Sei sulla pagina 1di 2

FILOSOFIA MORALE (ETICA GENERALE o FONDAMENTALE)

Lezioni di tipo frontale e aperte al dialogo. Sarebbe buono dedicare la seconda ora del mercoled alle
domande e alla discussione di cose lette in classe. Bisogna dunque preparare questa discussione. Se
qualcuno vuole porre domande lo pu fare inviando una mail entro le ore 18 di marted (del giorno
precedente).
Il manuale di riferimento quello suo. Essere per laltro
Ci sono varie correnti del pensiero etico.
Questa del corso una tematica e una problematica molto presente anche nella teologia morale nelle
discussioni fondamentali (vedi Amoris Laetitia). Discussioni della liceit sulleutanasia,
manipolazione genetica, uso di internet, ecc.> In questi ambiti viene utilizzata lETICA SPECIALE
(e non generale).

Presentiamo il percorso
Allinizio faremo lintroduzione META-ETICA> una riflessione sulletica e quindi una teoria
delletica
ETICA
METAETICA
MORALE
ETICA COME FILOSOFIA PRATICA
Il bisogno di fare filosofia morale legato al nostro contesto cristiano, in cui cominciamo a riflettere
filosoficamente sulla vita morale. Perch ancora unetica filosofica se io ho tutto quello che mi serve
col Decalogo, col Vangelo, con leducazione dei miei genitori, ecc. Perch fare, allinterno delle
persone credenti, fare una riflessione filosofica sulla morale?
Esiste o meno una filosofia cristiana?
Mentre la struttura dellessere non cambia a seconda delle confessioni religiose. Invece per quanto
riguarda letica le cose cambiano se tu sei credente o meno. Ad esempio su temi delleutanasia e
dellaborto a livello etico ci sono atteggiamenti diversi. Ma i cristiani non sono soggetti a valutazioni
solo per il Decalogo o perch la Chiesa lo dice, ma c proprio una filosofia morale, comune agli
uomini, che parla.
La filosofia etica collegata alla metafisica, allepistemologia (come conoscere i valori), sociologia,
psicologia, ecc.
Sembrano non esistere delle verit oggettive (forse ci sono ancora delle norme assolute).
Laltro capitolo, dopo la METAETICA, FENOMENOLOGIA DELLESPERIENZA ETICA.
Secondo la metafisica ogni essere tende a conservare il proprio essere> ma in base a questo principio
generale quali comportamenti luomo mette in atto per rispettare tale principio?
Partiamo dallesperienza di tutti i gironi, dalla nostra esperienza morale: ognuno di noi ha
sperimentato il dovere morale. Dovere, il valore di giustizia (lonest). Entra in gioco la nostra
coscienza morale.
Il dato fondamentale di ogni esperienza morale il BENE e il MALE: tutto ci che facciamo o non
facciamo per perseguire il bene o evitare il male.
Rivedremo alcune concezioni della filosofia dal punto di vista utilitaristico: il bene serve (senso
utilitaristico> fare il bene morale fa bene a me e alla societ). Ma non possiamo affrontare tutto il
bene morale alla questione dellutilitaristica.
Altra questione la conservazione del bene morale. La conservazione dei valori. I valori morali
hanno sempre quellindice dei doverosit. Si passa dal concetto del valore al concetto del dovere, e
quini li percepiamo come leggi morali.
Dalla coscienza morale passiamo allagire morale e alla problematica delle virt morali.