Sei sulla pagina 1di 1

ettivamente il terapeuta, ma sosteneva che curava le persone con quel metodo".

"Ce l'hai ancora l'articolo?", chiesi. Volevo leggerlo.


"No, non lo trovo più", disse Mark. "Ma qualcosa mi ha
detto di raccontartelo. So che non mi credi ma ne sono affascinato quanto te. An
ch'io ne voglio sapere di più".
Passò un anno. Nei mesi compresi tra quella convention
e la successiva, navigai un po' in internet senza però trovare
nulla su un terapeuta che curi le persone senza vederle. Certo, ci sono informaz
ioni su guaritori a distanza, senza la presenza della persona da curare, ma avev
o capito che il terapeuta hawaiano non faceva questo. Come avrei imparato
dopo, non c'era nessuna distanza nel tipo di guarigione che
faceva. E soprattutto, non sapevo come scrivere hooponopono per cercarlo su inte
rnet. Così lasciai perdere.
Poi, alla convention successiva del 2005, Mark mi menzionò nuovamente il terapeuta
.
"Hai trovato niente su di lui?", mi chiese.
"Non so il suo nome, e non so come si scrive quel ho-ho-
qualcosa", gli spiegai. "Quindi non ho trovato niente".
Mark è un tipo intraprendente. Ci prendemmo una pausa,
tirai fuori il mio portatile, trovammo una connessione internet e iniziammo a ce
rcare. Non ci mettemmo molto a
trovare il principale e unico sito ufficiale per ho'oponopono
a www.hooponopono.org. Lo esaminai e vidi qualche articolo che mi diede una rapi
da panoramica di quello che stavo per conoscere.
Trovai una definizione di ho'oponopono: "Ho'oponopono è un metodo per liberarsi di
energie interiori nocive
e permettere l'accesso a pensieri, parole, fatti e azioni del
Divino".
Non avevo idea di cosa volesse dire e cercai ancora. Trovai questo: "Per dirlo i
n modo semplice, ho'oponopono significa 'aggiustare' o 'correggere un errore'. S
econdo gli antichi hawaiani, l'errore sorge da pensieri contaminati da ricordi d
olorosi. Ho'oponopono offre un modo per lasciare
andare l'energia di questi pensieri dolorosi, o di questi errori, che provocano
squilibrio e malattia".
Interessante, sì. Ma cosa significa?
Esplorando il sito, cercando informazioni sul misterioso
psicologo che curava le persone senza vederle, appresi che
esiste una forma attualizzata di ho'oponopono chiamata Identità del Sé attraverso Ho
'oponopono (SITH).