Sei sulla pagina 1di 19

Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Bari, 12 gennaio 2018


Prot. n. 11/OER/2018
Ill.mo dr. Giancarlo Ruscitti
Dipartimento Promozione della salute, del
benessere sociale e dello sport per tutti.

Ill.ma dr.ssa Francesca Zampano
Dirigente Servizio Promozione della
salute e del benessere

REGIONE PUGLIA

Ill.mo dr. Giancarlo Ruscitti
Commissario straordinario

Ill.ma dr.ssa Maria Giustina D’Amelio
Direttore Sanitario

AZIENDA OSPEDALIERO
UNIVERSITARIA POLICLINICO DI BARI

Oggetto: attività di sorveglianza epidemiologica dell’influenza stagionale. Quinto report.

Si invia in allegato il quinto report sull’attività di sorveglianza dell’influenza stagionale
aggiornato al 12 gennaio 2018.
L’occasione è gradita per porgere Cordiali Saluti.


Il responsabile regionale della sorveglianza Il Direttore Scientifico dell’OER
virologica dell’influenza Prof.ssa Cinzia Germinario
Prof.ssa Maria Chironna



Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

Rapporto sorveglianza epidemiologica Influenza

Stagione influenzale 2017 - 2018

Settimana 2018 – 01
Dall’1 gennaio al 7 gennaio 2018

Il rapporto presenta i risultati regionali relativi alla sorveglianza epidemiologica


dell’influenza, elaborati dall’Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia.

Cartogramma 1. Incidenza dei casi di


influenza nella settimana 01. Regione
• Aumenta il numero di casi di sindrome Puglia, stagione 2017-2018 (Moving
influenzale. Epidemic Method).
• Il livello di incidenza in Puglia è pari a
14,7 casi per 1.000 assistiti (Grafico 1).
• La fascia d’età pediatrica è quella
maggiormente colpita, con 38,4 casi per
1.000 assistiti nei bambini al di sotto dei 5
anni (Grafico 3).
• Il numero di casi stimati in questa
settimana è pari a 59.215, per un totale,
dall’inizio della sorveglianza, di circa
195.790.
• In Puglia è in corso il periodo epidemico
(Grafico 1).
• La provincia più colpita è quella di
Brindisi, con una incidenza pari a 19,6
casi per 1.000 assistiti (Grafico 4)

c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
2
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

Per il calcolo delle soglie epidemiche è stato utilizzato il metodo Moving Epidemic Method
(MEM) sviluppato dall’ECDC. Tale metodo MEM permette di stimare l’inizio, la durata e
l’intensità dell’epidemia in ogni stagione influenzale. Il metodo necessita dei dati di almeno
dieci anni di sorveglianza e viene ricalcolato ogni stagione sulla base dei dati disponibili. Le
soglie per la stagione in corso sono: 2,57 casi per mille assistiti (livello basale), 7,94 (intensità
bassa), 11,47 (intensità media), 13,50 (intensità alta), >13,50 (intensità molto alta).
Attualmente la Puglia è nella fascia di livello “INTENSITÀ MOLTO ALTA” (Grafico 1).
Ad oggi, in Puglia l’attività dei virus influenzali presenta una incidenza pari a 14,7 casi per
1.000 assistiti e un numero di casi stimato nella popolazione pari a 195.790.

Grafico 1. Andamento dei casi ILI (Moving Epidemic Method). Regione Puglia, stagione
2017-2018.

c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
3
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

In Puglia, così come nel resto d’Italia, la stagione influenzale presenta una diffusione
maggiore rispetto a quelle passate.
Il livello di epidemia registrato in Puglia è analogo a quello di diverse Regioni italiane
(Sicilia, Calabria, Abruzzo, Lazio, Marche, Liguria, Piemonte, Provincia Autonoma di
Trento; Cartogramma 2).

Cartogramma 2. Incidenza dei casi di influenza nella settimana 01. Italia, stagione 2017-
2018 (Moving Epidemic Method).

c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
4
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

L’incidenza registrata nella stagione 2017-2018 è più elevata rispetto a quella delle precedenti
stagioni influenzali (Grafico 2).

Grafico 2. Incidenza di casi di influenza. Regione Puglia, stagioni 2009-2018.

Tra le fasce d’età, la più colpita è ancora quella pediatrica, in particolare i bambini di età
compresa tra 0 e 4 anni (Grafico 3).
L’incidenza per fascia d’età è pari a:
• fascia di età 0-4 anni: incidenza pari a 38,4 casi per mille assistiti;
• fascia d’età 5-14 anni: incidenza pari a 19,6 casi per mille assistiti;
• fascia d’età 15-64 anni: incidenza pari a 13,4 casi per mille assistiti;
• fascia d’età > 64 anni: incidenza pari a 11,3 casi per mille assistiti.

c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
5
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

Grafico 3. Incidenza di casi di influenza, per fascia d’età. Regione Puglia, stagione 2017-
2018.

La tabella 1 descrive il numero di casi e i tassi di incidenza sul totale degli assistiti e i tassi di
incidenza per fascia d’età, inviati dai medici sentinella della Regione Puglia. L’incidenza
settimanale è espressa come numero di sindromi influenzali (casi) per 1.000 assistiti. La
tabella 2 descrive il numero di casi stimati incidenti di influenza per settimana di rilevazione e
fascia d’età.
L’incidenza osservata e il numero di casi stimati sono influenzati dal numero di medici e
pediatri che hanno inviato, al momento, i loro dati.

c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
6
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

Tabella 1. Numero di casi e tassi di incidenza per 1.000 assistiti, per settimana di
rilevazione e fascia d’età. Regione Puglia, stagione 2017-2018.

Totale Totale inc inc inc inc inc


Settimana Casi
medici assistiti 0-4 5-14 15-64 > 64 totale
2017-42 139 180.268 141 3,91 0,96 0,57 0,7 0,78

2017-43 141 182.655 105 2,61 0,82 0,46 0,36 0,57


2017-44 141 182.655 135 2,01 1,15 0,62 0,64 0,74
2017-45 141 182.655 185 4,03 1,42 0,88 0,55 1,01

2017-46 141 182.655 201 4,5 2,51 0,76 0,72 1,1

2017-47 141 182.655 252 5,57 2,35 1,01 1,13 1,38

2017-48 141 182.655 346 6,16 3,22 1,57 1,3 1,89

2017-49 141 182.655 448 8,05 6,61 1,84 1,08 2,45

2017-50 141 182.655 919 14,33 12,57 4,09 2,18 5,03

2017-51 141 182.655 1.237 19,54 17,71 5,51 3,42 6,97

2017-52 140 181.165 2.241 26,65 20,29 10,63 10,71 12,37

2018-01 130 169.420 2.495 38,44 19,63 13,42 11,33 14,73













c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
7
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018


Tabella 2. Casi stimati incidenti di influenza, per settimana di rilevazione e fascia di età.
Regione Puglia, stagione 2017-2018.

n casi n casi n casi n casi


Settimane totale
0-4 5-14 15-64 >64
42/2017 638 373 1.508 607 3.125

43/2017 426 318 1.217 312 2.273

44/2017 328 446 1640 555 2.969

45/2017 657 551 2.328 477 4.013

46/2017 734 974 2.010 624 4.343

47/2017 908 912 2.672 980 5.472

48/2017 1.004 1.250 4.153 1.127 7.535

49/2017 1.313 2.566 4.868 937 9.683

50/2017 2.337 4.880 10.820 1.891 19.926

51/2017 3.186 6.875 14.576 2.966 27.603

52/2017 4.346 7.876 28.121 9.288 49.631

01/2018 6.268 7.620 35.501 9.826 59.215

Totale 22.144 34.642 109.413 29.590 195.790

c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
8
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

La provincia maggiormente colpita è Brindisi (Grafico 4; Cartogramma 3).


L’incidenza per provincia è pari a:
• Bari: incidenza pari a 17,3 casi per mille assistiti;
• Brindisi: incidenza pari a 19,6 casi per mille assistiti;
• Barletta-Andria-Trani: incidenza pari a 11,4 casi per mille assistiti;
• Foggia: incidenza pari a 10,7 casi per mille assistiti;
• Lecce: incidenza pari a 12,8 casi per mille assistiti;
• Taranto: incidenza pari a 14,8 casi per mille assistiti.

