Sei sulla pagina 1di 2

Fisica Tecnica – Esercizio del 26/1/2015 – Ing.

Civile, Edile, CEA, Gestionale, Elettrica

Un deumidificatore domestico è basato su un ciclo frigorifero operante con fluido R134a. L’aria da
deumidificare viene raffreddata al di sotto del suo punto di rugiada dall’evaporatore del ciclo
frigorifero e poi sottrae calore al condensatore, come mostrato in figura.

T [K]

350
2

2
3
1

300

0.5

4 1

250
0.8 0.9 1 1.1 1.2 1.3 1.4 1.5 1.6 1.7 1.8 s [kJ/(kg
1.9 K)]
2

Il ciclo dell’R134a si compone di una compressione 1-2, un raffreddamento con condensazione 2-3.
una espansione isoentalpica 3-4 e una evaporazione 4-1. Le coordinate termodinamiche dei punti
del ciclo sono riportate nella tabella seguente:
T s P h
punto K kJ/(kg K) MPa kJ/kg
1 278.15 1.7245 0.34966 401.49
2 317.49 1.7449 0.88698 427.24
3 308.05 1.1665 0.88698 248.86
4 278.15 1.1757 0.34966 248.86
Sono dati inoltre:
temperatura aria ingresso T5 20 °C
umidità relativa ingresso 5 70%
minima differenza di temperatura tra aria
e R134a all’evaporatore T 5 °C
Quantità d’acqua da asportare macqua 1 kg

Calcolare:
1. Le quantità d’aria da trattare (6 punti)
2. L’energia elettrica consumata (12 punti)
3. Le condizioni (temperatura e umidità relativa) dell’aria in uscita (12 punti)