Sei sulla pagina 1di 11

Prova scritta di Geotecnica (Edile Architettura) 25/06/2015

1. Data la situazione stratigrafica rappresentata in figura, determinare il cedimento di consolidazione


del banco di argilla (suddividendo il banco di argilla in almeno 3 strati) a seguito
dellapplicazione di un carico (infinitamente esteso) q=100 kPa. Determinare inoltre lo stato
tensionale verticale efficace, sv, e la pressione neutra, u, nei punti A (2 m dal piano campagna),
B (6,5 m dal p.c.) e C (11 m dal p.c.) dopo 30 mesi dallapplicazione del carico. Il banco di
argilla raggiunge il 50% della consolidazione dopo 14,7 mesi dallapplicazione del carico ed
inoltre caratterizzato dai seguenti parametri: sat, arg = 18 kN/m3, OCR=3; RR=0,07; CR=0,17;
SR=0,08. Per la sabbia si ha sat sab = 20 kN/m3.
q =100 kPa

Sabbia H1=2m

Argilla
H2=9m

Sabbia

2. I risultati di una prova di compressione triassiale CIU sono mostrati in tabella. Determinare i
parametri di resistenza elaborando i dati sia nel piano , che nel piano p, q. Ai tre provini
stata applicata una back-pressure pari a 150 kPa. Classificare il terreno in base al parametro A di
Skempton.
Tutte le tensioni sono in kPa
Provino 1f 3 uf
1 398 232 17,7
2 603 302 28,5
3 775 361 37,3

3. Si deve costruire un plinto di fondazione con base quadrata di lato pari a B=L=2 m. Il terreno compreso
tra il piano campagna e il piano di posa (D=1,5 m) formato da materiale di riporto (1=17
kN/m3, 1sat=19 kN/m3, 1=18, c1=1 kPa), mentre il terreno aldisotto del piano di posa
caratterizzato da 2=18 kN/m3, 2sat=20 kN/m3 e 2=25, c2=6 kPa. Sulla fondazione agiscono una
forza F=300 kN inclinata di 85 rispetto allorizzontale e un momento M= 60 kNm. Determinare il carco
limite nei seguenti casi:
a) livello di falda a piano campagna (p.c)
b) livello di falda a 1 m dal p.c.
c) livello di falda a 2 m dal p.c.
d) livello di falda a 3,5 m dal p.c.
Fattori di capacit portante:

' ( tan ')


N q = tan 2 + e N c = ( N q 1)ctg N = 2( N q + 1)tg
4 2
Fattori di forma:
B B Nq B
sq = 1 + tg sc = 1 + s = 1 0 .4
L L Nc L
Fattori di inclinazione del carico:
m m +1
FH 1 iq FH 2+ B/L
iq = 1 ic = i q i = 1 m=
FV + BL c ctg N c tg FV + BL c ctg 1+ B / L
Prova scritta di Geotecnica (Edile - Architettura) del 14/07/2015

ESERCIZIO 1
La figura mostra una situazione stratigrafica caratterizzata da
tre strati di terreno e da una condizione idrostatica. In seguito 6m sabbia sat=21 kN/m
3
allemungimento di acqua dallo strato inferiore di sabbia del
deposito di terreno rappresentato in figura, il livello
8m 3
argilla sat=19 kN/m
piezometrico si abbassa, solo per lo strato inferiore di sabbia,
di 5 m. Calcolare il cedimento che si verifica nello strato di
argilla (CR=0,19) in seguito allemungimento 7m 3
sabbia sat=20 kN/m

ESERCIZIO 2
Con riferimento alla rete idrodinamica tracciata in figura:
a) calcolare la portata che filtra sotto il setto;
b) rappresentare graficamente la distribuzione delle pressioni interstiziali lungo il setto (lato valle);
c) determinare il livello di risalita dellacqua allinterno dei piezometri (punto P ed Q).

ESERCIZIO 3
Un muro a paramento interno verticale di altezza H=6 m, sostiene un terrapieno costituito da un
primo strato di argilla, dello spessore di 2 m, con le seguenti caratteristiche sat1=20 kN/m3; c1=5
kPa; 1=25; cu1=50 kPa e da un secondo strato, dello spessore di 4 m, caratterizzato da sat2=21
kN/m3; c2=3 kPa; 2=22; cu2=40 kPa. Il livello di falda coincide con il piano campagna del
terrapieno. Sul terrapieno, inoltre, agisce un carico pari a q=100 kPa.
Si determini il diagramma dello stato tensionale orizzontale e la relativa spinta con il suo punto di
applicazione (sia in condizioni drenate che in condizioni non drenate).
Prova scritta di Geotecnica (Edile - Architettura) del 18/09/2015

ESERCIZIO 1
Calcolare il cedimento della fondazione circolare (con piano di posa a D=1,5 dal piano campagna)
schematizzata in figura, utilizzando labaco fornito e suddividendo il banco di argilla in almeno due
strati. Si valuti, inoltre, il tempo necessario affinch si verifichi tale cedimento sapendo che la met
del cedimento stesso avviene dopo 15 mesi dallapplicazione del carico. Le caratteristiche
geotecniche dello strato di argilla sono le seguenti: = 15; c = 5 kPa; sat = 20 kN/m3; OCR=2;
CR=0,18; RR=0,05.
F= 2850 kN

Sabbia: = 18 kN/m3 D

2R=6 m
H=12 m

ESERCIZIO 2
Determinare labbassamento del livello di falda del pendio indefinito schematizzato in figura per
portare il coefficiente di sicurezza ad un valore pari a 1,25. Il pendio nella situazione attuale
(zw=8m) si trova in condizione limite ed ha le seguenti caratteristiche geotecniche: = 17 kN/m3; c
= 5 kPa; sat = 21 kN/m3. Il moto di filtrazione parallelo al pendio (=17).

H=15m

zw=8m
ESERCIZIO 3
Determinare lo stato tensionale (v, v e u) K
nei punti B, C, D ed E dei tre strati di terreno M hw
B
considerando le quattro diverse situazioni del livello
(livello in K, in M, in N e in P). Determinare, k1
N
C
inoltre, la portata di filtrazione sempre nelle
quattro diverse situazioni.
k2
hw=1 m
h1=2 m, sat1=20 kN/m3, k1=2 x 10-2 m/s; D P
h2=2,5 m, sat2=21 kN/m3, k2=1 x 10-8 m/s; k3
h3=1,5 m, sat3=19 kN/m3, k3=5 x 10-4 m/s)
E
Prova scritta di Geotecnica (Edile - Architettura) del 10/11/2015
ESERCIZIO 1
Per un provino di terreno avente peso secco di gr. 111 stata eseguita unanalisi granulometrica per
stacciatura:
100
Setaccio Diametro Trattenuto
90
(n) (mm) (gr)
4 4.76 9.3 80

Passante [%]
14 1.4 9.5 70
18 1.0 12.0
60
40 0.42 33.3
60 0.25 21.0 50
140 0.105 17.0 40
200 0.075 5.0
30
Tracciare la curva granulometrica, 20
classificare il terreno in base alla 10
granulometria e calcolare il coefficiente
0
di uniformit.
0.0001 0.001 0.01 0.1 1 10 100

ESERCIZIO 2 Diametro [mm]


Data la situazione in figura, determinare la spinta dopo aver tracciato il relativo diagramma (sia in
condizioni drenate che in condizioni non drenate).
q = 16 kPa

1sat=20 kN/m3
1=26 c1=0 kPa H1=1m
Cu1=8 kPa

2sat=19 kN/m3 H2=3m


2=21 c2=3 kPa
Cu2=5 kPa

ESERCIZIO 3
Su un banco dargilla satura ( H=12 m; sat=21 kN/m3; cc=0,12; cr=0,015; e0=0,7; cv= 2,50x10-8
m2/sec, OCR=3) poggiante su uno strato di terreno a grana grossa, viene costruita una fondazione
indicata in figura (B= 5m e L=10m), in pianta, sulla quale grava un carico p=100 kPa. Si calcoli:
a. il cedimento finale (di consolidazione) massimo;
b. ripetere lesercizio nel caso in cui la fondazione possa essere considerata infinitamente
estesa.

5m m=L/z
n=b/z
v=I x p

10 m

I
Prova scritta di Geotecnica (Edile - Architettura) del 26/01/2016

ESERCIZIO 1
Un pendio indefinito costituito da uno strato di terreno (=18 kN/m3; sat=20 kN/m3) di spessore
H=5,0 m. e =30. Determinare il fattore di sicurezza del pendio nelle seguenti condizioni:
a) terreno asciutto;
b) livello di falda coincidente con il piano campagna e moto di filtrazione parallelo al pendio;
c) livello di falda ad 1 m (hw=1 m) dal piano campagna e moto di filtrazione parallelo al pendio;

H=5m

hw

Per la caratterizzazione geotecnica del terreno si pu fare riferimento ai risultati di prove di taglio
riportati in tabella.
(kPa) (kPa)
1 provino 50 50
2 provino 100 78
3 provino 150 115

ESERCIZIO 2
La figura mostra una situazione stratigrafica caratterizzata da tre strati di terreno e da una
condizione idrostatica. In seguito allemungimento di acqua dallo strato superiore di sabbia del
deposito di terreno rappresentato in figura, il livello piezometrico si abbassa, solo per lo strato
superiore di sabbia, di 4 m. Calcolare il cedimento che si verifica nel banco di argilla (CR=0,19) in
seguito allemungimento suddividendo il banco in almeno 2 strati.
6m sabbia sat=21 kN/m
3

8m 3
argilla sat=19 kN/m

7m 3
sabbia sat=20 kN/m

ESERCIZIO 3
Determinare i valori delle tensioni totali ed efficaci, verticali e
1m A
orizzontali, della pressione neutra e dei carichi idraulici nei punti
1m B
indicati in figura e tracciarne gli andamenti con la profondit.
1m -2
Assumere sat = 20 kN/m per tutti gli strati. K0=0.5 Kk=
0=0.5
10 m/s C
1m D
Calcolare, inoltre, i valori della pressione neutra nei punti (A, B,
C, D, E e F) se il livello dellacqua nel piezometro con presa nel 2 m K0=0.4 k=410 m/s
-7

E
punto F risale fino al livello del punto A. -2
1m K0=0.6 k= k=810
10 -8m/sm/s
F
Prova scritta di Geotecnica (Edile - Architettura) del 23/02/2016

ESERCIZIO 1
Calcolare il cedimento finale di consolidazione della fondazione di forma circolare che poggia su un
banco di argilla. Il banco di argilla, a sua volta, poggia su un strato roccioso impermeabile
(suddividere il banco di argilla in almeno due strati). Calcolare inoltre il tempo necessario affinch
si verifichi un cedimento pari al 50% del cedimento finale. Ripetere lesercizio nel caso in cui il
diametro della fondazione sia pari a D= 90 m.
q = 80 kN/m2

H=6m D=6m

OCR=1.5 cr = 0.06 cc = 0.49

e0 = 1.05 sat = 20 kN/m3

Cv=20 m2/anno

ESERCIZIO 2
Per la paratia riportata in figura valutare la profondit dinfissione e il tiro da assegnare al tirante
(T) per avere un fattore di sicurezza FS=1,5 (rispetto alla spinta passiva) nella condizione a lungo
termine. Il terreno a monte della paratia sottoposto ad un carico q=50 kPa. Per la risoluzione, fare
riferimento ai seguenti dati: sat=20kN/m3 ; =19kN/m3; h=4 m; zw=2,5m; =29.

