Sei sulla pagina 1di 1

VENERDI 27 GIUGNO 2008

A
5° CONVEGNO INTERNAZIONALE 16.00 - 18.30 Registrazione e presentazione del convegno.

27- 28 GIUGNO 2008 SABATO 28 GIUGNO 2008


9.00 Apertura dei lavori / Saluti autorità
SESSIONE: Caratterizzazione e determinazione della materia prima: progressi
negli aspetti metodologici e nuove acquisizioni Coordinatore: Enrico Atzeni, Università di Cagliari

9.45 - 10.05 LE BOURDONNEC F.X., POUPEAU G., LUGLIÈ C. The Monte Arci
Obsidians: Characterization by Multivariate Analysis from SEM-EDS, EMP-WDS
and PIXE Elemental Compositions.

10.10 - 10.30 ODDONE M., NEGRI D., DERIU A., LUGLIÈ C. Fe-Mössbauer e INAA

M
per la caratterizzazione dei depositi secondari di ossidiana del Monte Arci
(Sardegna).

10.35 - 10.55 DE FRANCESCO A.M., BOCCI M., CRISCI G. M. Determination


of Archaeological Obsidians Provenance from Monte Arci (Sardinia) of Several
Italian Sites Using non Destructive XRF Method.

11.20 - 11.40 FANTI L., LUGLIÈ C. Sulle tracce della “vera” sorgente: analisi dei
depositi di ossidiana del gruppo geo-chimico SA.

L’ossidiana
11.45 - 12.05 SETZER T., TYKOT R. H. Considering the Source: The Importance of
Raw Material Characterization and Provenance in Obsidian Use-Wear Studies.

12.10 - 12.30 TRAMONI P., D’ANNA A., BELLOT-GURLET, L. Pour une poignée de
blocs… Analyse de provenance et étude des contextes archéologiques de blocs
d’obsidienne découverts dans le sud de la Corse.

M
12.35 - 12.55 TYKOT R. H. Sourcing of Obsidian Artifacts from Several Nuragic

del Monte Arci


Sites near Borore (Marghine Region, Sardinia).

13.00 - 13.20 SANNA I., SALVI D., LE BOURDONNEC F. X., POUPEAU G., LUGLIÈ
C. Ossidiane non sarde in Sardegna. Analisi di un rinvenimento subacqueo nel
Porto di Cagliari.

SESSIONE: Caratteri tecnologici, tipologici, processi di riduzione e utilizzo

nel Mediterraneo
dell’ossidiana nell’ambito del più ampio sistema di produzione litica. In
collaborazione con Società Italiana di Geologia Ambientale.
Coordinatrice: Giuseppa Tanda, Università di Cagliari, C.I.P.P.M.

15.30 - 15.50 VACCA, G. Ossidiane da Bricco del Canale, a Calasetta (CI).

15.55 - 16.15 ALBA L., CANINO G. Gli strumenti litici dell’insediamento neolitico
di S’Arrocca Abruxada di Arbus.

A
16.20 - 16.40 BOSCH J., GIBAJA J. F., GRATUZE B. Estudio de una pieza de
obsidiana procedente de Cerdeña hallada en las minas neolíticas de Gavà
(Barcelona): tipología, contexto del hallazgo, caracterización geoquímica y
análisis funcional.

16.45 - 17.05 LÉA V., PELLISSIER M., GRATUZE B., BOUCETTA S., LEPÈRE C.
Rinnovamento dei dati riguardo alla circolazione dell’ossidiana sarda durante
il Chasséen: il sito archeologico delle Terres Longues (Trets, Bouches-du-Rhône,
Francia).

17.30 - 17.50 DE LANFRANCHI, F. La contribution des groupes du Néolithique


Ancien de Su Carroppu (Sardaigne) et de Curacchiaghju (Corse) dans la diffusion
de l’obsidienne sarde au Ve millénaire av. J.-C. (cal.).

17.55 - 18.15 CARBONI A., LUGLIÈ C. Il débitage laminare in ossidiana a Coddu


is Abionis (Sardegna centro-occidentale): incidenza quantitativa e analisi

R
tecnologica

18.20 - 18.40 LOI C., BRIZZI V., ZIGGIOTTI S. Ipotesi interpretative sull’industria
litica del Monte S. Vittoria – Neoneli (OR).

18.45 - 19.05 RAGUCCI G., USAI E. L’industria litica in ossidiana dell’ipogeo di


Scaba ‘e Arriu - Siddi (CA).

DOMENICA 29 GIUGNO 2008


09.30 Apertura dei lavori
SESSIONE: Il Monte Arci nel parco Geominerario storico e ambientale della
Sardegna e nella rete Europea dei Geoparchi
Coordinatore: Felice Di Gregorio, Università di Cagliari

10.00 Sebastiano Barca e Felice Di Gregorio

G
La caratteristiche geologico-ambientali del Monte Arci e le sue valenze naturali
e culturali.

Nuovi apporti sulla diffusione,


10.15 Maurizio Burlando
L’esperienza del parco di Beigua.

10.30 Luciano Ottelli


Il parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna: le aree interessate e

sui sistemi di produzione e i valori.

11.00 Raffaele Paci, Davide Cao e Giovanni Sistu


Considerazioni socio-economiche relative all’area n. 1 del Monte-Arci, del

sulla loro cronologia Consorzio Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna.

11.15 Maurizio Manias


Piano di sviluppo locale Monte Arci - Marmilla: “Il museo fuori dai musei per la
O
nascita di un distretto culturale evoluto”.

11.30 Massimo Lini, Pierpaolo Mattias e Elio Urracci


Nuove risorse dalla ricerca in campo mineralogico “Piombo naturale del Monte
Arci”.

COMUNE DI PAU (OR) ITALY 11.45 Gianfranco Marras


I sentieri naturalistici e culturali del territorio di Pau e il Museo dell’Ossidiana
MUSEO DELL’OSSIDIANA - via San Giorgio, 8 all’interno del Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna.

12.00 Rossana Martorelli


Monaci e monasteri nel territorio del Monte Arci - Alta Marmilla.

29 GIUGNO 2008
12.15 Gian Giacomo Ortu
Insediamenti umani e patrimonio storico tradizionale del territorio del Monte Arci
- Alta Marmilla.
R

12.30 Interventi e dibattito

Il Monte Arci nel parco Geominerario storico e ambientale 12.45 Giampiero Pinna (Commissario Straordinario del Consorzio Parco
Geominerario Storico Ambientale della Sardegna)

della Sardegna e nella rete Europea dei Geoparchi Conclusione dei lavori.

Pomeriggio
(in collaborazione con la Società Italiana di Geologia Ambientale)
Visita guidata alla scoperta delle risorse naturali e culturali del Monte Arci
attraverso i sentieri attrezzati nel territorio di Pau.
Il sentiero delle ossidiane con le testimonianze dell’industria litica. Geositi,
paesaggio geologico e panorami dal Monte Arci. Il Rifugio Beda Manca.

Segreteria organizzativa e info:


NUR s.n.c. - tel. +39 3493946245/3477289905
P

COMUNE DI PAU ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI,


Il paese dell’Ossidiana PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE