Sei sulla pagina 1di 1

sieri si concretizzino in problemi spirituali, mentali, emozionali, fisici, rela

zionali e
finanziari per loro e per i loro familiari, parenti, avi,
amici, vicini e colleghi. Nel corso viene insegnato agli
studenti cos'è un problema, dove si colloca, come
risolvere diversi tipi di problemi usando più di venticinque tipi di procedimenti
e come prendersi veramente
cura di se stessi. Viene data un'enfasi decisiva all'essere
responsabili al 100% di se stessi, di ciò che accade nella
propria vita e della risoluzione dei problemi senza sforzo.
La cosa meravigliosa del procedimento aggiornato di
Ho'oponopono è che in ogni momento si incontra nuovamente se stessi e si apprezza
sempre di più, ogni volta
che si usa il metodo, il rinnovato miracolo dell'AMORE.
Conduco la mia vita e le mie relazioni
secondo le seguenti intuizioni:
1. L'universo fisico è una concretizzazione dei miei
pensieri.
2. Se i miei pensieri sono negativi, essi creano una
realtà fisica negativa.
3. Se i miei pensieri sono perfetti, essi creano una
realtà fisica che trabocca di AMORE.
4. Sono responsabile al 100% per la creazione del
mio universo fisico così com'è.
5. Sono responsabile al 100% per la correzione dei
pensieri negativi che creano una realtà malata.
6. Non c'è qualcosa che si possa dire essere fuori di
me. Tutto esiste come pensiero nella mia mente.
Mark e io leggemmo l'articolo e ci chiedemmo quale dei
due autori fosse il terapeuta che cercavamo: Charles Brown
o questo dottor Hew Len? Non lo sapevamo. Non potevamo saperlo. E chi era questa
Morrnah menzionata nell'articolo? E cos'era, per cortesia, questa Identità del Sé H
o-ho-qualcosa?
Continuammo a leggere.
Trovammo qualche altro articolo che gettava luce su ciò
che stavamo cercando. C'erano delle frasi rivelatrici come
la seguente: "L'Identità del Sé attraverso Ho'oponopono non
vede i problemi come esperienze terribili ma come opportunità. I problemi sono sol
o ricordi che ritornano per darci