T q

zw

ESERCIZIO 3
In riferimento al permeametro a carico costante rappresentato in figura, avente sezione circolare
variabile (D=diametro), diagrammare gli andamenti dellaltezza totale (carico) e della pressione
neutra. Ripetere lesercizio invertendo i due tronchi.
4.2

3.6
Altezza geometrica (m)

3.0

2.4
D1=0.7 m k1=0.8 cm/s
1.8

1.2
D2=0.5 m k2=0.4 cm/s
0.6

0.0
-0.6 0 0.6 1.2 1.8 2.4 3.0 3.6 4.2

Altezza totale e altezza piezometrica (m)


Prova scritta di Geotecnica (Edile - Architettura) del 15/06/2016

'v (kPa)
ESERCIZIO 1 0 1000 2000
Uno strato di argilla (H2=12 m e sat2= 21 kN/m3) interposto 0
tra due strati di sabbia (H1=10 m e sat1= 20 kN/m3; H3=18 m 5
e sat3= 19 kN/m3). Il livello di falda coincide con il piano
10
campagna con condizione idrostatica. Il sito stato
interessato da un emungimento di acqua dallo strato inferiore 15
di sabbia, che ha causato, solo per lo strato inferiore di 20

v %
sabbia, un abbassamento del livello piezometrico di 8 m. 25
Calcolare il cedimento che si verifica nello strato di argilla 30
in seguito allemungimento. In figura riportata la curva v, 35
v relativa ad una prova edometrica eseguita su un campione
40
prelevato dallo strato di argilla.
45
50

ESERCIZIO 2
Il pendio, mostrato in figura e caratterizzato da un moto di filtrazione parallelo al pendio, si trova in
una condizione di equilibrio limite. Le caratteristiche geotecniche sono: = 17 kN/m3; sat = 21
kN/m3; =24; c = 7 kPa;. Determinare labbassamento del livello di falda necessario per
incrementare il fattore di sicurezza ad un valore pari a 1,3.
H=6m

zw =4

ESERCIZIO 3
Per la situazione rappresentata in figura determinare il valore del dislivello h per il quale si verifica
il sifonamento. Determinare, inoltre, il valore di h per avere un gradiente idraulico pari a 0,3. In
questa ultima situazione tracciare i diagrammi degli stati tensionali totali ed efficaci nel tratto D
A. sat=18 kN/m3; L=1,1 m; hw =0,4 m.:
Prova scritta di Geotecnica (Edile - Architettura) del 11/07/2016

ESERCIZIO 1
Dato il profilo stratigrafico ed il livello delle falde indicate in figura, determinare la distribuzione con la
profondit delle tensioni totali verticali ed orizzontali totali, efficaci e della pressione neutra.
3m
0m
1=17 kN/m3; sat1=20 kN/m3; K1=10-2m/s 1=28 OCR=1
2

5
sat2=21 kN/m3; K2=10-8m/s; 2=22; c2=4 kPa; OCR=5
8
sat3=19 kN/m3; K3=2x10-7m/s; 3=22; OCR=1

14
sat4=19,5 kN/m3; K4=5x10-2m/s; 4=30 OCR=1

19
ESERCIZIO 2
Calcolare il cedimento max della fondazione
rettangolare B=6 m e L=4m (con piano di posa a
D=1,0 m dal piano campagna) schematizzata in m=L/z
figura, suddividendo il banco di argilla in almeno due n=b/z
strati. Si valuti, inoltre, il tempo necessario affinch si v=I x p
verifichi tale cedimento. Le caratteristiche
geotecniche dello strato di argilla sono le seguenti:
= 15; c = 5 kPa; sat = 20 kN/m3; OCR=3;
CR=0,15; RR=0,04; cv=10 m2/anno.
q = 100 kPa