Grafico 4. Incidenza di casi di influenza, per provincia. Regione Puglia, stagione 2017-
2018.

c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
9
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

Cartogramma 3. Incidenza dei casi di influenza nella settimana 01, per provincia.
Regione Puglia, stagione 2017-2018 (Moving Epidemic Method).

c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
10
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

Sorveglianza virologica

I dati della sorveglianza virologica indicano la circolazione di ceppi influenzali di tipo B


nell’83% dei casi e di ceppi di tipo A nel 17% dei casi (Grafico 5).
Il 90% dei ceppi di tipo B caratterizzati appartengono al lineaggio Yamagata.
Dei ceppi di tipo A, il 67% è risultato di sottotipo H1N1pdm09, il 9% H3N2 e il 24%
non sottotipizzati.

Grafico 5. Numero di campioni positivi per influenza suddivisi per sottotipo, per
settimana di sorveglianza. Regione Puglia, aggiornamento alla 2 settimana del 2018,
stagione 2017/2018.

25

A non sottotipizzato
20 A(H3N2)
A(H1N1)pdm09
Numero campioni

B
15

10

Settimana di sorveglianza

c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
11
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

Casi ospedalizzati, casi gravi e decessi. Aggiornamento al 12 gennaio 2018.

In ottemperanza al combinato disposto della DGR 565/2014 e della Circolare del Ministero
della Salute n. 0035160 del 01/12/2015, l’Osservatorio Epidemiologico Regionale coordina il
sistema di sorveglianza attiva dei casi gravi e complicati di influenza ricoverati presso le
strutture di Rianimazione, Terapia Intensiva Pneumologica e Malattie Infettive della Regione
Puglia.
• Primo caso: paziente di sesso maschile, di anni 84, residente a Bari, ricoverato in data 01
dicembre 2017 presso l'UOC di Cardiologia ospedaliera dell’AOU Policlinico di Bari per
dispnea. Il 02 dicembre, a causa del peggioramento degli scambi respiratori, è stato trasferito
all’UOC Anestesia e Rianimazione dell’AOU Policlinico di Bari e sottoposto a ventilazione
meccanica assistita; il 04 dicembre a seguito del miglioramento del quadro clinico è stato
ritrasferito all'UOC di Cardiologia ospedaliera dell’AOU Policlinico di Bari.
L’indagine epidemiologica ha evidenziato che il paziente fosse affetto da diabete di tipo 2 e
ipertensione. Non si era sottoposto a vaccinazione anti influenzale.
Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene,
AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale A/H3N2.
• Secondo caso: paziente di genere femminile, di anni 56, residente a Terlizzi, ricoverata in
data 17 dicembre 2017 presso il reparto di Pneumologia dell’ospedale “M. Sarcone” di
Terlizzi per insufficienza respiratoria acuta e febbre. A causa delle condizioni cliniche, è stato
necessario sottoporre la paziente ad ossigeno terapia.
L’indagine epidemiologica ha evidenziato che la paziente fosse una forte fumatrice (>20
sigarette/die). Non si era sottoposta a vaccinazione anti influenzale.
Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene,
AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale B.
• Terzo caso: paziente di genere maschile, di anni 86, residente a Bari, ricoverato in data 21
dicembre 2017 presso il reparto Anestesia e Rianimazione del Policlinico di Bari per
insufficienza respiratoria acuta e febbre. A causa delle condizioni cliniche, è stato necessario
sottoporre il paziente a ventilazione meccanica assistita.
L’indagine epidemiologica ha evidenziato che il paziente fosse un ex fumatore affetto da
fibrillazione atriale, diabete, BPCO e portatore di protesi mitralica. Era stato sottoposto a
vaccinazione antinfluenzale con Intanza poiché in trattamento con terapia anticoagulante orale
(TAO).
Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene,
AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale B. Il paziente, a causa del
peggioramento delle condizioni cliniche, è deceduto in data 23/12/17
c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
12
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

• Quarto caso: paziente di genere maschile, di anni 73, residente a Bari, ricoverato in data 26
dicembre 2017 presso il reparto di Chirurgia Generale “Bonomo” del Policlinico di Bari per
ematemesi. A causa del peggioramento delle condizioni cliniche è stato necessario il
trasferimento presso il reparto Anestesia e Rianimazione del Policlinico di Bari dove il
paziente è stato sottoposto a ventilazione meccanica assistita.
L’indagine epidemiologica ha evidenziato che il paziente fosse affetto da emocromatosi,
epatocarcinoma su fegato cirrotico, BPCO, diabete e ipertensione arteriosa. Si era sottoposto a
vaccinazione anti influenzale con FLUAD il 23/11/2017.
Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene,
AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale A sottotipo H1N1pdm09.
A causa del peggioramento delle condizioni cliniche, il paziente è deceduto in data 29/12/17.
• Quinto caso: paziente di genere maschile, di anni 58, residente a Ascoli Satriano, ricoverato
in data 10 dicembre 2017 presso la clinica Mater Dei di Bari per intervento di sostituzione di
aorta ascendente e arco aortico in seguito a dissecazione. Il 14 dicembre 2017 il paziente
viene trasferito in degenza ordinaria per miglioramento delle condizioni cliniche. Il 20
dicembre, dopo una seduta dialitica, si registra comparsa di iperpiressia, instabilità
emodinamica e versamento pericardico. A causa del peggioramento delle condizioni cliniche
è stato necessario il trasferimento presso il reparto Anestesia e Rianimazione del Policlinico
di Bari dove il paziente è stato sottoposto a ventilazione meccanica assistita.
L’indagine epidemiologica ha evidenziato che il paziente fosse affetto da ipertensione
arteriosa e dissecazione dell’aorta ascendente e arco aortico. Non si era sottoposto a
vaccinazione anti influenzale.
Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene,
AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale A sottotipo H1N1pdm09.
A causa del peggioramento delle condizioni cliniche, il paziente è deceduto in data 30/12/17.
• Sesto caso: paziente di genere maschile, di anni 62, residente a Polignano a Mare, ricoverato
in data 29 dicembre 2017 presso il reparto di Anestesia e Rianimazione del Policlinico di Bari
per insufficienza respiratoria da polmonite interstiziale.
L’indagine epidemiologica ha evidenziato che il paziente fosse un ex fumatore. Non era stato
sottoposto a vaccinazione anti influenzale.
Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene,
AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale A sottotipo H1N1pdm09.
• Settimo caso: paziente di genere maschile, di anni 94, residente a Bari, ricoverato in data 31
dicembre 2017 presso il reparto di Pneumologia dell’ospedale “M. Sarcone” di Terlizzi per
polmonite e insufficienza respiratoria acuta. L’indagine epidemiologica ha evidenziato che il
paziente fosse un forte fumatore (40 sigarette/die) e affetto da bronchite cronica, glaucoma e
artrite reumatoide. Non era stato sottoposto a vaccinazione antinfluenzale.

c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
13
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene,


AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale B.
• Ottavo caso: paziente di genere maschile, di anni 71, residente a Bisceglie, ricoverato in data
27 dicembre 2017 presso il reparto di Pneumologia dell’Ospedale “S.Paolo” di Bari per grave
insufficienza respiratoria dove è stato sottoposto a ossigeno terapia.
L’indagine epidemiologica ha evidenziato che il paziente fosse affetto da ipertensione
arteriosa e cardiopatia (portatore di pacemaker). Non era stato sottoposto a vaccinazione anti
influenzale.
Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene,
AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale B.
Il paziente è stato dimesso in data 08 gennaio 2018.
• Nono caso: paziente di genere femminile, di anni 74, residente a Bari, presso il reparto di
Pneumologia dell’Ospedale “S.Paolo” di Bari per polmonite e insufficienza respiratoria acuta.
L’indagine epidemiologica ha evidenziato che il paziente fosse affetto da ipertensione
arteriosa e cardiopatia. Non era stato sottoposto a vaccinazione anti influenzale.
Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene,
AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale B.
La paziente è stata dimessa in data 09 gennaio 2018.
• Decimo caso: paziente di genere femminile, di anni 79, residente a Bari, ricoverato il 30
dicembre 2018 presso il reparto di Pneumologia dell’Ospedale “S.Paolo” di Bari per
iperpiressia, insufficienza respiratoria e emottisi.
L’indagine epidemiologica ha evidenziato che il paziente fosse affetto da diabete. Non era
stata sottoposta a vaccinazione anti influenzale.
Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene,
AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale B.
La paziente è stata dimessa in data 08 gennaio 2018.
• Undicesimo caso: paziente di genere femminile, di anni 57, residente a Bari, ricoverata il 31
dicembre 2017 presso il reparto di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale “S.Paolo” di Bari
per grave insufficienza respiratoria e trasferita presso il reparto Anestesia e Rianimazione
dell’ospedale “Di Venere” di Carbonara-Bari il 2 gennaio 2018. La paziente è stata sottoposta
a ventilazione meccanica assistita.
L’indagine epidemiologica ha evidenziato che la paziente fosse affetta da obesità grave,
ipertensione arteriosa e gozzo tiroideo. Non era stata sottoposta a vaccinazione anti
influenzale.
Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene,
AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale B.

c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
14
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

• Dodicesimo caso: paziente di genere femminile, di anni 84, residente a Altamura, ricoverata
il 02/01/2018 presso il reparto di Pneumologia dell’Ospedale “S.Paolo” di Bari per
insufficienza respiratoria acuta dove la paziente è stata sottoposta a ossigeno terapia.
L’indagine epidemiologica ha evidenziato che la paziente fosse affetta da diabete e
cardiopatia ischemica. Non era stata sottoposta a vaccinazione anti influenzale.
Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene,
AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale B.
La paziente è stata dimessa in data 05 gennaio 2018.
• Tredicesimo caso: paziente di genere maschile, di anni 70, residente a Bisceglie, ricoverato
in data 30/12/2017 presso il reparto di Medicina Interna “Baccelli”. In seguito all’insorgenza
di shock, insufficienza multiorgano e sepsi generalizzata con ascessi pelvici multipli è stato
necessario il trasferimento presso il reparto di Anestesia e Rianimazione del Policlinico di
Bari dove è stato sottoposto a ventilazione meccanica assistita.
L’indagine epidemiologica ha evidenziato che il paziente fosse affetto da nefropatia di Berger
e sepsi generalizzata. È stato sottoposto a vaccinazione anti influenzale con Fluad il
20/11/2017.
Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene,
AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale B. A causa del
peggioramento delle condizioni cliniche, il paziente è deceduto in data 05/01/18.
• Quattordicesimo caso: paziente di genere maschile, di anni 58, residente a Putignano,
ricoverato il 03/01/2018 presso l’Ospedale “S. Maria degli Angeli” di Putignano per
iperpiressia, cefalea e dolori muscolari. Il paziente è stato poi trasferito presso il reparto di
Malattie Infettive del Policlinico di Bari per sospetta meningite. In seguito alla comparsa di
alterazioni elettrocardiografiche compatibili con sindrome coronarica acuta, il paziente è stato
trasferito presso il reparto di Cardiochirurgia del Policlinico di Bari dove è stato sottoposto a
ventilazione meccanica assistita e circolazione extracorporea. L’indagine epidemiologica ha
evidenziato che il paziente fosse affetto da fibrillazione atriale parossistica e pregresso
linfoma di Hodgkin. Non era stato sottoposto a vaccinazione anti influenzale.
Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene,
AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale B. A causa del
peggioramento delle condizioni cliniche, il paziente è deceduto in data 04/01/18.
• Quindicesimo caso: paziente di genere femminile, di anni 64, residente a Valenzano,
ricoverata il 04 gennaio 2018 presso il reparto di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale
“S.Paolo” di Bari per grave insufficienza respiratoria dove è stata sottoposta a ventilazione
meccanica assistita. L’indagine epidemiologica ha evidenziato che la paziente fosse affetta da
asma bronchiale, BPCO, ipertensione e obesità. Si era sottoposta a vaccinazione anti
influenzale con VAXIGRIP il 09/11/2017. Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di

c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
15
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene, AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del


virus influenzale B.
• Sedicesimo caso: paziente di genere maschile, di anni 71, residente a Bari, ricoverato il 04
gennaio presso il reparto di Anestesia e Rianimazione del Policlinico di Bari per infarto del
miocardio dove è stato sottoposto a ventilazione meccanica assistita. L’indagine
epidemiologica ha evidenziato che il paziente fosse affetto da diabete, ipertensione e
cardiopatia ischemica. Non era stato sottoposto a vaccinazione anti influenzale. Il tampone
faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene, AOU
Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale B. A causa del peggioramento
delle condizioni cliniche, il paziente è deceduto in data 05/01/18.
• Diciassettesimo caso: paziente di genere femminile, di anni 65, residente a Bari, ricoverata il
06 gennaio presso il reparto di Malattie Infettive del Policlinico di Bari per iperpiressia e
dispnea. A causa del peggioramento delle condizioni cliniche, la paziente è stata trasferita
presso il reparto di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale “S.Paolo” di Bari per grave
insufficienza respiratoria dove è stata sottoposta a ventilazione meccanica assistita.
L’indagine epidemiologica ha evidenziato che la paziente fosse affetta da connettivite e
pregresso linfoma. Non era stata sottoposta a vaccinazione anti influenzale. Il tampone
faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene, AOU
Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale B.
• Diciottesimo caso: paziente di genere maschile, di anni 83, residente a Adelfia, ricoverato il
29 dicembre presso il reparto di Medicina Interna Ospedaliera del Policlinico di Bari per
anemia a seguito di intervento di polipectomia. Il 7 gennaio, a causa dell’insorgenza di
insufficienza respiratoria il paziente viene sottoposto a ventilazione meccanica assistita.
L’indagine epidemiologica ha evidenziato che il paziente fosse affetto da BPCO e pregresso
carcinoma del colon. Era stato sottoposto a vaccinazione anti influenzale con FLUAD. Il
tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene,
AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale B.
• Diciannovesimo caso: paziente di genere maschile, di anni 84, residente a Laterza, ricoverato
il 28 dicembre presso il reparto di Chirurgia Generale “Rubino” del Policlinico di Bari per
essere sottoposto a laparotomia per la presenza di una massa retroperitoneale. Per garantire un
“risveglio protetto”, il paziente è stato trasferito presso il reparto di Anestesia e Rianimazione
del Policlinico di Bari dove però non è stato possibile procedere con l’estubazione per
l’aggravamento delle condizioni. L’indagine epidemiologica ha evidenziato che il paziente
fosse affetto da obesità grave, ipertensione arteriosa, diabete, bronchite cronica e insufficienza
renale cronica. Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare
(UOC Igiene, AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale B.

c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
16
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

• Ventesimo caso: paziente di genere maschile, di anni 67, residente a Molfetta, ricoverato il
09 gennaio presso il reparto di Pneumologia dell’Ospedale “S.Paolo” di Bari per insufficienza
respiratoria dove è stato sottoposto a ossigeno terapia ad alti flussi.
L’indagine epidemiologica ha evidenziato che il paziente fosse affetto BPCO grave.
Il tampone faringeo, inviato presso il laboratorio di Epidemiologia Molecolare (UOC Igiene,
AOU Policlinico), ha evidenziato la presenza del virus influenzale B (Tabella1).

Tabella 3. Casi gravi e complicati di influenza aggiornati al 12 gennaio 2018. Regione


Puglia, stagione 2017-2018.

