 3 - 4 castagne.

La castagna è rivestita all’esterno da una buccia dura e


lucida, color marrone scuro.
Sotto la buccia c’è una pellicina sottile chiamata sansa che
riveste la polpa.

4
 Riproduci il disegno nel reticolo vuoto ( ed. immagine)

A1 B1 C1 D1 E1 F1

A2 B2 C2 D2 E2 F2

A3 B3 C3 D3 E3 F3

A4 B4 C4 D4 E4 F4

A1 B1 C1 D1 E1 F1

A2 B2 C2 D2 E2 F2

A3 B3 C3 D3 E3 F3

A4 B4 C4 D4 E4 F4

5
Dividiamo il testo in sequenze …

Il castagno e le castagne
Il castagno è un bell’albero, maestoso e grande, che cresce
in collina e ai piedi dei monti fino all’altezza di 1000 metri.
La sua chioma è molto ampia e rinfresca con la sua ombra ,il
sottobosco coperto di erbe, felci e muschi.

6
Il bosco formato da castagni si chiama castagneto.

La corteccia del castagno è rugosa e il suo legno è molto


robusto e resistente.

Le sue foglie sono grandi e allungate e hanno i margini


seghettati.

7
La castagna è frutto e seme del castagno. Infatti, per avere
un nuovo castagno, si semina la castagna: essa germoglia e
dà una nuova pianticella.

Le castagne crescono racchiuse in una specie di astuccio


spinoso che si chiama riccio.
Nel riccio possono crescere 2 - 3 - 4 castagne.

8
La castagna è rivestita all’esterno da una buccia dura e
lucida, color marrone scuro.
Sotto la buccia c’è una pellicina sottile chiamata sansa che
riveste la polpa.

buccia
sansa

polpa

9
Immagini da stampare ed utilizzare per dividere il testo in sequenza e riassumere (con l’ins.)

10
buccia sansa

polpa

11
Esperienza: “La castagna attraverso i sensi”
L’ ins. porta un po’ di castagne in classe.
Osserva il frutto insieme ai bambini ;
seziona la castagna per analizzare le parti di cui è formata .
Ogni alunno assaggia il frutto descrivendone il sapore.
Si procede con la stesura collettiva di un breve testo descrittivo.

ESEMPIO : “ LA CASTAGNA ”

Oggi la maestra ha portato in classe un riccio .


Lo abbiamo osservato attentamente.
Il riccio, leggermente aperto, esternamente era ricoperto da
spine; al suo interno era possibile vedere delle castagne.
Lo abbiamo aperto: dentro c’erano … frutti.
Poi la maestra ci ha fatto osservare la castagna.
La castagna ha una forma rotondeggiante con una estremità
un po’ a punta. È rivestita all’esterno da una buccia dura,
liscia e lucida, color marrone scuro.
Sotto la buccia c’è una pellicina sottile chiamata sansa che
riveste la polpa di colore giallino.
L’ abbiamo assaggiata: ha un sapore dolce.
Le castagne si possono mangiare crude, ma sono molto più
buone cotte.
Siccome la castagna è un frutto, ma anche un seme, la
maestra ha messo una castagna su un po’ di cotone
bagnato, sul davanzale della finestra, per farla germogliare.
Vedremo cosa succederà!

12
Osserva i disegni, inserisci in ogni cartellino la parola che li
definisce : sansa , castagna, polpa , riccio

___________________ _____________________

____________________________
_________________

13
Un po’ di ripasso ... rifletto e rispondo
1. In che stagione matura la castagna?
2. Come si chiama l’albero delle castagne?
3. Com’è ?
4. Dove cresce la pianta?
5. Come si chiama il bosco formato da castagni?
6. Come sono la corteccia e il legno del castagno?
7. Che forma hanno le foglie della pianta?
8. La castagna oltre a essere un frutto è anche un
seme?
9. Dove crescono le castagne?
10. Quante castagne puoi trovare in un riccio?
11. Da cosa è rivestita la castagna?
12. Come si chiama la parte della castagna che
mangi?
13. Cosa c’è attorno alla polpa?

14
Verifica : “Il castagno”

Completa …
1. La castagna matura in __________________.

2. Il frutto della castagna cresce dentro il __________________ .

3. L’ albero si chiama ______________________________________.

4. Le foglie sono __________________________________________

5. Un bosco di castagni si chiama ______________________ .

6. La castagna è ricoperta da una _________________________.

7. La sua polpa è rivestita da una pellicina sottile chiamata ________ .

8. In un riccio possono crescere ________________ castagne .

9. Per avere un nuovo castagno si semina __________________ .

10. La buccia della castagna è di colore ___________________ .

15
Segna la risposta esatta

1. Il castagno è un albero piccolo, con poche foglie V F

2. Le foglie hanno una forma rotonda V F

3. La corteccia del castagno è rugosa. V F

4. Il legno del castagno è molto robusto. V F

5. La castagna oltre ad essere un frutto è anche un seme. V F

6. La castagna è solo un frutto. V F

7. Dentro alla castagna ci sono i semi. V F

8. La castagna è rivestita da un guscio duro. V F

9. La polpa è di colore giallino. V F

10. Le castagne crescono dentro i ricci. V F


Ob. Conoscere le caratteristiche della castagna e del castagno ,arricchire il lessico …..\20

16
Valutazioni
Ob. Conoscere le caratteristiche della castagna e del castagno, arricchire il lessico

20\20 voto 10

19\20 voto 9,5

18\20 voto 9

17\20 voto 8,5

16\20 voto 8

15\20 voto 7,5

14\20 voto 7

13\20 voto 6,5

12\20 voto 6

11\20 voto 5,5

10\20 voto 5

17