Sabbia: = 18 kN/m3 D

B= 6 m
H= 12 m

ESERCIZIO 3
Calcolare il carico limite di un plinto di fondazione con base rettangolare (B=2 m e L=1 m). Il terreno di
fondazione una argilla limosa caratterizzata dai seguenti parametri: sat =21 kN/m3; cu=25 kPa; c=4
kPa e =24. Il piano di posa posizionato ad una profondit D=1 m. La falda coincide con il piano di
campagna. Sulla base del plinto agiscono un carico pari 160 kN (inclinato di 10 rispetto alla verticale) e
un momento (parallelo a uno dei lati della base) M=40 kNm.
Fattori capacit portante: Fattori di forma: Fattori inclinazione del carico:
m
2 ' ( tan ') B FH
N q = tan + e sq = 1 + tg = 1
iq
F
4 2 L V + BL c ctg
m+1
B FH
N = 2( N q + 1)tg s = 1 0.4 = 1
i

L FV + BL c ctg

B Nq 1 iq 2+B/L
N c = ( N q 1) ctg sc = 1 + ic = i q m=
L Nc N c tg 1+ B / L
Prova scritta di Geotecnica (Edile - Architettura) del 4/11/2016

ESERCIZIO 1
Data la situazione in figura, tracciare i diagrammi della tensione verticale totale, della tensione
verticale efficace, della pressione neutra e del carico idraulico nelle due seguenti ipotesi:
1. livello di falda a piano campagna (nel punto A)
2. livello di falda allinterfaccia degli strati 1 e 2
(nel punto B)
Considerare =18 kN/m3 per lo strato 1, sat=20 kN/m3
per gli strati 1 e 3, sat=21 kN/m3 per lo strato 2.

ESERCIZIO 2
Data la situazione rappresentata in figura, determinare il cedimento di consolidazione dello strato di
argilla a seguito dellapplicazione di un carico q, infinitamente esteso. Determinare, inoltre:
- il tempo necessario per avere un cedimento di 8 cm;
- il cedimento che si verifica dopo 2 anno dallapplicazione del carico.
q = 75 kPa Um (%) Tv
0 0
Sabbia sat=20 kN/m3 H1=2m 10 0.0077
20 0.0314
30 0.0707
40 0.126
50 0.196
Argilla OCR=2 60 0.286
RR=0,04; CR=0,2; cv=0,17 m2/mese; H2=10m 70 0.403
SR=0,03; sat=19 kN/m3 c=3kP;=24 80 0.567
90 0.848
100 -

Sabbia sat=20 kN/m3

ESERCIZIO 3
Determinare il carico limite di una fondazione superficiale rettangolare (dimensioni B=4m e L=2m)
che trasmette al terreno sottostante un carico desercizio Qes=800 kN, centrato rispetto alla
fondazione e inclinato di un angolo =5 rispetto alla verticale. Il terreno compreso tra il piano di
posa (D=1,5 m) formato da materiale di riporto (=18 kN/m3, =22, c=2 kPa), mentre il terreno
al disotto del piano di posa caratterizzato da =19 kN/m3, sat=20 kN/m3 e =30. La falda si
trova ad una profondit di 1,8 m dal piano di posa. Ripetere lesercizio nel caso in cui il livello di
falda coincida con il piano di posa.
Fattori di capacit portante:
2 ' ( tan ')
N q = tan + e N c = ( N q 1)ctg N = 2( N q + 1)tg
4 2
Fattori di forma:
B B Nq B
s q = 1 + tg sc = 1 + s = 1 0 .4
L L Nc L
Fattori di inclinazione del carico:
m m +1
T 1 iq T 2+ B/L
iq = 1 ic = i q i = 1 m=
N + BL c ctg N c tg N + BL c ctg 1+ B / L
Prova scritta di Geotecnica (Edile - Architettura) del 23/01/2017

ESERCIZIO 1
Il pendio indefinito, costituito da una coltre sabbiosa e con le seguenti caratteristiche geotecniche:
= 18 kN/m3; sat = 21 kN/m3, nella situazione attuale (zw=10,5m) si trova in condizione limite.
Determinare labbassamento del livello di falda del pendio per portare il coefficiente di sicurezza ad
un valore pari a 1,28. Il moto di filtrazione parallelo al pendio (=18).