Ospedale e
Data di Virus Vaccino Condizioni
N. Iniziali Età Genere reparto di Comorbilità
ricovero influenzale antinfluenzale cliniche
provenienza
UOC Anestesia e
84 Rianimazione Diabete, In
1 E.C. M 01/12/2017 A/H3N2 NO
aa AOU Policlinico Ipertensione miglioramento
di Bari
Pneumologia
56 In
2 G.N. F ospedale “M. 17/12/2017 B Forte fumatrice NO
aa miglioramento
Sarcone” Terlizzi
fibrillazione
UOC Anestesia e
atriale, diabete,
86 Rianimazione SI’
3 Q.G. M 21/12/2017 B BPCO e Deceduto
aa AOU Policlinico Intanza
portatore di
di Bari
protesi mitralica
emocromatosi,
UOC Anestesia e HCC su fegato
73 Rianimazione A/H1N1pd cirrotico, SI’
4 N.M. M 26/12/2017 Deceduto
aa AOU Policlinico m09 BPCO, diabete Fluad
di Bari e ipertensione
arteriosa
Ipertensione
UOC Anestesia e arteriosa,
58 Rianimazione A/H1N1pd dissecazione
5 C.P. M 10/12/2017 NO Deceduto
aa AOU Policlinico m09 aorta
di Bari ascendente e
arco aortico
UOC Anestesia e
62 Rianimazione A/H1N1pd
6 P.G. M 29/12/2017 Ex fumatore NO Dimesso
aa AOU Policlinico m09
di Bari
Forte fumatore,
Pneumologia glaucoma,
94 Condizioni
7 S.N. M ospedale “M. 31/12/2017 B bronchite NO
aa critiche
Sarcone” Terlizzi cronica, artrite
reumatoide
Ipertensione,
Pneumologia
71 cardiopatia,
8 C.M. M ospedale “S. 27/12/2017 B NO Dimesso
aa portatore di
Paolo” Bari
pacemaker

c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
17
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

Pneumologia
74 Ipertensione,
9 C.C. F ospedale “S. 02/01/2018 B NO Dimesso
aa cardiopatia
Paolo” Bari
Pneumologia
79
10 B.M. F ospedale “S. 30/12/2017 B Diabete NO Dimesso
aa
Paolo” Bari
Anestesia e
Obesità grave,
Rianimazione
57 ipertensione Condizioni
11 L.A. F Ospedale “Di 21/12/2017 B NO
aa arteriosa, gozzo critiche
Venere”
tiroideo
Carbonara-Bari
Diabete,
Pneumologia cardiopatia
84 In
12 I.M. F ospedale “S. 02/01/2018 B ischemica, NO
aa miglioramento
Paolo” Bari portatrice di
bypass
Nefropatia di
UOC Anestesia e Berger,
70 Rianimazione insufficienza SI’
13 D.G.G M 30/12/2017 A Deceduto
aa AOU Policlinico multiorgano, Fluad
di Bari ascessi pelvici
multipli
Fibrillazione
atriale,
Cardiochirurgia pregresso
58
14 C.V. M AOU Policlinico 03/01/2018 B linfoma di NO Deceduto
aa
di Bari Hodgkin,
Infarto del
miocardio
Asma
Anestesia e
bronchiale,
64 Rianimazione Sì Condizioni
15 L.AM F 04/01/2018 B BPCO,
aa ospedale “S. Vaxigrip stabili
ipertensione,
Paolo” Bari
obesità
UOC Anestesia e Diabete,
71 Rianimazione ipertensione,
16 C.G. M 05/01/2018 B NO Deceduto
aa AOU Policlinico cardiopatia
di Bari ischemica
Anestesia e
Connettivite,
65 Rianimazione Condizioni
17 C.N. F 06/01/2018 A pregresso NO
aa ospedale “S. critiche
Linfoma
Paolo” Bari
BPCO,
Medicina Interna
83 pregresso Sì In
18 N.F. M Ospedaliera AOU 29/12/2017 B
aa Carcinoma del Fluad miglioramento
Policlinico di Bari
colon
UOC Anestesia e Obesità grave,
84 Rianimazione ipertensione, Condizioni
19 B.A. M 28/12/2017 B
aa AOU Policlinico insufficienza critiche
di Bari renale cronica
Pneumologia
67 Condizioni
20 Z.C. M ospedale “S. 09/01/2018 A BPCO NO
aa critiche
Paolo” Bari

c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
18
Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia

Regione Puglia

Report n. 5 del 12/01/2018

Il responsabile regionale della Il Direttore Scientifico dell’OER


sorveglianza virologica dell’influenza

Prof.ssa Maria Chironna Prof.ssa Cinzia Germinario

c/o DIMO – Sezione di Igiene Tel 080 5478481 - Fax 080 5478472
Policlinico, Piazza Giulio Cesare 70124 Bari email: cinziaannatea.germinario@uniba.it
19