H=15m

zw=10,5m

ESERCIZIO 2
In figura mostrato un muro di sostegno sul
retro del quale stato realizzato un dreno. Il
terrapieno caratterizzato da sat=21kN/m3.
Determinare la tensione verticale totale, la tensione
verticale efficace e la pressione neutra nei punti
X, Y, Z, K e J.

X Y Z K J

ESERCIZIO 3
Un banco di sabbia dello spessore di 1 m poggia su uno strato di argilla dello spessore di 10 m che a
sua volta poggia su un banco di ghiaia. Determinare il cedimento di consolidazione del banco di
argilla a seguito dellapplicazione di un carico (infinitamente esteso) q=100 kPa. Determinare,
inoltre, lo stato tensionale verticale efficace, v, e la pressione neutra, u, nei punti A, B e C dopo 10
mesi dallapplicazione del carico. Il banco di argilla caratterizzato dai seguenti parametri: sat, arg =
20 kN/m3, OCR=2; RR=0,05; CR=0,15; SR=0,06; cv=0,75 m2/mese. Per la sabbia si ha sat sab = 21
kN/m3. Ripetere lesercizio se il banco di argilla poggia su uno strato impermeabile.
q =100 kPa

Sabbia H1=1m
A

Argilla
B
H2=10m

C
Ghiaia
Prova scritta di Geotecnica (Edile - Architettura) del 23/02/2017

ESERCIZIO 1
Un muro a paramento interno verticale di altezza H=5 m, sostiene un terrapieno costituito da un
primo strato di argilla, dello spessore di 3 m, con le seguenti caratteristiche sat1=21 kN/m3; c1=1
kPa; 1=22; cu1=20 kPa e da un secondo strato, dello spessore di 2 m, caratterizzato da sat2=20
kN/m3; c2=2 kPa; 2=23; cu2=30 kPa. Il livello di falda coincide con il piano campagna del
terrapieno. Sul terrapieno, inoltre, agisce un carico pari a q=40 kPa.
Si determini il diagramma dello stato tensionale orizzontale e la relativa spinta con il suo punto di
applicazione (sia in condizioni drenate che in condizioni non drenate).

ESERCIZIO 2
Calcolare il cedimento finale di consolidazione della fondazione di forma circolare che poggia su un
banco di argilla (sia sotto il baricentro della fondazione che sotto il bordo della fondazione stessa).
Il banco di argilla, a sua volta, poggia su un strato roccioso impermeabile. Ripetere lesercizio nel
caso in cui il diametro della fondazione sia pari a D= 100 m.
q = 80 kN/m

H=8m D=8m Cv=20 m2/anno


OCR=2.0 cr = 0.02 cc = 0.40

e0 = 1.01 sat = 20 kN/m3

ESERCIZIO 3

Calcolare i valori delle tensioni totali ed efficaci, 1m A



verticali e orizzontali, della pressione neutra e dei 1m B

carichi idraulici nei punti (A, B, C, D, E e F) se il 1m -2
K0=0.5 Kk=
0=0.5
10 m/s C
livello dellacqua nel piezometro con presa nel 1m D

punto F risale fino al livello del punto A.
2 m K0=0.4 k=410 m/s
-7
Ripetere lesercizio se il livello del piezometro con presa E
in F quello indicato in figura. -2
1m K0=0.6 k= k=810
10 -8m/sm/s
Assumere sat = 20 kN/m per tutti gli strati. F